Issuu on Google+

5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Serie generale - n. 53

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGE 4 marzo 2009, n. 15.

Delega al Governo finalizzata all’ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni nonché disposizioni integrative delle funzioni attribuite al Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro e alla Corte dei conti.

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

PROMULGA la seguente legge:

— 1 —


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 2 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 3 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 4 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 5 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 6 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 7 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 8 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 9 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 10 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 11 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 12 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 13 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

— 14 —

Serie generale - n. 53


5-3-2009

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Serie generale - n. 53

La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato. Data a Roma, addì 4 marzo 2009 NAPOLITANO BERLUSCONI, Presidente del Consiglio dei Ministri BRUNETTA, Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione Visto, il Guardasigilli: A LFANO

— 15 —


brunetta