Page 1

Table Games ... ... all around Europe!

48° Circolo Didattico “Madre Claudia Russo” Napoli


Descrizione 1) Creare 2 o più gruppi, che giocheranno in momenti differenti. 2) Inizia il gruppo. 3) Posizionare le carte del domino sul tavolo. 4) L’insegnante consegnerà la carta di inizio al capo gruppo e darà il via e registrerà il tempo impiegato per comporre il domino “Mirror Game” oppure “Math Game”. 5) Il tempo verrà scritto alla lavagna…il gioco ricomincia dal punto 2. 6) Vince chi compone non solo il domino in meno tempo, ma anche con meno errori. All’inizio è consigliabile formare gruppi grandi per fare in modo di coinvolgere tutti i bambini, anche i “più pigri”, e dopo i gruppi possono gradualmente diventare più piccoli, dando così più responsabilità ad ogni bambino! Description 1) Create 2 or more groups, who will play at different times. 2) Start the team. 3) Place the playing cards on a table. 4) The teacher will give the first card to the group leader and will give the start and the teacher will record the time used to dial domino "Mirror Game" or "Math Game". 5) The time will be written on the blackboard ... the game will resume from the point nr 2. 6) The winner is who composed not only the domino in less time, but also with fewer errors. At the beginning it is advisable to make large groups in the game to be able to pull those children who are more "lazy", and then the groups can gradually become smaller, thus giving more responsibility to every child!

VALORE EDUCATIVO

REGOLE Il bambino, da solo o in gruppo, deve completare la sequenza correttamente. Sarà considerato non solo il tempo impiegato, ma anche il numero delle carte messe nella giusta posizione: 30 punti (sequenza corretta), -1punto (ogni carta errata). RULES The child, alone or in group, has to end the sequence correctly. It will be evaluated not only the time spent, but also the number of cards put in the right place: cards placed in the right sequence gives 30 points, every card wrong -1.

• Incoraggiare un apprendimento collaborativo con attività svolte in piccolo gruppi. • Promuovere un approccio strategico nello studio, utilizzando dispositivi di apprendimento facilitante (disegni, giochi…) • Dare priorità all’esperienza di apprendimento laboratoriale “per favorire il dialogo, la riflessione su ciò che si fa”. • Sviluppare processi di strategie di autovalutazione. • Svolgere mentalmente semplici operazioni con i numeri naturali.. • Essere capace di riconoscere le figure simmetriche. EDUCATIONAL VALUE • Encourage collaborative learning supporting activities in small groups. • Promote a strategic approach in the study using teaching devices facilitating learning (pictures, games ...). • Give priority to and experiential learning laboratory "to facilitate dialogue, reflection on what you do." • Develop processes for self-evaluation and self-monitoring strategies for learning in the students. • Carry out mentally simple operations with natural numbers. • Be able to find a symmetrical shape.

Realizzato a Napoli – Italia - 48° CD “Madre Claudia Russo”- Scuola Primaria classi 2^ e 3^ Made in Napoli – Italia - 48° CD “Madre Claudia Russo” – Primary School 2nd and 3rd grade


Realizzato a Napoli – Italia - 48° CD “Madre Claudia Russo”- Scuola Primaria classi 2^ e 3^ rd Made in Napoli – Italia - 48° CD “Madre Claudia Russo” – Primary School 2nd and 3 grade


Descrizione+Regole DOMI NO Al gioco del Domino possono partecipare da 2 a 4 giocatori. Disporre tutte le tesserine su di un tavolo capovolte (in modo che le immagini non siano visibili). Ciascun giocatore pesca 6 tesserine, facendo attenzione a non mostrarle agli avversari .Le tesserine rimanenti vengono lasciate coperte sul tavolo. Inizia il gioco il giocatore che ha in mano la tesserina con due facce uguali del valore più alto. Nel Domino numerico inizia quindi il giocatore che possiede la tesserina con il doppio 6. In caso nessun giocatore abbia questa tessera in mano, inizierà chi possiede il doppio 5, o il doppio 4, ecc. Quindi il giocatore che ha in mano la tessera doppia di valore più alto, la pone in mezzo al tavolo. Seguendo il senso orario, a turno, gli altri giocatori disporranno le proprie tesserine vicino ad una delle due estremità della fila già presente sul tavolo, a patto di possedere una tessera con il numero o la figura uguale ad una delle due estremità della coda. Se un giocatore, al suo turno, non è in grado di attaccare nessuna tesserina alla "coda", perché non possiede nessuna tessera contenente una delle immagini o dei numeri che si trovano alle estremità, sarà costretto a pescare una delle tesserine ancora coperte sul tavolo. Se la tessera pescata potrà essere aggiunta alla "coda" la poserà sul tavolo, altrimenti sarà costretto a pescare di nuovo, fino a trovare una tessera da aggiungere alla fila. Si continua così il gioco finché non resteranno sul tavolo solo due tesserine coperte. I giocatori quindi si passeranno il turno finché non saranno postate sul tavolo tutte le tesserine possibili. Vincerà la partita il giocatore che resterà con il minor numero di carte in mano.

VALORE EDUCATIVO DOMINO  Approcciarsi al valore dei numeri tramite un gioco  Associazione di numeri alla stessa base  Lavorare in gruppo per il perseguimento di un attività comune EDUCATIONAL VALUE DOMINO  Approach to the value of numbers through play  Association of numbers to the same base  Working group for the pursuit of a common activity VALORE EDUCATIVO MEMORY  Approcciare lo stesso simbolo  Conoscenza delle forme in modo ludico  Lavorare in gruppo per il perseguimento di un attività comune. EDUCATIONAL VALUE MEMORY  Approach to the same symbol  Knowledge of the shapes in a fun way  Working group for the pursuit of a common activity 48° CD “Madre Claudia Russo”- Scuola Infanzia 48° CD “Madre Claudia Russo” – Kindergarten

Description+Rules DOMINO The game of dominoes is played by 2 to 4 players . Arrange all tiles on a table upside down (so that the images are not visible ) . Each player draws 6 tiles , being careful not to show their opponents .The remaining tiles are left face down on the table. Start the game by the player who holds the two sides of the same tile that with the highest value. In Domino numerical starts then the player with the swipe cards with double 6 . If no player has this card in hand, start who owns the double 5, double or 4 … the player who holds the highest value card twice , puts it in the middle of the table. Following the clockwise direction , in turn , the other players will have their tiles near one of the two ends of the row already present on the table , provided you have a card with the number or figure equal to one of the two ends of the tail. If a player , in his turn , is unable to attack any tile that the "tail" , because it has no card containing a picture or numbers that are found at the ends , will be forced to draw one of the tiles on the table still covered . If the card drawn will be added to the "tail" of the rest on the table, otherwise it will be forced to fish again until you find a card to add to the row .This continues the game until only two remain on the table covered with tiles .The players then you will pass the turn will not be posted until all the tiles on the table as possible. Win the game the player will remain with the least number of cards in your hand . Descrizione + regole MEMORY Disporre tutte le tesserine su un tavolo, con l’immagine in questo caso sono state usate le forme geometriche coperte (rivolta verso il basso).A turno i giocatori gireranno due tessere per volta, facendole vedere anche agli avversari e cercando di trovare due figura uguali tra loro .Chi trova la coppia di figure uguali, prende le carte e può giocare di nuovo. Chi sbaglia, ricopre le carte che ha girato e il turno passa al giocatore successivo. Quando tutte le coppie sono state ricostruite, si contano le carte in mano ad ogni giocatore e vince chi ne ha in numero maggiore. Description+Rules MEMORY Arrange all tiles on a table, with the image in this case were used geometric shapes covered (face down). Players in turn will turn two tiles at a time, making them also see their opponents and trying to find two figure equal to each other. Whoever finds the pair of identical figures, takes the cards and can play again. Who gets mistakes, he holds the cards that he shot and the turn passes to the next player. When all pairs have been rebuilt, you count cards in each player's hand and the player who has it in greater numbers.


Tablegames Napoli  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you