Page 1

a Maria Fulvia


In the creative world the only constant is Change

Il Comitato d’Onore di ARTOUR-O a Praga Giovanni Sciola, Maria Federica Giuliani, Silvia Latis, Renata Ramondo Leopizzi, Marzia Ratti, Carla Sibilla e Luigi Zangheri ARTOUR-O d’Argento a Praga 2015 Bruna Moresco e Karim Amirfeiz e Francesco Augusto Razetto ARTOUR-O il MUST a Praga è un progetto di Tiziana Leopizzi CD di Ellequadro Documenti: organizzazione generale progetto – raccolta dati – progetto editoriale – sito internet – segreteria organizzativa – rapporti con le Istituzioni – organizzazione tecnica – fund-raising – logistica – editing e layout Lo Staff Maddalena Cantamessa, Giuliana Giribaldi, Valeria Iachini, Giustina Laurenza, Valeria Piazzi Progetto editoriale ed editing: Tiziana Leopizzi Layout e redazione: Giustina Laurenza Referente a Praga: Jana Budinská ed Eugenia Hryshay Traduzione ceco di Lea Supova Ufficio Stampa press@artour-o.com Info: www.iicpraga.esteri.it; www.ellequadro.com Si ringraziano S.E. Aldo Amati Ambasciatore d’Italia in Repubblica Ceca Giovanni Sciola Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Praga Gianfranco Pinciroli Presidente Camera di Commercio e Industria Italo Ceca Francesco Augusto Razetto Consigliere CAMIC Responsabile Cultura e Sport Maria Federica Giuliani Presidente V Commissione Cultura Firenze

Carla Sibilla Assessore Cultura e Turismo Genova Luca Borzani Presidente Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale e il Direttore Pietro da Passano Luigi Zangheri Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze Per il prezioso sostegno un sentito ringraziamento alle Amiche dell’AIDDA Marinella Fani e Francesca Reali con Elisabetta Currado e I Grandi Amici di ARTOUR-O Alba Cappellieri Vittorio Livi Andrea Margaritelli Valentino Mercati Ottaviano Maria Razetto Ermete Realacci Catterina Seia Domenico Sturabotti Davide Viziano Silvano Zanchi e gli Amici della stampa Maurizio DiMaggio Luisa Espanet Nicola Maggi Ilaria Magni Giacomo Nicolella Maschietti Roberta Olcese Santa Nastro Alessandra Quattordio Luca Peccantini Diego Santamaria Giovanni Sighele Massimiliano Tonelli e Cristiana Margiacchi Ancora un particolare ringraziamento a tutti i Protagonisti, grazie al cui entusiasmo ARTOUR-O è arrivato anche a Praga, agli Artisti e a tutti coloro che con la loro apertura mentale, curiosità e amore per la Cultura hanno permesso la realizzazione di questa XXII edizione di ARTOUR-O il MUST. Buon divertimento e arrivederci a marzo 2016 a Firenze. Again special thanks to all the Protagonists, thanks to whose enthusiasm ARTOUR-O has also arrived in Prague. Thank you to all artists and all those who, with their openmindedness, curiosity and love for Culture have allowed the realization of this XXII edition of ARTOUR-O il MUST. Have fun and see you in March 2016 in Florence.

Ellequadro Documenti A. C. Archivio Internazionale Arte Contemporanea Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 6, Loggiato Primo Piano, 16123 Genova t. +39.010.5536953 f. +39.010.5302922|www.ellequadro.com i n f o @ e l l e q u a d ro . c o m | i n f o @ a r t o u r - o . c o m Follow us on: ArtouroMUseoTemporaneo @Ellequadro_info 2


S potěšením vítám v Praze, v sídle Italského kulturního institutu a na dalších prestižních místech tohoto města, realizaci výstavního projektu, který vyjadřuje a přináší s sebou osobitý umělecký potenciál. ARTOUR-O, jehož prezentaci inovačním a zdařilým způsobem připravilo „Museo Temporaneo di Arte Contemporanea“ (Dočasné muzeum současného umění), vstupuje do České republiky. Cílem této iniciativy s jejím rozmanitým zaměřením je šířit současné italské umění inovačním způsobem. Hlavní město České republiky se z tohoto hlediska jeví jako privilegovaná zastávka a jako vskutku významné výchozí místo i pro příští akce. Jsem přesvědčený (a zároveň si to velice přeji), že antologický výběr, instalace, akce a dílny ARTOUR-O il MUST v Praze určitě vytvoří plodné a trvalé vztahy v tomto městě tak bohatém na umění a v průběhu staletí obdařeném přítomností velkých italských i jiných cizích umělců. Děkuji všem těm, kteří se podíleli na nelehké realizaci této iniciativy, a přeji ARTOUR-O IL MUST v Praze úspěch, který si tato událost bezesporu zasluhuje. Giovanni Sciola Ředitel Italského Kulturního Institutu v Praze

It is with great pleasure that I welcome in Prague, in the location of the Italian Institute of Culture and in other prestigious venues scattered around the city, an exhibition that carries a peculiar artistic value. ARTOUR-O with its successful structure of the Temporary Museum comes to the Czech Republic. The aim of the initiative in its various aspects is to promote Italian arts in an innovative way. The bohemian capital is in this perspective an important stopover and a meaningful place to restart. I am convinced, and at the same time I wish, that the anthological section, the installations, the events and the laboratories during ARTOUR-O il MUST in Prague will lead to fruitful and lasting relationships with a city so rich in arts and so positively contaminated by by the presence of great artist - Italians and foreigners over the centuries. I would like to thank those who worked on this complicated project and I wish to ARTOUR-O il MUST in Prague the success it undoubtedly deserves. Giovanni Sciola Director of the Italian Institute of Culture in Prague

Saluto con soddisfazione la realizzazione a Praga, nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura ed in altri prestigiosi spazi della città di un progetto espositivo che dichiara e porta con sé una valenza artistica peculiare. ARTOUR-O, con l’inedita e fortunata formula del “Museo Temporaneo di Arte Contemporanea”, raggiunge la Repubblica Ceca. L’obiettivo dell’iniziativa nelle sue differenti articolazioni, è diffondere l’arte contemporanea italiana in modo innovativo. La capitale boema da tale punto di vista risulta una tappa privilegiata ed un punto di ri-partenza assai significativo. Sono convinto (ed al contempo auspico) che la selezione antologica, le installazioni, gli eventi e i laboratori di ARTOUR-O il MUST a Praga lasceranno senz’altro legami fecondi e durevoli in questa città tanto ricca di arte e tanto positivamente segnata dalla contaminazione con la presenza di grandi artisti, italiani e non, nel corso dei secoli. Ringrazio quanti hanno lavorato alla non facile realizzazione di questa iniziativa ed auguro ad ARTOUR-O IL MUST a Praga i l su ccesso ch e l ’even to indubbiamente merita. Giovanni Sciola Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga

3


Con il Patrocinio di:

Accademia dell’Arte del Disegno

main partner

partner tecnico

www.spaltra.it

media partner

Guidonia Montecelio

4


S velkou radostí sleduji, jak ARTOUR-O il MUST pokračuje na své krásné pouti, a to v první řadě v Janově a Florencii, dvou symbolických městech networku, který navrhla Tiziana Leopizzi. Letos je to Praha, která hostí druhé setkání v roce, které se již tradičně koná v zahraničí. ARTOUR-O il MUST se zrodil s cílem představit místa kypící kulturou, kterými je obzvláště obdařena naše země, a vede otevřený dialog s institucemi i soukromými subjekty objednávajícími si u tohoto muzea umělecká díla. V Praze zakotví v rámci prestižní akce, jakou je Týden italského jazyka, který probíhá pod patronací prezidenta republiky. Janov je tedy šťastný, že je od samého počátku součástí tohoto kontextu, a do magické a po všech stránkách kulturní Prahy posílá naše město srdečný pozdrav, a to především dr. Giovannimu Sciolovi, řediteli Italského kulturního institutu, hlavního místa konání akce, která se následně přesune i na další místa tohoto města. V očekávání nových setkání, která jistě přispějí k valorizaci našeho umění a umění těch, kteří si zvolili Itálii za svoji zemi, přejeme ARTOUR-O il MUST dlouhý život.

It is with great pleasure that I see ARTOUR-O the MUST continue in its path of beauty, with Genoa and Florence in the front row, the two cities emblematic of the network created by Tiziana Leopizzi. Prague welcomes the second event of the year, traditionally held abroad. ARTOUR-O was born to highlight the lively places of artistic research scattered around Italy, to create a dialogue with Patronage, and in Prague it takes place during the Italian Language Week, under the High Patronage of the Presidency of the Republic. Genoa is glad to be part of it since the beginning, and to Prague, magic and educated, go the warm greetings of our City, and a special address to H.E. the ambassador Aldo Amati and to Giovanni Sciola, Director of the Italian Institute of Culture, main venue of the event that will also reach other venues in the city. Awaiting other events to promote our arts and the art of those who choose Italy as their country, we wish long life to ARTOUR-O il MUST.

È con gran piacere che vedo ARTOUR-O il MUST continuare nel suo percorso di bellezza, con Genova e Firenze in prima fila, le due città emblematiche del network ideato da Tiziana Leopizzi. Quest’anno è Praga che accoglie il secondo appuntamento dell’anno che da anni per tradizione è sempre all’Estero. ARTOUR-O il MUST è stato ideato per porre in evidenza i luoghi ricchi di fermento culturale di cui il nostro Paese è particolarmente dotato, ed è in aperto dialogo con la Committenza istituzionale e privata. L’Istituto Italiano di Cultura di Praga accoglie l’evento all’interno della prestigiosa Settimana della Lingua Italiana ch e go de del l ’Al to Patronato del Presidente della Repubblica. Gen o va è f el i ce di essere presente in questo contesto fin dai suoi esordi, e a Praga, la magica e coltissima Praga, va il caloroso saluto della nostra Città e un saluto particolare a S.E. l’Ambasciatore Aldo Amati e al Dott. Giovanni Sciola, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, sede principale dell’evento che come sempre, si svilupperà poi anche in altre sedi in Città. In vista di altri appuntamenti che contribuiscano a valorizzare la nostra arte e l’arte di chi ha scelto l’Italia come proprio Paese, au gu ri am o l u n ga vi ta ad ARTOUR-O il MUST Carla Sibilla Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Genova

5


Již dlouho sdílíme ducha ARTOUR-O il MUSeo Temporaneo (ARTOUR-O Dočasné muzeum), který zdůrazňuje význam šíření znalostí dějin umění jakožto průpravy pro péči a ochranu uměleckého dědictví tak podstatného pro země, jakými jsou Česká republika a Itálie s jejich tisíciletou vrstevnatou kulturou. Projekt, který letos završil jedenáct let své existence, se rozvíjí ve dvou časových obdobích: nejprve na jaře ve Florencii a potom na podzim v zahraničí. Projekt navrhla architektka Tiziana Leopizzi, která před nedávnem získala titul „akademik“, k čemuž jí blahopřeji, a jeho cílem je posílit dialog mezi různými kulturami a zároveň zdůraznit základní úlohu, kterou má objednávání uměleckých děl. Dočasné muzeum, il MUST, je iniciativa věnovaná novému zhodnocení krásy současného umění. A právě proto se muzeum rozhodlo oslavit XXII. ročník jedenáctileté existence v překrásné Praze, která je chloubou UNESCO. Zároveň je to příležitost navléci další vzácnou perlu na náhrdelník projektu UMĚNÍ il MUST, který již zavítal v zahraničí do několika měst v Číně, představil se dvakrát v Londýně, dále v Monackém knížectví a v Meridě ve španělské autonomní oblasti Estremadura. Srdečně zdravím ředitele nesmírně aktivního Italského kulturního institutu v Praze Giovanniho Sciolu a všechny ty, kteří milují umění a jeho dějiny až po současnost, a zároveň zvu ke znovuobjevení města Florencie, které zažívá opravdu bohaté období tvůrčích počinů.

Since the beginning we share the spirit of ARTOUR-O the Temporary Museum, that stresses the importance of teaching history of t he art s, preparat ory to th e preservation of artistic heritage, essential in countries like the Czech Republic and Italy, with culture layered over the centuries. The project, turned eleven this year, sees two steps: one during the spring in Florence and the second abroad during the fall. Conceived by Tiziana Leopizzi, architect and newly appointed scholar whom I congratulate, aims to increase the dialogue between different cultures and to underline the essential role of Patronage. ARTOUR-O is an event devoted to the reevaluation of beauty in contemporary arts and for this reason it celebrates its XXII edition in eleven years in Prague, Jewel of the crown of UNESCO. It is also the occasion to add another precious pearl to the necklace of ARTOUR-O, landed abroad in China but also twice in London, in the Principality of Monaco, and in Mérida in Extremadura. I wish to address a warm salutation to the director of the Italian Institute of Culture in Prague Giovanni Sciola and to all who love arts and its history, together with the invitation to rediscover Florence, now in a great cultural turmoil.

Condividiamo da tempo lo spirito di ARTOUR-O il MUSeo Temporaneo ch e so tto l i n ea l ’i m po rtan za dell’insegnamento della Storia dell’Arte, propedeutica alla cura e alla salvaguardia del patrimonio artistico, fondamentale in Paesi come la Repubblica Ceca e l’Italia, che esprimono millenni di cultura stratificata. Il progetto che ha compiuto quest’anno undici anni, si sviluppa in due tempi: il primo a Firenze in primavera, il secondo all’estero in autunno. Ideato da Tiziana Leopizzi, architetto e “Accademico” di fresca nomina, co sa di cu i m i co n gratu l o , i l progetto intende incrementare il dialogo tra le diverse culture e sottolineare al contempo il ruolo fondamentale della Committenza. Il MUST è un evento dedicato alla ri val u tazi o n e del l a bel l ezza nell’arte contemporanea e per questo ha scelto di festeggiare la sua XXII edizione in undici anni nella splendida Praga, fiore all’occhiello dell’UNESCO. Questa è anche l’occasione di aggiungere un’altra preziosa “perla” alla collana di ARTOUR-O il MUST che all’Estero ha ormai toccato diverse Città in Cina, ma anche Londra, due volte, il Principato di Monaco e Merida in Estremadura. Il mio caloroso saluto al Direttore dell’attivissimo Istituto Italiano di Cultura di Praga Giovanni Sciola e a tutti coloro che amano l’Arte e la sua Storia di ieri e a quella di oggi, unitamente all’invito a riscoprire la Città di Firenze che sta vivendo una stagione assai ricca di fermenti creativi. Luigi Zangheri Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

6


il Manifesto di ARTOUR-O il MUST Curriculum Vitae di Leonardo da Vinci per Ludovico il Moro Courtesy Alessandro Vezzosi Museo Ideale Leonardo da Vinci.

7


Havendo, Signor mio Illustrissimo, visto et considerato horamai ad sufficientia le prove di tutti quelli che si reputono maestri et compositori de instrumenti bellici, et che le inventione et operatione di dicti instrumenti non sono niente alieni dal comune uso, mi exforzerò non derogando a nessuno altro, farmi intender da Vostra Excellentia, aprendo a quella li secreti mei, et appresso offerendoli ad omni suo piacimento in tempi oportuni operare cum effecto circa tutte quelle cose che sub brevità in parte saranno qui di sotto notate [et anchora in molte più secondo le occurrentie de diversi casi etcetera]. 1. Ho modi de ponti leggerissimi et forti, et acti ad portare facilissimamaente et cum quelli seguire et alcuna volta [secondo le occurrentie] fuggire li inimici, et altri securi et inoffensibili da foco et battaglia, facili et commodi da levare et ponere; et modi de arder et disfare quelli de l’inimico. 2. So in la obsidione de una terra toglier via l’acqua de’ fossi, et fare infiniti ponti, ghatti et scale et altri instrumenti pertinenti ad dicta expeditione. 3. Item se per altezza de argine o per fortezza di loco et di sito non si potesse in la obsidione de una terra usare l’officio de le bombarde, ho modi di ruinare omni [forte] rocca o altra fortezza, se già non fusse fondata in su el saxo, etcetera. 4. Ho ancora modi de bombarde commodissime et facile ad portare et cum quelle buttare minuti [saxi a di similitudine quasi] di tempesta, et cum el fumo di quella dando grande spavento a l’inimico cum grave suo danno et confusione etcetera. 9. Et quando accadesse essere in mare, ho modi de molti instrumenti actissimi da offender et defender, et navili che faranno resistentia al trarre de omni gossissima bombarda, et polver et fumi. 5. Item ho modi per cave et vie secrete et distorte, facte senza alcuno strepito per venire ad uno [certo] et disegnato loco, anchora che bisogniasse passare sotto fossi o alcuno fiume. 6. Item, farò carri coperti securi et inoffensibili, e quali intrando intra [in] li inimica cum sue artiglierie, non è sì [grossa] grande multitudine di gente d’arme che non rompessino, et dietro a questi poteranno sequire fanterie assai, inlesi et senza alchuno impedimento. 7. Item occurrendo di bisogno farò bombarde, mortari et passavolanti di bellissime et utile forme, fori del comune uso. 8. Dove mancassi la operatione de le bombarde, componerò briccole, manghani, trabuchi et altri instrumenti di mirabile efficacia et fora de l’usato, et insomma secondo la varietà de’casi componerò varie et infinite cose da offender et di(fender). 10. In tempo di pace credo satisfare benissimo ad paragone de omni altro in architectura, in compositione de aedificii et publici et privati, et in conducer aqua da uno loco ad uno altro [acto ad offender et difender]. Item conducerò in sculptura di marmore, di bronzo et di terra; similiter in pictura ciò che si possa fare ad paragone de omni altro, et sia chi vole. Anchora si poterà dare opera al cavallo di bronzo che sarà gloria immortale et aeterno honore de la felice memoria del Signor Vostro patre et de la inclyta casa Sforzesca. Et se alchuna de le sopradicte cose a alchuno paressino impossibile et infactibile me offero paratissimo ad farne experimento in el parco vostro o in qual loco piacerà a Vostra Excellentia, ad la quale humilmente quanto più posso me recomando etcetera. N.B. Fra parentesi quadre le parole cancellate. Il periodo numerato ‘9’ si trova nel manoscritto tra il ‘4’ e il ‘5’, trattandosi probabilmente di una bozza da correggere. 8


Most illustrious Lord, Having now sufficiently considered the specimens of all those who proclaim themselves skilled contrivers of instruments of war, and that the invention and operation of the said instruments are nothing different to those in common use: I shall endeavour, without prejudice to any one else, to explain myself to your Excellency showing your Lordship my secrets, and then offering them to your best pleasure and approbation to work with effect at opportune moments as well as all those things which, in part, shall be briefly noted below. 1) I have extremely light and strong bridges, adapted to be most easily carried, and with them you may pursue, and at any time flee from the enemy; and others, secure and indestructible by fire and battle, easy and convenient to lift and place. Also methods of burning and destroying those of the enemy. 2) I know how, when a place is besieged, to take the water out of the trenches, and make endless variety of bridges, and covered ways and ladders, and other machines pertaining to such expeditions. 3) Idem. If, by reason of the height of the banks, or the strength of the place and its position, it is impossible, when besieging a place, to avail oneself of the plan of bombardment, I have methods for destroying every rock or other fortress, even if it were founded on a rock, etc. 4) Idem I have kinds of mortars; most convenient and easy to carry; and with these can fling small stones almost resembling a storm; and with the smoke of these causing great terror to the enemy, to his great detriment and confusion. 9) And when the fight should be at sea I have many kinds of machines most efficient for offence and defence; and vessels which will resist the attack of the largest guns and powder and fumes. 5) Idem. I have means by secret and tortuous mines and ways, made without noise to reach a designated [spot], even if it were needed to pass under a trench or a river. 6) Idem. I will make covered chariots, safe and unattackable which, entering among the enemy with their artillery, there is no body of men so great but they would break them. And behind these, infantry could follow quite unhurt and without any hindrance. 7) Idem. In case of need I will make big guns, mortars and light ordinance of fine and useful forms, out of the common type. 8) Where the operation of bombardment should fail, I would contrive catapults, mangonels, trabocchi and other machines of marvellous efficacy and not in common use. And in short, according to the variety of cases, I can contrive various and endless means of offence and defence. 10) In time of peace I believe I can give perfect satisfaction and to the equal of any other in architecture and the composition of buildings public and private; and in guiding water from one place to another. Idem: I can carry out sculpture in marble, bronze or clay, and also in painting whatever may be done, and as well as any other, be he whom he may. Again, the bronze horse may be taken in hand, which is to be to the immortal glory and eternal honour of the prince your father of happy memory, and of the illustrious house of Sforza. And if any one of the above-named things seem to any one to be impossible or not feasible, I am most ready to make the experiment in your park, or in whatever place may please your Excellency-to whom I commend myself with the utmost humility.

9


Prague is an elegant, tasteful, fine, surprising city: in one word: wonderful. A destination long desired by ARTOUR-O, who gladly accepted the invitation by architects Moresco and Amirfeiz to test himself with such a culturally rich environment. One more step to enrich the Temporary Museum, even more meaningful for its setting under the High Patronage of the Presidency of the Republic: the Italian Language Week, the event that every year focuses on the interest that our language is able to raise. The language of the educated, as it is called by the foreigner who study it, and the number is impressive even in these times when English rules. Irresistible as it was the opportunity to display the artworks in the venue of the Institute where for centuries was the Congregazione Italiana, born under the reign of Rudolf II. ARTOUR-O creates a residential space to highlight the fact that art across the centuries was created to be experienced in everyday life, and the great patrons of the past turned Italy, and not only Italy, into a treasure chest. Patronage is central to the event and both public and private institutions take part, and companies use the language of arts to display their identity. The dense program covers four days with exhibitions, meetings, circles, and a concert with two young promises of the genovese conservatory Niccolò Paganini. The spectacular Cappella Barocca, 10

perfectly restored, and the first floor will be a memorable ARTOUR-O Interior, while the court will host the Large sculptures. The ARTOUR-O d’Argento will be awarded to Francesco Maria Razzetto of Eleutheria Foundation and Bruna Moresco and Kamir Amirfeiz, of Studio Aspera. A warm thank you to Aldo Amati, Italian ambassador in Prague, to Giovanni Sciola, director of the Italian Institute of Culture, to the old friends of ARTOUR-O who follow us with enthusiasm and lively curiosity, and to the new friends of Prague, who won our affection.

Praga magica raffinata, elegante e sorprendente, in una parola: fantastica, è l’ambita meta quest’anno di ARTOUR-O, che ha colto con entusiasmo l’invito degli architetti Bruna Moresco e Karim Amirfeiz, coinvolti da tempo in una realtà culturale così stimolante. Un altro passo questo che arricchisce il MUST, e che è ancora più significativo per il contesto in cui si colloca, la Settimana della Lingua Italiana, l’evento che sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ogni anno sottolinea l’amore per la nostra lingua. Il linguaggio dei colti, come dicono gli stranieri che la studiano e che sono un numero incredibile, anche in questi tempi di inglese imperante. Irresistibile quindi l’invito ad esporre presso il prestigioso Istituto, per secoli luogo della Congregazione

Italiana, nata sotto Rodolfo II. Come sempre ARTOUR-O crea uno spazio ”casa” per sottolineare che l’arte nel corso dei secoli è nata per essere vissuta nel quotidiano, come ci insegnano i grandi del passato, quelli che hanno fatto sì che l’Italia, e non solo, sia uno straordinario “scrigno” d’arte. La Committenza è strutturale alla manifestazione e in effetti ci sono enti istituzionali e aziende private che trasmettono così anche oggi la propria identità, utilizzando appunto il linguaggio dell’arte. Intenso il programma, a cui vi rimando, che prevede quattro gioni di mostre, incontri, focus, cenacoli e un concerto delle giovani allieve del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. L a sede del l a spettaco l are Cappella Barocca, perfettamente restaurata, con il primo piano, è un “interno” di cui ci ricorderemo, mentre la Corte è dedicata alle sculture di grandi dimensioni. Infine la consegna degli ARTOUR-O d’Argento, per l’Architetto Francesco Maria Razetto di Eleutheria Foundation e gli Architetti Bruna Moresco e Karim Amirfeiz dello Studio Aspera. Il mio caloroso ringraziamento a S.E. Aldo Amati, l’Ambasciatore Italiano a Praga, Giovanni Sciola il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, ai vecchi Amici di ARTOUR-O che ci seguono con entusiasmo e immutata curiosità e ai nuovi Amici di Praga, che ci hanno conquistato. Tiziana Leopizzi CD Ellequadro Documenti


ARTOUR-O D ’ O R O

Bru na Mo resc o Ka rim Amir feiz e Francesco Augusto Razetto

Giuseppe Panza di Biumo Philippe Daverio il MUST di ARTOUR-O Pablo Echaurren Cl a udi a S alar is Mar ia Stella Reali e Mario Bigazzi G i a m p i e r o B r o g i D a n i e l e L o m b a r d i Adolfo Agolini Andrea Baldi Luigi Bonotto Giulio Bargellini Agostino Barisione Alberto Bartalini Valdemaro Beccaglia Adriano Berengo G i a n n i B o n in i I s ab e lla B irolo Bosat ra

ARTOUR-O insieme a tutti gli Amanti dell’Arte intende raccogliere il messaggio della illuminata Committenza del passato che ha reso uniche le nostre Città d’Arte ​ RTOUR-O with all the Art lovers A Wishes to carry on the message of the Patronage of the past, which made our Art Cities unique.

Fr a nce sc o C as o li G iac o mo Cat t aneo Adorno Kevin Chen Gianfranco Ciuchicchi Massimo Cotto Silvana Coveri Stefania d’Affitto Lucrezia De Domizio Durini Leonardo D o m e n i c i O r e s t e G e n z i n i G i u l i a n o G o ri B e a t r i ce Gr as s i Ale s s an d ra Grimald i Hou Z heng G u a ng Wan g L o u is e tt e Levy-S oussan Az z oaglio Ming Liang Paolo Marconcini Giorgio Marconi Maria Paoletti Masini Gualtiero Masini Elio M e n z i o n e Va l e n t i n o M e r c a t i G i o r g i o M e s s i n a I g o r Mitoraj Vittorio Moretti Orlando Pandolfi Giuseppe Pericu Vittorio Peruzzi Maria e Michelangelo Pistoletto Antonio Presti Natalina e Pier Luigi Remotti Marco Nereo Rotelli Natalie Grenon e Piero Sartogo Daniele 11


Istituto Italiano di Cultura di Praga Direttore Giovanni Sciola Ĺ porkova 14, 118 00 Praga 1, Repubblica Ceca T. +420 257090681 | F.+420 257531284 iicpraga@esteri.it www.iicpraga.esteri.it

12


A R T O U R - O i l M U S T I Protagonisti del MUSeo Temporaneo Protagonists of the Temporary Museum a PR AGA 21

22

23

24

ottobre

2O15

Praga Firenze Beijing Hangzhou Shanghai Genova Yiwu Montecarlo Roma Londra MĂŠrida

w w w . e l l e q u a d r o d o c u m e n t i . c o m 13


Camec La Spezia Sistema Musei PL Marzia Ratti Via Prione 236, 19100 La Spezia T. +39 0187 778544 | F. +39 0187 777179 marzia.ratti@laspeziacultura.it www.laspeziacultura.it Pantaleo Musarò Emanuela Prato

Pantaleo Musarò Untitled 60 x 80 cm Stampa inkjet 2015 14


Emanuela Prato Spot gouache su carta Dimensioni variabili 2015

Pantaleo Musarò Black Sea Tecnica mista smalto, silicone e filo d’acciaio 118 x 118 cm 2011 15


Carton Factory S.R.L.S. PL Marcus Homar

Strada Provinciale Colligiana 29, 53035 Casone, SI T. +39 0577304104 | F. +39 0577304722 info@cartonfactory.it www.cartonfactory.it Antonio Pascale Skemp Design

Skemp Design Floid SK-TAV 003 Cartone 200 x 100 x 75 cm 2015

Skemp Design SK-FUM 005 Cartone Ø 50 x 40 cm 2015 Antonio Pascale Mano AD-SED-MANO-001 Cartone 62 x 59 x 100 cm 2015 16


Skemp Design Pop Sk-Tap002 Cartone Ø 40 X 50 cm 2015

17


Città di Mèrida

PL Alba Mayoral Pacheco Pl Aza España 1, O68OO Mérida, Badajoz, España T. +34 924380100

Alba Folcio Alfred Milot Mirashi Lorenzo Perez Vinagre Franco Repetto Nino Ventura 18


Lorenzo Perez Vinagre ArqueologĂ­a del presente Ceramica alta temperatura

19


Comune di Assisi

PL Marina Merli Arte Studio Ginestrelle St. Maria di Lignano 11, 06081 Assisi T. +39 075 802336 | F. +39 075 802336 marina.merli@alice.it www.artestudioginestrelle.com CĂŠcile Delikouras Hye Weon Shim 20


Cécile Delikouras La mécanique du temps Olio su tela 80 x 80 cm 2015

Hye Weon Shim Elsewhere installazione 50 x 50 cm 2015

21


CĂŠcile Delikouras Les monstres silencieux Olio su tela 80 x 100 cm 2015

22

CĂŠcile Delikouras Dans les cercles du temps Olio su tela 80 x 80 cm 2015


Hye Weon Shim Elsewhere 80 x 50 cm Fotografie digitali 2015

23


Duchaley Shanghai

PL Elena Bagnasco Anting Lu Fuxing Zhonglu 1350-12-501, Shanghai 200031 M. +39 3335912356 jue.tang@gmail.com Gloria Campriani Giua Tang Jue

Tang Jue Fotografia digitale 40 X 50 cm 2012 24


Gloria Campriani Totem Tecnica mista anima di canne e base a croce di ferro 240 x 23 cm 2014

Giua Note in cerca d’autore 40 x 40 cm 2012

25


Eleutheria Foundation

PL Francesco Augusto Razetto Karlova 19, 110 00 Praha 1, Czech Republic T. +420 224222642|F. +420 224213333 info@eleutheria.cz a.razetto@archc.cz www.eleutheria.cz Ignzio Fresu Carlo Lorenzetti Rudolf Svoboda

Carlo Lorenzetti Ottone 45 x 15 x 15 cm 1998


Rudolf Svoboda Bambini Lega di stagno H 31 cm 1998


Fondazione Atchugarry

PL Silvana Neme Moreno Atchugarry Ruta 104 km 4500 – El ChorrocMaldonado 23900 Uruguay T. +598042775563 quintana @adinet.com.uy www.fondactionpabloatchugarry.com Carla Sassaroli Mauro Staccioli

28


Carla Sassaroli Even break point Polistirolo e legno aste:fino ai 300 cm Ă˜ 100 cm, 2015

29


Bruno Petronzi Ragnatela 2014

Franco Repetto Area accidentata 200 cm PVC 2015

30

Franco Repetto > Alter Ego Installazione Maquette 2015


Fondazione Guglielmo Giordano

PL Andrea Margaritelli Villa Spinola – Loc Madonna del Piano 06079 (PG) info@fondazione giordano.org

Margaritelli S.p.A.

divisione legno per la casa 06089 – Miranduolo di Torgiano PG T. +39 075988681| F. +39 075 9889043 info@listonegiordano.com Bruno Petronzi Franco Repetto

31


Il Bosco d’arte di Gianni

PL Francesca Roberti Via Canonica 16 LocalitĂ Fabbruzzo, Passo del Sugame Greve in Chianti (FI) www.giannibandinelli.it Gianni Bandinelli Gloria Campriani Marcello Guasti Artemisia Visconti

Marcello Guasti Luna con arco e albero 2006 Artemisia Visconiti Lsa fortuna di Dionisio 2007 32


Gianni Bandinelli Coltellata al mio universo 50 x 50 cm 2012 Gianni Bandinelli Percorso museale 50 x 70 cm 2015

ARTOUR-O a Praga Installazione

Gloria Campriani con Pola Cecchi Primitiva oggi Tecnica mista su sagoma di ferro 2013

33


Inter Art Gallery

PL Nuna Avetisyan Husova 7, 11000 Praha 1 T. +420 774800480 +420 607651220 info@interart-gor.com www.interart-gor.com Gor Avetisyan Nino Ventura

Gor Avetisyan Installazione Dimensioni variabili 2015 34


Nino Ventura I Costruttori di templi Terracotta e resina Dimensioni variabili 95/195 cm 2009

35


Lunezia fund Pcc Limited PL Alice Procopio 46 The Sails Tower Queensway Quay Gx11 1aa Gibraltar T. +39 3332528676 alice.procopio@virgilio.it www.fsc.gi Gino Masciarelli

Gino Masciarelli Scala Caotica Volo KA 012 Scultura Bronzo 85 x 55 cm 2001

36


Gino Masciarelli Scala Caotica Volo KA 014 Scultura Bronzo 38 x 34 x 26 cm 2001

37


Lorenzo Marini Group PL Artemisa Sakaj Via Dante 4, 20121 Milano T. +39 025815181 | F. +39 028393323 www.lorenzomarinigroup.com Lorenzo Marini

Lorenzo Marini installazione Acqua Progetto 2014 38


Lorenzo Marini Spacevisual 6 Olio, inchiostro, carta e acrilico su carta 70 x 100 cm 1997

Lorenzo Marini Advisual 10 Acrilico, madre perla e materiale da imballo 100 x 100 cm 2009

Lorenzo Marini Advisual 22 Acrilico, foglia d’oro su cachemere 100 x 100 cm 2014

39


Lorenzo Marini Spacevisual 17 “Fron day to night” Madre perla, plexiglass e fogli d’argento 180 x 180 cm 2014 40

Lorenzo Marini Constellation 4 Olio, acrilico, grafite e glitter 100 x 100 cm 2014

Lorenzo Marini Advisual 3 Olio, acrilico, foglia d’argento e grafite 80 x 80 cm 2001


Lorenzo Marini Advisual 1 Olio, inchiostro, acrilico, madre perla, foglio d’argento 80 x 80 cm 2000

Lorenzo Marini Spacevisual 21 Acrilico e matita 48 x 48 cm 2014

Lorenzo Marini Spacevisual 15 olio, acrilico e gesso 48 x 48 cm 2013

Lorenzo Marini Spacevisual 20 Olio,matica e acrilico 48 x 48 cm 2013

41


Made in Italy For.me PL Armando Salerno Mele V.le Virgilio 138, 74121 Taranto Info@madeinitalystore.me www.madeinitalystore.me Gabriele Pici Giuliano Ricciardi Matilde Ricciardulli

Giuliano Ricciardi Tavolo Chiglia 2013

Matilde Ricciardulli Collezione il Gioiello Dimensioni variabili Tessuti 2015 42


Gabriele Pici Natura creativa Pietra leccese Dimensioni variabili 2014

43


44


MISA Autogas Centrotro PL Fabrizio Casini Via dei Bassi 22 Campi Bisenzio 50013 Firenze autogas.fi@autogasnord.it www.autogasnord.it Silvano Zanchi Brunivo Buttarelli Carlo Lorenzetti Giua Alessandro d’Ercole Lucilla Catania Stefano Soddu a parete: Enzo Esposito 45


46


Museo Luzzati PL Sergio Noberini Area Porto Antico 6, 16128 Genova T. +39 010 2530328 info@museoluzzati.it www.museoluzzati.it Valeria Catania Giorgio Faletti

Giorgio Faletti The music of the night Tecnica mista su carta 70 x 100 cm 2011

Valeria Catania Inquirenti...@....menti Tela trattata su pexiglass 75 x 35 cm 2015 47


National Historical Museum Muzeu Hostorik Kombëtar PL Director Melsi Labi Square Skënderbej, blv. Zogu I, Tiranë T. +355 4 2223977 muzeukistorikkombetar@yahoo.com www.mhk.gov.al T. +355 6 74047500 melsilabi@hotmail.com melsi.labi@hotmail.com Alfred Milot Mirashi

48


Alfred Milot Mirashi Chiave di vita Ferro dipinto 140 x 50 cm 2015

49


PLAIN GREEN – PLA

PL Paolo Lanfranconi Via Sabotino 11-12, 16156 Genova T. +39 O1O 6975434 F. +39 O1O 859O8O1 info@pla.it www.pla.it

Giua Ritmi Tecnica mista con L.P. 40 x40 cm 2015

50

ARTOUR-O a Praga Installazione

Giua Nino Ventura


ARTOUR-O a Praga Installazione Nino Ventuta Domatore di cavalli Dimensioni variabili 2015 51


Rott Hotel & Nuance Restaurant PL Jana Budinská Malé Námestrí 138/4, 110 00 Praha 1 Ceská Republika T. +420 739 539 281 +420 224 190 909 bidinska@hotelrott.cz www.hotelrott.cz T. +420 773 999 440 T. +420 224 190 901 trousil@nuancerestaurant.cz www.nuancerestaurant.cz Lukáš Rais Maurizio Massini

Maurizio Massini Travertino Porta biglietti/Porta menù Ø 10 cm 2015

52


Lukáš Rais Irony Ferro lucido saldato 120 x 180 x 180 cm 2015


Luciana Sommariva

PL Valeria Piazzi Corso XXV Aprile 1, 16030 Cogorno GE T. +39 O18 5380113 sommarivaluciana@gmail.com Alba Folcio Pantaleo Musarò Luciana Sommariva

54


Alba Folcio Nuove galassie Scultura in rame 28 x 28 x 12 cm 2014

Pantaleo Musarò Viaggio Gessata e Specchio 28 x 28 x 12 cm 2014 55


Studio Bianchi

34, South Molton Street W1K 5RG, London Studio: Unit 10, Print Village, Chadwick Road, Peckham, London, SE15 4PU Office +44 (0) 2030062113 Mobile +44 (0) 7760422070 www.matteobianchi.co.uk Ignazio Fresu Giampiero Poggiali Berlinghieri

Giampiero Poggiali Berlinghieri O...D...E... Acrilico su tela 40 x 40 cm 1989

56


Ignazio Fresu Ultima Cena Installazione Dimensioni variabili 2015

57


Studio Most Sistema Copernicano nella Moda PL Pola Cecchi via Jacopo da Diacceto 14, 50123 Firenze T. +39 055284269 info@studiomost.it www.studiomost.it Giulia Attioli Eros Razzi Alfonso Zitoli

58


59


mica già esistente a Verona. Il ricco patrimonio culturale e artistico e la fortunata dislocazione geografica della à, territorio di confine tra varie regioni, già all’epoca suggerivano, infatti, la necessità di allargare la diffusione sapere in una società e in un contesto culturale ed economico che dovevano svilupparsi e crescere. Nell’estate 1959 il progetto dell’Università di Verona prese forma ed ebbe la sua concreta e definitiva realizzazione nel 1982, ando le autorità governative concessero alla città scaligera l’autonomia e la statizzazione del suo Ateneo svincoldolo da quello padovano. Dopo la Riforma Universitaria, oggi l’Ateneo è articolato in Dipartimenti di didattica cerca suddivisi in 4 macro aree scientifico disciplinari: Scienze Giuridiche ed Economiche, Scienze Umanistiche, enze della Vita e della salute, Scienze e Ingegneria. In particolare il Dipartimento Culture e Civiltà̀ che con izio dell’Anno Accademico 2015/2016 unisce il Dipartimento TeSIS -Tempo Spazio Immagine Società.- al Diparento di Filologia Linguistica Letteratura ̀ favorisce la collaborazione tra geografi, storici, filologi, storici delle i, dello spettacolo e della letteratura, archeologi, paleografi, di colleghi che, in altri termini, pongono al centro del prio lavoro di ricerca le fonti (siano esse paesaggistiche, archivistiche, bibliografiche, letterarie, iconografiche materiali) su cui applicare esercizi interpretativi tesi a ricostruire universi di relazione. Un Dipartimento umaniso omogeneo, sebbene dalla forte vocazione interdisciplinare, attento alle diverse dimensioni ed espressioni delle ture e delle civiltà che si sono manifestate dai tempi più antichi sino ai giorni nostri. All’interno del Dipartimento era la Prof.ssa Maria Laura Pappalardo, geografa che nelle sue ricerche ha affrontato, nel corso degli anni, da lteplici punti di vista, complesse problematiche territoriali e ambientali. In particolare la Docente ha indagato me l’organizzazione dello spazio rifletta i modi attraverso i quali le conoscenze sono trasmesse, diffuse, insegnate. eressanti a tal proposito le riflessioni compiute sulle modalità attraverso le quali sembra possibile realizzare un uon vivere”, la “vera pace”, il “vero ordine”, la “vera giustizia”. Il territorio, con le sue forme di organizzazie e le sue strutture, prodotto della natura e dell’uomo, diventa patrimonio culturale quando il coinvolgimento in ni e programmi predisposti dall’uomo ne arricchisce i valori. In un sistema equilibrato, i due principali attori le interrelazioni hanno uguale peso e pari dignità: la natura trionfa e i suoi vincoli restano insuperati; quando omo tende a sormontare le leggi della natura, utilizzando le proprie tecnologie e non considerando le dinamiche turali maturate, rischia di essere investito dalla forza dei processi naturali che non è più in grado di controllare. Le erche più recenti analizzano quindi come mentre la società muta, il paesaggio cambia con essa sia sotto il profilo male che strutturale e gli elementi che lo compongono si deformano e degradano irrimediabilmente. Il paesaggio rasforma in quanto mutano i ruoli, ossia i significati, le funzioni dei suoi elementi, a causa del modificarsi delle azioni (o legami) che intercorrono tra gli uomini, tra le cose e tra gli uomini e le cose. In considerazione di ciò giustificano quindi gli studi sul paesaggio capaci di cogliere i diversi livelli di durata, dove la loro ricostruzione mette appunto di individuare il senso del paesaggio anche attraverso opere di arte concettuale. Il paesaggio ò essere interpretato come un ecosistema scomponibile a sua volta in tre sottosistemi interagenti: il subsistema io-economico, avente come fine lo sfruttamento dello spazio a scopo di profitto; il sottosistema (o potenziale) otico, costituito dalle componenti inerti del paesaggio, quali il substrato geologico, il rilievo, il clima e le acque; ottosistema (o “complesso”) biologico, costituito dall’insieme delle comunità vegetali e animali. Quelle persone Pasolini, nel suo romanzo “Petrolio” dei primi anni Settanta definisce come “dei miseri cittadini ormai presi 60 l’orbita dell’angoscia e del benessere, corrotti e distrutti dalle mille lire di più che una società sviluppata aveva


ARTOUR-O a Praga Installazione Ralph Hall Focha Ceramica 25 x 25 x 38 cm 2012

Ralph Hall Scorpion fish Ceramica 21 x 43 cm 2012

UniversitĂ di Verona PL Maria Laura Pappalardo Via San Francesco 22, 37129 Verona T. +39 3426228953 pappalardomarialaura@gmail.com Ralph Hall

Ralph Hall Leopard Ceramica 88 cm 2012 61


Ralph Hall White horse Ceramica 80 x 65 cm 2012

62


Ralph Hall Black horse Ceramica 80 x 65 cm 2012

63


Villa La Vedetta ARTOUR-O d’Argento e PL Beatrice Grassi Viale Michelangiolo 78 5O125 Firenze T. +39 O55 681631 F. +39 O55 6582544 info@villalavedettahotel.com www.villalavedettahotel.com

André Parodi Monti Gouache e china 35 x 25 cm 2014

Andrè Parodi Monti

André Parodi Monti Scultura in Movimento 9OO x 6O cm 2014

64

André Parodi Monti Scultira in movimento 9OO x 6O cm 2014


Villa Le Rondini

PL Elisabetta Currado Via Bolognese Vecchia 224 5O139 Firenze T. +39 O55 4OOO81 mailbox@villalerondini.it www.villalerondini.it Bruno Petronzi

Bruno Petronzi Le rondini Tutte le cose che abbiamo visto e preso, le lasciamo quelle che non abbiamo visto nĂŠ preso le portiamo con noi Installazione Dimensioni variabili 2OO5


Camec Spezia

Ayuntamento de Mérida E

Maurizio Massini Travertino Straccetti

Emanuela Prato Spot, 2015 Insalata di mare

MISA Paraxo

MISA Eataly Rm

Lorenzo Perez Vinagre Cratera, 2015 Crema Catalana

openculture

Le opere illustrano il rapporto che gli artisti hanno con il cibo mentre le pietanze sono parte del menu “...e su Marte porterei”

Pola Cecchi Centro tavola, 2O15 Pappa al pomodoro

MISA Guidonia M.

Studio Most

Lista della spesa di Michelangelo al servo analfabeta – 1518

Pantaleo Musarò Viaggio, 2O14 Cozze alla marinara

Corrado de Ceglia Il mare in scatola, 2O14 Baccalà

Anche a Praga ARTOUR-O è a tavola per scambiare ancora idee, progetti, arte e vivande. Un momento conviviale, dove è protagonista l’attenzione alla creatività nei suoi differenti aspetti espressi sia nelle opere in mostra, sia nella presentazione dei piatti. Ciascun artista grazie al suo lavoro parla del proprio rapporto con il cibo, un tema di grande attualità, che tocca ognuno di noi. Il menu ‘...e su Marte porterei‘, suggerito dagli artisti, offre un ulteriore stimolo per guardare anche alla salute. Ringraziamo con slancio gli Artisti, i loro project leader, i nostri anfitrioni, Jana Budisnka di Nuance Restaurant e Mario Degl’Innocenti de Il Palazzo, e ARTOUR-O che ci invita a seguirlo a ‘tavola’. Buon appetito! Even in Prague ARTOUR-O is still at the table to exchange ideas, projects, art and food. A convivial moment, where the protagonist is the attention to creativity in its different aspects is expressed in the works on display, both in the presentation of the dishes. Each artist with his work speaks of his relationship with food, a very topical issue, which touches each one of us. The menu ‘... and on Mars would take’, suggested by the artists, provides a further incentive to look also to health. Thank moment with the artists, their project leader, our hosts, Jana BudisnKa Nuance Restaurant and Mario Degl’Innocenti, The Palace, and... Bon appètit!


4 Rott Hotel Nuance Restaurant

1 Istituto Italiano di Cultura

Astronomical Clock

3 Camic

Charles Bridge 2 Eleutheria Foundation

Interior ARTOUR-O at Table Focus A R T O U R - O i n T o w n with The Artists reported from each Partecipant 1 Italian Culture Institute and Baroque Chapel Šporkova 14, 118 00 Praha 1 ARTOUR-O Interior

2 Eleutheria Foundation Karlova 19, 110 00 Praha 1 Gloria Campriani, Collection

3 Chamber of Commerce and Industry Czech Italian Husova 159/25, Praha 1 Hana Babak, Alba Folcio

4 Rott Hotel – Nuance Restaurant Malé Námestì 138/4, Praha 1 Lukáš Rais, Maurizio Massini

Betlehem Chapel

5 Michal’s Collection 6 Inter Art Gallery

7 Il Pa la zzo Restaurant

5 Michal’s Collection Husova 226/13, Staré Mesto 110 00 Praha 1 Andrè Parodi Monti Jan Sanec

6 Inter Art Gallery Husova 241/7, 110 00 Praha 1 Gor Avetisyan Nino Ventura

7 Il Palazzo Restaurant Husova 240/5, Staré Mesto 110 00 Praha 1 Giorgio Gatto

ARTOUR-O in Città

A R TO UR- O i l MU S T a Praga è


Accademia delle Arti del Disegno

Gli Amici di ARTOUR-O

Enrico Sartoni Via Orsanmichele 4, 5O123 Firenze T. +39 O55 219642 F. +39 O55 288164 M. +39 335 6247877 info@aadfi.it www.aadfi.it Presidente Luigi Zangheri Andrea Granchi Il Pontormo

68

Andrea Granchi Autobiografi sedentari Balsa 30 x 10 x 20 cm 2014


Fani Gioielli

PL Marinella Fani Via de’ Tornabuoni 101/R, 5O123 Firenze Via Vianigiani 8, 53100 Siena T. +39 O55 212O75 shops@fanigioielli.it www.fanishops.it Carla Sassaroli

Carla Sassaroli Frammenti di una vita interiore – fronte Ø 60 cm, Marmo, legno e plexiglass 2015


FIAM Italia S.r.l PL Vittorio Livi Via Ancona 1, 61O1O Tavullia PU T. +39 O721 2OO51 F. +39 O721 2O2432 info@fiamitalia.it www.fiamitalia.it

70


Fondazione Mudima Per l’Arte Contemporanea PL GinooDi Maggio Via A. Tadino 26, 20124 Milano T. +39 0229409633 F. +39 0229401455 info@mudima.net www.mudima.net Daniele Lombardi

Daniele Lombardi L’aria cedevole Carboncino su carta 120 x 80 cm 2015 71


Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto Fiorentino

PL Anna Maria Addabbo Piazzale di Porta Romana, 9, 50124 Firenze T. 055 220521 | F. 055 2299809 presidenza@artisticoportaromanafirenze.gov.it www.artisticoportaromanafirenze.gov.it


Michal’s Collection PL Rea Michalová Husova 13, 11000 Praha1 info@michalscollection.cz www.michalscollection.cz Andrè Parodi Monti Jan Sanec

Jan Sanec Installazione 2015

André Parodi Monti Gouache e china 35 x 25 cm 2014 73


Il Palazzo

PL Mario Innocenti Husova 5, 110 00 Praha 1 T+42 0605934186 marioart@seznam.cz Giorgio Gatto

Giorgio Gatto Tensione Serpeggiante 87 x 87 x 2,5 cm 2015

74


Palazzo della Meridiana

ARTOUR-O d’Argento Davide Viziano

PL Nicoletta Viziano Salita San Francesco 4,16124 Genova +39 O1O 2541996 segreteria@palazzodellameridiana.it www.palazzodellameridiana.it Franco Repetto Pier Luigi Torri Max Cocullo Valeria Catania Silvano Zanchi Giorgio Gatto

75


Plastic Food

PL Pierluigi Monsignori Umbertide PG info@plasticfood.it www.plasticfood.it Potsy

76

Potsy Eco-Balle Installazione 2014


Politecnico di Milano Facoltà di Design Laboratorio di Sintesi Finale in Design del Gioiello e dell’Accessorio Anno Accademico 2014-2015 PL Alba Cappellieri Via Durando 10, 20158 Milano www.design.polimi.it

77


Rustici del Trusco

PL Maurizio Massini Via Lgdo dei Tartari 33, 00012 Guidonia Montecelio T. +39 0774358046 +39 3356689015 F. +39 0774379180 ingmas61@gmail.con www.rusticideltrusco.it

78


Symbola Fondazione per le qualità italiane PL Domenico Sturabotti Via Maria Adelaide 8, OO196 Roma T . +39 O645 43O941| info@symbola.net www.symbola.net Alba Folcio Lucilla Catania Renza Sciutto Giua Alfred Milot Mirashi Andrè Parodi Monti Corrado De Ceglia

79


Talentour

PL Marcello Morchio www.talentour.org Lorenzo Morchio Circlegarage ETT Solutions

Lorenzo Morchio Aquila meccanica Ardesia 2015

80

Lorenzo Morchio Guerriero medievale Legno di pero Werable device Hiris Visore realtĂ virtuale Zeiss VR ONE 2015


Le Terrazze del Ducale Ignazio Fresu Installazione a Buenos Aires E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete... 2O14

PL Carola Roberti Piazza Matteotti 5 Genova T. 010 588600 +39 393 9740952 info@leterrazzedelducale.com www.leterrazzedelducale.com Ignazio Fresu Elisabetta Goggi

81


UniversitĂ di Genova FacoltĂ  di Architettura PL Carlo Vannicola | Emiliano Civiletti Stradone di S. Agostino 37, 16123 Genova T. +39 010 209 5904 vannicola@arch.unige.it www.arch.unige.it

82


2O15... MISA - Museo Internazionale di Scultura in progress per le Aziende

MISA Ipotesi Dinamica e gli Artisti della Committenza segnalati dai partecipanti di ARTOUR-O Il nostro Paese registra il più alto contenuto al mondo di opere d’arte. Questo non riguarda solo il nostro illustre passato, ma anche il presente perché la propensione all’arte e al bello è sempre vitale. Le Aziende Leader nel proprio settore, unite nel network del MISA, raccogliendo come fanno, il testimone della Commitenza tradizionale, sono finalmente recepite come giacimenti culturali per la Comunità e risorse per il territorio. Il dialogo Arte e Impresa è quindi il volano di una comunicazione diversa, incisiva e gratificante. Diretta emanazione di ARTOUR-O il MUST, MISA nasce nel 2OO9 ed è composta da due sezioni inscindibili tra loro: il Museo in progress e la mostra itinerante ‘Ipotesi Dinamica’ che anticipa il carattere del futuro Museo che segnerà con il tempo il territorio con le opere di quegli artisti contemporanei di livello internazionale in dialogo con le Imprese e con l’Ambiente paesaggistico e urbano. Ogni tappa è scandita dalla consegna del MISA d’Argento, la targa che gratifica gli Imprenditori che vedono nell’Arte un punto di forza polifunzionale. Spicca in questo MISA GUIDONIA MONTECELIO per il progetto pilota a livello mondiale di cui il Comune si è fatto Committente insieme alle Aziende e che apre un nuovo ciclo grazie all’interazione tra i Protagonisti e il Territorio. Ci auguriamo che questa sia la prima perla di una collana per l’Italia e per l’Estero. Italy is the country with the highest concentration of Art in the world. This is not only because of its illustrious past, but also because its drive to Beauty and Arts is always alive. Leading companies in various sectors, gathered in the MISA network, take the baton of traditional Patronage and are perceived as a cultural field for the Community and a resource for the territory, while the dialogue between Art and Business is the flywheel for a different, effective and rewarding communication. Direct emanation of ARTOUR-O il MUST, MISA was born in 2009 and it is made of two indissoluble parts: the Museum in Progress and the itinerant exhibition Ipotesi Dinamica. The exhibition anticipates the traits of the future Museum, that will leave a trace on the territory over time with the artworks of international contemporary artists, in a dialogue between the Businesses, the landscape and the urban environment. Every step is marked by the award of the MISA d’Argento, a plate that rewards the entrepreneurs who see Art as polyfunctional strength. MISA GUIDONIA MONTECELIO stands out as a master plan of the Municipality as Patron, and opens a new cycle thanks to the interaction and the symbiosis between the Public Administration and the Enterprises. 83


Comune di Firenze Palazzo Vecchio Galleria degli Uffizi Piazza della Signoria, 5O122 Firenze T. +39 O55 27681 | F. +39 O55 2616722 www.comune.firenze.it

84


Comune di Genova Via Garibaldi 9, 16124 Genova T. +39 010 557111 www.comune.genova.it

85


P R O G R A M M A

XXII Edizione XI anno ARTOUR-O il MUST 21 – 24 ottobre 2015 h10.00-19.00 XV Edizione della Settimana della Lingua Italiana sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica 21 ottobre mercoledì – Opening Istituto Italiano di Cultura su invito 16.30 Presentazione con le Autorità – Preview per la Stampa alla presenza del Direttore Giovanni Sciola e dell’Architetto Tiziana Leopizzi ARTOUR-O il MUST è nella Cappella Barocca, nella Corte e in Centro Città con installazioni, B2B, incontri, focus e musica 18.00 Opening su invito e presentazione con le Autorità 22 ottobre giovedì – ARTOUR-O apre al pubblico dalle 10.00 Focus: la Committenza oggi, Video B2B con imprenditori italiani e cechi e con Interior fino alle 19.00 20.00 ARTOUR-O IL MUST a Tavola in Centro Città, Il Palazzo Ristorante, Husova 240/5, Staré Mesto Praha 1 23 ottobre venerdì – ARTOUR-O apre al pubblico dalle 10.00 Focus: la Committenza oggi, Video B2B con imprenditori italiani e cechi e presentazione del libro di Tiziana Leopizzi Arte da Cane s.f.pl parte prima Trenteccetera e con Interior fino alle 19.00 20.00 Nuance Restaurant Hotel Rott Malé námestí 138/4 Praha 1* 24 ottobre sabato – ARTOUR-O apre al pubblico dalle 10.00 e Percorso in Città – 7 step v. mappa 16.00 Istituto: presentazione del libro degli Architetti Bruna Moresco e Karim Amirfeiz Il segno dell’architettura contemporanea nel centro storico di Praga. Concerto di Lisa e Mara Amir feiz, allieve del Consevatorio di Genova. A conclusione la cerimonia di consegna degli ARTOUR-O d’Argento all’Architetto Francesco Augusto Razetto Fondazione Eleutheria e agli Architetti Bruna Moresco e Karim Amirfeiz.

I L

Arrivederci a Firenze a marzo 2016


Indice generale 1| Dedica 2| Colophon 3| Testo Giovanni Sciola 4| Loghi 5| Testo Carla Sibilla 6| Testo di Luigi Zangheri 7| Leonardo da Vinci 10| Testo di Tiziana Leopizzi 11| ARTOUR-O d’Argento 12| Istituto Italiano di Cultura di Praga 13| ARTOUR-O IL MUST I protagonisti del MUST 14| Camec, Spezia – Pantaleo Musarò, Emanuela Prato 16| Carton Factory, Siena – Antonio Pascale, Skemp Design 18| Città di Merida, E – Alba Folcio, Alfred Milot Mirashi, Lorenzo Perez Vinagre, Franco Repetto, Nino Ventura 20| Comune di Assisi – Cécile Delikouras ,Hye Weon Shim 24| Duchaley Shanghai – Gloria Campriani, Giua, TangJue 26| Eleutheria Foundation, Prague – Ignazio Fresu, Carlo Lorenzetti, Rudolf Svodboda 28| Fondazione Atchugarry Montevideo U – Carla Sassaroli Mauro Staccioli 30| Fondazione Guglielmo Giordano, Torgiano PG – Bruno Petronzi, Franco Repetto 32| Il Bosco d’Arte Firenze – Gianni Bandinelli, Gloria Ca mpr ian i, Po la C e c chi, M arc ello Guast i, Carla Sassaroli, Artemisia Visconti 34| Inter Art Gallery ,Prague – Gor Avetisyan, Nino Ventura 36| Lunezia Fund Pcc Limited, Gibilterra – Gino Masciarelli 38| Lorenzo Marini Group, Milano e N.Y. U.S.A. – Lorenzo Marini 42| Made in Italy For.me, Taranto – Gabriele Pici, Giuliano Ricciardi, Matilde Ricciardulli 44| MISA Autogas Centro, SanDonnino Fi – Brunivo Buttarelli, Lucilla Catania, Alessandro D’Ercole, Giua, Carlo Lorenzetti, Enzo Esposito, Stefano Soddu, Silvano Zanchi 46| Museo Luzzati, Genova – Valeria Catania, Giorgio Faletti 48| National Historical Museum, Tirana Albania – A.Milot Mirashi

50| Plain Green – PLA – Giua, Nino Ventura 52| Rott Hotel Nuance Restaurant, Prague – Maurizio Massini, Lukáš Rais 54| Luciana Sommariva S.Salvatore Genova – Alba Folcio, Pantaleo Musarò, Luciana Sommariva 56| Studio Bianchi, London Uk – Ignazio Fresu, Giampiero Poggiali Berlinghieri 58| Studio Most – Giulia Attioli, Eros Razzi, Alfonso Zitoli 60| Università di Verona – Ralph Hall 64| Villa La Vedetta Firenze – Andrè Parodi Monti 65| Villa le Rondini Firenze – Bruno Petronzi 66| ARTOUR-O a Tavola 67| ARTOUR-O in Città 68| Gli Amici di ARTOUR-O 68| Accademia delle Arti del Disegno Firenze – Andrea Granchi, il Pontormo 69| Fani Gioielli Firenze 70| FIAM Pesaro 71| Fondazione Mudima, Milano – Daniele Lombardi 72| Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto Fiorentino Firenze 73| Michal’s Collection Prague – Andrè Parodi Monti, Jan Sanec 74| Il Palazzo, Prague – Giorgio Gatto 75| Palazzo della Meridiana, Genova – Franco Repetto, Pierluigi Torri, Max Cocullo, Valeria Catania, Silvano Zanchi, Giorgio Gatto 76| Plastic Food, Umbertide Pg – Potsy 77| Politecnico di Milano 78| Rustici del Trusco, Guidonia Montecelio 79| MISA Symbola, Roma – Alba Folcio Lucilla Cataniia Renza Sciutto Giua Alfred Milot Mirashi Andrè Parodi Monti Corrado De Ceglia 80| Talentour Genova – Marcello e Lorenzo Morchio 81| Le Terrazze del Ducale – Ignazio Fresu, Elisabetta Goggi 82| Università di Genova 83| MISA Ipotesi Dinamica 84| Comune di Firenze 85| Comune di Genova 86| Programma

87


Indice Artisti 58|Giulia Attioli – Studio Most 34|Gor Avetisyan – Inter Art Gallery 32|Gianni Bandinelli – Il Bosco d’arte di Gianni 44|Brunivo Buttarelli – Autogas Centro 25-33|Gloria Campriani – Duchaley Shanghai, Il Bosco d’arte di Gianni 45|Lucilla Catania – Autogas Centro 47-75-79|Valeria Catania – Museo Luzzati, Palazzo della Meridiana, Symbola 66|Pola Cecchi Studio Most – ARTOUR-O a Tavola 75|Max Cocullo – Palazzo della Meridiana 66-79|Corrado De Ceglia MISA Negresco – ARTOUR-O a Tavola, MISA Symbola 45|Alessandro d’Ercole – MISA Autogs Centro 20|Cécile Delikouras – Comune di Assisi 45|Enzo Esposito – MISA Autogas Centro 47|Giorgio Faletti – Museo Luzzati 18-54-79|Alba Folcio – Città di Merida, Luciana Sommariva, MISA Symbola 26-56-81|Ignazio Fresu – Eleutheria Foundation, Prague Studio Bianchi, Le Terrazze del Ducale 74-75|Giorgio Gatto – Il Palazzo, Palazzo della Meridiana 25-44-50-79 |Giua – Duchaley Shanghai, Autogas Centro, Plain Green - PLA, MISA Symbola 81|Elisabetta Goggi – Le Terrazze del Ducale 68|Andrea Granchi – Accademia delle Arti del Disegno 32|Marcello Guasti – Il Bosco d’Arte 60|Ralph Hall – Università di Verona 20|Hye Weon Shim – Comune di Assisi 68|Il Pontormo – Accademia delle Arti del Disegno 67|Daniele Lombardi – Fondazione Mudima 26-44|Carlo Lorenzetti – Eleutheria Foundation Prague, MISA Autogas Centro 38-40|Lorenzo Marini – Lorenzo Marini Group 36|Gino Masciarelli – Lunezia fund Pcc Ltd 52-66|Maurizio Massini – Hotel Rott e Nuance Restaurant, ARTOUR-O a Tavola 18-48-79|Alfred Milot Mirashi – Città di Merida, National Historical Museum, MISA Symbola

88

80|Lorenzo Morchio – Talentour 14-54-65|Pantaleo Musarò – Camec, Luciana Sommariva, ARTOUR-O a Tavola 64-73-79|Andrè Parodi Monti – Villa la Vedetta, Michal’s Collection, MISA Symbola 16|Antonio Pascale – Carton Factory 19-66|Lorenzo Perez Vinagre – Città di Merida, ARTOUR-O a Tavola 30-65|Bruno Petronzi – Fondazione Guglielmo Giordano, Villa le Rondini 42|Gabriele Pici - Made in Italy 56|Giampiero Poggiali Berlinghieri – Studio Bianchi 76|Potsy – Plastic Food 16-66|Emanuela Prato – Camec, ARTOUR-O a Tavola 52|Lukáš Rais - Rott Hotel Nuance Restaurant 58|Eros Razzi – Studio Most 18-30-75|Franco Repetto – Città di Merida, Fondazione Guglielmo Giordano, Palazzo della Meridiana 42|Giuliano Ricciardi – Made in Italy For.me 42|Matilde Ricciardulli - Made in Italy For.me 73|Jan Sanec - Michal’s Collection 28-69|Carla Sassaroli – Fondazione Atchugarry Montevideo U, Fani Gioielli 79|Renza Sciutto - MISA Symbola 16|Skemp Design – Carton Factory 45|Stefano Soddu - MISA Autogas Centro 54|Luciana Sommariva – Luciana Sommariva 28|Mauro Staccioli – Fondazione Atchugarry 24|Tang Jue - Duchaley Shanghai 75|Pierluigi Torri - Palazzo della Meridiana 18-34-50|Nino Ventura – Città di Merida, Inter Art Gallery, Plain Green - PLA 32|Artemisia Visconti – Il Bosco d’Arte 44-75|Silvano Zanchi – MISA Autogas Centro, Palazzo della Meridiana 58|Alfonso Zitoli – Studio Most


89


Ellequadro Documenti Archivio Internazionale Arte Contemporanea Palazzo Ducale - Piazza Matteotti 6 Loggiato Primo Piano - 16123 Genova t. +39 010 5536953|m. +39 348 3358530 www.ellequadro.com info@ellequadrodocumenti.com

ARTOUR-O il MUST, MISA e gAt sono marchi registrati di Ellequadro Documenti ARTOUR-O il MUST a Praga Finito di stampare con i tipi di AGF Genova e Fondazione Eleutheria Praga in 1200 copie – settembre 2015. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro senza l’autorizzazione dei proprietari dei diritti e dell’editore. You may not reproduce, publish electronically or by printed media, distribute in any form, or by any mean, any part of this book without prior consent in written form from the Owner(s) of the Copyrights and from the Publisher. © ARTOUR-O il MUST è un progetto di Tiziana Leopizzi 90

Catalogo ARTOUR-O il MUST a Praga 2015  
Catalogo ARTOUR-O il MUST a Praga 2015  
Advertisement