Page 1

Insieme. Per costruire futuro.

Come vedi abbiamo ancora tante buone cose da difendere, consolidare, costruire insieme. Tanti valori da onorare. Con l’onestà dei fatti e dei comportamenti. Se questi valori sono anche i tuoi ti chiedo non soltanto il voto per sostenere questo mio rinnovato impegno, ma anche la disponibilità a condividere con altri il nostro percorso. Diffondendo questa indicazione:

IL 27 OTTOBRE 2013 Committente Responsabile: Tiziano Mellarini

SEGNA QUESTO SIMBOLO E SCRIVI

MELLARINI

Insieme. Per costruire futuro. candidato alle elezioni provinciali del 27 ottobre 2013

W W W .T I Z I A N O M E L L A R I N I . I T

I nostri volti sono il segno dei tanti valori che ci uniscono a Tiziano. E del comune impegno a costruire un Trentino ancora migliore.

Del futuro non si deve aver paura. Occorre affrontarlo con l’ottimismo della volontà. Perché è l’unico modo per superare i tempi difficili che stiamo vivendo. E bisogna farlo insieme. Come una grande famiglia. Come le centinaia di amici e di amiche che mi stanno accompagnando con i loro volti sorridenti per testimoniare le buone cose fatte in questi anni e per costruire un Trentino ancora migliore. Condividendo alcune parole-guida. Queste


Autonomia

Giovani

Sicurezza

Ospitalità

Cultura

Sport

Ambiente

Mobilità

Dobbiamo difendere la nostra Autonomia speciale fondata su ragioni storiche, politiche, di identità

Sono il futuro della nostra comunità.

La vogliamo basata sulla serenità economica e sociale,

La crescita, qualitativa e quantitativa,

Abbiamo costruito un sistema formativo e culturale di valore europeo.

È diventato un segno distintivo del nostro territorio,

Vogliamo un Trentino che considera l’ambiente la sua principale risorsa

Vogliamo migliorare i collegamenti tra centro e periferia

che non possono essere rimesse in discussione. I progetti del centralismo statale vorrebbero eliminarla con un danno, per il nostro bilancio e quindi per la nostra economia, di centinaia di milioni di euro.

Partecipazione Vogliamo una comunità al cui governo partecipino tutti. Perché solo così si valorizza la democrazia e quella trasparenza nella gestione della cosa pubblica che è la migliore garanzia per contraddistinguere l’impegno politico con l’onestà dei fatti e dei comportamenti.

E noi dobbiamo investire su di loro se vogliamo garantire anche ai nostri figli e nipoti quella qualità della vita e dello sviluppo che in questi ultimi decenni ci ha consentito di riscattare i tempi bui della povertà, delle guerre, dell’emigrazione forzata.

Anziani Sono la saggezza della nostra comunità. Sono le sue radici, la garanzia della nostra identità storica, culturale, sociale che deve accompagnarci in un mondo sempre più globale, aperto, problematico, ma anche ricco di opportunità. Bisogna garantire loro serenità, potenziando i servizi sanitari dedicati e le strutture di socializzazione sul territorio.

della persona e della famiglia, da garantire alleviando le sofferenze, prevenendo i bisogni, attivando un’accoglienza aperta ma vincolata al rispetto delle leggi e della civile convivenza. E consolidando i presidi, trasversali a tutte le generazioni, che danno salute alla nostra comunità: formazione, sport, cultura.

Politica Vogliamo che sia una dichiarazione d’amore nei confronti della propria gente e della propria terra. Alimentata dalla passione per i sogni. Con l’intelligenza, l’onestà, la dedizione per realizzarli nell’interesse di tutti.

del turismo trentino in questi ultimi dieci anni è sotto gli occhi di tutti. Vogliamo rafforzare la sua leadership in una dimensione sempre più internazionale. Riorganizzando il sistema nel segno della qualità e della cultura dell’ospitalità.

Agricoltura In questi anni abbiamo rivitalizzato zootecnia, prodotti tipici, malghe, cantine, caseifici, magazzini ortofrutticoli. Dobbiamo custodire e rilanciare questo straordinario patrimonio umano di intelligenza, passione, identità. Intrecciando l’agricoltura con un turismo in grado di promuovere tutto il territorio.

Vogliamo consolidarlo perché ci accompagni nella crescita di un Trentino sempre più in grado di relazionarsi con il mondo e con la diversità dei suoi popoli e delle loro culture.

Semplificazione Dobbiamo sburocratizzare. Lungo il percorso già avviato. Per diminuire i costi, velocizzare e migliorare i servizi ai cittadini, avere un ente pubblico vicino, amico, dinamico. Protagonista di una comunità viva. In grado di amministrare la cosa pubblica nel rispetto del bene comune e dei diritti e doveri di tutti. Vivendo i problemi della gente e interpretando le sue esigenze.

W W W .T I Z I A N O M E L L A R I N I . I T

FACEBOOK.COM/T.MELLARINI

@TMELLARINI

dei suoi investimenti sociali, turistici, economici, della complessiva qualità ambientale e di vita della nostra comunità. Un percorso che può darci ancora grandi soddisfazioni. Rese possibili da un valore unico e prezioso, che fa la differenza: quello del volontariato.

Economia Vogliamo un Trentino amico di chi investe. Nel rispetto delle regole e nella consapevolezza che uno sviluppo territoriale equilibrato e sostenibile, capace di produrre ricchezza e creare occupazione, ha bisogno di un’imprenditoria dinamica, in grado di competere in un mondo sempre più glocale.

e lo valorizza difendendolo. Perché non esiste un Trentino di ricambio.

potenziando la rete di trasporto pubblico. Realizzando le opere strategiche necessarie a garantire una mobilità più al passo con i tempi e le esigenze della nostra comunità.

Aperti Aperti al mondo. Perché le chiusure non consentono di crescere. Aperti a quanto di nuovo e di buono il mondo propone, forti delle nostra identità, come un albero delle nostre foreste che ha le radici ben piantate nella storia che ci appartiene e i rami rivolti ai nuovi orizzonti da costruire.

Noi È la parola che più ci contraddistingue da chi invece parla il linguaggio dell’ “io”. Noi parliamo, da sempre, il linguaggio del “noi”, del fare le cose insieme, della cooperazione, del volontariato, della partecipazione. Il “noi” fa parte della nostra storia, del popolarismo più autentico, ed è ancora la parola più giusta per interpretare meglio il futuro.

Pieghevole  

Il pieghevole della mia campagna elettorale [27 ottobre 2013]

Advertisement