Page 1

by

Night & Day

n.111 - www.tinotte.ch

since 1999

Guida al tempo libero & benessere - Insubria

ANNI

ANNI

Sport & Motori

Agenda Eventi

Festival Musicali


Eventi by Night&Day

2

Via Lido 82 6612 Ascona, +41 91 791 40 60 www.beachascona.ch

XIII edizione - per ragazze fino a 168 cm

Miss Tap model al

Seconda Semifinale 2018-19

1

Il cantante Anthony di Nuzzo

5

3 2 L’incantevole ristorante Beach di Ascona, sabato 11 maggio, è stato teatro della seconda semifinale di Miss Tap Model 2018-19. Concorso giunto alla sua tredicesima edizione e creato e promosso dal bimestrale Ticino by Night&Day. Si è aggiudicato il primo posto “Miss Beach di Ascona” la gioiosa sorridente Sara Bolzani di Treviglio, la fascia Miss Fotogenia è stata vinta da Eleonora Santana Bianda, di Ascona e la fascia Miss Simpatia, votata dal pubblico, ha arriso all’incantevole Sheila Sangiuliano di Riazzino. La giuria era composta da varie personalità ticinesi tra cui il neo gran consigliere Sem Genini e la presidentessa di giuria Tatiana Benazzi del negozio Magnolia di Ascona.

6

1. Tatiana Benazzi, titolare Magnolia Beachshop, con Eleonora, Sara e Sheila. 2. Foto di gruppo. 3. Tra qualche minuto il verdetto... 4. Bruno taglia la torta assieme a Sara, vincitrice Miss Beach 2019. 5. Antonella, ulteriormente valorizzata con lo splendido completo, ha colto il terzo posto. 6. Le tre vincitrici: Sara, Sheila ed Eleonora. 7. Le ragazze in costume da bagno Magnolia.

7

www.fiordalisa.ch

cristallina.ch

www.splashespa.ch

www.caffecarlito.ch

Tel. +41 78 767 00 14

www.seristudiogadget.ch

6596 Gordola


tinotte.ch

3

Come organizzare un evento in 24 ore? Grazie a 20 anni di esperienza e sudore L’evento in programma il sabato 13.4 c/o Hotel Lanca è stato una prima volta posticipato dalol’Hotel nella stessa location a sabato 11.5, prima di essere poi definitivamante spostato (per causa forza maggiore il giorno giovedì 9.05) a sabato 11.5 c/o la nuova location: il Beach Ascona. La serata ha avuto luogo grazie ad un’incredibile energia di gruppo e affiatamento tra coordinatori evento e partner. Tra i sostenitori una nota di merito ad Iris del Coiffeur Ascona, responsabile per le acconciature delle modelle, Jessica e Gabriella per il MakeUp e Tatiana per l’abbigliamento.

Ma un grazie anche alla disponibilità della Giuria della promessa musicale Anthony del super dj Fabio. E di tutti quei partner che hanno voluto che l’evento avesse luogo. Un plauso particolare alla fotografa Sylvana. Naturalmente grazie anche allo staff del Beach e direzione che ci ha accolto magnificamente. Grazie anche ai fornitori che hanno fatto salti mortali per creare materiale promozionale e inerente alla sfilata come nuove fasce, spot radio, nuova grafica torta,... dopo 20 anni è bello rendersi conto di avere così tanti Amici e sostenitori che credono nel progetto.

4

Ci scusiamo con i gentili ed affezionati lettori, per il posticipo dell’uscita di questo numero e per l’ordine delle pagine che non è quello consueto. Causa interruzione stampa per spostamento evento (cambiamento di location) e successiva ristampa del blocco delle pagine sostituite. Ancora un grazie alla tipografia Buonastampa, a tutto il team Ticino by Night&Day e a tutti coloro coinvolti nell’evento che hanno fatto l’impossibile per portare a termine l’evento. Ecco servito un’evento di una certa complessità (grande al grande lavoro di preparazione) servito in 24 ore.

Concorso Manda una mail a redazione@tinotte.ch Nell’oggetto Concorso Beach Con la risposta alla seguente domanda: Di che vitigno è composto il vino Noir?

In palio 1 bottiglia di Noir al Beach di Ascona, durante l’evento con Luca Dorigo sabato 22 giugno

Via Lido 82, CH-6612 Ascona Tel. +41 91 791 40 60 info@beachascona.ch eventi@beachascona.ch www.beachascona.ch beachascona


4

Eventi by Night&Day

Fashion 2Shè Closing School Fluo 2019 e Reggaeton Battle 2.0 Ticino by Night&Day sarà presente ai due eventi con un fotografo per immortalare gli eventi. La Notte bianca targata Fashion 2Shè con esibizioni bambini, Dj set & Sax Live, Latino, Reggaeton Battle, Hip Hop Battle e esibizioni Crew. Come alla serata Closing School Fluo di sabato 15 giugno co-organizzata per festeggiare assieme con agli amici del Fashion, con tanto colore... i nostri primi 20 anni. www.tinotte.ch

Fashion 2Shè designed by Natkacheva - Freepik.com

Via Bernardino Luini 12 6600 Locarno Tel. +41 91 751 93 17


Editoriale

tinotte.ch

5

Il profumo dell’estate imminente Gentili Lettrici, Cari Lettori, il titolo dell’editoriale di questa edizione prende spunto dalla stagione in cui siamo immersi e che fa da preludio all’arrivo della tanto desiderata estate, che speriamo non troppo afosa. La primavera è da sempre sinonimo di nascita, o rinascita, risveglio, innamoramento e giovinezza, che sono la chiave di lettura dei contenuti di questo numero di Ticino by Night&Day. Innanzitutto va detto che la rivista vuole essere un omaggio al bello e al buono del Ticino e che pertanto, come sempre, dedicheremo tante pagine alle notizie provenienti dal mondo del cibo e alla promozione di manifestazioni e rassegne: dalle kermesse gastronomiche, all’ottava edizione dell’apprezzatissimo concorso “mangiar bene”, alla speciale promozione dei nostri tipici grotti e dei ristoranti che si sbizzarriscono a offrire una cucina a km0, quindi con prodotti rigorosamente scelti perché stagionali e del territorio. Segnaliamo con piacere la 13° edizione della stellare rassegna gastronomica di Dany Stauffacher firmata S.Pellegrino: semplicemente un’eccellenza!

culinarie, ma anche musicali, di formazione culturale o di divertente intrattenimento. Ognuno troverà gli ingredienti necessari per soddisfare i propri gusti e per impegnare il proprio tempo libero in modo creativo perché l’offerta del nostro cantone è come sempre molto variegata. A questo proposito non scriviamo di solo “benessere e fashion” (con un occhio anche alle semifinali del nostro concorso “Miss Tap Model”), ma allarghiamo lo sguardo sullo sport, sull’intrattenimento, sul turismo e sul benessere psicologico che nasce da una buona consapevolezza di aspetti della nostra personalità di cui non sempre siamo coscienti. Una sorta di risveglio interiore e consapevolezza a cui partecipa anche l’amata rubrica sulla comunicazione. Parliamo anche della nascita di nuovi gruppi aziendali che emergono dalla fusione tra ditte ticinesi esperte nei rispettivi settori che in questo modo consolidano la loro posizione di leader in un mercato sempre incerto e a rischio di bolla. Senza dimenticare che in un certo senso siamo anche un po’ autocelebrativi poiché i vent’anni della nostra rivista aiutano molto a mantenerci giovani (o almeno giovanili) e a nascere e rinascere con ogni numero stimolandoci a cercare e introdurre aspetti curiosi e/o nuovi che riescano ad interessare il lettore. Buon compleanno a noi (ancora!) e buona lettura!

È stato detto che “non di solo pane vive l’uomo” per cui le manifestazioni e le rassegne di cui parliamo non sono solo

Dir. Resp. e giornalista RP David Camponovo

IMPRESSUM

n. 111 maggio-giugno 2019 Editore. A.R.T. Promotion SAGL

Amministrazione & redazione via San Gottardo 26 - CH-6900 Lugano Info-line Telefax E-mail Internet

+41 91 605 73 00 +41 91 605 73 04 info@tinotte.ch www.tinotte.ch

Direttore responsabile David Camponovo +41 76 328 60 90

david@tinotte.ch

since 1999

Guida al tempo libero & benessere - Insubria

by Night&Day Impaginazione e grafica A.R.T. Promotion SAGL Immagimedia grafica@tinotte.ch

ANNI

Fotografia CD-Media SAGL fotoritratto.ch Sylvana R.dalla Chiesa Fotogarbani Tipografia www.labuonastampa.ch Ticino by Night&Day

Hanno collaborato

Alberto Polli dell’Associazione non fumatori, Doriano Baserga, Elsa Camponovo, Laura Camponovo, Campus, Renato Carettoni, Sergio Cavadini, Silvio Di Giulio, Marco Paltenghi, Claudio Palumbo, Stefano Pedrazzetti, Paolo Pel­legrini, Pier Paolo Pedrini, Sylvana Raschke dalla Chiesa, Claudio Rossi, Charlotte Sacco­manno, Roberto Stefanizzi e Daniele Wälti. Ringraziamento speciale: Mario Oliverio, Michele di Cosimo e Giuseppe Palazzo di Colortime SA Stefano Artioli e Manuel Gamper di Artisa Immobiliare SA

Rivista apolitica e aconfessionale

© - Articoli e foto contenuti in questa rivista sono soggetti a copyright. Ogni riproduzione anche solo parziale deve essere esplicitamente autorizzata dall’editore.


sommario Guida al tempo libero & benessere - Insubria

since 1999

6

by Night&Day

EDITORIALE & Impressum

3

Eventi by Night&Day

n.111 - tinotte.ch

Musica Rock Spring Festival Losone 2019

12

Miss Tap Model al Beach, Ascona

2

Vallemaggia Magic Blues 2019

13

Fashion 2Shè, Locarno

4

Intervista a... Charlotte Ferradini

14

AGENDE Agende teatro e cabaret

8 10

Agenda Blenio/Dintroni

16

Agenda mostre, fiere e rassegne

18

Calendario Super League 2018/19

44

Calendario 1 Lega Promotion 2018-19

45

Calendario Challenge League 2018/19

46

Calendario CM Hockey 2019

47

Agenda Como

58

Agenda Varese

59

Gastronomia

______________________

Nudo&Crudo San Salvatore

9

Speciale Grotti Ticino

20

Rassegne Primavera Mendrisiotto

22

Rassegne Primavera Bellinzona e altro Ticino

24

Pasta integrale? Perché sì!

25

Rassegna Luganese

28

L’estate: un trionfo di frutta e verdura

32

San Pellegrino Sapori Ticino è Svizzera Superstar

33

Dany con Ivo Monti, vincitore del premio “Icona del vino Svizzero” 2018 di Gault&Millau- © foto DC

Concorsi Concorso

zzante

Concorso i Fri i

Agenda eventi/musica

26 30

Enologia Cantine aperte raddoppia

34

Cantina Frasa

35

Porte aperte al Borgovecchio

36


tinotte.ch

Sport

Benessere & Fashion_____________________

Il gioco delle bocce

37

IV Grand Prix scacchistico U16

38

Zani Vince la prima tappa a Espoticino

38

Non è ancora troppo tardi

50

Giornata mondiale senza tabacco

52

ANNIVERSARIO Uniti nel colore Speciale Lidi, Valgersa

40

Un tuffo nell’estate

42

Derby svizzero nei playoff NBA

43

Dedicato ad André, Corrado e Cristina

45

Manifestazioni/Eventi Bambini Fate Festa

53 ANNI

Comunicare ____________________________ 39

A criticare sono capaci tutti

56

Ogni mese un test per autovalutare il proprio benessere psicologico

57

Motori

belpaese

Auto e piloti da corsa

Estate nei parchi del Trentino

60

Abano Terme

61

Alex Fontana si fa in tre

48

F1: Filotto di doppiette per la Mercedes

48

La Bocabo Racing in Sicilia

49

F1: Sauber sempre presente

49

____________________________

7


8

agenda TEATRO e CABARET

Ve 17 - do 19.05 - ore 20.30, 18.00 L’ultimo eroe Rassegna HOME Teatro Foce, Lugano

Lu 27.05 - ore 20.30 Pino e gli anticorpi Palazzo dei Congressi, Lugano vedi pag. 62

Sa 08 - lu 17.06 - 15.00 Saggi di fine anno | Teatro d’Emergenza Teatro Foce, Lugano

Ve 17.05 - 20.30 Senza parlare Rassegna ÀToutPublic Teatro del Gatto, Ascona

Gio 30.05 - do 02.06 - tutto il giorno Orme Festival Perché l’arte lascia il segno Teatro Foce, Lugano

Ve 14.06 - 21.00 Veridico Cambusateatro, Locarno

sa 18.05- 19.00 Amores de Cantina Teatro Paravento, Locarno

Ve 31.05 - 20.30 La Ribot | Happy Island LAC - Sala Teatro, Lugano

Ve 24 - do 26.05 - ore 20.30, 18.00 L’incatenato - Rassegna HOME Teatro Foce, Lugano Do 26.05 - 20.30 900presente - I Cenci LAC - Sala Teatro, Lugano

Gio 06 - do 09.06 - 21.00 CAVA Ritorna in scena Cave di Arzo, Arzo

Do 16.06 - 21.00 Autour du masque Teatro San Materno, Ascona sempre aggiornati su www.tinotte.ch


tinotte.ch

Nudo&Crudo in vetta al San Salvatore

Con la mostra fotografica “Nudo & Crudo” inaugurata ufficialmente al Ristorante Vetta, la stagione turistica sul San Salvatore iniziata il 16 marzo, entra ora nel vivo proponendo all’ospite qualcosa di insolito e accattivante.

anni un’importante piattaforma di incontri gastronomici e congressuali, funge da ideale contenitore per ospitare appuntamenti di carattere culturale volti a divulgare i valori della nostra terra. A tal proposito vale la pena di ricordare i lusinghieri successi di pubblico e critica ottenuti in passato con “Riflessi di un Ticino sommerso”, una mostra dedicata alle acque. ai fiumi e ai laghetti ticinesi fotografati sotto la superficie, unitamente alle esposizioni “Costumi ticinesi” e “Le gioiose fontane del Ticino”. “L’appuntamento di quest’anno - conclude il nostro interlocutore - si inserisce dunque proprio in questo di-

scorso di diversificazione dell’offerta di destinazione e offre un singolare quanto nuovo punto di vista sul territorio, dedicato ai prodotti della nostra terra”. La mostra allestita negli spazi del ristorante Vetta resterà a disposizione del pubblico fino a fine anno. Maggiori info:. progettonudoecrudo@gmail.com o www.montesansalvatore.ch

Si tratta, in sintesi, di un progetto artistico nato un anno fa dalla collaborazione tra la Food Designer Agnese Z’graggen e il fotografo Paolo Tosi (Tosi-Photography), che attraverso 23 suggestive ed esclusive immagini vuole documentare le diverse varietà di verdure provenienti dal nostro territorio mostrandone la stagionalità. Ispirandosi alle nature morte dei dipinti dal XVI al XVIII secolo, gli autori hanno voluto ricreare immagini che grazie alla ricerca e al controllo della luce riescano ad esaltarne la bellezza naturale dei soggetti proposti, in una visione contemporanea. Scatti esclusivi mettono “a nudo” la natura” ed ecco che ortaggi e legumi si trasformano improvvisamente in modelle, offrendo all’occhio dell’osservatore la loro grazia, la bellezza delle loro forme e la loro pura intrinseca energia vitale, trasformandosi di conseguenza da natura “morta” in natura “viva”, permettendoci di percepirne la sua vera essenza, leggerne le sue curve nascoste e le sue geometrie in un sapiente gioco di luci e colori. Tutto ciò fornisce nel contempo uno stimolo a riflettere su quanto la natura sia a noi vicina e parte essenziale della nostra vita quotidiana e che purtroppo per molti di noi viene spesso dimenticata o minimizzata. “Questa mostra - ci spiega Felice Pellegrini, direttore della Funicolare del Monte San Salvatore Sa - si inserisce nel novero delle iniziative esclusive allestite in vetta per promuovere la destinazione. In particolare il Ristorante Vetta, divenuto da

Da sinistra: Agnese Z’graggen, Felice Pellegrini e Paolo Tosi - © DC Foto in alto: “Verdura, pomodori mix di specie”- © Tosi-Photography Paolo Tosi Nato a Milano, si è diplomato in Fotografia Pubblicitaria all’Istituto Europeo di Design di Milano nel 1985; prima di diventare fotografo professionista ha lavorato nella capitale lombarda come assistente di studio nelle strutture di Super Studio e 117 Studios per poi girare il Mondo come assistente fotografo per fotografi di fama come David LaChapelle, Albert Watson e Claus Wickracath. Dopo aver vissuto e lavorato per diversi anni a New York e Miami, si è stabilito in Svizzera dal 2001 diventando membro dell’Associazione fotografi professionisti svizzeri (FPS) e iniziando l’attività come fotografo pubblicitario free-lance. I suoi lavori sono pubblicati sulle più prestigiose riviste internazionali di fotografia e nell’arco della sua carriera ha al suo attivo campagne nazionali e internazionali in diversi Paesi.

Agnese Z’graggen Nata a Locarno, si forma artisticamente a Milano come grafica, segue seminari di pittura giapponese. Da diversi anni è cuoca ricercatrice, curiosa sia di temi della cucina tradizionale sia di quella contemporanea. Nel 2002 crea il progetto “Gioielli di una notte” lavorando come artista performer, collaborando con Ticino e Svizzera Turismo e realizzando installazioni culinarie in Svizzera, Italia, Germania e Slovenia. Nel 2007 fonda l’Officina del Gusto, servizio di catering personalizzato, dove lavora come cuoca, proponendo eventi e cene private e curando diversi rinfreschi nel contesto artistico, in particolare in associazione con il Museo Cantonale di Lugano Ala Est e la Villa Saroli. Attualmente è titolare e cuoca dell’Officina del Gusto e conduce laboratori rivolti al Food Design in Italia e Svizzera. Autrice del ricettario La Fame edito da Salvioni.

9


10

agenda eventi / musica eventi

classica e lirica

jazz e blues

rock

leggera

latin e tango

tecno e altri

etnic e folk

Sa 25.05 - 10.45-22.00 Ammiriamo la natura al Parco San Grato, Carona

Sa 01.06 - 09.00 Apertura del Lido di Carona Lido di Carona, Carona

Sa 25 - do 26.05 StraLugano 2019 vedi pag. 7

Sa 01.06 - 09.00 Apertura del Lido Riva Caccia Lido Riva Caccia, Lugano

Sa 25.05 Notte Bianca Locarno

Me 05.06 - 20.00 Concerto Pre-College SMUM Ristorante Federale, Lugano

Ma 14.05 - 13.40 Dentro la musica Museo d’Arte, Mendrisio

Sa 25 - do 26.05 La spada nella Rocca Rievocazione medievale Castello di Montebello, Bellinzona

Gio 06.06 Passeggiata mattutina a Carona Comune di Carona, Carona

Ve 17 - do 19.05-17.45 Street Food Festival Via Campo Marzio 13, Lugano

Do 26.05 - dalle 11.00 Bar Sagittario, 30 di attività Giubiasco

Ve 07.06 - 20.30 Ludwig van Festival Rivoluzionario, intrigante...irriverente! LAC - Sala Teatro, Lugano

Ve 17 - do 19.05 Festival Irlandese Tesserete, Capriasca

Gio 30 - ve 30.05 - 18.00-23.59 Festival Poestate 2019, 23° edizione Patio del Municipio, Lugano

Ve 07 - sa 08.06 - 18.30 Breganzona Estate Piazza Chiattone, Breganzona

Ve 17 - sa18.05 5a edizione Rock Spring Festival Caserma di Losone vedi pag. 12

Gio 30.05 - 13.00-18.00 Fragole in Piazza Piazza Grande, Locarno

Sa 08.06 - 20.30 Dance in Progress Teatro di Locarno , Locarno

Me 08.05 - do 02.06 Il grande circo italiano Orfei Lugano ... Bellinzona vedi pag. 11 Sa 11.05 - 14.45 / Sa 15.06 - 14.45 Bike’n’Wine Pedalando nel Mendrisiotto alla scoperta del vino. Mendrisiotto Terroir, Balerna Sa 11.05 - 20.00 - 22.45 Pro Wrestling live Lugano VIII Fight Gym Club Lugano, Canobbio

Ve 31.05 - 17.00 Ascona Jazz Night Ascona Ve 31.05 - do 04.08 Villaggetto Terrazze Foce Porto Foce, Lugano Sa 18.05 - 11.00-17.00 Mercato dell’usato Capannone delle feste, Pregassona

Sa 01.06 Festa Veneziana Lugano

Sa 18.05 - 20.30 Queenmania Rhapsody Palazzo dei Congressi, Lugano

Sa 01.06 - ore 19.00 Inaugurazione Disco Club Turinotte Giornico vedi pag. 25

Sa 18 - do 19.05 Tattoo Convention Espocentro, Bellinzona vedi pag. 7

Sa 01.06 - 17.00-23.00 Grigliata Basket Viganello Scuola elementare del Nuovo centro scolastico, Viganello

Lunapark - Tour 2019 www.giostre.ch Ve 26.04 - do 12.05 Bellinzona Ve 17.05 - do 02.06 Locarno - zona Lido Ve 07.06 - lu 10.06 Lugano Stadio ​Ve 05.07 - do 04.08 Agno - zona aereoporto Gio 15.08 - ve 01.11 Svizzera Interna Ve 08.11 - do 10.11 Mendrisio - Fiera di San Martino


tinotte.ch

Sa 08 - do 09.06 Open Air ai Lagh Locarno vedi pag. 10

Sa 15 - do 16.06 Coppa Città di Lugano 2019 Corner Arena, Lugano vedi pag. 11

sa 08.06 - 20.00 La danza incontra la speranza Simona Atzori Teatro Sociale di Bellinzona

do 16.06 - 09.00-22.00 Scollinando www.scollinando.ch

Lu 10.06 Vicanta 50° Cantori delle Cime Piazza della RiforMa Lugano

Gio 20.06 - sab 29.06 35° JazzAscona - Ascona

Me 12 - do 16.06 - 19.30-23.30 Caslano Blues, Caslano Gio 13 - sa 15.06 South Side Rumble Melide

Gio 20.06 - 21.00 Alash La Fabbrica, Losone Gio 20.06 - Do 23.06 Capriasca Outdoor Festival Tesserete, Capriasca

Ve 14.06 Scenic Trail 2019 Tesserete, Capriasca

Ve 21.06 - 21.00 Mega Circlesongs Canto in cerchio, La Fabbrica, Losone

Ve 14 - sa 15.06 - 19.00 Festate - 29° Festival di cultura e musiche dal mondo Piazza Municipio, Chiasso

ve 21 - do 23.06 Grin Festival - Roveredo-GR vedi pag. 15

Sa 15.06 - 18.30 Davesco-Soragno - Piazza in Festa Davesco-Soragno

Me 26.06 - 21.00 Ambrosia Brass Band JazzAscona al Parco di Orselina

Gio 27 - sa 29.06 - 20.00 Open Air Monte Carasso Convento Agostiniane, Monte Carasso Ve 28.06 - do 04.08 LongLake Festival Lugano Ve, 28.06. – 21:00 Francesco De Gregori & Orchestra Piazza della Riforma, Lugano Sa, 29.06 – 18:00 Sogno di una notte di mezza estate CaronAntica Festival Estivo Gio 04 - sa 06.07 Estival Jazz - 41ma edizione Piazza della RiforMa Lugano Gio 25.07 - 20.30 Vinicio Capossela Castelgrande, Bellinzona Gio 07.11 - 20.30 Roberto Vecchioni - L’infinito Tour 2019 Palazzo Congressi, Lugano

sempre aggiornati su www.tinotte.ch

11


12

musica

Rock Spring Festival Losone 2019 Da venerdì 17 a sabato 18 maggio Il Rock Spring Festival offre un’ importante occasione per i talenti delle scuole di musica della regione di Locarno ad esibirsi di fronte ad un pubblico insieme ad altre band. Saranno presenti una serie di food truck e bancarelle varie. Si potranno ammirare in esposizione Harley Davidson e auto americane. Durante tutto il festival saranno a disposizione Bimbo Fun e il Villaggio dei Bimbi, oltre che il trucca bimbi ed il Toro Meccanico. L’entrata è libera. Maggiori info www.rockyourground.com

17 maggio

18 maggio

Black:N:Black

Still Kiss Alive

Sono 5 ragazze (il gruppo esiste dal 2010 ed ha sede in Svizzera) che si divertono suonando gli AC/DC più di ogni altra cosa! BACK: N: BLACK, danno alle canzoni del loro gruppo preferito, il tipo di rispetto musicale che meritano e mettono in scena uno spettacolo assolutamente da vedere. Guardate alcuni video dal vivo, giusto per farvi un’idea... ma ancora meglio, venite ad ascoltarle live!

La band STILL ALIVE nasce nel 2014 con l’obiettivo di costruire un Power Show dove tutto deve essere in piena filosofia Kiss: i costumi, il make up, la strumentazione, gli effetti speciali, le scenografie ed i momenti di puro spettacolo! Ad oggi la band costituisce un costante riferimento per le altre Tribute Band, e viene spesso definita come la miglior tribute band italiana dei Kiss.


tinotte.ch

13

Vallemaggia Magic Blues 2019 festeggia il 50° anniversario del mitico festival

Il festival di Woodstock è stato il culmine del movimento Flower-Power della cultura Hippie, ma anche il capolinea della speranza che con il Rock si potesse cambiare il mondo: una tre giorni di amore, pace e musica. Doveroso ricordare che a quei tempi gli Stati Uniti erano impegnati nella guerra del Vietnam e dovevano ancora assorbire lo choc per l’assassinio di John e di Robert Kennedy, di Malcom X e Martin Luther King e nel mondo era ancora fresca la rivolta del maggio 1968. Il raduno ebbe inizio il 15 agosto 1969 con il cantante Folk Richie Havens (“Freedom”) e si concluse il 18 agosto quando il geniale Jimi Hendrix rimandò sulla strada di casa gli spettatori con la sua “Hey Joe”. Tre giorni con tanta musica su una superficie di 2.4 km2 di un’area privata a Bethel nello stato di New York.

Mezzo milione(!) di appassionati si recarono all’evento, indimenticato ancora oggi. Furono 32 tra gruppi e artisti solisti a calcare il palco, proponendo Folk, Rock, Psichedelia, Blues e Country music, tra i quali occorre ricordare, oltre al già citato Jimi Hendrix, i Ten Years After, la Creedence Clearwater Revival, Janis Joplin, Carlos Santana, i Canned Heat, i Greatful Dead, i Mountain e gli Who. L’edizione numero 18 del Vallemaggia Magic Blues non poteva non rendere il dovuto omaggio al Festival di Woodstock. Mercoledì 24 luglio e giovedì 25 luglio avremo una due giorni a Cevio pensati nel solco della indimenticabile kermesse del 1969 “love, peace and music”. Sulla splendida piazza rivivremo le sensazioni e la magia di Woodstock con gruppi presenti allora al festival e reduci ancora vivi e vegeti che riproporranno le intere scalette di grandi interpreti. Mercoledì 24 luglio aprirà la prima serata la Janis Joplin italiana, Arianna Antinori con il suo gruppo. Salirà quindi sul palco la Miller Anderson Band che proporrà per intero il concerto che la “Keef Hartley Band”, nella quale militava un giovane Miller Anderson, tenne 50 anni orsono al festival di Woodstock.

In chiusura la Creedence Clearwater Revived, accompagnata dal grande Johnnie “Guitar” Williamson, proporrà il concerto che i leggendari “Creedence Clearwater Revival” di John Fogerty - uno dei gruppi di maggiore successo a cavallo della fine degli anni ’60 e dei primi anni ’70 - suonarono 50 anni fa al leggendario festival. La serata successiva, dopo l’apertura affidata alla miglior cover band di Jimi Hendrix (il trio More Experience di Marcel Aeby) saliranno sul palco i mitici Ten Years After nelle cui fila militano ancora 2 membri originali Rick Lee alla batteria e Chick Churchill alle tastiere, che 50 anni orsono erano sul palco di Woodstock. Gli organizzatori stanno pure pensando ad una “Woodstock Art Fair”. Eventuali interessati sono invitata ad annunciarsi all’Ufficio Turistico della Vallemaggia. Niente paura, anche il resto del programma di questa edizione, che sarà presentato a fine marzo, sarà all’altezza con una nutrita presenza di chitarristi stratosferici. Media Partner Guida al tempo libero & benessere - Insubria

since 1999

È in pieno fermento l`organizzazione della 18a edizione della rassegna valmaggese, che si svolgerà nella collaudata formula di concerti infrasettimanali dal 12 luglio all’ 8 agosto 2019, con un cast di assoluto livello. Annunciate le “star” che sulla bella piazza di Cevio renderanno omaggio al mitico festival di Woodstock nel 50° anniversario di quegli irripetibili tre giorni: Ten Years After, la Miller Anderson Band e i Creedence Clearwater Revived featuring Johnnie “Guitar” Williamson.

by Night&Day


14

musica

Intervista a...

Charlotte Ferradini A cura di Marco Paltenghi [RSI] - realizzata il 6 aprile 2019 Come nasce la tua voglia di cantare? Nella mia presentazione sulla pagina profilo Facebook ho scritto “Quando cantare diventa necessario come respirare”… perché è la prima cosa che ho pensato quando ho dovuto riassumere chi sono. In effetti mi raccontano che da piccolina, all’età di 4-5 anni, non facevo altro che cantare e ancora oggi quando mi sveglio di buon umore la prima cosa che faccio la mattina è cantare

Il tuo nuovo singolo intitolato “Arcobaleno” è uscito il 22 febbraio ed è stato scritto (musica e testo) da te: ce lo descrivi un po’… “Arcobaleno” è nato in una notte: ero a letto ed ero piena di musiche nelle orecchie perché ero appena stata ad un concerto e non riuscivo a prendere sonno dal tanto che ero elettrizzata. Nel dormiveglia iniziarono a girarmi in testa le prime parole della canzone “Blu, prima eri blu”, così mi sono alzata e sono andata al piano e come per magia in meno di mezz’ora è nata tutta la canzone. Spesso i miei brani nascono da alcune immagi-

ni, sono un tipo molto visivo e amo la pittura e i colori e sono affascinata dalle sinestesie. In questo brano, sulla scia delle prime parole “colorate”, ho voluto raccontare un fenomeno che tocca tutti: l’inquinamento emozionale. Sono pienamente convinta che ognuno di noi metta nell’ambiente in cui vive una certa energia, positiva e negativa. Ecco perché dobbiamo sempre far attenzione a non scaricare sugli altri le nostre frustrazioni. Da qui nasce il leit-motiv sul perdono: abbiamo tutti qualcosa da perdonarci. Quali sono gli artisti italiani e stranieri che ami maggiormente? Ce ne sono tanti e sicuramente dimenticherò qualcuno, ma così di getto ti direi: tutti i cantautori della “vecchia scuola”, da Battisti, Dalla, Tenco, Endrigo, Baglioni, Fossati… ma anche eccelsi interpreti come Massimo Ranieri e Mimi ed artisti più recenti come Grignani, Ferro e Arisa. All’estero ho adorato i Beatles, i Queen, Whitney Houston, Eva Cassidy e… non vedo l’ora di andare il 29 maggio ad ascoltare all’Arena di Verona il mio mito in assoluto: Elton John! Qual è il tuo rapporto con i tuoi fans? Ed i socials ? Io mi rapporto con le persone... e mi piace scoprire cosa vedono in me e di me. Il mio rapporto con le persone che mi seguono è di scambio, di emozioni e sensazioni. Per quanto riguarda i social, se oggi vuoi fare questo mestiere non puoi esimerti dall’avere più profili pubblici sul web. Uso soprattutto Facebook e Instagram e posto per lo più foto attinenti alla

La Guida

dei grotti, ristoranti, bar, alberghi e tempo libero nella Svizzera italiana

Volete farne parte? Costo pubblicità 1/3 di pagina: CHF 300.-

Info: +41 91 605 73 00 - redazione@tinotte.ch

musica, ma mi capita anche di condividere momenti che riguardano le altre mie passioni come lo sport, lo yoga e il cibo. In particolare le colazioni (sono il mio pasto preferito!). Preferisco però evitare di postare situazioni della mia vita personale e intima... sono una persona abbastanza riservata e gelosa dei propri affetti. Entro la fine dell’anno uscirà il tuo attesissimo album: ci puoi anticipare qualcosa? Per il momento stiamo ancora selezionando i brani da inserire nel disco ma posso dire che rappresenta il mio sguardo sulla vita. Nelle canzoni che ho scritto tratto tante tematiche: dall’amore, che ovviamente ci muove tutti, alla società, a personaggi famosi del passato che mi affascinano, alla dimensione psicologica e sociale delle relazioni. Ed infine la nostra consueta domanda: i tuoi sogni nel cassetto? Ne ho molti, ma forse diventando grande mi sto accorgendo che i sogni non sono più tanto concreti ma spirituali. Cioè il fatto è che non dipende tanto da cosa fai ma da come lo fai. Quindi ti direi: il mio sogno nel cassetto è di non lasciare nulla d’intentato, di non aver paura di seguire quello che sento, le mie vere vocazioni e di innamorarmi ogni giorno di me e degli altri. charlotte ferradini www.youtube.com/watch?v=-QLrQS3Oi38

Intervista con la biografia di Charlotte su www.tinotte.ch

La trovate prossimamente anche in tutti i ritrovi, hotel, alberghi, centri turistici... della Svizzera italiana


tinotte.ch

15


16

blenio e dintorni

tinotte.ch

Manifestazioni

primavera-estate 2019 www.bellinzonese-altoticino.ch me 01 - do 05.05 e me 22 - do 26.05 Corso di pittura con Werner Birnstiel Due corsi di pittura nella bellissima Casa Lucomagno di Olivone in compagnia di Werner Birnstiel. Iscrizioni e riservazioni camere: www.casalucomagno.ch

Malvaglia; Agriturismo Il Mugnaio, Semione. Maggiori info e programmi delle giornate su www.caseificiaperti.ch

me 01 - ve 31.05 Maggio gastronomico 3 Valli e Bellinzonese 33ma edizione della rassegna di cucina regionale. Per la Valle di Blenio partecipano i seguenti ristoranti: Osteria La Baita, Dongio; Ristorante Sani, Malvaglia; Ristorante Stazione Malvaglia; Ristoro Sass Malt, Dagro. www.maggiogastronomico.ch

da sa 11.05 - ore 13.00 – 17.00 Mercato in piazza Torna il tradizionale mercato del sabato: ogni 15 giorni fino al 12 ottobre 2018. Maggiori info: M. Notari 079 403 60 47 Piazza S. Domenico, Dongio

me 01.05 - ore 09.30 Esposizione zootecnica bleniese Lavori di classifica, pranzo con prodotti nostrani, ore 13.45 concorso giovane allevatore (ricche sorprese), ore 15.00 elezioni campionesse e premiazione. Ore 19.00 cena. Tutta la giornata musica con il gruppo Corni delle Alpi “I Corni da Curzönas”, giochi per bambini, mercatino e sorprese. Entrata libera! Pian Castro sa 04.05 - ore 18.00 Assemblea Blenio Viva A seguire cena in compagnia all’Osteria Polisport (gradita la riservazione per cena: blenioviva@gmail.com). Casa Comunale, Olivone www.blenioviva.ch sa 04 - do 05.05 - ore 10.00 – 17.00 Caseifici Aperti Un’appetitosa occasione, organizzata da alpinavera, per conoscere la realtà casearia ticinese, visitare i caseifici in meravigliose località del nostro cantone e gustare una serie di prodotti d’eccellenza golosi e genuini! Per la Valle di Blenio partecipano: Caseificio Töira, Olivone; Caseificio del Sole, Aquila; Chioranera,

me 08.05 - ore 20.30 Giochi di società L’associazione Libera il Libro Serravalle organizza delle serata di Giochi di Società per gli appassionati dei giochi da tavola. Entrata gratuita. Info: Doriana 079 758 50 04. Seconda data per il mese di maggio: venerdì 24 alle ore 20.30. Ex Casa Comunale, Ludiano www.ludianoinfesta.ch

sa 11.05 Inaugurazione nuova mostra Nuova mostra fotografica di Roberto Pellegrini: “Doppio istante”. La mostra rimarrà aperta fino al 3 novembre 2019. Archivio Donetta, Corzoneso-Casserio www.archiviodonetta.ch

www.caseificiotoira.ch do 05.05 - ore 08.00 46ma corsa podistica malvagliese Categoria “Coppa Ticino” e “Amatori”: percorso “Élite” di 6 km è caratterizzato da un dislivello impegnativo. Le categorie maschili affronteranno due giri. Minigiro: i più giovani si sfideranno su un circuito c/o il campo sportivo, di circa 800 m. Alle 12.00 maccheronata gratuita presso il capannone e premiazione. Campo Sportivo Al Boschetto, Malvaglia Iscrizioni su www.gsomalvaglia.ch

do 12.05 Coop Beach Tour Torneo Beach Volley categoria U17 maschile valido a livello svizzero dello SwissVolley Junior Beachtour. Info a Barbara Volpe: beachvolley@ticinovolley.ch. Campo Sportivo, Dongio www.polisportivableniese.ch do 19.05 - ore 14.00 Da Leontica alla Greina nel solco delle tradizioni viventi Nella Giornata internazionale dei musei 2019, entrata libera al Museo, accompagnati dal curatore Cristian Scapozza. Scoprite l’esposizione temporanea “La Greina” dal punto di vista delle tradizioni viventi. Alle 16.00 lo scrittore ticinese Fabio Andina presenterà il


tinotte.ch suo romanzo “La pozza del Felice” ambientato in Valle di Blenio. Tutte le attività gratuite, seguite da merenda offerta, con degustazione di alcune birre artigianali prodotte in Valle. Museo Valle di Blenio, Lottigna www.museums.ch/giornatadeimusei/it/ Museo-di-Blenio do 19.05 - ore 17.00 Concerto Il Corpo Musicale Olivonese e il Coro Voce del Brenno vi invitano al loro concerto. Cinema Teatro Blenio, Acquarossa www.cmolivone.ch www.vocedelbrenno.ch sa 25.05 - sa 29.06 Eco Shifters La mostra curata da Debora Hirsch e Franco Marinotti, indaga sulle capacità di interagire, adattare, trasformare e creare nuove relazioni con l’ambiente. Cima Norma, Dangio www.lafabbricadelcioccolato.ch sa25.05 “Molotow” by Markus Keibel Cima Norma, Dangio www.lafabbricadelcioccolato.ch do 26.05 Circuito di Malvaglia Gara su strada valida per il Kids Tour di Ticinocycling per le categorie U9, U11, U13 e U15. www.vc3vallibiasca.ch sa 01 - do 02.06 Torneo Beach Volley 2x2 + Coop Beach Tour Sa: Torneo beach volley a coppie (pro e amatoriale). Iscrizioni: torneo@polisportivableniese.ch indicando la categoria. Do: Coop Beach Tour categoria U15 femminile. Torneo valido a livello svizzero del SwissVolley Junior Beachtour. Info a Barbara Volpe: beachvolley@ticinovolley.ch. Stefano 079 448 98 89. Campo Sportivo, Dongio www.polisportivableniese.ch sa 01.06 - ore 16.30 Festa tra medioevo e presente Castello di Serravalle www.castello-serravalle.ch

sa 01.06 - sa 28.09 Arte e natura per la vita Inaugurazione della mostra con fotografie di Christian Medici, dipinti di Monica Marini e opera esterna di Michi Monteggia. Chiesa S. Rocco, Ghirone gio 06 - do 09.06 Sun Valley Festival 2019 Quattro giorni di musica con molteplici artisti nazionali e internazionali, Motors Day, camping e tanto divertimento. “Non fartelo raccontare, vivilo!” Al Boschetto, Malvaglia www.sunvalleyfestival.com sa 08.06 Juan López Mostra di Juan López visibile fino all’8 settembre 2019. Cima Norma, Dangio www.rayoslopez.com www.lafabbricadelcioccolato.ch do 09.06 - ore 10.00 – 17.00 Bimbinfesta – 5a edizione L’area di gioco sarà a misura di bambini e ragazzi, con lavoretti didattici e creativi, aree gioco, attività sportive, animazioni e piccoli eventi. Pranzo & fornitissima buvette! In caso di cattivo tempo l’evento sarà annullato. infobimbinfesta@gmail.com. Al Boschetto, Malvaglia www.sunvalleyfestival.com sa 15.06 - ore 10.00 3° Festival di musica popolare svizzera Presenti 12 gruppi provenienti dalle 4 regioni linguistiche svizzere, con ben 3 gruppi bleniesi: il gruppo Corni delle Alpi “I Corni da Curzönas”, il Coro Voce del Brenno e la Vox Blenii. Presente RSI Rete Uno e Rete Due con collegamenti in diretta. Bancarelle con prodotti dell’artigianato bleniese e molto altro ancora. Ludiano. www.ludianoinfesta.ch do 16.06 Ride The Alps Dal Canton Grigioni al Ticino attraverso il Passo del Lucomagno. Il passo sarà chiuso al traffico.Tratta chiusa: Fourns - Passo del Lucomagno - Campra (21.3 km). Chiusura totale al traffico: Canton Grigioni dalle 09.00 alle 13.00 Canton Ticino dalle 10.00 alle 14.00 www.ridethealps.ch

gio 20.06 - ore 16.00 Concerto Il Corpo Musicale Olivonese terrà un concerto presso la Casa Anziani La Quercia, Acquarossa www.cmolivone.ch ve 21 - do 23.06 Feste di San Giovanni Battista Con sfilata della Milizia Napoleonica, Leontica www.leontica.ch do 23.06 Blenio Gold Race Campionato Svizzero di pedalata in salita Dongio-Cancorì www.bleniogoldrace.ch sa 29.06 Festa di San Pietro Monti di Orsera, Campo Blenio www.campoblenio.ch do 30.06 Monte Greco tra storia, cultura ed energia Escursione accompagnata organizzata da Ticino Sentieri. Accompagnatrice: Andrea Geninasca-Hess. Difficoltà T2. Valle Malvaglia Info e iscrizioni: www.ticinosentieri.ch

Gli eventi sono soggetti a modifiche, consultare il sito www.bellinzonese-altoticino.ch/ Pianifica/Agenda Eventi Bellinzonese e Alto Ticino Turismo InfoPoint Valle di Blenio blenio@bellinzonese-altoticino.ch Tel. +41 91 872 14 87 www.bellinzonese-altoticino.ch

17


agenda mostre, fiere e rassegne

18 ARTE

Sa 18.05 - 10.15 Arte e Yoga Con Carolina Maria Nazar LAC - Sala 3, Lugano Sa 23.05 - 12.3 Pranziamo ad arte Un momento conviviale per conversare sull’arte. Museo d’arte Svizzera it., Lugano Sa 25.05 - 10.30 Carnet de voyage LAC - Lugano Arte e Cultura, Lugano Sa 25.05 - 18.00 Premio giovani artisti 2019 Sinestesia nel mondo dell’arte Spazio Officina, Chiasso

fino a do 16.06 - tutto il giorno Un tesoro ritrovato Nuove opere della collezione Brignoni Villa Malpensata, Lugano

fino a do 30.06 - tutto il giorno Fare il filo Museo della civiltà Contadina del Mendrisiotto, Stabio

fino a do 16.06 Surrealismo Svizzera LAC - Museo d’Arte della Sv. it., Lugano

fino a sa 06.07 fuori fuorisalone 2019 Uno sguardo sul design in Ticino Spazio 1b, Lugano

fino a do 16.06 A Collection in Progress Nature is what we see Collezione G. e Danna Olgiati, Lugano fino a sa 29.06 Da Kandinsky a Nolde Dialogo fra due collezionisti Le collezioni Braglia & Johenning, Lugano

Ve 07.06 - 18.30 Arte, musica e poesia Museo d’arte della Sviz. italiana, Lugano Sa 08.06 - 18.30 Hermann Hesse e Theodor Heuss | un rapporto di amicizia in tempi mutevoli Museo Hermann Hesse, Montagnola Gio 27.06 - 20.30 Francescani a Lugano Visita guidata e concerto itineranti nelle Chiese di S. Maria di Loreto e S. Maria degli Angioli, Lugano MOSTRE fino a do 09.06 The winner art paper international Galerie l’Atelier, Hünibach (BE) fino a sa 15.06 Acqua Shock Axion SWISS Bank, Lugano

fino a ve 26.07 - tutto il giorno Quale gotico per Milano? Biblioteca dell’Accademia di architettura, Mendrisio fino a do 28.07 Je suis l’autre. Giacometti, Picasso e gli altri. Il Primitivismo nella scultura del Novecento MUSEC - Museo delle Culture, Lugano fino a do 28.07 Adam Fonti: I fiori del male Ex Macello, Lugano

fino a ve 28.06 Textile. Crippa, Dorazio, Melotti, Munari, Ponti, Sottsass Galleria De Primi Fine Art , Lugano fino a sa 29.06 Martin Disler Buchmann Lugano, Lugano fino a do 30.06 Nel Fiore e nella Pietra Mostra della ticinese Serena Maisto Vetta Mte Generoso, Mendrisio

fino a do 28.07 Hodler - Segantini - Giacometti Capolavori della Fond. Gottfried Keller LAC - Museo d’Arte della Svizzera italiana, Lugano


tinotte.ch fino a do 11.08 -10:00 - 17:00 Arte e botanica Josef Hanel (1865-1940) – Gabriela Maria Müller Museo Vincenzo Vela, Ligornetto fino a do 25.08 Blow through the Gap Rodrigo Matheus Ghisla Art Collection, Locarno

FIERE, ESPOSIZIONI, RASSEGNE sa 25.05 - tutto il giorno Mercatino Hotel Baldi, Rodi Fiesso Per esporre contattatare: info@hotelbaldi.com vedi pag. 7

fino a do 25.08 Carlo Storni da Lugaggia Pittore e “coloraro” svizzero italiano a Roma. Pinacoteca Züst, Rancate fino a do 25.08 Carlo Basilico Le sue opere pittoriche Pinacoteca Züst, Rancate fino a do 06.10 - tutto il giorno Manolo Valdés Pinacoteca com Casa Rusca, Locarno

Me 22.05 -18.00, 20.30 Gotthard One Life, One Soul Cinema Corso, Lugano Gio 23.05 - 16.30-19.30 GARDA DOC a Lugano Lo spumante doc garda: progetto di stile Hotel Colorado Lugano

Sa 25 - do 26.05 - sottoceneri Sa 01 - do 02.06 - sopraceneri Cantine aperte Ticino vedi pag. 35 Ogni ve, sa e do fino a ve 31.05 Rassegna Gastronomica Onsernonese

fino a do 02.06 Ném ai Gròtt Mendrisiotto vedi pag. 22

La rassegna del piatto a

Me 26.06 - sa 29.06 Serate cinema all’aperto Tesserete, Capriasca Gio 27.06 - gio 25.07 - 20.30 Coop Open Air Cinema Lugano Lido di Lugano, Lugano Sempre aggiornati su www.tinotte.ch

19


20

gastronomia

Speciale Grotti Ticino I Grotti Inizialmente, i grotti, furono concepiti come una specie di cantine per conservare prodotti agricoli locali quali il vino o il formaggio. I grotti, spesso ricavati da grotte naturali (da cui il nome) per essere tali, devono possedere al proprio interno una fonte d’aria fresca proveniente dal sottosuolo. È questo, infatti, l’elemento essenziale che definisce un grotto, senza la presenza del quale siamo di fronte ad una semplice cantina. Col passare del tempo e col progredire di nuove tecniche di conservazione, le esigenze si sono modificate i contadini hanno spesso trasformato i grotti in locali per la degustazione dei vini e di altri prodotti di fattura artigianale propria fino a diventare, nel corso del XX secolo veri e propri esercizi pubblici e molti non si distinguono quasi più dalle trattorie. Oggi, sotto il termine di grotto intendiamo perlopiù un piccolo e semplice ristorante in un edificio tradizionale di pietra (con o senza una vera e propria grotta, ma quasi sempre con i caratteristici tavoli di granito), con cucina locale tradizionale e spesso aperto solo durante la bella stagione. Le pietanze più comuni nei grotti sono la formaggella, i formaggini, il salame e

altri tipi di affettato serviti con sottaceti, il pesce in carpione e, quando c’è cucina calda (ormai nella maggior parte dei grotti), il minestrone e la polenta, perlopiù servita con strachin, con funghi, con merluzzo o con pietanze a base di carne. Le bevande tipiche sono il merlot, la grappa e la gassosa. I grotti rappresentano oggi uno dei prodotti tipici offerti al turista e alcuni di questi non hanno per nulla perduto il loro carattere genuino, nonostante l’evoluzione da semplici cantine a piccoli ristoranti. Nei pomeriggi e nelle miti sere d’estate ticinesi e turisti si recano volentieri e con piacere nei grotti per mangiare o anche semplicemente per bere un bicchiere tra amici.

I Grotti della Valmaggia I grotti della Valmaggia, costruiti con materiale probabilmente derivante da frana, sono stati per anni un luogo ideale per la conservazione di vino e formaggi. Gli anfratti naturali furono completati con opere di muratura che chiusero e completarono le cantine naturali. Naturalmente arieggiati da fiatatoi, che permettono all’aria di entrare ma anche di uscire, la temperatura ambiente si aggira costantemente attorno ai 12 gradi.

Quelli che sono stati restaurati sono visitabili anche internamente. Partendo dal Museo di Valmaggia sono facilmente raggiungibili grazie a una segnaletica chiara ed essenziale. Ovviamente i grotti non sono solamente curiosità paesaggistiche. Parecchi, grazie all’intraprendenza della gente del luogo, sono diventati veri e propri ritrovi pubblici e punto d’incontro e ristoro, soprattutto in estate e autunno, per gli amanti del cibo e del vino nostrano “conditi” da tanta frescura naturale.

I Crotti della Collina D’oro E vicino a Lugano, nell’incantevole Collina d’Oro, è pure possibile andare per grotti! A Gentilino la via dei Crotti è un po’ la via Nassa del posto con crotti che uno dopo l’altro offrono quasi tutti alla clientela del posto e di passaggio accoglienti sale interne o belle terrazze all’aperto. Vi si può gustare una cucina tipicamente ticinese ma nel segno dei tempi anche piatti... internazionali. Il tutto ovviamente irrorato da tanti buoni vini! Per chi volesse emulare Hermann Hesse non deve far altro che recarsi a Montagnola dove il grotto Cavicc fu letteralmente adottato dal premio Nobel della letteratura.


tinotte.ch

Le Cantine di Mendrisio All’ombra del Monte Generoso, a nord del centro storico un ampio viale alberato porta alle Cantine di Mendrisio. Malgrado l’evolversi dei tempi e le riattazioni effettuate le Cantine hanno mantenuto nel tempo la loro funzione tradizionale di un ambiente caratterizzato per tutto l’anno da una temperatura e un’umidità relativamente stabili.

Grotto Ticinese Aperto 365 giorni l’anno, da più di 130 anni è un punto di ritrovo per gli amanti della buona tavola. Correva l’anno 1888 guando Guglielmo Martineghi costruì e inaugurò a Cureglia, all’epoca una manciata di casolari di campagna, il suo Canvett dall’Elmo, un locale senza pretese, aperto solo nel fine settimana. Inizialmente frequentato solo dagIi uomini e, in estate, dalle famigIie, con il tempo il ristorante riuscì a farsi un nome anche presso la cIientela di rango. Nel 1904 Guglielmo divenne anche sindaco di Cureglia. Oggi oltre alla polenta si servono anche risotti, pasta, gnocchi, birra e vini italiani. Quando morì nel 1924 a 70 anni, la moglie Marianna prese la gestione del “Grottino Ticinese”.

Nella loro semplicità e modestia queste costruzioni addossate alla montagna continuano tuttora a essere una risorsa soprattutto per la conservazione e l’affinamento del vino. Le cantine private vivono soprattutto di sera e nei week-end, quando l’ospitalità dei proprietari vi convoglia amici, colleghi di lavoro e parenti. Accanto ai molti edifici privati, con l’im-

Dopo la sua morte nel 1930, la figlia Modesta, sposata con Elvezio Crivelli, continuò il lavoro dei genitori e lo ampliò per aprire tutti i giorni. Dal 1972 è stato gestito dal figlio di Modesta, Guglielmo, sposato con Yvonne, che da quel momento offrirono caffè espresso, carni alla griglia e piatti caldi. Dopo un ulteriore allargamento, la Grotta era diventato un moderno bar. Solo nel 1983, dopo quasi 100 anni di appartenenza alla famiglia Martineghi, il Grotto ha cambiato gestione. Oggi il Grotto è gestito da Armend Salihu con passione e rispetto per la vecchia tradizione. È un importante punto d’incontro per gli amanti della buona cucina locale. Nei mesi freddi l’interno è riscaldato dal fuoco di un grande camino, mentre nelle calde giornate estive si può godere del fresco sotto i platani e i tigli sulle grandi tavole di pietra e legno.

mancabile “grottino” ideale per conservare vino, salumi e formaggi, alle Cantine non mancano ovviamente i ritrovi pubblici. Il Grotto S. Martino (da Mamo), il Grotto Bundi, l’Antico Grotto Ticino e La Lanterna offrono infatti la possibilità di gustare ancora tipici piatti nostrani, accompagnandoli con un buon bicchiere di Merlot e l’immancabile gazzosa.

Così come la cordialità, l’accoglienza degli ospiti, la cucina regionale con selezionati prodotti di alta qualità, ogni piatto regala emozioni. Le specialità sono composte nel ritmo delle stagioni. Classici come “polenta Paiolo”, carni alla griglia, un’eccellente gastronomia e formaggi, sono la migliore espressione della regione Ticino. Oltre alla speciale selezione di pasta e carne, ci sono specialità come la pasta con una salsa rustica, risotto con Luganighetta e vino rosso e gnocchi fatti in casa con fonduta di formaggio e pancetta. Interessante la selezione di dolci fatti in casa e la bella lista di vini (ticinesi, italiani e svizzeri) serviti anche al bicchiere. Sono stati nominati con il proprio nome anche la strada e la fermata dell’autobus. Piccolo consiglio: prenotate in tempo utile!

Via Grotti 2, CH-6944 Cureglia Tel. +41 91 967 1226 Fax +41 91 967 4225 info@grottoticinese.ch www.grottoticinese.ch

21


22

gastronomia

Rassegne di primavera, Mendrisiotto 1 maggio- 2 giugno: Ném ai gròtt All’insegna della semplicità e dei prodotti locali il Grotto Sant’Antonio (Balerna), il Grotto San Martino (Mendrisio), il Grotto del Mulino (Morbio Inferiore), il Grotto Grassi (Tremona), il Grotto Croce (Castel San Pietro) e l’Osteria Teatro Puccini (Vacallo) ripropongono “Ném ai gròtt”. Tradizionalmente sostenuta dalla Cantina Fawino l’attrattiva mini-rassegna organizzata con tanta passione da sei piccole realtà della ristorazione momò è giunta alla sua quinta edizione.

La rassegna del piatto a

www.facebook.com/Ném-ai-gròtt

2 giugno: walking per tutti Domenica 2 giugno l’appuntamento promosso da Walking Mendrisiotto sarà un’animazione a tutto campo per grandi e piccini. Saranno proposti per l’occasione 4 percorsi walking e nordic walking a geometria variabile con tanto di percorso molto agevole per famiglie, fino a percorsi che partono da Chiasso, Castel San Pietro e Salorino decisamente più impegnativi perché per giungere al Mercato Coperto di Mendrisio, centro della festa, bisognerà percorrere km 7,7, km 10,8 rispettivamente km 14,6. Tra le novità di quest’anno giochi per i piccoli lungo tutto il percorso-famiglie e il walk&dog per chi vuole partecipare con il Fido a quattro zampe. www.walkingmendrisio.ch

Info Gastro GastroMendrisiotto Cambio di presidente a GastroMendrisiotto che sarà ora diretta da Flavio “Mamo” Quadranti (nella foto a sinistra). L’attuale presidente Claudio Panzeri sarà impegnato, oltre che con il Crotto dei Tigli a Balerna, in una nuova e impegnativa tappa della sua formazione professionale. Auguriamo al simpatico e sempre sorridente Mamo, da 13 anni insediato nella mitica via delle Cantine presso lo storico ristorante San Martino, e già vincitore della nostra Rassegna Mangiar Bene 2013 (quando il 13... porta fortuna).. le migliori congratulazioni per la nuova importante carica.


Abbonati e vinci tinotte.ch

23

since 1999

Guida al tempo libero & benessere - Insubria

by

Night&Day

dal 1999 o t n e m i t r e v i d la rivista del Scrivici su facebook (Ticino by Night&Day) a info@tinotte.ch o tramite cartolina postale inviandola a: Ticino by Night&Day Via S.Gottardo 26 CH-6900 Lugano

ricevi 1 copia x 6 edizioni del bimensile

Ticino by Night&Day

Se sei un esercente per soli CHF 50.ricevi 4 copie x 6 edizioni consecutive del bimensile Ticino by Night&Day

vuoi partecipare al concorso “Camerieri +Frizzanti” per soli CHF 70.ricevi 4 copie x 6 edizioni consecutive del bimensile Ticino by Night&Day

www.tinotte.ch

Solo per gli abbonati 2 inviti a pranzo durante Cantine Aperte c/o Cantina Frasa, Rodi-Fiesso 10 biglietti Open Air al Lagh Spedisci il tagliando alla redazione: Ticino by Night&Day,Via San Gottardo 26, CH-6900 Lugano info@tinotte.ch - tel. +41 91 605 73 00 Sì, sottoscrivo l’abbonamento a 6 numeri di Ticino by Night&Day (bimensile). Bar

Disco

Grotto

Hotel

Rist.

Altro

Nome e cognome: (ev. ditta/e responsabile): Via: NPA/Località: Telefono: Mobile: E-mail: Luogo e data: Firma: Privato CHF 40.-

Esercente CHF 50.-

Abbon. + concorso camerieri +Frizzanti CHF 70.-

Ogni anno per gli abbonati oltre 200 biglietti omaggio per eventi in premio

Se sei un privato per soli CHF 40.-

In palio per tutti 4 biglietti Pino e gli anticorpi


24

gastronomia

Rassegne di primavera, Bellinzona e alto T icino Il maggio gastronomico bellinzonese Fino al 31 maggio sarà possibile riscoprire, per la 33ma volta, la gastronomia tradizionale regionale nei migliori ristoranti del Bellinzonese e Alto Ticino. Ma non solo! Infatti chi preferisce un po’ più di internazionalità non andrà comunque deluso. Negli oltre 30 ristoranti partecipanti, prontissimi a offrire menù speciali e piatti per tutti i gusti, tradizione nostrana e internazionalità saranno sicuramente coniugate al meglio. Omaggi griffati e premi di fedeltà riservati a chi “collezionerà” almeno 4 visite in altrettanti ritrovi costituiranno poi, per gli enogastronomadi della regione e tanti turisti un ricordo indelebile. www.maggiogastronomico.ch

Mangiainsem il 9 giugno Ritorna, dopo un anno di pausa che ne sancisce la nuova cadenza biennale, la Mangiainsem di Bellinzona. L’edizione 2019 porterà i partecipanti a scarpinare e a rifocillarsi (poco più di oltre 12 km alla portata di tutti!) tra storiche costruzioni medievali, come il castello Sasso Corbaro o l’antico villaggio di Prada, e non solo. www.mangiainsem.ch

Info Gastro GastroBellinzona Alto Ticino Dopo 24 anni di attività associativa nella regione, a livello cantonale (già vicepresidente di GastroTicino e attuale direttore di GastroSOS) e federale, Mattia Manzocchi (nella foto a destra) è stato nominato socio onorario dopo aver passato il testimone a Luca Merlo (a sinistra), unico uscente rimasto in carica; ringraziamenti sono andati a Michele Gabuzzi (vicepresidente), Danilo Gobbi (Cassiere), Michael Lämmler, Tiziano Fosanelli e Remo Marcacci. Nel nuovo Comitato siedono ora: Luca Merlo che sta aprendo la nuova Locanda Marco a Bellinzona, Patrizia Rinaldi del Ristorante Penalty a Bellinzona, Davide Della Vecchia dell’Hotel Ristorante Des Alpes ad Airolo, Andrea Giuliani della Trattoria Er Pipa a Monte Carasso e Giuseppe Luciano del Ristorante Bocciodromo Alla Birreria di Faido. www.gastroticino.ch


tinotte.ch

Pasta integrale? Perché sì! La scelta salutista del ristorante Cacciatori Recentemente siamo stati a mangiare una pizza al ristorante Cacciatori di Giubiasco e siamo stati colpiti dalla sua stratosferica bontà, al punto che abbiamo deciso di dedicare qualche riga promozionale a questo alimento che sta diventando sempre più popolare. E a buona ragione.

La pasta integrale si ottiene da un cereale lavorato in modo da ottenere la semola, ma senza utilizzare il processo di raffinazione consueto. Del chicco di grano si mantengono così intatte tutte le parti e la pasta è più ricca di nutrienti rispetto a quella raffinata. Anche se la più conosciuta è la pasta integrale di grano, esistono anche le varianti di farro, di orzo, avena, mais, kahmut, ecc.

Scegliere pasta integrale piuttosto che la più comune pasta bianca offre alcuni vantaggi. È in particolare il buon apporto di fibre che è utile al nostro organismo per il benessere gastrointestinale e la riduzione dell’indice glicemico dell’alimento e del suo apporto calorico. Il quantitativo di fibre può essere addirittura 5 volte maggiore di quello della pasta bianca e anche l’apporto proteico (circa il 12%) è decisamente superiore. Il chicco di grano intero, che macinato dà origine alla farina integrale con cui poi si realizza questa pasta, è ricco di vitamine (soprattutto del gruppo B ed E) e minerali (pressoché assenti nella variante raffinata) oltre che polifenoli dal potere antiossidante. Grazie a tutte le sue caratteristiche, la pasta integrale è anche particolarmente consigliata a chi segue un regime alimentare controllato finalizzato alla perdita di peso. Proprio per la presenza delle fibre questa pasta dà un senso di sazietà maggiore e rallenta l’assorbimento dei carboidrati a vantaggio anche dei livelli di glicemia che non subiscono picchi e successive cadute come avviene invece se si consuma pasta bianca.

Riassumendo, i vantaggi della pasta integrale sono: • è un alimento completo poiché contiene tutte le parti del chicco; • contiene minerali e vitamine • è ricca di fibre (che aiutano il transito intestinale) • l’apporto proteico è maggiore • tende a saziare di più • è meno calorica • ha un minore indice glicemico • riduce l’assorbimento di grassi e colesterolo I benefici di consumare pasta integrale piuttosto che bianca si evidenziano soprattutto a livello intestinale e se si consumano regolarmente cereali integrali si incorre meno nel rischio di ammalarsi di diabete tipo 2, di malattie cardiovascolari o di alcuni tipi di tumori.

25


26

concorso

Speciale tappa Il Re della tartare... dei Campioni Intervista al vincitore della A cura di David Camponovo

Evento legato ai

È da 23 anni che Ivan si è insediato nella bellissima location di Sorengo dotata di ampie sale interne, un grande parcheggio e un’invidiabile terrazza. Ma la storia di Ivan con la ristorazione inizia quando aveva 16 anni. Come si fa dopo così tanto tempo a esser ancora sempre con il sorriso e motivato a praticare questo difficile lavoro? Per me non è difficile, mi viene naturale. Sono nato per fare questo lavoro e non potrei fare altro. Questa è la mia passione. Quanto è importante la scelta della location? È fondamentale... costituisce le fondamenta per costruire una casa di successo. Quali sono le soddisfazioni più belle che ti regala questo lavoro? Prima di tutto il contatto con la clientela, sia che siano clienti ventennali che nuovi clienti, e poi soprattutto i piatti vuoti … che tornano in cucina! Due parole sui collaboratori? Sono stato fortunato. Ho dei dipendenti da lunga data. Cambiamenti fisiologici a parte la nostra politica consiste nel lavorare con lo stesso team il più a lungo possibile. Vuoi aggiungere altro? Sì, caro David: prendere l’occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto in questo bellissimo viaggio.

Martedì 4 giugno

Cena di Gala

Inizio aperitivo 18.45 Alla serata interverranno varie personalità della Svizzera italiana

I posti sono limitati! - Prenotazione obbligatoria a redazione@tintotte.ch


Nel prossimo numero gli ultimi 4 concorrenti della VIII edizione

tinotte.ch

Tappa Speciale Campioni Mangiar Bene! 2019

Vince Ivan Bozic Pensata e realizzata da David Camponovo, il vulcanico promotore del concorso “Mangiar Bene!” la cui prima edizione risale al 2011, si è conclusa con un successone anche la tappa... d’oro. Inserita nell’ottava edizione del noto evento eno-gastronomico ha saputo coinvolgere circa un migliaio di buongustai.

Dopo un vero braccio di ferro tra luganesi e mesolcinesi ad avere definitivamente la meglio sono stati i voti espressi dai primi. Ad essere incoronato “cuoco dei cuochi” è infatti stato Ivan Bozic. La sua mitica “Tartare” continua infatti a mietere un enorme successo.

I voti espressi nel Mendrisiotto, nel Luganese e in Mesolcina hanno premiato i quattro chefs che hanno dato vita a una vera e propria Coppa dei Campioni (in chiave gastro).

Sponsor

A questa specialissima tappa hanno infatti partecipato Peter Raith (Antico Grotto Ticino, Mendrisio, vincitore nel 2011), Mamo Quadranti (Grotto S. Martino, Mendrisio, vincitore nel 2013), Ivan Bozic (Ristorante Cortivallo, Sorengo, vincitore nel 2014) e Bruno Shorta (Albergo-Ristorante Santana, Roré GR, vincitore nel 2015).

Ristorante Cortivallo Via Cortivallo 52 CH-6924 Sorengo-Lugano Tel. +41 91 966 10 26 Cell. +41 79 621 66 38

Piatto vincitore della speciale tappa dei campioni Tartare

Aperto ma-ve 08.30-24.00 sa-do 09.00-24.00 - Lunedì chiuso www.ristorantecortivallo.ch Ristorante-Cortivallo

27


28

gastronomia

Rassegne di primavera, Luganese Walking Lugano 2019 Una delle principali manifestazioni walking e nordic walking della Svizzera si è svolta domenica 28 aprile a Lugano. Ha coinvolto quasi duemila persone, di tutte le età e di tutti i sessi, che si sono cimentate appassionatamente su diversi tracciati tra i quali ci piace segnalare in particolare quello “relax” (con tanto di carrozzine e passeggini ammessi), quello “lacuale” (da Melide a Lugano), quello “panoramico” (ricco di su e giù) e quello “sportivo” (la sfida, km 18,7, per i camminatori più allenati con salita su strada fino a Cureggia e poi su sentiero fino a Brè). La kermesse è stata completata in centro città da villaggio, animazioni, musica, zona pranzo e zumba party il pomeriggio. www.walkinglugano.ch

Info Gastro GastroLugano Mutamenti anche in GastroLugano, con il presidente Daniele Meni che, dopo 32 anni di impegno a livello locale, cantonale (già presidente di GastroTicino e docente alla Scuola Esercenti) e federale, ha lasciato la presidenza a Michele Unternährer (Snack Bar Canapè, Lugano). Anche Daniele Meni è stato nominato socio onorario, così come il vicepresidente sezionale Salvatore Scarallo, entrato in GastroLugano nel 2007 e anch’egli membro di diverse associazioni (SBU, USMH) e docente alla Scuola Esercenti e alla Scuola Superiore Alberghiera e del Turismo di Bellinzona. www.gastroticino.ch

Festival del Gambero Argentino a volontà

Venerdì 24 e sabato 25 maggio CHF 42.In abbinamento: Selezione di vini a bicchiere e carta di birre artigianali È gradita la prenotazione

Unici nel piacere di ospitarvi Cucina Mediterranea | Pizzeria Selezione di Vini

Aperto 7 su 7

Direzione: Filippo Picardi Via Trevano 93 | 6900 Lugano Tel. +41 91 971 13 61 ristorante.stadio@bluewin.ch


tinotte.ch

29


30

gastronomia

i Fri

i

Via Campagna 34, CH-6982 Agno-Serocca Tel. +41 91 930 67 57 - Fax+41 91 930 67 59 info@tipack.ch - www.tipack.ch

CAMERIERI

zzantei

5 Round +Frizzanti 2018-19

Ricordiamo i nostri due concorsi.

1) Premio principale +Frizzanti voti conteggiati tramite e-mail e tagliando

Care amiche e amici del giornale, Il nostro concorso storico che premia il cameriere/a più Frizzante.  Ticino by Night&Day 110 è uscito in anticipo per poter presentare al meglio la bellissima e storica fiera EspoTicino a Bellinzona per la prima volta abbiamo avuto per un lasso di tempo di 2 settimane 2 concorsi attivi in contemporanea. Siccome il concorso dura 6 settimane c’è stata sovrapposizione.    Vince la terza tappa del TBN 109 la solarissima DANIELA dell’Osteria del Tennis di Seseglio, che ha preceduto VERONICA del Bar Vittoria di Mendrisio e terzo posto per MONICA del Bar Oasi a Chiasso. Seguono in ordine alfabetico: la scattante e radiosa ALEXANDRA  del Bar Club a Cadenazzo, occhi di gatto FEDERICA del Mattarello di Balerna e la super tatuata FRANCESCA del Ristorante delle Alpi di Cadenazzo.    Vince la quarta tappa del TBN 110 la Frizzante CRISTINA dell’Osteria degli Amici di Giubiasco, seguito da super “LELLA” del Bar Varese di Mendrisio, bronzo a MARA dello Snack bar L’Ora di Stabio. Seguono in ordine alfabetico: della radiosa CHIARA dell’Osteria Franzi di Lumino, GISELLE la frizzante dal sorriso irresistibile del Bar Picchio di Lugano e la “brillante e luccicante” MARTA del ristorante... Diamante a Castione. La classifica dopo 4 tornate vede in pole position FRANK del mitico Snack Bar Viale di Bellinzona seguito da DANIELA dell’Osteria del Tennis Seseglio che si posiziona al secondo posto assoluto. Terzo posto momentaneo CRISTINA dell’Osteria degli Amici Giubiasco.   Accanto potrete invece votare le nuove concorrenti del concorso 2018/19. Forza non aspettate neanche un minuto ed andate a trovare i nuovi +Frizzanti 2019. Invitiamo a segnalarci candidati per i nuovi numeri. Telefono. +41 91 605 73 00 - info@tinotte.ch

1

Giulia

Osteria Palapenz Chiasso

4

Lorena

Irish Pub Sorengo Sorengo

Nome: Via: Luogo e data:

5

Bar Odeon - Lugano

Francesca

Bar Pit Stop & Shop Ligornetto

3

Ivonne

Bar l’Angolo di Bacco Viganello

6

Carmen

Scri Bar Pedrinis - Faido

Premio tinotte.ch Ricordiamo che per i Click sul sito è previsto un premio finale speciale. Premio che sarà consegnato la sera della premiazione della Cameriera +Frizzante 2019!

2) Premio speciale +Frizzante WEB Preferenze espresse sul nostro sito web. www.tinotte.ch Il premio speciale +Frizzante Web del TBN 109 viene assegnato alla solarissima: DANIELA dell’Osteria del Tennis di Seseglio. Mentre quello per il TBN 110 va a: “LELLA” del Bar Varese a Mendrisio.

tagliare e inviare a Ticino by Night&Day, via San Gottardo 26, CH-6900 Lugano

Cameriere(a) +Frizzante. Numero scelto

2

SARa

E-mail (obbligatorio): Cognome: Località: Firma:

CONCORSO N° 111


Regolamento

da

i Fri

i

1. Partecipano al concorso camerieri - donne e uomini - che lavorano in locali della Svizzera italiana. 2. Ogni locale partecipa una sola volta, nel corso dell’anno, rappresentato da un solo candidato(a). 3. La partecipazione al concorso necessita solo di un abbonamento annuale (CHF 70.-) in cui partecipa il concorrente. 4. Ad ogni uscita bimensile della rivista concorrono sei candidati(e). 5. La votazione per ogni concorrente è di un’edizione. 6. Vince chi, in una delle sei tappe, ha totalizzato il maggior numero di preferenze, nei seguenti sistemi di voto. a) spedendo il tagliando sottostante b) via e-mail. info@tinotte.ch indicando nell’oggetto concorso +Frizzante, segmento la/il preferito +Frizzante senza dimenticare di segnare il proprio nome e cognome 7. È esclusa ogni forma di corrispondenza sul concorso. 8. Il locale vincitore si impegna ad organizzare una festa per la vincita del/della cameriere/a +Frizzante in cui lavorava al momento della partecipazione al concorso. 9. Premio speciale Vale invece per il premio +Frizzante on line, i click sul sito: tinotte.ch. La/il vincitore riceverà un premio in natura.

tinotte.ch

31

zzantei

Il concorso Camerieri +Frizzanti concede due tipi di premi: un premio minore, risultato dei click fatti dal sito www.tinotte.ch/concorsi/camerieri-frizzanti, si ha la possibilità di votare una volta sola. Il premio principale, invece è il risultato dei classici e-mail e tagliandi compilati ed inviati. Come da regolamento il vincitore o la vincitrice è premiato/premiata con CHF 1’000.- in natura, ed è proprio nel locale del vincitore/vincitrice che si terrà la premiazione-party.


32

gastronomia

L’estate: un trionfo di frutta e verdura… L’estate è una stagione che professionalmente amo, piú che per la cucina, per la pasticceria. Stagione che ci permette di lavorare con molteplici frutti, spesso a km 0, che, ai piú estrosi, lasciano largo sfogo alla fantasia, con la possibilità di creare piatti che solo a leggerne il nome in carta, viene l’acquolina in bocca. In questo periodo proponiamo piatti freschi, leggeri, resi piú appetibili dalla genuinità degli ingredienti utilizzati. Rivisitazioni di ricette classiche rese piú sfiziose e digeribili utilizzando i piú moderni metodi di cottura. Direzione estate, stagione calda, che ci invoglia a stare all’aperto, all’insegna di bagni in piscina e di grigliate, un must in Ticino. Lasciamo a grotti e agriturismi proporre pietanze per lo piú a base di carne, cotte alla griglia, noi focalizziamo l’attenzione su tutto quello che il territorio ci offre sotto i raggi del sol leone. Pomodori, melanzane, peperoni, albicocche, pesche, frutti di bosco e tanti altri la fanno da padrone in questo periodo dell’anno.

Dolce: fragole e cioccolato Presso il nostro ristorante potrai assaporare un anticipo d’estate verso fine maggio, quando questa stagione farà capolino nei nostri piatti!


tinotte.ch

S.Pellegrino Sapori Ticino è... Svizzera superstar! Oltre 360 punti GaultMillau e 22 stelle Michelin: un’edizione da ricordare quella del tredicesimo anno di S.Pellegrino Sapori Ticino, il festival enogastronomico che porta sul territorio la grande cucina internazionale. Dopo un 2018 dedicato alle cucine del mondo, quest’anno la kermesse ha voluto rendere omaggio a tutto il bello e il buono della Svizzera. Infatti, i protagonisti

di questo 2019 gourmet saranno alcuni tra i più importanti chef de Les Grandes Tables de Suisse, regalando al pubblico ticinese un tour virtuale nel meglio della gastronomia rossocrociata. Fino al 16 giugno, data di chiusura del festival per il 2019, a scambiarsi il testimone in diverse delle location più prestigiose del territorio, saranno nomi del calibro di Franck Giovannini, Peter Kno-

gl, Didier de Courten, Martin Dalsass, André Jaeger, Bernard e Guy Ravet, Stéphane Décotterd, Bernadette Lisibach e Lorenzo Albrici. Ad impreziosire ulteriormente il programma anche Silvio Germann, Heiko Nieder (Chef dell’anno per la guida GaultMillau 2019) e due chef bistellati italiani, Marco Sacco ed Enrico Bartolini. www.saporiticino.ch

Grand Opening allo Splendide Royal La serata di apertura della tredicesima edizione del festival è stata, come d’abitudine sulle rive del Lago di Lugano dall’Hotel Splendide Royal, un grande successo. Ospiti due grandi Chef degli Swiss Deluxe Hotels per una serata di alta enogastronomia all’insegna dell’eccellenza in sala e in cucina. Salvatore Frequente, Marcus G. Lindner e Domenico Ruberto hanno regalato la loro grande esperienza culinaria al pubblico di S.Pellegrino Sapori Ticino.

Hotel Splendide Royal

Riva A. Caccia 7, 6900 Lugano www.splendide.ch

33


enologia

Cantine aperte raddoppia Puntuale come il germogliare della, vigna arriva anche in Ticino il momento di Cantine Aperte che, a dimostrazione dell’enorme interesse, può contare quest’anno su ben 77 aziende iscritte. La 21esima edizione è caratterizzata da un’importante novità: la manifestazione occuperà infatti due fine settimana ben distinti e più precisamente: il 25 e 26 maggio si apriranno le porte delle Cantine del Sottoceneri, mentre il 1º e 2 giugno saranno quelle del Sopraceneri ad accogliere gli ospiti. Ticinowine ha accolto con interesse questo suggerimento arrivato da più parti con lo scopo di migliorare l’organizzazione e la possibilità di visita alle aziende del territorio. (... parte del testo introduttivo del volantino) Uberto Valsangiacomo Presidente Ticinowine

Ora che Cantine aperte è suddiviso in due fine settimana, gli appassionati di enologia e curiosi potranno concentrarsi meglio sulle regioni e abbinare le cantine al magnifico territorio, come ad esempio la visita alla Cantina Chiappini nella discosta ma affascinate Brissago. Oppure nel primo week-end nella ricca zona delle cantine del Mendrisiotto e visitare uno dei magnifici grotti come ad esempio il Grotto del Santuario a Melano.

Brissago paese © media.ticinoweekend.ch

34


tinotte.ch

Cantina Frasa, Rodi Fiesso 10 anni di passione L’azienda dispone di una cantina sotterranea la quale garantisce durante tutto l’anno una temperatura e un’umidità costante, condizione ideale per l’invecchiamento dei vini. Con la vendemmia 2014 abbiamo iniziato a vinificare Chardonnay, in modo da poter avere due diversi tipi di vino (un bianco Chardonnay e un rosso Merlot). Con la vendemmia 2015 abbiamo vinificato la nostra prima botte di Merlot in Barrique. Con la vendemmia 2017 abbiamo introdotto due nuovi prodotti, un Bianco di Merlot e un Rosato del Ticino. Questo ci permette di poter ampliare ulteriormente la nostra gamma di prodotti e di poter avere una maggiore scelta di vini. In azienda si producono anche alcuni tipi di grappe e liquori; mentre mia moglie Anita ha creato due nuovi prodotti: il primo cioccolatini al Merlot, fabbricati dalla ditta artigianale Chocolà di Arbedo, il secondo salametti al Merlot in collaborazione con la Macelleria Mattioli Donato di Lavorgo. Siamo a completa disposizione per organizzare qualsiasi tipo di evento;

degustazioni, aperitivi, servizi di catering e per chi lo desidera visite nei nostri vigneti. Per quanto riguarda lo sviluppo futuro, personalmente vorrei dedicare gli ultimi anni della mia esistenza, che spero siano ancora molti, lavorando la terra come hanno fatto i miei avi per tutta la loro vita. Da 9 anni il vino lo facciamo per hobby. Oggi ho 57 anni e lavoro da 30 anni come quadro dirigente presso la ditta Juri di Ambri. In certi periodi però conciliare le due attività è diventato molto impegnativo. Per questo stò pensando di tornare, dopo i 60 anni, alle origini e lavorare la terra come avevano fatto i miei nonni e bisnonni materni (Mascetti), che avevano un’azienda agricola a Davesco Soragno e andavano a vendere i loro prodotti al mercato di via Nassa

Domenica 2 giugno 2019

Special Event

10

c/o Cantina Frasa, Rodi-Fiesso Cantina Frasa e

20

a Lugano. Pensando ai prodotti, anche visto i grossi cambiamenti climatici mi piacerebbe andare su vitigni interspecifici con ad esempio lo Johanniter, o altri vitigni che richiedono meno trattamenti e risultano quindi più ecologici. L’idea è comunque anche quella di avere un’assemblato Merlot con Cabernet Sauvignon. Su impulso della moglie stiamo anche pensando di introdurre uno spumante di Merlot. In caldaia di idee ce ne sono parecchie che gradatamene cercheremo di sviluppare.

durante le te antine Aper

C

Ticino by N&D

Azienda Vitivinicola F.lli Carlo e Luca Frasa CH-6722 Rodi-Fiesso Tel. +41 91 867 14 85 Cell. +41 79 241 57 63 vinifrasa@gmail.com www.vinifrasa.ch

35


36

enologia

Porte aperte alla

per l’inaugurazione del punto vendita aziendale Sabato 23 marzo, a suggellare il termine dei lavori di ampliamento e ristrutturazione dell’Azienda, la Borgovecchio vini ha aperto le proprie porte al pubblico per mostrare il nuovo stabile, all’avanguardia in termini di efficienza energetica, la moderna cantina di vinificazione e i nuovi uffici con annesso punto vendita dove trovare tutto l’assortimento di oltre mille etichette tra vini, birre e distillati. Accanto all’ Enoteca la sala eventi, modernamente attrezzata per ospitare degustazioni, Wine Dinner con Chef del Mendrisiotto ad accompagnare i vini dei diversi produttori, corsi e meeting aziendali.

La direzione dell’Azienda e alcuni produttori intervenuti ai festeggiamenti

Graditissima visita della Signora Marina Carobbio Guscetti, presidente del Consiglio Nazionale, nella foto col titolare Carlo Crivelli

Alcuni collaboratori della Borgovecchio in posa per la foto ricordo

enoteca Via Sotto Bisio 5, CH-6828 Balerna Tel. +41 91 697 64 72 - enoteca@borgovecchio.ch www.borgovecchio.ch enotecaborgovecchio

Alcuni fedelissimi clienti


Il gioco delle bocce Si pratica su un viale rettangolare in terra battuta di circa 5 metri per 25. Le bocce (107 mm di diametro) e il pallino (4 centimetri) sono di forma sferica e realizzate in materiale sintetico. Si può giocare uno contro uno, due contro due, tre contro tre, o quattro contro quattro. I giocatori di una squadra lanciano a turno una o più bocce, alternandosi con quelli della squadra avversaria. L’obiettivo del gioco è di avvicinarsi il più possibile con il maggior numero di bocce al boccino, cioè alla boccia di dimensioni più piccole. All’inizio del gioco è la sorte a decidere quale squadra lancia per prima il boccino; in seguito diventa un diritto di chi ha vinto la manche. Alla fine di ogni manche, cioè quando tutti i giocatori hanno lanciato le bocce a loro disposizione, si valuta qual è quella più vicina al boccino e si assegna il punto alla squadra che ha tirato quella boccia. Si verifica quindi qual è la seconda boccia più vicina. Se è della stessa squadra si aggiunge un punto e così via. Se invece la seconda o la terza boccia più vicine appartengono all’avversario si termina la conta. Di regola vince la partita chi arriva per primo a quota 15. Esistono sostanzialmente due tipi di lanci: l’accosto e la bocciata. Il primo ha come obiettivo di fare arrivare la propria boccia il più possibile vicino al boccino. Il secondo viene invece effettuato con più forza nell’intento di colpire una o più bocce avversarie per allontanarle dal boccino. www.ticinotopten.ch

tinotte.ch

37


38

sport

IV Grand Prix scacchistico U16 Il Grand Prix Scacchistico U16 ideato e organizzato per la prima volta da David Camponovo nel 2016, anno in cui fu vinto da Davide Zani, è giunto alla sua quarta edizione e si è arricchito, cammin facendo, di attrattive nuove gare. Quest’anno è iniziato a Bellinzona, domenica 24 marzo, in occasione di EspoTicino. La seconda tappa si svolgerà invece nel Mendrisiotto e per l’esattezza sabato 18 maggio presso la Raiffeisen di Stabio. Nel Luganese seguiranno poi le gare previste a Savosa (Valgersa, domenica 1. settembre), Lugano (Fumetto, domenica 22 settembre) e Lamone (Memorial Barbero, sabato 5 ottobre). La quarta edizione del GP U16 si concluderà a Locarno domenica 10 novembre, nell’ambito di EspoVerbano. Solo allora si saprà chi subentrerà nell’albo d’oro della manifestazione al già citato Zani (2016), a Francesco Raimondi (2017) e a Giacomo Zecirovic (2018). Promosso per avvicinare il maggior numero possibili di miniscacchisti all’affascinante gioco degli scacchi il Grand Prix di scacchi ha visto la partecipazione complessiva, finora, di quasi trecento allievi di scuola elementare e media!

U16 2019: Zani Vince la prima tappa La quinta edizione del torneo EspoTicino, prima tappa del Grand Prix 2019 riservato aI giocatori under 16, ha visto il successo di Davide Zani. Il biaschese ha vinto tutti i 5 incontri previsti e ha preceduto il compaesano Giacomo Zecirovic. Il luganese Michele Gilardoni ha conquistato il primo premio riservato ai giocatori delle scuole elementari mentre David Milutinovic, pure luganese, ha ricevuto la coppa riservata al terzo classificato. Tanti i premi, soprattutto oggettistica per scacchi, dati ai giocatori, come pure un aspirapolvere offerto da del valore di CHF 200.Per ogni informazione www.scaccomatto.ch Tel. +41 76 328 60 90 (David Camponovo) EspoTicino: Organizzatori e premiati © scaccomatto

Prossime date del 4. Grand Prix 2019 1) domenica 24.03 V Espoticino - vinto da Davide Zani

2) sabato 18 maggio II Trofeo Giovanile Banca Raiff. della Campagnadorna, Stabio 3) domenica 1 settembre III Trofeo Giovanile Scacchistico Centro sportivo Valgersa, Savosa 4) domenica 22 settembre VI Festival Scacchistico Fiera del Fumetto Palazzo dei Congressi, Lugano 5) sabato 5 ottobre XIX Memorial Barbero I Trofeo c/o Snack Bar Talete, Lamone 6) domenica 10 novembre III Trofeo Juniores EspoVerbano EspoVerbano, Locarno


tinotte.ch

Cari lettori, con questa breve introduzione vorremmo farci conoscere ma allo stesso tempo immergervi per qualche minuto nel magico mondo delle feste. Il nostro negozio si chiama Fate Festa, siamo a Lugano, e ci occupiamo di tutto quello che riguarda le feste. Vendiamo palloncini, coordinati da tavola, candeline, festoni e tanto altro. Insomma, tutto l’indispensabile per organizzare qualsivoglia evento. Ci occupiamo anche di animazione per bambini alle feste di compleanno e alle feste aziendali. Oggi vogliamo raccontarvi dei palloncini in lattice... Per iniziare la nostra storia, bisogna tornare nel lontano 1824, quando il fisico e chimico britannico Michael Faraday stava utilizzando il lattice per i suoi esperimenti con vari gas. Tra scienza e chimica, creò i primi palloncini, tagliando e sovrapponendo due strati di lattice a forma rotonda. Si, perché i palloncini non sono fatti di plastica, ma appunto di lattice, una sostanza naturale che si ricava dalla linfa degli alberi della gomma, che si trovano in Amazzonia.

Normalmente la dimensione dei palloncini si misura in pollici. Il palloncino classico misura tredici pollici. Dovete inoltre sapere che serve l’elio per farli volare, perché gonfiati solo ad aria non stanno su. Questo perché l’elio ha una densità minore rispetto all’aria. Di nuovo, si ritorna alla chimica! Ecco in breve qualcosa che ci riguarda e al quale siamo legati. Alla fine bastano davvero pochi palloncini per dare quel tocco di colore e allegria agli eventi. Noi siamo Fate Festa e vi aspettiamo numerosi, palloncini in mano!

Il negozio tutto dedicato al mondo delle feste

Orari Ma-Ve 09.30-13.00 / 14.00-18.30 Sabato 10.00-13.00 / 14.00-17.00 Lunedì chiuso

Via Bagutti 18 CH-6900 Lugano Tel. +41 91 971 61 32 fatefesta@ticino.com www.fatefesta.ch

39


40

Speciale lidi

Massagno

Savosa

Via Centro Sportivo 1 CH-6942 Savosa Tel. +41 91 966 53 41 info@valgersa.ch www.valgersa.ch face: Centro Sportivo Valgersa

Come arrivare al centro: • Bus TPL n. 5, fermata “Valgersa” • Uscita autostrada “Lugano Nord” direzione Savosa. Parcheggi a disposizione • Autopostale n. 443, fermata “Valgersa”

*novità* dell’estate

Benvenuti al Centro Sportivo Valgersa, la stagione estiva 2018 è stata da incorniciare da un punto di vista meteorologico. La speranza è che anche quest’anno si ripropongano le stesse condizioni di bel tempo così da potervi offrire ogni giorno la possibilità di svago e divertimento presso la nostra infrastruttura. Quest’anno la grande attrazione sarà il nuovo scivolo che verrà posato nel

Bioggio

Cadempino

corso dell’estate 2019, assieme ai giochi giganti da esterno e al campo di calcetto inaugurati nel corso dell’estate 2018 rendono il nostro centro ancora più completo e attrattivo. Il centro Valgersa permette agli utenti di ogni fascia d’età di trascorrere giornate spensierate e offre la possibilità di praticare diversi sport e divertirsi in un ambiente rilassato e accogliente. È l’ideale

Canobbio

Comano

Cureglia

per chi cerca relax, divertimento o intende praticare attività sportive. Il ristorante “Due Mani Beach” permette di gustare specialità di stagione sulla terrazza del ristorante della piscina insieme agli aperitivi in musica che verranno organizzati durante tutto l’arco della stagione.

Vi aspettiamo per inaugurare la stagione 2019!

Lamone

Origlio

Porza

Vezia


tinotte.ch

Il punto di ristoro offre la possibilità di organizzare compleanni, cene e banchetti con innumerevoli proposte di menù e la possibilità d i utilizzare l’area barbecue per gustare grigliate di carne e anche gustose fritture di pesce. Vi aspettiamo presso il punto di ristoro della piscina Valgersa con tante novità gastronomiche da scoprire. Un’estate divertente piena di eventi, aperitivi, musica dal vivo e serate a tema per grandi e piccini.

41

SPECIALITÀ Martedì: COSTINE ALLA GRIGLIA (richiesta prenotazione in anticipo) Mercoledì: APERITIVO IN MUSICA CON STUZZICHINI

ORARI Lunedì - Domenica 10:00 - 20:00

Informazioni e riservazioni: 077 904 01 27 / 077 923 44 56

Per eventi e cene è previsto il prolungamento dell’orario

ZONA BAR

(richiedere la password alla cassa)

MAGGIO 11.05.2019 APERTURA STAGIONE BALNEARE 2019 12.05.2019 INAUGURAZIONE STAGIONE BALNEARE 2019 *ENTRATA GRATUITA* - 12:00 Maccheronata offerta dai Comuni di Massagno e Savosa e l’attesissimo BimboFun on Tour

GIUGNO 09.06.2019 ARRAMPICATA PICCOLA (con la presenza di monitori G+S) 16.06.2019 ARRAMPICATA PICCOLA (con la presenza di monitori G+S) 22.06.2019 TORNEO DI FRECCETTE (inizio ore 16:00) *PGM 23.06.2019 MAXITRAMP (con la presenza di monitori G+S) 29.06.2019 CALCIO BALILLA (inizio ore 16:00) *PGM 30.06.2019 ARRAMPICATA PICCOLA (con la presenza di monitori G+S) * Eventi in collaborazione con il

PROGETTO GIOVANI MASSAGNO Progetto Giovani - www.massagno.ch

L’animatore giovanile sarà presente in piscina il venerdì pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00 Per altri eventi e manifestazioni trovate le informazioni all’albo pubblico all’interno della piscina o su www.valgersa.ch


42

sport

Un tuffo nell’estate Le piscine del Ticino Il Ticino è terra d’acqua. Sta in una regione dove questo elemento è fonte di divertimento e relax. Ci sono più di 160 km di rive, laghi scintillanti, fiumi cristallini e strutture balneari all’avanguardia che vi aspettano. Scegliete voi dove prefe-

rite tuffarvi. Trascorrete piacevoli ore ai lidi, vere e proprie oasi di svago, sport e benessere, e sperimentate la piacevole sensazione di fare un bagno all’aperto non solo d’estate ma anche in pieno inverno. La stagione dei lidi della regione

ticinese inizia ufficialmente a partire dal 1. maggio, ma può variare a seconda dei lidi, e continua fino a settembre. Il periodo e gli orari di apertura potranno subire cambiamenti secondo la situazione meteorologica della stagione.

Mendrisiotto

Luganese

Bellinzonese

Piscina Comunale di Chiasso Via Fontana da Sagno Entrata da Chiasso (sottopassaggio) 6830 Chiasso Tel. +41 91 695 09 00

Centro Sportivo Cadro Panoramica Via Dassone, 6965 Cadro Tel. +41 91 936 07 07

Centro Sportivo Via Brunari 2, 6501 Bellinzona Tel. +41 91 821 87 40

Lido Comunale di Lugano Via Lido, 6906 Lugano Tel. +41 58 866 68 80

Bagno Camping Isola Via al Gagioletto 3, CH-6515 Gudo Tel. +41 91 859 32 44

Piscina Comunale di Mendrisio Zona San Martino, 6850 Mendrisio Tel. +41 058 688 36 10 Lido Comunale di Riva San Vitale Via al Lido, 6826 Riva San Vitale Tel. +41 91 648 15 53

Piscina Lido Bissone Corso Italia, 6816 Bissone Tel. +41 91 822 80 90

Lido di Maroggia Via al Lido, 6817 Maroggia Tel +41 91 649 96 68

Centro sportivo Valgersa Via Centro Sportivo 1 6942 Crocifisso-Savosa Tel. +41 91 966 53 41 www.valgersa.ch

Lido Comunale di Melano Via Santa Lucia, 6818 Melano Tel. +41 91 630 57 33

Lido Comunale Conca d’Oro Riva Paradiso 9, 6900 Lugano-Paradiso Tel. +41 91 993 07 95

Golfo del Sole Via Rivera 8, 6982 Agno Tel. +41 79 301 37 77

Piscina Comunale Centro Sportivo Via Madonna d´Ongero / Via Santa Marta 6, 6914 Carona Tel. +41 58 866 68 70

Lido Comunale diCampione d’Italia Viale Matteo da Campione I-6911 Campione d’Italia Tel. +41 91 649 65 98

Splash & Spa Tamaro SA Via Campagnole 1, 6802 Rivera-MtCeneri Tel. +41 91 936 22 22 www.splashespa.ch

Locarnese Lido Locarno CBR – Cento Balneare Regionale Via Gioachino Respini 11, 6600 Locarno Tel. +41 91 759 90 00 Lido di Ascona Via Lido 81​, 6612 Ascona Tel. +41 79 193 58 40 Lido Comunale di Tenero Via della Roggia 11/ Porto Lido Tenero, 6598 Tenero +41 91 745 20 30 Lido di Brissago De Taddeo Oliver Via Valmara 1, 6614 Brissago Tel. +41 91 780 92 34


tinotte.ch

Derby svizzero nei playoff NBA Servizio a cura di Renato Carettoni

Sono iniziati i playoff NBA e mai come quest’anno regna l’incertezza e abbiamo più squadre che hanno la speranza e i mezzi per arrivare fino in fondo. Nella Eastern Conference troviamo le due squadre con il record migliore dell’intera NBA, vale a dire Milwaukee Bucks (60-22) e Toronto Raptors (58-24) e qualora una delle due arrivasse alle Finals avrà il vantaggio del campo. Non è impossibile che una delle due ce la possa fare, anche se la concorrenza, soprattutto dei Boston Celtics, degli Indiana Pacers e dei Philadelphia 76.ers, è agguerrita e di qualità. Nella Western Conference c’è stato il derby “svizzero” tra Houston con Clint Capela e Utah Jazz con Thabo Sefolosha (vedi foto - © thejnotes.com) nel primo turno vinto da Clint, che ora con i suoi Rockets sta giocando quella che potrebbe essere una finale anticipata

contro i campioni in carica dei Golden State Warroirs! Favoriti sicuramente i Warriors (che tra le lamentele sull’arbitraggio da parte di Huston) hanno vinto gara 1 per 104-100. Ma attenzione che Houston non molla tanto facilmente... l’anno scorso ha ceduto in finale di Conference solo alla settima partita dopo una serie stellare. Per me la probabilissima semifinale di conference tra Rockets e Golden State sarà un vero e proprio godimento cestistico ed è probabile, non me ne vogliano Milwaukee e Toronto, che da questa serie uscirà la squadra campione. Che ci sia in campo da protagonista uno svizzero è per noi un motivo di grande soddisfazione. Fa notizia anche il fatto che LeBron James non sia riuscito, per la prima volta, a portare i Lakers ai playoffs e diamo un doveroso tributo a Dirk Nowitzki che ha annunciato il suo ritiro dopo una grande carriera segnata anche da un titolo conquistato con i suoi Dallas Mavericks. Ma ora tuffiamoci nei playoffs e soprattutto godiamoci lo spettacolo, perchè è sicuro, ed è così da sempre, che il basket NBA dei playoffs è il più bel spettacolo sportivo del mondo, dove si abbinano intensità, agonismo, atletismo, tecnica individuale, gioco di squadra e difesa con protagonisti grandissimi campioni che giocano al massimo delle loro possibilità.

43


sport

Calendario SUPER LEAGUE 2018/19 www.fclugano.com

Sa 11.05 FC Thun

FC Lugano 1-0

Gio 16.05 FC Lugano

FC St. Gallen

www.sfl.ch

Me 22.05 FC Xamax

FC Lugano foto © Campono vo

44

Sa 25.05 FC Lugano

Grasshopper

Domenica 19.05 - ore 13.00

Finale di coppa svizzera Basilea - Thun Stade de Suisse, Berna


tinotte.ch

Calendario

Prima LEGa Promotion 2018/19 www.el-pl.ch

www.acbellinzona.ch sa 18.05 - ore 16.00 AC Bellinzona - FC Köniz

sa 25.05 - ore 16.00 FC Sion II

AC Bellinzona

Dedicato ad André, Corrado e Cristina

i tre ragazzi vittime della strage di Marrakech del 28 aprile 2011 Torneo di calcio di Sementina: domenica 2 giugno Al ristorante delle Alpi di Cadenazzo abbiamo incontrato Arnaldo Caccia, il padre di Cristina, una delle vittime ticinesi della strage di Marrakech del 28 aprile del 2011. Una data che per alcuni è forse lontana, ma che è assolutamente indelebile per le famiglie di André, Corrado e Cristina. Arnaldo è in procinto di partire per Marrakech per la commemorazione a nome delle famiglie svizzere e con la partecipazione dell’ambasciatore svizzero in Marocco Massimo Baggi. Per mantenere vivo il loro ricordo e per non dimenticare lasciandosi travolgere dal tempo che passa inesorabilmente, a Cadenazzo è stato organizzato un torneo di calcio per giovanissimi, per i piccoli campioni di oggi che sono anche gli ambasciatori di un forte messaggio di speranza per un domani che sia migliore. Il sole splendente, il folto pubblico accorso ad assistere alle partite e a sostenere i loro beniamini, unito all’entusiasmo dei giovanissimi calciatori hanno collaborato molto alla riuscita dell’evento e hanno infuso ottimismo sullo sviluppo futuro del torneo.

“Oggi sul campo è stato un pullulare di piccoli campioncini“ ha commentato il padre di Cristina “le squadre partecipanti sono state sei, ma per il futuro speriamo di migliorarci e di dare un tocco di internazionalità al torneo. L’anno prossimo inviteremo due squadre del Varesotto, ma ci piacerebbe molto coinvolgere le squadre giovanili del Milan e dell’Inter”.

anche oggi tanta gente è venuta qui ed è una soddisfazione aver potuto rivedere persone che avevamo perso di vista”.

“L’ottava edizione sarà a Sementina, in ricordo di Corrado che abitava là. Poi ritorneremo a Cadenazzo per la nona e la decima dove organizzeremo un torneo con la partecipazione di una squadra mista francese/ marocchina”. Come ci ha spiegato Arnaldo Caccia, Cadenazzo era la squadra in cui ha giocato ed allenato André da Silva Costa e sono stati i suoi genitori a sponsorizzare le coppe per la premiazione e, insieme agli altri, ad organizzare il torneo. “Siamo contenti di constatare che

Domenica 2 giugno 2019 a Sementina. In caso di cattivo tempo rinviato a domenica 9 giugno 2019.

A nome delle altre due famiglie, il messaggio del padre di Cristina è carico di significato: “Dobbiamo riporre nei giovani la speranza di un mondo migliore e credere in loro e nel loro progetto di futuro”.

La squadra del FC Cadenazzo dopo una vittoria.

45


46

sport

Calendario CHALLENGE LEAGUE 2018/19 www.fcchiasso.ch

www.sfl.ch

gio 23.05

sa 11.05 FC Chiasso

Rapperswil

FC Chiasso FC Aarau

2-1 gio 15.05 FC Winterthur

do 26.05 FC Chiasso

FC Will

FC Chiasso foto © sportmom

o.ch


tinotte.ch sa do ma me sa do ma

11.05 12.05 14.05 15.05 18.05 19.05 21.05

12:15 Svizze ra vs Italia 20:15 Letton ia vs Svizzera 20:15 Svizze ra vs Austria 16:15 Svizze ra vs Norvegia 20:15 Svezia vs Svizzera 20:15 Svizze ra vs Russia 12:15 Rep. C eca vs Svizzera

Romain Loeffel dell’HC Lugano con la famiglia al Ristorante Resega di Lugano (il secondo da sinistra - foto © DC) fa parte della spedizione rossocrociata che tenterà di ripetere la favolosa impresa che ha permesso l’anno scorso di arrivare all’argento, perdendo la finale ai rigori contro la Svezia. Nella goleada contro gli Azzurri, anche il bianconero è andato in rete. Giovedì 23.05 – 1/4 di finale ore 16.15 Steel Arena: Prima girone A – Quarta girone B ore 16.15 Nepela Arena Seconda girone B – Terza girone A ore 20.15 Steel Arena Prima girone B – Quarta girone B ore 20.15 Nepela Arena Seconda girone B – Terza girone B

Radicata nel territorio, orientata al futuro

Banca Raiffeisen della Campagnadorna 6855 Stabio - Sede - Banca di Consulenza 6883 Novazzano - Via Boschetto 1 6852 Genestrerio - Piazza Baraini 6877 Coldrerio - Via Mola 12

Tel. +41 91 640 71 71

47

9-0 1-3 4-0

Sabato 25.05 - 1/2 finali ore 15.15 Nepela Arena Vincente M 1 contro vincente M 2 ore 19.15 Nepela Arena Vincente M 3 contro vincente M 4 Domenica 26.05 - Finali Finalissima: ore 20.15 Nepela Arena Vincente semif. A – vincente semif. B 3/4 posto: ore 15.45 Nepela Arena Perdente semif. A – perdente semif. B www.iihf.com


48

motori

Auto e piloti da corsa Testi a cura di Sergio Cavadini

Alex Fontana si fa in tre

La stagione agonistica 2019 vedrà Alex Fontana impegnato su tre fronti. Oltre al rinnovato impegno con la KIA nel CTCC, il campionato turismo cinese, il nostro parteciperà al China GT Championship con la Mercedes AMG GT4 e per la prima volta al VLN, il campionato di durata che ruota intorno al mitico Nordschleife del Nürburgring con la Nissan GT-R NISMO GT3.

F1: Filotto di doppiette per la Mercedes

Dopo aver siglato un doppio tris nelle prime tre gare stagionali e aver calato il poker in occasione della quarta gara, quella di Baku (Azerbaigian), lo scorso 12 maggio la Mercedes ha piazzato le proprie vetture al primo e al secondo posto anche nella gara di Barcellona (Spagna). È un record assoluto perché è la prima volta che in F1 si assiste a cinque doppiette consecutive nella stessa stagione! Continua quindi lo strapotere delle “frec-

ce d’argento” la cui stella risultava un po’ offuscata dopo i test pre-campionato dalle “rosse” di Maranello (ironia della sorte proprio a Barcellona). Inquietudini e grattacapi a oltranza, per contro, per la Ferrari che con Binotto al posto di Arrivabene dovrà ora trovare adeguate risposte sia a livello prestazionale delle vetture sia a livello rapportuale tra Vettel e Leclerc. Per non lasciar scappar via troppo le Mercedes e non farsi risucchiare dalle sempre più competitive Red Bull. © www.tuttomotoriweb.com


tinotte.ch

F1: la «svizzera» Sauber sempre presente La Sauber F1 Team, chiamata quest’anno Alfa Romeo Racing in seguito all’accordo di sponsorizzazione con l’Alfa Romeo iniziato nel 2018, è la scuderia svizzera di Formula 1 fondata da Peter Sauber e con sede a Hinwil.

Nel campionato di F1 è da anni una presenza costante, malgrado abbia inanellato -in passato- risultati poco positivi. Ma nel 2019 il vento è cambiato: nuovo sponsor, nuovi dirigenti, nuovi piloti. E a proposito di piloti tanto di capello a un “rigenerato” Kimi Raikkonnen (l’exferrarista è andato a punti in tutti i quattro gran premi sin qui disputati). Tutta da valutare la “promessa” Antonio Giovinazzi, per il momento sempre a bocca asciutta, pilotato verso la Sauber proprio dalla Ferrari che motorizza le vetture di Hinwil. © www.f1puls.com

La Bocabo Racing in Sicilia L’Historic Bocabo Racing Team, la scuderia di Novazzano di cui fanno pure parte alcuni ice-drivers abituati a “sgommare” (di fa per dire) sulle piste ghiacciate di mezza Europa, ha deciso di concedersi una pausa di... sole in Sicilia. Dal 25 maggio al 2 giugno si recherà infatti in Sicilia dove apprezzerà le bellezze del posto: Taormina, Etna, ecc. ma soprattutto lo storico tracciato delle Madonie che ha reso celebre la Targa Florio. swissbonauto@hotmail.com

49


50

benessere & fashion

Non è ancora troppo tardi! A cura di Roberto Stefanizzi, Elisir Lugano Inventari e studi dipingono un quadro abbastanza tetro per il futuro dei mari. Ma non è ancora troppo tardi per ritrasformare i nostri oceani in habitat puliti e ricchi di risorse. Dobbiamo iniziare a pensare ad inquinare meno i nostri mari, dove ogni anno sempre più animali muoiono impigliati nelle plastiche che gettiamo e avvelenati dai prodotti che utilizziamo. Ma oltretutto quell’acqua inquinata è quella che entra a contatto con il nostro organismo. Quello che ci fanno vedere in televisione, di mari pieni di bottiglie o altri scarti di plastiche, è sicuramente di grande effetto ma è quello meno dannoso. Quello che fa più male al mare, a noi, agli animali e all’ambiente, sono le plastiche o sostanze che non vediamo e che buttiamo

ogni giorno in circolo iniziando dal nostro scarico di casa. Pesci, e mammiferi si nutrono di quell’acqua inquinata. E noi umani ci nutriamo di questi animali. Automaticamente le sostanze nocive all’interno di questi organismi entrano nel nostro corpo. Così iniziamo ad ammalarci e avvelenarci inconsapevolmente. Si diceva che mangiare il pesce va bene perché contiene molto Omega 3, ma cosa fareste se sapeste che nel pesce che state per mangiare ci sono delle micro plastiche o altre sostanze nocive? Durante un anno, chi mangia pesce può trovarsi a mangiare anche undicimila piccoli frammenti di plastica, che a loro volta sono stati mangiati dai pesci, attirati dal loro odore. Noi abbiamo iniziato ad utilizzare prodotti che non contengono siliconi, petrolati e parabeni. Queste sostanza sono nocive

sia per l’uomo che per l’ambiente. Quando sciaquiamo uno shampoo o una crema essa va nei nostri scarichi e inizia a circolare. Per anni abbiamo abusato tutti di queste sostanze senza renderci conto delle gravi conseguenze che potessero causare. Ma non è ancora troppo tardi, possiamo aiutare tutti i nostri mari. La prossima volta prima di acquistare un prodotto cosmetico, controllate l’etichetta e verificate che sia priva di queste sostanze nocive… Aiutiamoci!

www.elisircoiffure.ch


tinotte.ch

51


52

benessere & fashion

Giornata mondiale senza tabacco Venerdì 31 maggio 2019 Ogni anno, il 31 maggio, l’Organizzazione Mondiale della Salute celebra il World No Tobacco Day (WNTD), una giornata di riflessione globale sui rischi associati al fumo; l”edizione 2019 è dedicata al tema “Tabacco e la salute dei polmoni“. Oltre a sostenere politiche efficaci per ridurre il consumo, quest’anno l’OMS si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sugli effetti nocivi derivati dall’uso del tabacco e

dell’esposizione al fumo passivo, fra le principali cause di morte nel mondo. La World Health Organization stima che, se non saranno attuate efficaci politiche di contrasto, entro il 2030 moriranno ogni anno oltre 8 milioni di fumatori e più dell’80% di questi decessi prevenibili sarà tra le persone che vivono nei paesi a basso e medio reddito. Nella convenzione quadro sul controllo del tabacco della WHO (framework convention on tobacco control), alla quale hanno aderito più di 170 nazioni, sono indicate le azioni per contrastare questa epidemia. www.who.int/tobacco/en/

Grazie per non gettare il mozzicone nella natura Ogni anno nel mondo miliardi di mozziconi di sigarette inquinano l’ambiente naturale. Per numerosi fumatori - ma per fortuna non tutti sono così - schiacciare il mozzicone di sigaretta col piede fa parte del rituale di fumare. La soluzione a questo problema di scarti è impossibile da trovare unicamente con la sensibilizzazione ma noi vogliamo provarci. Basterebbe meno di un minuto al fumatore educato medio per capire di usare il posacenere pubblico o privato per ripor-

re il mozzicone da eliminare. Oggi ne esistono di personali, tascabili, da portare con se e da svuotare a casa nella propria spazzatura. Si chiamano “Eco-Box”. L’ASN ha ribattezzato questo oggetto “Mozziquino” perché il concetto è chiaro il “MOZZI” qui NO! Al fumatore con qualche difficoltà di comprensione delle regole dovrebbe bastare un’ora di riflessione ma noi - ci dice Alberto Polli, presidente dell’Associazione Svizzera Non fumatori - vogliamo essere più larghi e vogliamo dare un anno di tempo ai fumatori scorretti (per fortuna la maggioranza non è così) per imparare a comportarsi da fumatore educato. Poi scatteranno, ovviamente, le sanzioni che sono, in fin dei conti, il miglior mezzo educativo per chi proprio non vuol capirla.

Associazione Svizzera Non-fumatori Alberto Polli, pres. ASN Coordinatore Progetti Via Sonvico 11 CH-6952 Canobbio Tel. +41 91 940 44 45 Cell. +41 79 240 01 01 Fax +41 91 940 44 44 e-mail: asnf@swissonline.ch www.nonfumatori.ch www.ti-sport.ch


anniversario

dalla copertina

tinotte.ch

Uniti nel colore 30 anni di attività di Colortime SA, attiva in Ticino dal 1989, è un’azienda leader e il suo marchio è inconfondibile nel settore delle pitture edili, civili e industriali. Tre sono gli elementi chiave che la distinguono: estetica, opera d’arte e simmetria della proporzione. Dal design moderno alle tecniche più antiche, Colortime risponde con capacità d’interpretazione e versatilità

artistica. Il suo personale formato e competente è in grado di effettuare consulenze cromatiche o semplicemente di scelta di stile, garantendo risultati esclusivi e di qualità. Nel corso degli anni ha ampliato le proprie competenze in settori come rifiniture di interni moderne e contemporanee, restauri pittorici e strutturali, stucchi, sistemi decorativi, pittura igienizzante, consulenze cromatiche e stilistiche.

Una parte consistente dei profitti viene reinvestita in azienda, in termini di ricerca nel migliorare le tecniche antiche, fatte di cultura e amore per il lavoro, spirito di iniziativa, abilità ed accuratezza. Con la passione per il colore ed eccellenza quale base per il successo di 30 anni di attività e i molti che ancora seguiranno.

Un gruppo affiatato e unito, nell’occasione durante la cena di Natale al Ristorante Svizzero a Capolago. Team Colortime SA e Isella&Foletti - © CD Media

53


54

anniversario

dalla copertina

Uniti nel colore 30 anni di attività di

Giovedì 2 maggio si è celebrato il 30° anniversario di Colortime. Nella prima parte della serata gli ospiti hanno potuto visitare il magazzino da dove giornalmente si riuniscono le squadre e poi partono verso i cantieri. L’entrata è stata arricchita dalle bellissime sculture firmate Ivo Soldini. L’artista si è raccontato durante la serata in maniera privata. Per l’occasione il magazzino e gli uffici sono stati vestiti a festa con luci e palloncini. Dopo averli visitati, dalle 20.30 ci si è spostati nello stabile Artisa al 5° piano nella Vip Lounge, dove la festa, per gentile concessione di Stefano Artioli, è proseguita. Dopo i brevi discorsi ufficiali, la festa è entrata nel vivo con la musica di DJ Henor e accompagnata da ottimi vini ticinesi (Vini Distillati Angelo Delea), vini internazionali e uno squisito catering. Concludiamo con la frase di Artioli, che oltre agli auguri di rito alla Colortime e Isella&Foletti, ha indicato come i 30 anni di attività sono solo una nuova partenza per traguardi ancor più ambiziosi.


Event

o orga

tinotte.ch

nizzat

o da

55


56

comunicare

A criticare sono capaci tutti A cura di Pier Paolo Pedrini - www.pierpaolopedrini.ch Non dovremmo mai condannare quello che fanno gli altri. È molto più utile e interessante cercare di capire perché lo fanno piuttosto che criticare, senza dimenticare che genera anche simpatia. Al contrario la critica è spesso inutile perché pone l’altro sulla difensiva ed è pericolosa perché ferisce l’orgoglio, fa sentire chi la subisce inadatto, impotente e suscita risentimento. I genitori severi, i capi e i mariti prepotenti, nonché le mogli lamentevoli dovrebbero sapere che non si può obbligare nessuno a pensare come fa piacere a loro. Solo con la gentilezza e la cordialità si può ottenere qualcosa. Ma di solito, come diceva Carl Rogers, la nostra prima reazione alle parole che sentiamo è una valutazione di giudizio. Il rispetto per le opinioni altrui è raro, e subito ci rinchiudiamo in un saccente “hai torto” che fa sentire l’altro sotto accusa. La maggior parte dei nostri ragionamenti consiste infatti nel trovare argomenti per sostenere ciò in cui crediamo già e non per aprirci al nuovo. Lodare le cose belle piuttosto che condannare gli errori funziona anche sul lavoro. Per risultare incisivi e graditi quando facciamo dei complimenti è però sempre meglio scendere nel dettaglio e non mantenersi sul vago per non scadere nella vuota adulazione. In molte famiglie il modo più usuale dei genitori di comunicare con i figli è di sgridarli, e spesso i ragazzi peggiorano. Leggiamo questa emozionante e istruttiva lettera, divenuta famosa, che W. Livingstone Larned scrisse al figlio, e riflettiamo: “Ascolta, figlio: ti dico questo mentre stai

dormendo con la manina sotto la guancia e i capelli biondi appiccicati alla fronte. Sono entrato nella tua camera: pochi minuti fa, quando mi sono seduto a leggere in biblioteca, un’ondata di rimorso mi si è abbattuta addosso, e pieno di senso di colpa mi avvicino al tuo letto. E penso a queste cose: ti ho messo in croce, ti ho rimproverato mentre ti vestivi per andare a scuola, perché invece di lavarti ti sei passato solo l’asciugamani sulla faccia, perché non ti sei pulito le scarpe. Ti ho rimproverato aspramente quando hai buttato la roba sul pavimento, quando a colazione hai fatto cadere cose sulla tovaglia, hai ingurgitato cibo come un affamato, hai messo i gomiti sul tavolo, hai spalmato troppo burro sul pane e, quando hai cominciato a giocare e io sono uscito per andare a prendere il treno, ti sei girato, hai fatto ciao ciao con la manina e hai gridato: “Ciao, papino!” e io ho risposto: “Su diritto con la schiena”. E tutto è ricominciato da capo nel tardo pomeriggio, perché quando sono arrivato eri in ginocchio sul pavimento a giocare alle biglie e si vedevano le calze bucate. Ti ho umiliato davanti agli amici spedendoti a casa (…). Ti ricordi più tardi come sei entrato timidamente nel salotto dove leggevo, con uno sguardo che parlava dell’offesa subita? Quando ho alzato gli occhi dal giornale sei rimasto esitante sulla porta. “Che vuoi?” Ti ho aggredito brusco. Non hai detto niente, sei corso verso di me e mi hai buttato le braccia al collo e mi hai baciato (…). Be’, figlio, è stato subito dopo che mi è scivolato di mano il giornale e mi ha preso

un’angoscia terribile. Cosa mi sta succedendo? Mi sto abituando a trovare colpe, a sgridare; è questa la ricompensa per il fatto che sei un bambino, non un adulto? Non che non ti volessi bene, ma mi aspettavo troppo dai tuoi pochi anni e insistevo stupidamente a misurarti con il metro della mia età. E c’è tanto di buono, di nobile, di vero, nel tuo carattere! Il tuo piccolo cuore è così grande, come l’alba sulle colline. Lo dimostra il generoso impulso di correre e darmi il bacio della buonanotte. Solo che son venuto qui vicino al tuo letto e mi sono inginocchiato, pieno di vergogna. È una misera riparazione, lo so che non capiresti queste cose se te le dicessi quando sei sveglio. Ma domani sarò per te un vero papà. Ti sarò compagno, starò male quando tu starai male e riderò quando tu riderai, mi morderò la lingua quando mi saliranno sulle labbra parole impazienti. Continuerò a ripetermi: “È ancora un bambino, un ragazzino!” Ho proprio paura di averti sempre trattato come un uomo. E invece come ti vedo adesso, figlio, tutto appallottolato nel tuo lettino, mi fa capire che sei ancora un bambino. Ti ho sempre chiesto troppo, troppo.”


tinotte.ch

57

Ogni mese un test per autovalutare il proprio benessere psicologico Servizio a cura di Claudio Palumbo – Università degli Studi di Parma / Andare Oltre – C. Palumbo & Co. - Minusio Dal prossimo numero della Rivista presenterò ogni mese ai lettori un test per valutare da sé un aspetto del proprio livello di benessere psicologico; il mese successivo fornirò l’interpretazione dei risultati del test, i profili principali che emergono e alcune indicazioni per migliorarsi e stare meglio. Gli argomenti saranno tanti, differenti, educativi, intriganti e anche adatti ai periodi dell’anno: • • • • • • •

Come comunichiamo con gli altri e quali stili comunicativi adottiamo; La nostra capacità di responsabilizzarci, selezionare e raggiungere gli obiettivi; Come siamo efficaci nel cercare le informazioni a supporto delle nostre decisioni; Il nostro livello di autostima; Come ci presentiamo agli altri e come gli altri ci vedono; La nostra capacità di gestire le tensioni e lo stress; Se siamo bravi a gestire le nostre ansie e preoccupazioni;

Come impariamo e qual è il nostro stile di apprendimento degli argomenti, utile anche per orientarci nella scelta della scuola, dell’università e del lavoro adatto a noi; • Quanto siamo motivati a migliorarci in ciò che sappiamo già fare e in quello che non sappiamo fare; • In quali ruoli lavorativi siamo più bravi e meno bravi; • Il nostro stile nel fare regali agli altri; • Come scegliamo di fare le vacanze; … e tanti altri ancora. Tutto questo per fare emergere ciò che di noi non sappiamo o conosciamo solo in parte, che rimane stabile nel tempo indipendentemente dai nostri ambienti di vita, di lavoro, di studio, di tempo libero e dalle persone che frequentiamo. Appuntamento quindi al prossimo mese e tenetevi pronti: ogni volta il test sarà su di un argomento a sorpresa!

“Andare Oltre” Francesco Paula Palumbo

Andare Oltre – C. Palumbo & Co. Consulenza, Formazione e Sviluppo Risorse Umane Via San Gottardo 179, CH-6648 Minusio + 41 77 982 97 39 + 39 329 629 5129 www.andareoltre.ch info@andareoltre.ch claudio.palumbos@gmail.com claudio.palumbo@protonmail.com Claudio Palumbo

Nato a Torino nel 1954; già docente di psicologia della formazione, dell’educazione, del lavoro e dell’organizzazione presso l’Università di Parma, collabora ora alla cattedra di psicopatologia generale e dello sviluppo della stessa Università; è stato inoltre docente di psicologia dell’organizzazione e psicologia sociale presso l’Università di Torino; specializzato in organizzazione e gestione risorse umane, è consulente e formatore presso aziende ed enti pubblici; autore di oltre 60 pubblicazioni, la sua attività di ricerca, nelle prospettive teoriche e negli esiti applicativi, è prevalentemente orientata negli ambiti della psicologia del lavoro e delle organizzazioni, della formazione e sociale. Si occupa principalmente di “benessere individuale, organizzativo e sociale, attraverso lo sviluppo delle competenze trasversali”. Nel 2015 ha fondato la Società Andare Oltre – C. Palumbo & Co., con sede a Minusio, che si occupa di Consulenza, Formazione e Sviluppo nell’area delle Risorse Umane..

LEggi che ti passa L’indice di equilibrio Iader Fabbri / Mondadori a cura di Sergio Cavadini Non è un libro che propone diete ma l’autore, tecnico della nutrizione, dà collaudati consigli su come evitare poco salutari “squilibri” nell’alimentazione che ci accompagna quotidianamente. Inventa un nuovo metro di misura, quello dei vestiti che per primi “reagiscono” a qualche eccesso culinario di troppo, e suggerisce più strategie per pasti... corretti all’insegna del motto: “Come, cosa e quando mangi è più importante di quanto mangi”!

In collaborazione con

Cartolibro A-Z s.a.

Negozio e uffici propri Libri per ragazzi Enciclopedie Saggistica Via Vela 6 CH-6830 Chiasso Tel. +41 91 682 83 29 Fax +41 91 682 49 88 cartolibro@azeta.ch


agenda como

Teatro Sociale di Como www.teatrosocialecomo.com ma 14.05 – 20.30 Invenzione: il tuo nome è donna In viaggio con Licia Colò do 19.05 – 11.00 Piano City Milano@Como Concerto Festival della Luce VI edizione ve 03- gio 23.05 - Como www.festivaldellaluce.net do 05.05 Fuochi d’artificio cosmici Conferenza di Jocelyn Bell Burnell

do 12.05 Concerto donna luna Sara Calvanelli, fisarmonica in elettronica e voce

sa 15.06 – 17.00 Aspettando il Festival Concerto dedicato a Vincenzo Bellini, Villa Carlotta

gio 16.05 Da G. Galilei allo sbarco sulla luna

gio 04.07 The Legend of Ennio Morricone Arena Teatro Sociale, Como

sa 18.05 Passeggiata nel paese dei Pescaluna

sa 11.05 Bach e Mozart Concerto di Gala Villa Olmo, via Cantoni 1 - Como1 sa 06.07 Sonics - Toren Arena Teatro Sociale, Como

lu 06.05 La luna dei poeti, degli artisti e degli scienziati Incontro a più voci sa 11 - gio 23.05 Un raggio per Volta sa 11.05 Riflessi di luce al chiaro di luna Un’esperienza artistica tra gli ambienti settecenteschi di Villa Imbonati

sa 08.06 – 19.00 Aspettando il Festival Opera Duo ,Terrazza Hilton

sempre aggiornati su www.tinotte.ch

Como città della musica Il Festival Como Città della Musica festeggia quest’ anno i 12 anni di attività e li festeggia all’insegna di una megapartecipazione che coinvolgerà -senza confini- spettatori ed artisti, amatori e professionisti, pubblico e operatori. Il festival si legherà pure, intimamente, con il lago e la sua acqua considerati simboli di vita e movimento.

nando musiche del passato (come ad esempio le Suites di Bach) e un po’ più recenti (Modugno, Morricone, ecc.) fino al rock dei Negrita. La notte di chiusura del festival sarà tutta di tango e milonga: dal 27 giugno al 13 luglio Como, il suo Teatro e il suo Lago saranno un vero e proprio arcobaleno di offerte musicali (e pure danzanti) per tutti i gusti.

A fare da motivo conduttore “La notte che resta” che comincerà con La Traviata di Giuseppe Verdi. Continuerà alter-

www.visitcomo.eu/it/vivere/eventi_annuali FestivalComoCittaDellaMusica

© www.quicomo.it

58


agenda varese

tinotte.ch

ve 05.05 + gio 02.06 – ore 08.00-19.00 Fiera del Cardinale 2019 Piazza Giuseppe Garibaldi 10, Castiglione Olona

sa 25.05 KAMISHIBAI. Dalla costruzione shibai, all’ascolto kami via G. Giusti 10, Gallarate

do 30.06 Max Gazzé Rugbysound Festival Isola del Castello, Legnano

sa 25.06 – ore 09.00-17.15 Kamishibai. Dalla costruzione shibai, all’ascolto kami Via Giuseppe Giusti 10, Gallarate

do 26.05 Estensi in Musica (di Strada) 2019 Varese

me 03.07 J-Ax + Articolo 31 Rugbysound Festival Isola del Castello, Legnano

ve 10.05 Massimo Ranieri Teatro Mario Apollonio, Varese ve 10.05 Sergio Sgrilli in “Visioni” Teatro Manzoni, Busto Arsizio sa 11.05 Abba Dreams Teatro Mario Apollonio, Varese do 12.05 Cusago rivive con l’antiquariato e il biologico Comune di Cusago (Mi) do 12.05 Torna Bimbimbici a Cardano al Campo Comune di Cardano al Campo (Va) ve 17.05 La grande Sagra della polpetta Bocciafila della Martesana, Milano sa 18.05 Concerto-tributo ai Pink Floyd Teatro Manzoni, Busto Arsizio ma 21.05 PFM canta De André Anniversary Teatro Openjobmetis, Teatro Mario Apollonis di Varese

me 05.06 Salmo torna in concerto per tutta l’estate Isola del Castello, Legnano sa 29.06 Subsonica Rugbysound Festival Isola del Castello, Legnano

do 07.07 Skunk Anansie Rugbysound Festival Isola del Castello, Legnano gio 11.07 I Negrita in concerto per celebrare i loro 25 anni Arena del Teatro Sociale, Como ve 12.07 Uomini in Frac Omaggio a Modugno Arena del Teatro Sociale, Como sempre aggiornati su www.tinotte.ch

59


60

bel paese

Estate nei parchi del Trentino HOTEL SELVA Servizio a cura della Redazione

Strada Della Cariolara, Fraz. Folgarida, I-38025 Dimaro Trento Tel. +39 0463 986 355 | Fax +39 0463 986 198 hotelselva@tin.it | http://hotelselva.it SelvaFolgarida L’Hotel Selva si trova a Folgarida in Val di Sole, località turistica del Trentino, in posizione tranquilla e privilegiata, immerso nei boschi del Parco Naturale Adamello Brenta. La Val di Sole è circondata dai massicci dell’Ortles Cevedale, dell’Adamello Presanella e a sud dalle Dolomiti di Brenta, patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO.

(bike train e bike bus) rendono unica l’esperienza del biker e del cicloturista. Immergersi nella natura dei boschi della valle, lungo 20 itinerari di diversa difficoltà per un’offerta totale di oltre 300 km di itinerari MTB. I 35 km di pista ciclabile, i 2 Bike Park e tanto altro, completano l’imperdibile offerta targata ValdiSoleBikeLand. Conoscere per rispettare. Un mondo da scoprire nei Centri Visitatori nel Parco Nazionale dello Stelvio, nel Parco Naturale Adamello-Brenta, nell’Ecomuseo Val di Peio “Piccolo Mondo Alpino” e nell’Ecomuseo Val Meledrio. Più di un terzo del territorio della Val di Sole è costituito da aree protette.

La vita di montagna come esperienza autentica. Suggestivi itinerari che percorrono sentieri alpini passando per gli alpeggi con panorami mozzafiato, sole, storia e cultura. Una grande varietà di paesaggi, montagne e percorsi che spaziano dai 700 metri del fondovalle sino ai 3’905 metri delle cime più alte. Obbligatoria Scoprire la natura, in piena sicurezza. Andare una sosta rigenerante in uno dei tanti rifugi. in montagna, a tutte le quote e a vari livelli, è il miglior modo per scoprirne il cuore. Il Fiume Noce è, secondo il prestigioso Natio- È un’emozione intensa, che va gustata nel nal Geographic, tra i 10 migliori torrenti navi- silenzio dei grandi spazi e nella libertà dei gabili al mondo. Il primo in Europa. Rafting, grandi orizzonti da vivere passo dopo passo. canoa, hydrospeed sono gli sport fluviali più Ma questa emozione è ancora più grande se praticati sui 28 km navigabili del torrente. ci si fa accompagnare da chi, in questa terra Anche i bambini prendono confidenza con il di montagna, vive e lavora: le Guide Alpine Noce ed imparano gli sport del rafting e del- “Val di Sole”. Gente che conosce tutto di quela canoa. I centri rafting sul fiume sono delle ste montagne, dall’ambiente alla storia, dal vere e proprie scuole per le attività sportive patrimonio alpinisti a quello naturalistico e fluviali. Sul Noce sono in funzione 5 Rafting scientifico. Con la Guida accanto, la montaCenter, dove operano con professionalità e gna diventa un’amica e l’escursione divencompetenza numerose guide specializzate ta un’esperienza ricca di serene emozioni. nell’insegnamento delle diverse attività ac- Questi ragazzi ti trasmetteranno la libertà di quatiche praticabili sul fiume. un’avventura senza limiti e senza problemi. Potrai praticare attività quali trekking, vie ferLa Val di Sole è un vero paradiso per gli rate, attività didattiche per bambini e ragazzi, amanti della mountain bike. Un’ampia e cer- high mountain, corsi di base di alta montatificata rete di percorsi con servizi di qualità gna, di roccia, canyoning e climbing.


G Nu es o ti va on e

er settimanali sf n a tr i d à it il Possib o con giugno e lugli

Abano Terme

tinotte.ch

i di Lugano Principe Viagg 72 30 30 : tel +41 91 9 info

L’eccellenza della nostra fango-balneoterapia

Scegli il tuo soggiorno benessere nei nostri Hotel 3* e 4* Il Brevetto Europeo n. 1571203 tutela e garantisce la presenza nel fango termale di numerosi principi attivi, prodotti naturalmente nel corso del processo di maturazione quando correttamente disciplinato. La ricerca scientifica del Centro Studi Termali Pietro d’Abano titolare del Brevetto, ne ha permesso l’identificazione e dimostrato l’efficacia nel trattamento delle patologie infiammatorie croniche e degenerative, in particolare di origine osteoarticolare. Il Park Hotel Terme**** e l’Hotel Al Sole Terme *** dispongono del proprio reparto di fango-balneoterapia e di un team altamente specializzato di operatori, che lavora sotto la sorveglianza del Direttore Sanitario. Il fango maturo che viene utilizzato per le vostre sedute quotidiane viene estratto dalle nostre vasche a mano dai nostri addetti: in questo modo garantiamo maggiore compattezza e plasticità nel fango stesso. La fango-balneoterapia è impiegata nel trattamento e nella prevenzione di una vasta gamma di patologie, in particolare osteoporosi, reumatismi fibromiositici (borsiti, tendinite, periartriti, epicondiliti), lesioni traumatiche e postumi di fratture, interventi ortopedici, gotta, reumatismi dismetabolici e infiammatori primari, nonché molte malattie dell’apparato respiratorio. Il Park Hotel Terme**** e l’Hotel Al Sole Terme *** sono inseriti nella rete di monitoraggio O.T.P. (Osservatorio Termale Permanente) dell’Università di Padova,

per il controllo del processo di maturazio- Terapie termali inalatorie ne e di qualità dei fanghi termali. Le terapie termali inalatorie sono riconosciute scientificamente e impiegate Le fasi della cura: sia nella cura dei disturbi delle vie reTutte le sedute di fangoterapia si compon- spiratorie, sia nella prevenzione delle gono di quattro elementi fondamentali: riacutizzazioni infettive. Uno specialista • L’applicazione del fango termale (ca. otorinolaringoiatra sarà in grado di con15/20 min); sigliare al paziente il tipo di trattamento • La doccia ed il bagno in acqua termale termale più indicato. Presso i nostri due (ca. 15/20 min); hotel sarà possibile effettuare terapia • La reazione sudorale (tempo variabile inalatoria ed aerosolterapia. a seconda della risposta personale al trattamento); Gli obiettivi terapeutici perseguibili attra• Il massaggio terapeutico ad azione toni- verso le terapie inalatorie sono molteplici: ficante sul sistema muscolare e nervoso. • Azione antisettica • Fluidificazione del secreto L’acqua termale: • Riduzione della componente dai nostri pozzi sgorga la salute! microbiologica L’acqua termale proviene dai bacini in- • Normalizzazione delle caratteristiche contaminati delle Prealpi, scorre nel del muco respiratorio sottosuolo subendo un notevole riscal- • Azione di stimolazione damento (superiore ai 200°C) e, giunto dell’apparato ciliare. nella zona del bacino termale euganeo, il tipo di composizione geologica ne permette la risalita con conseguente raffreddamento. A bocca di pozzo l’acqua sgorga ad una temperatura di circa 87°, arricchita di preziosi sali minerali. Quest’acqua, unica al mondo, classificata come acqua salso-bromo-iodica ipertermale, oltre ad essere utilizzata nella balneoterapia e nelle terapie inalatorie, trova la sua prevalente utilizzazione nella maturazione, conservazione e rigenerazione del fango termale “maturo”, ineguagliabile per le sue capacità e proprietà terapeutiche.

Promozione

Codice: Ticino by Night&Day Valido fino al 20.12.2019 1 massaggio a testa 30 minuti 1 bottiglia di prosecco per camera Offerta valida per prenotazioni di almeno 6 notti.

61


Febbraio

23 24 25 26 1 27 2 28 3 29 4 30 5 31 6

09

5.03 Carnevale Nebiopoli, Chiasso 5.03 Carnevale Rabadan,Bellinzona 06

Bellinzona

Marzo

02.03 Carnevale la Stranociada, Locarno Vacanze di Carnevale07

10

San Valentino

09.03 Re Naregna Carnevale di Biasca

10.03 Ur Penagin Carn. di Tesserete Festa della Donna 08 11

09 12

5.03Festa Carnevale Chiasso del PapàNebiopoli, S.Giuseppe 5.03 Carnevale Rabadan,Bellinzona Inizio Primavera

 Inizio ora legale

13

7 8 9 1 10 2 11 3 12 4 13 5 14 6 15 7 16 8 17 9 18 10 19 11 20 12 21 13 22 14 23 15 24 16 25 17 26 18 27 19 28 20 29 21 30 22 31 23 24 25 26 27 28 29 30

Sa Do Lu

Marzo

13

Ma>02.03 Carnevale la Stranociada, Locarno Ve Me Vacanze di Carnevale Sa Gi Do Ve Lu

10

Sa Ma Inizio ora legale Do  >09.03 Re Naregna Carnevale di Biasca Me Gi Ve Sa

>10.03 Ur Penagin Carn. di Tesserete Festa della Donna

Aprile

Do Lu

14

Lu Ma

11

Ma Me Me Gi Gi Ve Ve Sa Sa Do Lu Do

15

Ma Lu

12

Me Ma Gi Me

Festa del Papà

S.Giuseppe

Inizio Primavera

Ve Gi Sa Ve Do Sa Lu Do

16

Ma Lu

13

Me Ma Gi Me Ve Gi

Vacanze di Pasqua

Sa Ve Do Sa

Pasqua

di Pasqua Inizio ora legale 17 Lu Lunedì Do

Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma

18

23 24 25 26 1 27 2 28 3 29 4 30 5

Ma Me Gi Ve Lu Sa Ma

14

Do Me Lu Gi

18

Ma Ve

6 Sa 7 Do 8 Lu 9 Ma 101 Me Me 112 Gi Gi 123 Ve Ve 134 Sa Sa 145 Do Do 156 Lu Lu 167 Ma Ma 178 Me Me 189 Gi Gi 19 10 Ve Ve 20 11 Sa Sa 21 12 Do Do 22 13 Lu Lu 23 14 Ma Ma 24 15 Me Me 25 16 Gi Gi 26 Ve 17 Ve 27 18 Sa Sa 28 19 Do Do 29 20 Lu Lu 30 21 Ma Ma 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Aprile

Maggio

15

Festa del Lavoro

16 19

Vacanze di Pasqua

Pasqua Festa della Mamma Lunedì di Pasqua 17 20

18 21

Me Gi Ve Sa Do Lu

Vacanza Scuole

22

Ma Me Gi Ve

Ascensione

23 24 25 26 1 27 2 28 3 29 4 30 5 31 6

Gi Ve Sa

Maggio Festa del Lavoro

Do Vacanza Scuole Me Pino e gli anticorpi - ore 20.30 22 Lu Gi Palazzo congressi, Lugano Ma Ve Me Sa

> 02.06 Orme Festival di Arti

Ascensione Gi Do integrate, Teatro Foce, Lugano Ve Giornata mondiale senza tabacco 2019 19 Lu

7 Ma 8 Me Giugno Durante le 01-02.06 Special Event c/o Cantina Frasa, Rodi-Fiesso 9 Gi Cantine Aperte 10 anni Cantina Frasa / 20 anni Ticino by N&D Sa > 02.06 Cantine Aperte Sopraceneri 101 Ve Cantine aperte Do pranzo al FRASA, Rodi Fiesso 112 Sa Festa della Mamma 23 Lu 123 Do Cena di Gala ristorante Ma Cortivallo, Mangiar bene 134 Lu 20 Nations League Me Portogallo-Svizzera (semifinale) 145 Ma Nations League 6 Gi Olanda-Inghilterra (semifinale) 15 Me Ve > 10.06 Festival Artisti di Strada, Locarno 167 Gi Sa 178 Ve Nations League Pentecoste Do Finale 189 Sa 24 10 Do Lu 19 21 11 Lu Ma 20 12 Ma Me 21 13 Gi 22 Me Fine Scuole/Vacanze Estive 14 Gi Ve 23 Fashion 2Shè 15 Ve Sa Closing School Fluo, Locarno 24 Do 16 Sa 25 25 Lu 17 Do 26 Vacanza Scuole Ma 18 Lu 27 22 Me 19 Ma 28 Gi > 29.06 Jazz Ascona Corpus Domini 20 Me 29 InizioAscensione Estate 21 Gi Ve 30 22 Ve Sa 31 23 Do 24 Lu 26 25 Ma 26 Me 27 Gi 28 Ve 29 Sa s.s. Pietro e Paolo 30 Do

23 24 25 26 1 27 2 28 3 29 4 30 5

6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30


Eventi Comunicazione Manifestazioni Hostess www.scaccomatto.ch

cristallina.ch

Cerchiamo Miss e hostess per eventi, lavori in fiera e per foto pubblicità

Nella foto II Semifinale Miss Tap Model 2019 al Beach di Ascona - © tinotte.ch

PER ISCRIVERSI INVIARE curriculum a: info@tinotte.ch o SPEDIRE IL TAGLIANDO IN REDAZIONE Programma dettagliato sul sito www.tinotte.ch. Informazioni a redazione@tinotte.ch o telefonando allo +41 91 605 73 00 Spedisci il tagliando alla redazione: Ticino by Night&Day Via San Gottardo 26 CH-6900 Lugano info@tinotte.ch - tel. +41 91 605 73 00

Miss TbyND 2018/19 (h. minima 168 cm) Miss Tap Model 2018/19 (h. mass. 168 cm) Hostess

Nome:

E-mail:

Cognome:

Professione:

Indirizzo :

Hobbies:

CAP/Località:

Data di nascita:

Cellulare : Età minima 16 anni

Altezza: Località, data e firma:


Profile for TbyND Tinotte

TbyND 111_1  

Guida al tempo libero & Benessere - Insubria

TbyND 111_1  

Guida al tempo libero & Benessere - Insubria

Profile for tinotte
Advertisement