Issuu on Google+

Ticino. L’architettura e i suoi eroi. Quando si sente parlare di architettura in Ticino si pensa soprattutto a Mario Botta, l’architetto di Mendrisio celebre a livello internazionale per le sue opere. Tuttavia il Ticino ha anche molto altro da offrire sull’argomento: dall’architettura tradizionale in granito delle valli e dei monti si passa alle affascinanti chiese delle vallate ticinesi (di particolare importanza le chiese romaniche di Giornico in Val Leventina e Negrentino in Valle di Blenio), sino ai numerosi palazzi barocchi nelle città e nei borghi lacustri. Numerose opere di grande pregio architettonico caratterizzano oggi la regione del Ticino. Ogni zona del Cantone offre testimonianze del passato o affascinanti edifici contemporanei. Il Ticino è particolarmente conosciuto per la sua architettura moderna, una vera e propria scuola che ha prodotto nomi di fama internazionale quali Mario Botta, Aurelio Galfetti, Luigi Snozzi e Livio Vacchini. Per incentivare la passione dei ticinesi per l’architettura, nel 1996 è nata a Mendrisio l’Accademia d'Architettura, nella quale si formano oggi gli architetti di domani.

Consigli. Infocentro Gottardo Sud | Pollegio. L’Infocentro Gottardo Sud presenta al pubblico il progetto del secolo, che collegherà più velocemente l'Europa del Nord all’Europa del Sud. È infatti in via di realizzazione il tunnel ferroviario più lungo del mondo (57 km). L’esposizione Infocentro di AlpTransit offre la possibilità di conoscere meglio l’intero progetto e di visitarne il cantiere.

Chiesa di Santa Maria degli Angeli | Monte Tamaro. La cappella, commissionata da Egidio Cattaneo in ricordo della moglie, è stata realizzata su progetto dell’architetto Mario Botta tra il 1990 e il 1996 sul Monte Tamaro, più precisamente sull’Alpe Foppa (1567 m). Si raggiunge attraverso una passerella lunga circa sessanta metri, al cui termine, una terrazza panoramica offre una vista aperta sui monti circostanti.

Lavertezzo | Valle Verzasca. Il paese è composto da diverse frazioni. In alcuni quartieri sorgono edifici risalenti a diversi secoli fa. A Rancone, ad esempio, c’è una casa del 1450 e Verzuolo ne ospita una costruita molto probabilmente nel XV secolo. Esistono inoltre numerosi edifici a soggetto prevalentemente religioso edificati nel XVII e XVII secolo.

Ulteriori informazioni su questi e altri temi su www.ticino.ch. Oltre 230 foto ad alta risoluzione del Ticino sono scaricabili gratuitamente dal sito www.swiss-image.ch.

Ticino Turismo Via Lugano 12 | Casella postale 1441 | CH – 6501 Bellinzona | Tel. +41 (0)91 825 70 56 | Fax +41 (0)91 825 36 14 | info@ticino.ch | www.ticino.ch


Architettura