Issuu on Google+

Ichigo Fansub – Genda & AxelBlazeFan


Per saperne di più!

L'idea di questa Fan-Fiction per l'Ichigo Fansub è stata dell'utente Genda. Quest'utente accettò la richiesta di Axelblazefan di far parte degli scrittori della Fiction. Axelblazefan cambiò lo stile della Fan-Fiction radicalmente. Per essere precisi Axel iniziò a far parte degli scrittori il 31 di Dicembre. Fu accolto molto bene dagli utenti come scrittore. La Fan-Fiction continuò ed ebbe molto successo tra le persone del forum/blog di Ichigo. Fino a ora con questa versione della Fiction tutta per voi!

Edited by AxelBlazeFan Texts by Genda & AxelBlazeFan


Capitolo 1 - L'inizio dell'avventura! Un normale giorno di Dicembre il 30 ad essere precisi...il famoso Ichigo..il fansubber de "Ichigo Fansub" entrò nel suo blog/forum..ma c'era qualcosa... Ichigo:Hmm,cos'è questo? La Tag,era vuota... Ichigo:E i messaggi di ieri sera dove sono? Ad un tratto però,sulla Tag apparve un messaggio... Ichigo:Eh,chi è questo?! Un messaggio di un certo Level-Extra apparve nella Tag... C'era scritto sotto forma di link "Clicca qui per un avventura" Ichigo:Eh va beh clicchiamo... Ma appena Ichigo cliccò sul tasto del Mouse sopra il link..il computer si spense.. Ichigo:Ma che diamine?!Si è spento... Neanche a farlo apposta,appena Ichigo si avvicinò alla presa per staccarla il computer si accese.. Ichigo:Oook... Lo schermo però divenne azzurro con tanti codici formati da 01 04 95 Ichigo:Mi si è fuso il Pc(?) Dallo schermo uscì un vortice digitale.. Ichigo:Ehm..non ho comprato un Pc 3D ò_ò Il vortice risucchiò Ichigo che finì in un Tunnel Spazio-Temporale... Ichigo:Ma che?! Ditemi che sto sognando D= Ad un tratto nel tunnel..apparve un camion... Ichigo:Ma quello somiglia... ???:Eh..che ci fa quel tipo li?! ???:Wandaba dobbiamo farlo entrare! Wandaba:Subitoo! Il camion si avvicinò a Ichigo.. Ichigo:Ma questo è il camion di Wandaba!? ???:Ehi tu sali presto! Ichigo:O-Ok.. Ichigo salì sul camion...c'era tutta la Raimon... ???:Noi siamo la Raimon Eleven...ma tu chi sei?! Ichigo:Io sono Ichigo... ???:Piacere Ichigo! Disse una ragazza dai capelli blu corti... Ichigo:Piacere Aoi.. Aoi:C-Come fai a conoscere il mio nome se non te l'ho detto? Ichigo:Beh..io... ???:Scommetto che ci conosce per fama e allora conosce anche i nostri nomi! Aoi:Beh se è così allora è normale! Ichigo:S-Sì vi conosco per fama...t-tu sei Tenma,lui è Fey,e quelli sono Nishiki,Tsurugi,Shindou,Kirino e co. Tenma:Oh...sei per caso un fan?! Ma non è questo il punto...che ci facevi nel tunnel? Ichigo:Oh beh...io.. Wandaba:Ragazzi! Tutti si girarono verso Wandaba... Wandaba:Siamo arrivati nell'era Sengoku! Nobunaga ci sta aspettando! Ichigo:C-Che?! Tsurugi:Finalmente! Nishiki:E' ora di scendere.. Tenma:Suppongo che Ichigo venga con noi! Fey:D'Accordo.. Ichigo:Va bene... Così tutti scesero Ichigo:Ma siamo proprio nell'era di Nobunaga?! Wandaba:Ovvio,abbiamo viaggiato nel tempo! Ichigo:Capisco... Nishiki:Ma come faremo per i vestiti!' Sicuramente noteranno che non siamo di qui! Wandaba:Non c'è problema! Basta cliccare qui! Wandaba cliccò su un tasto,il camion divenne invisibile e i vestiti della Raimon,di Wandaba e di Ichigo divennero come quelli dell'epoca! Tenma:Oh,ma è perfetto! Allora si comincia!


Capitolo 2 - Nell' Era Sengoku! Ichigo:S-Sto rivivendo il viaggio nell'era Sengoku della Raimon... Pensò Ichigo... Ichigo:Ma come ho fatto a finire nella storia di Inazuma Eleven? Tenma:Ehi Ichigo è ora di andare dai! Ichigo:Sì arrivo! Shindou:Forza troviamo Nobunaga... Nishiki:Sì! Tsurugi:Ma la El Dorado potrebbe essere nei paraggi per metterci i bastoni fra le ruote! Fey:Li abbiamo battuti una volta possiamo anche rifarlo! Tenma:Fey ha ragione! Possiamo farcela! Tutti:Sì! Kirino:E ora cerchiamo Nobunaga! Così tutti partirono alla ricerca di Nobunaga...arrivarono in paese...dove c'era un po' di trambusto... Wandaba:Ma che succede? Fey:Andiamo a vedere! Abitante 1:Ma gli hai visti quei ragazzini strani? Abitante 2:Sì,sono arrivati dal cielo e avevo strani vestiti...non sembravano per niente di queste parti! Abitante 1:E' vero,poi quella ragazza,un passante gli ha chiesto se voleva assaggiare il suo Tofu e lei ha fatto la scontrosa,sembrava così calma prima! Abitante 2:Non bisogna fidarsi anche della ragazza più dolce della Terra! Abitante 1:Sì hai ragione! Così i due uomini se ne andarono... Tenma:Stavano sicuramente parlando della Protocollo Omega! Fey:E la ragazza era sicuramente Beta! Nishiki:Non è un problema,appena avremo l'aura di Nobunaga potremo batterli! Shindou:Nobunaga... Ichigo:Suppongo che allora dovremmo cercare! Tsurugi:Penso di sì! Così tutti iniziarono le ricerche,si divisero facendo piccoli gruppi...Ichigo era con Tenma e Aoi. Ichigo:Trovato niente? Tenma:No... Aoi:Nemmeno io! Tenma:Guardate quei bambini! Aoi:Stanno giocando a... Ichigo:...Calcio! Così,Ichigo,Tenma e Aoi si avvicinarono ai bambini. Tenma:Ehi bambini,a cosa state giocando? Bambino 1:Questo gioco non ha un nome..noi lo chiamiamo semplicemente "Palla" Bambino 2:Ehi quello che hai in mano assomiglia moltissimo a una delle nostre sfere! Disse il bambino indicando un pallone da calcio che Tenma aveva in mano... Tenma:Sì questo è un pallone da calcio! Bambino 1:Calcio,giusto mio fratello chiama così il gioco che facciamo io e i miei amici! Aoi:Tuo fratello? E dov'è? Bambino 1:A casa mia,penso abbia la vostra età,forse andrete d'accordo! Tenma:Potresti portarci da lui? Bambino 1:Certo! Così Ichigo,Tenma e Aoi seguirono i bambini che li portarono di fronte a una modesta casetta... Bambino 1:Ecco ci qua! Chiamo mio fratello! Ehi Genda vieni qui! Genda:Che c'è ora?(Me) Un ragazzo dell'età di Tenma e co. uscì dalla porta,aveva capelli Neri lunghi,era piuttosto olivastro... Genda:E questi chi sono? Bambino 1:Sono qui per conoscerti! Tenma:Ehm ciao Genda!Io sono Tenma...volevamo parlare di "Calcio"! Genda:Sì,chiamo così il gioco che fanno mio fratello e i suoi amici! Aoi:Proprio di quello volevamo parlarti,puoi venire con noi? Genda:D'Accordo! Così Tenma,Aoi,Ichigo e Genda iniziarono a camminare vicino al fiume...quando.. ???:ICHIGOOOOOOOOOOOOO Tutti si girarono di scatto,videro un ragazzo dietro di loro che urlava il nome di Ichigo venendo verso di loro! Ichigo:Ma quello è Pier!(Pierlux) Tenma:E' un tuo amico? Ichigo:Ehm,sì!


Pier:Eccoti qua! Ichigo:Ma che ci fai qui? Pier:Non lo so...quando sono entrato nel blog ho visto che era vuoto,c'era solo un link nella Tag di un certo "Level-Extra",io ho cliccato sul link e dopo mi sono ritrovato qui! Ichigo:E' successo lo stesso a me,solo che sono finito nel Tunnel Spazio-Tempo che usa la Raimon! Tenma:Ehm,è successo qualcosa? Pier:Beh a dire il vero noi veniamo da.. Ichigo:Da Inazuma mi pare ovvio no?Sta zitto non devono saperlo! Pier:Ok,bastava dirmelo! Tenma:Comunque veniamo al dunque Genda! Tenma e Genda parlarono per un po'...dopo... Genda:C-Capisco,mi sembra un po' strana la storia del viaggio nel tempo,ma dovrò crederci dopo aver visto che dei ragazzi sono venuti da un vortice dal cielo! Tenma:Ecco,quelli sono la Protocollo Omega! Genda:Ah ecco,beh se vi serve aiuto per proteggere il calcio potete contare su di me! Tenma:Va bene! Poi ad un tratto... TENMAAAAAAA! Shindou correva verso Tenma... Tenma:Che è successo? Shindou:La Protocollo Omega! Ci sta sfidando!


Capitolo 3 - Battaglia contro la Protocollo Omega Beta si avvicinò... «Bé... che aspettate? Giochiamo!» ordinò lei con il suo sorriso maligno. «Forza! Battiamoli!» urlò Genda con gli occhi che gli scintillavano dalla rabbia. Quando la palla fu al centro Beta disse: «Iniziate voi», nella sua voce non c'era niente di buono. Shindou la passò a Tsurugi. Ichigo si accorse che i giocatori della Raimon non stavo facendo una bella partita. A Tenma gli avevano preso la palla diverse volte. Genda si era fatto male; ma riusciva lo stesso a giocare... e anche bene. Shinsuke era stanchissimo. «Bé?! Che fate? Usate gli Avatar o la Modalità Armatura» urlò impaziente Ichigo. «Non è così semplice!» ribattè Shindou con il sudore che gli colava sul viso. «E' vero non è così semplice, Ichigo... ma adesso giochiamo!» puntualizzò Pier. Senza che nessuno se ne accorgesse Beta era arrivata con il pallone fino davanti alla porta, e per di più aveva la Modalità Armatura! Ichigo con uno scatto non umano arrivò davanti alla porta. Beta aveva tirato senza usare Hissatsu. Ichigo si sentì pieno di speranze. Il suo cuore batteva, ora, paino. Lui rimase fermo. All'improvviso mosse la mano e apparve una ragnatela! La palla sembrava che stesse per spezzare la ragnatela. D'un tratto, mentre roteava sulla superficie, si fermò. Ichigo prese la palla e Beta cadde a terra. Ichigo la passò in alto a Genda. La prese e tirò. Mentre tirava apparve un'aura su di lui, ma poi scomparve. Tenma uso il Mach Wind per rinforzare il colpo. Poi lì ad aspettare c'era Shindou che usò il suo Avatar e con Armonics fece un passaggio a Tsurugi che usò la Death Sword. Il portiere si buttò istintivamente dove andava il pallone e non usò Hissatsu. La palla sorpassò la lina di porta. Era dentro. Da tutti gli angoli del campo suonavano degli “evviva!” o dei “goal!”. Pier era felicissimo. Ichigo, Pier e Genda si abbracciarono; dopo tirarono su Genda. L'arbitro fischiò la fine del primo tempo. Tenma e gli atri si lasciarono cadere sulle panchine sfiniti. Wandaba si alzò e si piantò davanti alla squadra.


Capitolo 4 - La forza dell'amicizia! Dopo essersi avvicinato,Wandaba disse.. «Continuate così e vinceremo!» disse impaziente Wandaba La Raimon passò i 10 minuti che dividevano il 1° ed il 2° tempo cercando di curare i lividi e i graffi che avevano avuto durante la partita,tutti tranne Genda e Ichigo... «Vuoi sapere una cosa Ichigo?» chiese Genda a Ichigo.. «Spara!» disse Ichigo fissando Genda con uno sguardo perplesso «Nemmeno io sono di questo tempo,vengo da una dimensione parallela a questa...» disse Genda con uno sguardo triste a Ichigo che non sembrava affatto sorpreso.. «Non mi sorprende..nemmeno io sono di qui,vengo anche io,come Pier da una dimensione parallela...» disse Ichigo capendo che si poteva fidare di Genda... «Sì,ma la mia è diversa da ogni dimensione,la mia è piena di persone colme d'odio,pronte a tutto pur di aver ciò' che vogliono!» disse Genda facendo cadere una lacrima sulla panchina... «Gente così purtroppo c'è dappertutto,non si può fare niente...» disse Ichigo con voce triste «...Ho perso i genitori per colpa di 2 banditi,i genitori che ho qui sono adottivi e mi hanno adottato quando ero ancora un bambino ed ero appena arrivato in questa dimensione...» disse Genda pronto a piangere, a Ichigo... Genda iniziò a singhiozzare ma Ichigo gli diede una pacca sulla spalla... «Non piangere,anche io e Pier siamo soli in questa dimensione,ma guarda,adesso hai anche degli amici...» disse Ichigo dando altre pacche sulla spalla a Genda «A-Amici? Stai dicendo che siamo amici adesso?» chiese Genda a Ichigo... «Certamente! Adesso avremo insieme la forza dell'amicizia!» esclamò Ichigo! «Forza ragazzi! E' ora di giocare!» disse Tenma con voce decisa «Sììì! Facciamogli vedere chi siamo!» disse Pier con voce anche più decisa di Tenma I giocatori scesero in campo,la Protocollo Omega non era neanche stanca,solo un po' sorpresa dell' Hissatsu di Ichigo «Ragazzi,dobbiamo batterli costi quel che costi!» disse Beta alla sua squadra La partita ricominciò,la palla era alla Protocollo Omega,palla a Beta che si avviava verso la porta della Raimon «La forza dell'amicizia...» pensò Genda... Genda entrò in scivolata su Beta prendendo palla «L-L'ho presa!!» disse Genda cercando di ripartire più veloce possibile... «C-Come?!» disse Beta stupefatta e anche piuttosto arrabbiata «Vai così Genda!» disse Ichigo seguendolo verso la porta.. Mentre correva verso la porta,sopra Genda apparve di nuovo l'aura scura,ma sta volta aveva una forma ben precisa..anche s eancora annebbiata... «E' arrivato il momento, vai mio Kenshin: Kemon Ou Leon» Un Kenshin dalle forme di un leone,dal colore rosso,bianco e dalla criniera verde apparve sopra Genda che era più carico che mai... «Q-Quello è un Kenshin!?» chiesero tutti insieme guardando Genda... «Arghh!» Genda tirò e il Kenshin in seguito colpì il pallone con diversi graffi


potenziandolo notevolmente... «Vai! Scratch Shoot» ulrò Genda con sguardo brillante sul pallone Il portiere non fece nulla,il tiro era troppo veloce... 2 - 0 per la Raimon, la partita sta andando bene ma finirà così?


Capitolo 5 - Il Nuovo Ragazzo

Un altro goal per la Raimon! Bé i nostri giocatori stanno facendo una bellissima partita! Ma ora Beta era arrabbiata più che mai! Il gioco riprese. Palla a Beta che con uno scatto superò Ichigo. Genda usò il suo Keshin. Il leone apparve su di lui; un bagliore gli inondava il viso. Ma non bastò, Beta lo superò senza problemi. «C-Cosa?» mormorò Genda guardando per terra, «No! Non può essere!». Quindi corse verso Beta. E con una scivolata prese il pallone. Ma Beta sorrise come aveva fatto all'inizio della partita... Genda capì subito il perché. Ad aspettarlo, dietro, c'era un difensore del Protocollo Omega. Il difensore gli prese la palla buttandolo a terra. La Raimon non si muoveva. Il giocatore diede la palla a Beta. Lei alzò il pallone e... su di lei apparve una specie di Arpia. Aveva le ali in testa e sulle mani portava degli strani guanti. «Armed!» urlò lei. Il solito bagliore inondò Beta, poi scomparve e tutti i giocatori videro che l'Avatar di Beta si era trasformato in Armatura. Lei tirò con la sua solita Hissatsu. Ichigo si era alzato e ora scattava verso la porta. Nishizomo usò il suo Keshin, ma la palla oltrepassò la porta. Un bagliore, poi silenzio. Il bagliore si dissolse. E Ichigo aveva il pallone sul piede, sorrise a vedere Beta incredula. Beta si arrabbiò. Ichigo la passò a Tenma dall'altra parte del campo, ma il passaggio fu intercettato da Beta che si mise a correre verso la porta. Scartò Ichigo, Genda, Tenma e Shindou. Tirò normalmente e neanche l'Avatar di Nishizomo riuscì a bloccare il tiro. Erano due a uno. Tenma, sul calcio d'inizio, la passò a Shindou. Ma come un fulmine Beta glielo rubò prima che potesse arrivare sui suoi piedi. Scattò verso la porta e usò lo Shoot Command. E il portiere non riuscì a pararla. L'azione dopo successe la stessa cosa, ma stavolta Genda usò il suo Keshin, ma niente! Per sicurezza, Beta, usò la Modalità Armatura. E segnò. I giocatori erano esausti. Genda si era fatto male e zoppicava. D'un tratto si vide sbucare dal nulla un ragazzo. I suoi capelli scintillavano alla luce degli ultimi raggi del sole; aveva capelli castani con un ciuffo ed era di statura media. Stranamente aveva già la divisa della Raimon. Quando arrivò in campo aiutò Genda ad uscire dal campo, poi disse: «Fatemi, giocare!» urlò. Wandaba cercò di parlare ma uscì solo aria. «Lo prendo come un sì» disse lui sorridendo. Si posizionò al centrocampo. Corse subito verso alla porta del Protocollo Omega. Scartò diversi giocatori. D'un tratto i suoi passi diventarono pesanti e lasciava una una buca dietro di sé. Anche se i suoi passi erano pesanti andava più veloce di una lepre. Arrivò davanti alla porta e tirò. Il suo piede si illuminò di verde. La palla andò in porta. Tutti andarono a congratularsi con lui. Beta era infuriata. Prese la palla e andò in porta. Ichigo la bloccò con la sua tecnica. Allora la passò a Genda che usò il Keshin. Un leone apparve su di lui e tirò. Poi Tsurugi usò il Kensei Lancillotto e con il Lost Angel la passò a Tenma che usò la Modalità Armatura. Alla fine arrivò il nuovo giocatore che usò la sua tecnica. Il


portiere non vide la palla. Ed entrò. Il triplice fischio segnò la fine dell'incontro.


Fan-Fiction Raccolta 1.0