Page 1

Flavio Cattaneo, cantieri Terna aperti tutta l’estate. Investimenti record. Terna apre ai project bond.

''Siamo fiduciosi che anche il 2012 sarà un anno di soddisfazioni - ha dichiarato Flavio Cattaneo, AD Terna - ma non vogliamo abbassare la guardia. La nostra sarà un'estate di forte impegno per la crescita e lo sviluppo, convinti che il nostro miglior contributo è di continuare a fare il nostro mestiere, per sostenere l'economia reale con lo sviluppo delle infrastrutture''.

Terna ha aperto il cantiere della linea elettrica “Foggia-Benevento” raggiungendo così quota 3 miliardi di euro di investimenti, con oltre 150 cantieri, 750 ditte impiegate e più di 4.000 persone al lavoro. È quanto ha reso noto l’azienda nel corso di una conferenza stampa a Roma per fare il punto degli investimenti previsti per il 2012. “Si tratta di un risultato importante, che premia tutta la squadra di Terna e che ci rende giustamente orgogliosi in un momento così difficile per l’intera economia italiana”, ha commentato l’amministratore delegato Flavio Cattaneo aggiungendo che l’azienda “ha chiuso un buon semestre, con una forte accelerazione degli investimenti sulla rete che hanno raggiunto il record storico di 523 milioni di euro, con una crescita del 6%”. Il manager ha affermato che Terna è fiduciosa sul fatto che il 2012 sarà un anno di soddisfazioni. Oltre due terzi dei 3 miliardi di euro di lavori in corso sono concentrati al centro-sud; e proprio al potenziamento della rete elettrica del Sud e’ destinata una delle 6 opere principali che Terna sta realizzando, la linea elettrica “Foggia-Benevento” i cui cantieri sono stati avviati in queste ore con 6 mesi di anticipo sulla tabella di marcia.


Italpress

Con l'avvio del cantiere della linea elettrica ''Foggia-Benevento'', partito con sei mesi di anticipo sul crono-programma, Terna raggiunge quota 3 miliardi di euro di opere in realizzazione lungo tutta la penisola, con oltre 150 cantieri, 750 ditte impiegate e più di 4.000 persone al lavoro. Sono i dati principali del rapporto ''Estate 2012 di Terna'' sull’attività della società che gestisce la rete elettrica nazionale, presentati alla stampa dall'amministratore delegato Flavio Cattaneo. ''Siamo fiduciosi che anche il 2012 sarà un anno di soddisfazioni - ha proseguito Cattaneo - ma non vogliamo abbassare la guardia. La nostra sarà un'estate di forte impegno per la crescita e lo sviluppo, convinti che il nostro miglior contributo è di continuare a fare il nostro mestiere, per sostenere l'economia reale con lo sviluppo delle infrastrutture''. Asca Terna è disponibile a utilizzare i project bond per il finanziamento di determinate infrastrutture. "Siamo disponibili a fare da battistrada individuando progetti che possano utilizzare questo nuovo tipo di finanziamento", ha affermato oggi l'ad dell'azienda, Flavio Cattaneo. "Ci attendiamo una definizione entro l'anno". Terna vuole dunque essere fra le prime società a trarre profitto dai nuovi project bond previsti dal governo, ma non ancora messi a punto, e per questo sta trattando con l'Autorità dell'energia per avere delle tariffe per singole tratte di rete sui cui costruire i progetti finanziari. "Terna vuole sfruttare la possibilità di utilizzare i project bond che consentirebbero un finanziamento a tassi inferiori perché io credo che possano avere un rating anche più alto di quello dello Stato", ha spiegato Cattaneo, precisando che comunque nell'arco del piano al 2015 la società non ha bisogno di nuovi finanziamenti. Semplicemente l'intenzione di Terna è quella di muoversi prima sfruttando qualche opera già costruita "per evitare che un bond emesso su un green field paghi il prezzo dell'incertezza" legata alla realizzazione delle infrastrutture in Italia. Cattaneo ha quindi auspicato che l'Autorità possa definire la remunerazione per singola tratta e permetta di avere tariffe certe sui singoli progetti per "20 anni in modo da rassicurare gli investitori". Solo per quest'estate Terna ha sul suo tavolo opere in realizzazione per tre miliardi di euro in tutta Italia, con oltre 150 cantieri, 750 ditte impiegate e più di 4mila persone che lavoreranno. Gli investimenti sono concentrati soprattutto


nel centro-sud, con oltre 2,1 miliardi, e i restanti 900 miliardi al nord. Milano Finanza

Flavio Cattaneo: Terna Estate 2012 breve Rassegna Stampa  

”Siamo fiduciosi che anche il 2012 sarà un anno di soddisfazioni – ha dichiarato Flavio Cattaneo, AD Terna – ma non vogliamo abbassare la gu...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you