Issuu on Google+

Carolina Ferrari Anastasia Santoro Stefano Zugno

squashy Gioco per gatti Descizione: Il progetto consiste in un gioco per gatti totalmente diverso da quelli già esistenti. Si è sfruttato l’interesse dei gatti nei confronti di tutto ciò che è semi-nascosto e in movimento e si è cercato di ricreare in un gioco queste caratteristiche. Il risultato è una struttura a cuscino in pvc trasparente all’interno del quale è presente del gel colorato. All’interno dell’involucro, insieme a quest’ultimo sono presenti degli oggetti di piccole dimensioni a forma piatta che riprendono la sagoma di un pesce. Questi oggetti saranno realizzati in polipropilene e ricoperti da una vernice fosforescente che permetterà al gatto di giocare anche durante le ore notturne. La funzione del gel, essendo un materiale a bassissimo coefficente d’attrito, è di far scivolare gli oggettini ogni qualvolta il gatto vi faccia pressione con le zampe. Perchè avvenga questo, l’involucro deve avere uno spessore minimo e dev’essere di consistenza gommosa ed elastica. E’ stato scelto questo tipo di materiale gommoso per evitare che il gatto lo incida con le unghie fino a -romperlo. ll prodotto svolge una duplice funzione: gioco/passatempo e cuscino per dormire. Quando non è in uso e lo si vuole riporre c’è la possibilità di piegarlo in 3 parti in modo che non occupi molto spazio.

LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1

1


squas hy


20

20 950

20 380

LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1

3


Materiali

Tecnologie

Caratteristiche

L’ involucro è costituito da uno strato esterno in pvc di spessore 1,5 mm; Contenuto: Gel colorato; Oggettini in plastica (circa 5-6) ricoperti da vernice fosforescente.

La realizzazione del “cuscino” è molto facile e veloce: vengono tagliati due fogli di pvc di misure 950x380x1,5, i quali verranno poi termosaldati agli estremi con una saldatura che può comprendere un bordo di 1 o 2 cm. La produzione dell’oggetto completo si sviluppa in due fasi: la prima lascia l’involucro semi aperto che nella seconda fase verrà chiuso tramite termosaldatura dopo l’inserimento nello stesso di gel e oggettini.

Le dimensioni dell’oggetto sono state pensate per fare in modo che il gatto corra, e sono di 1200x400x40 mm. Le dimensioni degli oggetti a forma di pesce è di 60x25x5. Il volume di gel contenuto all’interno dell’involucro è di circa 2 litri. Osservazioni: Il prodotto presenta un’estetica piacevole che può rallegrare l’estetica domestica ed è stato pensato per non occupare molto spazio in quando si può piegare e riporre dovunque si voglia.

Carolina Ferrari. Nata a Venezia il 16 febbraio del 1990, consegue il diploma di liceo classico per poi essere ammessa alla Facoltà di Disegno Industriale presso lo IUAV di Venezia. Nutre un forte interesse verso il mondo del design del prodotto, la fotografia e il tema dell’eco-sostenibilità.

Anastasia Santoro. Anastasia Santoro. Nata a Feltre il 4 Luglio 1990, dopo il diploma al liceo Scientifico “Dal Piaz” di Feltre, frequenta il corso di studi presso la facoltà Design e Arti di Disegno industriale a Treviso. Da alcuni anni si interessa di Landscape Design e fotografia.

Stefano Zugno. Stefano Zugno. Nato a Treviso il 5 maggio 1989 , frequenta il liceo scientifico dimostrando una naturale predisposizione per il mondo dell’arte, inizia a frequentare corsi privati di pittura ad olio e si cimenta in fotografia. E ammesso alla facoltà di Disegno Industriale dell’Università IUAV di Venezia, dove coltiva una forte passione per il design automobilistico e il design ecosostenibile .


Squashy