Page 1

Official House Organ Teodora Pallavolo Ravenna

Anno 5 n°3 del 02.11.2013

Consorzio Teodora Service - Viale della Lirica 43 - Ravenna · tel. 0544 407606 · www.teodoraravenna.it - ufficiostampa@teodoraravenna.it

RAVENNA E IMOLA: IERI, OGGI E DOMANI Si stringe la collaborazione fra Consorzio Teodora e Uisp Imola Negli anni a cavallo tra la fine del vecchio millennio e l’inizio del nuovo, ci furono anche un paio di derby in A1 tra Ravenna e Imola, Teodora da una parte e Famila dall’altra. Poco spettacolo, ravennati dominanti. Era quasi la fine di un’epoca che poi vide le due piazze prima salutare il massimo campionato e poi progressivamente il volley di livello nazionale. Mentre a Ravenna c’era che cercava di tenere a galla in tutti i modi il club glorioso giallorosso, a Imola si gettò ben presto la spugna a causa dei debiti e a tenere vivo un movimento quasi oceanico ci pensó la Uisp che per qualche anno tentò di rinverdire gli antichi fasti poi prima cedette il titolo proprio a Ravenna dopo la fallimentare esperienza della serie A1 targata Vicenza e infine percorse la strada del settore giovanile. L’ascesa di altre realtà cittadine (la Clai in particolare) negli ultimi anni non hanno tolto appeal al club imolese che é entrato da qualche settimana a far parte della grande famiglia del Consorzio Teodora. Una collaborazione, per il momento, sfociata come primo atto ufficiale nella organizzazione proprio a Imola (doveva essere in Piazza Matteotti ma il maltempo ha fatto spostare tutto al PalaRuscello) della prima tappa di Giocaland in Tour 2013/14. Il primo, si spera, di una lunga serie perché Imola é una piazza che adora la pallavolo al femminile e Uisp é sinonimo di organizzazione e serietá. La famiglia del consorzio si allarga e lo fa fuori dai confini non solo della città ma anche della provincia, segnale che la formula é vincente e che il supporto che fornisce alle società sportive è utile. Cosa potrà accadere come sviluppo a questa collaborazione non si può ancora neppure immaginare ma la voglia di affrontare altri percorsi assieme c’è, come la stima reciproca fra i protagonisti e quindi i presupposti per creare qualcosa di duraturo e, perché no, anche più stretto non mancano. Ravenna ha bisogno di confrontarsi anche con qualche vicino di casa e questa è senz’altro un’occasione da sfruttare a pieno. Enrico Spada


OTTIMO SECONDO POSTO PER LA TEODORA AL TORNEO UNDER 14 DI ZOCCA ZOCCA. Ottimo piazzamento per l’Olimpia Teodora Ravenna Under 14 allenata da Stefania Pignataro che si è classificata seconda nel prestigioso torneo di Zocca che si è disputato sabato 2 e domenica 3 novembre e nel quale il comitato Young Volley ha riunito 12 squadre dell’Emilia Romagna fra le più forti della categoria. Ottimo il comportamento della formazione ravennate, che deve ancora iniziare il campionato provinciale di categoria e dunque era al primo impegno di una certa importanza della stagione: alla fine la squadra di Stefania Pignattaro ha collezionato sei vittorie sulle sette gare disputate cedendo solo in finale all’Idea Volley che, secondo gli addetti ai lavori, è una delle squadre più forti del panorama regionale.

limpia Teodora 31-23 con il Vip Ozzano e infine in finale (giocato al meglio dei tre set ai 21 punti) sconfitta per la formazione ravennate 2-0 (21-12, 21-14) contro l’Idea Volley. Un’iniezione di fiducia, comunque, per la squadra ravennate in vista degli impegni di campionato e di una eventuale partecipazione alla fase regionale della categoria.

Nel girone preliminare a tre squadre (che si disputava con la formula al meglio dei tre set) l’Olimpia Teodora ha battuto 2-0 (17, 15) il Parma e 2-1 (14-25, 25-20, 15-5) il VCip Ozzano. Nella seconda fase (girone all’italiana con partite a set unico al meglio dei 31) le ravennati hanno superato 31-24 il Carpi rosso, 31-25 il River Volley Piacenza e 31-22 il Vignola. Nella semifinale (giocata con la stessa formula) vittoria dell’O-

L’ESERCITO DI GIOCALAND INVADE ANCHE CONSELICE

Ancora un grande successo per Giocaland, versione “In Tour” che domenica scorsa al Palasport di Conselice ha visto la partecipazione di oltre 130 bambini e bambine, che hanno preso parte ai vari tornei organizzati dalla società locale con la supervisione del Consorzio Teodora. Si è giocato per oltre di tre ore, davanti agli spalti gremiti di genitori e amici del volley, con i vari tornei riservati ai bambini provenienti dai gruppi CAS, under 11 e under 12 dell’InVolley di Conselice, del Consorzio Teodora e della UISP Imola. Sei i campi allestiti all’interno dell’impianto conselicese, di cui due

destinati ai nati nel 2003 e 2004 e quattro ai nati nel 2002. A ogni squadra è stato assegnato il nome di una nazione e quindi si è assistito ad una sorta di “campionato del mondo” che per i più piccoli ha visto il successo della Scozia (Teodora), davanti alla Romania (Teodora) e all’Ucraina (InVolley). Per i più grandi le semifinali hanno visto di fronte Giappone (InVolley) e Belgio (Teodora) e Grecia (InVolley) e Lussemburgo (UISP Imola) con finale tutta InVolley tra Giappone e Grecia, che si è aggiudicata la vittoria finale.


Serie C e D femminile - risultati e classifiche GIOVANI TEODORA CRESCONO: DUE VITTORIE IN C, GRANDI SORPRESE IN D Otto giorni sono bastati per cambiare lo scenario per l’Olimpia Teodora in serie C. Dopo le due sconfitte iniziali che, guardando la classifica oggi (Rimini e Cervia guidano la graduatoria a punteggio pieno) erano assolutamente da mettere in bilancio, sono arrivati due successi, magari

C

non convincenti e limpidi come si poteva sperare ma pur sempre due successi in fila che hanno fatto da trampolino di lancio al campionato delle ravennati. Due successi con Castenaso e Clai Imola, due squadre destinate a lottare per evitare la retrocessione, ma ottenuti da un’Olimpia Teodora

SERIE

Risultati 4ª giornata

S. MONTEVECCHI IMOLA - OLIMPIA TEODORA LIB. V. FORLI’ - CRAL E. MATTEI RAVENNA CAFFE’ PASCUCCI RIMINI - CASTELLARI LUGO FAR CASTENASO VOLLEY - BANCA S. MARINO M.I.FATRO OZZANO VIP - R. EST BELLARIA SCOZZOLI CERVIA V. R.I.V. - RICCIONEVOLLEY PALL. PORTO FUORI - LONGIANO SPORT R.I.V.

CLASSIFICA SERIE C gir. C

1-3 3-0 3-1 3-0 3-0 3-0 3-0

Squadra Pt G V P LIBERTAS VOLLEY FORLI’ 12 4 4 0 CAFFE’ PASCUCCI RIMINI 12 4 4 0 SCOZZOLI CERVIA V. R.I.V. 12 4 4 0 ROMAGNA EST BELLARIA 8 4 3 1 PALLAVOLO PORTO FUORI 7 4 2 2 CASTELLARI LUGO 6 4 2 2 OLIMPIA TEODORA 6 4 2 2 M.I.FATRO OZZANO VIP 5 4 2 2 CRAL E. MATTEI RAVENNA 4 4 1 3 FAR CASTENASO VOLLEY 3 4 1 3 STUDIO MONTEVECCHI IMOLA 3 4 1 3 BANCA SAN MARINO 3 4 1 3 RICCIONEVOLLEY 2 4 1 3 LONGIANO SPORT R.I.V. 1 4 0 4

Turno odierno - 14-15-16/11

OLIMPIA TEODORA - LIBERTAS VOLLEY FORLI’ CRAL MATTEI RAVENNA - MONTEVECCHI IMOLA CASTELLARI LUGO - F AR CASTENASO VOLLEY ROMAGNA EST BELLARIA - CAFFE’ PASCUCCI RIMINI BANCA SAN MARINO - M.I.FATRO OZZANO VIP LONGIANO SPORT R.I.V. - SCOZZOLI CERVIA RICCIONEVOLLEY - P ALLAVOLO PORTO FUORI

Prossimo turno casalingo

sabato 23 novembre 2013, PalaMattioli Ravenna - ore 18,00

OLIMPIA TEODORA Ravenna

D

vs

Cral Mattei Ravenna

Turno odierno 15-16 novembre

SERIE

Risultati 4ª giornata

A.S.D. P.. ENDAS CESENA - PALL. ALFONSINE 1 - 3

PALLAVOLO ALFONSINE - FULGUR BAGNACAVALLO

F. BAGNACAVALLO - FANTINI C. CERVIA R.I.V.

2-3

FANTINI CLUB CERVIA - ENDAS CESENA

VALMAR VOLLEY - VISERBA V. RIMINI A.S.D.

3-1

VISERBA - FLAMIGNI

FL. PANETTONE/KELEMATICA - V. MORCIANO

3-0

AICS VOLLEY FORLI - VALMAR VOLLEY

FAENZA - AICS VOLLEY FORLI

2-3

VOLLEY MORCIANO - FAENZA

STUOIE B. LUGO VOLLEY - OLIMPIA TEODORA 3 - 2

SG VOLLEY RIMINI - STUOIE LUGO VOLLEY

RUBICONE IN VOLLEY RIV - SG VOLLEY RIMINI 3 - 0

OLIMPIA TEODORA - RUBICONE IN VOLLEY RIV

Prossimo turno casalingo

30 novembre 2013, PalaMattioli - Ravenna - ore 18,00

OLIMPIA TEODORA

vs

Faenza

non al meglio delle condizioni perché, fra influenze, infortuni, convalescenze, Maria Grazia Montevecchi ha sempre avuto le ragazze contate sia in partita ma soprattutto in allenamento e questi piccolo inconvenienti non fanno che rallentare il progetto di crescita di questa squadra che, visti i non troppi cambiamenti rispetto alla stagione passata, avrebbe dovuto essere più immediato rispetto all’avvio della stagione. Ci si può e ci si deve accontentare, comunque, di un avvio di stagione tutto sommato consono alle aspettative e, in particolare la partita di Imola, lascia ben sperare per il futuro perché l’Olimpia Teodora ha decisamente alzato il ritmo di gioco rispetto alle prime uscite, non ha subito i break che avevano caratterizzato in particolare le prime sfide di campionato e dunque il segnale è che sia sulla buona strada per trovare quella continuità di rendimento che è propria delle formazioni di buon livello. Qualche neo ancora c’è, e ci mancherebbe. La ricezione, in particolare, è il tallone d’achille per il momento ma è un dato su cui lavorare duramente e al PalaRuscello ricevere è stato sempre un problema per tutte le squadre che non si chiamano Imola. Buone, quasi ottime, notizie arrivano anche dalla serie D dove la giovanissima (under 16) squadra di Pier Paolo Pasini ha racimolato ben 7 punti nelle prime quattro giornate, sfiorando l’impresa nell’ultima giornata (giovedì scorso) in casa della capolista Stuoie che ha battuto l’Olimpia Teodora solo al tie break al termine di una lunga e dura battaglia. Le premesse sono ottime e la prospettiva di rivedere una squadra Teodora protagonista a livello regionale e, perché no, nazionale ci sono.

CLASSIFICA SERIE D gir. D

Squadra

Pt G V P

STUOIE BARACCA LUGO VOLLEY 11 4 4 0 AICS VOLLEY FORLI 11 4 4 0 FANTINI CLUB CERVIA R.I.V. 9 4 4 0 PALLAVOLO ALFONSINE 8 4 3 1 FLAMIGNI PANETTONE/KELEMATICA 8 4 2 2 FAENZA 8 4 2 2 RUBICONE IN VOLLEY RIV 7 4 2 2 OLIMPIA TEODORA 7 4 2 2 FULGUR BAGNACAVALLO 6 4 2 2 VALMAR VOLLEY 6 4 2 2 SG VOLLEY RIMINI 3 4 1 3 A.S.D. PALLAVOLO ENDAS CESENA 0 4 0 4 VISERBA VOLLEY RIMINI A.S.D. 0 4 0 4 VOLLEY MORCIANO 0 4 0 4


TUTTI A SCUOLA CON TEODORA Stefania Pignataro, responsabile Centri Scuola di Teodora, illustra il progetto di intervento negli istituti locali. In questa logica si inserisce una particolare attenzione all’aspetto tecnico, importante strumento di crescita, al quale viene dato dagli istruttori particolare attenzione didattica e metodologica. I gesti specifici divengono quindi da obiettivo funzionale a strumento applicativo quanto più gli allievi diventano capaci di padroneggiarli. Il grado di eccellenza motoria e di precisa tecnica specifica si pone quindi quale fondamentale marchio distintivo dell’operare educativo dei nostri istruttori. Finalità del progetto Il progetto ha come finalità di offrire, attraverso il gioco e la conoscenza della pallavolo, uno strumento didattico in grado di contribuire, in armonia con altri insegnamenti, ad un equilibrato sviluppo della personalità del bambino. Per questo si pone tra gli obiettivi fondamentali quello di individuare mezzi e strategie che sostengano il processo di collaborazione con le scuole. Tutto ciò sarà realizzato attraverso corsi, tornei e manifestazioni che vedranno Il PROGETTO SCUOLA di “TEODORA RAVENNA” è nato con l’intenzio- protagonisti gli alunni e gli insegnanti delle scuole anche in collane di promuovere l’attività motoria e in particolare l’avviamento alla borazione con Teodora Ravenna. pallavolo, nelle scuole primarie limitrofe alle palestre in cui normalmente si svolgono le attività pomeridiane. L’attività nella pratica Già dal mese di Ottobre sono state concordate quattro ore di attività A seconda delle età e delle capacità dei bambini l’attività sarà differenmotoria per classe presso le scuole Riccardo Ricci e Camerani di ziata in termini di didattica e programmazione e verterà sullo sviluppo Ravenna, l’Istituto Comprensivo Valgimigli di Mezzano e S.Alberto e armonico di tutte le capacità motorie di base e conoscenze tecniche la scuola primaria di Villanova. della pallavolo. Il progetto offerto alle scuole è gratuito e ha lo scopo di favorire la Tutta l’attività pratica svolta in palestra sarà supportata da rituali (ad crescita culturale, civile e sociale dei giovani residenti nel territorio esempio: tutti i bimbi in cerchio a inizio lezione, saluto finale, il più disciin cui si opera, attraverso l’educazione motoria, ludica e sportiva, nei plinato come premio aiuta l’istruttore…) ai quali i bambini assoceranno naturali ritmi di sviluppo. Con tale criterio si creano e si favoriscono l’inizio e la fine dell’attività e l’importanza del rispetto delle regole. contesti relazionali che agevolano la socializzazione tra bambini e creano la cultura del “sapere motorio”, prerequisito fondamentale Responsabile del progetto per l’acquisizione di una sana e permanente educazione sportiva. Alla guida del progetto c’è Stefania Pignataro, prof.ssa di EducazioL’attività si svolge nella palestra, luogo dove si trasmettono i valori ne Fisica e Scienze Motorie e Sportive oltre che allenatrice di grupche aiutano una crescita ricca e rispettosa verso gli altri, dove è pi giovanili all’interno della società. Grazie gli anni di esperienza a facile insegnare il rispetto delle regole, la dedizione, la lealtà e la maturati nel campo della motricità grazie al percorso di studi e di sincerità nei rapporti. Il luogo dove poter stare bene con gli altri in qualificazione federale, la responsabile si presta in prima persona ogni occasione sportiva, dove poter sperimentare le proprie capa- sia nella didattica che nella gestione degli istruttori qualificati che cità motorie e dove applicarsi insieme per un obiettivo nutrendo un operano per la Teodora Pallavolo Ravenna. sano agonismo.

Via Faentina, 130/B - Ravenna Tel. 0544.465123


UNA SQUADRA, UNA STORIA. 1ª Divisione Olimpia Teodora

C’è un po’ tutta la filosofia del gruppo Teodora in questa squadra allenata da Fabiola Pazzaglia che ha appena iniziato la sua avventura nel campionato di 1. divisione. C’è la serietà di un gruppo non proprio omogeneo, composto da giocatrici che arrivano da esperienze di vario tipo e che si ritrovano per affrontare una stagione lunga e difficile e c’è tanta voglia di divertirsi per chi sa bene che la pallavolo, da qui in poi, potrà essere solo, appunto, puro divertimento. <È un gruppo ancora giovane – commenta l’allenatrice ravennate – composto da ragazze che mettono grande impegno in quello che fanno ma forse non hanno grandi prospettive per l’alto livello, sia per caratteristiche fisiche che per qualità tecniche. Il gruppo è orgoglioso di esprimersi ancora con la maglia della Teodora e quindi siamo qua, pronte a cercare di fare il meglio possibile>. Campionato lungo e difficile, questa prima divisione che ha visto la Teodora già impegnata due volte. <Abbiamo giocato e vinto due tie break consecutivi, segno che la squadra non ha accora acquisito la giusta continuità di rendimento, visto che in almeno un’occasione la pratica

si poteva chiuder prima – commenta Fabiola Pazzaglia – ma che c’è comunque lo spirito e il carattere giusto e tanta voglia di lottare. Cercheremo di prenderci più soddisfazioni possibile. Io lo scorso anno ero in serie D e dunque la categoria non la conosco molto bene ma ho visto qualche partita e credo che la mia squadra possa dire la sua anche su buoni livelli. Vincere? Partire per vincere sarebbe presuntuoso. Diciamo che possiamo fare molto bene>. LA ROSA 47 Centrale Bandini Alessia 52 Palleggiatore Carlini Alessia 86 Centrale Corradin Sara 18 Palleggiatore Di Caprio Giada 11 Schiacciatore Ercolani Elena 45 Schiacciatore-Libero Filipponi Chiara 43 Schiacciatore-Centrale Fogli Veronica

16 Libero Francisconi Jessica 53 Schiacciatore-Opposto Gelosi Erika 46 Schiacciatore Orlandini Camilla 17 Opposto Turci Federica 59 Centrale Bassetti Margherita Allenatore Pazzaglia Fabiola 2°Allenatore Miccoli Daniela


TUTTO GIOVANI UNDER 16 REGIONALE. Risultati 1. giornata: BVolley-Stella Rimini 3-1, Cattolica-Rimini Volley 3-0, Olimpia TeodoraBanca di Cesena 3-0 (13, 11, 21). Classifica: Teodora, BVolley, Cattolica 3; Stella, Rimini Volley, Banca di Cesena 0. UNDER 18 REGIONALE. Risultati 1. giornata: Anderlino Mo-Coopva Pr 3-0, Romagna Involley Cesena-Clai Imola 3-0, Parma Pallavolo-Idea Volley Bo 1-3, Olimpia Teodora Ra-Liu Jo Mo 2-3. Classifica: Anderlini, Cesena, Idea Volley 3; Liu Jo 2; Teodora 1; Parma, Clai, Coopva, Libertas Fo 0. 1. DIVISIONE FEMMINILE. I risultati: Barbiano-Val Lamone 3-0, Acsi Ra-Olimpia Teodora Ra 2-3 (24-26, 25-20, 20-25, 25-22, 11-15), Bagnacavallo-Reda 3-0, Shoesy Lugo-Stuoie Lugo 3-2, Teodora Torrione â&#x20AC;&#x201C;Massalombarda 3-0 (14, 15, 17), Acsi Ra-Val Lamone 3-0, Olimpia TeodoraCastelbolognese 3-1 (23-25, 25-19, 26-24, 25-13). Classifica: Olimpia, Acsi 7; Bagnacavallo 6; Torrione 5; Faenza, Barbiano, Shoesy 4; Stuoie 2; Reda, Massa, Minivirtus Lugo, Val Lamone, Castelbolognese 0. UNDER 14 DONNE. Doppio derby in apertura del programma del girone A: Olimpia Teodora Portuali-Faenza Bianca 2-3 (20-25, 25-23, 21-25, 25-19, 13-15), Olimpia Master B-Teodora Vigili 1-3 (25-27, 23-25, 25-14, 19-25). Prima sfida nel girone C con il successo della Olimpia Teodora 3-0 sulla Fulgur Bagnacavallo.

UNDER 16 DONNE. Nel Gruppo A prosegue la marcia trionfale della capolista Stuoie Lugo che conquista la quinta vittoria consecutiva mentre risale la china la Teodora Portuali che vince il derby con il Cral Mattei e la sfida con Castelbolognese e sale al secondo posto in classifica. I risultati della settimana: Cral Mattei Ra-Teodora Portuali Ra 0-3 (25, 16, 9), Stuoie Lugo-Cervia 3-0, Teodora Portuali-Castelbolognese 3-0 (11, 17, 20), Faenza Bianca-Russi 3-2. Classifica: Stuoie 14; Teodora Portuali 9; Reda 7; Cervia 6; Faenza 5; Russi 4; Castelbolognese, Cral Mattei 3; Barbiano 0. Nel girone B la Teodora Torrione e Faenza chiamano e lo Shoesy risponde. Tutte vincenti le prime tre della classe e le distanze in vetta restano invariate. I risultati della settimana:

Stuoie-Teodora Torrione 0-3 (13, 18, 14), Massa-Faenza Azzurra 0-3, Cervia-Shoesy Lugo 0-3. Classifica: Shoesy, Teodora Torrione, Faenza 9; Alfonsine 6; Porto Fuori, Cervia, Stuoie V 3; Massa, Bagnacavallo 0. UNDER 18 DONNE. Teodora Torrione inarrestabile in vetta alla classifica con cinque successi a fila ma il Faenza non molla e, battendo Bagnacavallo, resta in scia della capolista. I risultati: Fulgur Bagnacavallo-Teodora Torrione 0-3 (17, 16, 23), Val Lamone-Russi 0-3, Faenza-Fulgur Bagnacavallo 3-0, Teodora Torrione-Porto Fuori 3-0 (18, 23, 23). Classifica: Teodora Torrione 15, Faenza 12; Bagnacavallo 6; Porto Fuori 5; Russi 3; Teodora Portuali 1; Val Lamone 0.

LINGUERRI GIANFRANCO DEMOLIZIONI SPECIALI ESCAVAZIONI - INERTI Bagnara di Romagna - tel. 0545.76667

ia graf Seriilvani S RAVENNA

Tel. 0544.453619 info@sps.ra.it www.sps.ra.it


MONDO INVOLLEY amiche il forte Prata oggi al Palasport di Conselice. In serie C, invece, doppia sconfitta, ma dal tenore diametralmente opposto per le due squadre Involley. La Si Computer perde al tie break il big match a Portomaggiore e resta comunque al secondo posto in classifica, mentre la Liverani viene travolta in casa dal Villafranca e colleziona la quarta sconfitta consecutiva per un ultimo posto che non rispetta assolutamente le attese della vigilia. Dalle giovanili, infine, arrivano solo buone notizie. Due partite e due vittorie in under 15, stessa cosa per la under 19 e tre partite e altrettante vittorie in under 17. Una partenza lanciata per le formazioni di Lugo-Conselice-Bagnacavallo che fa ben sperare per il futuro, quantomeno per vedere le giovanili Involley protagoniste ad alto livello nei campionati regionali.

Si è ripresa quello che aveva lasciato per strada fra le mura amiche, la Foris Index Cm Glomex Conselice nella quarta giornata del campionato di B2. Dopo la sconfitta subita in rimonta contro la capolista Cordenons al PalaBancadiRomagna due settimane fa, la squadra di Edward Valli si è imposta 3-1 in un remake dello scontro salvezza (o retrocessione, dipende dai punti di vista) dello scorso anno in B1 sul campo del Mestrino. Un primo set da dimenticare per i romagnoli, sconfitti 2518, poi due parziali al limite della perfezione conclusi con gli eloquenti punteggi di 25-14 e 25-16 e infine, per non farsi mancare nulla, la corrida finale del quarto set con i tre set ball annullati a Mestrino e la rimonta finale che ha fruttato il 28-26 ai gialloblÚ. Un 3-1 che significa 8 punti in classifica e la situazione psicologica ideale per affrontare tra le mura


TEODORA VILLAGE

TEODORA Pallavolo Ravenna

V.le della Lirica, 43 - RA

tel 0544 407606 - info@teodoraravenna.it www.teodoraravenna.it dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00

www.tecnologieinformatiche.com assistenza e vendita hardware - software · 0544 271502 ideazione grafica del giornalino

Giornalino Teodora 20 nov 13