Page 1

24-25-26-27 maggio 2007

Il Parco e i bambini 16-17-21 giugno 2007

Il Parco e gli anziani 24 giugno 2007

Il Parco e i giovani 8-28-29 luglio 2007

Il Parco e il teatro 8-9 settembre 2007

Il Parco e la musica VI Circoscrizione Carrassi - S. Pasquale - Mungivacca

70124 BARI • Corso Benedetto Croce, 130

Direttore VI Circoscrizione Dott. M. De Pascale Info: Tel. 080.577.42.12 (Sig.ra Mitarotonda) Info: Tel. 080.577.42.10 (Sig.ra Oreste)


2

Saluto delle autorità

C

arissimi amici, anche quest’anno torna Parco in festa, il ricco cartellone di musica, teatro, cabaret ed eventi organizzato dal Comune di Bari e dalla Sesta Circoscrizione. Giunto alla sua terza edizione, Parco in festa è diventato uno degli appuntamenti più attesi della stagione, capace di coinvolgere tantissimi baresi in uno degli spazi verdi più belli della città. Invito quindi a non perdere gli spettacoli con Antonio Stornaiolo e Gianni Ciardo, le esibizioni di Antonio da Costa e del cantautore marocchino Bachir Gareche, per gli amanti della musica etnica, il concerto dei Folkabbestia e degli altri gruppi rock regionali e i tanti altri appuntamenti in programma pensati per grandi e bambini. Auguro a tutti buon divertimento! Michele Emiliano SINDACO DI BARI

C

ondivido lo spirito con cui anche quest’anno, nell’ambito dell’iniziativa “Il Parco in Festa” promossa dalla III Circoscrizione, è stata data la possibilità ai bambini di diventare protagonisti sui temi di diffusione della cultura ambientale. Il mondo della scuola, infatti, sta diventando sempre più parte attiva nella tutela dell’ambiente attraverso la promozione e la diffusione di idee innovative che vedono una vivace partecipazione delle giovani generazioni. Occorre concentrarsi su un tipo di sviluppo che soddisfi le necessità del presente senza compro-

mettere la possibilità per le generazioni future di soddisfare le proprie, solo così possiamo davvero aprire nuove possibilità alla collaborazione multidisciplinare e all’arricchimento reciproco, come, peraltro, evidenziato nella “Carta della Terra”: “Ci dobbiamo unire per sviluppare una società globale sostenibile fondata sul rispetto della natura, dei diritti umani universali, della giustizia economica e della cultura della pace. A questo fine è fondamentale che noi dichiariamo la nostra responsabilità nei confronti degli altri, della più vasta comunità della vita e delle generazioni future”.

Maria Maugeri ASSESSORE ALL’AMBIENTE

Il Consiglio Circoscrizionale Da sinistra in piedi: Giuseppe Ingrosso, Giuseppe De Sario, Domenico Scaramuzzi, Luigi Schirone, Luca Mazzarelli, Davide Di Pantaleo, Pierpaolo Ruggiero, Silvestro Delle Foglie, Gabriele Miolli, Luigi Grieco. Da sinistra seduti: Lucia Pollina, Anna Maria Carbonelli, Leonardo Scorza, Domenica Leone, Antonia Spinetti, Francesco “Ciki” Campanella.

A

nche per quest'anno il Parco 2 Giugno è al centro della vita dei quartieri attraverso l’iniziativa “Il Parco in festa”, appuntamento articolato in più giornate che offre momenti di crescita culturale per tutte le fasce d’età. La nostra attenzione nei confronti del Parco 2 Giugno, oltre che alla sostituzione delle panchine, all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla bitumazione dei viali ed al ripristino dell’impianto d’illuminazione, ha visto la sottoscrizione di una convenzione con la Polizia di Stato che, dal 01 Febbraio 2006 garantisce la perlustrazione del Parco dopo le 24.00. Colgo l'occasione per ricordare che è ancora attivo il progetto estivo rivolto ai bambini e bambine di quelle famiglie che al termine della scuola hanno la necessità, per motivi lavorativi, di impegnare i propri figli in attività ludico-formative nel periodo Luglio, Agosto e Settembre.

Inoltre, allo scopo di raccogliere suggerimenti e proposte dai cittadini sia sulle iniziative culturali, sportive e sociali, che sui problemi strutturali dei quartieri, sono stati distribuiti circa 15.000 questionari e raccolto circa 3.000 schede compilate che sono state discusse con i cittadini in tre incontri pubblici: il 2 Maggio, il 26 Maggio ed il prossimo 23 Giugno 2006. Possiamo essere moderatamente soddisfatti, e rinnovare con maggior vigore il nostro impegno; se il Decentramento Amministrativo seguirà la progressione temporale prevista nel Regolamento approvato di recente dal Consiglio Comunale, avremo poste le premesse per la creazione dei Municipi, che con una maggiore autonomia, potranno meglio rispondere ai bisogni dei cittadini. Dott. Ing. Leonardo Scorza PRESIDENTE DELLA VI CIRCOSCRIZIONE


Commissioni permanenti

3

Prima Commissione

Bilancio, lavori pubblici, verde, mercati, commercio

A

nche quest’anno l’impegno meticoloso della prima commissione permanente ha dato i suoi frutti. Grazie alla presenza costante e capillare dei suoi consiglieri “sul territorio” e ad un rapporto quotidiano con gli abitanti della Circoscrizione, la commissione ha svolto in pieno il suo compito: quello di essere il primo interlocutore dei cittadini per la soluzione di problematiche tecnico-strutturali. La commissione interviene sul territorio su sollecitazione di un suo componente o attraverso la ricezione dell’apposito modulo per le segnalazioni (sono alcune centinaia le schede pervenute nell’ultimo anno!) e cerca di risolvere il problema d’intesa con le Ripartizioni tecniche comunali. In quest’ultimo anno i cittadini del rione San Pasquale hanno visto importanti miglioramenti quali i nuovi e più potenti impianti di pubblica illuminazione, il rifacimento straordinario di strade e marciapiedi. La messa a dimora di alberi negli spartitraffici di via Turati e Salvemini e intende quest’anno ripetere l’esperienza con altre strade. Entro giugno, inoltre, pensiamo di allocare le panchine, i gazebo, le giostrine e, in autunno, grandi fioriere da sistemare

Componenti II Commissione: Anna Maria Carbonelli, Davide Di Pantaleo, Domenica Leone, Gabriele Miolli, Lucia Pollina, Luigi Schirone

La

II^ Commissione Permanente ha deleghe su Servizi Sociali, Sanità, Pubblica Istruzione, Igiene Pubblica, Sicurezza. Per organizzazione interna della Commissione, ciascun Consigliere si occupa delle competenze relative ad una delega. Il quotidiano e costante confronto con il Servizio Socio Educativo Circoscrizionale ha dato il via al progetto di “Tutoraggio e sostegno scolastico”, nato con la collaborazione delle scuole della VI^ Circoscrizione. Esso prevede attività di sostegno psicologico durante le ore curriculari e sostegno scolastico nelle ore pomeridiane, ai minori in particolare difficoltà psicosociale, da attuarsi nelle scuole che hanno partecipato al progetto. Nel settore Sanità, un grosso risultato. È rappresentato dall’apertura, ormai prossima, di un ambulatorio della ASL. Nei nuovi locali dell’azienda sanitaria,

Componenti I Commissione: Silvestro Delle Foglie, Giuseppe De Sario Luigi Grieco, Luca Mazzarelli, Pierpaolo Ruggiero, Domenico Scaramuzzi

lungo i viali principali. Siamo impegnati inoltre, nei procedimenti per la realizzazione di importanti opere per il territorio come lo spostamento del mercato di via Montegrappa; la realizzazione della piazzetta di San Pasquale in via Pisacane; l’approvazione dei progetti esecutivi di realizzazione della fogna nera; la realizzazione dei due park&ride e la prossima sistemazione di quello di Largo 2 giugno. Novità di quest’anno è la redazione del P.i.r.p. di San Marcello, “programma integrato delle periferie”, che mira a riqualificare il rione vicino l’omonima chiesa per investimenti totali di circa 28 milioni di euro. Sono decine le opere pubbliche che seguiamo giornalmente e che in questi tre anni hanno subìto dei notevoli progressi in fase burocratico-progettuale e invitiamo chiunque desideri ricevere informazioni più precise a partecipare agli ormai collaudati forum per il bilancio partecipato o a venirci a trovare in Circoscrizione. Cons. Domenico Scaramuzzi

PRESIDENTE I COMMISSIONE

Seconda Commissione Servizi Sociali, Sanità, Pubblica Istruzione, Sicurezza, Igiene Pubblica allocati in via Omodeo (palazzo della Coop), sarà trasferito il servizio Anagrafe Sanitaria (cambio e revoca Medico di Famiglia e pratiche per esenzioni ticket), il Centro Vaccinazioni e troverà posto anche la Guardia Medica notturna e festiva. Tale risultato grazie anche all’impegno attivo del Direttore del Distretto Socio Sanitario nr 3 e al fondamentale intervento dell’Assessore al Patrimonio del Comune di Bari. La II^ Commissione si è fatta promotrice, inoltre, di un progetto per l’apertura, nel territorio Circoscrizionale, di un Centro Diurno per Alzheimer, destinato ai cittadini affetti da Demenza senile, per alleviare il carico assistenziale dei parenti. Per tale ambizioso progetto si prevede di stipulare un protocollo d’intesa con la Consulta Regionale Femminile. Dott. Gabriele Miolli PRESIDENTE II COMMISSIONE

Terza Commissione

Sport, cultura e comunicazione

La

terza edizione del “Parco in Festa” è un momento di incontro, socializzazione e condivisione tra i cittadini della VI Circoscrizione, festa allargata alla Città di Bari. É un momento stabile e continuativo delle attività culturali Circoscrizionali. Questa iniziativa è il segno della chiara volontà di fare del Parco 2 Giugno uno spazio per tutte le iniziative che migliorino la qualità della vita nella nostra circoscrizione e nella nostra città. La collaborazione nata con le scuole si svilupperà con una serie di eventi presentati da ogni scuola alla cittadinanza. I nostri alunni avranno modo, oltre che di svolgere attività ludica, di presentare i lavori artistici, musicali e teatrali preparati durante l’anno scolastico. Sempre in questo ambito saranno premiati i migliori lavori del Concorso ideato dalla Commissione relativo ai disegni realizzati dalle scuole con la tecnica dei madonnari sul tema San Nicola il Taumaturgo. Inoltre, nella complanare antistante l’ingresso principale del Parco, si svolgeranno le finali delle mini Olimpiadi Circoscrizionali della città di Bari. Anche quest’anno l’impegno della Commissione è rivolto agli anziani con tre giorni dedicati completamente al loro divertimento, alla presentazione dei loro lavori teatrali, canori e di

Componenti III Commissione: Francesco “Ciki” Campanella, Andrea Dammacco, Cinzia De Serio, Giuseppe Ingrosso, Leonardo Palmisano, Antonia Spinetti

danza. Per la fine di giugno avremo le giornate dedicate ai giovani con un concerto di alto livello e qualità in cui si esibiranno gruppi di importanza regionale e nazionale. Il mese di luglio è dedicato al teatro e al cabaret. Importanti compagnie di livello regionale si alterneranno sul palco allestito all’interno del Parco. Nel mese di settembre si ritornerà al Parco con un Concerto di musica etnica all’insegna del divertimento per i giovani. Chiuderemo le attività del 2006, con una grande manifestazione di ballo vario per tutte le età. La Commissione ha inoltre organizzato tre viaggi in località a carattere storico-culturale; un cortometraggio di quartiere che vedrà attori e registi i nostri ragazzi delle scuole elementari e medie. Per la fine del mese si svolgerà la giornata in bicicletta ci si soffermerà sulle bellezze storiche ed architettoniche delle ville esistenti nel territorio circoscrizionale. Sperando di aver soddisfatto i desideri dei cittadini e dei bambini della VI Circoscrizione, la Commissione prende l’impegno di incontrarci nell’estate del 2008, con la quarta edizione del “ Parco in Festa“. Francesco “Ciki” Campanella PRESIDENTE III COMMISSIONE


4 Programma

Il Parco e i bambini

Giovedì 24 maggio 2007

Sabato 26 maggio 2007 Ore 9,30 Animazione con giochi e musica sul palco Esibizione degli alunni delle scuole elementari e medie

Ore 9,30 Esibizione gara di disegno a gessetto sull’asfalto Animazione con giochi e musica sul palco Esibizione degli alunni delle scuole della città

Ore 11,30 “Festa dei vicini”

Ore 17,00 Esibizione degli alunni delle scuole elementari e medie Premiazione dell’esibizione gara di disegno a gessetto Animazione e musica

Ore 20,30 Finale di Judo delle miniolimpiadi circoscrizionali Segue spettacolo di cabaret e musica

Venerdì 25 maggio 2007 Ore 9,30 Animazione con giochi e musica sul palco Esibizione degli alunni delle scuole elementari e medie Ore 17,00 Esibizione degli alunni delle scuole elementari e medie Spettacolo per bambini In collaborazione con:

Scuola Elementare “Re David” Scuola Elementare “Carlo del Prete” Scuola Elementare “De Amicis”

Ore 17,00 Esibizione dei bambini della circoscrizione a cura del Centro Socio Educativo - Dir. Rosanna Deletteris Esibizioni di giocoleria e manipolatori di palloncini

Scuola Elementare “26° Circolo didattico” Scuola Media Statale “Laterza” Scuola Media Statale “Santomauro” Scuola Media Statale “Michelangelo”

Domenica 27 maggio 2007 Giornata Mondiale del Gioco Ore 9,30 Animazione con giochi e musica sul palco Mostra e premiazione ufficiale del Concorso “Nero su Bianco”; Esibizione di danza Ore 17,00 Esibizioni di danza Spettacolo con Oreste Castagna (La Melevisione - Rai 3) Gran finale di Animazione con giochi e musica sul palco

Il Parco e gli anziani

Gruppo teatrale

Bari Mediterranea

"Gli Intramontabili" del C.S.E.

17 giugno ore 19.00

Centro Sociale Educativo - Japigia

Programma Sabato 16 giugno 2007 Ore 9,30 Centri Sociali della città di Bari Cooperativa GEA Trofeo di bocce Giochi vari L’attività del Centro Sociale Educativo Anziani si è estrinsecata nel corso dell’anno in vari lavoratori che hanno visto impegnati i numerosi anziani iscritti. La sintesi dei laboratori (musicale, folk, linguistico: Dance France, poesia) viene portata in bella mostra con lo spettacolo “Bari Mediterranea” per la possibilità di chi, apprezzando la operosità e l’abilità dei tanti anziani, avrà altresì modo di capirne i sentimenti e la voglia mai doma degli stessi di essere partecipi a pieno titolo della vita. Oltre ai cantanti, ai musicisti, ai poeti, si esibirà in un saggio di ginnastica dolceespressiva dal titolo “I Guerrieri di pace”, un gruppo di anziani che per mesi hanno frequentato un corso promosso dalla Commissione Sport Cultura e Comunicazione della Circoscrizione, diretto da Olimpia Binetti, psicologa e art counselor. Giovedì 21 giugno tutti in pista con Mimmo Muciaccia che ci riporterà ai mitici anni ‘60.

Ore 17,00 Canti e danze popolari Esibizioni a cura dei Centri Sociali Educativi

Essi svolgono le loro attività nel C.S.E. ubicato nei locali della V Circoscrizione "Japigia - Torre a Mare", si sono esibiti in vari luoghi del territorio circoscrizionale, e non solo, riscuotendo grande successo per la loro bravura, spontaneità e soprattutto entusiasmo.

Domenica 17 giugno 2007 dalle ore 9,30 alle 21,00 Giornata dedicata al CSE VI Circ.ne Carrassi-S. Pasquale diretto dalla Dott.ssa Catia Alboreto

Giovedì 21 giugno 2007 Ore 20,00 Serata dedicata al ballo organizzata dal CSE VI Circoscrizione Carrassi-S. Pasquale

Il Centro Sociale Polivalente per anziani del Comune di Bari è gestito, sin dal 1993, dalla Cooperativa Sociale GEA, ed è diventato un punto di riferimento per la popolazione anziana della Città di Bari per le attività ricreativo-culturali e i servizi socioassistenziali erogati.


5

Impresa nel mercato dell'entertainment, creata da soggetti con una lunga esperienza nell'area dell'associazionismo culturale, Bass Culture Snc nasce nel dicembre 2001 occupandosi di organizzazione di eventi e fornitura di servizi per lo spettacolo. Bass Culture è anche agenzia di booking per artisti italiani ed esteri. Lo stile di lavoro di Bass Culture: cura dei dettagli, primato della qualità, rispetto del pubblico e delle sue esigenze, attenzione alle peculiarità dell'artista, cura assoluta della comunicazione e dell'informazione, ricerca della diversità e della originalità nelle proposte. Bass Culture predilige un ambito musicale dai confini molto ampi. Nato dal reggae dei sound system, il concetto di "cultura del basso" esprime oggi un idea della musica che abbatte le barriere: dalla musica tradizionale delle radici all'elettronica, dalla musica dal vivo alla valorizzazione dei DJ set, dall'underground al pop.

Il Parco e i giovani a c i n e dom iugno 24 g

Concerti Rock iFOLKABBESTIA!

V_sheenz e Met o P, meg lio conos ciut i come Frequenza Mista, hanno realizzato un album di 10 tracce comprendenti intro, outro e uno skit. Il duo gravita attorno alla "famiglia" dei 7 Peccati Rec. di Damaxx, Lady B e com p a n y. Basi prodotte da Meto P, Damaxx e Stut a P. Tra i sette pezzi che compongono il disco danno man forte ai nostri, i featuring di Ibu Mboye Gning, Fionder Mc (che co-p roduce assieme a Stuta P la base su cui rima) e Lady B. Contenuti politici, no global, ma anche pezzi che raccontano la realtà barese. Consigliato agli estimatori del genere e per chi vuole dare alle proprie orecchie qualcos a di nuovo.

Trik&Ballak

Il progetto Modaxì vede la luce nel 2001 a Bari. Nasce qui, da quest i rumori e questo sangue, la nuova espressio ne etno-urbana dei Modaxì. Su un backgr ound di suoni che vib ra no da l ro ck al ra gg am uf fin , dall'elettronica al funk, con i loro scioglilingua rap parlano di alienazione e sog una nuova generazione in ni, raccontano fug di restare in una realtà che a che decide troppo spesso è stretta. Con ironia e sarcas mo, solari e irriverenti, in un sound accatt ivante ed energico dalle mille influenze e con un'unica direzione. Il loro è un nuovo crossover , non più vincolato dallo stereotipo american o, ma indipendente e capace di attingere dal le proprie radici e da questa terra. Un sugges tivo mix di quello che è stato e quello che sta per accadere. Nel loro curriculum nume rose vittorie in contest e festival per gruppi emergenti, apertura dei concerti di Soul Fly , Prozac +, Yuppie Flu, Linea 77, partecipazio ne al Rock TV tour nel 2002, ad Arezzo Wave, Rock Targato Italia e Tim Tour 2005. (da pianetarock.it)

dieci Nati come sestetto i folkabbestia in diversi anni di attività hanno attraversato sime ntis orta imp ed ne azio cambi di form nt, esperienze: dal Festival Interceltico di Lorie nel rd reco del e zion stra regi in Francia alla icale Guinness dei Primati per l'esecuzione mus ore (30 o bran so stes uno più lung a di o and pass na) man Lollo la Stay ininterrotte di Teatri, per Arezzo Wave, Santarcangelo dei aggi pass i ed erti conc i ar, rpill Raduno di Cate ia. I man Ger in tour i tv), e io alla Rai (rad rante! Folkabbestia sono una vera festa itine nella Ogni loro concerto è un'immersione ironia, tradizione italiana, stropicciata con iano spaz che e stich stili ni azio sorrisi e mut e zzat Spru ska. allo rock dal , dal punk al folk icat a di colo re stru men tale in spre giud ria intensità melodica, per sobbalzare di alleg za, piaz di oria bald e nate tra danze sfre testa. brindando a qualsiasi cosa passi per la aggi Un viaggio tra territori balcanici, paes i anni irlandesi e calore pugliese. Da oltre diec i di attim o land rega te, gen la suonano per nza gioia con la loro schiamazzante urge espressiva. “Breve Il loro ultimo lavoro discografico, ere in saggio sulla canzone italiana”, fa riviv i dei chiave folk alcuni dei migliori bran ia di preg si e ani itali ori taut maggiori can iato, collaborazioni d’eccezione, tra cui Batt Caparezza e Banda Bardò. (da folkabbestia.com)

L’associazione culturale Trik&Ballak nasce nel 2001 dall’incontro di due artisti di strada, Stefano Bitetti e Loredana Grandolfo. Stefano e Loredana, soci fondatori, si sono specializzati come clown e giocolieri in vari corsi in giro per l’Europa e partecipando a numerosi workshop tenuti nelle convention nazionali ed internazionali di giocoleria, fino a delineare le loro personali figure professionali di artisti di strada a tutto tondo. Provenienti da diverse esperienze che spaziano dall'arte-terapia alla partecipazione a progetti nel sociale, agli spettacoli di teatro di strada, i due vantano la partecipazione ad alcuni dei più importanti festival di artisti di strada italiani. Il gruppo produce e promuove spettacoli e laboratori utilizzando le tecniche della giocoleria e dell'arte di strada, cercando di dare una dimensione professionale ad un settore dello spettacolo in crescente ascesa. L’associazione culturale Trik&Ballak è attualmente formata da giocolieri, trampolieri, acrobati, teatranti, equilibristi, clown, scultori di palloncini, animatori ludici e sociali, formatori.


6 Promozione Culturale

L’Albero dei sogni Via Giulio Petroni, 4 - 70124 Bari Tel. e Fax 080.542.96.45

L’Albero dei Sogni è una Associazione di esperti operatori culturali che da circa dieci anni si occupa di organizzazione e produzione di eventi culturali e di spettacolo. In particolare, L’Albero dei Sogni opera dal 2000 per la programmazione e l’organizzazione di manifestazioni di carattere culturale e spettacolare per conto dell’Amministrazione Comunale, centrale e periferica. Dal 2005 inoltre, per conto dell’Assessorato alle Culture del Comune di Bari si occupa della gestione di due importanti “contenitori culturali” della Città: la SALA MURAT ed il FORTINO S. ANTONIO, che ospitano mostre di artisti del territorio e nazionali. Da sette anni organizza Spaghetti & jazz, una rassegna di jazz e dintorni che ha avuto luogo dal 2000 al 2006 al Teatro Abeliano di Bari nella sua versione invernale, dal 2005 al Fortino S. Antonio nella sua versione estiva. Da tre organizza e partecipa alla programmazione estiva del Comune di Bari: “IL VALORE DELL’ACQUA” con una rassegna dedicata al jazz e al cabaret e con una serie di incontri con attori ed artisti e spettacoli di arte, musica, teatro, etc.

Il Parco e il Teatro o i l g u l 8

Performance teatrale di cabaret di Gianni Ciardo

Lo spettacolo inedito vede ancora una volta protagonista uno dei volti più noti ed importanti della comicità barese. L’artista che ha portato con grande successo il suo spirito e il suo grande umorismo sul palcoscenico di ZELIG, rendendo conosciuti al grande pubblico i suoi modi ed i suoi lazzi brillanti, sarà protagonista di una inedita performance teatrale. Reduce dal grandissimo successo conseguito con il suo spettacolo lo scorso anno in occasione di “Parco in Festa 2006” Ciardo torna ad allietare l’evento con una nuova esilarante esibizione rivolta al tanto amato pubblico barese che da sempre lo sostiene e che lui rappresenta con grande maestria. Lo spettacolo di Ciardo sarà di sicura presa sul pubblico, in virtù delle sue nuove gag sempre più coinvolgenti, della sua comicità e della naturalezza con cui conduce “il gioco” ed interagisce con il pubblico.

o i l g u l 28

“Na domenica terciuta” Compagnia Teatrale Scusate

il ritardo

“Mai dire Che Domenica tranquilla!!”. Questo è quello che pensa Colino Boccasile alla fine di una convulsa domenica in casa sua ricca di continui colpi di scena. Colino, il nostro protagonista, è il classico italiano medio; una moglie fedele, una figlia in età da marito, una bella casa, un maggiordomo tuttofare, un lavoro sicuro, …un’amante e una domenica tranquilla da trascorrere. Ma Colino non ha fatto i conti con la realtà che gli riserverà delle sorprese... Una commedia brillante e ricca di colpi di scena…..! Alla fine di tutto... a Colino non resta altro che dire: “Alt che demeneche tranquill josc je proprie na demeneche terciute”

o i l g u l 29

“Casa Stornaiolo” Antonio Stornaiolo e Guy e gli Specialisti

di e con

Con la scusa di presentare alcuni libri di fresca pubblicazione, questo recital esplora, in modo estremamente divertente, la difficolta’ e l’incapacita’ di comunicare correttamente in italiano, facendo riferimento ad una serie di diffusi strafalcioni. Certo la lingua italiana in sé inganna , ma i tanti strafalcioni che riempiono i nostri discorsi sono ormai insopportabili, seppure molto divertenti.Perciò, con la sottile arma dell’ironia e della metalinguistica, attraverso poesie demenziali, fraseggi comici, esilaranti foto d’autore e gustosi test psicologici, si proporrà un vero e proprio antidoto allo scempio linguistico quotidiano. Scopo ultimo, la legittima riabilitazione del congiuntivo, da troppo tempo sabotato. Senza dimenticare lo swing, la leggerezza ed il gioco, anche con gli spettatori… Reduce dal suo ultimo grande successo riscosso al Teatro Abeliano di Bari ed in numerosi teatri nazionali, lo spettacolo risulta di grande impatto e di sicura “presa sul pubblico”.

Importante anche segnalare le due iniziative rivolte alle scuole della città, appena terminate e giunte alla loro quinta edizione (che rientrano dal 2005 nella programmazione de L’Ospite Bambino: Nero su Bianco e Coloriamo la Città).

Promozione Culturale BARI - Via Putignani, 45-51 Via Manzoni, 105 Corso Cavour, 73

Via Giulio Petroni, 4 - 70124 Bari Tel. e Fax 080.542.96.45

BARI - P.zza Mercantile, 66 - Tel. 349.5620237


7

e r b m 8 sette

Concerto Concerto Etnico Bachir Gareche

Il ritmo delle sue percussioni, in testa fra tutte la darbuka di cui è conclamato maestro, è la voce calda e roca e talora sognante dell’ALGERIA, che racchiude in sé esperienze della tradizione più popolare, del flamenco andaluso, della melodia gnawa, della tradizione berbera. Ma ciò non basta. BACHIR nasce ad Orano, patria del rai con cui l’artista si confronta riuscendo a dar vita a nuove interpretazioni. Così, accanto a strumenti di tradizione, anche quelli più moderni trovano il loro posto e la loro funzione. Tutto diventa armonia e ritmo in un connubio fra oriente e occidente che suscita antiche e nuove emozioni. BACHIR si esibisce con una formazione di quattro musicisti. Tra gli strumenti darbuka, fisa, tastiere, basso, chitarra battente e classica. Nato nel ‘68 ad Orano in Algeria, ha collaborato con Kaled, Mami e Hasni. Tra i gruppi italiani ha collaborato con i Faraualla, con lo storico X-Darawish ed è fondatore dei Nura, che rivisita rinnovandola la tradizione flamenco-araba, ed è stato anche il fondatore degli Zina dove jazz, rap e reggae contaminano la tradizione gitana e berbera. Nel 99 incide NURA e nel 2003 ZINA. Il suo nuovo cd “BACHIR” nasce dalle esperienze di vita e professionali che Bachir Gareche ha elaborato in Italia. La sottile trama di nostalgia e malinconia per la sua terra lontana, i ritmi e le nuove contaminazioni fra l’armonia occidentale e la melodia del Magreb danno un nuovo respiro alla sua musica e la vestono ora di pensosità, ora di gioia e voglia di aprirsi a nuove realtà: l’autore non si nasconde la difficoltà del vivere lontano dai suoi affetti più profondi, ma nello stesso tempo rielabora con curiosità le novità che il nuovo ambiente gli propone. E’ un cd, questo, completamente autobiografico, una musica che lascia parlare l’anima e fluire liberi i pensieri.

www.atmosferemediterranee.com

e r b m 9 sette Antonio Da Costa Compositore, cantante, chitarrista e arrangiatore ha realizzato 8 CD pubblicati dalla POLYGRAM, AMERICAN RECORDS; LEVEL ON, IRMA, SONY, PACHANGA PRODUCTION. Brani di successo internazionale TEQUILA BOOM BOOM, PARRANDA, SOCA SOCA, VADO LAVORANDO SUAVEMENTE (versione house produzione JT VANNELLI). Entra nel mondo della musica come saxofonista, successivamente si diploma in contrabbasso al conservatorio "Nicolò Piccinni”. Parallelamente studia chitarra sino al quinto anno con la "Calzolaro". Pratica corsi di flamenco a Malaga con il maestro Luis Cordones mentre a Madrid con Andres Del Palacio. Il suo modo di creare la musica è fondere esperienze vissute con popoli di etnie differenti mescolato al calore e il sapore inconfondibile della sua terra, la Puglia. Seguitissimo su TELENORBA il suo programma di musica e danza folkloristica e popolare L’AIA, piacevole e brioso come pochi.

Si sono svolte le prime Olimpiadi delle Circoscrizioni della città di Bari. La VI Circoscrizione Carrassi-S. Pasquale si è classificata al primo posto nelle finali di judo e pallacanestro. Arrivederci all’anno prossimo.


CLIMATIZZATORE

ART COOL GALLERY Il climatizzatore che arreda la tua casa, secondo il tuo gusto, i tuoi colori e l’immagine che preferisci.

Puoi trovare l’ART COOL GALLERY dai professionisti della climatizzazione. Richiedi gli indirizzi a:

AGENZIA MIMMO MAZZARAGO

Area professional Via Enrico Toti, 82 - 70125 Bari - Tel. 080.536.75.41 info@mimmomazzaragosas.it

Parco_in_festa_2007  

8-9 settembre 2007 16-17-21 giugno 2007 8-28-29 luglio 2007 Il Parco e i giovani Il Parco e i giovani VI Circoscrizione Il Parco e il teatro...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you