Page 1

POSITRONIC


POSITRONIC VERSIONE Positronic X-Y-R1-R2 comando analogico retroazione encoder. NOTE DESCRITTIVE Il controllo numerico POSITRONIC è stato progettato per il controllo del funzionamento della meccanica di macchina presso-piegatrice a 4 assi.Una delle caratteristiche principali di questo controllo, consiste nel controllo digitale dei movimenti dei motori, con la semplice impostazione dei dati desiderati. TASTIERA Descrizione Tasti

Automatico (led verde=ambiente automatico)

Programmazione (led verde=ambiente programmazione)

Manuale (led verde=ambiente manuale)

Asse avanti in manuale

Asse indietro in manuale

Asse in velocitĂ rapida in manuale

Asse in velocitĂ lenta in manuale

Scrittura dati su usb

Lettura da usb

Selezione programmi


Selezione passi di programma

Selezione asse X

Selezione asse R

Selezione asse Y

Selezione tempo scostamento

Selezione funzioni uscite ausiliarie

Selezione numero cicli FUNZIONAMENTO Quote Le quote degli assi sono memorizzate nel positronic,quindi all’accensione non è necessario fare un azzeramento degli assi.Tuttavia,in caso di quote errate a display,è possibile rinserire le quote manualmente,seguendo la procedura seguente: Dopo l’accensione il Positronic si trova in modo manuale,segnalato dall’apposito led

.Premendo il tasto per più di 2 secondi,le posizioni degli assi X-Y-R1 e R2 vengono aggiornate con il valore inserito in Qhome per ciascun asse.


Manuale Per selezionare l’asse da movimentare:

messaggio “MANUALE X”

messaggio “MANUALE Y”(se abilitato)

messaggio “MANUALE M”

messaggio “MANUALE R”(se abilitato)

Per le movimentazioni assi:

Avanti

Indietro

Selezione velocità lenta

Selezione velocità rapida

Gli assi si muovono fino ai finecorsa software impostati nei parametri macchina.Per le uscite ausiliarie “M” premere il numero (1-6) dell’uscita da attivare.

Programmazione In questa modalità è possibile sia impostare le quote dei programmi da eseguire in automatico,sia inserire i parametri di configurazione di ogni singolo asse.Per configurare il positronic utilizzare prima il “menù rapido”,dove sono concentrati i parametri di uso comune.Per accedere a tutti i parametri utilizzare il “menù avanzato”. Inserimento Ricette Quote Se entriamo in “Programmazione”,è possibile inserire le quote per ogni passo di ciascun programma per poi,una volta terminata l’operazione,mandarlo in esecuzione in automatico.


Scrivere il dato desiderato attraverso la tastiera numerica e confermare con Il dato,appena scritto,viene visualizzato in basso a destra (_0.00).

.

Per copiare il dato inserito sulla quota X. Se quota min asse>dato inserito>quota max asse viene visualizzato il messaggio “FUORI LIMITE”.

Per copiare il dato inserito sulla quota Y. Se quota min asse>dato inserito>quota max asse viene visualizzato il messaggio “FUORI LIMITE”.

Per copiare il dato inserito sulla quota R. Se quota min asse>dato inserito>quota max asse viene visualizzato il messaggio “FUORI LIMITE”.

Per copiare il dato inserito sul tempo scostamento (nel dispaly T). Dato Inserito>9.9 viene visualizzato il messaggio “FUORI LIMITE”.

Per copiare il dato inserito sul numero di uscita ausiliaria (nel display M) da attivare in quel passo.Dato Inserito>6 viene visualizzato il messaggio “FUORI LIMITE”.

Per copiare il dato inserito sul numero di cicli del programma (nel display Q).

x 2 sec. Per selezionare il numero di programma inserito (nel display P).

Incremento progressivo dei programmi. Alla pressione di questo tasto compare il messaggio “PROGR.NUOVO” se non sono presenti passi programmati;oppure “PROGR.ESISTENTE” se sono presenti passi già programmati in precedenza.Max.programmi=50.Al rilascio del tasto viene visualizzato il primo passo non programmato.

x 2 sec. Per selezionare il numero di passo inserito (nel dispaly N).

Incremento progressivo dei passi. Alla pressione di questo tasto compare il messaggio “Nr.1 VUOTO”,se il primo passo del programma non è stato programmato.Max.passi=50.Al rilascio del tasto vengono caricati in memoria i dati relativi al passo attualmente visualizzato.L’incremento dei passi avviene fino al primo passo non programmato,dopodiché si ritorna al passo Nr.1.


e poi:

Cancellazione completa programma in memoria (messaggio “PROGR.CANCELLATO”).

Cancellazione completa passo in memoria (messaggio “PASSO CANCELLATO”).Dopo tale operazione l’ordine cresecente dei passi viene aggiornato automaticamente. (es. 3 passi programmati e cancellazione del passo 2.Dopo la cancellazione si hanno 2 passi totali con le quote che erano nel passo 3 riportate ora nel passo2). Impostando _0.00=0.00 e:

Per copiare sulla quota X del passo attuale il valore della quota X del passo precedente.

Per copiare sulla quota Y del passo attuale il valore della quota Y del passo precedente.

Per copiare sulla quota R del passo attuale il valore della quota R del passo precedente.

Per copiare sul tempo scostamento (nel dispaly T) il valore del tempo di scostamento del passo precedente.

Per copiare sul numero di uscita ausiliaria (nel display M) da attivare in quel passo il numero del passo precedente. Alla pressione di uno dei suddetti tasti compare il messaggio “VALORE COPIATO”. In manuale è possibile copiare la posizione attuale dell’asse sul passo in memoria premendo:

x 2 sec Per copiare la posizione attuale X1 sulla quota X del passo.

x 2 sec Per copiare la posizione attuale Y sulla quota Y del passo.

x 2 sec Per copiare la posizione attuale R sulla quota R del passo. Alla pressione di uno dei suddetti tasti compare il messaggio “QUOTA MEM”.


Dati Matrice Per evitare che il registro vada in collisione con la matrice,inserire i dati nei parametri seguenti. In “Programmazione” premere:

+ Lar.Matrice: Misura larghezza matrice per calcolo anticollisione assi X-R. Alt.Matrice: Misura altezza matrice per calcolo anticollisione assi X-R. Funzionamento anticollisione Se quota X inserita < Lar.Matrice,la quota R è automaticamente impostata a Alt.matrice,e non è possibile impostare un valore inferiore.Inoltre,nel movimento automatico quando quota X inserita < Lar.Matrice viene prima eseguito il posizionamento dell’asse R,poi quello dell’asse X. Parametri (Con Password) In “Programmazione” inserire la password.I numeri digitati vengono visualizzati in (_0.00).Se la password è corretta,accedere alle pagine parametri come segue:

+

Menù rapido parametri macchina

Per selezionare un parametro o scorrere la lista premere

o

o

.

Quando il cursore è posizionato sul parametro desiderato,inserire il valore da inserire tramite la tastiera numerica,quindi premere

.Per cambiare pagina premere

o

.

Dalla pagina “Parametri Generali” è possibile accedere ai parametri di ogni singolo asse:

Parametri Asse X

Parametri Asse Y

Parametri Asse R1

Dalla pagina “Asse R1” è possibile accedere ai parametri dell’asse R2 premendo il tasto

Premendo

si esce dalla modalità di programmazione.

Descrizione parametri “Parametri Generali” Asse Y: Abilitazione Asse Y (0 ->Assente 1 ->Presente). Asse R: Abilitazione Asse R (0 ->Assente 1 ->Presente). Scost: Indica la quota da aggiungere alla posizione attuale degli assi X quando l’ingresso Scostamento In6 è attivo(espresso in mm).Se lasciato a 0 disabilita la funzione.

.


Beep: Abilitazione cicalino a raggiungimento della posizione programmata di tutti gli assi (0 ->Off 1 ->On). Tokpos: Tempo di attivazione dell’uscita”Out17 Ok Posizionamento Assi”,quando glia assi hanno raggiunto la posizione programmata.Se lasciato a 0 l’uscita è attiva quando non si ha nessun movimento degli assi. “Asse X-Y-R1-R2” Vmax: Indica la velocità massima che l’asse raggiunge avanti/indietro,quando sull’uscita analogica sono presenti 10V (espressa in mm/sec). Vlen: Indica la velocità utilizzata per eseguire una movimentazioni manuale in lenta (espressa in mm/sec.).(solo X-Y-R1) Vrap: Indica la velocità utilizzata per eseguire una movimentazioni manuale in rapido (espressa in mm/sec.).(solo X-Y-R1) Vaut: Indica la velocità utilizzata per eseguire una movimentazioni in automatico (espressa in mm/sec). (solo X-Y-R1) Vfc: Indica la velocità utilizzata per la ricerca del finecorsa durante la fase di preset (espressa in mm/sec). (solo X-Y-R1) Vpr: Indica la velocità utilizzata per liberare il finecorsa durante la fase di preset (espressa in mm/sec). (solo X-Y-R1) Qmax: Indica la quota massima raggiungibile dall'asse, quando viene comandata una movimentazione (espressa in mm). Qmin: Indica la quota minima raggiungibile dall'asse, quando viene comandata una movimentazione (espressa in mm). Qhome: Indica la quota che viene caricata quando il preset è terminato (espressa in mm). Gprop: Guadagno proporzionale anello di posizione durante il movimento. Gint: Guadagno integrale anello di posizione durante il movimento. Gstop: Guadagno proporzionale anello di posizione con l’asse fermo. Rampe: Definisce il tipo di rampa da eseguire (0 ->Lineare 1 ->Sinusoidali). Tacc: Indica il tempo da velocità zero a velocità massima (espressa in sec). (solo X-Y-R1) Tdec: Indica il tempo da velocità massima a velocità zero (espressa in sec). (solo X-Y-R1) Qgiro: Indica lo spazio percorso dall’asse in un giro dell’encoder (espressa in mm). Imp: Indica quanti impulsi l’encoder fornisce per un giro. Terr: Indica il tempo massimo in cui l’uscita analogica resta ad un valore di 10 volt.Questo perché se l’uscita si mantiene a questo valore per periodo di tempo lungo significa che l’asse non riesce a posizionare.Se viene superato il positronic va in blocco (funzione abilitata se Err ->1). Err: Abilitazione controllo Errore Posizionamento Asse (0 ->Disabilitato 1 ->Abilitato). DIRenc: Indica la direzione del conteggio dell'encoder;infatti mettendo questo parametro a 1, per spostamenti verso quote positive si hanno incrementi dell'encoder,mentre se ha valore -1,per spostamenti verso quote positive si hanno dei decrementi della quota encoder. DIR0/10: Indica in che direzione si muove l’asse quando sull’analogica si ha una tensione positiva (0 -> verso quota massima 1 -> verso quota minima). DIRhome: Indica quale è il senso in cui va eseguita un preset (0 -> verso quota massima 1 -> verso quota minima). DIRrec: Indica la direzione della movimentazione automatica in cui è necessario applicare il recupero giochi (0 -> verso quota massima 1 -> verso quota minima). Toll: Indica il valore di tolleranza nei posizionamenti, che si desidera ottenere per le movimentazioni. Tale valore deve essere espresso in impulsi encoder se la retroazione dell'asse è data dall'encoder, o in punti se la retroazione e data da un potenziomentro. Calcolo tolleranza per ingressi encoder: Err.Pos = Errore di posizione desiderato / (Quota Giro / Numero Impulsi*4)


Calcolo tolleranza per ingressi analogici: Err.Pos=Errore di Posizione desiderato*4096 / Q.Max. Qrec: Indica lo spazio per effettuare un recupero giochi (espresso in mm). Setup X-Y-R1-R2: Abilitazione procedura di setup asse (0 ->Disabilitato 1 ->Abilitato). Abilitando questa funzione è possibile procedere a una taratura dell’asse. Impostare un valore in volt su An.(min= -10 max=10).In Enc viene visualizzata la quota letta,mentre in V la velocità dell’asse (mm/s),secondo i dati impostati nei parametri.

Per muovere l’asse dopo aver impostato il valore analogico premere . In questo modo è possibile capire se l’analogica e il conteggio encoder sono nel senso giusto e verificare,poi,la velocità max (impostando analogica=+1v e moltiplicando il valore ottenuto x10) da inserire nel parametro relativo descritto in precedenza.Con il tasto DEL si effettua un azzeramento del valore encoder,mentre con il tasto MENU si effettua una taratura dell’offset dell’analogica (quando l’asse a 0V comandati si muove ugualmente).

+ Parametri Positronic (Solo personale autorizzato) Viene visualizzata la lista completa dei parametri per ogni asse.

Per selezionare un parametro o scorrere la lista premere

o

.

Quando il cursore è posizionato sul parametro desiderato,inserire il valore da inserire tramite la tastiera

numerica,quindi premere

+

.Premendo

si esce dalla modalità di programmazione.

Test Strumento (Solo personale autorizzato)

In queste pagine è possibile testare l’hardware del Positronic. Per cambiare pagina premere

o

.

Descrizione test Pagina 1

F1=

Stato Ingressi/Uscite Digitali.

F2=

Test funzionalità Tasti.

F3= Azzeramento Memoria Positronic (Attenzione !! Tale funzione cancella completamente il programma del Positronic).

F4= Pagina 2

Versione Firmware Positronic.


F1=

Regolazione contrasto display.

F3= Test uscite analogiche(premere tensione nelle 4 uscite analogiche).

F4=

F2= Test encoder posizione in impulsi).

o

(visualizzazione

per incrementare/diminuire la

Test ingressi analogici (Visualizzazione valore in punti).

Pagina 3

F1=

Visualizzazione tempi scansione PLC.

F2= interna.

F3=

Impostazione data/ora.

F4=

Premendo

si esce dai test.

Lettura/Scrittura USB

Visualizzazione memoria RAM

Test pennetta USB.


Inserire la chiavetta Usb.

Scrittura E’ possibile salvare su chiavetta i programmi 1-50,Parametri Assi (menù avanzato) e i parametri macchina (menù rapido).

Selezionare il blocco dati da salvare con i tasti e ,quindi premere . Digitare il nome del file,tenendo presente che i caratteri alfanumerici corrispondono alla tabella seguente: Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto Tasto

1=1AB 2=2CD 3=3EF 4=4GHI 5=5JKL 6=6MN 7=7OP 8=8QR 9=9STU 0=0VW .=.XY +/- = - Z.

Premendo dell’operazione.

si esce dalla modalità di scrittura. Ripremere

e attendere la fine

Lettura

Premere e selezionare il file da leggere con i tasti e .Premendo di lettura.Attendere la fine dell’operazione,quindi spegnere e riaccendere lo strumento.

si esce dalla modalità

Automatico Dopo aver eseguito il preset degli assi,entrare in programmazione e selezionare il programma da eseguire ed il passo da cui iniziare. N.B. il passo deve avere le quote per tutti gli assi,ciò significa che devono essere diverse da zero. In caso contrario non si passa in modalità automatico e viene visualizzato il messaggio ”PROGR.INCOMPLETO”.

. Ora gli assi Entrare in automatico ed avviare il primo posizionamento con il tasto incominciano a posizionarsi (led verde lampeggiante sul tasto dell’asse).Per abilitare il movimento


dell’asse Y deve essere presente l’ingresso “In8 Abil.Mov.Y (PMS)”,mentre per l’asse X deve essere presente l’ingresso “In11 Abil.Mov.X”.Quando gli assi sono tutti posizionati (led verde fisso sul tasto dell’asse) viene attivata l’uscita “Out5 OK Pos.Assi”.

Ora ad una nuova pressione del tasto o ad un impulso dell’ingresso “In5 Incrementa Passo” il posizionamento viene effettuato con le quote del passo successivo.I passi vengono incrementati fino a ritornare a quello iniziale.In questo caso è stato completato un ciclo.Nel display,Q rappresenta il numero di cicli effettuati.Quando il numero di cicli effettuati corrisponde a quelli programmati,il programma si arresta e viene visualizzato il messaggio “FINE PROGRAMMA PREMERE TASTO Q”. Alla pressione del tasto Q il messaggio scompare,ed è possibile riniziare il programma premendo il

tasto

.

Durante l’esecuzione del programma,quando gli assi X1-X2 sono posizionati,è possibile effettuare un’ulteriore spostamento degli assi X di un valore programmato definito scostamento.Dalla quota di posizione viene sommata la quota inserita nel parametro “Scost” in parametri generali.Tale funzione si attiva con un impulso nell’ingresso “In6 Scostamento”. Tutti i movimenti (preset-automatico) si possono,in qualunque momento,arrestare premendo

.

Allarmi Quando si verifica un allarme il positronic arresta tutti i movimenti e visualizza il messaggio. Descrizione allarmi “Emergenza Inserita” L’ingresso “In7 Emergenza (stop)” è aperto. “Posizion.X” “Posizion.Y” “Posizion.R1” “Posizion.R2” Se il parametro Err=1,l’asse ha impiegato un tempo superiore al parametro Terr per compiere il posizionamento.Verificare che il tempo Terr sia sufficientemente alto,e che l’asse non sia bloccato meccanicamente.

Per resettare gli allarmi premere

. COLLEGAMENTI

Ingressi digitali


Ing.

Mors.

Descrizione

Ing.

Mors.

Descrizione

In1 In2 In3 In4 In5 In6

41 42 43 44 45 46

Sensore Zero X Sensore Zero Y Sensore Zero R1 Sensore Zero R2 Incrementa Ciclo Scostamento

In7 In8 In9 In10 In11

47 48 51 52 53

Emergenza(Stop) Abil.Mov.Y (PMS) FC Indietro X FC Avanti Y Abil.Mov.X

Uscite digitali


Usc.

Mors.

Descrizione

Usc.

Mors.

Descrizione

Out1 Out2 Out3 Out4 Out5 Out6 Out7 Out8 Out9 Out10

21 22 23 24 25 26 27 28 31 32

Abilit.X Abilit.Y Abilit.R1 Abilit.R2 Ok posizione assi M1 (Aux) M2 (Aux) M3 (Aux) M4 (Aux) M5 (Aux)

Out11 Out12

33 34

M6 (Aux) Cicalino (Ok pos.)

Encoder


Enc.

Mors.

Descrizione

AsseX AsseY AsseZ AsseU

1-10 11-20 111-120 121-130

Enc Enc Enc Enc

Uscite Analogiche

X Y R1 R2


In.An

Mors.

Descrizione

Out A Out B Com Gnd

70 68 63 61-66

Uscita analogica asse X Uscita analogica asse Y Comune uscite analogiche Schermo

In.An

Mors.

Descrizione

Out C Out D Com Gnd

140 138 133 131-136

Uscita analogica asse R1 Uscita analogica asse R2 Comune uscite analogiche Schermo

Alimentazione controllo

manuale  

manuale controllo numerico