Issuu on Google+

Tekla structures all‘opera:

NUOVO PALAZZETTO DELLO SPORT Lamezia terme ai engineering srl

S


nuovo Palazzetto dello sport - lamezia terme, L‘idea progettuale VITTORIO GRASSI ARCHITETTO & PARTNERS che ha curato tutta l‘architettura per la nuova infrastruttura sportiva della cittadina calabra è una forma aerodinamica, fluida e asimmetrica. AI ENGINEERING che ha sviluppato il progetto di tutta l‘ingegneria (strutture, impianti, acustica, energetica e simulazione incendio) e la cantierizzazione e sicurezza in cantiere che ricorda quella di un sasso levigato dal mare e dal vento. Il progetto nasce dall’idea di una struttura polifunzionale che possa essere utilizzata oltre che per l’attività sportiva anche per altre attività. Benché il Palazzetto nasca principalmente per gli eventi sportivi, per soddisfare tale principio si è adottata Dall’idea di una forma leggera per soddisfare i requisiti sismici e aerodinamica per sfruttare i venti una forma fluida e asimmetrica che fosse dominanti per la ventilazione naturale si è arrivati ad funzionale ai concerti e ai congressi sia una forma che ricorda un sasso del litorale lametino. come acustica, fondamentale oltre alla L’edificio dalla forma levigata dal mare e dai venti visibilità, sia come accessibilità separata come quella di una “petra” è solamente una metafora che ci permette però di ritrovare degli elementi e dei degli artisti e dei congressisti. riferimenti al paesaggio naturale circostante.


caratteristiche del progetto La struttura - Il „Sasso“ si estende su una superficie di 8.000 mq, all‘interno di un‘area di 5 ettari e, con una capienza di 4.000 posti a sedere - ampliabile fino a 5.000 grazie a tribune mobili estensibili sul parterre diventa funzionale per eventi sportivi, concerti o altre manifestazioni. Oltre all’aspetto tecnico e strutturale, il nuovo Palazzetto dello Sport si propone di diventare un punto di riferimento per tutto il meridione per quanto riguarda gli sport per disabili. Destinatari della nuova struttura potranno essere infatti anche gli atleti diversamente abili, per i quali sono stati predisposti spazi dotati di specifici requisiti dimensionali e di arredi in grado di rendere la pratica sportiva a livello agonistico una realtà possibile anche per questa categoria di utenti. Il Palazzetto presenta inoltre caratteristiche che lo rendono conforme ai requisiti per lo svolgimento di manifestazioni sportive di livello internazionale. Il foyer d’ingresso a doppia altezza e l’anello superiore sono vetrati e trasparenti per lasciare intravedere le attività all’interno del palazzetto e permettere la vista al pubblico del paesaggio all’intorno dalla gradinata superiore. La leggerezza dell’edificio si manifesta anche nella struttura delle gradinate superiori, concepite come un anello chiuso ma con scalinate rampanti che aggiungono un elemento molto dinamico alla composizione.

La caratteristica principale dell’edificio è proprio la leggerezza della copertura gridshell in acciao. Grazie ad una struttura reticolare metallica costituita da elementi standard molto sottili e da una tripla membrana esterna traslucida in ETFE, l’aspetto dell’edificio cambia continuamente sotto l’influsso della luce diurna e della luce notturna durante gli eventi serali. Entrando nel dettaglio, il nuovo impianto sportivo sarà costituito da una struttura in cemento armato che ospiterà le tribune e, al livello sottostante,

i locali di servizio, una copertura realizzata con cuscini di ETFE sostenuti da archi principali, una griglia secondaria in tubi di acciaio ed una centrale tecnologica realizzata in cemento armato. Le tribune hanno una forma planimetricamente allungata, presentano due curve di raggio medio pari a circa 16.00m. Presentano un ingombro in pianta pari a 56.00 x 75.50m ed un’altezza massima pari a 8.50m. Non presentano livelli interrati e presentano 5 passerelle ad un livello intermedio (z = +3.60m rispetto alla quota di centro campo). La copertura ha una forma di cupola ad arco ribassato di forma irregolare ed ingombro pari a 61.00 x 82.00m ed un’altezza massima di circa 20.00m. A complemento delle strutture del palazzetto propriamente detto vi sono poi le centrali tecnologiche costituite da un fabbricato di 38.00 x 25.00m ed un’altezza di circa 4.50m. Ognuno dei tre corpi è indipendente dagli altri, con particolare riferimento alla copertura nei confronti delle tribune. Tale scelta progettuale è dettata dal fatto che le caratteristiche di copertura e tribune sono totalmente differenti, infatti se da un lato il catino è tozzo e rigido, la copertura è molto più flessibile e snella e presenta quindi caratteristiche dinamiche totalmente differenti. I tre corpi si differenziano principalmente per la tipologia costruttiva che ne caratterizza quindi anche il comportamento dinamico. Le tribune del palazzetto sono costituite da strutture verticali in c.a. gettato in opera, solette orizzontali in c.a. gettato in opera e travi e gradoni in c.a. prefabbricato. La scelta è stata presa in tal senso in funzione del numero elevato di elementi di geometria analoga che ben si sposa con la prefabbricazione parziale delle strutture. La prefabbricazione inoltre consente di ottenere una finitura di getto di qualità elevata che non richiede ulteriori opere di rasatura o rivestimento.


Tekla e trimble

Tekla è stata fondata nel 1966 e ha clienti in oltre 100 paesi al mondo. Ha uffici in 15 paesi, e può contare su una rete globale di partner affidabile e competente. Nel 2011 Tekla è entrata a far parte del gruppo Trimble.

tekla bimsight Tekla BIMsight è un software professionale disponibile gratuito come Strumento per la collaborazione nei progetti del settore delle costruzioni. Attraverso potenti ambienti user-friendly 3D permette di collegare più modelli tra loro e di risolvere le interferenze tra di essi. Con Tekla BIMsight in uso, molti problemi vengono risolti e superati già durante la fase iniziali della progettazione coinvolgendo anticipatamente e facilmente tutti i partecipanti al progetto costruttivo e realizzativo.

AI ENGINEERING SRL AI ENGINEERING opera nel campo dell’Ingegneria civile e dell’edilizia dal 1974 fornendo un servizio altamente specializzato di Strutture strade, Fire sape Engineering , energetica, infrastrutture ,ambiente, impianti, sicurezza e architettura tecnica. Con sede a Torino e più di 80 professionisti specializzati al servizio opera su tutto il territorio nazionale e internazionale. AI ENGINEERING SRL Via A.Lamarmora, 80 1028 TORINO

CONTATTI Tekla Corporation Headquarters Metsänpojankuja 1 02131 Espoo - Finland Rivenditore Tekla per l’Italia: HARPACEAS srl Viale Richard 1 - 20143 MILANO tel. 02.891741 - fax 02.89151600 www.harpaceas.it

Perchè AI ENGiNEERING ha scelto TEKLA STRUCTURES Ai Engineering ha una struttura multidisciplinare basata sulla interconnessione stretta tra impianti, strutture e architettura edilizia. Nel 2008 adotta Tekla Structures giovando sin da subito della semplificazione della progettazione esecutiva e costruttiva, del controllo tra le varie discipline, oltre che di una sostanziale velocità nella modifica del progetto ed esportazione. Con Tekla Structures, personalizzato sin da subito con componenti aggiuntivi parametrici, i tempi di consegna dei progetti hanno avuto notevoli miglioramenti. In particolare per questo progetto, il problema più critico è stata la soluzione a gridshell della copertura, risolta positivamente con l‘utilizzo di Tekla Structures, L’impiego di sole 7 figure tra progettisti e disegnatori, anziché 20, a causa delle tempistiche di consegna, ha permesso un notevole risparmio di tempo (solo due mesi) eliminando diversi rompicapo durante e dopo la progettazione. Grazie a Tekla Structures, sin da subito, vi è stato un incremento di produttività, efficienza e precisione del 50%; grazie alla possibilità di poter ridurre il numero dei disegnatori impiegati nel progetto, un notevole risparmio di costi. Tekla Structures ha permesso maggiore velocità e precisione e conseguenti profitti aumentati. Inoltre la presentazione di un progetto BIM porta ad essere molto più competitivi in una situazione come quella italiana nella quale i progetti integrati non sono ancora così diffusi.

S


NUOVO PALAZZETTO DELLO SPORT Lamezia terme ai engineering srl