Catalogo Ttake 02 AIA

Page 776

ATTREZZATURE PER OFFICINA

Scelta del dente

Taglio a fascio di sezioni piene Caratteristiche tecniche

In caso di particolari aventi geometrie a sezione piena, in ogni fase di taglio il carico di lavoro è uniformemente distribuito sulla totalità dei denti in presa. Per determinare il passo del dente più idoneo, occorre quindi considerare la quota massima di contatto possibile tra la dentatura ed il pezzo durante le varie fasi di taglio:

Lame per segatrici a nastro

quota massima di contatto dentatura L = Larghezza totale pezzi affiancati

Esempio:

Taglio a fascio di sezioni interrotte Caratteristiche tecniche

In questo caso, per determinare il passo del dente più idoneo, occorre considerare oltre alla quota massima in cui la lama opererà, anche lo spessore del pezzo durante le varie fasi di taglio: larghezza L = Larghezza totale pezzi affiancati n° pareti affiancate spessore S = Spessore singolo pezzo x --------------------------- 2

Esempio:

L =

larghezza pacco

Un fascio di profilati la cui disposizione o dimensione comporti un'elevata densità di materiale, deve essere considerato esattamente come il taglio di una sezione piena.

776


Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.