Page 106

Per una crostata di 25 cm 100 g di farina di riso* 40 g di fecola di patate* 40 g di farina di grano saraceno* 50 g zucchero di canna 1 cucchiaino di gomma xantana (reperibile nei negozi Bio) ½ cucchiaino di sale 100 g di burro 1 uovo 3-4 cucchiai di acqua fredda 250 ml di confettura di fichi e limoni 3 cucchiai di granella di pistacchi 1 cucchiaio di fiori di calendula

Per la confettura, circa 750 ml. 1 kg di fichi già sbucciati (circa 1,5 - 2 Kg di fichi interi) 2 limoni biologici 450 g di zucchero

Preparazione Preparate prima la marmellata, sbucciate e tagliate a pezzetti i fichi. Fateli macerare con lo zucchero per un paio d’ore, versateli in una pentola capiente e dal fondo spesso. Spremete i limoni, raccoglietene il succo e versatelo nella pentola, chiudete con un coperchio e fate cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la confettura avrà raggiunto la densità da voi desiderata. Con una frusta mescolate energicamente la confettura e versatela nei vasi precedentemente lavati e sterilizzati. Se non utilizzate la confettura subito procedete alla pastorizzazione: riponete i vasi ben chiusi in una capiente pentola di acqua e fateli bollire per circa 40 minuti, abbiate cura di fasciarli con canovacci per evitare che si rompano durante l’ebollizione e assicuratevi che l’acqua ricopra i vasi. Lasciate completamente raffreddare l’acqua prima di estrarre i vasi dalla pentola. Preparate adesso lo stampo imburrandolo e infarinandolo. Preri-

T&M 106

scaldate il forno a 180° C. Mescolate le farine con lo zucchero di canna, la gomma xantana e il sale. Aggiungete il burro freddo a cubetti e lavorate l’impasto con la punta delle dita, quando il composto sarà in briciole aggiungete l’uovo leggermente sbattuto con tre cucchiai di acqua fredda. Impastate velocemente e amalgamate bene tutti gli ingredienti, se occorre aggiungete un altro cucchiaio di acqua fredda. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per un’ora nel frigorifero. Appoggiate un foglio di carta forno infarinato su una spianatoia e stendete l’impasto, (ciò vi aiuterà a trasferire l’impasto, particolarmente delicato essendo senza glutine, nello stampo), regolatene la circonferenza eliminandone l’eccesso. Trasferite l’impasto nello stampo, versate la confettura e ripiegate leggermente i bordi all’interno. Decorate con la granella di pistacchi e i fiori di calendula, infornate per 35-40 minuti.

Taste&More Magazine settembre-ottobre 2014 n°10  

Rivista di cucina ed arte culinaria

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you