Page 94

di Elisa Di Rienzo

Ingredienti per 4 persone 250 g di fregola allo zafferano 2 kg di vongole voraci 1 lt di fumetto di pesce o brodo vegetale 200 g di passata di pomodoro 3 spicchi di aglio 1/2 bicchiere di vino bianco secco olio extravergine di oliva qualche rametto di timo fresco olio extra vergine di oliva sale, pepe

Fregola con vongole timo e limone Preparazione

Prendete le vongole e, scartate quelle rotte, mettetele in uno scolapasta, a sua volta posato in un recipiente pi첫 grande, in modo che siano completamente immerse in acqua fredda, leggermente salata. Riponete in frigorifero, per circa un'ora, in modo che eliminino eventuali residui di sabbia. Scolate le vongole e fatele cuocere a fuoco vivo in un ampio tegame con due cucchiai di olio e due spicchi d'aglio schiacciati. Aggiungete il vino bianco e cuocete fino a che non si saranno aperte. Separate i molluschi dai gusci tenendo qualche vongola con mezza valva per la decorazione finale. Filtrate l'acqua di cottura delle vongole e tenetela da parte. In un altro tegame, meglio se di terracotta, fate rosolare uno spicchio di aglio schiacciato con un cucchiaio di olio. Versate la passata di pomodoro e lasciate insaporire per qualche minuto, mescolando. Unite mezzo litro di brodo e portate a bollore. Aggiungete la fregola, poi il liquido delle vongole e regolate di sale. Man mano che la fregola cuoce, se necessario, aggiungete altro brodo bollente e portate a termine la cottura della pasta. Negli ultimi minuti unite le vongole sgusciate e le foglioline di timo fresco. Servite con un filo di olio crudo, una macinata di pepe e decorate il piatto con le vongole con il guscio, foglie di timo e delle zeste di limone.

T&M 94

Taste&More Magazine settembre - ottobre 2015 n°16  

Free food web Magazine. Rivista di cucina ed arte culinaria, deliziose ricette da ogni parte d'Italia e dal mondo

Advertisement