Page 73

Frittata di spaghetti speck e porcini Ingredienti per 4 persone 150 g di spaghetti 5 uova 50 g di parmigiano reggiano 80 g di speck 150 g di funghi porcini al netto prezzemolo sale, pepe 2 spicchi di aglio olio extravergine d’oliva

Preparazione Pulite i porcini con un panno umido eliminando tutti i residui di terra e tagliateli a dadini. In una padella fate rosolare lo speck tagliato a striscioline, unite i porcini e l’aglio tritato, fate rosolare qualche minuto. Allungate con una tazza di acqua e proseguite la cottura per circa 30 minuti, se fosse necessario aggiungete altra acqua e regolate di sale e pepe. Nel frattempo fate bollire abbondante acqua salata e lessate gli spaghetti lasciandoli al dente. Sbattete le uova in una ciotola ed unite il parmigiano reggiano ed il prezzemolo tritato finemente, aggiungete il condimento e gli spaghetti ben scolati. Ungete una padella da 24 centimetri con un cucchiaio di olio e versate il composto e per qualche minuto muovete gli spaghetti in modo che il liquido dell’uovo vada sul fondo, in questo modo la cottura sarà più rapida. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per 5/6 minuti facendo attenzione a non bruciare la frittata. Con l’aiuto di un piatto rovesciate la frittata e fatela scivolare nella padella in modo da cuocere il lato opposto. Terminate la cottura per altri 5 minuti e servite. Ps. la larghezza della padella dipende da quanto alta volete ottenere la frittata, più sarà alta più tempo servirà per cuocerla bene al centro. di Tiziana Molti

T&M 73


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.