Page 23

scritto KUPIRIJO TURUPTERIJA ONO21. L’unico vocabolo greco che corrisponde con esattezza a TURUPTERIJA è Strypterìa che vuol dire “allume”. In altre tavolette poi si nomina CURITU (Còrito in Italia?) fra i luoghi dove ci si recava a commerciare22. E forse, come qualcuno ha ipotizzato, i micenei, con l’occasione dello sfruttamento delle miniere di Allumiere, reclutavano anche mercenari per le loro flotte23. Gli indigeni italici potrebbero comunque aver appreso a percorrere in senso inverso la rotta già aperta dai Micenei, e così a portarsi a loro volta nel Mediterraneo orientale. Strabone parlerà d’una migrazione partita da Regisvilla (a nord di Gravisca, il porto di Tarquinia) verso Atene; e Virgilio tratterà d’una migrazione da Corythus (oggi Tarquinia) verso le isole Egee e la Troade. Gli Achei o Micenei sono la prima popolazione conosciuta di stirpe e lingua greca, la cui civiltà fiorì soprattutto nella Grecia continentale, specialmente a Micene. Si distinguono tre periodi della loro storia: la formazione (ca. 1580-1500 a.C.), la massima fioritura (ca. 1500-1230 a.C.) e la decadenza (ca. 1230-1050 a.C.). Fig. 9 – Carta delle presenze micenee in Italia

21

J.Chadwick, Pylos Tablet, 1964, p. 23; A. Marpurgo, Mycenaenae Graecitatis Lexicon, 1953, p. 343; F. Pugliese-Carratelli, Achei nell’Etruria e nel Lazio, “La Parola del Passato”, 17, 1962, p. 5 ss.; C. E. Ostemberg, Luni sul Mignone e problemi della preistoria d’Italia, 1967, p.252. 22 Il toponimo non è riferibile alla città greca di Corinthos (lat. Corinthus e Coritus), bensì a un luogo non ancora identificato (J, Chadwich, Lineare B, Torino, 1959, p. 147 e 208; A. Morpurgo, Mycenaeae Graecitatis Lexicon, Roma, 1963, p. 138; El. Bennet Jr. EJ. P. Olivier, The Pylos Tablettes Transcribed, Roma, 1976, II, p. 97). 23 C. E. Ostemberg, op. cit., p. 251.

23

Profile for Alberto Palmucci

Dna etruschi e troia di alberto palmucci  

Dna etruschi e troia di alberto palmucci  

Profile for tarquinia
Advertisement