Page 1

27-30 Gennaio 2010 Cittadella della Cultura, Bari

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica


1

IN COLLABORAZIONE CON

ARCHIVIO DI STATO, Bari BIBLIOTECA NAZIONALE, Bari

CON IL PATROCINIO DI

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero dello Sviluppo Economico

a cura dell'Assessorato all'Ecologia Regione Puglia

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali


2

che cos’è mediterre


3

Mediterre è una manifestazione dedicata ad autorità nazionali e locali, enti di gestione, istituzioni scientifiche,

imprese ed associazioni che operano nella tutela delle risorse naturali e nella promozione dello Sviluppo Sostenibile. Per sua natura è anche una manifestazione che coinvolge i cittadini e li stimola alla riflessione sui temi ambientali.

La manifestazione quest’anno ha l’obiettivo di consolidare in Puglia la conoscenza e la diffusione delle tema-

tiche concernenti lo sviluppo sostenibile, nonché di realizzare un’importante azione di marketing territoriale a

favore delle iniziative locali rivolte alla tutela ed alla promozione dei beni naturali, culturali ed ambientali con

uno sguardo e un confronto alle esperienze del bacino del Mediterraneo.

Grande rilievo sarà riservato ai convegni tecnico-scientifici, agli eventi culturali ed a specifici seminari per fa-

vorire nuove relazioni tra istituzioni, gestori ed operatori del settore.

Il titolo scelto per la VI edizione di MEDITERRE è “Sostenibili. Adesso.”, affinché l’evento sia occasione per ri-

flettere sul valore delle nostre risorse ambientali e sull’emergenza globale ecologica che rischia seriamente di comprometterle.

il Presidente di Federparchi Giampiero Sammuri

L’Assessore all’Ecologia della Regione Puglia Onofrio Introna


CONVEGNI E WORKSHOP 4

PROGRAMMA MEDITERRE - MERCOLEDÌ - 27 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA T U T T I

I

C O N V E G N I

S A R A N N O

T R A S M E S S I

I N

D I R E T T A

MERCOLEDÌ 27 GENNAIO 10.00

Auditorium Archivio di Stato

INAUGURAZIONE Saluti

Michele EMILIANO, Sindaco di Bari Francesco SCHITTULLI, Presidente della Provincia di Bari Ruggero MARTINES, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia Danielle MAZZONIS, Commissione Nazionale Italiana UNESCO Onofrio INTRONA, Assessore all'Ecologia della Regione Puglia Giampiero SAMMURI, Presidente di Federparchi, Europarc Italia Inizio dei lavori della VI edizione di Mediterre

Nichi VENDOLA, Presidente della Regione Puglia 10.30

Auditorium Archivio di Stato CONVEGNO - DOPO COPENAGHEN: IL CLIMA CAMBIA? I NUOVI IMPEGNI DELL’ITALIA E DELLA REGIONE PUGLIA PER RIDURRE LE EMISSIONI DI CO2 Presiede: Domenico PAPPATERRA, Presidente Parco Nazionale Pollino RelazionI introduttive: Giovanni SILVESTRINI, Direttore scientifico di Kyoto Club Angelo Raffaele CONSOLI, Presidente del CETRI, Circolo Europeo per la Terza Rivoluzione Industriale. Ufficio di Jeremy RIFKIN per l'Europa Antonio NAVARRA, Direttore del Centro Euromediterraneo per i cambiamenti climatici Ne discutono:

Giorgio ASSENNATO, Direttore Generale ARPA Puglia Sen. Francesco FERRANTE, Vice Presidente di Kyoto Club Onofrio INTRONA, Assessore all'Ecologia della Regione Puglia Antonio LUMICISI, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Vitantonio MARTINO, Presidente di AIDAP, Associazione Italiana Direttori e Funzionari Aree Protette Didier OLIVRY, Direttore del Parco Naturale Regionale della Camargue Edoardo ZANCHINI, Segreteria Nazionale Legambiente Modera: Davide CARLUCCI, Giornalista La Repubblica


CONVEGNI E WORKSHOP 5 W E B

PROGRAMMA MEDITERRE - MERCOLEDÌ - 27 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA S T R E A M I N G

15.00

S U

W W W . M E D I T E R R E . R E G I O N E . P U G L I A . I T

Auditorium Archivio di Stato CONVEGNO - CAMBIAMENTO CLIMATICO: QUALE TUTELA PER IL PATRIMONIO CULTURALE? a cura della Commissione Nazionale Italiana UNESCO Presiede e modera: Ruggero MARTINES, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia Intervengono:

Nicola COSTANTINO, Rettore Politecnico di Bari, Azedine BESCHAOUCH, Segretario permanente Comitato Internazionale per la conservazione del sito di Angkor, UNESCO

Jean-Pierre LOZATO-GIOTART, Direttore del Polo di Scienze turistiche dell'Université Paris III Sorbonne Nouvelle Maria Teresa JAQUINTA, International Centre for the Study of the Preservation and Restoration of Cultural Property,

Antonia Pasqua RECCHIA, Direttore Generale per l'Organizzazione, gli affari generali, l'innovazione, il bilancio ed

il personale, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Patrizia BIANCONI, esperta NetHeritage Cristina SABBIONI, Istituto ISAC CNR 15.00

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - RETE NATURA 2000 E IMPRESE: NUOVE ECONOMIE PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE a cura di Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità, Regione Puglia Coordina: Giuseppe ARMENISE, Giornalista Gazzetta del Mezzogiorno Intervengono:

Fabio MODESTI, Direttore ff Parco Nazionale dell’Alta Murgia Pierpaolo PALLARA, INEA, Sede Regionale per la Puglia Grazia VALENTINO, INEA, Sede Regionale per la Puglia Giuseppe FERRO, Direttore di Area Politiche per lo sviluppo rurale della Regione Puglia Gianfranco CIOLA, Esperto di sviluppo rurale


CONVEGNI E WORKSHOP 6

PROGRAMMA MEDITERRE - MERCOLEDÌ - 27 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

17.00

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - ATTIVITÀ DI BONIFICA DELLA REGIONE PUGLIA a cura dell’Ufficio Bonifiche, Regione Puglia Coordina: Giovanni CAMPOBASSO, Dirigente dell’Ufficio Bonifiche della Regione Puglia Intervengono:

Domenico GRAMEGNA, Dirigente dell’Unità operativa acqua e suolo Direzione scientifica ARPA Puglia Giovanni SQUITIERI, Amministratore Delegato Sviluppo Italia Attività produttive Michele EMILIANO, Sindaco di Bari Massimo FERRARESE, Presidente della Provincia di Brindisi Salvatore GIUFFRÈ, Commissario Autorità Portuale di Bari Maurizio CROCE, Commissario Bonifica di Manfredonia

17.00

Auditorium Archivio di Stato WORKSHOP - LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEGLI ULIVI SECOLARI: INIZIATIVE, PROGETTI, PROGRAMMI ATTIVATI E IN CORSO A TUTELA DEL PAESAGGIO AGRARIO DAL VARO DELLA LEGGE REGIONALE 14/2007 AD OGGI a cura di Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità, Regione Puglia Coordina: Gianfranco CIOLA, Esperto sviluppo rurale Intervengono:

Antonello ANTONICELLI, Dirigente Servizio Ecologia Regione Puglia Caterina DI BITONTO, Ezia BELLACICCO, Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità della Regione Puglia Rossana RACIOPPI, Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità della Regione Puglia Luigi TROTTA, Dirigente Assessorato Risorse Agroalimentari della Regione Puglia Generosa CALABRESE, Giancarlo MIMIOLA, Gaetano LADISA, LIFE+ CENT.OLI.MED., Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari

Giulia BONELLA, Consulente Conservazione della Natura, Ministero dell’Ambiente,

della Tutela del territorio e del Mare Mimmo ARGESE, Consorzio Salentino Olivicoltori CSO Brindisi Corrado RODIO, Titolare di azienda olivicola Masseria Brancati Lucio CAVAZZONI, Presidente gruppo Alcenero, Mielizia Francesco PRUDENTINO, Direttore Consorzio DOP Collina di Brindisi Alessandro CICOLELLA, Direttore Area Protetta e Riserva naturale di Torre Guaceto Alessandro LEO, Presidente Libera Terra Puglia Antonio NICOLETTI, Responsabile Nazionale Aree Protette e Biodiversità di Legambiente Onofrio INTRONA, Assessore all’Ecologia della Regione Puglia


CONVEGNI E WORKSHOP 7

PROGRAMMA MEDITERRE - GIOVEDÌ - 28 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

GIOVEDÌ 28 GENNAIO 09.30

Auditorium Biblioteca Nazionale CONVEGNO - TURISMO E SOSTENIBILITÀ I PARCHI COME PRODOTTO Presiede: Franco BONANINI, Presidente Parco Nazionale Cinque Terre Relazione Introduttiva: Stefano LANDI, SL&A Turismo e Territorio È stata invitata l’On.le Michela Vittoria BRAMBILLA, Ministro del Turismo

10.00

Ne discutono: PRIMA SESSIONE: IL RUOLO DELLE ISTITUZIONI Magda TERREVOLI, Assessore Turismo della Regione Puglia Antonello ANTONICELLI, Dirigente dell’Assessorato all'Ecologia della Regione Puglia Ricardo BLANCO PORTILLO, Ministero del Turismo di Spagna, Direzione Generale Pianificazione e Sostenibilità Francesco PALUMBO, Direttore area politiche per la promozione del territorio, dei sapori e dei talenti, Regione Puglia Gianfranco CIOLA, Esperto di sviluppo rurale, Parco delle Dune Costiere Andrea OCCHILUPO, Direttore della riserva Litorale tarantino orientale Nizar HANI, Responsabile Unità Progetti e Coordinatore scientifico, Riserva Naturale dei Cedri dello Shouf, Libano

11.00

SECONDA SESSIONE: IL MERCATO E IL RUOLO DELLE IMPRESE Claudio ALBONETTI, Presidente di Assoturismo Nazionale Confesercenti Bernabò BOCCA, Presidente di Confturismo Maurizio DAVOLIO, Presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile Antonello ZULBERTI, Presidente del Parco Naturale Adamello Brenta Matteo FUSILLI, Docente di Antropologia del Turismo Università di Siena

12.00

Amilcare TROIANO, Presidente Parco Nazionale Cilento e Vallo di Diano Francesco DESARIO, Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo Puglia Enrico DUCROT, A.D. Viaggi dell’Elefante Alberto CORTI, Direttore Generale Federviaggio

TERZA SESSIONE: IL PUNTO DI VISTA DEI TOUR OPERATOR

Al termine sottoscrizione del protollo di intesa tra Regione Puglia e Federparchi - Europarc Italia per l’applicazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle aree protette della regione.


CONVEGNI E WORKSHOP 8

PROGRAMMA MEDITERRE - GIOVEDÌ - 28 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

09.30

Auditorium Archivio di stato CONVEGNO - ACQUA, PATRIMONIO DELL’UMANITÀ a cura della Commissione Nazionale Italiana UNESCO Intervengono:

Fabiano AMATI, Assessore alle Opere Pubbliche della Regione Puglia Rosario LEMBO, Segretario Nazionale del Comitato Italiano per il Contratto Mondiale sull'Acqua Danielle MAZZONIS, Commissione Nazionale Italiana UNESCO Ivo MONTEFORTE, Amministratore Delegato AQP Michele OTTINO, Direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso Maurizio PETTINE, Direttore del CNR, Istituto di Ricerca Sulle Acque Federica ROLLE, Commissione Nazionale Italiana UNESCO Lucio UBERTINI, Presidente del Comitato italiano per il Programma Idrologico Unesco (IHP) Nichi VENDOLA, Presidente della Regione Puglia

09.30

15.00

Saletta Archivio di Stato WORKSHOP - IN BICI SULLE VIE DELL'ACQUEDOTTO A cura di Assessorato ai Trasporti Regione Puglia Auditorium Archivio di Stato WORKSHOP - LE POTENZIALITA DELLA CARTA EUROPEA DEL TURISMO SOSTENIBILE NELLE AREE PROTETTE A cura di Federparchi - Europarc Italia Coordina: Antonello ZULBERTI, Presidente del Parco Naturale Adamello Brenta Intervengono: Le opportunità per l’Area Protetta Patrizia ROSSI, Presidente Comitato di Valutazione CETS Europarc Federation, Direttore Parco Regionale Alpi Marittime Claudio FERRARI, Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta Paulo CASTRO, Esperto CETS, Europarc Consulting Beatrice ZAMBIASI, Direttore Parco Regionale Alto Garda Bresciano Stefania PETROSILLO, Federparchi, Europarc Italia Pierfrancesco SEMERARI, Ufficio Parchi e tutela della Biodiversità, Regione Puglia Javier GOMÉZ-LIMÓN, Responsabile CETS, Europarc Spagna Massimo Piraccini, ComunicAzione Edizioni on line


CONVEGNI E WORKSHOP 9

PROGRAMMA MEDITERRE - GIOVEDÌ - 28 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

15.00

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - LE RETI ECOLOGICHE COME STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PER LA CONSERVAZIONE DEGLI HABITAT E LA RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA a cura dell’Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità, Regione Puglia Coordina: Francesca PACE, Dirigente del Servizio Assetto del Territorio, Regione Puglia Intervengono:

Giuseppe BOGLIANI, docente di Ecologia dell’Università di Pavia Marco D’ADAMO, dottore di ricerca dell’Università di Lecce Maria MININNI, coordinatrice del PPTR della Regione Puglia Sergio MALCEVSCHI, docente dell’Università di Pavia Giovanni ZACCARIA, Ufficio Parchi e tutela della Biodiversità, Regione Puglia Michele BUX, Biologo 15.00

Saletta Mediterre WORKSHOP - IN VACANZA NEI PARCHI: TURISMI E AMBIENTE NELLE AREE PROTETTE - a cura di Legambiente Coordina: Sebastiano VENNERI, Vice Presidente Legambiente Nazionale Intervengono:

Sandro CICCOLELLA, Direttore dell’Area marina protetta di Torre Guaceto Paolo PIACENTINI, Presidente del Parco Regionale dei Monti Lucretili Luigi SACCHINI, Presidente del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campiglia Santino CANNAVO’, Responsabile Nazionale Ambiente, UISP Stefano DONATI, Ricercatore dell’Istituto di Ricerca AMBIENTE ITALIA Luca NATALE, Responsabile Comunicazione del Parco nazionale delle Cinque Terre Avelio MARINI, Consulente rete rurale ISMEA Marco FERRIERO, Giro Libero


CONVEGNI E WORKSHOP 10

PROGRAMMA MEDITERRE - GIOVEDÌ - 28 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

17.00

Saletta Archivio di Stato WORKSHOP - ACQUA DI QUALITÀ, UN BENE DI TUTTI. PERCORSI FORMATIVI PER LA CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DEL CICLO DELL'ACQUA - a cura della Scuola Emas ed Ecolabel Puglia Coordina: Gian Maria GASPERI, Direttore Scuola Emas ed Ecolabel Puglia Saluti

Nichi VENDOLA, Presidente della Regione Puglia Onofrio INTRONA, Assessore all'Ecologia della Regione Puglia Ivo MONTEFORTE, Amministratore AQP Intervengono:

Vito PERRINO, Dirigente Responsabile del Servizio Ambienti Naturali, ARPA Puglia Margherita CIERVO, Forum Italiano dei Movimenti dell’Acqua Mauro SPAGNOLETTA, Amministratore PURA srl - gruppo AQP Sergio POLMONARI, Vice Sindaco del Comune di Lizzano in Belvedere Vincenzo ROMANO, Amministratore ASECO spa - gruppo AQP Maurizio PETTINE, Direttore del CNR IRSA BARI Gianluigi FIORI, Amministratore AQP Pot srl - gruppo AQP Barbara TORRACO, Coordinatrice Scuola Emas ed Ecolabel Puglia Al termine sottoscrizione del protocollo d’intesa tra la Regione Puglia e l’Acquedotto Pugliese S.p.A. 17.00

17.00

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - COMUNICAZIONE AMBIENTALE PER LA GESTIONE OTTIMALE DEL CICLO DEI RIFIUTI a cura del Servizio Comunicazione Istituzionale e del Servizio Rifiuti, Regione Puglia Saletta Mediterre WORKSHOP - IL CONTRIBUTO DELLE OASI WWF PER LA VALORIZZAZIONE E LA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ IN PUGLIA a cura di WWF Italia


CONVEGNI E WORKSHOP 11

PROGRAMMA MEDITERRE - VENERDÌ - 29 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

VENERDÌ 29 GENNAIO 09.30

Auditorium Archivio di Stato CONVEGNO - 2010 ANNO INTERNAZIONALE DELLA BIODIVERSITÀ: ORA È IL TEMPO DI AGIRE Presiede: Giuseppe ROSSI, Presidente del Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise

Relazioni introduttive: David AINSWORTH, Segretariato della Convenzione Mondiale Biodiversità, CBD Juan Marco ALVAREZ, Capo del Programma Business & Biodiversity dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura IUCN Gianfranco BOLOGNA, Direttore Scientifico WWF Italia Ne discutono:

Antonello ANTONICELLI, Dirigente Assessorato all'Ecologia della Regione Puglia Puri CANALS, Presidente di MEDPAN* Aldo COSENTINO, Direttore Generale della Direzione Protezione Natura, Ministero dell'Ambiente,

della Tutela del Territorio e del Mare Natalia GUSMEROTTI, Area Ambiente e Consumi Coldiretti Mari-Aline HANTZ, Comunicazione Istituzionale Laboratoires Klorane Antonio NICOLETTI, Segreteria Nazionale Legambiente Giampiero SAMMURI, Presidente di Federparchi, Europarc Italia Giuliano TALLONE, Presidente LIPU Leonardo TUNESI, Capo del Terzo Dipartimento Habitat Marini e Conservazione Biodiversità, ISPRA Angelo TURSI, Docente di Ecologia, Università di Bari Sebastian WINKLER, Capo Segretariato Countdown 2010

Modera: Stefania MARTORELLI, National Geographic Conclude

Onofrio INTRONA, Assessore all'Ecologia della Regione Puglia

Al termine sottoscrizione del protocollo di intesa “Piano d’Azione Nazionale” per la conservazione delle tartarughe marine 09.30

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DELL’USO DELLE BIOMASSE A FINI ENERGETICI - a cura di ARPA Puglia Introduzione e saluti Onofrio INTRONA, Assessore all’Ecologia della Regione Puglia

Intervengono: Donato FERRI, Direttore Unità di Ricerca CRA: “Sistemi Colturali degli ambienti caldo-aridi” - Bari Antonio FICARELLa, Università del Salento Roberto GIUA, Direzione Scientifica ARPA Puglia


CONVEGNI E WORKSHOP 12

PROGRAMMA MEDITERRE - VENERDÌ - 29 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

Angela MORABITO, DAP Brindisi ARPA Puglia Roberto PRIMERANO, DAP Taranto ARPA Puglia Massimo BLONDA, Direttore Scientifico ARPA Puglia Maria Grazia GNONI, Università del Salento Conclusioni: Giorgio ASSENNATO, Direttore Generale ARPA Puglia 15.00

Auditorium Biblioteca Nazionale CONFERENZA NAZIONALE - LE AREE MARINE PROTETTE TRA RISCHI DI SOPRAVVIVENZA E IPOTESI DI RIFORMA Presiede: Sebastiano ROMANO, Presidente Area Marina Protetta Plemmirio Introduce: Salvatore SANNA, Presidente Area Marina Protetta Capo Carbonara Partecipano: Sen. Antonio D’ALÌ, Presidente Commissione Ambiente Senato della Repubblica Sen. Roberto DELLA SETA, Commissione Ambiente Senato della Repubblica Sebastiano VENNERI, Vicepresidente Legambiente Onlus Maurizio SPOTO, WWF Italia Rosalba GIUGNI, Presidente Marevivo Augusto NAVONE, Direttore Area Marina Protetta Tavolara Intervengono:

Aldo COSENTINO, Direttore Generale della Direzione Protezione Natura, Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare

Giampiero SAMMURI, Presidente di Federparchi - Europarc Italia 15.00

Auditorium Archivio di Stato WORKSHOP - CONDIVISIONE E SCAMBIO DI BUONE PRATICHE PER LA TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ DI FRONTE ALLA SFIDA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI - a cura dell’Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità, Regione Puglia Coordina: Angelo TURSI, Docente di Ecologia, Università di Bari Intervengono:

Alessandro ANDREOTTI, Ispra Piano d’azione per la conservazione della Biodiversità Francesco FICETOLA, Università di Milano Bicocca Xavier Roget PEDROSA, Direttore Tecnico Servizio Parchi Deputacion de Barcelona Antonio SIGISMONDI, Ufficio parchi e Tutela della Biodiversità della Regione Puglia Luciano SIGNORELLO, Direttore Consorziono Cevasabi Parco Regionale Etna Sebastian WINKLER, Capo Segretariato Countdown 2010


CONVEGNI E WORKSHOP 13

PROGRAMMA MEDITERRE - VENERDÌ - 29 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

15.00

Saletta Mediterre WORKSHOP - AZIONI E BUONE PRATICHE PER LA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ - a cura di Legambiente Coordina: Antonio NICOLETTI, Responsabile Nazionale Aree Protette e Biodiversità di Legambiente Intervengono:

Teodoro ANDRISANO, Presidente Parco Nazionale della Majella Leonardo DAPPORTO, Entomologo, Santuario delle Farfalle, Isola d’Elba Giovanni FURII, Responsabile Centro Recupero Tartarughe, Foggia Carmen GANGALE, Università di Calabria Maurizio MANNA, Responsabile Aree Protette, Legambiente Puglia Vincenzo TIANA, Presidente Legambiente Sardegna Dimitar UZUNOV, Università di Calabria Nicola CORONA, Coordinatore Ufficio Aree Protette, Legambiente Nazionale Enzo VALBONESI, Direttore Settore Parchi Regione Emilia Romagna Giampiero SAMMURI, Presidente di Federparchi - Europarc Italia

15.00

Saletta Archivio di Stato WORKSHOP - ATTIVITÀ ESTRATTIVE IN PUGLIA: STATO DELL’ARTE E PIANIFICAZIONE a cura del Servizio Attività Estrattive, Regione Puglia Saluti

Antonello ANTONICELLI, Dirigente Servizio Ecologia, Regione Puglia Francesco SCIANNAMEO, Dirigente Servizio Attività Estrattive Regione Puglia Intervengono:

Fabrizio FASANO, Servizio Attività Estrattive, Regione Puglia Giuseppe ORLANDO, Servizio Attività Estrattive, Regione Puglia Vito GIAMPIETRO, INNOVAPUGLIA S.p.A Alessandro REINA, POLITECNICO di Bari Stefano MARGOTTA, UNIVERSITÀ DEL SALENTO


CONVEGNI E WORKSHOP 14

PROGRAMMA MEDITERRE - VENERDÌ - 29 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

17.00

Saletta Archivio di Stato WORKSHOP - PIANO OPERATIVO INTERREGIONALE ENERGIA. UN'OPPORTUNITÀ PER LE AREE PROTETTE a cura dell’Unità di Comunicazione POI Energia, Regione Puglia Intervengono: Luca LIMONGELLI Regione Puglia - Responsabile Autorità di Gestione P.O.I. Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico Gian Maria GASPERI Autorità di Gestione P.O.I. Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico Responsabile Valutazione e Rapporti con il Partenariato Antonio STRAMBACI SCARCIA, Ministero dell’Ambiente, Dirigente III Divisione - Programmazione Responsabile Organismo Intermedio di Attuazione, P.O.I. Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico Giuseppe LUZZI, Ente Parco Nazionale della Sila

17.00

Auditorium Archivio di Stato WORKSHOP - IL SIMBOLO DEL MEDITERRANEO: LA FOCA MONACA, UN’AMICA DA SALVAGUARDARE a cura di Federparchi - Europarc Italia Coordina: Enzo VALBONESI, Direttore Settore Parchi Regione Emilia Romagna Intervengono: Emanuele COPPOLA, Gruppo Foca Monaca WWF Ali Cemal GUCU, Istituto di Scienze Marine Università della Turchia Giulia MO’, ISPRA Augusto NAVONE, Direttore Area Marina Protetta Tavolara Giuseppe NOTARBARTOLO DI SCIARA, Istituto Thetys Giampiero SAMMURI, Presidente di Federparchi - Europarc Italia

17.00

Saletta Mediterre WORKSHOP - LA PROFESSIONE DI GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA COME RISORSA TURISTICA NELLE AREE PROTETTE: LEGISLAZIONE, COMPETENZE, PROSPETTIVE - a cura di AIGAE

Stefano SPINETTI, Presidente Nazionale AIGAE Filipppo CAMERLENGHI, Vicepresidente, Responsabile Progetti Internazionali AIGAE Stefano PROTA, Vicepresidente, Responsabile Formazione AIGAE Marino CARINGELLA, Cordinatore AIGAE Puglia


CONVEGNI E WORKSHOP 15

PROGRAMMA MEDITERRE - SABATO - 30 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

SABATO 30 GENNAIO

09.30

Auditorium Archivio di Stato CONVEGNO - GREEN ECONOMY A SUD. RIFLESSIONIE STORIE SU UN MERIDIONE CHE CE L’HA FATTA Saluti

Nicola DE BARTOLOMEO, Presidente di Confindustria Puglia Onofrio INTRONA, Assessore all'Ecologia della Regione Puglia Francesco TARANTINI, Presidente di Legambiente Puglia Relazioni introduttive:

Cristiana COPPOLA, Vice Presidente di Confindustria Fabio RENZI, Segretario Generale della Fondazione Symbola Sebastiano VENNERI, Vice Presidente di Legambiente Ne discutono:

Vittorio COGLIATI DEZZA, Presidente di Legambiente Paola AGNELLO MODICA, Segretario Confederale CGIL, Dipartimento Ambiente e Territorio On.le Fabio GRANATA, Vice Presidente della Commissione Antimafia Alessandro LATERZA, Presidente della Commissione Cultura di Confindustria Ivanhoe LO BELLO, Presidente di Confindustria Sicilia Michele LOSAPPIO, Assessore Lavoro, Cooperazione e Formazione professionale Regione Puglia On.le Ermete REALACCI, Presidente della Fondazione Symbola Giovanni ROMANO, Assessore all’Ambiente, Provincia di Salerno Giampiero SAMMURI, Presidente di Ferderparchi, Europarc Italia Mario TOZZI, Presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano Modera: Giovanni VALENTINI, Giornalista “La Repubblica” Conclude: Nichi VENDOLA, Presidente della Regione Puglia

Premiazione dei vincitori del Premio “Innovazione Amica dell’Ambiente Sud”


CONVEGNI E WORKSHOP 16

PROGRAMMA MEDITERRE - SABATO - 30 GENNAIO 2010 - CITTADELLA DELLA CULTURA

09.30

Auditorium Biblioteca Nazionale WORKSHOP - RUOLO DELL’UNIVERSITÀ NELLA DIFFUSIONE DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE a cura dell’Università degli Studi di Bari Introduzione

Angelo TURSI, Direttore del Comitato per le Politiche per l’Ambiente e per la Qualità della vita e del Centro di

Esperienza di Educazione Ambientale Intervengono:

Michele ARESTA, Docente di Chimica Inorganica, Coordinatore scientifico della Rete di Laboratori VALBIOR Filippo CASSANO, Docente di Medicina del Lavoro Angela DANISI, Docente di Educazione Ambientale e di Didattica Generale Pasquale GUARAGNELLA, Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bari Bruno NOTARNICOLA, Preside della II Facoltà di Economia e Commercio Luigi PALMIERI, Preside della Facoltà di Scienze Biotecnologiche dell’Università di Bari Corrado PETROCELLI, Rettore dell’Università di Bari Silvia ROMANELLI, Preside II Facoltà di Scienze MM FF NN Vito SAVINO, Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Bari Antonio URICCHIO, Preside della II Facoltà di Giurisprudenza * In attesa di conferma


EVENTI CULTURALI 17

MOSTRE E ALLESTIMENTI - DAL 26 AL 31 GENNAIO - CITTADELLA DELLA CULTURA

Anteprima nazionale della seconda edizione di “Rifiuti in cerca d’Autore”

Premio Internazionale di Pittura e Design; esposizione delle 45 opere finaliste e una ricca selezione di opere della prima edizione. Altre opere di grandi dimensioni, create appositamente per Mediterre 2010, allestiranno il salone d’ingresso dell’Archivio di Stato. A cura dell’Associazione “Salerno in Arte”

“Ri_Public Design”

Nelle aree esterne della Cittadella, un’officina del riciclo, con installazioni artistiche e allestimenti fatti con materiali recuperati. Un percorso tra arte ed educazione ambientale ricco di sorprese e spunti di riflessione. A cura del Centro Educazione Ambientale “V. Meterangelo” - Associazione “ZonaEffe”

Collettiva d’Arte Contemporanea “Acqua a Zone”

Varie opere e forme d’espressione creativa di artisti pugliesi sul tema del valore dell’acqua. Installazioni fotografiche e audiovisive, arte concettuale e relazionale per rappresentare il rispetto che dobbiamo alle risorse idriche. A cura dell’Associazione di Promozione Sociale “Luogo Comune”

Architettura Sostenibile

Prodotti vegetali, foglie e rami, selezionati tra quelli caduti naturalmente dagli alberi e dagli scarti di potatura, per costruire degli elementi architettonici. Un cartello indicherà la provenienza, la natura e le specie utilizzate per creare queste opere. A cura degli Architetti Giandomenico Florio e Patrizia Pirro


EVENTI CULTURALI 18

MOSTRE E ALLESTIMENTI - DAL 26 AL 31 GENNAIO - CITTADELLA DELLA CULTURA

LABORATORI DIDATTICI • Laboratorio Didattico Materico

Riciclaggio creativo attraverso il ri-utilizzo e la trasformazione di oggetti dismessi trasformati in arte ed elementi d’arredo. Si utilizzeranno scarti, quali bottiglie di plastica di tutti i formati e dimensioni, vecchi vasi in terracotta, scarti di lavorazione del legno etc. Un vero e proprio Eco Lab Design. A cura del Centro Educazione Ambientale “V. Meterangelo”-Associazione “ZonaEffe”

• Laboratorio Didattico Multimediale

Il viaggio virtuale tra i Parchi di Puglia “Natura Futura”, creato in occasione di Mediterre 2010, sarà accompagnato da una sfida all’Ecomafia con “Ecowarriors” ed un gara sulle conoscenze ecologiche con “Eco Quiz Show”. Divertente e appassionante percorso di Educazione Ambientale. A cura della PM Studios


EVENTI CULTURALI 19

MOSTRE E ALLESTIMENTI - DAL 26 AL 31 GENNAIO - CITTADELLA DELLA CULTURA

• Green Bus

Nelle quattro giornate della manifestazione, con il sostegno e la collaborazione di AMTAB spa, sarà istituito il GREEN BUS. Una linea speciale di autobus a metano che partirà da Piazza Moro – Stazione Centrale di Bari direzione Cittadella della Cultura. Il viaggio sarà caratterizzato dalla presenza di attori che leggeranno estratti di poesie e testi di autori che hanno speso la propria arte per tematiche ambientaliste e informeranno i passeggeri sulle buone pratiche di risparmio di energia e acqua e sulla cultura del riciclo. Sono previsti, inoltre, momenti di degustazione di prodotti locali e biologici realizzati in collaborazione con Libera Terra. A cura dell’ Associazione Last Call

Info orari su www.mediterre.regione.puglia.it


SPETTACOLI 20 20

SPETTACOLI- -DAL DAL27 27AL AL30 30GENNAIO GENNAIO- -TEATRO TEATROFORMA FORMA SPETTACOLI

27 GENNAIO ERRI DE LUCA in “A due voci”

Una chitarra, un narratore d’eccezione, Erri De Luca, che strimpella e una ragazza di 19 anni, Aurora De Luca, che - come dice Erri - abbassa felicemente l’età media della compagnia e ne aumenta la qualità canora. “A due voci”, nuova avventura di uno scrittore che da un po’ di tempo a questa parte si è tolto la voglia di attraversare i palcoscenici italiani e non e di raccontare le sue storie in viva voce e viva presenza. Qui si racconta dell’emigrazione nostra e di quella nuova, si parla di alberi, di amore consolato, si “sfruttano” poeti cari, si canta un paio di volte in napoletano, e si conclude in bellezza.

RADIODERVISH in “Con le radici al cielo”

Le canzoni dei Radiodervish eseguite in versione semiacustica si intrecciano alle letture di opere e autori che appartengono alla tradizione mistica del Mediterraneo. Canzoni come All my will, costruita su un testo di S.Ignazio da Loyola fatto dialogare con il canto dei dervisci, Ave Maria, cantata in latino e inglese, Fedeli d’Amore tratta dal Cantico dei Cantici e commentata da S. Teresa d’Avila o ancora Layla e Maynun ispirata a Il Verbo degli Uccelli del mistico sufi Farid Attar. Sul palco: Nabil canto; Michele Lobaccaro chitarre, basso; Alessandro Pipino tastiere.

28 GENNAIO ALESSANDRO LANGIU in “Venticinquemila granelli di sabbia”

Panz, Nunzio e Mustazz vivono nella polvere rossa. Crescono nelle palazzine di periferia. Il rione Tamburi di Taranto è un quartiere operaio, come tanti altri in Italia, e tipica ripetizione degli insediamenti industriali moderni. Taranto è la città che produce il 70% di monossido di carbonio italiano, ed il 10% europeo. La presenza della diossina è alle stelle, e verso le stelle è destinata la popolazione operaia e non. L'incidenza è due volte e mezzo superiore a quella nazionale. L’opera ha vinto il "Premio Annalisa Scafi 2004".

ALESSANDRO MANNARINO in "Bar della rabbia"

Alessandro Mannarino, con la sua chitarra, da moderno cantastorie canta le strampalate vicende dei suoi mondi immaginati divenuti protagonisti del suo primo album. Le testimonianze di una Roma massacrata, palcoscenico di immigrati che dondolano su impalcature, di campi nomadi incrostati di baracche e di pagliacci singhiozzanti, si trasformano in ballate. Dondolandosi come un equilibrista tra la recitazione e la musica permette ai suoi personaggi di fare capriole accorate capaci di sviscerane la profonda umanità. Partendo dalle sonorità e dai ritmi della musica popolare italiana Mannarino condisce il proprio mondo con elementi di musica balcanica e gitana, citazioni felliniane e evoluzioni circensi.


SPETTACOLI 21

SPETTACOLI- -DAL DAL27 27AL AL30 30GENNAIO GENNAIO- -TEATRO TEATROFORMA FORMA SPETTACOLI

29 GENNAIO ROBERTO CORRADINO in "Non è per cattiveria"

Roberto Corradino è attore e autore. In questo spettacolo Corradino legge il taccuino di viaggio di Antonio Pascale. Non una guida scritta da un viaggiatore professionista per aspiranti viaggiatori professionisti, nè itinerari, consigli per hotel, ristoranti o negozi tipici. Semplicemente, chi l’ha scritto non se l’è sentita di catalogare il mirabolante universo del Viaggio dentro le lineari coordinate di una “guida di viaggio”. Una peregrinazione impigrita, su e giù per i timidi tornanti molisani, riflessioni sorridenti di un viaggiatore suo malgrado.

UARAGNIAUN in “Suoni dalla Murgia”

Il gruppo che ripropone criticamente le canzoni popolari della tradizione pugliese nasce ad Altamura nel 1978 . Canti a distesa, tarantelle, canzoni d’amore, tammurriate, canti di lavoro, balli e ritmi della grande musica popolare Meridionale, trovano una nuova dimensione musicale in un mix che mette insieme tradizione e innovazione. Attraverso il recupero degli strumenti tradizionali, il gruppo elabora soluzioni musicali di grande respiro che valorizzano ulteriormente le straordinarie capacità vocali della Moramarco, ormai riconosciuta come una delle voci più orginali del sud Italia.

30 GENNAIO PAOLO FRESU QUINTET

Il quintetto di PAOLO FRESU nasce nel 1984 per volontà di Paolo Fresu e Roberto Cipelli. Da allora svolge una intensa attività concertistica e discografica oltre che didattica. Infatti il gruppo si propone spesso come 'gruppo docente' che da forma a Seminari interattivi sugli stili e le strutture del jazz viste dall'interno dell'esperienza di gruppo. Il quintetto ha tenuto concerti nelle più importanti città e Festival sia italiani che stranieri di ogni continente. Il disco ‘Night on the City’ inciso per la francese Owl vince il premio ‘Choc’ per l’anno 1995 della rivista francese specializzata ‘Jazzman’ e fa guadagnare a Paolo Fresu i premi dell’Academie du Jazz’ di Parigi e il prestigioso ‘Django d’Or’ come miglior musicista di jazz d’Europa.


EVENTI CULTURALI

CONVEGNI WORKSHOP SPETTACOLI


23

COME ARRIVARE A MEDITERRE CITTADELLA DELLA CULTURA, Via Pietro Oreste, 45 - BARI DALLA STAZIONE FS servizio urbano dalla stazione FS centrale per la Cittadella della Cultura e viceversa - Compagnia AMTAB (autobus) le linee che effettuano il collegamento sono: 02-06-19-22-35 DALL’AEROPORTO DI BARI Tempesta Autoservizi: servizi collegamento aeroporto-centro della città (stazione FS) e viceversa Compagnia AMTAB (autobus) linea 16 (tempo percorrenza 40 min ca) in alternativa Tempesta Autoservizi (tempo di percorrenza 25 min ca)


24

SI RINGRAZIANO


25

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info +39 0805403940 • 3311800515 coordinamento.mediterre@parks.it www.mediterre.regione.puglia.it

CITTADELLA DELLA CULTURA Bari - Via Pietro Oreste, 45 info +39 0805403940 • 3311800515

www.mediterre.regione.puglia.it


mediterre  

catalog and news

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you