Issuu on Google+

UPDATE Periodi di svolta. Qualsiasi direzione prendiate nella vita, Swiss Life si adatta alle vostre esigenze, ai vostri obiettivi e ai vostri desideri // Pagina 4

Piani per quadri. Un salario elevato non significa necessariamente una buona previdenza. La soluzione è la previdenza complementare per quadri // Pagina 6

Portale on line. Swiss Life myLife semplifica notevolmente l’attività amministrativa relativa alla previdenza professionale // Pagina 8

Informazioni per i clienti Swiss Life // Estate 2011 Sommario Previdenza Qualsiasi direzione prendiate nella vita – Swiss Life si adegua alle vostre esigenze // Pagina 4 Le tendenze nell’assicurazione individuale: intervista con Paul Weibel, nuovo responsabile Clientela privata // Pagina 5 Grazie alla previdenza complementare, anche i membri dei quadri possono guardare con fiducia alla pensione // Pagina 6 Servizi Il calcolatore Swiss Life è la nuova app che porta le cifre della vostra previdenza sull’iPhone // Pagina 7

Individuale come voi: la consulenza di Swiss Life Ogni persona è diversa e ognuno ha esigenze particolari. Nessuna vita è paragonabile all’altra. Quali sono i vostri obiettivi? Cosa vi preoccupa? Vogliamo saperlo. Solo in questo modo possiamo pianificare e assicurare insieme il vostro futuro finanziario. Continua a pagina 2

›››

Il portale on line Swiss Life myLife semplifica note­vol­mente l’amministrazione // Pagina 8 Futuro Vincete due posti sul divano rosso dei VIP in occasione della partita di qualificazione agli Europei SvizzeraBulgaria // Pagina 10 Il futuro comincia qui.: la commovente storia di Yolanda Bernhard // Pagina 11


2

›››

Continua da pagina 1

Testo: Dajan Roman

La Svizzera in cifre Numero di nascite in Svizzera (2010):

Numero di studenti alle università svizzere (2010):

80 000

206 559 294 239

Nuove immatricolazioni di automobili (2010):

Nuovi appartamenti costruiti nel quarto trimestre 2010 in tutta la Svizzera:

Matrimoni nell’anno 2009:

12 430

41 918 1,52 17,1

Numero medio di figli per donna in età fertile (2010):

Quota di persone oltre i 65 anni (2010; in %):

Numero di posti letto nelle 1595 case di riposo e di cura svizzere (2009):

91 931

D

ella consulenza di Swiss Life ci si può fidare: ascoltiamo e chiediamo perché vogliamo comprendere i vostri obiettivi e le vostre esigenze. Solo così possiamo elaborare con voi la soluzione ideale, sia per la vostra previdenza personale sia per l’assicurazione collettiva dei vostri dipendenti. È possibile che, venendo da noi per l’assicurazione della vostra famiglia, vi accorgiate di questioni irrisolte riguardanti le imposte o l’eredità. La previdenza è legata a molti altri aspetti, molte cose sono correlate. Per questo è importante avere una visione d’insieme. Noi di Swiss Life vogliamo che possiate guardare al futuro con serenità. Per questo vi offriamo un’analisi previdenziale e finanziaria personale completa.

Prodotti su misura Tuttavia, non in tutti i casi è assolutamente necessaria un’analisi completa della situazione previdenziale e finanziaria personale. In base alla vostra ­situazione individuale, da noi potete avere una consulenza approfondita ­anche su un’ampia gamma di singoli argomenti. Qualche esempio: previdenza, copertura del rischio, pensionamento, ma anche finanziamento della proprietà di un’abitazione, pianifica­ zione finanziaria, gestione patrimoniale e pianificazione della successione. Anche se ogni consulenza è individuale come voi, Swiss Life conosce un solo obiettivo: la soddisfazione dei clienti. Nella colonna a destra trovate le opinioni dei clienti sulla nostra consulenza. Con le nostre consulenze su misura troviamo la soluzione giusta anche per voi. www.swisslife.ch/consulenza


UPDATE // 3

«Una banca questo non può offrirlo»

Raphaël Ségur, 52 anni, direttore finanziario del Lam Research International di Neuchâtel.

Natalie Sigrist, 45 anni, direttrice di banca, è sposata e vive a Wollerau, Canton Svitto.

«Cercavo le prestazioni migliori, evitando rischi per la nostra impresa. Da Swiss Life ho trovato la soluzione ideale. Anche la vicinanza degli uffici a Neuchâtel è stato un fattore positivo e la flessibilità del consulente mi ha convinto. Sono felice di essere un cliente di Swiss Life!»

«Sono stata contenta del fatto che la consulente Swiss Life abbia analizzato la mia situazione e le mie esigenze, senza voler vendere una soluzione standard. I colloqui sono stati improntati alla sincerità e alla trasparenza. Ora sono felice della mia soluzione previdenziale 3a ottimale.»

Werner Herren, 64 anni, ex insegnante di agraria, ha usufruito l’anno scorso del pensionamento anticipato e vive con sua moglie a Kirchlindach, Canton Berna.

Josef Sigrist, 53 anni, amministratore immobiliare, è divorziato e vive a Dietlikon, Canton Zurigo.

«Il consulente Swiss Life mi ha illustrato su due pagine A4 le conseguenze finanziarie del pensiona­ mento anticipato. I calcoli esatti al centesimo sono stati decisivi per la scelta di usufruire del pensiona­ mento anticipato. Le cifre e la fiducia nel nostro consulente ci hanno dato la sicurezza necessaria.»

«La consulenza completa e gentile ha soddisfatto piena­ mente le mie esigenze. Grazie a Swiss Life, posso contare su un reddito anche in caso di malattia o infortunio con una rendita in caso d’incapacità di guadagno. L’aspetto migliore però è che la previdenza del pilastro 3a continua anche in questo caso perché è Swiss Life a farsi carico dei premi. Una banca questo non può offrirlo.»


4 Periodi di svolta

Una buona previdenza si adatta a voi, non viceversa Nella vita ci sono sempre periodi in cui dobbiamo decidere quale svolta vogliamo dare alla nostra esistenza. Non importa quale direzione prendiate: la previdenza di Swiss Life si adatta alla vostra vita.

G

ià prima della nascita, il bam­ bino viene registrato a una cassa malati. Una volta nato, c’è un’assicurazione per bambini come Swiss Life Premium Junior Plan. Spesso il primo grande periodo di svolta nella vita è il trasferimento in un appartamento proprio e all’incirca allo stesso tempo l’acquisto della prima automobile. Entrambi i casi richiedo­ no un’assicurazione come la mobilia domestica e la responsabilità civile pri­ vata, così come l’assicurazione auto e la protezione giuridica di circolazione. Esonero dal pagamento dei premi in caso d’invalidità Con il matrimonio e/o la creazione di

una famiglia, la previdenza diventa vieppiù importante – anche per l’eve­ nienza più drammatica. L’assicurazio­ ne in caso di decesso protegge i vostri cari almeno finanziariamente. Un’assi­ curazione con una rendita in caso d’inca­ pacità di guadagno è utile soprattutto per le famiglie monoreddito. Il vantaggio di una polizza 3a rispet­ to al conto 3a: l’esonero dal pagamento dei premi in caso di incapacità di guada­ gno. Se non foste più in grado di lavo­ rare, Swiss Life si farà carico dei vostri premi. Diversamente dalla soluzione bancaria, la previdenza prosegue anche in caso d’invalidità, consentendovi di raggiungere comunque i vostri obiettivi di risparmio.

Ipoteca e piano di versamento Swiss Life vi accompagna anche nella casa di vostra proprietà. Le nostre ipoteche sono tra le più vantaggiose in Svizzera. Un’altra svolta importante è la prepa­ razione al pensionamento. Preferite la rendita mensile o il capitale? Volete col­ mare la lacuna reddituale dopo il pen­ sionamento con il piano di versamento Swiss Life Champion Timeplan o con la rendita vitalizia Swiss Life Calmo? In ogni caso, la previdenza di Swiss Life si adatta a voi. www.swisslife.ch/situazionepersonale

Nascita

Prima auto, primo appartamento

Fidanzamento, matrimonio, famiglia

Casa

Pensionamento

Decesso

Assicurazione per bambini Cassa malati

Assicurazione auto Protezione giuridica di circolazione Responsabilità civile privata Mobilia domestica Previdenza 3a/3b Costituzione di capitale proprio Rendita in caso d’invalidità

Assicurazione in caso di decesso Previdenza 3a/3b Costituzione di capitale proprio Rendita in caso d’invalidità

Ipoteca Ammortamento Protezione giuridica privata Assicurazione stabili Assicurazione in caso di decesso

Rendita o capitale? Diversificazione del patrimonio

Assicurazione in caso di decesso Sostenibilità dell’abitazione propria Regolamentazione della successione

SL Premium Junior Plan

SL Protection SL Champion Uno SL Champion Duo SL Vitality SL Crescendo SL Forte

SL Protection SL Champion Uno SL Champion Duo SL Vitality SL Crescendo SL Forte SL Classic ProtectEasy

Ipoteca Swiss Life

SL Champion Invest SL Harvest SL Champion Timeplan SL Calmo

SL Protection

Partner: Sanitas Assicurazione di base Assicurazioni addizionali

Partner: Mobiliare MobiCasa MobiCar

Prodotti

Partner: Mobiliare MobiCasa


UPDATE // 5

Nuovo responsabile Clientela privata

«La sicurezza e le garanzie sono prioritarie» Dal 1° maggio 2011 Paul Weibel dirige il settore di affari Clientela privata di Swiss Life. Nell’intervista si esprime sulle sue prime esperienze, sulle sfide future e sul suo prodotto preferito. Intervista: Dajan Roman

Signor Weibel, com’è stato il suo inizio presso Swiss Life? Paul Weibel: «Mi sono trovato molto bene, grazie. Anche grazie al sostegno delle mie collaboratrici e dei miei collaboratori, sono riuscito a inserirmi subito nei dossier più importanti. Ciò che mi fa più piacere è che l’ambiente qui è molto motivato e dinamico. Sono impressionato di quanto impegno, entusiasmo e disponibilità ho riscontrato in molti colloqui diretti.» Quali sono i suoi obiettivi, cosa intende raggiungere presso Swiss Life? «Il mio obiettivo è che Swiss Life sia tra i leader del mercato previdenziale svizzero per innovazione, cioè che offra prodotti interessanti a prezzi vantaggiosi. Con la semplificazione del panorama dei sistemi, l’efficienza in termini di costi sostanzialmente migliorata e soprattutto con uno sviluppo più rapido dei prodotti, negli ultimi due anni Swiss Life ha creato presupposti eccellenti perché ciò avvenga.»

Quali sono, secondo lei, le tendenze per l’assicurazione individuale? «Nonostante tutti i cambiamenti nel mercato previdenziale, sono convinto che l’esigenza fondamentale dei clienti non sia mutata: la protezione completa dei capitali di risparmio e dei fondi previdenziali. I clienti confidano nel fatto che i loro risparmi siano al sicuro e garantiti per la terza età. Ciò che cambia è il modo in cui queste esigenze sono recepite nei prodotti. Su questo nella nostra industria è in atto da anni un profondo mutamento. A dispetto di concetti sempre più complessi, dobbiamo riuscire a rendere le soluzioni sempre più semplici e comprensibili per il cliente.» Qual è il suo prodotto preferito di Swiss Life? «Con una scelta così vasta di buoni prodotti è difficile rispondere (ride). Ad esempio, mi piace molto Swiss Life Champion Duo: l’assicurazione di risparmio moderna con protezione del capitale si adatta a quasi tutte le situazioni

della vita dei clienti. Inoltre, a breve lanceremo sul mercato una nuova soluzione con protezione del capitale per investimenti a breve termine, ovvero con una durata inferiore a 10 anni. Si tratta di un’offerta interessante che corrisponde a un desiderio diffuso dei clienti.» Paul Weibel (classe 1965), da maggio 2011 è il responsabile del settore di affari Clientela privata di Swiss Life e membro del comitato di direzione Svizzera. Dopo la laurea all’Università di San Gallo, nel 1992 ha avviato la sua carriera presso Zurich Financial Services (ZFS) nel settore Global Corporate. Dopo aver lavorato per IMG AG a San Gallo e Zurigo, come membro del comitato di direzione della società di consulenza specializzata in assicurazioni «ibe» e come responsabile degli affari del settore individuale di Winterthur Assicurazione, nel 2007 Paul Weibel è passato di nuovo a ZFS, dove ha diretto gli affari clientela privata di Zurich Vita Svizzera. Paul Weibel è sposato e ha tre figli.


6 Piani per quadri

Buona domanda «Come titolare di una PMI mi domando: in quale caso una previdenza complementare per i miei dipendenti diventa conveniente anche per me?» Markus Keller, Teufen

Lei come imprenditore sa bene che, per le imprese, è importante legare a sé a lungo termine le persone chiave. Una previdenza complementare aumenta l’identificazione dei dirigenti con il datore di lavoro. Attraverso una buona previdenza complementare, però, la sua impresa può differenziarsi anche dalla concorrenza e mettersi in luce sul mercato. La previdenza complementare genera dunque una maggiore fidelizzazione dei collabo‑ ratori ed è un argomento forte nel reclutamento di personale qualificato, il che può aiutarla ad acquisire i colla‑ boratori giusti per la sua impresa. Una soluzione ottimale consente di stabilire prestazioni differenti per ogni categoria di collaboratori. In questo modo ha la possibilità di tenere conto delle diverse condizioni ed esigenze dei suoi collaboratori e di costruire una soluzione individuale.

Martin Naegeli Responsabile Struttura dei prodotti Imprese, risponde volentieri anche alle vostre domande: Martin.Naegeli@swisslife.ch

Verso il pensionamento con tranquillità grazie alla previdenza comple­ mentare Chi ha un salario superiore alla media non gode necessariamente di una previdenza superiore alla media. Verificate se i vostri quadri necessitano di una previdenza complementare. Testo: Martin Naegeli

L

a situazione sembra chiara: l’AVS e la cassa pensioni devono assicurare che i pensionati possano mantenere in modo adeguato il loro tenore di vita. Affinché ciò avvenga, la Costituzione federale stabilisce un obiettivo in termini di prestazioni del 60% del reddito precedente. Tuttavia, proprio nel caso dei quadri e dei collaboratori con salari superiori alla media, questo obiettivo non viene raggiunto. Infatti, nell’ambito della previdenza obbligatoria sono assicurati solo salari fino a 83 520 franchi (aggiornato al 2011). Qui entra in gioco la previdenza complementare che contribuisce a ridurre o addirittura a colmare in modo

mirato le lacune previdenziali e lo fa in tutti i settori della previdenza: per i rischi decesso e invalidità, così come per la previdenza per la vecchiaia. Inoltre, i collaboratori possono effettuare acquisti nel secondo pilastro. In questo modo non solo migliorano le loro prestazioni di vecchiaia, ma possono anche ridurre sensibilmente l’onere fiscale. I nostri consulenti previdenziali sono a vostra disposizione per analizzare insieme a voi la situazione previdenziale nella vostra impresa e colmare le lacune esistenti con soluzioni su misura per le vostre esigenze. www.swisslife.ch/businessprotectcomplementare www.swisslife.ch/businessinvestcomplementare

Quale soluzione di previdenza complementare è quella giusta? La previdenza complementare Swiss Life Business Invest è una moderna soluzione previdenziale semiautonoma. Rispetto alla classica assicurazione completa, offre maggiori opportunità di rendimento e contributi a costi vantaggiosi. I clienti beneficiano dell’approccio Swiss Life Best Select Invest Plus® della Fondazione d’investimento Swiss Life. La previdenza professionale Swiss Life Business Protect è la soluzione previdenziale ideale quando la sicurezza è al primo posto. I fondi previdenziali dei collaboratori sono investiti nel quadro di un contratto di assicurazione completa e garantiti al 100 %.


UPDATE // 7

Calcolatore Swiss Life

Swiss Life sull’iPhone: i dati finanziari e previdenziali sul telefonino Swiss Life è al passo con i tempi: grazie alla nuova app, sarete sempre informati sulla vostra situazione finanziaria e previdenziale. Testo: Eliana Wüst

C

on il lancio della nuova app, Swiss Life trasferisce i calcolatori finanziari tanto apprezzati quanto utili da Internet sull’iPhone. La nuova app comprende tutti gli strumenti: dai risparmi fiscali e il calcolo delle ipoteche, passando per il calcolatore

Semplice: l’accesso ai calcolatori

di risparmio e quello delle lacune previdenziali, fino a una panoramica sulle cifre salienti per la previdenza dell’AVS e del terzo pilastro – c’è proprio tutto. Questo vi consente di avere, sempre e ovunque, un quadro della vostra situazione finanziaria e previdenziale personale.

Interessante: la vostra speranza di vita basata sulle statistiche

Le cifre sotto controllo Con il calcolatore delle lacune previdenziali potete calcolare la vostra speranza di vita statistica e, successivamente, il vostro fabbisogno di capitale per un pensionamento al riparo da preoccupazioni finanziarie. Utilizzate il calcolatore delle ipoteche per capire se e come potete realizzare il sogno di una casa tutta vostra. Con il calcolatore delle imposte, saprete quanto potete detrarre dalle vostre imposte sul reddito con un versamento nel pilastro 3a. Il calcolatore risparmio calcola il patrimonio finale che maturate con il vostro importo risparmiato o l’importo risparmiato necessario per raggiungere il vostro obiettivo di risparmio. L’app è disponibile gratuitamente dalla fine di aprile 2011 tramite iTunes Store.

Informativa: la panoramica sulle ipoteche


8

Previdenza professionale

Swiss Life myLife – il nuovo portale on line per la vostra assicurazione collettiva Swiss Life vi rende la vita un po’ più semplice: con Swiss Life myLife, potete occuparvi dell’amministrazione della previdenza professionale quando avete tempo e voglia.

Tutte le informazioni in un attimo: Swiss Life myLife rende l’amministrazione della previdenza professionale molto più semplice.


UPDATE // 9

Intervista Testo: Dajan Roman

L

a carta appartiene al passato, ora si lavora allo schermo: con Swiss Life myLife, ora potete occuparvi on line della previdenza professionale. L’uso è molto semplice e, se comunque vi rimangono dei dubbi, tutte le informazioni e i documenti necessari sono sempre disponibili in formato elettronico.

Aggiornamento immediato dei dati del personale Potete accedere alla modifica dei dati tramite la voce del menu «Operazioni». Da lì potete svolgere in qualsiasi momento le seguenti attività: effettuare le entrate e le uscite di collaboratori modificare il salario e il grado di occupazione (singolarmente o per l’intero organico) immettere l’interruzione del salario (inizio/fine) modificare i dati personali

L’elaborazione può essere effettuata in pochi minuti. Informazioni disponibili 24 ore su 24 Su Swiss Life myLife, oltre a tutte le informazioni contrattuali, sono disponibili i dati di contatto dei vostri interlocutori presso Swiss Life. Naturalmente siamo a vostra disposizione anche personalmente. Alla voce «Aiuto», inoltre, trovate un manuale per l’utente e video didattici su argomenti selezionati. Per accedere a Swiss Life myLife avete bisogno di un login personale. Non è necessaria, invece, l’installazione di software aggiuntivi. Ai clienti esistenti sarà garantito progressivamente l’accesso al nuovo portale. Vi sarà comunicato per posta come e quando potrete beneficiare dei vantaggi del portale on line. www.swisslife.ch/it/mylife

Patrick Barblan, responsabile Servizio alla clientela Fondazioni collettive presso Swiss Life, sul portale Swiss Life myLife

Signor Barblan, quali sono i vantaggi di Swiss Life myLife? Con il portale on line Swiss Life myLife, cerchiamo di mettere in pratica le richieste dei nostri clienti. Qualche esempio: meno carta, documenti semplici e ridotti all’es­senziale, nonché l’accesso alle informazioni 24 ore su 24. Questo migliora effettivamente l’efficienza nel disbrigo degli affari? Assolutamente. La possibilità di elaborare on line in qualsiasi momento i dati contrattuali e degli assicurati consente di risparmiare tempo. Grazie alla facilità d’uso, prevediamo di ricevere poche domande. I clienti potranno sbrigare molte questioni in modo autonomo. In ogni caso, però, i consulenti assicurano in ogni momento un’assistenza personale. Quale sarà quindi il futuro del nuovo portale? Un portale di questo genere è soggetto a continui perfezionamenti. Amplieremo l’offerta in modo da consentire in futuro il disbrigo on line anche di altre operazioni. Saranno ampliati i servizi di notifica e aggiunte altre funzionalità in base alle esigenze dei clienti.

Dati attuali: con Swiss Life myLife potete aggiornare i dati dei singoli collaboratori in un attimo.

Patrick.Barblan@swisslife.ch


10 Sponsoring

Swiss Life rimane in gioco come sponsor Swiss Life è impegnata come sponsor per la nazionale di calcio «maggiore» ma anche per le squadre giovanili. Lo slogan «Il futuro comincia qui.» si adatta perfettamente ai campioni di domani.

Vincete un’esperienza unica: due biglietti per due posti VIP alla partita di qualificazione agli Europei di calcio Svizzera-Bulgaria. Swiss Life invita il vincitore e un’accompagnatrice/un accompagnatore alla partita di qualificazione agli Europei di calcio del 6 settembre 2011 a Basilea. Potrete assistere alla partita dalla tribuna centrale comodamente seduti sullo speciale divano rosso. Sarà assicurato anche il vostro benessere fisico: per tutta la durata della partita, gli ospiti saranno assistiti da una hostess che offrirà loro bevande e snack.

Testo: François Foucault

D

al luglio del 2004 Swiss Life è sponsor dell’Associazione Svizzera di Football (ASF). La partnership durerà fino alla fase finale dei Campionati europei 2012 in Polonia e Ucraina e sarà prolungata per altri quattro anni. Swiss Life sostiene l’ASF su larga scala: l’impegno comprende le nazionali maschili (Nazionale A, squadre giovanili dall’U-21 all’U-14, le selezioni regionali U-13, le nazionali femminili (Nazionale A, U-20, U-19 e U-17), così come le Football Academy dell’ASF a Payerne, Emmen, Tenero e Huttwil. Benefici per le giovani leve Swiss Life attribuisce particolare importanza alla promozione delle squadre giovanili. Questo impegno inizia a portare sempre più i suoi frutti, per gli juniores, per l’ASF e anche per la Svizzera intera. Negli ultimi anni è emerso sempre più chiaramente che nel nostro Paese stanno crescendo numerosi calciatori e calciatrici

di talento che possono competere anche a livello internazionale. Individuare subito e sviluppare questi talenti è uno dei compiti più importanti dell’associazione. Con il suo impegno nello sponsoring, Swiss Life sostiene questa missione. L’obiettivo è partecipare anche in futuro a finali come quella dei Campionati mondiali U-17 in Nigeria, dove la nostra nazionale è riuscita a conquistare il titolo contro i padroni di casa. Partecipiamo anche al marketing L’impegno di Swiss Life non si limita «solo» al sostegno finanziario. Swiss Life, ad esempio, aiuta gli organizzatori delle partite tra nazionali giovanili nel marketing. Secondo il motto «Il futuro comincia qui.», Swiss Life intende destare e favorire già nei bambini e negli adolescenti la passione per le nazionali giovanili. www.superfan.ch

Partecipare è semplicissimo. Compilate e inviate il tagliando sul retro della rivista oppure partecipate all’estrazione all’indirizzo www.swisslife.ch/ rivistaconcorso. Il vincitore dei due biglietti sarà informato direttamente. Il fine settimana per due persone all’insegna del benessere offerto nell’ultimo UPDATE, con due pernottamenti nell’albergo Schweizerhof**** Lenzerheide (GR), è stato vinto dalla signora Beatrice Sommerhalder di Holziken (AG). 10 assegni Reka del valore di 250 franchi ciascuno sono stati vinti da: Serge Schiltz, Liestal (BL); Margrit Seiler, Langenthal (BE); Luc Naegeli, Oberwil (BL); Qin Pan, Ginevra; Flavio Dolina, Riazzino (TI); Patrick Blöchlinger, Zurigo; Richard Schmidli, Winterthur (ZH); Jürg Sonderegger, Nottwil (LU); HR. e E. Eugster, Oberbüren (SG); Anni Brändle, Uznach (SG).


UPDATE // 11 Il futuro comincia qui.

La vita non va sempre così come vorremmo. Yolanda Bernhard è costretta a convivere con il dolore fin dall’infanzia. Poliziotta di professione, lotta contro la sua condizione, ma alla fine diventa inabile al lavoro. Grazie a Swiss Life è tutelata finanziariamente. Testo: Dajan Roman

I

«tesorucci» di Yolanda Bernhard si sentono fin fuori dalla porta di casa. «Sono la mia vita», afferma la donna di 57 anni. Si capisce subito che con lei i 7 gatti e 25 uccelli sono ben custoditi. La grande voliera che occupa quasi l’intera stanza l’ha costruita da sola «perché mi piace darmi da fare». Quasi nessun animale è stato comprato, la maggior parte è stata trovata o le è venuta dietro. Quando Yolanda Bernhard parla dei suoi animali, le s’illuminano gli occhi e per un attimo il dolore passa in secondo piano. Quel dolore che l’accompagna già da tutta la vita. Fin dall’infanzia è tormentata da terribili dolori alla schiena, racconta Yolanda Bernhard. A intervalli di qualche anno aveva forti dolori alla schiena «e al penultimo giorno di scuola mi sono storta il ginocchio destro durante l’ora di ginnastica. Legamento crociato, collaterale laterale, menisco, tutto rotto.» Con un sorriso aggiunge: «Giocavamo a palla prigioniera, ero rimasta l’ultima giocatrice e volevo assolutamente vincere.» Ma Yolanda Bernhard non si abbatte e dopo la scuola lavora nella gastronomia e come cavallerizza. «Era un lavoro manuale faticoso. C’era sempre molto da trasportare, anche oggetti pesanti.» Nonostante il dolore, lei ha sempre voluto lavorare. «Qualsiasi altra soluzione era fuori discussione.» Nel 1989 Yolanda Bernhard passa alla polizia della circolazione stradale. Il suo lavoro ideale: «Ho fatto quel lavoro con molto piacere.» All’inizio va tutto bene, il dolore è sopportabile. Poi però non può evitare di sottoporsi a una serie di operazioni alla schiena e al ginocchio.

La vita non è sempre facile – è bello non doversi preoccupare anche dell’aspetto finanziario

Sempre più spesso la mamma single è costretta all’inattività. Per un certo periodo di tempo riesce a lavorare al 50 %. Dal 1° dicembre 2010 tutto questo finisce definitivamente: ora è al 100 % ina­ bile al lavoro. Yolanda Bernhard riceve una rendita AI statale e una rendita in caso d’incapacità di guadagno di Swiss Life. «Sono assolutamente soddisfatta di Swiss Life, l’intera procedura si è svolta senza complicazioni burocratiche», afferma. In caso di domande può rivolgersi in qualsiasi momento al suo consulente: «Oltre a essere gentile, è anche molto competente.» Yolanda Bernhard è felice di aver stipulato l’assicurazione

a suo tempo: «Senza, oggi mi troverei in difficoltà finanziarie.» Grazie all’esonero dal pagamento dei premi, addirittura prosegue anche la previdenza per la vecchiaia, visto che ora è Swiss Life a pagare per lei i premi. Malgrado la sicurezza finanziaria, il dolore rimane. «Per questo per me la cosa più importante è avere imparato a convivere con il dolore e ad accettarlo, anche se ormai per guardare la televisione ho bisogno di cinque cuscini per la schiena e di 17 per il ginocchio», spiega ridendo. No, non le piace lamentarsi. Secondo lei, non serve a niente, «in fondo qui in Svizzera abbiamo tutto quello che serve. È così bello vivere qui.»


Perfezionamento professionale? Nuovo lavoro? Attività indipendente?

Qualunque via scegliate, la nostra previdenza flessibile si adegua. La vita può avere vari risvolti. Le nostre soluzioni previdenziali con garanzie a libera scelta vi assistono in ogni situazione, adeguandosi a ogni decisione importante. E perché un nuovo progetto riserva già di per sé sorprese, Swiss Life, specialista leader in materia di previdenza, oltre a eccellenti opportunità di rendimento vi offre sempre un’elevata sicurezza. Spazio a un futuro finanziariamente indipendente e protetto da un’assistenza ottimale. Affidatevi alla consulenza dei nostri esperti. www.swisslife.ch Ins_SL-Update_Frau-Jung_Satzsp_170x238.indd 1

17.05.2011 13:18:51


Informazioni per i clienti Swiss Life // Estate 2011