Page 1

le Porte ÂŽ del Gusto

2014

Viaggio alla scoperta delle Sagre Toscane

Poste Italiane S.P.A Spedizione in abbonamento postale. D.L. 353/2003 (Conv.in L. 27/02/2004 N. 46) ART. 1 Comma 1. DCB Torino. N. 2 - â‚Ź 20,00


le Porte ® del Gusto 1}

La sagra è parte integrante dell’identità storica di una comunità e di un paese: è da intendersi come connubio perfetto tra l’autenticità gastronomica e le tradizioni del territorio da cui questa proviene. è espressione della cultura materiale del territorio e ha come obiettivo la salvaguardia, la diffusione e la promozione del patrimonio territoriale: in essa si intrecciano gastronomia, cultura, tradizione ed economia. Perché una sagra si possa definire ‘tradizionle” deve possedere almeno un passato di legame tra il prodotto e il suo territorio, documentato da tradizione orale e scritta. Tutte le i n i z i a t ive cult urali

Manifesto della previste dalla sagra, infatti, devono riflettere l’obiettivo primario della sagra virtuosa, ovvero esprimere cultura e tradizione. Il cibo, il consumo collettivo e rituale di determinati prodotti carichi di valori simbolici è il motore propulsore della sagra. Il tipo di alimento, il modo di prepararlo e di consumarlo rimandano ad un passato di vita comunitaria e a una cultura alimentare percepita come segno di identità. Per questo la sagra deve somministrare piatti e ricette che a bbi a n o c ome

2}

ingrediente principale il prodotto di cui si fa promotrice. La sagra non ha finalità speculativa. Non è uno strumento di business e profitto, ma un veicolo di valorizzazione del territorio e della comunità. In questo modo la sagra diventa un’occasione per la comunità locale (operatori commerciali e non) per riflettere sulle proprie origini e sulle proprie risorse. La sagra deve garantire al meglio la tracciabilità, la divulgazione, la conoscenza dei propri prodotti e la trasparenza fiscale. La sagra va intesa come un’opportunità per il territorio: favorisce il miglioramento dell’immagine della comunità, l’orgoglio di una comunità di riuscire a sostenere un evento, di sviluppare nuove conoscenze e capacità, di stimolare lo spirito di partecipazione, aggregazione, amicizia e appartenenza. è uno strumento con cui far conoscere giacimenti dimenticati, ma anche borghi, musei periferici, centri storici, chiese e abbazie. La sagra può costituire anche uno strumento di ricchezza economica nella misura in cui è in grado di realizzare servizi a favore della comunità locale.

3}


Sagra Autentica 4}

La sagra promuove forme di socializzazione e sviluppo collegate alla cultura del cibo locale. Essa risponde al desiderio delle comunità di avere spazi di convivialità e socializzazione. Coinvolge tutto il territorio e le numerose realtà produttive e commerciali locali, nonché i vari operatori del settore enogastronomico, quali produttori, artigiani, cucinieri, ristoratori e baristi. Il benessere e la soddisfazione di tutte le fasce della popolazione, sono essenziali per una sostenibilità nel tempo della manifestazione. La valorizzazione di un prodotto risulta efficace e con ampie ricadute economiche - durature - a vantaggio degli operatori locali, quando viene considerata in una dimensione collettiva, partecipata e condivisa sul territorio e non quando viene concepita tramite azioni estemporanee e promosse dai singoli soggetti anche se legati alla filiera e alle istituzioni. La dialettica tra i contesti favorirà naturalmente un intrecciarsi di creatività e tradizione, contribuendo a trasmettere che il folklore non è fossilizzato, ma in continua evoluzione e rielaborazione. Si auspica quindi il coinvolgimento della comunità nelle attività organizzative, invitando gli abitanti a prendere parte a comitati; incentivando aziende locali e amministrazioni al supporto finanziario e tecnico. La sagra deve svolgersi in un periodo limitato di tempo, deve essere legata a cicli di produzione e

5}

consumo. Deve avere luogo nel territorio di origine del suo prodotto, ricetta o trasformazione tipica, in locali e ambienti idonei per la somministrazione che siano ben inseriti nel contesto paesaggistico, anche valorizzando strutture e ambienti tradizionali. Può svolgersi in contesto urbanizzato o in ambito rurale. Può anche prevedere eventi centralizzati ed eventi dislocati presso luoghi di produzione, osterie, ristoranti, enoteche e trattorie, creando una sinergia tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti nella sagra. La sagra è organizzata e gestita da associazioni senza scopo di lucro, che in concorso con altri soggetti portatori di interesse a livello territoriale, operano con continuità allo sviluppo e alla promozione della stessa attraverso un comitato. Gli organizzatori della sagra, perché questa possa definirsi tale, devono monitorare che i compiti relativi alla sicurezza degli ambienti e alle norme igienico sanitarie siano svolti con professionalità e responsabilità, assicurando competenza e preparazione del personale volontario. Devono quindi affidarsi a volontari competenti, che si assumano la responsabilità dei compiti affidati. Gli organizzatori devono inoltre impegnarsi a tutelare i volontari coinvolti a livello assicurativo. Il personale ha come obiettivo divulgare informazioni e approfondimenti, ma anche educare i visitatori e sensibilizzarli. Deve possedere competenza, ed essere in grado

6}

di dare informazioni corrette sul prodotto, raccontare aneddoti sulla sua storia ed esprime il legame sensoriale con la sua terra. Gli eventuali utili debbono essere reinvestiti in attività a favore della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale immateriale. La sagra deve rispettare il proprio territorio, facendo attenzione all’impatto ambientale e curando in particolare strutture, uso di detersivi biologici e smaltimento rifiuti. Piatti, bicchieri e posate utilizzate in strutture pubbliche devono essere in materiale riutilizzabile, biodegradabile e di riciclo, o di uso comune e tradizionale sul territorio. Deve essere realizzata la raccolta differenziata. Lo smaltimento di liquidi e gas nocivi deve avvenire secondo le norme di legge. La sagra virtuosa, deve quindi dimostrare di intraprendere un percorso educativo anche in campo ambientale ed ecologico.

7}

Davide Paolini Edi Sommariva (Fipe) Claudio Nardocci (Unipli) Alberto Lupini (Italia a Tavola) Esmeralda Giampaoli (Fiepet) Zelinda Ceccarelli (Provincia di Arezzo) Alessio Cavicchi Michele Corti Loris Cattabriga


Ringraziamenti L

a “promozione del territorio attraverso la scoperta delle specialità culinarie, delle tradizioni e del patrimonio culturale”: è questo lo spirito che anima noi promotori di “Le Porte del Gusto®”. Le sagre di paese, con il passare degli anni sono riuscite a ritagliarsi uno spazio significativo rappresentando un veicolo di promozione molto importante, anche in chiave turistica, per tutte quelle località che attraverso i propri eventi promuovono prodotti, cultura e tradizioni locali e del territorio. L’obiettivo di questa iniziativa editoriale, realizzata dalla S.C. Supernova Communication S.r.l., è proprio quello di andare oltre il concetto tipico di sagra, abbinando la classica atmosfera delle feste popolari con la promozione del territorio e delle tradizioni eno-gastronomiche del comprensorio. Oltre agli aspetti gastronomici, la location centrale dei vari Comuni si presenta quasi sempre con una nuova veste scenografica e spazi dedicati ai bambini, all’arte ed a momenti musicali. Per valorizzare al meglio tutto ciò, “Le Porte del Gusto®” ha attivato, ormai da anni, una stretta collaborazione con gli Enti Organizzatori, Pro Loco e Comuni, che hanno riconosciuto l’impegno e l’importanza di un progetto di promozione che sempre di più interessa curiosi, lettori appassionati e turisti specializzati che ritrovano nella nostra guida - e nel portale dedicato - un valido punto di riferimento. Con queste pagine vogliamo ringraziare ancora tutti coloro che ci sostengono e che credono in noi, perché anche grazie a piccoli gesti istituzionali, il nostro lavoro continua a migliorarsi con qualità ed impegno.

Grazie a tutti dalla Redazione! 4


Indice Calcio Storico Fiorentino 14, 15 e 24 giugno Firenze

6

Palio del cuoio dal 22 al 29 giugno Frazione Ponte a Egola San Miniato (PI)

10

Palio di Siena 2 luglio e 16 agosto Siena

12

Le Notti dell’Archeologia dal 2 al 31 luglio Cecina (LI)

14

16 Sagra della zuppa alla frantoiana dal 5 al 27 luglio Frazione Segromigno in Piano Capannori (LU) Palio di San Valentino il 12 e dal 18 al 20 luglio Bientina (PI)

18

Jazz & Wine dal 15 al 20 luglio Montalcino (SI)

20

Effetto Venezia dal 25 luglio al 3 agosto Livorno

22

Le Porte del Gusto - n. 2 - anno 2014

Viaggio alla scoperta delle sagre toscane Registrazione: Tribunale di Torino n. 31 del 18/05/2012

Calici di Stelle 10 agosto Massa Marittima (GR)

24

Sagra della Ficamaschia dal 16 al 24 agosto Frazione Porto Ercole Monte Argentario (GR)

26

Sagra del fungo porcino dal 17 al 18 agosto Cortona (AR)

28

Sagra della bistecca dal 21 al 24 agosto Montemurlo (PO)

30

Bravìo delle botti dal 23 al 31 agosto Montepulciano (SI)

32

Sagra della porchetta dall’11 al 14 settembre Monte San Savino (AR)

34

Festa dell’uva e del vino dal 26 al 28 settembre Chiusi (SI)

40

Festa della castagna dal 10 al 12 ottobre Frazione Monticello Amiata Cinigiano (GR)

42

Edito da: S.C. SUPERNOVA COMMUNICATION S.r.l. Corso Filippo Brunelleschi, 91 scala A 10141 Torino (ITALY) Tel. +39 011 04 66 866 Tel. +39 011 04 66 867 www.supernovacommunication.com Direttore Responsabile: Antonio Petruzzo Condirettore: Bruno Todde

44 Festa delle cantine dal 31 ottobre al 2 novembre Sorano (GR) Antichi Sapori di Toscana dal 5 all’8 dicembre Lastra a Signa (FI)

46

Appuntamenti da non perdere Altri eventi in programma nel 2014/2015

48

Concorso Sagre

50

Caporedattore: Alessandro Zarbo Redazione: Fabrizio Fillia Rosanna Gambino Anna Pellegrino Grafica: S.C. Supernova Communication S.r.l. Redazione e pubblicità: S.C. Supernova Communication S.r.l. Stampa: Gruppo VAL (RM)

36 Sagra della schiacciata con uva e della porchetta il 13-14 e 20-21 settembre Frazione Vitolini Vinci (FI) Festa dell’uva il 20-21 e 27-28 settembre Scansano (GR)

38

Copyright © 2014 - Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte della pubblicazione può essere riprodotta in qualsiasi forma, anche parzialmente, rielaborata con l’uso di sistemi elettronici e diffusa senza autorizzazione scritta dell’Editore.


14, 15 e 24 Fiorentino giugno Calcio Storico

I

l gioco del Calcio Fiorentino ha origini antiche e fu adottato dai Romani come metodo d’allenamento per i legionari, chiamandolo “Harpastum” letteralmente “strappare a forza” e si diffuse con successo nelle varie zone dell’Impero Romano. Veniva giocato con un pallone ripieno di stracci o pelle, da due squadre di ugual numero di giocatori su terreni sabbiosi, il cui solo obiettivo era quello di portare la palla oltre il campo dell’avversario, con qualsiasi mezzo. La competizione era una lotta serrata, tra continui corpo a corpo e testa a testa per il possesso della palla. Nel 1400, il calcio si era talmente diffuso tra i giovani fiorentini, che questi lo praticavano frequentemente in ogni strada o piazza della città. Durante il dominio dei Medici, la popolarità del gioco crebbe e portò i fiorentini a cimentarsi in vere e proprie sfide alla quale partecipano anche illustri personaggi e nobili delle casate più importanti. Il Calcio Fiorentino è oggi una sfida tra i quattro quartieri della città e le partite si svolgono con i 6

costumi del XVI secolo, rievocando la data del 17 febbraio 1530 quando la popolazione assediata da molti mesi dalle truppe imperiali di Carlo V decise di giocare in piazza di Santa Croce una partita di Calcio, in segno di disprezzo e provocazione nei confronti degli assedianti. Dal 1930, ogni anno nel mese di giugno, viene organizzato il Torneo di San Giovanni del Calcio Storico Fiorentino che coinvolge i quattro quartieri storici della città: i “Bianchi” di Santo Spirito, gli “Azzurri” di Santa Croce, i “Rossi” di Santa Maria Novella e i “Verdi” di San Giovanni. La finale viene disputata il 24 di giugno, 14 giugno Azzurri di Santa Croce giorno del patrono della città e alla contro Bianchi di Santo Spirito squadra vincitrice va simbolicamente 15 giugno Verdi di San Giovanni contro Rossi di Santa Maria Novella in premio una vitella bianca di razza 24 giugno finale Chianina e il Palio di San Giovanni. TICKET ON LINE www.boxol.it Il Calcio Storico Fiorentino è un gioTutte le informazioni su co duro, violento, che fonde assieme www.calciostoricofiorentino.it tre discipline sportive diverse: rugGli incontri si disputano by, pugilato e lotta greco-romana. in Piazza Santa Croce Le partite hanno una durata di cinquanta minuti e si disputano su di un campo rettangolare ricoperto di rena; le squadre composte da ventisette calcianti per parte si

Gli Appuntamenti


Firenze

Comune:

Piazza della Signoria, Palazzo Vecchio 50122 Firenze Tel 055.055 www.comune.fi.it

Ente organizzatore:

Comune, Tradizioni Popolari Fiorentine

Hanno collaborato con noi:

Alessandro Marchesi, Giuseppe Sabella (foto)

F.LLI PERUZZI SERRAMENTISTI artigiani della lav. del ferro, alluminio e metalli, porte e finestre, inferriate su misura e riparazioni Viuzzo di Porto, 25/C 50018 Scandicci (FI) Tel. 055/72.01.16 www.infissiperuzzi.it

FORNO CICCONE forno, pasticceria, pizzeria, gastronomia, prod. propria, vendita alimenti biologici, domenica aperto Piazza del Ghirlandaio, 4 50041 Calenzano (FI) Tel. 055/88.26.862 - www.fornociccone.it

RIST. ENOTECA IL SANTO GRAAL tradizione ed innovazione, presente e futuro, menù in due chiavi: piatti classici o innovativi con personalità Via Romana, 70/R - 50125 Firenze Tel. 055/22.86.533 www.ristorantesantograal.it

TECNOFER inst. sist. di sicurezza, allarmi, automazioni, videocontrollo, imp. elettrici Via dello Steccuto, 33/A - 50141 Firenze Tel. 055/01.37.105 - 338/59.84.223 www.tecnoferfirenze.it

MACELLERIA BACCI R. & F.LLI DAL 1890 e-commerce alimentare, vendita autorizzata dal Consorzio di tutela del vitellone bianco dell’appenino centrale: Razza Chianina I.G.P. e Marchio 5 R. Carni selezionate da altri allevamenti italiani e scelte direttamente dal titolare, spedizioni in tutta Italia in 24 ore, in Europa in pochi giorni Via Lungarno B. Buozzi, 79/B 50055 Lastra a Signa (FI) Tel. 055/87.24.500 www.macelleriabacci.it info@macelleriabacci.it

ALBERGO RISTORANTE ACCONCI cucina tipica toscana, pasta e dolci fatti in casa, patate bio, tartufi, carni, funghi porcini e prugnoli Piazza Agnolo, 18 - 50033 Firenzuola (FI) Tel 392/94.00.723 www.albergoristoranteacconci.ory.it RISTORANTE CELESTINO dal 1872 storico locale fiorentino, Bruno vi farà gustare del buon cibo, come dalla vecchia tradizione Piazza Santa Felicita, 4/R 50125 Firenze Tel 055/23.96.574

7


VETRERIA SPACE GLASS vetreria artistica, foratura e sabbiatura, taglio del vetro e molatura computerizzata Via Pacinotti, 22/A - Loc. Botteghe 50054 Fucecchio (FI) Tel 0571/24.28.81 - spaceglass@live.it MACELLERIA DA DIEGO carni e salumi di prima qualità, vasta scelta di prodotti pronti a cuocere e di nostra produzione Via Chiarugi, 152 - 50053 Empoli (FI) Tel 0571/73.773 RISTORANTE SABATINI da 90 anni eccellente cucina nazionale, toscana e internaz., più di 500 vini, solida tradizione di qualità Via dei Panzani, 9/A - 50123 Firenze Tel 055/21.15.59 - www.ristorantesabatini.it FALEGNAMERIA LO SCOIATTOLO falegnameria, produzione infissi certificati anche in stile arredo, restauro di infissi e arredamento Località La Fornace, 11 - Frazione Badia a Ruoti 52020 Bucine (AR) - Tel 055/99.67.87 LA CAFFETTERIA DEL BAR ROSANNA venite a prendere un caffè da Massimo, caffetteria, ricevitoria, servizi Sisal Pay, ricariche cell., postepay Via Beata Giovanna, 118 - 50058 Signa (FI) Tel 055/87.65.83 SIGARETTE ELETTRONICHE ricambi, accessori, liquidi made in italy per sigarette elettroniche, profumeria, cartoleria, edicola Via della Colonna, 1/A - 50013 Campi Bisenzio (FI) Tel 055/89.70.373 - www.fumo-elettronico.it ALBERGO RISTORANTE VILLA LE RONDINI 22 ettari di parco, uliveti e campagna toscana a 10 minuti dal centro, camere eleganti, ristorante e vini prestigiosi Via Bolognese Vecchia, 224 - 50139 Firenze Tel 055/40.00.81 - www.villalerondini.it RISTORANTE LA BEPPA FIORAIA dal 2003 offre al palato e al cuore un ideale stacco dalla vita frenetica, locale colorato e informale, cucina toscana Via Dell’Erta Canina, 6 - 50125 Firenze Tel 055/23.47.681 - www.labeppafioraia.it ORTOFRUTTA IL MELOGRANO frutta e verdura vendita al dettaglio, si garantiscono freschezza e qualità Via Della Crescia, 6 50013 Campi Bisenzio (FI) Tel 055/89.97.308

affrontano, a volte in modo rude e violento, con l’obiettivo di portare la palla al di là della linea avversaria all’interno della rete segnando così la “caccia” (goal). Mentre quando la palla viene lanciata o calciata oltre tale rete, il punto è detto “mezza Caccia” ed è assegnato all’altra squadra. Gli storici quartieri di Firenze partecipano simbolicamente al Torneo del Calcio Storico Fiorentino. Essi furono associati alle squadre individuate durante i primi anni della ripresa del gioco negli anni ‘30. Le prime partite disputate vedevano impegnate soltanto due squadre, i Bianchi di “oltrarno” e i Verdi “di quà d’Arno”. Il 24 giugno 1933 appare anche una terza squadra, quella dei Rossi e l’anno successivo anche la quarta, quella degli Azzurri. Vennero allora individuati nomi più specifici fino a raggiungere un sostanziale equilibrio tra le parti con l’associazione definitiva delle squadre, dei colori e dei quartieri storici. Quei quattro quartieri sono ancora oggi i protagonisti delle sfide del Calcio Storico fiorentino. Le squadre sono caratterizzate ognuna da un colore, le quattro suddivisioni sono messe in parallelo con un luogo di culto da cui parte la suddivisione territoriale. Essa fa riferimento alla trasformazione della città in Quartieri quando nel XIV secolo si preferirono ai Sestrieri presenti sul territorio fiorentino. Ogni quartiere a sua volta è diviso in quattro gonfaloni, ciascuno con un proprio simbolo. Santa Maria Novella, territorio del quadrante nord-ovest della città, colore rosso, Basilica di Santa Maria Novella: ● Gonfalone di quartiere: Sole d’oro in campo azzurro ● Gonfaloni di compagnia: Lion Bianco, Lion Rosso, Vipera, Unicorno San Giovanni, territorio del quadrante nord-est della città, colore verde, Battistero di San Giovanni: ● Gonfalone di quartiere: Raffigurazione del Battistero in campo azzurro ● Gonfaloni di compagnia: Chiavi, Vaio, Drago Verde, Lion d’oro Santa Croce, territorio del quadrante sud-est della città, colore azzurro, Basilica di Santa Croce: ● Gonfalone di quartiere: Croce d’oro in campo azzurro ● Gonfaloni di compagnia: Bue, Lion Nero, Ruote, Carro Santo Spirito, territorio del quadrante sud-ovest della città, colore bianco, Basilica di Santo Spirito: ● Gonfalone di quartiere: Colomba bianca simboleggiante la discesa dello Spirito Santo, in campo azzurro ● Gonfaloni di compagnia: Nicchio, Scala, Sferza, Drago La Redazione

8


Appassionato di fotografia e trattamento dell’immagine, realizza con scrupolosa professionalità, dalla ripresa alla post-produzione, servizi fotografici nei settori: matrimonio, in stile “Reportage”, architettura, industriale, pubblicità, sport, paesaggio; grande successo hanno riscosso panorami e scorci della città di Firenze, in cui vive e lavora, così come quelli delle suggestive “Crete Senesi” e della campagna Toscana. Suoi servizi e reportage fotografici su eventi sportivi, viaggi e tradizioni popolari sono stati pubblicati, anche, da riviste specializzate italiane, tedesche, francesi, giapponesi, statunitensi. La passione per la fotografia e per il Calcio Storico Fiorentino lo ha reso un punto di riferimento del Comune di Firenze.

Vicolo della Mula, 30 50019 Sesto Fiorentino (FI) Mobile: +39 339 5273312 P. IVA: 06130860486 __________________________________ www.facebook.com/giuseppe.sabella 9


Palio del

Cuoio

22 al 29 giugno dal

Gli Appuntamenti

Sfilata dei rioni Piano bar Spettacoli di ballo Tombola in piazza Corsa dei Caratelli Spettacolo pirotecnico Da non perdere la concomitante “Sagra della Bruschetta & Ciccia alla brace� con gastronomia tipica, musica e mercatini

10


Frazione

Ponte a Egola L

a storia del Palio del Cuoio comincia grazie alla grande volontà dell’allora parroco Don Gino Frediani, il quale aveva un sogno, creare una grande festa a Ponte a Egola, dove le persone avrebbero avuto modo di incontrarsi, conoscersi e stare insieme. Così fu creato un comitato che dette vita alla prima edizione del Palio del Cuoio, nel 1988. Il tema centrale su cui imperniare la manifestazione fu ovviamente la lavorazione del cuoio e delle pelli, tradizionale attività per la quale il paese è conosciuto in tutto il mondo. Così anche la scelta della gara per la disputa e l’assegnazione del Palio, non poteva cadere che sulla “Corsa dei Caratelli”. Il paese fu “diviso” in sei rioni tenendo conto della storia e dei toponimi che caratterizzano le zone di Ponte a Egola ed a ciascuno di essi fu assegnato un colore. Si comincia, come sempre, con la sfilata dei rioni nella serata di domenica 22, che quest’anno recupera a pieno titolo la sua dimensione competitiva: dopo la pa-

Comune: Via Vittime del Duomo, 8 56028 San Miniato (PI) Tel 0571/40.61 Fax 0571/40.62.34 www.comune.san-miniato.pi.it Ente organizzatore:

Associazione Eventi Ponteaegolesi

rentesi delle ultime due edizioni, infatti, il comitato del Palio ha deciso che ciascun rione tornerà stavolta ad allestire, singolarmente, una propria sfilata. Una giuria apposita sceglierà la migliore sfilata del 2014, recuperando così une delle competizioni tradizionali del Palio pontaegolese. Una settimana dopo, domenica 29, la conclusiva corsa dei caratelli che si terrà ancora una volta in notturna. Esperimento del Palio 2013, infatti, lo spostamento in orario serale aveva regalato un colpo d’occhio di pubblico come non si vedeva da anni in piazza Rossa. In caso di concomitanza con una delle partite della Nazionale (con fischio d’inizio alle 22), per gli ottavi di finale dei mondiali in Brasile, sarà allestito un maxi schermo per assistere all’incontro. Ad accompagnare la settimana del Palio, come sempre, tante iniziative e la riconferma della Sagra durante l’intera settimana, sempre con la possibilità di assistere sul maxi schermo a tutte le partite dei mondiali.

La Redazione

ENOTECA PIAZZA DEL POPOLO menu su richiesta anche d’asporto, degustazioni con vino e pietanze, sala 12 posti per degustazioni e catering Piazza del Popolo, 10 - 56028 San Miniato (PI) Tel 0571/42.548 - www.piazzadelpopolo.eu MACELLERIA F.LLI NACCI salumeria artigianale, gastronomia, unici nella zona con autorizzazione CE del Ministero della salute sezione carni suine Via Gabelli, 1/3/5 - 56027 San Miniato (PI) Tel 0571/42.611 AUTOFFICINA ISOCAR centro revisione auto, autofficina, gommista, professionalità e cortesia al vostro servizio Via di Pruneta, 1 - 56024 Ponte a Egola (PI) Tel 0571/48.51.59 - www.isocar.info GAZZARRINI TARTUFI tradizione e commercio tartufi, freschi e derivati nel cuore della Toscana dagli inizi del 1900 Via Balconevisi, 19 - Frazione La Serra 56024 San Miniato (PI) Tel 0571/46.00.47 - www.gazzarrinitartufi.it HOTEL SAN MINIATO ristorante interno, spa privata, parcheggio custodito, wi-fi gratuito in tutta la struttura, locale Sky, centro congressi Via Aldo Moro, 2 - 56028 San Miniato (PI) Tel 0571/41.89.04 - www.hotelsanminiato.com TABACCHERIA MALUFRA tabaccheria, ricevitoria, Lis Ticket, Punto Dnai, punto Davidoff Tosco Romagnola Est, 656 56028 San Miniato Basso (PI) Tel 0571/41.71.40 - www.malufra.it AUTOFFICINA F.LLI CARLI SNC Mercedes Benz Service, da oltre 30 anni al vostro servizio per ogni esigenza della vostra auto Viale G. Di Vittorio, 41 56029 Santa Croce sull’Arno (PI) Tel 0571/32.303 www.autofficinafratellicarli.mercedes-benz.it AGRITURISMO LA CERBANA nel verde della natura toscana, camere, appartamenti, chalet, ristorante con cucina casalinga Str. Provinciale delle Colline, 36 - 56036 Palaia (PI) Tel 0587/63.20.58 - www.lacerbana.com

11


Palio di

Siena

S

i perdono nella notte dei tempi le radici delle Contrade di Siena; alcuni storici le fanno risalire alle Compagnie Militari che difesero la città nelle più drammatiche battaglie dell’antica Repubblica, altri ritengono la loro nascita collegata agli eventi ludici medioevali. Di sicuro l’orgoglio senese per le proprie tradizioni e l’amore per queste forme di governo di stampo democratico, ha permesso la conservazione di un patrimonio culturale, storico e sociale forse unico al mondo. Tra le particolarità che rendono unica l’esperienza senese è da segnalare la presenza in ogni rione di un territorio ben definito fin dal 1729, un oratorio - chiesa in ogni Contrada risalente, in genere, intorno al 1500, un museo che raccoglie i cimeli storici, i Palii vinti e i ricordi più significativi del passato. Il Palio è una manifestazione che si svolge dal 1600 all’interno della Piazza del Campo mentre precedentemente i cavalli correvano, privi di fantino, per le vie della città. Il Palio moderno non ha subito modificazioni sostanziali ed è un evento che impegna la città intera per tutto l’anno sia dal punto di vista organizzativo delle Contrade sia per la preparazione dei cavalli che prenderanno parte

12

2 luglio e 16 agosto alla corsa. In proposito, da una decina di anni sono da pittori di fama internazionale. Al termistate assunte iniziative dall’Amministrazione ne del Corteo Storico fanno ingresso i 10 Comunale (che cura l’intera manifestazione) ten- cavalli che dal punto di partenza, chiamato denti a tutelare la salute dei cavalli impegnati in “mossa”edelimitatodaduerobusti“canapi”, una “giostra” sull’anello della Piazza, anello sul danno vita ad una frenetica corsa per tre giri quale viene steso il tufo (la famosa terra di Siena) dell’anello. Palio: festa di un intero popolo e vengono predisposte delle tribune per accogliere che ha saputo mantenere intatto il suo valore Contradaioli e ospiti. Per conoscere in profondità e che qualifica in positivo le caratteristiche il Palio occorre almeno partecipare a tutti gli ap- di una città apprezzata per i molteplici tesori puntamenti previsti che vanno dal quarto giorno che custodisce con infinito amore. prima della corsa che avviene il 2 luglio e il 16 di Dott. Senio Sensi agosto. Nelle prime ore del pomeriggio i giovani delle Contrade compiono il rito della vestizione indossando i fastosi abiti di foggia cinquecentesca; questo viene considerato un onore che In vari appuntamenti tra giugno, luglio non ha eguali. Successivamente i gruppi di e agosto, prove di addestramento ogni Contrada (le cosiddette “comparse”) e presentazione dei cavalli prendono parte al Corteo Storico che pre29 giugno e 13 agosto la “tratta” per cede la corsa sempre all’interno di Piazza assegnare i cavalli alle dieci Contrade partecipanti al Palio del Campo. Gli alfieri sventolano le proprie 29-30 giugno, 1 luglio e 13-14-15 agosto bandiere accompagnati dal suono dei tamprove libere che precedono il Palio, prove buri, delle chiarine e dai rintocchi della generali (1 luglio e 15 agosto) e cena campana grande di Palazzo (Sunto); il 2 luglio e 16 agosto, in vari orari: “Messa del Fantino”, la “Provaccia”, benedizione dei tutto determina la crescita della tensione cavalli, Corteo Storico con partenza e del pathos che raggiungono l’acme in dal Palazzo del Governo di Piazza Duomo occasione dell’ingresso del Drappellone (o Palio) che sul Carroccio attraversa la Piazza; da molti anni viene dipinto

Gli Appuntamenti


Siena

Comune: Piazza del Campo, 1 53100 Siena Tel 0577/29.21.11 Fax 0577/29.21.66 www.comune.siena.it Ente organizzatore:

Comune e Consorzio per la Tutela del Palio di Siena

Hanno collaborato con noi:

Ing. Francesco Boschi, Dott. Senio Sensi, Roberta Bioni, Elisa Lovati (foto)

OSTERIA NONNANNA cucina tipica toscana, pasta fresca tortelloni, maremmani, pappardelle, seghe piccanti, pici, prodotti bio S.S. 222 Chiantigiana, 7 53035 Monteriggioni (SI) Tel 0577/51.297

RISTORANTE MOLINO IL MORO ristorante con cucina toscana rivisitata, chiuso lunedì e martedì a pranzo Via della Ruota, 2 53034 Colle Val d’Elsa (SI) Tel 0577/92.08.62 www.molinoilmoro.it

PASTICCERIA PECCATI DI GOLA caffè pasticceria nei pressi di Porta Romana, torte classiche e moderne, dolci tipici, “Ricciarelli fantastici” Via Piccolomini, 43-45 - 53100 Siena Tel 0577/28.31.55 www.pasticceria-peccatidigola.it

RISTORANTE LA FINESTRA locale caratteristico, veranda all’aperto, piatti tipici, funghi, tartufi, carne alla griglia, banchetti personalizzati Piazza del Mercato, 14 - 53100 Siena Tel 0577/22.35.02 www.ristorantelafinestra.it

MONACO TYRES vendita e assistenza pneumatici, cerchi in lega e ferro, lavaggio auto con operatore e self service, noleggio auto Loc. Ponte dell’Armi, 13/C 53034 Colle Val d’Elsa (SI) Tel 0577/92.46.62 www.eurolavaggio.com

SALUMIFICIO RABISSI salumi tipici, produzione con materia prima nazionale, lavorati artigianalmente seguendo la tradizione toscana Località Solatio, 4 - Fraz. S. Rocco a Pilli 53018 Sovicille(SI) Tel 0577/34.74.19 www.salumificiorabissipepi.it

AZIENDA AGRICOLA MONTECHIARINO azienda agricola delle colline senesi, vista panoramica a 360° sul Chianti, Valdarbia ed Amiata, ad 8 Km da Siena Via Montechiarino, 35 - 53100 Siena Tel 0577/36.34.42 Cell. 338/40.02.456 www.montechiarino.it

RISTORANTE LA TAVERNA DEL CAPITANO cucina locale, ottime carni selezionate, grande simpatia e cordialità, ottima scelta di vini Via del Capitano, 6/8 - 53100 Siena Tel 0577/28.80.94

13


dal 2 al Le Notti de l’Archeologia luglio Gli Appuntamenti

31

Gli eventi si terranno presso il Museo Archeologico di Cecina ed il Parco Archeologico di San Vincenzino Visite guidate, anche in inglese, in orario pre-serale e serale con esposizioni speciali “Visioni Sonore dal Passato”. Spettacolo di luci e musica nella cisterna della villa romana di San Vincenzino Spettacolo a tema storico-mitologico per bambini e ragazzi da 8 anni nel Parco Presentazione del volume Guida all’archeologia delle coste livornesi. Porti antichi, vita quotidiana, rotte mediterranee

14


Cecina

C

on il 2014 si è giunti alla quattordicesima edizione delle Notti dell’Archeologia, un appuntamento toscano con l’archeologia che ormai non è solo ben noto, ma anche atteso dagli operatori del settore ed, in primis, dal pubblico, fidelizzato negli anni come le “Notti” si proponevano di ottenere sin dalla prima edizione. Anche quest’anno parteciperanno all’iniziativa sia i musei e le raccolte che espongono una collezione archeologica, assieme ai parchi e alle aree archeologiche, sia quei musei che, pur non archeologici, intendono valorizzare e promuovere il patrimonio archeologico del proprio territorio, organizzando attività ed esposizioni destinate a diffondere l’interesse per il più lontano passato. Il consistente quantitativo delle strutture che portano il loro contributo al tema della conoscenza delle nostre più lontane radici, alla valorizzazione del patrimonio archeologico ed alla sua difesa, è ormai tradizionalmente attestato attorno al centinaio, in molti casi con una partecipazione confermata negli anni, sino dalla prima edizione. La costante ricerca di occasioni di divulgazione e diffusione dell’attenzione attorno al patrimonio ar-

Comune:

Piazza Carducci, 28 57023 Cecina (LI) Tel 0586/61.11.11 Fax 0586/61.12.26 www.comune.cecina.li.it

Ente organizzatore:

Cooperativa Sociale Il Cosmo

Hanno collaborato con noi:

Silvia Guerrini

cheologico è un fiore all’occhiello delle strutture espositive e di accoglienza toscane, che in queste 14 edizioni hanno saputo fidelizzare un pubblico, in larga parte locale, che ha imparato, proprio con le “Notti dell’Archeologia”, come i resti delle civiltà antiche siano le fondamenta dell’identità locale odierna, le nostre radici condivise; un patrimonio che è la più concreta e tangibile testimonianza della cultura dell’uomo, fatta non solo di capolavori unici, ma anche di piccoli oggetti apparentemente banali o di uso comune nella quotidianità, dietro ai quali si celano i sogni, le paure, le speranze di vita, il benessere ed il disagio sociale di ogni tempo, in infiniti racconti di esistenze diverse. Le centinaia di iniziative - tra aperture speciali e notturne di musei e parchi, esposizioni, escursioni, visite guidate e trekking archeologici, conferenze, mostre, concerti, rappresentazioni teatrali, proiezioni, degustazioni - riservano quest’anno al pubblico dei bambini un considerevole numero di laboratori e attività che creano l’occasione per i piccoli visitatori di sperimentare direttamente le tecniche di manipolazione e di pittura della terracotta o raccontano quali, tra i giochi che i bambini fanno ancora oggi, abbiano un origine molto più antica.

RISTORANTE MUM AND DAD ambiente adatto a ogni tipo di cerimonie, pizza, menu con carne e pesce sempre freschi e dolci di ogni genere Via Vittorio Emanuele II, 141 57027 San Vincenzo (LI) Tel 0565/70.22.33 www.ristorantemumanddad.it RISTORANTE OSTERIA DEL NOCE sala interna e terrazza panoramica, piatti Elbani del Marcianese e liguri di Levante, si consiglia la prenotazione Via della Madonna, 27 - 57030 Marciana (LI) Tel 0565/90.12.84 - www.osteriadelnoce.it RISTORANTE DA FIAMMETTA antica ciberia dal 1972, caciucco alla livornese, polpo bria’o e minestra di pesce, pizzeria Via Sforza, 3/5/7 - 57023 Marina di Cecina (LI) Tel 0586/62.03.91 - www.ristorantedafiammetta.com SALUMIFICIO SANDRI produzione all’ingrosso di carni suine e bovine, vendita su tutto il territorio nazionale Via Prov. Dei 3 Comuni - Località Mezzavia 56040 Montescudaio (PI) Tel 0586/65.02.42 - www.salumificiosandri.it AGRITURISMO GREPPO ALL’OLIVO agriturismo biologico controllato, vendita olio, appartamenti a 4 Km dal mare, degustazioni, sport, tutto incluso Località Greppo all’Olivo, 49 - 57022 Donoratico (LI) Tel 0565/77.53.66 - Cell. 338/33.13.325 www.greppoallolivo.com BAR GELATERIA GASPERINI E ZOPPI prod. artigianale pasticcera e gelatiera, dolci tipici toscani, caffetteria, vini locali ed assortimento distillati Via dei Melograni, 76 - Centro Commerciale H 57020 Bibbona (LI) Tel 0586/60.05.40 - www.enotecagasperini.it

Tel 0586/68.63.43

Dal sito della Regione Toscana 15


Sagra della zuppa alla

5 al 27 frantoiana luglio

L

a zuppa, con le sue numerose varianti, costituisce un piatto fondamentale della cucina locale. In particolare la zuppa alla frantoiana rappresenta il piatto povero per eccellenza che, però, spicca per la ricchezza e la varietà dei sapori, che lo rendono unico e molto apprezzato. Il segreto per ottenere una pietanza ottima sta nella cura degli ingredienti (si utilizza quello che si trova nell’orto o nei campi) e nell’attenta lavorazione degli stessi. Il tocco finale consiste nel versare sulla zuppa ormai pronta un po’ di olio extravergine d’oliva, per esaltarne la fragranza. Gli stand saranno allestiti nel campo sportivo

16

dal

in Via dei Bocchi grazie all’organizzazione dell’USD Folgore Segromigno in Piano ed apriranno alle ore 19:30. Nel menù si potranno gustare piatti tipici, primo tra tutti la Zuppa alla frantoiana, ma non mancheranno altri gustosi primi piatti come carne alla brace e golosi dolci. Ogni sera, tanta musica dal vivo con le varie orchestre e danze. La redazione

Gli Appuntamenti

Tutte le sere si balla e ci si diverte con l’orchestra dal vivo Apertura stand gastronomici ore 19.30 Il martedì e il giovedì si gioca e si vince a tombola e si mangia la spaghettata gratis (che non guasta) Domenica 25 luglio serata gran finale con gara di ballo, animazione con karaoke e orchestra


Frazione

Segromigno in Piano

ROBERTA HAIR BEAUTY per la bellezza dei tuoi capelli vieni a trovarci, qualità, cortesia e professionalità Via di Ghello, 2 - 55012 Capannori (LU) Tel 0583/93.32.40 CARTOMANIA cartoleria, articoli regalo, bigiotteria, articoli ufficio, biglietti da visita, stampe a colori Via Paolinelli, 25 - 55014 Marlia (LU) Tel 0583/40.75.86 www.cartoleriacartomania.it

Comune: Piazza Aldo Moro, 1 55012 Capannori (LU) Tel 0583/42.81 Fax 0583/42.83.99 www.comune.capannori.lu.it Ente organizzatore:

Unione Sportiva Folgore di Segromigno in Piano

Hanno collaborato con noi:

Alfredo Chelini

LA BOTTEGA DEL PANE panificio, pasticceria, gastronomia, specialità focacce lucchesi e biscotti secchi, consegna a domicilio Via Babbi, 10 - 55012 Capannori (LU) Tel 0583/93.51.41 www.labottegadelpane.org

AGRITURISMO FOCE AL LAGO due appartamenti per una vacanza sulle montagne lucchesi, forno e barbecue, sentieri e panorami stupendi Loc. Foce al Lago, 27 - 55022 Albereta (LU) Tel 347/64.03.581 www.agriturismofocealago.com

LOCANDA LA LINA in pieno centro, 6 camere in stile fine 800, ristorante con piatti tipici e tradizionali lunigiani, 2 sale per banchetti Piazza Marconi, 1 - 54021 Bagnone (MS) Tel 0187/42.90.69

MACELLERIA BRASOLIN carne ovina, bovina , suina e bianca, formaggi e salumi toscani e gastronomia del territorio Via Mammianese, 249 - Fr. Pietrabuona 51017 Pescia (PT) Tel 0572/40.81.34

RISTORANTE MASSIMO vetrina di pesce fresco trasformata in ottimi piatti, specialità cruditè di mare, dolci di produzione propria V. Buonarroti, 263 - 55049 Viareggio (LU) Tel 0584/50.704 www.ristorantemassimo.eu

BUCHIGNANI MARCELLO manutenzioni di aree verdi e potatura son sistema tree climbing V. dei Marzi, 26/B - Fr. S. Cassiano a Vico 55100 Lucca Tel 347/12.349.01

17


Palio di San Valentino

il 12 e dal 18 al 20

luglio

Gli Appuntamenti

Pre-visite dei cavalli che parteciperanno al Palio Corteo storico per le vie del Paese Prove non regolamentari in Piazza Prove dei cavalli partecipanti al Palio Cene della vigilia nelle Contrade SS. Messa in piazza e donazione dell’Olio con benedizione dei Fantini XXII° Palio di San Valentino

18


Bientina

A

d un’antica moneta. A ciò si deve pensare se si vuole parlare della storia del Palio di San Valentino. Come un’antica moneta, infatti, per essere apprezzata non può essere descritta da un unico lato, ma dev’essere capovolta per comprendere le sue origini più profonde. Così se da un lato questa manifestazione appare relativamente recente, a uno sguardo più attento si comprende come nel sangue dei bientinesi il Palio rappresentasse un elemento caratterizzante. Le fonti in possesso attestano, infatti, come già dalla seconda metà dell’ottocento i bientinesi fossero soliti sfidarsi in una corsa di barrocci, nonché come questa corsa fosse in grado di appassionare l’intera popolazione che, in occasione della festa patronale, era solito darsi appuntamento per dar vita a una giornata in cui gli unici protagonisti erano i cavalli e lo spirito competitivo. Gli eventi bellici posero un forte ostacolo alla continuazione di questa passione, che incontrò difficoltà a riprendere anche una volta che, terminate le due guerre, l’Italia

Comune:

Piazza Vittorio Emanuele II, 53 56031 Bientina (PI) Tel 0587/75.84.11 Fax 0587/75.84.28 www.comune.bientina.pi.it

Ente organizzatore:

Ass. “Bientina ed il suo Palio”

Hanno collaborato con noi:

Emanuele Brogi Mauro Gemignani (foto)

e quindi anche Bientina andavano cercando di ricostruire la propria identità. Tuttavia nel sangue dei Bientinesi, il Palio rappresentava una presenza costante e anche grazie all’intervento della società sportiva paesana agli inizi degli anni ‘80, questa tradizione venne ripresa e vide come protagonisti i bar del paese e il campo sportivo ricevendo un consenso della popolazione inaspettato tant’è che su quest’onda venne deciso di suddividere il territorio comunale in 10 Contrade, ognuna caratterizzata da un’araldica contraddistinta . Dal 1993 a oggi questa manifestazione è notevolmente cresciuta definendo sempre più i propri caratteri sia a livello di partecipazione paesana sia a livello organizzativo; non più il campo sportivo, ma la centralissima piazza del paese, non più una data incerta dell’anno bensì la terza domenica di luglio, non più purosangue, bensì mezzosangue, un mix di ingredienti che fanno del Palio di Bientina, o meglio del Palio di San Valentino (visto che dal 2001 la manifestazione è stata dedicata al Santo Patrono della Città), uno degli appuntamenti più attesi dell’anno.

PIZZERIA ROSTICCERIA DA LIANA pizzeria e rosticceria con cucina toscana a 200 m. dall’aeroporto, orario continuato dalle 11.30 alle 22.30 Via dell’Aeroporto, 43 - 56121 Pisa Tel 050/50.22.68 alessandrabersacchi@gmail.com AUTOCARROZZERIA PRATELLI SRL officina meccanica, servizio gomme, centro infortunistica stradale, assistenza legale, auto sostitutiva Via di Gagno, 46 - 56123 Pisa Tel 050/56.19.36 www.autocarrozzeriapratelli.it EDICOLA GABBANI edicola, libri, cartoleria, giocattoli, punto 3 e Mediaset Premium, cellulari e accessori, fax, fotocopie e ricariche telefoniche P.zza Vittorio Emanuele II, 48 56031 Bientina (PI) Tel 0587/75.57.54 - gianni.gabbani@hotmail.it PIZZERIA SM pizza al taglio e asporto, specialità cecina, pedana esterna sul borgo Via Oberdan, 30 - Borgo Largo 56127 Pisa - Tel 050/58.00.95 OSTERIA DEL VIOLINO osteria vecchio stampo, in sala grande camino per ottime grigliate, menu prezzo fisso di carne, pesce e vegetariano Via La Tinta, 33 - 56125 Pisa Tel 050/62.00.056 ANTICA TRATTORIA IL CAMPANO su 2 piani in una casatorre del XVIII secolo, eccellenti carni come fiorentine e cinghiale, oltre 400 etichette di vini Via Cavalca, 19 - 56126 Pisa Tel 050/58.05.85 www.ilcampano.com RISTORANTE PIZZERIA MODUGNO cucina mediterranea a base di pesce, piatti tipici toscani anche pizzeria Via Jacopo del Polta, 53 56031 Bientina (PI) Tel 0587/75.63.10 Cell. 320/25.11.578

Dal sito www.paliodibientina.altervista.org 19


Jazz & Wine

15 al 20 luglio dal

U

n appuntamento fisso dell’estate a Montalcino, un incontro tra musica d’autore e buon bere: è la Castello Banfi che, in collaborazione con l’associazione culturale Jazz&Image di Roma ed il Comune di Montalcino, presenta la diciassettesima edizione di Jazz&Wine in Montalcino. Due piaceri intensi che vengono celebrati con sempre crescente successo ed un entusiasmante incontro nella città simbolo del Brunello, Montalcino. Sullo sfondo della Fortezza, l’evento lega da sempre grande vino e musica d’autore, con concerti che offrono differenti interpretazioni del jazz. “Siamo certificati come primo, vero festival ‘Jazz & Wine’ in Italia - spiega Rodolfo Maralli di Banfi, che insieme a

20

Giampiero Rubei, direttore artistico di ‘Jazz & Wine in Montalcino’, ebbe l’idea della kermesse - tutti gli altri sono venuti dopo di noi, imitandoci. L’idea è nata vedendo come al Villa Celimontana Jazz Festival di Roma sia gli artisti, sia il pubblico amavano molto bere vino, invece che birra, durante i concerti. Allora ci siamo detti ‘Perché non provare ad organizzare un evento jazz legato al Brunello?’ ed il successo ottenuto in questi anni ha dimostrato che il connubio funziona perfettamente”.

Gli Appuntamenti

La redazione

Concerti dal vivo in esclusiva al Castello Poggio alle Mura il 15 luglio Concerti dal vivo alla Fortezza di Montalcino dal 16 luglio al 20 luglio Per informazioni contattare: - Pro Loco Montalcino Tel. 0577/84.93.31 Email: info@prolocomontalcino.it - Marketing Banfi Tel. 0577/84.01.11 Email: marketing@banfi.it


Montalcino

564% ABBIGLIAMENTO ACCESSORI abbigliamento uomo e donna, accessori, pelletteria made in Italy, ricerca del particolare e del dettaglio, semplice e raffinato Via Mazzini, 39 - 53024 Montalcino (SI) Tel 348/93.27.014 www.montalcino564.it NATURA E DELIZIE prod. a km. 0, salumi, cinta senese, pecorino, vino, olio, miele, sughi e confetture bio, aperto festivi, pane fresco C.so G. Matteotti, 48 - 53041 Asciano (SI) Tel 0577/71.92.34

Comune: Piazza Cavour, 13 53024 Montalcino (SI) Tel 0577/80.441 Fax 0577/84.93.43 www.montalcinonet.com Ente organizzatore:

Castello Banfi, Jazz&Image Roma, Comune e Pro Loco

Hanno collaborato con noi:

Pro Loco

RISTORANTE BAR BELVEDERE veranda sulla Val d’Orcia, degustazione di Brunello, pizza tutto il giorno, aperitivi, light lunch Via Giacomo Matteotti, 31 53024 Montalcino (SI) Tel 0577/84.82.48

RISTORANTE IL GIULLARE specialità tipiche della tradizione culinaria toscana ed ampia scelta delle migliori etichette vinicole Via Panfilo dell’Oca, 11/13 53024 Montalcino (SI) Tel 0577/84.72.07 - www.algiullare.it

AUTOFFICINA MALENTACCHI da 25 anni qualsiasi tipo di intervento, riparazioni urgenti, revisioni e sistemazioni di auto e moto Via Gramsci, 61 53041 Asciano (SI) Tel 0577/71.85.44

LA TANA DEL GOLOSO nel cuore della città, offriamo prodotti di qualità del territorio, pecorino di Pienza del caseificio Cugusi e ottimi vini Corso Rossellino, 46 53026 Pienza (SI) Tel 0578/74.80.39

BAR IL CASELLO grazioso bar nella via del casello, vista sulla Val d’orcia e alle spalle dell’Amiata, ottimi vini del territorio Via del Casello, 3 53026 Pienza (SI) Tel 0578/74.91.05 Cell. 338/56.38.253

BAR LA TRANQUILLA dal 1945, ottime colazioni, panini, gelati, primi piatti, pizza anche per il pranzo, giardino esterno e gazebi Via Grandi, 2 - 53041 Asciano (SI) Tel 0577/71.94.25 www.bar-latranquilla.it

21


Effetto Venezia

dal 25 luglio al 3 agosto Gli Appuntamenti

Notte Bianca Concerti, musica itinerante e Dj set Spettacoli di danza, balletti, cori e sinfonie da opere Teatro, poesie e cabaret Mostre, libri, arte, mercatini Tour e visite guidate

22


Livorno E

ffetto Venezia è la tradizionale e più importante festa d’estate che ogni anno si svolge nell’antico quartiere della città nei primi giorni di Agosto. Numerose sono le iniziative che animano i canali, le piazzette e i ponti di questo suggestivo angolo livornese che, proprio per queste sue caratteristiche, venne

Comune: Piazza del Municipio, 1 57123 Livorno Tel 0586/82.01.11 Fax 0586/82.04.44 www.comune.livorno.it Ente organizzatore:

Ufficio Turismo del Comune di Livorno

Hanno collaborato con noi:

Dott. Paolo Demi, Dott. Paolo Ciurli

chiamato “La Nuova Venezia”: dalla musica al teatro, dalle iniziative espositive a quelle enogastronomiche, dai mercatini dell’artigianato e del modernariato alle suggestive escursioni in battello nei “Fossi Medicei”. Ci si potrà tuffare nella festa e lasciarsi sedurre dalle mille attrattive o anche, varcato un vecchio portone, entrare nell’atrio silenzioso di uno dei tanti palazzi storici che la Venezia ci offre, non soltanto in queste notti un po’ speciali. La redazione

OSTERIA ENOTECA CANTINA SENESE antico vinaio, cucina tipica livornese con prodotti stagionali di mare e di terra, produzione formaggi Borgo Cappuccini, 95 - 57126 Livorno Tel 0586/89.02.39 www.ristorantecantinaseneselivorno.com RISTORANTE LA CANTINETTA pesce e carne espressi, terrazza esterna, caciucco alla livornese su prenotazione, intimo e accogliente Via Vitaliani, 52 - 57036 Porto Azzurro (LI) Tel 0565/95.528 RISTORANTE OSCAR specialità pesce, aperto pranzo e cena, dehors, chiuso il Lunedì Via O. Franchini, 78 - 57128 Livorno Tel 0586/50.12.58 www.ristoranteoscar.it RISTORANTE IL BOLOGNESE DA SAURO specialità di pesce, cucina tradizionale livornese, ampia sala interna e all’esterno giardino coperto, gradita prenotazione Via Cavalleggeri Nord, 38 57020 Marina di Bibbona (LI) Tel 0586/60.02.05 - www.ilbolognesedasauro.it LA BARROCCIAIA tipico locale , affaccio nella piazza del mercato, cucina livornese, dal 1944 il panino di Nonno Giovanni Piazza Cavallotti, 13 - 57126 Livorno Tel 0586/88.26.37 - www.labarrocciaia.it AZ. AGRITURISTICA PODERE I CILIEGI 3 appartamenti di 50 mq in stile arte povera, veranda, giardino, giochi e piscina, vendiamo olio di nostra produzione Località Vignale Stazione, 23 57025 Riotorto Piombino (LI) Tel 347/49.57.725 www.agriturismo-podereiciliegi.it GELATERIA ARTIGIANA DAI DAI dai dai distribuisce sulla nazione prodotti di varia gelateria e estrema qualità, bocconcini, cassatine, tartufini Via del Sorriso, 16 - 57016 Castiglioncello (LI) Tel 0586/75.27.54 - www.daidaitoscana.it RISTORANTE DA ROSA cucina tipica toscana, specialità zuppa toscana, pollo e coniglio fritto con verdure impastellate Via di Quercianella, 403 - Località Castellaccio 57128 Livorno Tel 0586/57.86.76 - www.ristorantedarosa.net

23


Calici di Stelle

C

alici di Stelle, notte di degustazione sotto le stelle con i vini e i sapori di questo pezzo pregiato di Maremma Toscana. Tutti pronti quindi a prepararsi ad una giornata di incontri con le etichette di vini, cercando di districarsi tra quelle già affermate e quelle che lo saranno. Come sempre, al centro della manifestazione l’incontro con i produttori e con le comunità che accoglieranno migliaia di visitatori e appassionati per un doppio appuntamento dal sapore unico. Dalla magia di degustare nella bellissima Città Medioevale di Massa Marittima, alla misticità e l’imponenza del suggestivo e unico Teatro delle Rocce di Gavorrano. Già dall’edizione 2009 questo doppio appuntamento ha permesso a tantissimi visitatori di trascorrere splendide notti sotto le stelle in due ambienti completamente differenti, ma sempre con la possibilità di degustare oltre quaranta cantine appartenenti alla Strada del Vino. Ogni Città del Vino presenta ai tanti visitatori attesi le migliori produzioni locali, tra le quali moltissimi vini a base di

24

10 agosto vitigni autoctoni; le degustazioni di vini e prodotti tipici sono accompagnate da eventi culturali, spettacoli, concerti, recite, folklore, osservazione del cielo. Calici di Stelle è una delle principali manifestazioni del calendario del turismo del vino in Italia e, secondo una stima prudenziale, sono previste in tutta Italia circa un milione di presenze per un evento che attrae migliaia di curiosi attirati dalla possibilità di scoprire i sapori del territorio e le bellezze architettoniche e paesaggistiche dei nostri Comuni, molti dei quali piccoli borghi dal grande fascino. Di anno in anno, Calici di Stelle ha consolidato il suo prestigio, dando la possibilità a 10 agosto dalle 21 alle 24, ingresso gratuito, sono previste tanti piccoli paesi che altrimenti sono numerose postazioni dedicate fuori dai tradizionali circuiti turistici alla musica che accompagneranno estivi, di farsi conoscere e apprezzare i visitatori per le bontà dei vini ma anche per le bellezze architettoniche e urbanistiche, per il recupero di imponenti spazi ambientali che si trasformano, per una notte, in accoglienti salotti.

Gli Appuntamenti

Ufficio Cultura di Massa Marittima


Massa Marittima

Comune:

Piazza Garibaldi, 10 58024 Massa Marittima (GR) Tel 0566/90.62.11 Fax 0566/90.20.52 www.comune.massamarittima.gr.it

Ente organizzatore:

Movimento turismo del vino Associazione Nazionale Città del Vino

Hanno collaborato con noi:

Elena Canestri Marcello Pepe (Foto Bruno)

CHE BOLLE IN PENTOLA produzione artigianale di pasta fatta a mano, gastronomia toscana da asporto, pasti veloci, pizza al ven, sab e dom Via Collacchia, 49/51 - Frazione Ribolla 58027 Roccastrada (GR) Tel 0564/57.95.08

AZIENDA AGRICOLA COL DI BACCHE produzione vini D.O.C.G., “Morellino di Scansano”, visite in cantina Strada di Cupi, snc 58051 Magliano in Toscana (GR) Tel 0564/58.95.38 - www.coldibacche.com

FRUTTA E VERDURA LUANA ortofrutta Km 0 anche della Val di Cornia, salumi formaggi toscani, vino sfuso e in bottiglia delle migliori cantine Via della Pace, 21 58022 Follonica (GR) Tel 335/61.57.079

MAREMMA BEVANDE SRL distribuzione birre, liquori, impianti alla spina Via Prato, 8 - 58027 Ribolla (GR) Tel 0564/57.83.31 www.maremmabevande.com

AZIENDA AGRICOLA PODERE LE MANDORLAIE produzione biologica di olio extravergine di oliva 100% toscano, indicazione geografica protetta Podere Mandorlaie Mati, 104 58054 Scansano (GR) - Tel 0564/50.90.06 www.poderelemandorlaie.it

OSTERIA SAPORI DI MAREMMA nel centro storico, piatti di carne e pesce tipici maremmani, carta di vini toscani e nazionali, parcheggio Via Camajori, 13 58043 Castiglione della Pescaia (GR) Tel 0564/93.36.29 - Cell. 339/21.09.602 www.osteriasaporidimaremma.com

DECOR MAISON tendaggi per int. ed est. realizzati con i tessuti più esclusivi, biancheria per la casa rigorosamente artigianale Via Mameli, 24 - Frazione Bagno 58023 Gavorrano (GR) - Tel 0566/84.43.46 www.decormaison-arredo.com

AUTOFFICINA DONATI autofficina e centro assistenza, autosoccorso 24h, commercio e riparazione pneumatici V. Circonv. Nord, 2 - 58024 Massa M.ma (GR) Tel 0566/90.27.11 - Cell 338/32.30.505 donatiar@donatiarnaldo.191.it

25


Sagra della

Ficamaschia

dal 16 al 24

agosto Gli Appuntamenti

Raccolta fondi per i progetti giovanili della polisportiva Cucina aperta tutte le sere Baretto per cocktail e post-serata Musica ed eventi Tutto il ricavato viene utilizzato per portare avanti dei progetti sportivi a livello giovanile

26


Frazione

Porto Ercole F

icamaschia è il nome locale di un pesce povero, pesce azzurro, molto saporito se freschissimo, che si presta anche alla conservazione ed è un caratteristico prodotto ittico della tradizione portercolese che solitamente viene servito fritto. Se visitate l’Argentario ad agosto, passate da Porto Ercole dove nel campo dell’Associazione Porto Ercole va in scena la Sagra della Ficamaschia, organizzata anche quest’anno dalla lo-

GARDEN GLI OLEANDRI piante mediterranee, fiori, lavori manutenzione e con escavatore, tutto per il giardinaggio S.P. n° 2, Km. 2720 dx - 58018 Porto Ercole (GR) Tel 338/92.52.230 Comune: Piazza Rioni, 8 58019 Porto Santo Stefano (GR) Tel 0564/81.19.11 Fax 0564/81.20.44 www.comunemonteargentario.it Ente organizzatore:

A.S.D. Porto Ercole

Hanno collaborato con noi:

Bruno Buratti

cale polisportiva in collaborazione con i pescherecci di Porto Ercole. La manifestazione assomiglia più ad un ristorante all’aperto, con tanto di camerieri attempati della Polisportiva che fanno di tutto per strapparti un sorriso. I piatti preparati ogni sera non si esauriscono qui, ma abbracciano svariate specialità, tutti rigorosamente a base di pesce. L’occasione è buona per assaporare le varie specialità della zona. La redazione

Comune: Via Cavour, 39 ITALIA MACELLERIA LA VECCHIA 10026 Santena (TO) carni prelibate, manzo, vitella, pollo, maiale, produ Tel 011/94.55.411 zione propria di salsiccieFax 011/94.56.181 di suino e ammazza fegati www.comune.santena.to.it Via Roma, 54 - 58015 Orbetello (GR) Ente Tel 0564/86.70.19 macelleriavecchiaitalia@gmail.com Organizzatore: Proloco e Comune Hanno collaborato ERBORISTERIA TASSO BARBASSO con noi: Fabiotè Tagliante piante officinali, fiori di Bach, e tisane, bio alimenti, bio cosmesi, integratori alimentari Corso Italia, 164 - 58015 Orbetello (GR) Tel 0564/86.75.70

PASTICCERIA GRIECO produzione artigianale torte da cerimonia, cake design, pasticceria casereccia, vendita dettaglio e ingrosso Via del Campone, 14 - 58019 Porto S. Stefano (GR) Tel 0564/81.89.28 AGRITURISMO POGGIO TONDO nella tranquillità della campagna maremmana offriamo camere e cucina tipica con prodotti aziendali Località Colle di Lupo, 30 58051 Magliano in Toscana (GR) Tel 0564/59.24.13 - www.agripoggiotondo.it NOVA INOX realizziamo le vostre idee con la lavorazione dell’acciaio inox su misura, dalla cornice alla cucina completa Via Birmania, 84/A - 58100 Grosseto Tel 0564/45.36.31 - www.novainox.com BOUTIQUE DEL CHIODO ferramenta, vendita al dettaglio, qualità, cortesia e ampia scelta di segatrici e utensili vari Via Rovetta, 15/17 - 58100 Grosseto Tel 0564/49.47.00 - www.boutiquedelchiodo.it FIORISTA LE ROSE DI BACH allestimento matrimoni ed eventi, fiori freschi, artificiali e piante Viale Uranio, 17 - 58100 Grosseto Tel 0564/49.05.44 - www.lerosedibach.it

27


Sagra del

fungo porcino

17 al 18 agosto dal

L

a Sagra del Fungo Porcino si tiene ogni anno presso i Giardini del Parterre a Cortona (AR). Si tratta di un tipico evento gastronomico da non perdere che si svolge per un intero weekend dove si possono assaporare gustosissimi piatti a base di funghi raccolti nelle montagne del territorio. La cucina locale presenta infatti moltissime ricette per gustosi antipasti, primi, secondi e contorni a base di funghi da accompagnare rigorosamente con l’ottimo vino prodotto in questi luoghi. Tra le specialità che si potranno assaggiare citiamo pasta, zuppa, scaloppina con funghi porcini, funghi trifolati e fritti. L’evento si svolge all’aperto nei gazebo Ristorante all’aperto allestiti presso il parco ed è accompagnato nei giardini del Parterre da buona musica. Menu a base di porcini

Gli Appuntamenti

La redazione

28

e prodotti tipici Banchetti di degustazioni Musica ed eventi


Cortona

Comune: P.zza Repubblica, 1 52044 Cortona (AR) Tel 0575/63.71 protocollo@pec.comune.cortona.ar.it www.comune.cortona.ar.it Ente organizzatore:

Consiglio dei Terzieri

Hanno collaborato con noi:

Riccardo Tacconi

GELATERIA PRIMO AMORE produzione propria di gelato, torte personalizzate, mousse, torte gelato, crepes, granite, semifreddi Via Sandrelli, 24/B - 52044 Camucia (AR) Tel 347/83.94.818 www.gelateriaprimoamore.it

ALBERGO RISTORANTE LA VERNA a meno di 1 km dal Santuario di S. Francesco, realtà integrata nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Località Beccia, 20 52010 Chiusi della Verna (AR) Tel 0575/53.21.29 www.albergolaverna.com

ALIMENTARI CECCARELLI SILVIA bar, alimentari, pizzeria solo d’estate, tutti i giorni pranzi veloci, cucina casalinga, gastronomia, prodotti locali Via S. Cristina, 21 52043 Castiglion Fiorentino (AR) Tel 0575/65.01.37

AUTOFFICINA FRATINI E FANELLI officina autorizzata Magneti Marelli e Check Star, riparazione auto multimarca, anche elettrauto Località Vallone, 34 52044 Cortona (AR) Tel 0575/67.81.72 www.auto-officina.com

SOC. AGR. F.LLI FRAPPI produzione di piante tipiche toscane quali Cipressi e Olivi, idee verdi e non solo Loc. S. Lucia. 158/C - V. Umbro-Casentinese 52043 Castiglion Fiorentino (AR) Tel 0575/65.12.61 www.realizzazionegiardinifrappi.com

TRATTORIA PIZZERIA CROCE DEL TRAVAGLIO forno a legna, carne alla brace, pizza anche a pranzo, due sale interne e giardino esterno Via Dardano, 1 - 52044 Cortona (AR) Tel 0575/62.832

AZIENDA AGRICOLA BEMOCCOLI alleviamo animali con i prodotti dei nostri terreni, punto vendita per priv. ed az., alimenti di filiera certificati V. Arno, 71/A - 52043 Castiglion F.no (AR) Tel 0575/68.05.80 www.aziendaagricolabemoccoli.it

HOBBY ZOO mangimi di prima qualità per i vostri amici a 4 zampe, vestitini, giochi e casette per anim. domestici, allest. acquari Via Matteotti, 73 - Frazione Camucia 52044 Cortona (AR) - Tel 0575/60.60.07 www.hobbyzoocortona.it

29


Sagra della

bistecca

dal

21 al 24

agosto Gli Appuntamenti

Esibizioni di gruppi musicali dal vivo Balli e spettacoli Aggiornamento dei programmi definitivi entro il mese di luglio

30


Montemurlo

G.P. AUTO vendita di auto e fuoristrada nuovi ed usati di tutte le marche Z.I. Macrolotto - Via Paronese, snc - 59100 Prato Tel 333/23.22.550 - www.gpautosnc.com Comune: Via Montalese, 472/474 59013 Montemurlo (PO) Tel 0574/55.81 Fax 0574/68.23.63 www.comune.montemurlo.po.it Ente organizzatore:

A

d agosto a Montemurlo si celebra “sua maestà” la bistecca, regina incontrastata di ogni tavolata toscana che si rispetti. A far la festa a questo alimento sopraffino ogni anno lavorano alcune associazioni in collaborazione con la Pro Loco di Montemurlo. Da giovedì 21 a domenica 24 agosto l’appuntamento sarà, dunque, in piazza della Libertà a Montemurlo con

in collaborazione con la Pro Loco

la sagra della bistecca. Saranno attivi gli stand gastronomici con carne alla brace per tutti, mentre il dopo cena sarà allietato da tanta buona musica e spettacoli. Una sagra che oltre a soddisfare i palati, sarà una bella occasione di ritrovo per tutti i montemurlesi, per i buongustai dei comuni e paesi limitrofi ma anche per gli appassionati della carne e del divertimento di passaggio nella zona. La redazione

Comune: Via Cavour, 39 UTENSILFERRAMENTA SIGNORI 10026 Santena (TO) noleggio utensili, tintometro, Tel 011/94.55.411 duplicazione chiavi, consegna a domicilio, Fax 011/94.56.181 taglio plexiglass e lexan www.comune.santena.to.it Via Boito, 33 - Frazione Oste Ente 59013 Montemurlo (PO) Tel 0574/79.16.70 Organizzatore: - www.signori.it Proloco e Comune Hanno MOBILIcollaborato ORLANDI con noi:50 anni arreda con Fabio Tagliante da oltre successo le vostre case, assicura qualità, esperienza e assistenza Via Lunga, 2/8 - 59013 Montemurlo (PO) Tel 0574/72.12.55 - www.mobiliorlandi.com

GIOIELLERIA GIOIELLI GIULIANI creazione gioielli personalizzati, vendita Rolex usati, vendita diamanti certificati IGI, HRD e GIA Via F. Ferrucci, 476 - 59100 Prato Tel 0574/58.24.91 - www.gioielligiuliani.it COPPINI DAL 1948 SNC abbigliamento uomo, donna, bambino, articoli sportivi, reparto di biciclette in adiacente Via Franchi Piazza Ciardi, 8 - 59100 Prato Tel 0574/24.257 - www.coppinisport.it RISTORANTE SILVIO LA STORIA A TAVOLA menu degustazione a base di prodotti tipici della montagna pistoiese, carne ovina e bovina di allevamenti della zona Via Brennero, 181/183 - 51024 Pianosinatico (PT) Tel 0573/62.92.04 L’ESSENZA DEL BENESSERE centro benessere, solarium, estetica e massaggi, marchi prestigiosi e sicuri, trattamenti specifici, glamour Via G. Giunti, 5 - 59013 Montemurlo (PO) Tel 0574/68.01.10 - www.essenzabenessere.eu MATTI… PER IL PANE le migliori materie prime, lavorazione artigianale, prodotti da forno salati e dolci, lievitazione naturale Via Montalese, 325 - 59013 Montemurlo (PO) Tel 0574/68.39.06 - www.mattiperilpane.it

31


Bravìo delle Botti

23 al 31 agosto dal

Gli Appuntamenti

2 Luglio: festa della bandiera in onore dei 40 anni luglio-agosto: mostra fotografica sui 40 anni di Bravìo e mostra dei costumi 23 agosto: Proclama del Gonfaloniere 24 agosto: Presentazione del panno, premiazione del concorso “A tavola con il Nobile” 4-29 agosto: prove libere delle botti 28 agosto: Corteo dei Ceri 31 agosto: Bravìo delle Botti 28 settembre: cerimonia di chiusura dell’anno contradaiolo e premiazione dell’Arca d’Argento, del Premio Trabalzini e del Concorso Fotografico

32


Montepulciano

I

l Bravìo delle Botti è un “Palio” tra contrade avversarie che si svolge l’ultima domenica di Agosto nelle cittadina senese di Montepulciano. Deriva dal volgare “Bravium” e sta ad indicare il premio che viene consegnato alla contrada vincitrice; in questo caso si tratta di un panno dipinto con raffigurato il Santo patrono della città, San Giovanni Decollato. La manifestazione fa parte della tradizione cittadina sin dal 1337, quando nello statuto comunale si iniziava a parlare di Contrade: Cagnano, Collazzi, Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa, Voltaia. Ogni contrada aveva la sua “Societas”, con un capo chiamato “Rettore”, il quale rappresentava in numerose solennità la contrada. La storia recente del “Bravìo” inizia nel 1974 quando un parroco, Don Marcello Del Balio, ebbe l’originale idea di trasformare l’antica corsa di cavalli con la corsa delle botti. Il giorno in cui si disputa il “Bravìo”, la mattina in Piazza Grande si svolgono importanti e suggestive cerimonie come l’estrazione dell’ordine di partenza delle botti, la marchiatura a fuoco, la sbandierata degli Alfieri, la consegna da

Comune: Piazza Grande, 1 53045 Montepulciano (SI) Tel 0578/71.21 Fax 0578/75.73.55 www.comune.montepulciano.siena.it Ente organizzatore:

Magistrato delle Contrade, Pro Loco

Hanno collaborato con noi:

Giulio Pavolucci (Magistrato) Irene Lesti, Photoclub Poliziano, Di Paola, Matteo Salutari, Giuseppe Trotta, Nico Palazzi, Caterina Alati

parte del Comune al Magistrato delle Contrade del “Panno del Bravìo” e l’offerta dei Ceri votivi a S. Giovanni nella Cattedrale. Nel pomeriggio inizia la sfilata del suggestivo Corteo Storico, composto da oltre 300 figuranti. Infine, nel tardo pomeriggio, dopo il segnale dato dai rintocchi del Campanone del Comune, le botti cominciano a rotolare sulla pietra partendo dalla colonna del Marzocco. Dopo pochi minuti il “Bravìo” avrà il suo epilogo; solo una contrada potrà festeggiare la vittoria e prendere il “Panno”. Durante la settimana degli eventi precedente alla gara vengono organizzati una serie di eventi molto suggestivi e coinvolgenti tra cui il Proclama del Gonfaloniere, che si celebra il sabato della settimana precedente la gara, e il Corteo dei Ceri del giovedì notte, rievocazioni che riconducono Montepulciano nei magici giorni della Toscana del passato. Quest’anno ricorrono anche i 40 anni del Bravìo e, per celebrare questo anniversario, il Magistrato con l’aiuto del’Amministrazione Comunale, delle Contrade e delle varie associazioni presenti nel Comune, ha organizzato numerosi eventi per ripercorrere insieme i momenti più intensi e significativi di questa manifestazione. La redazione

AGRITURISMO VILLA AMEDEA appartamenti esclusivi, immersi nella natura incontaminata delle crete senesi, aperto tutto l’anno Località Le Fonti, 12 - 53020 S. Giovanni d’Asso (SI) Tel 0577/80.31.59 - www.agriturismovillaamedea.it Comune: Via Cavour, 39

10026 Santena (TO) OSTERIA DEL BORGO Tel 011/94.55.411 ristorante, enoteca, b&b,Fax 011/94.56.181 cucina tipica toscana, vasto assortimento di vini anche al bicchiere, www.comune.santena.to.it terrazza panoramica Ente Via Ricci, 5 - 53045 Montepulciano (SI) Tel 0578/71.67.99 Organizzatore: - www.osteriadelborgo.it Proloco e Comune Hanno collaborato FALEGNAMERIA SU MISURA PARCESEPE con noi: da oltre 25 anniFabio Tagliante produco serramenti esterni ed interni e arredi su misura di qualità Via della Costituzione, 24/E - Frazione Abbadia 53045 Montepulciano (SI) Tel 0578/70.70.46 - www.falegnameriaparcesepe.it BAR GELATERIA LIBERAMENTE gelateria artigianale, avola calda, colazioni, happy hour, semifreddi, tutto di nostra produzione Via Grazi, snc - 53048 Sinalunga (SI) Tel 0577/67.85.93 AGRARIA POLIZIANA prodotti e accessori per l’agricoltura, animali, giardinaggio, enologia, ferramenta e hobbystica Via Del Palazzo, 1 53045 Abbadia di Montepulciano (SI) Tel 0577/67.85.93 www.agrariapoliziana.blogspot.com SOCIETÀ AGRICOLA CORBEDDU formaggio pecorino delle crete senesi, vincitori del 1° premio pecorino stagionato 2011, pecorino fresco, stagionato e semi stagionato Loc. Montapertaccio, 6 53019 Castelnuovo Berardenga (SI) Tel 339/21.24.936 www.youritaly.it/Cliente/1001938/Caseificio_Corbeddu AUTOFFICINA CENTRO REVISIONI LAZZERINI centro revisioni autoveicoli fino a 35 ql., moto, ciclomotori, quad, officina meccanica, pneumatici, aria condizionata Via della Costituzione, 34 53045 Abbadia di Montepulciano (SI) Tel 0578/70.81.29 BAR HERVE’ il più antico bar di Asciano, ottima pasticceria artigianale, vini tipici senesi, aperitivi, dehor Piazza Garibaldi, 1 - 53041 Asciano (SI) Tel 0577/71.81.20

33


14 porchetta settembre Sagra della

U

no dei piatti divenuti marchio di fabbrica e must della ristorazione locale affronta nel 2014 la sua sagra numero 51. Forti di uno scorso compleanno che ha celebrato il meglio della gastronomia savinese, sinonimo di eccellenza, quest’anno si inizierà la sagra con una serata dedicata ai panini, in particolare agli hamburger di suino, dalla loro concezione alle caratteristiche qualitative. Seguirà il venerdì una cena degustazione a prezzo fisso di 10 euro, mentre sabato e domenica la sagra entrerà nel vivo e negli stand si potrà gustare, oltre all’ottimo panino con la porchetta, tutta la varietà di carne cotta alla griglia, gli esclusivi pici al sugo bianco di maiale e il dolce tipico locale, gli gnocchi dolci di crema (una sorta di mattoncino di crema cotta 2 volte). Ciò che rende unica e sicuramente molto suggestiva la sagra è la sua collocazione. Si svolge infatti nella bellissima piazza Gamurrini, la piazza principale di Monte San Savino, e per 4 giorni tutto il centro storico profuma di festa: un delizioso misto di pane appena cotto, carne alla griglia e spezie con cui viene cotta la porchetta. Naturalmente, come ogni sagra che si rispetti, 34

dall’11 al

non potranno mancare gli appuntamenti sportivi con gare ciclistiche e podistiche, i raduni di vespe e le band che suoneranno per le vie del paese. Gli organizzatori sono comunque convinti di una cosa “ci piace pensare che chi verrà a Monte San Savino in quei giorni, lo farà soprattutto per gustare la nostra rinomata porchetta, che si può fregiare della denominazione di prodotto tipico toscano a dimostrazione della sua unicità e bontà”. Annoverata tra le 15 sagre DOC della provincia di Arezzo, quella di Monte San Savino è una festa da non perdere assolutamente! La redazione

Gli Appuntamenti

Cena organizzata dai ristoranti locali a base di porchetta Degustazioni ed assaggi presso gli stand enogastronomici Esibizioni di ballo, musica dal vivo ed intrattenimento


Monte San Savino

RISTORANTE LO STRETTOIO ristorante pizzeria con forno a legna, cucina senza glutine, veranda estiva , sala per cerimonie, cucina toscana Via Pian di Chena, 7 - 52020 Laterina (AR) Tel 0575/89.161 www.ristorantelostrettoio.it L’EMPORIO nasce nel 2012 dal ricordo della bottega di un tempo, idee regalo, profumeria, giochi e articoli per la casa Via della Stazione, 19/A 52048 Monte San Savino (AR) Tel 0575/84.93.34 www.lemporiodiemanuela.it

Comune: Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (AR) Tel 0575/81.771 Fax 0575/84.30.76 www.comune.monte-san-savino.ar.it Ente organizzatore:

Pro Loco

Hanno collaborato con noi:

Marco Nannini, Sig.ra Elena

MACELLERIA ALDO nel centro storico la migliore carne Chianina e la rinomata porchetta, degustazioni con specialità tipiche toscane Piazza Gamurrini, 30 52048 Monte S. Savino (AR) Tel 0575/84.40.98 www.saporidellavaldichiana.com NYMPHAEA CENTRO BENESSERE estetica, massaggi olistici, trattamenti viso e corpo personalizzati, make up, lettino sale, solarium Via Matteotti, 28 - 53048 Sinalunga (SI) Tel 0577/63.01.56 - Cell. 339/62.70.812

SUN NAILS aperto 7 su 7: doccia solare, lettino o trattamento esafacciale, manicure, ricostruzione e decorazione unghie con strass e Swarovski, pedicure, extensions ciglia, massaggi, tratt.viso e corpo, dimagr., depil. e fotoepilazione V. Ferrari, 5 - c/o Outlet Village Valdichiana 52045 Foiano della Chiana (AR) Tel 0575/64.11.57 AMAS ARREDAMENTI da più di 40 anni progettazione d’interni, grande show room, arredamento completo, falegnameria propria Via Senese, 131 – 52021 Bucine (AR) Tel 055/99.22.97

CRISTORANTE BETULIA ristorante storico nel centro di Bettolle, cucina regionale, prodotti tipici per menu degustazione, vini nazionali Via Vittorio Veneto, 21 53048 Bettolle (SI) Tel 0577/62.41.31 SALUMERIA DI MONTE SAN SAVINO azienda specializzata nella lavorazione delle carni cotte al forno a legna e di quelle stagionate Viale S.M delle Vertighe, 2/X 52048 Monte San Savino (AR) Tel 0575/84.93.98 www.salumeriadimontesansavino.com

35


Sagra della

schiacciata con uva e della

porchetta

L

a “Sagra della schiacciata con l’uva e della porchetta” nasce da due prodotti realizzati con tutta la cura e l’amore che le cuoche locali hanno sempre avuto per la cucina. Una sagra dove il salato si mischia con il dolce e dove è possibile gustare la tipica schiacciata locale assieme alla deliziosa porchetta. La schiacciata con l’uva di Vitolini è, come quasi tutte le cose di questo paese arroccato sulle pendici del Montalbano, una cosa speciale e come tutte le cose speciali va

il 13-14 e 20-21

settembre preparata con tanto tempo e tanto amore per la buona cucina. La sera si cenerà sotto le stelle e in programma ci saranno degustazioni anche di altri piatti tipici e prelibatezze, giochi, folclore, balli, spettacoli, musica, canti e stornelli. La redazione

Gli Appuntamenti

Cena popolare in capanna Giochi popolari per grandi e piccini Spettacoli ed esibizioni di ballo Cena spagnola (sangria, paella, tapas), vino, birra e tanto altro il tutto condito con musica e balli spagnoli e latino americani

36


Frazione

Vitolini

PASTICCERIA ELISIR produzione artigianale di torte, crostate, paste, biscotteria, rinfreschi dolci e salati su prenotazione Via Modenese, 1/3 - 51100 Pistoia Tel 0573/40.11.14 MOTORCAR fin dal 1972 ci occupiamo della riparazione e della manutenzione di tutte le marche di auto Viale C. Colombo, 166/168 50054 Fucecchio (FI) Tel 0571/26.17.43 motorcarfucecchio@alice.it

Comune:

Piazza Leonardo da Vinci, 29 50059 Vinci (FI) Tel 0571/93.31 Fax 0571/56.388 www.comune.vinci.fi.it

Ente organizzatore:

La Compagnia degli Ortacci

Hanno collaborato con noi:

Maurizio Pini, Laura Pini

AGRITURISMO CANTAGRILLO Tra le colline del Chianti, quiete e tranquillità è un comodo punto di partenza per visitare la Toscana. A disposizione: piscina, terrazza, biciclette e zona barbecue completa di griglie per cene all’aperto Via San Pantaleo, 32 - 50059 Vinci (FI) Tel. 0571/56.114 www.agriturismocantagrillo.it ENOTECA BORGO ALLEGRO ristorante, catering e chef a domicilio, selezione di formaggi, salumi di cacciagione, tartufo, oltre 400 etichette di vini Via Fucini, 20 - 50059 Vinci (FI) Tel 0571/56.78.66 - www.borgoallegro.it

ACQUAPAZZA RISTORANTE DI PESCE piatti a base di cruditè di pesce, ostriche e molte specialità a base di pesce fresco, vicini al centro storico Via Ridolfi, 4/R - 50129 Firenze Tel 055/47.54.30 www.ristorantedipesce-firenze.com

IL CHIOSCO DI MARI fiori e piante, addobbi per matrimoni e cerimonie, consegne a domicilio, decorazioni floreali Via Cividale, 86/D 51016 Montecatini Terme (PT) Tel 0572/70.369

CORTI & LANDINI verniciatura, laccatura lucida e restauro di mobili ed infissi Via Cerbaia, 340 51035 Lamporecchio (PT) Tel 0573/82.900 www.cortielandini.com

TRATTORIA SCIABOLINO locale accogliente e familiare di tradizione toscana, tipico per eccellenza e per gustare piatti preparati come una volta Via d’Ormicello, 18 - 50053 Empoli (FI) Tel 0571/92.43.33 - www.sciabolino.it

37


Festa dell’uva

il 20-21 e

27-28

settembre Gli Appuntamenti

Il 20-21 degustazione di Morellino di Scansano Mercato con prodotti enogastronomici Cene a tema nei ristoranti Mostre, spettacoli, musica Convegni e incontri Il 27-28 cantine tipiche in festa Mercato artigianale e della creativitĂ  Musica, artisti di strada, concerti Sfilata carri allegorici

38


Scansano S

ettembre è per Scansano il mese di riferimento per chi vuole fare un tuffo nella tradizione popolare e nella degustazione di buon vino e prodotti tipici; quest’anno ricorrerà la 46° edizione della festa. Nel penultimo fine settimana, il paese riunisce i produttori di Morellino di Scansano all’interno del proprio centro storico allestendo le “cantine storiche”. Queste diventano per due giorni un luogo ideale per degustare il Morellino e tutti gli altri vini del territorio. Una vetrina completa di quello che è il panorama enologico del comprensorio della DOCG Morellino di Scansano. I vini saranno offerti gratuitamente e presentati da personale qualificato della Scuola Europea Sommeliers. Contemporaneamente le vie saranno arricchite dall’agro-alimentare con punti degustazione di salumi, formaggi, miele e quant’altro i produttori locali vorranno esporre. Alla manifestazione viene abbinata la “Rassegna enologica Vannuccio Vannuccini” riservata ai “Morellino

Comune: Via XX Settembre, 34 58054 Scansano (GR) Tel 0564/50.94.11 Fax 0564/50.94.25 www.comune.scansano.gr.it Ente organizzatore:

Pro Loco

Hanno collaborato con noi:

Daniele Galli, ABM Photo di Amaranta Biancheri, Andrea Bosio Photograph

di Scansano” e “Morellino di Scansano Riserva”. La prima categoria accoglierà tutti i Morellino di Scansano annata 2013 mentre la seconda categoria confronterà le “Riserve” dell’anno 2010. L’ultimo fine settimana di settembre sarà invece dedicato alla festa popolare, la “Festa dell’Uva” come da quasi mezzo secolo si ripete. L’uva, protagonista indiscussa, verrà valorizzata dalle associazioni locali che allestiranno le cantine tipiche. Ogni cantina sarà un angolo in festa e l’uva, la musica, il vino riempiranno le strade, la mente e il cuore di chi vorrà farne parte. Nei due giorni sarà allestito un mercatino di prodotti artigianali con più di 60 espositorichepresenterannolelorocreazioni. Il sabato sera la musica itinerante arricchirà l’atmosfera e farà da collante tra i vari punti musicali del paese. La domenica pomeriggio sarà invece dedicata ai caratteristici e goliardici carri allegorici, che distribuiranno uva rallegrando piazza Garibaldi. I due fine settimana sono organizzati dalla Pro Loco Scansano in collaborazione con il Comune di Scansano e con le associazioni locali.

RISTORANTE DA SANDRA cucina maremmana, tartufi e funghi in stagione, pici al ragù di anatra, cinghiale al Morellino di Scansano, faraona Via Garibaldi, 20 - 58051 Magliano in Toscana (GR) Tel 0564/59.21.96 Comune: Via Cavour, 39

10026 Santena (TO) OSTERIA LA NUOVA DISPENSA Tel 011/94.55.411 nel parco della Maremma, cucina tipica Fax 011/94.56.181 del territorio, ottimo vino, parco giochi www.comune.santena.to.it e ampio parcheggio Ente Via Aurelia Vecchia, 11 - Frazione Alberese sc. 58100 Grosseto Organizzatore: Proloco e Comune Tel 0564/40.73.21 Hanno collaborato con noi: Fabio Tagliante AGROBIOLOGICA LE TOFANE produzione e vendita pecorino e ricotta Bio, eventi e degustazioni, frutta e verdura Bio, sul navigatore digitate Podere Francioli SP 59 di Alberese, 54 - 58100 Alberese (GR) Tel 0564/40.71.10 - Cell. 334/97.94.870 GELATERIA ARTIGIANALE DA CARLA dal 1984 gelato artigianale di alta qualità, granite alla siciliana, semifreddi, caffetteria e non solo V. IV Novembre, 50 - 58100 Marina di Grosseto (GR) Tel 0564/36.411 OSTERIA IL RIFRULLO cucina tipica maremmana anche rivisitata, cene per gruppi con spec. del luogo, d’estate tavoli fuori, serate a tema Via Marconi, 3 - 58054 Scansano (GR) Tel 0564/50.71.83 - www.osteriailrifrullo.it PASTICCERIA ANDREINI la pasticceria produce artigianalmente torte e dolci per ogni ricorrenza Via Firenze, 4 - 58100 Marina di Grosseto (GR) Tel 0564/34.791 IL MERENDERO luogo ideale per pasti a base di prodotti tipici della zona, giardino panoramico sulle colline toscane Via del Bivio, snc - Località Pomonte 58054 Scansano (GR) Tel 0564/59.90.00 VECCHIA OSTERIA CACIO E VINO nel centro storico caratteristico locale da osteria toscana, bar fornitissimo e camere con tutti i comfort Via del Bivio, 16 - Frazione Montemarano 58014 Manciano (GR) Tel 0564/60.29.39 - www.ristorantecacioevino.it

Daniele Galli 39


Festa dell’uva e del vino

26 al 28 settembre dal

Gli Appuntamenti

Degustazioni guidate Banchi d’assaggio Selezione dei migliori vini d’Italia Selezione di formaggi a cura di ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) Musica itinerante e concerti in piazza Mercatino e giochi nel centro storico

40


Chiusi L

a Città di Chiusi ospiterà nell’ultima settimana di settembre 2014 la Festa dell’Uva e del Vino arrivata alla sua XXXII° edizione, organizzata dall’Associazione Terzieri di Chiusi, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, la Pro Loco e l’Associazione Italiana Sommeliers. Si potrà unire una visita culturale ad eventi spassosi e divertenti, degustando vini e prodotti del territorio nelle tradizionali cantine, nei punti degustazione e nelle botteghe dislocate in tutto il paese. Piatti tipici, originali ed appetitosi accompagneranno i calici, mentre spettacoli itineranti, intrattenimenti musicali e tanto altro animeranno ogni

Comune: Piazza XX Settembre, 1 53043 Chiusi (SI) Tel 0578/22.361 info@comune.chiusi.siena.it www.comune.chiusi.siena.it Ente organizzatore:

Associazione Terzieri della Città di Chiusi

Hanno collaborato con noi:

Andrea Masini

singolo momento della festa. Il vino sarà comunque il protagonista delle serate dedicate alle degustazioni guidate dall’Associazione Italiana Sommeliers presso l’Enoteca e dei banchi d’assaggio presenti in vari punti del paese. Saranno presenti le etichette più rappresentative delle varie regioni, un’occasione per fare un tour enologico d’Italia senza fretta e senza fare molti chilometri. “Vinovagando - di Chiusi un morso... e di vino un sorso” (percorsi archeologici guidati che si concludono con degustazioni in cantine della Città), la vendemmia dei bambini, la sfilata di carri allegorici, i concerti e tanta allegria completano il ricco programma della kermesse. La redazione

CASA VACANZE POGGIO DELLE ROSE residence con piscina vicino a centro storico e terme, wi-fi free, cucina Bio Slow Food, parcheggio Strada dei Vepri, 4 - 53042 Comune: ViaChianciano Cavour, 39 Terme (SI) Tel 0578/32.00.98 - www.poggiodellerose.com 10026 Santena (TO) Tel 011/94.55.411 SALUMERIA BERNARDINI LAURA Fax 011/94.56.181 prodotti artigianali della tradizione norcina www.comune.santena.to.it toscana, porchetta, finocchiona, Ente salumi di cinta senese dop Corso Il Rossellino, Pienza (SI) Organizzatore: 81 - 53026 Proloco e Comune Tel 0578/74.85.06 Hanno collaborato www.nannettiebernardinipienza.com con noi: Fabio Tagliante CARNI TOSCANE SCELTE dal 1975 un felice connubio con i vini del luogo e le carni provenienti dal proprio allevamento, spedizioni a domicilio Via Mazzini, 40 - 53024 Montalcino (SI) Tel 0577/848729 SICUR - ANT sistemi di sicurezza e videosorveglianza, porte blindate, casseforti e armadi blindati Largo Campidoglio, 12 - 53036 Poggibonsi (SI) Tel 0577/98.20.20 - Cell. 335/84.99.345 www.sicurant.it IL CANESTRO prodotti tipici locali, salumeria, spezie, paste particolari, vini, olio di propria produzione Via di Gracciano nel Corso, 34 53040 Montepulciano (SI) Tel. 0578/71.64.26 RISTORANTE BAR OSTERIA DEL TEATRO cucina tipica toscana, specialità piatti fatti a mano, formaggio di Fossa, bar, aperitivi e serate a tema Piazza del Teatro , 1/2/3 - 53043 Chiusi Città (SI) Tel 0578/22.62.31 www.ristoranteosteriadelteatro.it MORETTI TORELLO INGROSSO ingrosso alimentari, torrefazione caffè, forniture catering Via Firenze, 12 - 53043 Chiusi (SI) Tel 0578/20.695 - robertominetti65@alice.it DOPOLAVORO LA FOCE cucina toscana, piatti conditi con olio extravergine d’oliva dell’azienda di La Foce, orto privato che garantisce freschezza Strada Della Vittoria, 90 - Località La Foce 53026 Pienza (SI) Tel 0578/75.40.25 - www.dopolavorolafoce.it

41


10 al 12 castagna ottobre Festa della

dal

L

a festa è per la castagna, prodotto che ha sfamato generazioni di Monticellesi, che con gli anni è diventata I.G.P. del Monte Amiata; ma la festa ruota anche attorno al mix dei prodotti della nostra terra (vino, olio, miele e carne di altissima qualità) con le sapienti mani delle nostre donne che, incredibilmente, riescono sempre a migliorare ed inebriare i palati di tutti gli intervenuti. Tra i vicoli del centro storico, nelle cantine aperte per l’occasione e in tutti gli scorci del piccolo borgo medievale potrete trovare caldarroste, zonzelle, dolci e cose che neanche la vostra fantasia riesce attualmente a pensare. Tutto questo è contornato da espositori; mercatini; laboratori per piccoli, ma anche interessanti per gli adulti; musica e, per non dimenticare le origini, “Come si campava con la castagna?”. Venite a trovarci e, se ne avrete voglia, potrete anche smaltire le calorie assimilate con splendide passeggiate tra i castagneti secolari del Campo dei Patriarchi e della Riserva Naturale di Poggio all’Olmo. Riccardo Bramerini

42

Gli Appuntamenti

Venerdì 10, la sera, si inizia a scaldare il clima con una bella briscolata e ricchi premi Sabato 11 balli per tutti i gusti: dalla discoteca a liscio passando per gruppi rock e… Spazio al divertimento, immancabili cantine aperte e padelle con caldarroste Domenica 12 ci si sgranchisce le gambe tra i castagni; in paese si allestisce lo stand gastronomico: gratifichiamo il duro lavoro delle nostre cuoche. Pomeriggio tra i mercatini, musica e intrattenimento per i bimbi


Frazione

Monticello Amiata

CARROZZERIA EUROCAR riparazione auto incidentate e grandinate, senza bisogno di verniciatura, auto sostitutiva, soccorso stradale Via Cellane, 29 58033 Castel del Piano (GR) Tel 0564/95.62.07 www.eurocaramiata.com BAR TABACCHI VECCHIARELLI bar, tabacchi, accessori per telefonia, vendita valori bollati, pagamento bollettini postali e bancari S.P. 19 del Madonnino - Località Olmini 58036 Roccastrada (GR) Tel 0564/57.70.33

Comune: Piazzale Cap. Bruchi, 3 58044 Cinigiano (GR) Tel 0564/99.34.07 Fax 0564/99.41.03 www.comune-cinigiano.com Ente organizzatore:

Pro Loco

Hanno collaborato con noi:

Riccardo Bramerini

PASTA FRESCA DA LAURA gastronomia d’asporto, primi e secondi, piatti caldi, vendita di pasta fresca Piazza Gramsci, 24 58036 Roccastrada (GR) Tel 380/90.08.802 ARMERIA PUCCIONI armi a canna liscia e rigata, munizioni, abbigliamento e calzature da caccia, arceria con taratura archi e prova di tiro Via Stazione, 8 58045 Paganico (GR) Tel 0564/90.50.09

RISTORANTE PIZZERIA IL RICCIO paste del territorio, fatte a mano, sughi di terra e di mare, pesce fresco, piatti a base di castagne durante la festa V. Amiata, 28 - 58044 Monticello Amiata (GR) Tel 0564/99.20.04 www.ristoranteilriccioamiata.it PODERE RIPOLI a pochi km dalle terme di Petriolo, datato VII sec, offre camere con bagno finemente ristrutturate Loc. P. Ripoli, 17 - Frazione Casale di Pari 58045 Civitella Paganico (GR) Tel 0564/90.89.67 - www.ripoli.it

PUNTO SIMPLY MARKET qualità e prezzi competitivi, storico negozio di alimentari con la garanzia di un grande marchio Via Dante Alighieri, 6 58033 Castel del Piano (GR) Tel 0564/95.55.503 www.casteldelpianosupermercato.it GLI INCANTESIMI DI MORGANA piante e fiori, specializzati nella decorazione di eventi, sempre al servizio del cliente per soddisfare le vostre esigenze Piazzale Don Luigi Sturzo, 18 58044 Cinigiano (GR) Tel 0564/99.41.57 www.gliincantesimidimorgana.it

43


Festa delle Cantine

31 ottobre al 2 novembre dal

Gli Appuntamenti

Per le vie dell’antico borgo di Sorano, cantine aperte con degustazione di prodotti tipici e ottimo vino locale per riscoprire vecchi sapori ed antiche tradizioni Musica itinerante lungo il percorso delle cantine aperte allieterà le vostre serate, un’ottima occasione per visitare uno dei più belli e meglio conservati borghi d’Italia Maggiori info su www.soranoinfesta.com

44


Sorano S

orano, in provincia di Grosseto, considerato uno tra i più belli e meglio conservati borghi d’Italia, si offre per quello che è forse il più caratteristico tra gli eventi promossi dall’Associazione Giovani Capaccioli: la Festa delle Cantine. Al centro dell’attenzione di questa festa, è come dice il nome stesso la “Cantina”; luogo utilizzato principalmente per la produzione e la conservazione di uno dei prodotti di cui l’Italia può andar fiera, il vino, ma anche luogo d’incontro, di relax dopo una giornata passata a lavoro, di chiacchiere tra amici davanti un buon bicchiere. È con questo spirito che vengono riaperte per l’occasione le più belle e caratteristiche cantine di Sorano, tutte scavate a mano nel tufo dai nostri padri o dai nostri nonni; in ognuna di esse potrete degustare il vino della zona e piatti tipici che vanno dalla zuppa di funghi alla minestra di ceci e alla polenta, dal cinghiale al buglione al baccalà arrosto o alla soranese e alle classiche e sempre

Comune: Piazza del Municipio, 15 58010 Sorano (GR) Tel 0564/63.30.23 Fax 0564/63.30.33 www.comune.sorano.gr.it Ente organizzatore:

Associazione Giovani Capaccioli

Hanno collaborato con noi:

Giorgio Calistri, Massimiliano Arcangeli, Annalisa Sabelli (foto)

presenti grigliate di maiale. Il tutto sarà coronato dalla consueta mostra mercato artigianale che farà da cornice lungo il percorso delle cantine aperte. In serata la musica dal vivo sarà itinerante, per far si che ogni ospite delle varie cantine possa rallegrarsi con dell’ottima compagnia. Lo Staff dell’Ass. Giovani Capaccioli

AGRITURISMO IL LAGHETTO appartamenti per 2/4 ospiti autonomi in tutto, situato in aperta campagna a 2 Km dal paese Località Le Vigne, snc - 58014 Manciano (GR) Tel 0564/62.03.57 www.agriturismoillaghetto.com Comune: Via Cavour, 39

10026 Santena (TO) LA CANTINA DEI SAPORITel 011/94.55.411 prodotti tipici locali, degustazioni dei migliori Fax 011/94.56.181 salumi, formaggi e bruschette, merende, www.comune.santena.to.it vini a calice Ente Via della Madonnina, 2/4 - 58010 Sorano (GR) Tel 0564/63.37.48 Organizzatore: Proloco e Comune Hanno collaborato LABORATORIO ORAFO - ARTE ETRUSCA con noi: Fabio Tagliante riproduzione di gioielli etruschi con antiche tecniche, monili unici con certificato di autenticità Via del Duomo, 24 - Frazione Sovana 58010 Sorano (GR) Tel 0564/61.43.46 www.artetrusca.it TRATTORIA LA CASCIA sale per cerimonie ed eventi, specialità carne alla griglia, fiorentine, tagliate, tortelli, acquacotta Via del Bivio, 23 - 58014 Manciano (GR) Tel 0564/60.28.58 www.ristorantelacascia.com WINE SHOP le migliori etichette toscane e nazionali si garantiscono qualità e cortesia Via Santa Chiara, 17 58017 Pitigliano (GR) Tel 0564/61.63.92 BAR IL GLICINE servizio Bar ed attrezzata cucina per tipiche pietanze maremmane nella suggestiva piazza Canzanelli Piazza Canzanelli, 10/B 58014 Manciano (GR) Tel 0564/60.28.61 OMR MACCHINE AGRICOLE macchine, impianti, attrezzature per l’agricoltura, commercio e riparazione macchine agricole Località V. Bisogna, 1 - Frazione San Quirico 58010 Sorano (GR) Tel 0564/61.90.20 DA BIANCHINA AFFITTACAMERE posizione tranquilla, ristosrante di cucina regionale, locanda con camere ammobiliate, convenzione con le terme di Saturnia Via Provinciale, 12/14 - Frazione Capanne 58014 Manciano (GR) Tel 0564/60.78.43 - www.dabianchina.it

45


Antichi dal 5 all’8 Sapori di Toscana dicembre

O

gni anno, a dicembre, nei giorni della festa dell’Immacolata, si svolge la “Sagra degli Antichi Sapori di Toscana”, una rassegna gastronomica importante che unisce il sapore della cultura e della tradizionale cucina toscana agli aspetti che per secoli hanno contraddistinto il paesaggio di questa regione. Ribollita, minestra di farro, maialino al finocchietto, gobbi rifatti alla fiorentina, fagioli, pane cotto a legna, trippa, roventini, olio, vino delle colline toscane, vin santo; sono questi alcuni degli antichi sapori che proposti. La riscoperta degli antichi sapori con la sua carrellata di pietanze del passato rigorosamente elaborate con ingredienti genuini, ripropone in maniera anche molto audace, il gusto per le cose di un tempo. Olio d’oliva e pane cotto a legna s’impongono con i loro sapori in una cornice moderna fatta di fastfood, cibi veloci privi di una loro storia, consumati rapidamente per strada e pur sempre simbolo di un epoca: più che di una riscoperta per le nuove generazioni quella degli antichi sapori può essere una vera e propria scoperta che ovvia46

mente va al di là dell’aspetto gastronomico stronomici. Alla manifestazione viene andando a rafforzare quell’identità storica abbinata l’edizione invernale del Mere sociale sempre più insidiata dalla massi- catino dell’antiquariato “Oggetti d’uso ficazione culturale. Non si tratta, quindi, di e botteghe d’arte in Lastra antica” e del nostalgie del passato ma di un desiderio di concorso provinciale organizzato in mantenere vive quelle tradizioni che hanno collaborazione con la Camera di Comcontribuito a rendere forte l’identità cultura- mercio di Firenze, Cna e CIA degli oli le di un popolo. Le origini di Lastra a Signa extravergine d’oliva “L’olio d’Oro”. sono racchiuse, come per gran parte dei paesi della toscana, in una forte tradizione conLa redazione tadina che oltre a modellare il territorio in maniera armoniosa trasformandolo in uno dei più belli del mondo, ha tramandato un patrimonio di valori e tecniche di lavoro di cui la cucina non è certo parte seconCene antiche e mangiari di strada daria. Sapori antichi, insomma, che non Mercato enogastronomico hanno alcuna intenzione di rimanere Mostre, spettacoli, musica, chiusi in un museo o in qualche raro anpoesia, artisti di strada tico libro di ricette regionali: la vivacità Mercato dell’antiquariato, e l’importanza economica che rivestomercato arte e ingegno no la produzione di olio e vino delle Convegni e incontri colline lastrigiane, la loro progressiva riscoperta e valorizzazione, sono lì a dimostrare che gli antichi sapori sono già pronti ad accogliere la sfida del nuovo millennio. La Sagra si svolge nel centro storico, dove sono allestiti numerosi stands ga-

Gli Appuntamenti


Lastra a Signa

Comune:

Piazza del Comune, 17 50055 Lastra a Signa (FI) Tel 055/87.431 Fax 055/87.22.946 www.comune.lastra-a-signa.fi.it

Ente organizzatore: Comune Hanno collaborato con noi:

Silvia Basoli

LA CANTINETTA DI PASSIGNANO locale adatto per cene intime, in compagnia, piccoli e grandi cerimonie, cucina mediterranea rivisitata Str. Greve, 1/A - F.ne Badia a Passignano 50028 Tavernelle Val di Pesa (FI) Tel 055/80.71.975 - Cell. 393/93.00.816 www.lacantinettadipassignano.it

BAR CAVA DI GIOVE caffè bar, primi piatti, giardino esterno, rivenditori uff. del Panbriacone e del vino Violascuro di Valcareggi Via Pisana, 207/R 50143 Firenze Tel 055/71.00.04 vamos73@hotmail.com

CAFFE’ PASTICCERIA VALECCHI pasticceria dal 1916, prod propria, sale da tè, dolce S. Lorenzo, maestri pasticceri di cioccolato V. Mazzini, 7 - 50032 Borgo S. Lorenzo (FI) Tel 055/84.95.930 www.pasticceriavalecchi.it

LOCANDA DEI CANTONIERI antica casa cantoniera con osteria tipica toscana e b&b, da poco aperta pizzeria e braceria nel giardino Via Aretina, 50 - 50066 Reggello (FI) Tel 055/06.74.258 www.locandadeicantonieri.it

PASTICCERIA BAR ITALIA dal 1985 prod. propria di pasticceria dolce e salata, schiacciata fiorentina, torte monumentali, rinfreschi e catering Piazza Curtatone e Montanara, 2 50032 Borgo San Lorenzo (FI) Tel 055/84.59.003

TRATTORIA TREDICI GOBBI ristorante in centro a Firenze, ottima carne, consigliata la prenotazione Via Del Porcellana, 9 50123 Firenze Tel 055/28.40.15

I DOLCI DI MARCO passione e dedizione, prodotti dolciari artigianali, personalizzazioni di ogni genere Via Del Ghirlandaio, 7-9/R 50121 Firenze Tel 055/66.04.39 www.idolcidimarco.it

OSTERIA I RIFFAIOLI cucina con prodotti del territorio, ricette della tradizione toscana, disponibile per cerimonie ed eventi Via Ponte alle Riffe, 2/R 50133 Firenze Tel 055/50.88.070 www.osteriairiffaioli.com

47


E inoltre... Giugno 2014

dal 4 al 30 settembre, a Siena, “Assaggia Siena”; il Centro Guide in collaborazione con il Consorzio Agrario di Siena organizza a partire da mercoledì 4 giugno una nuova visita guidata, “Assaggia Siena”, un modo nuovo per conoscere i prodotti tipici del nostro territorio ed il patrimonio artistico della città. Il tour si svolgerà tutti i mercoledì, con partenza alle ore 13.30 presso la sede del Consorzio Agrario di Siena , in via Pianigiani n.9, dove si svolgerà una degustazione dei prodotti locali con proiezioni di immagini evocative del percorso da compiere tra le vie della città. A seguire, visita guidata della città attraverso i suoi palazzi, le sue piazze, le sue chiese. Il prezzo è € 20,00 a persona (incluso degustazione e tour con guida). dall’8 al 2 novembre, a Siena, “#SienaFrancigena”; ogni domenica dall’8 di giugno al 2 di novembre 2014, seguendo il percorso della Via Francigena, come pellegrini e viandanti d’altri tempi, in compagnia di una guida esperta, sarà possibile partecipare ad un trekking urbano di circa 3 ore, da Porta Camollia a Porta Romana, visitando il Santa Maria della Scala: l’ospedale più vecchio d’Europa. Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Prenotazione Servizi Turistici c/o Complesso Museale Santa Maria della Scala Piazza Duomo, 2 - Tel. + 39 0577 280551 incoming@terresiena.it - www.terresiena.it 20-22, a Chiusi (SI), “TRIA TURRIS - Medioevo al Parco dei Forti”; Siamo intorno alla metà del 1300. Durante i Festeggiamenti di Santa Mustiola, martirizzata molti secoli prima, i Tre Terzieri, le tre fazioni in cui diviso il paese, si sfidano al Palio delle Torri, per ottenere le chiavi della Città e lo strapotere assoluto sugli altri due, nonché l’onere e l’onore di difendere la Santa. Danze e festeggiamenti, banchetti propiziatori, tornei di spade e di arcieria, musicanti, giocolieri, mercanti, sbandieratori, arcieri, armigeri, nobili, dame e cavalieri, tutti si preparano al Tria Turris. Il Tria Turris, organizzato

48

dall’Associazione Terzieri di Chiusi, è articolata in tre intense giornate, in occasione della festa della Patrona Santa Mustiola. All’interno del Parco dei Forti, nel cuore nel Centro Storico di Chiusi, viene ricostruito un grande accampamento di fine 1300, dove giullari, musicanti, compagnie teatrali, sputafuoco, cavalieri, sbandieratori e taburini e arcieri porteranno il visitatore in un turbinio incessante di eventi spettacolari ed artistici facendogli vivere un indimenticabile viaggio tra le storie del passato. Battaglie, tornei, banchetti,artigiani d’altri tempi, disfide tra terzieri, un grande corteo storico lungo i vicoli del paese, tutto per arrivare al Palio delle Torri, tradizionalmente in programma la Domenica della festa, dove tensione e spettacolarità si uniscono in un unico grande evento. Per info www.triaturris.it 21-28, a Monte San Savino (AR), “La Notte del Conte Baldovino - Rievocazione Storica”; ogni anno la comunità savinese grazie all’impegno della Pro Loco, rievoca la cerimonia dell’investitura del conte Balduino con la solenne concessione delle chiavi della città e rivive con cortei e pubblici festeggiamenti una delle pagine più significative della propria storia. Correva l’anno 1550 quando, nel mese di Febbraio, Giovanni Maria di Monte, di antica e nobile famiglia savinese, salì al soglio pontificio con il nome di Giulio III. Nel mese di Luglio, suo fratello Balduino ricevette dal duca Cosimo de’ Medici l’investitura feudale ottenendo la terra di Monte S. Savino con il titolo di contea. Nobili e popolani prendono parte alle “allegrezze” e fra giochi di piazza, banchetti, mercanti e saltimbanchi la città saluta il nuovo conte e rende grazie ai santi protettori della nostra Terra.

Luglio 2014

Il 6, a Frazione Vitolini - Vinci (FI), “Vitolin’in Country”; la manifestazione inizierà a partire dalle ore 16, in un nuovissimo spazio dedicato a grandi, bambini ed amanti della campagna Toscana e del country americano. Piccoli animali della fattoria, giochi vecchio stile, mercatino agricolo e Harley Davidson. La sera a cena musica e balli contry dal vivo. Per info e prenotazioni: Elisa 338/19.80.984, Daniele 320/62.52.631, Paola 349/37.39.611, Laura 339/75.39.382 Il 12, a Scansano (GR), “Notte Bianca”; una “colorata” notte

bianca, per aspettare l’ormai tradizionale “Alba a Ghiaccioforte” che ormai da qualche anno attira tanti visitatori, appassionati di musica o di Maremma. Il divertimento a Scansano inizierà con l’aperitivo musicale, mentre lungo le vie del paese si terrà il mercatino dell’artigianato. I bar, le enoteche, i ristoranti e tutti i negozi resteranno aperti fino alle 2.00 di notte grazie alla calorosa collaborazione di commercianti e operatori del settore turistico scansanese. dal 19 luglio al 2 agosto, a Montepulciano (SI), “39° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano”; la manifestazione ideata da Hans Werner Henze rinnova l’incontro tra artisti celebri e giovani talenti, nell’ambito di una residenza che non prevede compensi, ma una completa ospitalità in grado di promuovere lo scambio di esperienze costruite su una prospettiva internazionale. Le principali novità di quest’anno sono la dimensione territoriale della rassegna che coinvolge sempre di più l’intero territorio della Valdichiana e soprattutto la collaborazione ancora più solida con Siena2019. Sono più di 50 gli appuntamenti previsti in tutto il territorio degli 8 Comuni che aderiscono della Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte (Montepulciano, Cetona, Chianciano Terme, San Casciano, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda). Il programma si muove tra opera lirica, concerti sinfonici, musica da camera, musica elettronica, teatro, danza e visual art, per garantire una proposta culturale ampia e versatile. L’edizione del 2014 completa quindi la trilogia guidata dal direttore artistico Vincent Monteil e dal direttore musicale Roland Böer con un programma legato all’aria, elemento vitale che attiene all’inspirazione e all’ispirazione. durante il mese, a Bientina (PI), “Luglio Bientinese”; vengono organizzati dalle varie associazioni di Bientina e dall’Amministrazione Comunale, una serie di spettacoli culturali, manifestazioni canore e concerti, proiezioni di film e iniziative di carattere sportivo. L’ingresso è libero e aperto a tutti. Le iniziative si tengono nelle piazze di Bientina o al Parco Caduti


di Piavola, solitamente in notturna. Per informazioni o per avere il programma della manifestazione è possibile richiederlo all’Ufficio Cultura del Comune Tel 0587/758445.

Agosto 2014

2-17, a Frazione Monticello Amiata - Cinigiano (GR), “Festone 2014”; si festeggia la Madonna di Val di Prata presso il Santuario, dove si venera una miracolosa immagine della Madonna della Consolazione. Ogni 25 anni la sacra immagine viene portata processionalmente in paese, nella chiesa di San Michele, dove rimane una settimana. Nei giorni 4 e 5 si svolgono corse di cavalli nei pressi del tempio e si accendono fuochi notturni. 3-6, a Massa Marittima (GR), “Lirica in Piazza”; la rassegna operistica ogni anno trasforma il duecentesco sagrato del Duomo, in un teatro all’aperto ricco di suggestioni musicali e scenografiche, si presenta al suo pubblico per questa 29° edizione, con un repertorio composto da tre opere. Il 3 ed il 5 agosto alle 21.15 ai piedi della Cattedrale di San Cerbone andrà infatti in scena il capolavoro pucciniano Bohème, mentre il 4 ed il 6 agosto alle 21.15 lo stesso sagrato vedrà impegnata la compagnia operistica in Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini. Alla direzione artistica ci sarà il maestro massetano Maurizio Morgantini. Tutte le informazioni relative alla manifestazione sono disponibili sul sito www.liricainpiazza.it o ai seguenti recapiti: lirica@comune.massamarittima.gr.it; Tel 0566/906248 - 906246 - 902289 - Cell. 333-4791821. I biglietti sono disponibili alla vendita in tutte le Biglietterie del Circuito Box Office in Toscana e in Italia. 22-24, a Sorano (GR), “Tra Tufo e Birra”; nel mese delle tradizionali vacanze estive, della spensieratezza e del puro divertimento, non può mancare la ormai consueta Festa della birra. Il nome è sta-

Dicembre 2014

to dato per rimarcare il contesto morfologico in cui il paese è inserito. Offre la degustazione di piatti di ottima fattura di cucina toscana, come i prodotti tipici del luogo, in primis for6-8, a Massa Marittima (GR), “Calici d’Inverno”; è maggi e salumi. Ovviamente la bevanda principale è la frasca l’evento annuale organizzato dal Comune di Massa MaBIRRA di cui è fornita un’ottima scelta. Inoltre ogni sera è previrittima e dalla Condotta Slow Food del Monteregio, per sto un concerto dal vivo rigorosamente gratuito ed a seguire, per valorizzare e far conoscere a chiunque sia interessato, chi vuole scatenarsi in pista, rinomati Dj animeranno le nottate. le produzioni alimentari tipiche dell’Alta Maremma, con particolare attenzione a quelle vitivinicole. Il 9, a Livorno, “Maratona Città di Livorno”; tra le più “antiche” maratone italiane, vanta nel suo albo la parquarto sabato, a Firenze, “Bacco Artigiano - Carro Matto”; tecipazione dei più noti campioni nazionali di specialità, Durante la Repubblica Fiorentine una piramide enorme veniva nonché maratoneti di varie nazionalità. costruita il 29 settembre di ogni anno in occasione del vino nuovo: dopo aver ricevuto la benedizione nella chiesa di San Carlo, in via Calzaiuoli, il vino era portato in Palazzo Vecchio dove l’autorità dell’epoca brindava insieme ai Priori, alla salute del popolo 24-27 e 1-4 maggio, a Sorano (GR), “Festa di Primavera”; fiorentino. In questa manifestazione il Corteo Storico della Re- con l’avvento della primavera e delle belle giornate pubblica Fiorentina parte dal Palagio di Parte Guelfa e si unisce l’Associazione Giovani Capaccioli vi invita a visitare uno al Carro Matto in piazza Duomo; insieme raggiungono il Sagrato dei più bei borghi d’Italia, Sorano. Per l’occasione si del Duomo, dove avviene la benedizione del Carro e l’offerta del allestirà, con la collaborazione del Comune, della Pro vino all’autorità religiosa. La stessa offerta viene fatta anche nella Loco, dell’Associazione Sorano Sorprende e dell’AVIS, Chiesa di San Carlo. Poi il Corteo si reca in Piazza della Signoria una mostra mercato artigianale che si snoderà lungo dove gli sbandieratori si esibiscono davanti ad un folto pubblico le vie del centro storico. Inoltre sarà aperto una stand enogastronomico dove potrete assaporare i tipici piatti ed il vino viene poi offerto alle autorità civili. . toscani e soranesi in particolare. I visitatori saranno intrattenuti nel pomeriggio da manifestazioni ludiche e la sera da concerti di musica dal vivo.

Settembre 2014

Aprile 2015

Novembre 2014

Il 9, a Livorno, “Maratona Città di Livorno”; tra le più “antiche” maratone italiane, vanta nel suo albo la partecipazione dei più noti campioni nazionali di specialità, nonché maratoneti di varie nazionalità. Il 30, a Firenze, “Festa della Toscana - Abolizione della pena di morte”; La Regione, con in testa il suo capoluogo, ha istituito la festa commemorativa del 30 novembre, per ricordare il giorno in cui ricorre lì anniversario della Riforma Penale promulgata, a quella data nel 1786, da Pietro Leopoldo di lorena, Granduca di Toscana dal 1765 al 1790. Con tale Riforma, che del Granduca fu “momento e gloria”, secondo uno storico del primo novecento, la Toscana divenne il primo Stato al mondo in cui si abolì la pena di morte.

Maggio 2015

ultima settimana di maggio e prima settimana di giugno, a Cortona (AR), “Giostra dell’Archidado”; affonda le proprie origini nel Medioevo e precisamente poco prima del Mille, ma è dal 1994 che i quintieri di Cortona si sfidano con le balestre, rievocando i festeggiamenti che ci furono per il matrimonio di Francesco Casali e Antonia Salimbeni. Un evento da non perdere, avvincente ed entusiasmante sia per i cortonesi, sia per i turisti che hanno la fortuna di trovarsi a Cortona durante la settimana medievale.

49


Concorso Sagre

La Redazione di “Le Porte del Gusto®” indice un nuovo e “gustoso” concorso riservato alle sue sagre! Finalmente un riconoscimento all’impegno che tutti gli organizzatori, siano essi Associazioni, Enti, Pro Loco o Comuni, mettono nel realizzare manifestazioni di livello, al solo scopo di poter regalare un’esperienza e delle emozioni uniche! Ma chi sarà a decidere quale evento merita di vincere? Noi vogliamo che sia proprio tu! I nostri lettori e gli appassionati di viaggi all’insegna dell’enogastronomia, della cultura e delle tradizioni della Toscana sono i veri protagonisti di ogni manifestazione; quale migliore occasione per premiare chi vi ha lasciato un ottimo ricordo. Compila il coupon qui sotto e segui le sue istruzioni. Il regolamento completo si trova nella prossima pagina.

Cosa fare?

Molto semplice! Compila il coupon che trovi qui con i tuoi dati completi, inserisci il nome dell’evento che hai scelto ed il motivo, utilizzando solo 20 parole, così parteciperai al concorso che incoronerà le prime 3 manifestazioni più belle del 2014 in Toscana. Successivamente, scatta una foto con il tuo cellulare, oppure manda una mail con la tua preferenza, inviando il tutto tramite posta elettronica all’indirizzo: info@supernovacommunication.com Le migliori 3 manifestazioni verranno elette prima della fine dell’anno e premiate direttamente, durante l’evento che si terrà nel 2015, con i titoli di “Le Porte d’Oro”, “Le Porte d’Argento” e “Le Porte di Bronzo”. Mentre i “Motivi” più originali saranno citati nella parte descrittiva della prossima guida.

Motivo Dati

(Nome, Cognome, Cellulare)

50

Le Porte in PREMIO

Evento


REGOLAMENTO DEL CONCORSO Non esistono premi in denaro. Lo scopo del concorso è quello di valutare, attraverso chi frequenterà le manifestazioni in elenco sulla guida 2014, quale di queste ha avuto il maggior apprezzamento del pubblico. Durante le premiazioni verranno consegnate agli enti organizzatori delle targhe di riconoscimento (titoli “Oro”, “Argento” e “Bronzo”) come in una vera competizione, per dare il giusto riconoscimento a chi fa delle “qualità” offerta dal territorio, il proprio biglietto da visita. Le migliori ed originali motivazioni saranno selezionate dalla redazione e verranno citate nelle pagine dedicate alle vincitrici, riservandosi tutti i diritti di utilizzo. Le votazioni avverranno attraverso l’apposito coupon che, a partire dal mese di giugno 2014 fino all’11 dicembre 2014, i lettori potranno trovare all’interno della guida. Le preferenze potranno essere date soltanto via mail, aggiungendo anche foto o scansione (se impossibilitati basta il testo della mail), e dovranno essere effettuate attraverso la compilazione dei dati richiesti, tutto entro e non oltre il 16 gennaio 2015. I risultati saranno on line il 16 febbraio e la premiazione avrà luogo durante le manifestazioni che si ripeteranno nel 2015, in luogo e data da verificare con i vincitori stessi. Non saranno accettati coupon con dati mancanti. Tutti i diritti sulle “motivazioni” inviate dai partecipanti vengono ceduti alla casa editrice, che ne disporrà a pieno titolo. Per qualsiasi informazione aggiuntiva contattare lo 011/04.66.866.

51


le Porte 速 del Gusto


Le Porte del Gusto - Toscana - n. 2 - 2014  

Viaggio alla scoperta delle sagre toscane

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you