Issuu on Google+


DIAMO LUCE

ALLE TUE IDEE

Il mercato delle insegne chiede sempre più competenza, flessibilità e rapidità ed è necessario mantenersi aggiornati, mentre il mondo dei Led si evolve quotidianamente offrendo possibilità costruttive e di design inedite. MyLiteLed offre Led ad alte prestazioni, collaudati in migliaia di insegne e un servizio di distribuzione basato sulla disponibilità immediata dei prodotti e sulla consulenza specialistica prima e dopo la vendita.

• Soluzioni collaudate • Consulenza specialistica • Disponibilità immediata • Assistenza post vendita

Led per insegne alla luce dell’esperienza

MyLiteLed srl | Via Sante Bocconcello 32, 36040 Meledo di Sarego (VI) |+39 0444 821 26 | info@myliteled.com | www.myliteled.com


di Susanna Bonati

news 6 Tendenze, novitĂ , visioni dal mondo della comunicazione visiva In&out-door & &out-door 16 Interior decoration: come un ambiente si personalizza

pde 34 Stand fai-da-te... easy&fast! di Alexia Rizzi

eventi 42 Il punto vendita sale sul podio di Alexia Rizzi

visual merchandising 44 I pilastri dello zoning

di Cecilia Cantadore

di Sabrina Gabriele

in dettaglio 24 J-Next Subly: un prodotto, infinite applicazioni a cura della redazione

Shopping vision 26 Una vetrina sui prodotti di J-Teck3 27 Una vetrina sui prodotti di MB Print

nuove aperture pdv 46

a cura della redazione

vision 47 Neoreal 2012 in the forest a cura della redazione

digtal signage 29 Digital signage: la comunicazione si fa interattiva di Cecilia Cantadore

inserzionisti

maggio

giugno 2012

sommari

editoriale 4 Privilegi del fare bene

3A Composites

pag. 11

Eurmoma

pag. 28

Base

pag. 39

Evoluzione Carta

pag. 33

Bompan

pag. 5

Fujifilm

II cover

Centrexpo

pag. 3

Mirage

pag. 13

Concreta

III cover

Myliteled

pag. 1

Db Ingegneria

pag. 22-23

Pixartprinting

pag. 14-15

Edigit

pag. 9

Reed exhibitions

pag. 41

Efi/Vutek

IV cover

Sunnycom Publishing pag. 31, 48

16


GRAFITALIA 2013 è l’unico punto d’incontro di tutta la community della carta stampata: stampatori, professionisti della comunicazione, print buyers. Non mancare questa opportunità di business, prenota subito il tuo spazio. Organizzata da: CENTREXPO SpA - corso Sempione 4 - 20154 Milano - Italy tel. +39 023191091 - fax +39 02341677 - e-mail: centrexpo@centrexpo.it - www.centrexpo.it

Graphic Arts, Print Media and Communication

www.grafitalia.biz

Fieramilano Rho - Milano 7-11 maggio 2013 In contemporanea con: Promossa da: ACIMGA - ASSOGRAFICI Con il supporto di: ARGI - ASSO.IT SIOTEC - XPLOR ITALIA

CALEIDOS-NEXXUS.IT

IL MONDO HA BISOGNO DI COMUNICAZIONE. LA COMUNICAZIONE HA BISOGNO DELLA STAMPA. LA STAMPA HA BISOGNO DI GRAFITALIA .


EDITORIALE di susanna bonati i susanna.bonati@sunnycom.it

Registrazione: Tribunale di Milano n. 23 del 19/01/07 Anno VI - n° 02 maggio|giugno 2012 Direttore responsabile e creativo: Susanna Bonati | susanna.bonati@sunnycom.it Responsabile marketing e comunicazione: Edoardo Decio | edoardo.decio@sunnycom.it Responsabile di redazione: Alexia Rizzi | alexia.rizzi@sunnycom.it Redazione: Cecilia Cantadore | cecilia.cantadore@sunnycom.it Dario Zocco Ramazzo | dario.zocco@sunnycom.it Impaginazione e copertina: Stefania Moruzzi | stefania.moruzzi@sunnycom.it Advertising: Deborah Ferrari, Marco Marcuccio advertising@sunnycom.it Ufficio traffico: Manuela Spatola | advertising@sunnycom.it Hanno collaborato: Sabrina Gabriele

PRIVILEGI DEL FARE BENE Siamo alla terza uscita della nostra vision, e già le soddisfazioni non si fanno attendere da chi ci legge con interesse e da chi, con slancio, decide di credere in noi. Grazie, anzitutto, fin d’ora, perché quest’anno, questo strano e complesso anno predetto dai nostri cari e antichi maya custodi di VISIONi (!) difficilmente ripetibili, si è annunciato e si sta manifestando difficile, per tutti, in tanti sensi. Eppure, con la qualità e la forte determinazione, con l’entusiasmo che si rinnova senza la spocchiosità del “già visto” e gli occhi pieni di voglia di scovare, apriamo, di nuovo, nuove strade; del resto siamo abituati a essere pionieri, a migliorarci in corsa e a sovvertire le solite e noiose regole dell’abitudine. Da un bel po’, forse da sempre; perché qui, persino qui in questo italico paese troppo pieno di vecchio, abbiamo l’ambizione di fare la differenza. E, a modo nostro, ci riusciamo, amando la comunicazione che ci contraccambia, in ogni sua forma. Questo numero di vision? Unico, anzitutto, negli argomenti e nello stile della trattazione, della narrazione, direi meglio.

Stampa: A.G.F. ITALIA - Peschiera Borromeo (MI) Tel +39 02 55305659 Tiratura: 10.000 copie Una copia euro 5,00 - Arretrati euro 10,00 Abbonamento 4 numeri: Italia euro 20,00 - Estero euro 40,00 Ufficio Abbonamenti: tel. + 39 02 48516207 e-mail: abbonamenti@sunnycom.it I pagamenti possono essere effettuati: - on-line con carta di credito su http://abbonamenti.sunnycom.it - CCP n° 31993207 intestato a: Sunnycom Publishing Srl Milano Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) n° 14289 del 15/07/2005 - Poste Italiane s.p.a. - Sped. Posta Target Magazine (SMA autorizzazione LO/CONV/037/2010) CMP di Milano-Roserio - Contiene I.P. - In caso di mancato recapito inviare al CMP di Milano-Roserio per la restituzione al mitt. previo pagamento dei resi sunnycom publishing Srl direzione, redazione e amministrazione: via stromboli, 18 - 20144 Milano tel. +39 02 48516207 - fax +39 02 43400509 Associato a:

Contemporaneo, per il sincronismo con le cose che accadono (soprattutto quelle che non vanno perse...). Ben fatto, per la meticolosità della redazione (bravi davvero tutti, ragazzi!) che fa la differenza. Questi sono i nostri privilegi; questa la nostra forza. VISIONaria, come sempre. E per alimentarla, perché tutto va nutrito, sono in partenza per la nuova zelanda per scoprire cosa il nuovo mondo ci riserva, per essere, di nuovo, stupita con gli occhi da bambina. Basta con il lamento che urla agonia su cui, come fossimo preda di un virus indebellabile, ci stiamo piegando con il silenzio del rumore delle chiacchiere. Basta con il “così fan tutti” che chiude la partita e lava le coscienze. Facciamo la differenza! Ognuno nel proprio. Ognuno dove e come gli pare. È un privilegio che ci è concesso; a tutti noi intendo. Noi, non ce lo facciamo scappare. Vivete le vostre VISIONi... 4

Tutti i diritti sono riservati. Notizie ed articoli possono essere riprodotti solo con l’autorizzazione dell’Editore e in ogni caso citando la fonte. Manoscritti, disegni, foto e altri materiali inviati in redazione, anche se non pubblicati, non verranno, in nessun caso, restituiti. In particolare l’invio di articoli implica, da parte dell’autore, l’accettazione (in caso di pubblicazione) di un compenso puramente simbolico stabilito dall’Editore, salvo accordi preventivi sottoscritti e comunicati a mezzo R.R. Gli articoli firmati impegnano esclusivamente gli autori. Dati, caratteristiche e marchi sono generalmente indicati dalle Case Fornitrici (rispettivi proprietari); non sono comunque tassativi e possono essere soggetti a rettifiche in qualunque momento. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: Sunnycom Publishing srl - Via Stromboli 18 - 20144 Milano (MI). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica, elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione delle riviste, al call center, alla gestione amministrativa e contabile. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Spedizione in abbonamento a titolo oneroso: il ricevimento di questa rivista avviene a titolo oneroso secondo il tipo di abbonamento sottoscritto o tacitamente accettato. Chiunque desiderasse sospendere tale abbonamento ne avrà piena facoltà, senza alcun costo e basterà darne comunicazione scritta all’ufficio abbonamenti.


una stampante più ecologica, a basse temperature e consumi ridotti

Premio EDP 2012 LA STAMPANTE PIÙ ECOLOGICA DEL MERCATO

Eco-friendly senza compromessi con il Latex Mimaki di nuova concezione. Qualità di stampa mozzafiato, maggior produttività, gamut colore più esteso, inchiostri Latex più eco-friendly e per la prima volta al mondo con bianco, temperature ancora più basse perfette per un range più ampio di materiali. Una volta era impensabile, ora è realtà grazie all’innovazione Mimaki.

SG

Il mondo immagina... Mimaki delivers

SIGN & GRAPHICS

BOMPAN srl Via Pasteur 15 21049 TRADATE (VA)

eco

Tel +39 0331.81971 Fax +39 0331.819799 www.bompan.it


news

a cura della redazione i redazione@sunnycom.it

“La città” di FAG e Espo & Cartotec

UNO STAND CHE ESPRIME BELLEZZA

Espo & Cartotec e FAG Artigrafiche hanno partecipato al Salon Marketing Point di Parigi, realizzando per l’occasione uno stand di 104 m2, in cui era in scena tutto il potenziale di progettualità, creatività e innovazione che le due aziende sono in grado di offrire. Lo stand, realizzato interamente in materiale cartotecnico e stampato con tecnologia digitale, era organizzato come una vera e propria città; case, negozi, bar, parchi e strade con effetti multisensoriali riprodotti grazie alle più sofisticate soluzioni espositive. www.espocartotec.it, www.fagartigrafiche.com

Publistand, azienda milanese specializzata in allestimenti fieristici e progetti speciali per studi di architettura, ha presentato in occasione di Cosmoprof il nuovo stand per Academia BSI di Diego Dalla Palma. Firmato con il famoso make up artist italiano, l’allestimento si sviluppa su una superficie di 50 m2 aprendosi al pubblico come un open space. L’arredo in stile minimal si compone di tavoli bianchi in lacca e sgabelli in pelle nera e acciaio. L’atmosfera è studiata attorno le nuances del nero e del bordeaux; completano l’architettura due schermi al plasma per le proiezioni e le lampade e i faretti di Artemide. www.publistand.it

COLLEZIONE CONTEMPORARY 10

CRC presenta la nuova linea di arredamento Collezione Contemporary 10, un’ampia gamma di idee di design articolata in Classic C8, Wood W8, Wallpaper, Display, Freestanding, Banco IO e Tèchnè. Diverse linee per uno stile unico capace di valorizzare le tendenze di interior design. www.crc.it

IKEA “UNDERGROUND”

In occasione del Fuorisalone di Milano, la stazione ferroviaria di Lambrate è stata oggetto di un intervento integrale: floor stickers, vestizione dei tapis roulant, adesivi a misura d’uomo sulle scale in entrata e uscita. Il tema: la street art! www.ikea.com

6


Diatec in Svizzera

LIPTON IN TRAM

Tra i tanti tram decorati che viaggiano sulle rotaie milanesi, ce n’è uno che in particolare ha attirato la nostra attenzione. Il motivo? Oltre a essere stato decorato graficamente fuori, ha saputo coniugare la comunicazione in modo eccellente anche al suo interno. Il tram è stata infatti la “location itinerante” per l’evento di presentazione del nuovo Lipton Sun Tea, il primo tè in filtro da preparare in acqua fredda. www.lipton.com

ESPOSITORE 2.0

In occasione della settimana del design di Milano, SamilCTS, azienda della Corea del Sud all’avanguardia tecnologica, ha svelato in Italia il suo nuovo prodotto Clearview, l’espositore che incorpora tecnologie LCD trasparenti di ultima generazione. Al posto del tradizionale vetro, Clearview presenta schermi LCD trasparenti (uno o quattro), peculiarità che attira istantaneamente l’attenzione del potenziale cliente. Con il semplice ausilio di un dispositivo usb o tramite collegamento a un pc o a una intranet aziendale, si è in grado di proiettare sullo schermo qualsiasi immagine o filmato si voglia. www.31cts.com

SOTTO LA DOCCIA CON NIVEA

Il gruppo Diatec ha completato l’acquisizione dell’elvetica Star Coating AG, specializzata nella produzione di supporti per la stampa digitale e di film fotosensibili. La neo-acquisita ha sede a Niederhasli, a un centinaio di chilometri da Berna, dove Diatec ha un moderno stabilimento specializzato nei supporti per le arti grafiche e centro d’eccellenza per il vinile, film polimerici e canvas. www.diatecgroup.com

Per il lancio del nuovo Nivea Sotto la Doccia Balsamo Corpo, Beiersdorf ha affidato ad Adverteam le attività BTL e l’ideazione di un tour nei centri commerciali. Adverteam ha puntato sulla componente innovativa del nuovo Balsamo - il primo idratante da usare sotto la doccia - realizzando uno stand molto accattivante che negli allestimenti richiama l’ambiente di un elegante e caldo bagno di casa. www.adverteam.it

e-commerce per la visualcomm Studio Stands lancia il primo e-commerce specializzato in espositori e materiali fieristici. Sul loro sito è possibile ordinare totem, banner display, bandiere e tutti i materiali espositivi necessari per garantire una presenza efficace a fiere e workshop. La possibilità di personalizzazione, la velocità di preparazione e spedizione ne fanno un prezioso punto di riferimento per le aziende che devono organizzare velocemente la loro presenza a una manifestazione. www.studiostands.it

7


THE FICTION HOTEL

The Fiction Hotel è il progetto di ospitalità virtuale, che l’architetto Maurizio Favetta in collaborazione con il team Kingsize architects, ha ideato per il Fuori Salone 2012. Il tema trainante dell’installazione è stata la fiction, cioè il cinema. Una superficie di circa 500 m2 ha ospitato atmosfere suggestive, tendaggi e pavimentazioni di fibre ottiche, sperimentazioni con il Corian e raggi di luce artificiale, installazioni video, materiali da toccare alle pareti e sul pavimento. I visitatori, come in un vero hotel, dovevano registrarsi e procedere al check in per potere accedere ai vari locali. www.thefictionhotel.com

Le Ferrovie Tedesche e Austriache in esterna Le Ferrovie Tedesche (DB) e Austriache (ÖBB), da sempre sinonimo di affidabilità e sicurezza, hanno utilizzato, in esclusiva, per la loro campagna affissioni dei treni DB-ÖBB EuroCity, anche il nuovo circuito di impianti pubblicitari collegati alle centralissime stazioni del bike sharing di Verona Bike, l’innovativo ed ecologico servizio di trasporto pubblico su due ruote, gestito dalla multinazionale Clear Channel. “Le tue emozioni partono da qui” è il claim della campagna il cui concept non poteva non puntare sulle emozioni in una città romantica come Verona. www.clearchannel.it

ESPOSITORE A FORTE IMPATTO SCENOGRAFICO L’espositore da terra Matrix Biolage Sunsorials, realizzato da Sunrise Advertising di Torino e Arti Grafiche srl di Milano per L’Oréal Italia nella sua divisione di prodotti professionali Matrix, riproduce una cabina mare e, grazie agli appositi sostegni e all’utilizzo di due piccoli ganci che espongono un cappello a tesa larga e un telo fouta, permette di offrire ottima visibilità al prodotto e una sensazione di totale immersione della cliente in un mondo estivo ed esclusivo: sia esso una terrazza affacciata sul limpido mare di Saint Tropez o un hammam nella misteriosa Istanbul. www.sunriseadv.it

8

Andrea Poli nuovo Direttore Commerciale in CBS Outdoor Italia Un nuovo manager è alla guida della Direzione Commerciale di CBS Outdoor Italia, azienda leader in Italia nel mercato della pubblicità esterna. “Il mio impegno sarà volto a far crescere il business di CBS Outdoor Italia, consolidando il posizionamento e la leadership della società nel mercato della pubblicità in esterna, in particolare attraverso l’ampliamento dell’offerta anche su nuovi canali di comunicazione in coerenza con il concetto di last mile advertising” ha dichiarato Poli. www.cbs-outdoor.it


PIXARTPRINTING SOSTIENE ACRA L’azienda leader nel Web to Print sostiene la campagna di raccolta fondi “Dona un passo per il Ciad” promossa da Acra - Cooperazione Rurale in Africa e America Latina. Il progetto è finalizzato a intervenire in dieci scuole del Ciad, fornendo arredi e materiale scolastico a oltre 5000 bambini. La campagna è supportata dal programma di intrattenimento Zelig. “Dona un passo per il Ciad” si conclude con la presenza di ACRA e dei comici di Zelig alla Milano City Marathon, il 15 aprile. Proprio in occasione della maratona, Pixartprinting ha realizzato dei cartonati molto grandi che rappresentano i comici di Zelig raffigurati mentre corrono, collocati lungo il percorso della Milano City Marathon il giorno della competizione. www.pixartprinting.it

MILANO: LARGO AUGUSTO, 8 CORSO DI PORTA TICINESE, 60

Mega affissioni a Milano Per la collezione P/E2012 Deha, brand di abbigliamento che si ispira al mondo della danza, amplia il suo progetto di comunicazione integrata. Nella città di Milano, una campagna di affissioni vede protagonista Madalina Ghenea, la testimonial del brand. Due i circuiti: 3 formati di maxi affissioni, di 8x4, 12x6 e 10x5 m, per un totale di 14 impianti posti in punti strategici della città e la personalizzazione delle pensiline di bike sharing situate nel centro. www.deha.tv


news

DUREX NAKED BOX VESTE MILANO

Cinque scatole giganti di profilattici sono state esposte per le vie della città di Milano in occasione del Salone del Mobile. L’iniziativa è parte del progetto Durex Naked Box, competizione internazionale, organizzata da Durex per ridisegnare la nuova scatola di profilattici. Un innovativo progetto attraverso cui il brand ha voluto coinvolgere, attraverso un’apposita piattaforma integrata, paesi e ragazzi di tutto il mondo in una sfida stimolante e originale il cui obiettivo finale è la premiazione della migliore idea creativa di packaging. A Milano l’iniziativa è firmata da IED. www.durex.com

EUCERIN ACADEMY ON TOUR

Mercedes-Benz Fashion Club Promoconvention – Input Group – ha realizzato una concept lounge esclusiva in occasione della Settimana della Moda femminile milanese, di cui la casa automobilistica era sponsor ufficiale. Il concept allestitivo ha giocato con le forme neoclassiche dell’architettura del Palazzo dei Giureconsulti attraverso uno studio illuminotecnico, creando un contrasto tra stile classico e design innovativo. www.estra.it

10

250 farmacie d’Italia coinvolte nell’attività di proximity firmata Adverteam, giunta ormai alla sua terza edizione. L’ormai famoso Skin Science Show Room, itinerante e personalizzato, porterà in tutta la nazione consulenza dermocosmetica personalizzata, presentazione delle novità di prodotto Eucerin primavera-estate 2012 e trattamenti beauty ai clienti. www.eucerin.it, www.adverteam.it

ILLUMINAZIONE SPECIALE

Nel Duomo di Milano è stato recentemente inaugurato il nuovo bookshop: un’opera d’arte d’avanguardia, nata dal progetto dell’artista architetto Gianni Arlunno. Per l’occasione è stato realizzato un Ottagono di cristallo, che ospiterà il punto d’informazione per i grandi eventi della Cattedrale e il bookshop, Fabbian Illuminazione ha aderito con grande entusiasmo al progetto ‘Ottagono di cristallo per unire cielo e terra’. In particolare, ha realizzato 75 faretti in metallo cromato dal look minimale adatti all’illuminazione puntuale dei libri che verranno disposti sulle mensole in vetro del bookshop. www.fabbian.com


bright

più

più

più

rapido

grande luminoso Le incomparabili star della stampa KAPA® “IN PANCHINA” CON GLI AZZURRI La società di credito al consumo Compass, Top Sponsor della Nazionale Italiana di calcio, si prepara agli Europei 2012 offrendo a tutti i tifosi l’esperienza di sedere sulla famosa panchina come un vero Commissario Tecnico. A Milano e poi successivamente a Roma, Napoli e Bari, la riproduzione della panchina della Nazionale sarà posizionata nelle piazze centrali delle quattro città che verranno animate con tante iniziative di intrattenimento. www.compass.it

Nella pubblicità e nella comunicazione visuale, come supporto per la segnaletica, le campagne con fotografie e le applicazioni decorative: se ciò di cui avete bisogno sono immagini grandi e attraenti, i pannelli in espanso leggeri KAPA® offrono il supporto ideale per la stampa digitale diretta. KAPA®plast  una vera star tra i supporti per la stampa Nel suo formato extra large con larghezza di 2 m, KAPA®plast è un supporto eccellente per la stampa diretta con metodo digitale e la serigrafia. KAPA® tex  la star della serigrafia Questo pannello leggero è la base ottimale per la gradazione finemente calibrata nelle decorazioni pittoriche a colori. La superficie con effetto “canvas” aggiunge profondità visiva a qualsiasi decorazione pittorica. KAPA®bright  la stella lucente colore bianco brillante KAPA®bright è un pannello con superfici opache sericee di colore bianco brillante e un’anima in poliuretano espanso. La soluzione perfetta per la stampa diretta con metodo digitale UV e la serigrafia.

Guerrilla per Emmentaler Una massiva operazione di guerrilla marketing ha coperto città come Milano, Parigi, Bruxelles, Monaco di Baviera, tappezzate di adesivi e cartoline dedicate… a un geco. L’operazione voleva pubblicizzare la Geco-Technology, metodo nato in Svizzera per produrre l’eccellenza gastronomica del paese, l’Emmentaler DOP. In realtà si è trattato di una finta. Le persone accorse per assaggiare in anteprima il nuovo Emmentaler prodotto con GecoTechnology si sono trovate di fronte alla scoperta dello scherzo e hanno invece trovato il vero e tradizionale formaggio “con i buchi”. www.emmentaler.ch

Tutti i prodotti KAPA® vengono prodotti in Germania e sono conformi alle norme REACH e RoHS. Scoprite la versatilità offerta da KAPA® e inviateci un e-mail per ricevere una confezione gratuita di campioni KAPA®: display.eu@3AComposites.com

3A Composites GmbH 49090 Osnabrück, Germania Tel. + 49 (0) 541-121 93 14 Fax + 49 (0) 541-121 93 93 display.eu@3AComposites.com www.kapa.eu

Assicuratevi una confezione gratuita di campioni KAPA®. Inviateci subito una e-mail!


news

I MIGLIORI DESIGNERS FIRMANO IL CONCEPT NIGHT CLUB HEINEKEN

The Club è il risultato finale del contest internazionale Heineken Open Design Exploration – Edition 1 “The Club”– che ha coinvolto i migliori designer emergenti nella progettazione di un concept di locale notturno giovane e innovativo. Product designer, fashion designer, motion designer e interior designer, affiancati da 6 coach di fama internazionale, hanno studiato tutti i singoli elementi dei principali locali notturni di Milano, New York, San Paolo e Tokyo, analizzandone i punti di forza e le debolezze per poter creare, in occasione del Fuori Salone 2012, un locale cosmopolita e tecnologico e sempre a contatto con il brand Heineken. L’origami è il filo conduttore del progetto realizzato sotto la guida di Luc Schurgers e Fabio Rotella. Specializzata nell’organizzazione di eventi e in comunicazione, oltre che partner dello Studio Rotella, l’Agenzia Silvia Ranzi ha completato, con Heineken International, il team di produzione del progetto. www.heineken.com

Tempo Box al cinema e in stazione MenCompany ha portato i fazzoletti Tempo in 20 cinema e nelle due principali stazioni di Roma e Milano. Una dinamica semplice ma di impatto animava le strutture Tempo: un mimo coinvolgeva i passanti interpretando famose scene di film, dopo qualche secondo di esibizione si interrompeva in attesa che il pubblico sfilasse dal pack Tempo Box un fazzoletto. www.mencompany.it

QUESTIONE DI FORME Soleneon, azienda specializzata nella realizzazione di insegne luminose di vario genere, ha progettato (e brevettato) un portamanifesti luminoso paticolarmente innovativo, mono o bifacciale, che può essere di qualsiasi forma e personalizzabile, slegandosi così dalle tradizionali forme rettangolari. Di facile installazione, il porta manifesti è illuminato internamente con tecnologia “Edge LED lighting” e punta a una comunicazione altamente personalizzata. www.soleneon.it

12

“Play the fluo” con Mini Per lanciare la nuova Mini Ray Line, con dettagli fluo in sei differenti colori, l’agenzia di comunicazione Bcube ha sviluppato una campagna integrata sfruttando anche una particolare occasione, quella della settimana del Salone del Mobile. Il claim della campagna è “Play the fluo” e firma tutti i materiali della campagna. La declinazione su stampa e affissione è stata pensata in modo da capitalizzare al massimo la visione del prodotto e i suoi colori accesi. www.mini.it


e.it g a mir

io

ww

ud t s . w

FRAME™ è un prodotto leggero ed elegante per decorare ambienti in modo facile e divertente. SCANALATURA BORDO IN GOMMA STAMPA SUBLIMATICA SU TESSUTO

MIRAGE s.n.c. di Prandi Emanuele & C. Viale Europa, 2 - 24040 Bottanuco (BG) T. 035 499 2053 & F. 035 4992057 info@studiomirage.it commerciale@studiomirage.it

www.studiomirage.it

CORNICI IN ALLUMINIO E STAMPA SU TESSUTO DISPONIBILI IN TUTTE LE DIMENSIONI Monofacciale 70x100 Bifacciale 70x100 Monofacciale 100x150 Bifacciale 100x150 Questa tecnologia unisce i colori brillanti della

anodizzato che permette di montare ed intercambiare facilmente le stampe su tessuto. Disponibile in qualsiasi dimensione, può raggiungere anche grandi metrature con prezzi di 3 metri in un pezzo unico.


Pixartprinting attacca duro con i manifesti per l’affissione...

5 gr a offse a blueback 11 p m a t s r • magist • carta

5

87 00

70X1 0 copie

25

, 50*

100 cm

70X100 e i p o c 0 t

70 cm

100 cm

35

, 00*

15 gr et pa offs tra blueback 1 m a t s • magis • carta 70 cm

Stampa con le ultimissime 8 colori Komori Carta Magistra Blueback da 115 gr per esterni Disponibile nei formati 50x70, 70x100 e 100x138 Scelta tiratura da 5 a 50.000 copie Stampa HP Latex sotto le 25 copie

2 Komori LS1029P - 2012

Puoi seguirci anche su: facebook.com/pixartprinting.it

*Prezzi IVA esclusa.

• • • • •

Guarda anche le videopillole sul nostro canale youtube.com/user/pixartwebtoprint


...e su pixartprinting.it ogni giorno nuove idee sempre pronte!


Interior decoration: come un ambiente si personalizza

16


di CECILIA CANTADORE cecilia.cantadore@sunnycom.it

L

La riqualificazione degli spazi è un’esigenza primaria nel mondo della comunicazione visiva. Pensate a un punto vendita che desidera cambiare di stagione in stagione, o a uno spazio pubblico che vuole rinnovarsi, svecchiarsi, a un’azienda che desidera rendere più accattivanti i propri spazi. Oggi cambiare volto a un ambiente, senza stravolgimenti strutturali, non solo è possibile, ma è anche alla portata di tutti i tipi di “tasca”. Per personalizzare un ambiente non è necessario intervenire sulle strutture architettoniche o eseguire lavori in muratura, basta decorare con creatività e originalità i singoli elementi di arredamento! Si tratta di abbinare con sapienza immagini d’impatto e materiali hi-tech. Legni, metalli, plastiche, resine, abbinati ad avanzatissime pellicole, rivestimenti adesivi, carte da parati e grafiche murali, possono cambiare in tempi ridottissimi l’aspetto di intere catene di negozi, showroom e sedi aziendali. Il restyling di un ambiente viene eseguito intervenendo direttamente su pavimenti, pareti, vetrate e arredi. Vetrofanie, porte, pareti divisorie, pilastri, soffitti e muri, si rivestono e in modo pratico e ingegnoso rendono più vivi gli ambienti. Qualsiasi superficie può essere rinnovata. Il restyling e l’interior decoration di ambienti indoor sono un’arte, affinata ogni giorno da produttori di materiali e tecnologie, allestitori e decoratori, attenti a proporre il meglio e a inaugurare autentiche soluzioni comunicative. Stampare non basta, è necessario proporre soluzioni d’arredo just in time in linea con la brand identity del luogo in cui si opera, andare a comporre un progetto di comunicazione integrata a 360°. La buona riuscita di questi progetti dipende anche dalla disponibilità sul mercato di ottime tecnologie e supporti innovativi. 17


1. Da un esclusivo sistema coperto da brevetto internazionale nasce H2art, una linea di prodotti ecocompatibili e traspiranti per la personalizzazione e la decorazione indoor e outdoor delle superfici murali. A differenza dei classici sticker, stencil e carte da parati, H2art si comporta come un tatuaggio murale totalmente traspirante, che viene applicato velocemente attraverso un telo pigmentato e facendo penetrare il colore direttamente nei pori della superficie da personalizzare, senza alterarne le caratteristiche naturali. www.h2art.it

2

1 2. Per rinnovare il design per interni, Ritrama propone la gamma RI-Wrap, che comprende vinili cast e calandrati e polipropileni ed è disponibile in un’ampia varietà di texture come gli eleganti effetto spazzolati ed effetto legno. Questi supporti sono ideali per architetti e decoratori d’interni che vogliano creare nuovi ed entusiasmanti design. www.ritrama.com 3. La stazione di Milano Lambrate è stata oggetto oggetto di un intervento integrale di decorazione con floor stickers e adesivi a misura d’uomo sulle scale in entrata e uscita. www.ikea.com

4. Una colonna rivestita di tessuto realizzata da Fabric Images Europe per il negozio Eliseo, su progetto del designer Alberto Apostoli (fotografia di Luca Morandini). www.fabricimages.eu

5

4 5-6. Progetti di interior decoration di uffici e sedi aziendali, realizzati dalla divisione GR Interior di GR Group. Il team GR Interior è in grado di creare soluzioni personalizzate per il restyling di qualsiasi ambiente intervenendo direttamente su pavimenti, pareti, vetrate e arredi. www.grweb.it

18

3

6


IL SEGRETO IN UNA PELLICOLA

AUTOADESIVI MACTAC Mactac propone una linea di laminazioni e film stampabili pensati appositamente per l’interior design moderno. Per il wall covering c’è la “carta da parati auto-adesiva” DecoSatin e DecoTexture; per il wall wrap esistono Ww 100 per l’applicazione su pareti in muratura o cemento grezzo, Ww 200 per decorazioni grafiche a breve termine o riposizionabili e infine Ww 300 per superfici difficili o trattate con vernici base lattice; per le laminazioni ci sono i Mactac Permafun che donano a qualsiasi disegno stampato l’aspetto della pelle, del legno, del metallo spazzolato, del glitter… per la grafica murale sono disponibili i film colorati Macmark 8900 Designer Series e Imagin Digital Films. www.mactac.it

NUOVO VOLTO PER I VOSTRI INTERNI Rinnovare qualunque spazio, donandogli un nuovo aspetto in pochi step, è quello che pellicole e film stampabili rendono possibile: vetri ornamentali, arredamento, pavimenti, pareti, superfici backlight, soffitti, pareti di stand e perfino facciate di palazzi possono essere decorati con design su richiesta realizzati con vinile autoadesivo, intagliato a plotter o stampato con tecniche digitali, realizzando grafiche personalizzate. I vantaggi derivanti dall’utilizzo di questa tipologia di film sono molteplici. Innanzi-

tutto sono molto semplici da rinnovare e sostituire, consentendo ai clienti di modificare i propri ambienti in modo facile ed economico rispetto ai tradizionali materiali decorativi. Risultati molto interessanti si ottengono nella realizzazione di concept e disegni su misura dove l’applicazione dei giusti film assicura un aspetto autentico. Gli utilizzi delle pellicole spaziano dai negozi, hotel, uffici, reception, a ristoranti e bar esclusivi così come nel settore dell’arredamento e degli accessori per la casa. Spazio quindi agli interior designer e alla loro creatività.

“Le innumerevoli combinazioni rese possibili dai materiali autoadesivi Mactac, tra cui vinili colorati, film da stampa e laminazioni, abbinate all’illimitata varietà di soluzioni grafiche ottenibili con la stampa digitale e con le diverse tecniche di converting disponibili, permettono di realizzare decorazioni d’interni dai risultati unici e sorprendenti, con budget di spesa contenuti.”

Stefano Pogliani (Country Manager Italy di Mactac Italia)

19


SE IL LUOGO È PUBBLICO...

PVC ANTIMICROBICO

Ristoranti, aeroporti, ospedali e luoghi pubblici hanno da oggi un nuovo alleato. Dai laboratori di ricerca e sviluppo Hexis nasce un film in pvc capace di impedire lo sviluppo dei microbi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il film è un autoadesivo e può essere applicato in qualsiasi luogo in cui l’igiene è importante: servizi sanitari (pubblici e privati), scuole, aziende, luoghi dell’industria alimentare, farmacie, case di riposo, impianti sportivi, aereoporti, stazioni, treni e metropolitane, fast food, ristoranti... Il pvc antibatterico è applicabile su muri, finestre, porte e su ogni tipo di mobilio (tavoli, sedie, letti…) purché le superfici siano pulite, asciutte e liscie. Può essere applicato in modo semplice e veloce su superfici piane e curve e l’installazione non necessita di staff qualificato o di strumenti di lavoro diversi da quelli che si utilizzano normalmente per l’interior decoration tradizionale. www.hexishealth.com

20

BELLO E SICURO Aereoporti, punti vendita, centri commerciali, stazioni ferroviarie, sedi aziendali... sono questi gli spazi che più di frequente vediamo modificarsi e rinnovarsi. Ma quando si tratta di luoghi pubblici, è necessario tener conto di qualche accorgimento in più, soprattutto nella fase di scelta delle pellicole, dei tessuti e delle carte da parati che poi si andranno a utilizzare per le decorazione. Un esempio? Solo prodotti con un elevato livello di resistenza al fuoco possono essere utilizzati in determinate aree, come le aree pubbliche. I supporti

utilizzati per la decorazione, infatti, devono rispettare precise regole, essere ignifughi, autoestinguenti, rispondere a severe restrizioni e certificazioni. In alcuni ambienti poi si tende a privilegiare i materiali amici dell’ambiente, prodotti senza pvc oppure senza plasticizzanti e clorina, conformi alle norme Cee, Rohs, En71-3 e all’informativa Reach (Registration Evaluation Authorization of Chemicals). Tutti i produttori di materiali si stanno quindi dirigendo verso supporti sempre più “sicuri”, in risposta a questa esigenza del mercato della comunicazione visiva.


WALLPAPER CHE ASSECONDANO LA CREATIVITÀ

LA COLLEZIONE DIATEC CLES Diatec Cles presenta una linea di Wallpapers: la gamma completa di prodotti comprende supporti stampabili sia con inchiostri a base acqua che a base solvente, Latex, Ir e Uv. Grazie all’elevata stabilità dimensionale e all’alta resa cromatica sono l’ideale per soluzioni personalizzate di interior design. Un altro aspetto da non sottovalutare è che questi supporti sono ecosostenibili grazie alla garanzia pvc free e alla certificazione FSC. www.diateccles.it

PERCHÈ ACCONTENTARSI DI UN MURO BIANCO? Il divano del salotto in un acquario? Perchè no... con l’interior decoration tutto è possibile. Tra i prodotti più utilizzati per questo scopo ce n’è uno che tutti conosciamo, ce l’avevano i nostri genitori e nostri nonni sui muri di casa: la carta da parati. Oggi in “versione” evoluta, svecchiata, rivoluzionata. Il concetto tradizionale della carta da parati è stato stravolto e offre nuove soluzioni visive nell’arredo contemporaneo e sta tornando sempre più alla ribalta. La si vede sui muri domestici come nei locali più

esclusivi, dove motivi grafici decisi e colorati come sfondi più sobri e raffinati riescono a dare quel tocco in più agli ambienti. Esistono diversi tipi di wallpaper: con rivestimento satinato o poroso, stampabili con inchiostri base Latex, Ir e Uv-curable, personalizzabili in una vasta gamma di colori e con alta resistenza ai graffi, realizzabili on demand con la stampa digitale. Lavabili, certificate ignifughe classe B1, disponibili in diversi tipi di finitura, sono utilizzate per personalizzazioni di negozi, locali pubblici, sfondi fotografici, decorazione muri.

“Le Wallpaper Diatec aprono nuove frontiere creative in un campo nuovo per il nostro gruppo: quello dell’interior decoration. A Fespa Digital di Barcellona quest’anno abbiamo presentato riscontrando un notevole successo – questi nuovi supporti specifici per uso interno ed evocativi delle classiche carte da parati.”

Marcello Saligari (Amministratore Delegato di Diatec Cles)

21


IN DETTAGLIO...

J-NEXT SUBLY: UN PRODOTTO, INFINITE APPLICAZIONI J-Teck3 dimostra che le applicazioni sublimatiche sono innumerevoli e possono aprire interessanti mercati nel settore della comunicazione visiva, estendendo la loro efficacia dal tessuto fino ai supporti tridimensionali

J-Teck3 rappresenta in Italia e a livello internazionale il player che più ha saputo innovare e trasformare il mercato della stampa sublimatica e tessile industriale, portandola verso nuovi orizzonti. C’è di più: gli inchiostri J-Teck3 sono pensati per favorire lo sviluppo creativo di applicazioni e soluzioni per la comunicazione visiva sfruttando nuove superfici e materiali decorabili sostenibili. Non è un caso che l’intervento di Italo Mariani, Direttore Commerciale e Marketing di J-Teck3, al Textile Talk Theatre durante la passata edizione del Fespa Digital (a Barcellona), abbia aperto importanti riflessioni e opportunità per chi produce applicazioni sublimatiche digitali. Un mercato che guarda oltre l’abbigliamento sportivo e high-fashion per incontrare la comunicazione su poliestere. Nuove dinamiche e volumi vedono il soft signage crescere di anno in anno, raggiungendo il dinamismo del mercato della comunicazione visiva. Le applicazioni della stampa sublimatica sono molteplici e sempre più orientate a supporti alternativi al Pvc, tradizionalmente impiegato per la creazione di banner e grafiche per interni ed esterni e, oggi, progressivamente abbandonato perché poco sostenibile, in favore di nuovi media più ecologici, a basso impatto ambientale e riciclabili. Dal banner alle bandiere per outdoor, ai maxi teli e grafiche per interni e PDE. J-Teck3, inoltre, ricorda che esiste anche un mercato emergente: la stampa 3D che vede nella sublimiazione una versatilità ancora ineguagliata per la decorazione di superfici e materiali tridimensionali. J-Teck3 ha dimostrato che grazie ai suoi prodotti l’inchiostro può essere trasferito intorno a un oggetto 3D, personalizzandolo, rendendolo unico e decorabile su tutti i lati e curvature. J-Teck3 è già stata scelta da molte aziende nazionali e internazionali e si pone come il partner affidabile e aperto per aiutare nello sviluppo di creatività e nuove opportunità di business coloro che credono nelle realizzazione delle loro idee per mezzo della stampa sublimatica digitale.

24


TECNOLOGIA E INK “NANO” AL SERVIZIO DI GRANDI IDEE E MILLE APPLICAZIONI L’esclusiva formulazione degli inchiostri sublimatici J-Teck3 consente agli specialisti della decorazione per il punto vendita e del soft signage di spaziare dal flag&banner alla produzione di abbigliamento personalizzato fino agli articoli promozionali più esclusivi. Vi basti pensare che gli inchiostri sublimatici J-Teck3 sono pensati per offrire colori molto brillanti e accesi indipendentemente dal supporto. J-next Subly può essere impiegato sia per il confezionamento di abiti e complementi sportivi in tessuto, ma anche per la decorazione e la stampa di sci, snowboard, wakeboards e sci d’acqua, successivamente laminabili per resistere allo sfregamento e anche al sale marino. Nel mercato del soft signage, la profondità del nero, così come le sfumature e l’intensità delle tinte piatte è particolarmente apprezzata dalle aziende che realizzano dalla copia singola alle centinaia di striscioni pubblicitari riciclabili, senza perdita di qualità dal primo all’ultimo metro di tessuto. J-next Subly può essere stampato su tessuti e stoffe in poliestere e poliammide, tessuti misti sintetici (con un minimo di 60% di fibre sintetiche, ndr), supporti plastici usati nella produzione di sci, snowboards, wakeboards, ma anche su legno, vetro, ceramica e altri media opportunamente trattati con coating a base di poliestere. Per saperne di più, nella prossima pagina J-Teck3 ti guida alla scoperta di nuove applicazioni e soluzioni creative! Nella pagina accanto due dettagli di grafiche per il punto vendita stampate su tessuti in poliestere con inchiostro J-next Subly: la qualità delle immagini è superlativa anche nei dettagli. In alto: due capi sportivi differenti in tessuti tecnici, dalle tonalità accese accanto a cuscini e tappetini per mouse promozionali: notate la profondità del nero?

J-Teck3 è operativa da nove anni nel cuore dell’industria tessile italiana e dispone anche di diverse filiali nel mondo (Regno Unito, USA, Australia e Brasile). J-Teck3 investire in R&D di inchiostri innovativi pensati per trasformare le idee in vere soluzioni.

J-Teck3 S.r.l. Via per Montorfano, 68/70 22032 Albese con Cassano (Co) tel +39 031428102 info@j-teck3.com www.j-teck3.com

25


SHOPPING 1.Bandiere bifacciali: l’inchiostro

2

J-Teck3 J-next Subly garantisce una resa cromatica eccellente su entrambi i lati delle bandiere 2.Beach banner: J-next Subly è perfetto per la stampa su tessuti tecnici ed elastici per la creazione di espositori da terra curvi o a goccia. Si tratta di pratici espositori ideali per comunicare durante eventi all’aperto, in spiaggia, su campi da golf o calcio, ma anche da interno per showroom e concessionarie.

3.T-shirt: J-next Subly è appositamente formulato per garantire il miglior risultato di stampa su capi, T-shirt e abbigliamento promozionale in poliestere o stoffa con fibre miste. 4.Sportswear: l’abbigliamento sportivo necessita di inchiostri dalle tinte brillanti, in grado di far risaltare in qualsiasi condizione colori e marchi degli sponsor. J-next Subly è l’ideale sui tessuti più estremi adottati nel freestyle, sci e wakeboard.

1 4

3

5.POP e home forniture: J-next Subly

5

non pone fine alla vostra creatività e per questo può essere utilizzato per la produzione di tessuti per l’arredamento di punti vendita, bar, ristoranti, oppure per la decorazione della casa. 6.Punto Di Esposizione: lo stand in occasione di fiere ed eventi può essere personalizzato con grafiche in tessuto e backlite, roll-up e pop-up stampati in sublimatico: J-next Subly rivela la sua totale versatilità.

6

7.Shopping bag e promotion:

la stampa sublimatica apre nuove dinamiche nel mercato del promotion e consente di realizzare dalla singola copia alle centinaia di pezzi personalizzati con la grafica o l’immagine istituzionale del cliente. 8.Floor graphic: J-next Subly garantisce elevata solidità e resistenza dei colori al calpestio e allo sfregamento e consente la decorazione di tappeti e moquette per punti vendita, stand e showroom.

www.j-teck3.com 26

8 7


SHOPPING 1.Applicazioni stampate con la tecnica della sublimazione su alluminio con scatolatura particolarmente adatto per le riproduzione artistiche e la realizzazione di cartelli, ecc. 2.Una vecchia poltrona può rinascere a nuova vita se rivestita con una lamina di alluminio ricoperta di tessuto: la particolarità di questo materiale è che essendo morbido può essere modellato secondo le esigenze.

2

1 4

3 5

3.Prodotto ottenuto grazie alla stampa su acciaio attraverso la tecnica della sublimazione a cui è stata applicata una finitura in resina. che gli conferisce un piacevole effetto gloss. 4.Manufatto che consiste in un cilindro realizzato in un materiale composto dall’accoppiamento di un tessuto, una rete metallica in alluminio e un Pvc: essendo morbido è modellabile oltre a essere personalizzabile. 5.Il pouf è tra i complementi di arredo quello che si presta più facilmente alla personalizzazione con le grafiche più accattivanti: quello che vedete nella foto accanto riproduce la bandiera americana in trasparenza sulle riproduzioni che simulano le cuciture dell’imbottitura. 6.Una semplice bandiera stampata su cotone può assumere una grande personalità se le si conferisce, grazie alla stampa, un originale effetto “vintage”.

6

8

7.Volete una vecchia grafica pubblicitaria che un tempo era riprodotta su metallo ma non trovate il soggetto originale che state cercando? Basta stampare su lamiera la grafica che desiederate con l’aggiunta dell’effetto ruggine. 8.Anche il vetro si presta per essere stampato in digitale e perché no? Magari con una finitura a effetto cracklè… oggi di moda anche nella cosmesi. www.mbprint.eu

7 27


Digital signage: la comunicazione si fa interattiva

I

Il Digital Signage è un sistema di comunicazione visiva per la diffusione di messaggi, interattivi e non, attraverso una rete collegata di monitor, display, totem e proiezioni in modo dinamico, creativo, con un forte impatto visivo. In Italia il concetto di Digital Signage non è nuovo: negli ultimi anni sono state fatte diverse esperienze. Da cosa si parte per creare una rete Digital Signage? Numerosi studi di marketing sostengono che la comunicazione risulta maggiormente di successo quando riesce a coinvolgere più sensi in maniera coerente. Ecco quindi che, attraverso sistemi multimediali, la multisensorialità diviene lo strumento distintivo per una comunicazione efficace in grado di attrarre e coinvolgere il cliente. Guardare, toccare, ascoltare, respirare e gustare: il modo migliore per entrare in sintonia con l’ambiente e vivere una memorabile esperienza sensoriale è stimolare il proprio interlocutore. Il Digital Signage, grazie a innovativi sistemi multisensoriali, può catturare l’attenzione del cliente per attirarlo in un punto vendita, per creare la migliore esperienza di acquisto o per renderne piacevole la permanenza in un determinato luogo. Le soluzioni Digital Signage si basano sulla progettazione e installazione dei sistemi multisensoriali, di vario tipo, e su un software che permette di personalizzare i contenuti che andranno poi on air sui vari device e saranno visualizzati su prodotti hardware di diverso genere e dimensione, per interni e per esterni, dai piccoli schermi ai videowall giganti. In questo modo la comunicazione diventa più incisiva, il ricordo del marchio si fa più vivo così come la fidelizzazione del cliente e la sua permanenza nel punto vendita, con il conseguente aumento delle possibilità di acquisto.

di CECILIA CANTADORE cecilia.cantadore@sunnycom.it

29


MASSERDOTTI: NUOVA LINE UP DI SISTEMI MULTISENSORIALI Lo scorso gennaio è stato inaugurato lo showroom della divisione dedicata ai Sistemi Multisensoriali del Gruppo Masserdotti. L’azienda bresciana vanta un’intera line-up di prodotti, un sofisticato software di gestione dei sistemi scritto ad hoc, un team di esperti e l’affidabilità dell’azienda che opera da 45 anni nel settore della comunicazione visiva. www.masserdotti.it

I 5 SENSI Il modo migliore per entrare in sintonia con l’ambiente e far vivere ai propri interlocutori una memorabile esperienza è quelo di stimolare i 5 sensi e conquistare gli utenti. Far sentire, ascoltare, toccare, annusare... oggi uno schermo può fare anche questo. La tecnologia dispone ormai di strumenti avanzati, nuovi media dai sorprendenti effetti comunicativi che coinvolgono più sensi regalando vere e proprie esperienze emozionali al pubblico. Tra questi troviamo sistemi, totem indoor e outdoor, sistemi di proiezione e retroproiezione e schermi LFD. A questi si aggiungono servizi accessori, come il riconoscimento facciale del target, l’elimina code e sistemi di reportistica in grado di tracciare e restituire dati relativi all’interazione degli utenti con i singoli player e contenuti, che permettono di misurare l’efficacia della comunicazione. Oggi la realtà ha raggiunto possibilità che solo fino a poco tempo fa consideravamo fantascienza.

30

CONTROLLO E PERSONALIZZAZIONE Una rete Digital Signage deve tener conto di numerose variabili: partendo dall’obiettivo aziendale che si desidera raggiungere, dalla scelta dei sistemi più adeguati alla progettazione della messa in posa dei sistemi nelle diverse location, alla gestione dei messaggi multimediali da distribuire. Il cuore di un sistema Digital Signage è il software che ne gestisce e controlla da remoto i contenuti multimediali, distribuiti su monitor, videowall, totem e altre tipologie di player, collocati anche in diverse località del mondo con la possibilità di intervenire in tempo reale. È possibile veicolare messaggi mirati e perfettamente orientati al target di riferimento, creare una programmazione dei contenuti geolocalizzati da distribuire durante la giornata e, soprattutto, in grado di interagire con l’utente. Infine, è possibile elaborare report statistici necessari alle analisi di marketing per la misurazione e il monitoraggio delle campagne.


ustria tessile: la essere implementato al passato.

grazie ad essa mpati inutilizzati, . Se l’alta qualità lienti Durst!

ne, visitate il sito

ww.durst-online.com

totextile - n° 1/2012 - Euro 5,00 - Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) n° 14289 del 15/07/2005 Spez. in abb. post. D.L. 2353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n°46) art.1 comma 1, DCB Filiale di Bologna. Contiene I.P. - In caso di mancato recapito inviare al CMP di Milano-Roserio per la restituzione al mittente previo pagamento dei resi.

azione di stampanti vità di oltre 0 dpi), Kappa 180 è della stampa tessile.

STAMPA DIGITALE TESSILE TEXTILE DIGITAL PRINT

o er

m

nu

o un

|12 2 0

IL FASHION TEXILE SPOSA IL DIGITALE TEXTILE FOR FASHION MEETS DIGITAL PRINTING PERSONALIZZARE I TESSUTI PER INTERIOR PERSONALIZING TEXTILE FOR INTERIOR DECORATION

Report ITMA’11

STAMPA DIGITALE TESSILE TEXTILE DIGITAL PRINT


digital signage

Il settore del retail è quello tradizionalmente più votato al DS, proprio perché le esigenze di comunicazione di questo settore trovano in questo media la soluzione più efficace per informare e coinvolgere i clienti e al contempo promuovere i prodotti intrattenendo il pubblico.

32


COINVOLGIMENTO E INTERAZIONE

Frutto dell’eccellenza tecnologica di Samsung, leader mondiale nel settore display, in combinazione con l’esperienza di Microsoft in ambito software, è arrivato in Italia Samsung SUR 40 per Microsoft Surface: il nuovo display multi-touch creato per il business, destinato a rivoluzionare lo stile di lavoro e le modalità d’interazione tra azienda e cliente. Caratterizzato da funzionalità multi-touch d’avanguardia (interagendo contemporaneamente con ben 52 punti di contatto differenti), Samsung SUR 40 consente all’utente di svolgere più attività e interagire con molteplici contenuti multimediali: il tutto contemporaneamente su diverse aree del display attraverso il semplice tocco delle dita. www.samsung.it

digito, ergo web! acquisti online consegna 24/72h consulenza telefonica

www.evoluzionecarta.com per accesso la d l’allesti ri ecor m azio ento e ne g rafic a

www.evoluzionecarta.com L’INTERATTIVITÀ PASSA DAL TOUCH SCREEN In un contesto in cui le aziende sono alla ricerca di modi sempre nuovi per interagire in modo efficace con le persone, l’interattività conferisce valore aggiunto alla comunicazione, creando un rapporto più coinvolgente e dinamico con l’utente, indirizzando in modo più puntuale gli obiettivi strategici di business. I protagonisti diventano quindi i sistemi touchscreen, con i quali il fruitore può interagire direttamente con il player toccando lo schermo, o quelli touchless, dotati di una sofisticata tecnologia che consente di interagire con lo strumento senza toccarne la superficie. Questi schermi diventano soluzioni di comunicazione

visiva innovativa e coinvolgente attraverso cui, per esempio, catturare l’attenzione dei clienti mentre fanno la spesa e trasmettere informazioni – come offerte speciali o confronti tra prodotti disponibili. Questi display si prestano, inoltre, a un uso strategico anche in ambienti scolastici e universitari, per incentivare un approccio collaborativo e altamente interattivo, stimolando la curiosità degli studenti e alimentandone il desiderio di conoscenza. Anche il settore finanziario può beneficiare di queste soluzioni: per mostrare in modo del tutto nuovo e interessante ai clienti le opportunità di investimento e le modalità di gestione dei propri conti. Gli esempi sarebbero infiniti...

ll up o r e zion er la a t r o p imp istemi e visiva n es azio c i n u com

www.evoluzionecarta.com OMAGGIO! a tutti i nuovi clienti un roll up fino a fine giugno

www.evoluzionecarta.com


Stand fai-da-te... easy&fast!

SOLUZIONI AD ALTO CONTENUTO DI COMUNICAZIONE La necessità per le aziende di rendere visibile l’immagine del proprio prodotto, ha condotto i fornitori di servizi per l’allestimento all’analisi sempre più attenta di soluzioni in grado di comunicare in modo efficace e mirato il messaggio promozionale che deve trasmettere i valori del brand in ogni occasione. Gli stand portatili si prestano allo studio delle soluzioni più originali.

34

di alexia rizzi alexia.rizzi@sunnycom.it

s

Sembrano passati anni luce da quando per allestire un’esposizione di ogni tipo occorreva chiamare in causa sempre e comunque maestranze che spaziavano dalla decorazione alla carpenteria. Progettare e installare uno stand anche di piccole dimensioni richiedeva l’impegno di più di una persona e un investimento in tempo. Oggi, nell’era della comunicazione 2.0, anche il classico stand è cambiato, non necessariamente nella sua forma ma certamente nella sua sostanza. In che modo? Innanzitutto ciò che si è evoluto sono i materiali: metalli pesanti e legno lasciano sempre più spazio ad alluminio, polietilene, cartone ondulato, tessuto, ecc. Ciò significa che lo stand, sopratutto quello che definiamo lo stand fai-da-te – ovvero quello facile da trasportare e da montare –, può avvantaggiarsi di una maggiore versatilità in tutto il suo ciclo di vita, per adattarsi alle esigenze espositive contamporanee. A partire dal progetto che, traendo vantaggio da leggerezza, resistenza e praticità d’uso dei materiali, permette di spaziare nelle forme più innovative ma soprattutto di “giocare” con le soluzioni più interessanti dal punto di vista della funzionalità senza trascurare l’estetica. La praticità in questo tipo di prodotto è il punto cruciale e non a caso è descritto dai produttori come “fast stand”, “stand in valigia”, “easy stand”, appellativi che danno il nome al brand che li contraddistingue: ma questo non toglie che abbiano un design sempre più spesso accattivante e originale!


Gli stand fai-da-te non solo sono facili da trasporare e da installare, ma grazie alla loro modularitĂ  si adattano perfettamente anche agli ambienti fieristici piĂš articolati, consentendo di trovare la soluzione piĂš efficace per le tutte le esigenze di comunicazione e di esposizione.

35


1. Paxton: Fluowall è un innovativo sistema modulare adatto a creare partizioni per ambienti, strutture divisorie e fondali. Grazie al design esclusivo, i divisori Fluowall sono in grado di dare carattere e originalità anche allo spazio più semplice e anonimo. L’installazione è semplice e veloce. La gamma dei colori disponibili rende Fluowall un sistema versatile, adatto a essere utilizzato per allestimenti, temporary shop e arredamenti commerciali, uffici e showroom. www.paxton.it

1

2. Expandmedia: Unire, separare, modulare, cambiare le curvature e la sagoma dello stand in base all’evento e all’area di cui si dispone… è possibile con le pareti modulari sagomabili Expandmedia. www.expandmedia.com

3

5

2 3. Quik Shade: La serie di espositori Elite per esposizioni fai da te all’aperto pronte in 60 secondi. www.quik-shade.eu 4. Ibebi Air: Strutture gonfiabili per realizzare punti reception o espositivi temporanei o permanenti. www.ibebi.com/it/air

4

6

5. Easypop: Brand distribuito in Italia da Litoart, propone soluzioni modulari brevettate di display in cartone personalizzabili, i cui modelli Bridge e Wall possono essere usati per allestire stand facili da montare, posizionare e riutilizzare. www.easypop.it 6. Fastand: Il suo payoff è “Fabbrica Italiana di stand in valigia” ed è in grado di produrre qualsiasi tipo di progetto e di trasformarlo in un concept, completamente inseribile e trasportabile in valigia. Le offerte spaziano da soluzioni per indoor e outdoor per eventi e promozioni. www.fastand.eu

36


PRATICI, LEGGERI, RESISTENTI, FACILMENTE TRASPORTABILI E INSTALLABILI IN POCHI GESTI ANCHE DA MANI NON ESPERTE, GLI STAND PORTATILI DI ULTIMA GENERAZIONE “RUBANO“ MATERIALI E CONCEPT AL POP, DECLINANDOLI IN STRUTTURE MODULARI DI GRANDE IMPATTO VISIVO E RISULTANDO ASSOLUTAMENTE SOSTENIBILI.

TANTA CREATIVITÀ IN POCO SPAZIO Parola d’ordine dello stand faida-te è modularità ovvero è possibile scegliere tra le soluzioni costuite con moduli composti da strutture in alluminio e relative coperture che, come per magia, possono essere riposte tutte in una o più apposite valigie. Oppure tra strutture in cartone che, ripiegate come grandi origami, sono sottili e maneggevoli, ma bastano pochi gesti per far prendere loro la forma di uno stand vero e proprio anche di grandi dimensioni. Un materiale molto in uso è il cartone alveolare molto resistente, leggero e sopratutto modulabile come una sorta di grande puzzle. O, ancora, la nuova frontiera è quella dei gonfiabili che diventano vere e proprie pareti, coperture e ambienti fatti di materiali molto leggeri prendendo matericità grazie all’impiego di un motore che soffia aria al loro interno.

PERSONALIZZABILI AL 100% La creatività non si limita al progetto della struttura, ma riguarda anche la grafica e la decorazione che possono essere completamente personalizzate con i soggetti, i loghi e i colori scelti dal cliente. In questo caso la tecnologia di stampa digitale aiuta, non solo perché dà la possibilità di scegliere grafiche personalizzate al 100%, ma consente di produrre anche un singolo stand diverso dall’altro a costi accessibili. Un aspetto di cui le applicazioni indoor possono avvantaggiarsi è la disponibilità di inchiostri e supporti sempre più ecologici, che permettono di creare stand immediatamente allestitibili in ambienti chiusi senza odori sgradevoli e senza la presenza di sostanze nocive per le persone e per l’ambiente. Questa caratteristica rappresenta un vantaggio anche a fine vita del prodotto in quanto risulta completamente riciclabile.

37


1. Visual Wall: Si allestisce con facilità il sistema Long Life per la comunicazione visiva. Design ricercato Made in Italy e attenzione all’ambiente. www.visualwall.it 2. Studio Stands: Look At Me sistema modulare, leggerissimo e semplice da impiegare per la creazione di stand portatili. www.studiostands.it

1 3. Mirage: “Wave in the box” è una collezione di strutture in alluminio con forme sinuose e innovative che diventano una soluzione espositiva facile da montare. Le strutture sono ricoperte da un “guanto” di tessuto elasticizzato completamente personalizzabile e facilmente intercambiabile. www.waveinthebox.com

4

3

4. Espo&Cartotec: Moduli per stand stampati in digitale su cartone reboard composto di casette modulari che arrivano stese in fiera e sono assemblate sul posto. www.espocartotec.com 5. Digital Point: Lo stand di Digital Point alla scorsa edizione di PTE è una delle proposte offerte dall’azienda. www.digitalpoint.it

UN ELEMENTO CHIAVE DELLO STAND FACILE DA ALLESTIRE È LA PROGETTAZIONE DEL SISTEMA DI INCASTRO DEGLI ELEMENTI MODULARI, CHE SPESSO È OGGETTO DI STUDI APPROFONDITI E SUCCESSIVAMENTE DI BREVETTI A PROTEZIONE E A GARANZIA DELL’ESCLUSIVITÀ. 38

2

5

FACILE DA INSTALLARE L’altro must degli stand fai-da-te (lo dice la parola stessa) è che devono essere installabili da personale non specializzato, possibilmente da una persona sola e senza l’uso di utensili. Questa caratteristica è possibile grazie agli investimenti in ricerca da parte delle aziende produttrici di soluzioni di allestimento, che sono sempre più impegnate nello sviluppo di moduli a incastro con ingegnerizzazioni sofisticate o nella sperimentazione di nuovi materiali per realizzare strutture pieghevoli che coniughino resistenza e praticità, leggerezza e semplicità di allestimento. Esattamente come gli stand tradizionali anche quelli fai-da-te sono sempre più oggetti di design.

RIUTILIZZABILE DUNQUE SOSTENIBILE Un vantaggio assolutamente non trascurabile, che caratterizza lo stand facilmente trasportabile è il suo ciclo di vita: questo prodotto, più facilmente rispetto ad altre strutture più complesse, viene smontanto, riposto nella sua valigia o apposito contenitore progettato ad hoc, per poter essere spostato e riutilizzato con estrema facilità, caratteristica che conferisce a questo oggetto high-tech anche una vocazione di ecosostenibilità. Per quanto i materiali oggi usati guardino sempre di più alla salvaguardia dell’ambiente, se a ogni manifestazione il piccolo stand viene eliminato si crea comunque un eccesso di materiale da smaltire.


www.basesrl.eu

Crea il tuo negozio online a partire da 30€ al mese!

e-commerce by base srl

E-commerce Ti offriamo uno strumento fondamentale per ottimizzare i tempi, incrementare i vostri guadagni e aumentare la produttività.

Tracking On-line Tramite pochi click darete l’opportunità ai vostri clienti, in qualunque momento, di sapere lo stato delle loro spedizioni.

Catalogo Virtuale I tuoi cataloghi belli come quelli tradizionali, ma più convenienti da realizzare e distribuire. Realizziamo il tuo catalogo virtuale per presentare su supporti multimediali i contenuti del classico catalogo. Presenta i tuoi listini e i tuoi prodotti ai tuoi clienti direttamente dal web! Carta? Basta grazie!

Siti Web Realizziamo siti all’avanguardia utilizzando linguaggi di ultima generazione per la creazione di pagine web quali ASP associati a database Microsoft Access o Microsoft SQL, Adobe Flash® e JavaScript.

Registrazione Domini e Hosting Registriamo il tuo dominio Internet per ospitare il tuo sito ed espandere il tuo giro d’affari.

catalogo virtuale by base srl

Indicizzazione Siti Web Aumentiamo la tua visibilità sul web tramite campagne di sponsorizzazione mirate.

COSA ASPETTI?

DIVENTA IL PROTAGONISTA CON

Per ordini confermati entro il 30 settembre 2012

CANONE DI ATTIVAZIONE GRATUITO

SMS Manager Inviate ai vostri clienti un SMS con promozioni, offerte o news tenendoli così sempre aggiornati sulle vostre iniziative.

Grafica Pubblicitaria Realizziamo banner, biglietti da visita, loghi, cartelloni pubblicitari per la vostra azienda.

BASE srl

Via Ponchielli, 47 20052 Monza (MB) Tel. 0341.1944209 Fax 0341.1944209 info@basesrl.eu

www.basesrl.eu


UN PRODOTTO INTELLIGENTE CHE SA ESSERE ANCHE ELEGANTE

Allestimenti fieristici, eventi, showroom, aeroporti, palestre, centri commerciali, manifestazioni sportive, la varietà di tipologie di stand fai da-te fa sì che ci sia una soluzione adatta a qualsiasi situazione dove occorre comunicare in modo efficace e sempre innovativo. Ma bisogna sfatare il mito che lo stand “easy” sia un prodotto “povero”: si avvalgono di queste soluzioni nelle sue finiture più eleganti anche brand del lusso, musei e grandi Maison.

Nel caso dello “stand in valigia” la praticità di allestimento, trasporto e smontaggio diventano un valore aggiunto anche per l’ecosostenibilità. A PROPOSITO DI FLESSIBILITÀ E PRATICITÀ Quali sono gli ambiti di impiego di prodotti come gli stand facili da installare? Proprio per la loro flessibilità e praticità intrinseche si prestano alle più diverse ambientazioni che spaziano dal classico contesto fieristico alle applicazioni più creative. In casi come convegni itineranti a cui è anessa l’area espositiva promozionale, eventi organizzati in poco tempo che richiedono immediatezza nell’allestimento, o ancora in caso di fiere per cui

40

sono necessari spostamenti in aereo, gli stand fai-da-te sono la soluzione ideale. Ma calzano a pennello anche negli spazi di allestimento temporaneo all’interno della grande distribuzione, così come negli aeroporti. Le soluzioni più eleganti si prestano per creare punti promozionali all’interno di showroom o per dare vita ad angoli dedicati presso negozi o musei. Quelli progettati per applicazioni outdoor, di indole più “dinamica”, sono perfetti per manifestazioni sportive ed eventi all’aperto. La versatilità di questi prodotti consente di non associarli più a uno specifico ambito di applicazione ma di poter affermare che esista veramente una soluzione per ogni esigenza.


Il punto vendita sale sul podio

IL CAPITOLO ITALIANO DEL POPAI DESIGN AWARD La quinta edizione dell’Italian Popai Award, che premia le migliori realizzazioni e attività per il punto vendita, ha visto l’esposizione dei 34 progetti in gara dal 21 al 23 marzo scorsi, e si è conclusa con la premiazione il 7 maggio durante una serata di gala al Teatro Parenti di Milano.

42

di alexia rizzi alexia.rizzi@sunnycom.it

c

Creatività, ingegno, progettazione, innovazione, ricerca di materiali e soluzioni, coniugati secondo il comune denominatore di realizzazioni e di attività per il punto vendita, sono i protagonisti dell’Italian Popai Award, a cui Vision ha partecipato in prima linea. Il nostro direttore/art director Susanna Bonati, insieme a nomi autorevoli di importanti brand company e retailer, è stata membro della giuria della quinta edizione del concorso indetto da Popai Italia. I premiati nelle sette categorie selezionati tra 34 progetti in gara, sono diventati anche protagonisti delle nostre pagine di questo numero di Vision (e del numero di Comunicando di giugno per quanto riguarda la categoria packaging), sia perché calzano a pennello con uno dei temi portanti della nuova linea editoriale della rivista, sia in virtù della nostra collaborazione con Popai, che ci porterà a entrare sempre più nel vivo di tutto quel che riguarda l’affasciante e variopinto mondo del punto vendita.


1

1. Best in show: è il riconoscimento speciale che premia e riconosce la migliore realizzazione in gara agli Italian Popai Award, indipendentemente dalla categoria di appartenenza. Il vincitore per l’edizione 2012 dei Popai Award, è Pop Channel, espositore presentato dall’omonima azienda.

2. Categoria durevole: Il gradino più alto del podio in questa categoria è stato raggiunto da Giovanardi con il prodotti "Vetrina di Natale 2011" per Prada. 3. Categoria non durevole: il primo posto è spettato a Pasubio con il suo originale “Equipe Espositore Teste” per l’azienda Selleria Equipe.

2 4

3

5

4. Categoria Ambientazione & Concept: per questa categoria si è imposto Alessandro Luciani con “Innovative Dental Center based on the principles of wellness and hospitality”, per Montegrappa – Samadent. Group per Vodafone.

6 5. Categoria Attività per il Punto Vendita: si è distinto tra tutte le proposte “Evento Degustazione con Chef Show” per Kraft Foods by Proxima. 6. Categoria Shopfitting: che premia l’arredo del punto vendita, ha decretato come miglior progetto il corner “Shop In Shop” presentato da Realtà Group per Vodafone. Lo stesso prodotto ha meritato il prestigioso premio della critica 2012.

Daniele Tirelli (Presidente di Popai Italia)

“L’Italian L’Italian Popai Award si è confermato, anche nel 2012, un premio molto selettivo che fa emergere il reale valore della creatività delle aziende che lavorano nel campo del marketing-at-retail. L’award si estende sui vari campi che vanno dall’esposizione, sino allo store design a sottolineare l’odierna complessità della relazione con il cliente finale. La teatralizzazione del punto di vendita risponde sempre di più a canoni estetici rigorosi che sono frutto di ispirazione e di grande esperienza professionale”.

43


rubrica visual merchandising sabrinagabriele@yahoo.it

I PILASTRI DELLO ZONING Sabrina Gabriele, Visual Trade Director Sabrina Gabriele, nata a Bergamo, si diploma come Operatrice dello Spettacolo e delle Attività Culturali presso l’Accademia d’Arte Drammatica Paolo Grassi a Milano e consegue la Laurea in Fashion Management presso la University of the Arts London College of Fashion a Londra, dove risiede per un decennio. Il suo percorso professionale spazia da Casting Director a Manager Teatrale, per giungere al ruolo attuale di Visual Trade Director presso una nota multinazionale del lusso con sede a Parigi. È autrice di “UNA” (Il Filo, 2009) e collabora a varie iniziative editoriali del settore moda e fashion trends.

Vi avevemo lasciati lo scorso numero richiamando la vostra attenzione su quelli che abbiamo definito come alcuni pilastri dello zoning, validi universalmente per qualsiasi categoria di prodotto. Questi elementi strategici sono identificabili in quattro diverse definizioni: lo zoning di categoria, lo studio delle hot/cold zone, il percorso-cliente e la funzionalità della struttura durante la cerimonia della vendita. Scopriamoli!

LO ZONING DI CATEGORIA

Il primo di questi fondamenti, lo zoning di categoria, è piuttosto evidente. Lo spazio

va suddiviso per categoria di prodotto, di modo da facilitare il cliente nell’identificazione della merce desiderata. Per esempio, nel settore dell’arredamento d’interni, è consigliato assicurarsi che gli elementi notte beneficino di un’area dedicata, chiaramente separata dai complementi d’arredo per le zone giorno. La divisione degli spazi in base alle categorie di prodotto assicurerà una logica generalmente riconosciuta e facilmente individuabile dal cliente.

LO STUDIO DELLE HOT/COLD ZONE

Le hot/cold zone, come suggerisce l’etimologia delle pa-

role, sono rispettivamente gli spazi ad alto traffico e quelli a bassa frequenza. L’identificazione di queste due o più zone fornisce due punti fermi nell’esposizione strategica della merce. Per esempio, per garantire maggiore visibilità a un prodotto di interesse limitato (slow seller) se ne può sperimentare l’esposizione in una delle hot zone. Al contrario, un prodotto di grande interesse commerciale (best-seller) può essere relegato in una delle cold zone, in quanto il prodotto stesso spingerà la clientela a cercarlo all’interno dello spazio o a informarsi presso uno degli assistenti alla vendita al fine di individuarne il posizionamento. Questa strategia, oltre ad avere benefici evidenti a livello di turnover, aiuta inoltre la redistribuzione della clientela nello spazio a disposizione, di modo da rendere la circolazione piacevole e a incentivare la permanenza degli acquirenti all’interno della struttura commerciale.

IL PERCORSO-CLIENTE

Il terzo dei punti focali dello zoning è il percorso-cliente, che può essere “ridiretto” grazie ai cosiddetti “suggerimenti architettonici”, o “road-sign”. Per esempio, se in un esercizio del settore moda unisex il percorso-cliente registra una frequenza più alta verso la zona

44


La parola zoning, che siamo soliti applicare nell’ambito dell’organizzazione dello spazio nel punto vendita, in italiano è tradotta con “zonizzazione” e indica lo strumento dell’urbanistica consistente nel suddividere il territorio di ciascun comune in aree omogenee secondo determinate caratteristiche. La prima nazione ad adottare la tecnica della zonizzazione fu la Germania nei primi anni del ‘900. abbigliamento donna, ignorando completamente la zona abbigliamento uomo, è possibile posizionare dei road-sign in punti strategici che invitino a “deviare” anche verso la zona meno frequentata, dirigendo così la clientela anche verso quest’area del punto vendita. Nell’esempio specifico, i roadsign posizionati sul percorsocliente saranno un assortimento di manichini uomo, di accessori unisex, di immagini e di segnaletica scritta focalizzata. I benefici della tecnica di percorso-cliente sono gli stessi dettati dalle hot/cold zone. In aggiunta a questo, i road sign, se posizionati vicino alla zona dedicata alla categoria corrispondente, aiutano il cliente a orientarsi facilmente verso la categoria d’interesse e, di conseguenza, a individuare con più facilità la tipologia di prodotto che sta cercando.

sumatore è lasciato da solo nell’attesa che l’assistente di vendita raggiunga il magazzino e che ne torni ad esempio con la misura desiderata. In questo caso lo zoning acquisisce una rilevanza molto alta dal punto di vista dello stoccaggio, che deve essere prossimo al display e facilmente accessibile, di modo da poter ridurre i tempi morti e man-

tenere alto l’interesse dell’acquirente. Il test di un buon utilizzo delle tecniche di zoning è una clientela in grado di orientarsi autonomamente, una buona distribuzione del traffico nello spazio, una vendita fluida e, infine, non meno importante, un incremento del coefficiente di vendite, che è la finalità ultima di uno zoning efficace.

LA FUNZIONALITÀ DELLA STRUTTURA

Infine, la funzionalità della struttura in rapporto alla cerimonia della vendita è molto rilevante dal punto di vista dell’ottimizzazione del tempo trascorso con il cliente e il tempo impiegato a preparare le opzioni di un prodotto per il cliente stesso. Il settore delle calzature, fra molti altri, ne offre l’esempio più evidente: in questi esercizi spesso il con-

45


e e v o ur u n rt e p a

v D

P

Restyling Limoni profumerie

Limoni profumerie presenta il restyling del punto vendita nella città di Terni. Il nuovo look segue lo stile tipico del design scelto dall’insegna, combinando in un’atmosfera accogliente e lussuosa, i colori lucidi nelle tonalità calde del marrone, del rosa e del lilla. www.limoni.it

OCCHIALI SUI BINARI

UNA NUOVA CREMERIA Ingredienti di qualità e passione per la gelateria artigianale: la nuova Cremeria lanciata da Conad all’interno di ipermercati e superstore si ispira ai principi di eccellenza e italianità. Carré Noir ha creato un format dall’atmosfera ricercata e contemporanea. www.carrenoir.it

NAU!, il primo brand di occhiali con negozi monomarca, apre un nuovo punto vendita all’interno dello shopping center della Stazione Centrale di Milano. La formula di NAU! è “Cheap & Chic”, qualità, design e colore a prezzi snelli. www.nauottica.com

IL PRIMO ECO-STORE

agenda

Energy Resources ha aperto a Jesi (An) lo Zero Emission Way Store (Zew Store), il primo negozio in Italia dedicato all’eco-cultura. Tra i prodotti che si possono vedere al suo interno: veicoli elettrici, impianti a energia rinnovabile, ma anche prodotti per la casa e alimenti bio. Lo Zew Store è anch’esso a emissioni zero. www.energyresources.it

46

8 maggio 2012

ORDINE EXTRA-VAGANZE TECNICHE E VISIONI VINCENTI PER IL MONDO DEL RETAIL

dove: POPAI, piazzetta umberto giordano 4, milano

28 giugno 2012

ORE 9.30 | SEMINARIO: IL MOBILE IN ITALIA E I QR CODE

dove: POPAI, piazzetta umberto giordano 4, milano

27 settembre 2012

ORE 9.30 | SEMINARIO: CROSS SELLING E CROSS MERCHANDISING

dove: POPAI, piazzetta umberto giordano 4, milano


NEOREAL 2012 IN THE FOREST

vision

Quinto appuntamento per Canon agli eventi Fuori Salone del Salone del Mobile di Milano con la serie di happening targati Neoreal. Sfruttando appieno le capacità delle tecnologie di digital imaging, l’installazione del 2012, intitolata Neoreal In the Forest, trasmetteva, in modo meraviglioso e dinamico i misteri e la vitalità della foresta e il contrasto tra la quiete e il movimento. A dimostrazione che la tecnologia dedicata alla comunicazione visiva può essere anche entertainment e arte! L’installazione era aperta al pubblico dal 17 al 22 aprile scorsi all’Art Point di via Tortona 27 a Milano.

47


campagna abbonamenti sunnycom publishing

il mondo della comunicazione visiva cambia in fretta. non stare a guardare.

MARZO/APRILE

2012

tieniti aggiornato

Vision è la nuova testata sorta dalla storia di “large format”, detentrice del primato di unica rivista specializzata sulle tecniche e sulle applicazioni del grande formato. Vision è oggi l’unico magazine italiano dedicato alla comunicazione visiva. Compila e invia il modulo via posta a sunnycom publishing srl, via stromboli 18, 20144 milano o via fax al n. 02.43400509. Il servizio abbonati è a tua disposizione al numero di telefono 02.48516207 o via email: abbonamenti@sunnycom.it

la riv ista de lla com un ica zio

ne vis iva

industrial printing

Benvenuti nel la casa dei vostri sogni

sign

La forza di

un’insegna MARZO/APR

Abbonamento annuale 4 numeri euro 20,00*

Abbonamento annuale 8 numeri euro 40,00*

Abbonamento annuale 10 numeri euro 50,00*

Abbonamento biennale 8 numeri euro 35,00*

Abbonamento biennale 16 numeri euro 75,00*

Abbonamento biennale 20 numeri euro 95,00*

ILE 2012 | www

.largeformat.it

I miei dati Azienda ...................................................................................................... Settore ............................................................................................... Nominativo ............................................................................................................................................................................................................. Indirizzo .................................................................................................................................................................................................................. CAP ................................. Città ......................................................................................................................................... Prov. ........................... Tel. ............................................................................................................. Fax ..................................................................................................... e-mail ......................................................................................................... Sito ..................................................................................................... Scelgo di pagare con: assegno non trasferibile allegato alla presente intestato a: sunnycom publishing srl versamento in C.C.P. n° 31.99.32.07 intestato a: sunnycom publishing srl *Prezzi validi solo per le spedizioni in Italia. Per l’estero l’abbonamento raddoppia. Informativa ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003: i dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è sunnycom publishing srl, via stromboli, 18 - milano (mi). Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché chiedere elenco completo e aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Con la compilazione della presente scheda, lei acconsente alla raccolta dei dati forniti e alla loro comunicazione ai nostri partner commerciali, al fine di poter ricevere informazioni e offerte commerciali. In caso di dissenso barri la casella qui a fianco.



Vision n. 02/2012