Page 1


Acuity Advance HS. Vedere per credere...

...visitate lo stand Fujifilm al Viscom per capire come si possono fare più soldi. L’Acuity Advance HS offre la migliore combinazione di qualità e velocità nella sua categoria, il che la rende ideale per la stampa di grande formato. Al Viscom, scoprirete come questo dispositivo, insieme alla nuova stampante superwide Uvistar, vi aiuterà ad incrementare il profitto dalla stampa di grande formato. Venite a vedere come le nostre tecnologie e la nostra capacità di consulenza alle imprese sono in grado di dare la forza necessaria per il successo. Viscom Pad. 3 stand C09/D10

www.powertosucceed.eu


sommario 09

36

30

EDITORIALE 08 |

Va ora in scena, lo spettacolo del digital printing

FLASH.NEWS 10 |

Strategie, tecnologie, eventi e novità da tutti i mercati del printing

FOCUS 30 |

Tradizionale e innovativo, il Latex di HP non è solo ecologico…

84

EVENTI 36 |

Interattiva, ecologica e innovativa: sbarca a Milano la visualcomm a 360°

SUPPLIES 84 | 92 |

Diatec: La forza di Diatec? Avere quarant’anni e non sentirli Tra PVC, lastre sintetiche, sandwich & co, le materie plastiche trainano l’inkjet

STRATEGIE 86 |

FPS è il partner che trasforma sfide wide in business vincenti

INDUSTRIAL PRINTING 88 | 90 |

sommario 6

i-Cut Suite: dalla teoria alla pratica Bompan: Mimaki JFX-1631 riaccende la creatività di Artigianvetro

88


92

16

90

inserzionisti AMC Color B+B International Bordeaux Burgo Distribuzione Caldera Centrexpo Colorcopy Diatec Digitalia Dlmtech Duelle Duemedia Enfocus Durst Dynamic Soft Edigit Euroscreen Fiori Fotoba

pag. 51 pag. 19 pag. 7 pag. 29 pag. 93 pag. 69 pag. 21 pag. 5 pag. 42 pag. 68 pag. 12 pag. 43 pag. 15 pag. 61 pag. 11 pag. 23 pag. 50 pag. 47

Fujifilm Gadaleta GP Omega GTO Guandong Hexis Hq International Paper Inx Digital Irac JTeck 3 Kartè Kiian Kip Lav Loretoprint Marabu Mediaplanning

pag. 25 pag. 73 pag. 40 pag. 63 pag. 62 pag. 46 pag. 100 pag. 13 pag. 83 pag. 53 pag. 77 pag. 76 pag. 2 pag. 98 pag. 75 pag. 44-45 pag. 57-58 pag. 99

Montplast Ocè Pilograf Pixart Polyedra Ram System Reis Elettronica Reprochimica Ser.Tec Siser Smartcolor Softeam Sun Chemical SunnyCom Publishing Tecnologie grafiche Tic Tac Zund

pag. 49 pag. 9 pag. 80 pag. 26-27 pag. 3-4 pag. 14 pag. 55 pag. 78 pag. 82 pag. 79 pag. 67 pag. 65 pag. 71 pag. 81,95,97 pag. 16 pag. 32-35 pag. 17

Inchiostri ad hoc per le tue stampanti!

Disponibili in cartucce, sacche o taniche per inkjet wide & super-wide

to time

p! u e v mo

it is

Passa al rivoluzionario Mix & Match Bordeaux per stampare all’istante & worry-free con le soluzioni wide & super-wide Roland™, Mutoh™ e HP™ senza alcuna necessità di lavaggio né di variazione profili ICC

• Soluzioni Ecosolvent per Roland & Mutoh • Soluzioni Low Solvent per Seiko™ & HP • Inchiostri UV per stampanti wide & superwide (Zund™, Oce™, Jeti™, HP)

Anteprima Viscom Italia NUOVO Soluzioni UV

Pav.3 Stand F17/ G20

Bordeaux Digital PrintInk Ltd. | info@xmedia-italy.com | www.xmedia-italy.com | www.c-m-y-k.com

sommario 7


eeditoriale ditoriale di Daniela Schicchi // daniela.schicchi@sunnycom.it

Registrazione: Tribunale di Milano n.74 del 12/2/94 Anno XXII - n° 09 novembre 2010 Direttore responsabile: Alessandro Gioè Coordinamento editoriale: Daniela Schicchi Redazione: Cecilia Cantadore, Sara Fevola Dario Zocco Ramazzo Hanno collaborato: Alberto Zampetti

Va ora in scena, lo spettacolo del digital printing Ci siamo. Il sipario, sul palco tanto atteso del Viscom, si è alzato pronto per accendere le luci della ribalta sull’unico vero attore protagonista: il mondo della stampa digitale. Un altro anno è trascorso e ora si possono tirare le somme per affrontare il 2011 con entusiasmo rinnovato, esorcizzando gli spettri delle fatiche post crisi economica. Normalmente non siamo soliti compiacerci dei risultati ottenuti, ma non possiamo non ammettere di essere orgogliosi del lavoro fatto durante questo tempo di stress da calo di investimenti. Siamo orgogliosi di vedere la schiera dei nostri clienti rinnovarci quotidianamente la fiducia fino a portarci a essere una delle “testate più autorevoli rivolte alla supply chain grafica e creativa italiana (insieme a Large Format e Comunicando)”, proprio come ci ha definiti AD Communications nel recente comunicato stampa di presentazione della sua nuova risorsa tutta italiana acquisita che è (letteralmente) cresciuta sulle pagine delle nostre testate. Grazie, quindi, anche a Isabella Schiavi che ha portato oltreconfine le competenze e il bel lavoro fatto da Sunnycom Publishing in quasi dieci anni di pubblicazioni dedicate a tutti voi. Dal mio insediamento di metà luglio, ho parlato di persona con alcuni player del settore (ancora pochi, ma colmerò la lacuna...) e mi sono entusiasmata nel vedere realtà che, in beffa alla depressione che aleggia da tempo su tutti mercati, sono pronti emotivamente e tecnicamente ad affrontare nuove sfide, lanciando segnali importanti a colleghi e concorrenti. Aziende nuove, nuovi investimenti, nuove risorse umane. Anche da noi in Italia, dunque. Siamo curiosi di venirvi a trovare, di sentire dalle vostri voci l’entusiasmo (magari anche cauto per un pizzico di scaramanzia) nel disegnare - prima nelle vostri menti e poi nella pratica di tutti i giorni - un futuro che possa portare nel mondo delle graphic arts nuove ventate di soddisfazione. Noi vi saremo (e siamo, se ci state leggendo passeggiando in fiera) accanto, con la competenza, la professionalità e la curiosità necessarie per essere vostri partner nel raccontare la preziosità di un lavoro unico!

Advertising: Paolo Fiorelli, Deborah Ferrari advertising@sunnycom.it Progetto grafico: Anna Federica Ferrara annafederica.ferrara@gmail.com Copertina: Mauro Neri www.zen-adv.com Impaginazione: Stefania Moruzzi Stampa: Faenza Industrie Grafiche - Faenza (RA) Tel. +39 0546 637300 Tiratura: 18.000 copie

POSTE ITALIANE Spa: spedizione in A. P. D.L. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 N° 46) art. 1 comma 1, DCB Bologna Una copia: euro 5,00 Arretrati: euro 10,00 Abbonamento 10 numeri: euro 50,00 Abbonamento estero 10 numeri: euro 100,00 Ufficio Abbonamenti: tel. 02.48.51.62.07 e-mail: abbonamenti@sunnycom.it I pagamenti possono essere effettuati a mezzo: . on-line con carta di credito su abbonamenti.sunnycom.it . CCP n° 31.993.207 o con assegno non trasferibile intestato a SunnyCom Publishing Srl - Milano SunnyCom Publishing Srl Direzione, redazione e amministrazione: Via Stromboli, 18 - 20144 Milano tel. +39-02.48.51.62.07 fax +39-02.43.40.05.09 Amministratore Unico: Alessandro Gioè Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (R.O.C.) n° 14289

ASSOCIATO A:

ASSOCIAZIONE NAZIONALE EDITORIA PERIODICA SPECIALIZZATA

Tutti i diritti sono riservati. Notizie ed articoli possono essere riprodotti solo con l’autorizzazione dell’Editore e in ogni caso citando la fonte. Manoscritti, disegni, foto e altri materiali inviati in redazione, anche se non pubblicati, non verranno, in nessun caso, restituiti. In particolare l’invio di articoli implica, da parte dell’autore, l’accettazione (in caso di pubblicazione) di un compenso puramente simbolico stabilito dall’Editore, salvo accordi preventivi sottoscritti e comunicati a mezzo R.R. Gli articoli firmati impegnano esclusivamente gli autori. Dati, caratteristiche e marchi sono generalmente indicati dalle Case Fornitrici (rispettivi proprietari); non sono comunque tassativi e possono essere soggetti a rettifiche in qualunque momento. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: Sunnycom Publishing srl - Via Stromboli 18 - 20144 Milano (MI). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica, elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione delle riviste, al call center, alla gestione amministrativa e contabile. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Spedizione in Abbonamento a titolo oneroso: il ricevimento di questa rivista avviene a titolo oneroso secondo il tipo di abbonamento sottoscritto o tacitamente accettato. Chiunque desiderasse sospendere tale abbonamento ne avrà piena facoltà, senza alcun costo e basterà darne comunicazione scritta all’Ufficio Abbonamenti.


Scegli di essere più veloce!

ttiamo Vi aspe com a Vis stand lo presso tplast Mon 01-H1) ,G a (P d. 3

Da più di 130 anni siamo leader nell’innovazione. Perché il nostro obiettivo è trovare strumenti sempre nuovi per aiutarti a diventare più competitivo. Oggi la famiglia Arizona si arricchisce del modello Océ Arizona 550, raggiungendo prestazioni eccezionali. Innovazione e tecnologia superiore per un sistema flatbed che permette di realizzare una gamma di applicazioni senza pari nel mercato. Sistemi versatili, affidabili e produttivi per grafica di grande formato da interno e da esterno, piccolo formato, oggettistica e gadget, arte e fotografia, applicazioni serigrafiche e cartotecniche. Su una gamma di materiali così vasta che non crederai ai tuoi occhi! E’ ora di tornare a crescere, è ora di andare più veloce, è ora di scegliere Océ Arizona. Contattaci al numero 02.92726.975 o su www.oce.it


flash.news

In Kodak si cambia

|| Antonio Perez, presidente di Kodak dal 2003, sta portando l'azienda nel digitale

“La stampa ha un futuro emozionante davanti a sé e, grazie alla tecnologia, la gente sarà in grado di personalizzare e stampare in un attimo, con costi sempre più bassi. Il che aumenterà il valore di questo comparto”. Parole chiare e fiduciose quelle di Antonio Perez, presidente Kodak impegnato nel lancio della tecnologia Kodak Prosper Press che - il colosso USA ha iniziato a mettere a punto nel 2003 con l'obiettivo di mandare in pensione l'offset. Nei riguardi della stampa a getto d'inchiostro, che pur ha avuto un

notevole incremento negli ultimi 15 anni, c'è ancora la diffusa opinione che non si possa modulare la dimensione delle gocce a sufficienza per avere la stessa qualità dell'offset. "Noi abbiamo risolto definitivamente la questione e il nostro Prosper Press, a getto di inchiostro continuo, offre le medesime soluzioni dell'offset: 4000 pagine al minuto a 0,01 euro per pagina, alta qualità delle foto, estrema versatilità dei supporti, con la possibilità, che l'offset non ha, di variare i dati". www.kodak.com

Il mercato è più esigente, Edigit raddoppia gli sforzi Si è completato il nuovo assetto operativo di Edigit, la società di software di Bologna specializzata in sistemi gestionali per il mercato delle Graphic Arts, divenuta nel tempo una autorevole realtà internazionale, con punti di riferimento commerciale in Spagna, Svizzera, Emirati Arabi e in Australia. Sotto la guida attenta di Enrico Parisini, fondatore e presidente, Edigit è ora presente sul mercato in due nuove divisioni, in modo da rispondere in modo più efficace e personalizzato alle esigenze di clientele ormai troppo diversificate per dimensioni, esigenze e settore di attività prevalente. Pertanto, in un mercato decisamente mutato negli ultimi anni, da una parte "Edigit International" continuerà a gestire il portafoglio di clienti attualmente in essere; curerà i rapporti tecnici e commerciali con le piccole aziende; gestirà, attraverso l’uffi-

cio estero, i punti commerciali di Svizzera, Spagna, Emirati Arabi e Australia. Dall'altra, invece, "Edigit System" verrà orientata ad aziende grafiche più strutturate e gestirà i rapporti con tutte le aziende italiane di medie/ grandi dimensioni, che hanno la necessitá di una organizzazione ad alto livello, attraverso l’utilizzo di sistemi integrati che devono essere sempre piú orientati a un attento controllo di gestione, dal CRM alla contabilitá analitica. Uno sforzo strategico, quello di Parisini, che testimonia la costante attenzione di Edigit verso le necessità operative dei clienti. Proprio come è stato, ad esempio, per "Enterprise 64", software gestionale di nuova generazione che permette di controllare e razionalizzare i costi di produzione e monitorare l'intero ciclo produttivo. www.edigit.eu

|| Da sinistra, Gabriele Montanari, Sales, ed Enrico Parisini, Presidente di Edigit.

Benvenuto in Canon, Mister Harris

|| Andrew Harris, da settembre scorso "nuovo acquisto" in Canon.

flash.news 10

Dopo una decina d'anni in Xerox, Andrew Harris è entrato nel team Graphic Arts Customer Marketing di Canon, voluto con l'obiettivo di fornire ai clienti - nel campo - delle arti grafiche indicazioni e strategie efficaci per migliorare il proprio business. "Il ruolo creato appositamente per Harris", ha infatti confermato Mark Lawn, European Marketing Manager di Canon Europa, "dimostra ancora una volta l’impegno che Canon investe anche nell’assistenza qualificata ai propri clienti. Grazie al contributo di Harris, potremo fornire alle

aziende il supporto e il know-how necessari per affrontare con successo le nuove sfide del mercato”. Dal canto suo, Harris ha sottolineato l'importanza per l'azienda di porre "sempre la soddisfazione dei propri clienti al di sopra di qualsiasi altra considerazione”, spiegando come "l'innovazione non si attua solo in campo tecnologico, ma anche attraverso i servizi al cliente”. Con Andrew Harris, Canon avvia - quindi - un nuovo solido rapporto di proficua collaborazione con i propri clienti. www.canon-europe.com


L'unione fa la forza Esko Artwork, GMG e Sun Chemical: tre colossi (ciascuno nel proprio settore di competenza) che hanno unito le rispettive competenze in una partnership per offrire un più efficace flusso di lavoro nell'etichettatura e nell'imballaggio. L'accordo consente agli specialisti del proofing e del packaging di realizzare applicazioni stampate con inchiostri Sun Chemical conformi agli standard di mercato e,

quindi, certificabili al 100% attraverso i software GMG. Sviluppare applicazioni destinate alla stampa con inchiostri Sun Chemical diventa quindi un'operazione semplice e conveniente, grazie alla completa integrazione delle librerie colorimetriche Sun Chemical nei software firmati GMG. www.gmgcolor.com www.sunchemical.com www.esko.com

Con Evolution Printing HP Indigo conquista l'Italia "Stiamo assistendo a un vero e proprio impatto delle tecnologie digitali sull’industria editoriale e sul mondo della stampa, con il prepotente ingresso del print on demand", spiega Fabrizio Stanca, CEO di Evolution Printing, la giovanissima azienda di Villorba (Tv), che si rivolge a clienti del mondo dell’editoria, con particolare riferimento a libri d’arte, musei, gallerie d’arte, agenzie di pubblicità, marketing e comunicazione. Proprio per far fronte al "just in time" e alla personalizzazione, la Evolution Printing ha adottato, prima per il momento in Europa, la tecnologia HP Indigo con la W7200, che fa

così il suo esordio sul mercato italiano. La macchina permette una qualità di stampa ineccepibile, a costi accessibili e in tempi brevissimi anche grazie al flusso di finishing near-line. “Possiamo produrre stampati di elevata qualità quando servono, nella quantità necessaria, nella forma richiesta, aggiornati e personalizzati”, conferma Stanca. L’arma vincente del digitale è, infatti, rappresentata dalla possibilità di stampare e personalizzare le copie con i dati variabili. Buona la velocità della macchina: 240 pagine a colori al minuto e 960 quelle in monocromia. www.hp.com - www.eprinting.it

flash.news 11


10 20 8 OM 0 SC /M VI 1 a L0 ti d en an es st pr o 3 m d. sia pa

Goss International legge La Prealpina Importante (e imponente) passo in avanti per La Prealpina, storico quotidiano locale, dal 1888 tabloid ufficiale del varesotto. L'editore, la Società Editoriale Varesina, sta installando una rotativa Goss Uniliner a doppio sviluppo circonferenziale con una configurazione cilindri 3x2. Questa rotativa permetterà di aumentare del 50% il numero di pagine ottenute con una singola

bobina. Il giornale ha registrato una crescente domanda di colore, e il bisogno di stampare fino a 72 pagine, con 24 pagine full color per le edizioni speciali. Richieste difficili per le configurazioni tradizionali. Oltre al quotidiano, la rotativa stamperà lavori commerciali, grazie a una configurazione di piega per produrre formati quadrati di 310x310 mm. www.gossinternational.com

think green print green

Linkman presenta HP Designjet L25500, HP Scitex Lx600 e Lx800, i nuovi plotter con tecnologia Latex, che rivoluzionano la stampa wide e super wide format permettendo di stampare applicazioni per interni ed esterni ad alto valore aggiunto, a basso costo e a zero impatto ambientale.

Perchè a volte non basta il pensiero.

Linkman S.r.l. è una società di Via del Commercio, 39 - 36100 Vicenza Italy - Info 0444 965676 - info@linkmangroup.com

flash.news 12

Kongsberg XP: tutto automatico Instancabile: è progettato per funzionamento ad alta produttività in continuo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La sua configurazione è in grado di gestire una vasta gamma di materiali, da fogli rigidi ad alta densità - che richiedono uno strumento di fresatura - a materiali flessibili che possono essere lavorati da strumenti a lama, con dimensioni fino a 2.310x3.600 mm. Kongsberg XP Auto di Esko Artwork è la nuova

versione potenziata del plotter da taglio XP, volta alla a produzione on-demand. La macchina lavora in gestione completamente automatica, senza operatore, grazie a un sistema di calibrazione in sinergia a una videocamera per una messa a registro precisa dalla stampa al taglio. In caso di problemi, un sistema di allarme in remoto invia automaticamenate un messaggio all’operatore. www.esko.com


PURE BY NATURE

|| Il plotter Roland VS-300, della serie VersaCAMM.

All'insegna del metallico Cresce la famiglia VersaCAMM VS di Roland DG Mid Europe. Con i nuovi plotter VS-540, VS-420 e VS-300, che si affiancano al VS640, la luce di stampa spazia ora (a seconda dei modelli) da 73,6 a 160 cm. La serie utilizza l’inchiostro metallico Eco-Sol Max, che permette caratteristiche uniche e personalizzazioni molto spinte grazie a una libreria dedicata con 512 nuovi colori metallici disponibili nella combinazione CMYK+MT

nel RIP in dotazione VersaWorks 4.0. L’utente può, inoltre, creare i suoi propri colori personalizzati e salvarli in VersaWorks. Infine, grazie alle nuove testine di stampa, la serie VersaCAMM VS lavora con una risoluzione di 1440 dpi gestendo la dimensione della goccia fino a 7 livelli differenti. Di grande utilità nella stampa di pattern geometrici, di riempimenti e di forme e profili grafici. www.rolanddg.it

Vigasio Fratelli sceglie la qualità di Océ Arizona 550 GT Océ ha annunciato una nuova installazione della sua tecnologia flatbed UV Arizona 550 GT presso il fotolaboratorio specializzato in riproduzioni fine art Vigasio Fratelli di Brescia. L'azienda italiana vanta oltre 70 anni di presenza sul mercato e ha scelto la qualità e versatilità di stampa di Océ Arizona 550 GT per ampliare ulteriormente il suo portfolio prodotti fine art e offrire ai clienti una gamma di supporti classici e speciali per applicazioni di alta qualità per interior decoration

e non solo... "Oltre a distinguersi per elevati livelli di qualità e produttività, il sistema massimizza la flessibilità consentendoci di stampare su qualsiasi superficie piana, dal vetro al plexiglass fino al forex e all’alluminio, raggiungendo addirittura dimensioni di 2,5x1,25 m”, ha commentato Giuseppe Vigasio amministratore delegato dell’azienda. “Grazie alla nuova Océ Arizona 550 GT, possiamo riprodurre un'immagine su qualsiasi superficie". www.vigasio.it

Noi di International Paper crediamo che sostenibilità significhi proteggere l’ambiente, preoccupandosi delle esigenze attuali e future dello stesso e continuando a utilizzare le risorse naturali in modo parsimonioso, con un impatto ambientale ridotto.

For proFessional colour laser printing

www.internationalpaper.com/europe

flash.news 13


Duplo Italia, nuovo distributore Fujipla

|| Primo anno di attività per Linkman. Improntato sull'attenzione all'ambiente.

Linkman compie un anno tutto verde Tutto è iniziato un anno fa, quando a Viscom 2009 il Gruppo Tecnographica presentò la sua neonata società Linkman. A 12 mesi di distanza, essa si colloca tra i primi fornitori di tecnologia HP a livello nazionale e vanta già un installato di 60 macchine presso i propri clienti. Il tutto con una grande sensibilità verso l'ambiente, secondo il concetto "Think Green, Print Green" su cui si basa l'azienda. "Estremamente amica dell’ambiente per il suo ridotto impatto e il basso costo, la tecnologia Latex è

flash.news 14

sicuramente una delle rivoluzioni più importanti nella stampa wide e super wide format garantendo applicazioni per interni ed esterni che assicurano alti standard qualitativi", spiega Marco Pigato, direttore vendite di Linkman. Che, all'imminente Viscom, offre una gamma integrata di sistemi e consumabili, a dimostrazione che Linkman non è solo un reseller, ma un consulente unico nella scelta della soluzione adatta per l’intero processo di stampa. www.linkmangroup.com

Per soddisfare una richiesta sempre più marcata da parte di piccoli stampatori e uffici tecnici di plastificatrici professionali, Duplo Italia ha dato vita a una partnership con Fujipla per distribuire le proverbiali attrezzature giapponesi sul territorio italiano. Tra i modelli di punta figura Al Meister 3220, dotata di mettifoglio automatico e intuitivo pannello di controllo su LCD; è ideale per la plastificazione

di una o entrambe le facciate e per rifilare i fogli sui quattro lati. Tra le altre proposte Duplo, Pluster 3311 e Pluster 3310, plastificatrici per la laminazione di un lato con mettifoglio automatico a frizione (3311) o ad aria (3310). Gli automatismi delle attrezzature permettono all'operatore di occuparsi di altri compiti mentre la macchina è in funzione. www.duploitalia.it


N UOVO Le cartoline HP in giro per il mondo Calibrazione di qualsiasi MATERIALE!

Ceramica RT e TEX

Risparmia 30% di inchiostro

Un bel paesaggio in cui ci si trovi a passare o un intimo quadretto familiare rappresentano senz'altro una bella cartolina da mandare via smartphone a parenti o amici. Ma come trasformare una ecard in una cartolina reale, stampata? Se lo è chiesto Bill Atkinson, sviluppatore di software, che aveva bisogno di una soluzione per produrre a basso costo le tradizionali cartoline stampate. "Volevo che la gente rimanesse senza parole di fronte alla qualità e convenienza delle mie cartoline”, afferma Atkinson. “Dopo aver provato diverse marche, l'unico sistema di stampa

digitale che mi garantiva la qualità che cercavo era HP Indigo,” afferma Atkinson, orientato sulla HP Indigo 5500 Digital Press, che è in grado di produrre fino 2.400 fotocartoline personalizzate a colori in un'ora. Qualità ottimale garantita sia che gli utenti personalizzassero le card con proprie foto sia che scegliessero una delle 150 foto professionali incluse nella sua applicazione. Un altro requisito fondamentale per le fotocartoline di Atkinson è la scalabilità. Al momento le sue cartoline hanno raggiunto 76 paesi diversi. www.hp.com

Tessuti RT e TEX

Vetro Spectro RT

N EW!

X LFP tTeE ssile

per il Banner RT e TEX

Spettrofotometro Spectro LFP RT SERIE 3

CARATTERISTICHE

Carta RT e TEX

Diaframma 8mm

8

Diaframma 6mm

6

Spectro LFP TEX

ne w

Backlite Spectro RT

per la stampa industriale e di grande formato

Diaframma 2mm Misurazione in riflessione Misurazione in trasmissione

Dotazione di base

Opzionale con upgrade software

Cartongesso RT e TEX

per maggiori informazioni:

www.tecnologiegrafiche.com

flash.news 16

È ora di fare un PitStop Ottimizzazione dei layout di progetto, gestione delle guide e dei riquadri di pagina, nuova funzionalità di ricerca all’interno del Font Picker e visualizzazione dei valori RGB nella gamma 0-255, facilità nello spostare oggetti su distanze più ampie mediante collegamenti rapidi: sono alcune delle funzionalità perfezionate nella versione 10, in uscita questo mese, di PitStop Pro, il celebre applicativo di preflight e modifica di pdf targato Enfocus. L'aggiornamento permette di salvare diverse impostazioni colore in modo da applicarle con rapidità e precisione all’occorrenza. Gli utenti possono utilizzare il pannello di selezione dei colori (Color Picker, che comprende anche le più recenti librerie Pantone Plus) per importare le proprie librerie di colori. La funzionalità di gestione delle impostazioni predefinite consente di visualizzare tutte le librerie di colori e gli utenti possono aggiungere preferiti e cercare colori specifici. L'applicativo inoltre consente la verifica automatica della copertura d’inchiostro complessiva, tenendo

conto delle trasparenze, delle impostazioni per la sovrastampa, degli oggetti che si sovrappongono e dei livelli. E dal pannello delle preferenze si scelgono direttamente le impostazioni Acrobat. Un'interfaccia immediata e intuitiva semplifica ulteriormente il lavoro. La release è disponibile anche in versione Workgroup Manager, per gli utenti che lavorano in team e offre gestione e standardizzazione centralizzata delle impostazioni di preflight, degli Elenchi Azioni e Spazi lavoro. www.enfocus.com


Molti campioni del mondo sono venuti dalla Svizzera. Vi presentiamo il prossimo.

Si chiama XRGA il nuovo standard di X-Rite Arriva dall'esperienza X-Rite, azienda specializzata nelle tecnologie di gestione, misurazione e del colore, un nuovo standard metrologico per il settore delle arti grafiche. Si chiama XRGA ed è stato sviluppato con l'obiettivo di migliorare la corrispondenza tra strumenti di misurazione, superando eventuali incongruità tra i vari standard di calibrazione. "Il nostro obiettivo con XRGA è quello di eliminare le divergenze sistematiche tra gli strumenti in modo che tutte le misurazioni effettuate sullo stesso campione di colore siano uguali, indipendentemente dal sistema impiegato", spiega Francis Lamy, CTO di XRite. Messo a punto con diversi studi in X-Rite, volti a quantificare le differenze sistematiche, il nuovo standard XRGA permette già diversi obiettivi: è applicabile a tutti gli strumenti 0/45 e 45/0;

integra metodi potenziati per la calibrazione; mantiene la tracciabilità in base al NIST (American National Institute of Standards and Technology) e offre una migliore implementazione rispetto agli standard ISO internazionali esistenti. La corrispondenza tra modelli di strumenti esistenti ne risulta pertanto decisamente migliorata. Inoltre l'adozione di uno standard unico per tutti i futuri strumenti per il settore delle arti grafiche (che verranno distribuiti da X-Rite), garantisce un ottimale scambio di dati. Nel corso dei prossimi mesi, i nuovi ordini di prodotti GretagMacbeth e X-Rite inizieranno a essere prodotti in base al nuovo standard XRGA. Chi invece voglia aggiornare i propri strumenti ha a disposizione le procedure alla pagina xrite. com/xrga/support. www.xrite.com/xrga

G3 La nuova generazione di plotter da taglio. Convi nvincere i clie clienti ti con la qualità q alità e la creativà c eativà. Zund vi vi conquisterà con i migliori plotter da taglio al mondo. Stupitevi della loro efficienza, modularità e produttività. Zund G3, l`ultimo campione dal produttore leader mondiale dei plotter. www.zund.com Prenota la tua visita presso lo Zund Technology Center per una dimostrazione personalizzata.

per la grafica Zund Italia S.n.c. Via Defendente, 9 I-26900 Lodi T 0371 421 309 F 0371 421 776 info@zund.it www.zund.it

per la cartotecnica Logics Srl Via I Maggio 228 I-24045 Fara d`Adda BG T 0363 398 927 F 0363 399 765 info@logics.it www.logics.it

flash.news 17


flash.news

La nuova squadra di Sigraf La Sigraf di Treviglio (BG) è una società specializzata nella stampa di quotidiani, riviste, cataloghi e libri. All'inizio dell'anno l'azienda si è dotata di due potenti linee automatiche di esposizione diretta delle lastre Kodak Magnus 800 Quantum, controllate dai sistemi di gestione del flusso di lavoro Kodak Prinergy Evo. "Una scelta nata dall'ampliamento di una rotativa installata nel 2007, che allora era una 32 pagine a colori, e oggi è diventata full color, cioè 64 pagine a colori, e dalla conseguente esigenza di avere sistemi di produzione lastre ad alta velocità", spiega il titolare Goffredo Signorelli. Il CTP Magnus 800 Quantum garan-

tisce una qualità eccezionale grazie alla tecnologia di riproduzione delle immagini Kodak Squarespot e alla tecnologia di retinatura Kodak Staccato; il sistema installato può produrre fino a 40 lastre l’ora e dispone di un caricatore automatico con un’unità di introduzione a cassetto singolo in grado di contenere fino a 100 lastre. Prinergy Evo, dal canto suo, si è rivelato molto efficace per l’elaborazione PDF, perché dotato di funzioni avanzate di preflight, normalizzazione, gestione del colore, trapping e ottimizzazione, con conseguente semplificazione dei processi e contenimento dei costi di produzione. www.sigraf.it

|| Goffredo Signorelli, titolare di Sigraf, sempre attento alle nuove tecnologie.

A Ifra 2010 Kodak presenta la sua sfida verde Sono stati presentati a IFRA 2010 i nuovi CTP Kodak destinati al mercato della stampa di quotidiani e magazine. Si tratta di Kodak 206 Violet Plate Developer e Kodak 206R Violet Plate Replenisher, oltre a Kodak 1090 Thermal Plate Developer, realizzati per ridurre l’impatto ambientale dei consumabili di prestampa, abbattendo l’impiego di prodotti chimici per lo sviluppo e riducendo i consumi energetici grazie a sistemi di esposizione avanzati. Kodak 206 e Kodak 206R, in combinazione con le lastre Kodak Violetnews Gold, consentono un abbattimento dei consumi di prodotti chimici di sviluppo senza

Stampare a impatto zero: è la scommessa di Agfa Graphics Importante iniziativa in casa Agfa Graphics, dedicata agli stampatori wide format in vista di Viscom 2010. Fedele alla sua vocazione green, Agfa ha organizzato, a cavallo tra settembre e ottobre, "New ways, Green ways", un tour in tre tappe in cui ha condiviso con gli stampatori il proprio costante impegno nella proposta di nuovi modi di stampare a impatto zero, rispondendo all’esigenza di eco-compatibilità che

flash.news 18

ormai arriva da molti clienti. Con una scelta coraggiosa, Agfa - anziché evidenziare le innovazioni delle proprie macchine - ha preferito illustrare i propri punti di forza attraverso interventi di esperti del settore che, in un confronto molto costruttivo, hanno offerto una panoramica sulle strade aperte dal digitale e spiegato come il tema della sostenibilità abbia acquisito un ruolo di centralità. www.agfa.com

|| Agfa Anapurna 2500 LED

paragoni, anche rispetto ad altri sistemi classici “violet” attualmente sul mercato. Il sistema non richiede continui ricambi dei bagni chimici per mantenere costante il pH e, inoltre, riduce le variabili del procedimento di produzione mantenendo costante la qualità nel tempo. Kodak 1090 consuma solamente 20 m2/l di prodotti chimici ed è perfetto in combinazione con le lastre Thermalnews Gold Plate, per le quali garantisce una retinatura Kodak Staccato fino a 36 micron di profondità che oltre a migliorare significativamente la qualità delle immagini assicura un perfetto registro di stampa. www.kodak.com


flash.news


flash.news

Bordeaux festeggia i 10 anni con una nuova linea di eco-ink

|| Da sinistra: Massimo Iafrate, Responsabile Marketing e Fulvio Tatini, Titolare di Grafix Wide. Francesco De Nicolo e Fabio Rabitti, Responsabili Vendite Italia HP Scitex e Fabio Rossini con Dario Morelli rispettivamente Titolare di Grafix Wide e Marketing Manager Sign & Display HP.

Grafix Wide: il centro-nord brilla di una nuova luce Dalle competenze sinergiche di due aziende storiche italiane quali Nuova Data e Nuova Inkem è nata una realtà che ha appena spiccato il volo. Si tratta di Grafix Wide, riferimento nel settore della stampa digitale di grande formato per il mercato del centro nord. Ubicata nel cuore delle colline fiorentine, la neonata azienda ha ospitato per un open house clienti e dealer del settore wide format per mostrare alcuni dei gioielli di casa firmati HP. Parliamo di una L25500, di una Scitex FB500 e l'ultima arrivata, la più grande LX800. 3,2 metri di tecnologia Latex messi in funzione in quello che è il centro Demo di Grafix Wide. Uno spazio dove i clienti, acquisiti o in fase di acquisizione, potranno testare dal vivo le potenzialità delle stampanti che andranno ad acquistare per arricchire il proprio business. Oltre a essere lo spazio dedicato alla consulenza sul campo e alla risoluzione dei problemi legati alla produttività di ogni singola azienda. La conoscenza e la competenza tecnica nell'ambito del mercato del digital printing di

Nuova Data unita alla conoscenza dei prodotti specifici e alla capacità di garantire assistenza tecnica in tutti gli ambiti da parte di Nuova Inkem, sono la vera garanzia di quello che sarà il successo della nuova azienda fiorentina. Questo quadro appena delineato consente di affermare, anche, che Grafix Wide potrà bypassare la fase fisiologica di start up, garantendo da subito un'efficienza a pieno regime sia dal punto di vista logistico che commerciale. Una realtà che nelle persone dei suoi titolari Fulvio Tatini (Nuova Data) e Fabio Rossini (Nuova Inkem) insieme al punto di vista commerciale di Massimo Iafrate (Marketing e Comunicazione Grafix Wide) trova solidità ed esperienza. Dopo due giorni di open house, il prossimo appuntamento importante per il rivenditore fiorentino sarà Viscom, dopo il quale saranno gettate basi ancor più solide e concrete per un 2011 in ascesa e, come ha sostenuto Fabio Rossini: “Per una chiusura di 2010, sorprendente!”. www.grafixwide.it

|| HP Scitex LX800 la 3,2 metri installata nel Demo Center di Grafix Wide.

flash.news 20

Bordeaux Digital PrintInk Ltd festeggia dieci anni di innovazione, esperienza e conoscenza del mercato con nuovi eco-ink per la stampa wide format. Tra le novità più importanti segnaliamo l'innovativo e versatile PRMS Mild Solvent per Mimaki JV3, JV33 e JV5che massimizza le performance di stampa sulle tecnologie del produttore giapponese, migliorando la qualità e riducendo i costi. “Il nostro centro di ricerca e sviluppo è sempre stato in grado di percepire le future richieste del mercato, in modo da rispondere velocemente ai nuovi scenari”, illustra Moshe Zach, amministratore delegato Borde-

aux. “L'azienda, in questi anni, si è evoluta con il progredire della stampa digitale wide format”. Tra le altre soluzioni del marchio israeliano, la nuova gamma di inchiostri ecosostenibili prodotti con tecnologia proprietaria Mix & Match, ovvero PRIME ECO PENR e UV per la gamma HP Scitex superwide format e flatbed (ex-NUR Expedio e Tempo), oltre alle ultime novità per tecnologie Agfa Graphics (ex-Gandinnovations JETi). A questi si affiancano gli innovativi Low Solvent PRime PRLS sviluppati per le serie HP Designjet 9000, Seiko ColorPainter e Roland AJ1000. www.c-m-y-k.com

Parte da Las Vegas la release Flow+ di Caldera Mentre da noi si celebra il Viscom, dall'altra parte dell'oceano, in Nevada, allo SGIA Expo di Las Vegas, Caldera presenta la nuova versione del suo flusso di lavoro Flow+ e le sue funzioni avanzate per la gestione delle commesse di stampa di grande formato. La nuova release implementa, così, il primo flusso di lavoro per la stampa digitale di grande formato capace di interagire direttamente con la coda di stampa del RIP e

offrire un monitoring costante e diretto sulle attività produttive. Caldera Flow+ incorpora un server di gestione delle mail e un sistema di tracciamento delle commesse di stampa flessibile e personalizzabile tramite funzioni speciali messe a punto dalla nota software house, raggruppate in “Bridge System” ovvero un sistema di scambio dati tra Flow+ e gli altri software presenti in azienda. www.caldera.com


Nuove Collezioni su misura per voi ITEÁ V O NAMPA DIR UTTTAI ESS SU T

ST

www.colorcopy.it

Colorcopy da vita all’atelier delle arti grafiche, presentando le nuove collezioni firmate Roland, Xerox e DTG Digital. Il knowhow consolidato e la continua ricerca di proposte innovative sono le fondamenta da cui nasce un’offerta completa, messa a punto per anticipare i trend più cool della visual communication. L’ampia gamma Colorcopy comprende sistemi di stampa per applicazioni che spaziano dai biglietti da visita ai maxi banner, strizzando l’occhio alle nuove tendenze. Un esempio? Le nuove stampanti DTG Kiosk 3 e Viper, ideali per la stampa diretta su tessuto con effetto serigrafico.

vi invita a scoprire le nuove collezioni by Roland, Xerox e DTG Digital a: Colorcopy Brescia - Tel. 030 311831 Colorcopy Milano - Tel. 02 48020930

Distributore ufficiale Lombardia:

visual communication

21-22-23 Ottobre 2010 PAD.1 Stand - M19/N20


flash.news

La strada di Ricoh porta all'efficienza energetica

Tutto in una notte... con la tecnologia HP Latex Si è affidato alla tecnologia Latex l'intraprendendeSornkritThongalarm che - davanti ai tavoli sempre semivuoti del suo ristorante piuttosto spoglio - ha pensato bene di correre ai ripari rinnovando totalmente il locale. Non opere murarie, ma una decorazione totalmente ridisegnata, vivace e colorata. E, ovviamente, declinata ovunque, a partire dalle mura perimetrali, fino a interni, tavoli, sedie, tovagliette e menu; tutto in coordinato. Un impegno di un certo livello, insomma, aggravato dalla necessità di una lavorazione rapidissima (per non rimetterci in giornate lavoro, chiudendo il locale) e, soprattutto, dall'esigenza di non avere vapori di inchiostro nocivi a saturare il ristorante. In

una sola notte di lavoro, la stampante HP Designjet L25500 e gli inchiostri HP Latex a base acqua hanno rinnovato tutto. Le stampanti che utilizzano gli inchiostri HP Latex dispongono di un sistema di riscaldamento interno per l'asciugatura e il trattamento della pellicola polimerica di Latex. Pertanto le stampe prodotte sono asciutte, possono essere utilizzate subito e, soprattutto, sono inodori. “Volevo creare qualcosa di diverso e di unico,” ha spiegato Sornkrit, che ha sfruttato la capacità di HP Designjet L25500 di stampare su moltissimi materiali, come vinile, adesivi, carta da parati e tessuti, con una resa, in termini di qualità, davvero stupefacente. www.hp.com

Ogni anno Buyers Lab istituisce l'Outstanding Achievement, un prestigioso riconoscimento da attribuire ai prodotti che, durante i precedenti sei mesi di test, abbiano dimostrato di essere efficienti dal punto di vista energetico. Durante l'edizione 2010, Ricoh Europe ha ricevuto diversi riconoscimenti, a partire dal multifunzione A3 Ricoh Aficio MP C5000 che, durante i test, ha sempre mostrato consumi energetici inferiori alla media in tutte le modalità di funzionamento, incluso lo stand-by. Gli stessi test hanno evidenziato anche ottimi (nel senso di ridotti) livelli di consumo energetico nel passaggio della macchina dalla modalità di riposo a quella di utilizzo. Un prodotto quindi in linea con la volontà di Ricoh di contenere l’impatto ambientale

generato dai processi di stampa, al di là dei eventuali riconoscimenti. Nel corso dell'evento, è stata molto apprezzata anche la stampante Ricoh Aficio GX e5550N, modello a gel della gamma Gelsprinter, che ha invece ottenuto il riconoscimento Pick Award grazie alla semplicità di utilizzo, alla qualità del colore e al costo per pagina ridotto. I test si sono concentrati sui tempi rapidi di fissaggio del gel e sull'elevata resistenza all'acqua e alla luce. La modalità di stampa ECOnomy Color e le cartucce a lunga durata ottimizzano i costi pro pagina. Ma l'attenzione ambientale non si focalizza solo sul consumabile: alcune componenti della stampante sono infatti realizzate con materiali di origine vegetale. www.ricoh.it

Da Canon la gestione unificata di stampa e scansione Sviluppata da NT-Ware, azienda consociata Canon, uniFLOW V5 è la prima piattaforma per la gestione unificata di tutti i processi di stampa e scansione. È dotata di driver realmente universali: ciò garantisce che le impostazioni di stampa stabilite da ciascun utente verranno riconosciute e implementate da qualsiasi postazione installata in rete, indipendentemente dalla macchina che verrà poi effettivamente utilizzata. Tale innovativa funzione consente di visualiz-

flash.news 22

zare in anteprima il documento ed eventualmente modificarne le impostazioni direttamente attraverso il dispositivo multifunzione. Compatibile con la tecnologia MEAP (Multifunctional Embedded Application Platform) in dotazione a molti dispositivi Canon, uniFLOW V5 supporta inoltre applicazioni e hardware di terze parti, consentendo alle aziende di sfruttare al massimo eventuali investimenti precedenti. www.nt-ware.com


flash.news

Efi presenta due novità Rastek Efi ha presentato a inizio mese al Graph Expo di Chicago e riproposto subito dopo allo SGIA di Las Vegas la nuova serie di sistemi di stampa flatbed UV Rastek H652 e T1000. EFI Rastek H652 UV stampa circa al doppio della velocità del modello H650 e senza sacrificare la qualità: si parla infatti di 42 m2/ora con risoluzione di stampa pari a 1200 dpi. Il sistema inoltre è già tra i più versatili della categoria, consentendo la gestione di supporti fino a 4,5 cm di altezza e larghi fino a 1,625 m.

EFI Rastek T1000 dispone di un tavolo da 132x249 cm di tipo aspirato a tre zone indipendenti che consentono una maggiore precisione di stampa su qualsiasi tipo di supporto, leggero o pesante, perché ancorato e fermato tramite aspirazione al piano. Anche T1000 vanta una risoluzione di stampa pari a 1200 dpi ma la sua caratteristica vincente risiede nella possibilità di stampare il bianco in diverse modalità, senza compromettere la velocità di stampa. www.efi.com

Océ cavalca l'onda del colore con ColorWave 600 e Repro Desk Studio La sede italiana di Océ ha aperto le porte in occasione del seminario Save Today Think Future, che si è svolto nell’ambito di Océ Academy, serie di incontri che affrontano tematiche legate ai mercati in cui opera Océ. L’evento ha illustrato a clienti e partner la strategia e l’offerta di soluzioni di stampa Océ Italia per il mercato tecnico high volume con un focus particolare su Océ ColorWave 600, dispositivo di grande formato con tecnologia ecosostenibile in grado di combinare produttività e qualità (risoluzione di stampa a 1200 dpi) nella stampa a colori e in b/n. Recenti dati Infotrends dimostrano come il mercato tecnico sia sempre più orientato verso un graduale calo dei volumi di stampa in bianco e nero e verso una mag-

giore propensione all’utilizzo del colore. In linea con questi trend, Océ ColorWave 600 consente di passare dai documenti tecnici in bianco e nero al colore, con la sicurezza di un investimento a lungo termine, riducendo gli ingombri di spazio e i costi di gestione. L'evento è stato anche l'occasione per presentare il software Repro Desk Studio, interfaccia semplice e intuitiva per stampare su più destinazioni: localmente, in centri stampa interni o esterni. Un potente visualizzatore WYSIWYP (What You See Is What You Print) permette di visualizzare il risultato finale, e grazie alle funzionalità di accounting è possibile tenere traccia di ogni stampa, allocare i volumi e controllare i costi. www.oce.it

|| Dimostrazioni tecniche di ColorWave 600 durante il seminario Save Today Think Future nello show room Océ di Cernusco sul Naviglio (Mi)

flash.news 24

|| Tim Bond, vicepresidente Avery Dennison Nord America Group carica materiale scolastico durante la donazione.

Una donazione da record Una donazione da Guinness (nel senso che è stata veramente omologata nella famosa lista dei record) quella realizzata da Avery Dennison per celebrare il 75° compleano del Gruppo. Nelle 24 ore di tempo a disposizione, l'azienda, specializzata in forniture da ufficio e consumer, ha infatti donato oltre 3 tonnellate e 800 kg di materiale scolastico alle scuole in stato di bisogno di New York, superando il precedente record di 500 kg. “Sono davvero orgoglioso di quanto siamo riusciti a fare”, ha ammesso Tim Bond, vicepresidente di Avery Dannison al termine delle 24 ore. “Oltre ad aiutare istituti in stato di necessità, questo

record ci permette di attirare l'attenzione sui bisogni della scuola nel nostro Paese. Avery Dennison è impegnata ad aiutare genitori e insegnanti in tutta l'America a fornire agli studenti la migliore formazione possibile, e il materiale scolastico è di vitale importanza per conseguire questo obiettivo”. Al di là della demagogia spicciola e del sicuro ritorno di marketing, l'iniziativa resta comunque lodevole. Il record è inserito in un più ampio insieme di iniziative volte a celebrare un business di Avery, la scuola appunto, che ne ha fatto la fortuna in questi 75 anni. www.AveryDennisonGiveBack toSchools.com.it


J-TECK3.com true digital true eco


I nostri cartoni non finiranno mai di sorprendervi!

Gli espositori pixart.it sono cosĂŹ belli che trasformeranno i vostri prodotti.

Preventivi istantanei ed ordini con upload immediato su: www.pixart.it


o o! t t so t

s o c

Espositori

Dal 25 Ottobre al 22 Novembre 2010

0

,€/98 cad.

*

Leeds small

39,5x15,3 cm Espositore da tavolo in cartone onda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

Espositore da tavolo A3 con tasca 10 cm in cartone onda E bianco 1,3 mm.

,€/98 cad.

A4 doubleface

Cannes 31,7x27,1 cm

Espositore da tavolo in cartone onda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A3 vertical pocket 15

A3 vertical pocket 10

0

0

,€/98 cad.

*

*

Espositore da tavolo A4 bifacciale in forex PVC Eurolight 3 mm.

Espositore da tavolo A3 con tasca 15 cm in cartone onda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A3 vertical pocket 21

Espositore da tavolo A3 con tasca 21 cm in cartone onda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A4 singleface monofacciale Espositore da tavolo A4 monofacciale in forex PVC Eurolight 3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A3 horizontal pocket 21

Espositore da tavolo A3 con tasca 21 cm in cartone onda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A3 horizontal pocket 15

Espositore da tavolo A3 con tasca 15 cm in cartone onda E bianco 1,3 mm.

4 Durst Rho 700 HS Pack - 2 Océ Arizona 350 XT Stampa a colori a 600 o 1200 dpi reali con Durst e Océ. i migliori materiali rigidi Europei per dare qualità e durata. Disponibili con taglio sagomato. Disponibile preview 3d del tuo espositore per non sbagliare mai. *Offerta valida dal 25/10/2010 al 22/11/2010 o ad esaurimento scorte. Riservata all’opzione di consegna 5/7 giorni lavorativi dall’ordine. Prezzi IVA esclusa.


supplies

Semplicità d’uso e velocità: soluzione ideale per tutti coloro che vogliono offrire un servizio sempre più impeccabile

Smart flat series: la rivoluzione di Smartcolor Pubbliredazionale

V

iscom Italia 2010 è l’appuntamento imperdibile per conoscere dal vivo la rivoluzionaria serie “Smart Flat Series” di Smartcolor la dinamica ed innovativa società di Montesilvano in provincia di Pescara operante nel settore della stampa digitale da oltre venticinque anni. I tre modelli Smart Flat 60, Smart Flat 100 e Smart Flat 160 oltre a garantire delle risoluzioni di stampa da primatisti con il rivoluzionario brevetto di stampa su tre assi sino a 25 cm in altezza moltiplicano le opportunità di lavoro per lo stampatore aprendo mercati nuovi e spesso impensabili. Rivoluzionaria, ma attenta e rispettosa dell’ambiente la linea Smart Flat opera con inchiostri ecologici in grado di stampare su qualsiasi pannello, semilavorato o prodotto finito. La semplicità d’uso e la velocità di stampa , sino a 17,5 m2/h rende la linea Smart Flat la soluzione ideale per stampatori digitali, serigrafi e terzisti alla ricerca di sempre maggiori volumi di stampa e affari. Smartcolor con la Sua

supplies 28

esperienza tecnica garantisce assistenza continua al mercato, una garanzia essenziale e che fa realmente la differenza sul nostro competitivo mercato. Vi aspettiamo numerosi in fiera, saremo ben lieti di rispondere alle vostre gradite domande e non ultime quelle sui prezzi “incredibili” della linea Smart Flat.

SmartColor offre un ampio portafoglio di tecnologie, prodotti e soluzioni rivolte al mercato della stampa digitale. Per informazioni: SmartColor tel: +39 085.44.51.443 fax: +39 085.29.34.562 www.smartcolor.it info@smartcolor.it


CARTE PER UFFICIO

repro L’incanto della novità

Ci sono colori capaci di sorprendere ogni volta. Come quelli che distinguono la rinnovata gamma Repro di Burgo: strumenti sempre più affidabili e versatili per ogni lavoro di stampa. Un nuovo mix di cellulose ha migliorato la formazione del foglio, rendendo la superficie ancor più liscia e uniforme e aumentando spessore e rigidità. In più, con la nuovissima Fucsia Repro, Burgo debutta nel segmento delle 75 g/m2 creando una carta che unisce una qualità superiore a uno spessore analogo a quello dei supporti da 80 g/m2. Burgo Repro: ogni colore una carta, ogni carta un arcobaleno di idee.

www.burgo.burgogroup.com www.burgodistribuzione.com

distribuito da:


0” LARGE FORMAT

10”

20”

30”

40”

50”

focus | HP _ Latex

Tradizionale e innovativo, il Latex di HP non è solo ecologico… ®

HP sarà presente al Viscom 2010 Pad 1 Stand K25

carta d’identità

Scegliere l’inkjet HP più green del momento è sinonimo di nuove opportunità oggi e per il futuro!

MODELLO TOP DI GAMMA • HP Scitex LX800 da 3,2 m con HP Dual Roll Kit

TECNOLOGIA DI STAMPA INNOVATIVA HP Wide Scan Printing Technology e HP Latex Printing Technology

TESTE DI STAMPA DEDICATE 3 teste HP Thermal ink-jet da 10.560 ugelli ciascuna con risoluzione pari a 1.200x1.200 dpi e 2 colori per testa nella configurazione Cyan/Nero, Magenta/Giallo, Light Cyan/Light Magenta; goccia da 12 pl, semplici da sostituire

INCHIOSTRI ECOLOGICI HP Latex Ink pigmentati a base acqua a basso impatto ambientale, inodori, non infiammabili, non allergenici con ridotta emissione di VOCs (non richiedono cappe d’aspirazione), e inoltre sono: • rispondenti alle specifiche Nordic Swan • 6 colori CMYK, Light Cyan e Magenta • Confezioni d’inchiostro da 3 litri per lunga autonomia di stampa

VELOCITÀ DI STAMPA Modalità di stampa speciale per tessuti e backlite: • Production Plus (10-pass bidirezionale) - 27 m²/ora • Production Plus (6-pass bidirezionale) - 45 m²/ora Modalità di stampa fotografica per grafiche da interno: • Production Plus (6-pass bidirezionale) - 45 m²/ora Modalità di stampa ad alta qualità per esterno: • Billboard (2-pass unidirezionale) - 88 m²/ora Modalità di stampa ad alta velocità: • Draft (1-pass unidirezionale) - 177 m²/ora

SUPPORTI DI STAMPA DEDICATI Stampa su supporti trattati e non trattati fino a 0,8 mm di spessore compresi backlite, TNT e tessuti, pellicole per automezzi

focus 30

È sorprendente ed è andato ben oltre le più rosee aspettative il successo globale incontrato dalla tecnologia HP Latex di grande formato e dalle nuove superwide format HP Scitex LX600 - restyle di HP Designjet L65500 - e HP Scitex LX800 (da 3,2m): oltre 2.500 unità installate in meno di due anni dal lancio ufficiale, di cui diverse decine anche in Italia. Numeri importanti, in costante crescita e che dimostrano l’attenzione del mercato verso tecnologie ecocompatibili e capaci di unire in un solo dispositivo tutti i vantaggi di un sistema HP water based, con la tenacia dei sistemi a solvente ed eco-solvente. Scegliere una tecnologia HP Latex non significa solamente portarsi in casa un sistema di stampa a basso impatto ambientale, ma godere appieno di tutti i vantaggi che derivano dall’assenza di componenti organiche volatili nell’aria (tipiche del solvente), e quindi la possibilità di installare la macchina in un’area sprovvista di sistemi di aspirazione. Gli stampati prodotti escono già asciutti, quindi possono essere lavorati e rifiniti entro pochi minuti e, infine installati dagli applicatori e specialisti di interior decoration. Infatti, sebbene la tecnologia HP Latex nasca come alternativa al solvente per l’outdoor, i vantaggi più evidenti e forse meno scontati agli occhi dei non addetti ai lavori, sono da ricercare nelle possibilità di installare le grafiche inodore internamente a punti vendita (anche alimentari), atelier, musei e non solo… Last but not least, produttori di carte da parati e arredatori, stampatori di soft signage e tessuti ornamentali hanno già scelto HP Scitex e HP Designjet con HP Latex per affrontare nuove sfide di mercato, proporre servizi on-demand fino a pochi mesi fa impensabili.

1’

10”

2


20”

30”

40”

50”

2’

10”

20”

30”

40”

intervista a Dario Morelli Marketing Manager Sign & Display di Hewlett-Packard Italiana

“La tecnologia con inchiostri HP Latex non è solo più ecologica, ma garantisce semplicità e versatilità di stampa superiori a UV e solvente e sono i clienti a confermarlo!”

50”

3’

10”

20”

30”

40”

50”

4’

10”

20”

30”

40”

50”

5’

10”

20”

30”

40”

50”

La tecnologia HP Latex cambia le regole della stampa wide format? Sì e non solo perché gli inchiostri HP Latex sono più “green” rispetto a sistemi di stampa a solvente ed eco-solvente… Va sottolineato che HP ha sviluppato per gli inchiostri Latex una solida tecnologia di stampa inkjet a tutti gli effetti superiore e differente rispetto alle altre tecnologie attualmente a portfolio. Quali sono i vantaggi? I sistemi HP Scitex LX600 e LX800, così come le più piccole HP Designjet L25500, offrono diversi vantaggi fondamentali rispetto alle vecchie tecnologie base solvente. Infatti, abbattono i costi di manutenzione del sistema di stampa perché non richiedono costanti interventi di pulizia delle teste da residui d’inchiostro che potrebbero otturare gli ugelli e compro-

mettere la stampa. Inoltre, tali modelli, a differenza di altri di pari dimensioni e categoria, non emettono VOCs e odori, e sono installabili in reparti di produzione e non necessitano di complessi e costosi impianti d’aspirazione… Superiorità tecnica che consente lo sviluppo di nuove applicazioni? Esatto! I sistemi con tecnolo-

gia HP Latex facilitano i nostri clienti nella produzione di nuove applicazioni difficilmente stampabili con solvente e UV-curable. Progetti indoor e outdoor, su materiali particolari, come ad esempio la carta da parati, il TNT, i tessuti fine art e non solo. Tutti di qualità superiore al solvente, resistenti fino a 3 anni in esterno senza laminazione e 5 anni con laminazione.

Vuoi saperne di più sui sistemi HP Latex? Basta un click! Ventiquattro pagine di approfondimenti sulla tecnologia HP Latex e le sue applicazioni da scoprire attraverso il book dedicato in distribuzione gratuita durante gli HP Latex Day al Viscom e un invito esclusivo per te all’evento, dal 21 al 23 di ottobre in fiera a Milano. Proprio così, HP ti attende alla kermesse della comunicazione visiva per farti conoscere e toccar con mano qualità di stampa, versatilità e semplicità d’uso dei sistemi di stampa più rivoluzionari del suo portfolio: HP Designjet L25500

GIA LA TECNOLO

HP LATEX

AZIONI E LE SUE APPLIC

nelle versioni da 1,06 m e 1,52 m oltre alle spettacolari superwide format HP Scitex LX600 e HP Scitex LX800, rispettivamente da 2,54 m e 3,2 m. Sistemi versatili e apprezzati dai grandi stampatori italiani e internazionali, presenti all’evento e, assieme ai tecnici specializzati HP pronti a rispondere alle vostre domande più scottanti! Iscriverti agli HP Latex Day è facile: vai alla pagina web indicata qui sotto, scegli giorno e ora, inserisci i tuoi dati e clicca sul pulsante “Invia”… et voilà! www.hp.com/it/latexday

Dove comprare? La tecnologia inkjet superwide format dei modelli HP Scitex LX600 e LX800 e gli inchiostri ecologici dedicati HP Latex sono disponibili attraverso il selezionato network di rivenditori a valore aggiunto di HP, che assicurano consulenza, interventi di assistenza tecnica e manutenzione entro poche ore dal contatto e un servizio post-vendita che copre l’intero territorio nazionale.

• Tecnographica S.r.l. www.tecnographica.it tel. 04.99.20.09.00 • FPS - Euroridel www.fpseuroridel.it tel. 02.92.00.551 • Grafix Wide Solution S.r.l. www.grafixwide.it tel. 05.58.39.13.25 • Nuova Inkem S.p.a. www.inkemspa.it tel. 06.90.40.04.41 • CadComputer Solution S.r.l. www.cadcomputer.com tel. 06.90.62.33.46

Hewlett-Packard Italiana Via Giuseppe di Vittorio, 9 20063 Cernusco sul Naviglio (MI) www.hp.com/it/artigrafiche Per ulteriori informazioni sulle soluzioni Sign & Display Roberto Nicoli Inside Sales HP Sign & Display roberto.nicoli@hp.com tel. 02.92.12.22.94

focus 31

6’


eventi

500 fornitori e produttori di tecnologie di stampa wide format e serigrafiche, nazionali e internazionali con più di 20.000 visitatori in 40.000 metri quadrati di superficie espositiva. La tre giorni Viscom… è iniziata!

Interattiva, ecologica e innovativa: sbarca a Milano la visualcomm a 360° a cura di Cecilia Cantadore e Sara Fevola // cecilia.cantadore@sunnycom.it - sara.fevola@sunnycom.it

C L

i siamo, Viscom ai blocchi di partenza: l’ultimo grande evento di settore dell’anno apre le porte. Per tutti coloro che per qualunque motivo non hanno potuto visitare le borem quis nismograndi fierelointernazionali rperit iliquamet, del 2010, per chisequat non ha nonsequisit volato fino ad Ipex e a Fespa, esse corperi o addirittura ureetueoltre oceano,raese oltre è finalmente commodogiunlessi. to il momento to Vulput di scoprire aliqui ettutte lan le novità ut utpat. Ut dellamercato, ad dolenisisi. vedere Exer in azione le commodolorem illaorpero tecnologie di nuova dologenerazione bore min vullutat e toccare ver con summano zzrit ciò che alisi. Vullute potrebbe et et,aggiungere quatio odituna alimarciaIs atinci quat. in piùeugue al proprio dolore cortin business. Ilor utpat riflettori sim do etum sono puntati am, volore in particolare eros su due spedolorerostis non eventi ute te tiscil ciali: il dolore ulluptat primodolorperos dedicato alit all’enim cosostenibilità incincil endre con con henisl il Green ullaoreet Trail, un percorso che guida i visitatori landre dolor sequi tet dolortis nos allaodscoperta do minis eugiamc della Green onsecteComconmunication sequam, cor ipit presso velisl gliullandit stand che ate propongono nostrud diamcommy prodottiming rispettosi eugait dell’ambiente, landre tio con eet ilOborem Wrap quis The World: tre nismolo rperit giorni iliquamet, di gara a sequat eliminatorie tra esse nonsequisit professionisti corperi ureetuedella decorazione provenienti daaliqui tutraese commodo lessi. Vulput to lan et il mondo ut utpat.Nelle Ut laprossime ad dolenisisi. pagine viillaorpero Exer proponiamo commodolorem un percorso esplorativominsuddiviso dolobore vullutat per ver aree sum tecnologiche. zzrit alisi. Vullute Si parte et dalle et, quatio stampantialiquat. wide eIssuperwide odit atinci eugueformat, dolore per passare cortin utpat alle lor sim tecnologie do etumdiam, taglio e finishing, volore dolorerostis ai software, eros non fino ute adtiscil te arrivare ulluptat a inchiostri dolore dolorperos e materiali.nim alit Per incincil concludere, endreuncon assaggio henisl delle proposte nell’area ullaoreet landrepresenti dolor sequi tet dedicatanos dolortis al digital do od minis. signage.

eventi 36


L25500 il giusto mix tra semplicità e produttività che piace agli italiani

intervista Dario Morelli Marketing Manager Sign & Display di Hewlett-Packard Italiana

“Gli HP Latex Days e l’HP Application City dimostrano la nostra attenzione verso un mercato fortemente orientato a investire in tecnologie ecosostenibili”

In che modo HP mostra la versatilità dei suoi sistemi Latex e UV al Viscom? Accogliamo tutti gli stampatori presenti all’interno della nostra spettacolare HP Application City. Si tratta di un’area espositiva/conoscitiva concepita in modo totalmente differente dal nostro classico stand e a dominare la scena sono applicazioni come: maxibanner, calpestabili, tende, decodinamica e molto altro. Qualsiasi elemento esposto è realizzato e stampato grazie ai nostri sistemi di stampa HP Latex e flatbed UV-curable. Riflettori puntati su HP Scitex LX600 e LX800 e per l’area dedicata agli HP Latex presso il Padiglione 1/Stand P01, dove si svolgeranno nei 3 giorni una serie di seminari gratuiti e vi invitiamo a registrarvi online al sito: www.hp.com/it/latexday. Quali novità per la stampa UV-curable, invece? In questi anni HP ha continua-

Ne sono state vendute centinaia in Europa e decine anche in Italia, stiamo parlando della tecnologia HP Designjet L25500, nelle due versioni da 42” e 60”, rispettivamente 106 cm e 152 cm di larghezza di stampa. Il loro grande vantaggio risiede nella semplicità d’uso e nella grande affidabilità pari quella dei modelli HP Designjet water based. Oltre alla versatilità nella gestione di supporti

economici non trattati così come materiali pregiati o difficili da stampare con il solvente, tra cui il TNT. La serie Designjet L25500 è, quindi, la tecnologia con i numeri giusti per spaziare dalle applicazioni per l’arredamento di interni fino all’outdoor e sono il preludio per colori che intendono puntare ai volumi del superwide! www.hp.com/it

to a sviluppare incessantemente le tecnologie UV-curable e gli stampatori che hanno scelto questi sistemi hanno ottenuto risultati incredibili. All’interno dello stand è presente anche la nuova HP Scitex FB500, sistema entry level dotato dei nuovi inchiostri UV flessibili e bianco coprente che consente di spaziare dalla stampa su Dibond a bobine di PVC trasparente in un batter d’occhio.

curiosi e “Latex-scettici”? Sono presenti in fiera tecnici HP altamente specializzati coordinati da Gianpiero Perego, nostro nuovo HP Service Manager Sign&Display. Colgo l’occasione per invitare tutti i nostri clienti a contattarlo per approfondimenti e richieste particolari. Per gli scettici della transizione dal solvente all’HP Latex e coloro che hanno dubbi sull’efficacia della nostra tecnologia più green sono certo che le mille applicazioni presenti fugheranno ogni dubbio.

Chi risponde alle domande tecniche e alle richieste di

eventi 37


eventi

Qualità fotografica e ampia scelta con Canon e ImagePrograf

Flatbed o roll-to-roll ad alta produttività, la scelta è Durst Riflettori puntati su due delle ammiraglie di casa Durst: il sistema flatbed Rho 750 nella configurazione Presto, presentato in anteprima italiana, e il roll to roll industriale Rho 500R, arricchito di un nuovo software per applicazioni Night&Day. Rho 750 Presto è una stampante flatbed con prestazioni industriali, modulare, upgradabile, progettata per garantire massima produttività grazie al processo di stampa in continuo e al software per l’automatizzazione del flusso di lavoro. Con una luce di stampa di 205 cm e una risoluzione standard delle immagini a 600 dpi, Rho 750 è in grado di stampare su un’ampia gamma di materiali rigidi e di supporti in bobina, utilizzando inchiostri UV privi

di VOC. Per la stampa roll to roll fino a 5 metri di larghezza, Durst risponde con Rho 500R, il sistema industriale UV per stampe di qualità su una vasta gamma di materiali sia colorati che trasparenti, grazie all’opzione del colore bianco. La produttività a 400 m2/ora, e la qualità di stampa a 600 dpi rendono il sistema veloce e flessibile anche per i formati inferiori, con la possibilità di stampare contemporaneamente su 3 bobine da 1,6 m. Il nuovo software opzionale per applicazioni Night&Day consente un triplice carico di colore: l’immagine può essere stampata a tre strati in un unico processo anche su 2 o 3 bobine: CMYK, strato barriera bianco, CMYK. www.durst.it

|| Qui sopra: le nuove Durst Rho 750 e Rho 500R

eventi 38

L’ampia gamma imagePrograf è la protagonista della manifestazione, della quale segnaliamo i modelli iPF6350 da 24”, che grazie al sistema di inchiostro a pigmenti a 12 colori Lucia Ex offre una precisione straordinaria, colori ricchi e una versatilità eccezionale per la grafica professionale, iPF8300 per grandi formati A0 a 44” e iPF9100, punta di diamante della linea di stampanti per grandi formati ideali per la grafica e la fotografia, dai colori eccezionali e dalla notevole produttività per stampe fino a 60 pollici. Con i modelli iPF8000S (44”) e iPF9000S (60”) Canon si rivolge anche agli operatori dei mercati

Print for Pay e Production, con stampanti che utilizzano il sistema di inchiostro a pigmenti a 8 colori Lucia. Per concludere con una soluzione rivolta a soddisfare le esigenze specifiche del crescente mercato della stampa dei foto album, Canon mette a disposizione degli operatori di settore il nuovo progetto dedicato proprio alla stampa industriale e agli operatori del canale retail: PhotoLab, la soluzione integrata che consente agli addetti ai lavori di ampliare la propria offerta con la stampa di prodotti creativi, quali foto album, calendari, poster e gadget fotografici adelevati standard qualitativi. www.canon.it

|| I modelli Canon ImagePrograf iPF9000S da 60” e IPF8300 da 44”


La famiglia Arizona cresce: 550 XT approda anche in Italia Presso lo stand di Montplast, partner Océ per la stampa digitale in formato wide e superwide, i visitatori possono vedere in anteprima la nuova Océ Arizona 550 XT, il sistema di stampa flatbed con inchiostri UV curable per realizzare display graphics di grande formato su supporti rigidi. Raddoppiando le dimensioni del piano, il nuovo sistema migliora gli standard di prestazioni, qualità e versatilità nella realizzazione di pannelli, cartelloni e POP. Oltre a stampare su superfici di forma irregolare e arrotondata, su materiali pesanti come il vetro o supporti non levigati come il legno, Océ Arizona 550 XT è ideale per creare insegne retroilluminate e applicazioni backlit su materiali scuri,

grazie all’inchiostro bianco (opzionale). Per assistere a demo tecniche e sperimentare le opportunità creative che la tecnologia offre basta recarsi allo spazio Océ dello stand Montplast: ispirata ai paesaggi dell’Arizona e del Far West. L’area espositiva è stata allestita con materiali e oggetti realizzati con Océ Arizona 550 XT, tra cui applicazioni speciali su muro, asfalto e plexiglass. Océ Arizona 550 XT è pensata per tutti gli operatori che vogliono arricchire i propri servizi di stampa e gestire grandi (o numerose piccole) commesse, raggiungendo una velocità fino a oltre 40m2/ora e oltre 100 manifesti full-size (125 x 250 cm), considerando un turno di lavoro di 8 ore. www.oce.it

Con Bompan e Mimaki, innovazione... a tutta velocità! La creazione di nuove opportunità di business per gli operatori e l’incremento costante delle caratteristiche tecniche e dell’efficienza produttiva delle soluzioni per la stampa digitale è la mission che guida il reparto R&D di Mimaki. Questi concetti danno vita alla filosofia Mimaki Fast Innovation: ovvero a Viscom i plotter nipponici si presentano al top della velocità e delle loro prestazioni, e si rivolgono al mondo della grafica, dell’oggettistica promozionale, del packaging, del labeling del tessile e del settore industriale. Riflettori puntati sui modelli della gamma flatbed UV e UV LED di Mimaki, composta dal large format JFX1631, dalla small UJF-3042, dalla medium UJF-706 e dall’all-in-one UJV-160, tutte soluzioni che combinano prestazioni competitive, flessibilità nella scelta dei

materiali, tempi rapidi, facilità di utilizzo e risparmio energetico. Interessanti novità per la stampa a solvente: CJV30, il sistema print & cut declinato in quattro diversi formati da 60 a 160 cm, è stato equipaggiato con inchiostri eco solvent argento e bianco. La serie di ink ES3 di Mimaki si arricchisce, infatti, di effetti metallici e tonalità di colore per stampe di sicuro impatto visivo. Il bianco coprente, indicato per supporti trasparenti e colorati, consente di ottenere colori vividi e immagini luminose per un risultato finale “brillante”. Spazio anche alle due novità per la stampa diretta su poliestere e a sublimazione: TX400-1800D, dal formato esclusivo di 180 cm, e JV5-320DS, la wide da 320 cm, indicate per personalizzazione di abbigliamento sportivo e soft signage. www.bompan.it

|| La nuova stampante flatbed Océ Arizona 550 XT

|| Il print & cut Mimaki CJV30 stampa con inchiostro bianco su supporto trasparente

eventi 39


Arianna è la verticalizzazione per le arti grafiche di

GP Omega S.r.l. Via Monte Leone 97, 21013 Gallarate (Va), Italy

DOVE INIZIA IL TUO BUSINESS

Tel. +39.0331.772676 - Fax. +39.0331.770466 www.omegacenter.it - omega@omegacenter.it powered by


Pro-File, Uvistar e Acuity Advance HD 3545 HS: tris d’assi per Fujifilm La combinazione di stampanti wide format equipaggiate con inchiostri Uvijet di Fujifilm, del nuovo sistema di gestione del colore Pro-File, unitamente alla gamma di materiali Euromedia, rende lo stand Fujifilm assolutamente da visitare. Protagonista è il nuovo plotter inkjet UV Acuity Advance HD 3545 HS, l’ultimo arrivato della gamma Acuity, qualità quasi fotografica a velocità doppia rispetto al modello precedente: fino a 67 m2/ora nella versione flatbed, e fino a 50 m2/ ora con opzione roll to roll. L’altra tecnologia sotto i riflettori è Uvistar, disponibile in due modelli (3532 e 5032), per produrre stampe di qualità alla velocità di 300 m2/ora: vanta un sistema multi-rullo con interfaccia intuitiva, start up rapido ed efficiente con il

minimo spreco di materiali, ed è in grado di gestire anche rulli di diverse dimensioni fino a 5 m. Con i nuovi inchiostri Fujifilm Uvijet QK, produce un’ampia varietà di stampe su differenti supporti flessibili. Viscom è la rampa di lancio anche per il sistema di gestione del colore Pro-File, progettato per consentire a stampatori serigrafici e digitali di garantire risultati dai colori fedeli e di ottimizzare l’efficienza della loro produttività. Il sistema Pro-File combina tre elementi: gli inchiostri serigrafici di Sericol, le stampanti digitali Acuity e il software Colorgate. Questa combinazione consente agli stampatori di ottenere risultati costanti con il giusto colore e un’elevata qualità di stampa. www.fujifilm.it

|| Le nuove tecnologie Unistar e Acuity Advance HD 3545 HS

Anapurna M2050 e Jeti 3324 Aqua Jet RTR arricchiscono e innovano il mondo del wide format Viscom vede l’esordio italiano di Anapurna M 2050, nuovo sistema flatbed e roll to roll che si caratterizza per larghezza di stampa di 2,05 m ed è dotata dei nuovi inchiostri Agfa G2 della serie M, ideati per la stampa sui più recenti supporti rigidi e flessibili. Con sei inchiostri colore e il bianco, Anapurna M 2050 offre i vantaggi della stampa con il bianco già verificati con Anapurna Mw, integrando la velocità di Anapurna M2. La flessibilità della nuova macchina è sottolineata dalla versatilità nell’utilizzo dei supporti di stampa, grazie a un piano di aspirazione a quattro zone che fornisce maggiore potenza e permette di gestire una scelta più vasta di

supporti sia nelle dimensioni che negli spessori. Anapurna M2050 è presente per dimostrazioni dal vivo sullo stand Linkman (gruppo Tecnographica). Per la prima volta in Italia dall’acquisizione Gandi, sullo stand di Fenix Digital Group si può, invece, vedere Jeti 3324 Aquajet (3,2 m), stampante a sublimazione termica che utilizza inchiostri dispersi a base di coloranti e d’acqua formulati internamente, per stampa diretta su tessuti a base di poliestere dai colori luminosi e resistenti all’acqua. Progettata espressamente per il settore tessile, supporta una risoluzione di 400 dpi reali a una velocità di produzione di 60 m2/ora. www.agfa.com/italy

|| Anapurna M2050 e Jeti 3324 Aquajet RTR

eventi 41


La stampa digitale non è più una passeggiata,

ora è tempo di correre con Seiko. H-104s e H-74s: finalmente il colore batte tutti i record! Digitalia consolida la preminenza del marchio Seiko nel segmento del wide-format industriale con la gamma ColorPainter H-104s e H-74s (rispettivamente 263 cm e 183 cm di luce stampa) le più attese ed acclamate stampanti digitale professionali, che offrono un perfetto equilibrio fra alta velocità ed eccellente qualità di stampa. La serie ColorPainter H è un gioiello di tecnologia capace di stampare (H-104s) in doppia quadricromia a

è il distributore selezionato da Seiko per l’Italia. Digitalia S.p.a. Via Polonia 27, 35127 Padova Uffico Padova t +39-049.89.99.111 f +39-049.87.00.543 Ufficio Milano t +39-02.930.71.78 f +39-02.930.73.93 www.digitaliaspa.com info@digitaliaspa.com

otto colori produce stampe di altissima qualità a 50 metri quadrati all’ora. Dotata del sistema Smart Pass Technology, riproduce fedelmente, anche a velocità sostenute, stampe di ottima risoluzione su materiali banner, vinili e altri supporti accentuandone anche le minime sfumature di colore. La serie ColorPainter H-104s e 74s è la conferma che Seiko è tornato a proporre lo strumento ideale per dare massimo risalto alla qualità... ed alle ambizioni di ogni stampatore professionista.


Roland Campus: applicazioni e creatività sono protagoniste Tra le novità di prodotto firmate Roland, spicca la serie VS VersaCamm con inchiostri metallici, disponibili in formati che vanno da 76,2 a 160 cm; con funzione stampa e taglio integrata, supportano l’inchiostro bianco e sono dotati dell’ultima versione del RIP Roland VersaWorks. Altra novità è il print&cut con inchiostri UV VersaUV LEC-540, con luce da 134 cm, dotato di quadricromia, bianco e vernice trasparente, dimensionabile in altezza per effetti materici. Allo stand Roland anche il nuovo plotter sublimatico Versa-

Art RS-640S, con luce da 160 cm dedicato alle applicazioni di softsignage. Novità anche nel mondo del taglio vinile grazie al modello GX-640 della serie Camm-1 PRO, linea storica che si rinnova con l’ultimo nato da 160 cm. Se metà dello stand è dedicata ai prodotti Roland di tutte le tipologie, l’altra parte dello stand è, invece, dedicata ad un nuovo spazio, il Roland Campus, nel quale il visitatore può lavorare con i prodotti, creare, stampare, chiedere informazioni applicative e di software. www.rolanddg.it

|| Qui sopra, la serie VS VersaCamm e il nuovo print&cut VersaUV LEC-450

eventi 43


30

/11

/10


eventi

Colorcopy e le nuove collezioni firmate Roland, Xerox e DTG L’azienda bresciana si presenta in uno spazio espositivo ispirato a uno showroom di moda, perfetto per accogliere le nuove collezioni firmate dagli importanti brand rappresentati. In passerella troviamo i sistemi Roland di stampa & taglio arricchiti con bianco e colori metallizzati, e LEC 330, il plotter UV per la stampe su supporti trasparenti e colorati, gloss, in rilievo 3D e dall’effetto touch per applicazioni multisensoriali. All’atelier Colorcopy, riflettori puntati sulla nuova serie Chandon di Xerox, proposta nei due modelli DC550 e DC560. Colorcopy sceglie, inoltre,

di puntare sulla creatività e sui mercati emergenti per applicazioni speciali. Per questo il ventaglio di proposte si presenta ancora più ampio, offrendo soluzioni di stampa per applicazioni che spaziano dai biglietti da visita ai maxi banner, strizzando l’occhio alle nuove tendenze. I visitatori possono toccare con mano le potenzialità delle soluzioni proposte: una vera e propria “sartoria” mette in mostre le nuove Kiosk 3 e Viper firmate DTG per la stampa diretta su tessuto con effetto serigrafico, personalizzando magliette e tessuti. www.colorcopy.it

|| Epson Stylus Pro 4900

Passare dal fine art al proofing: tecnologia a tutto tondo da Epson Una gamma cromatica ancora più estesa e precisione del colore per il proofing in remoto: sono questi i punti di forza di Epson Stylus Pro 4900, stampante professionale compatta in formato 17”, che offre ottima qualità di stampa nei settori del packaging, della prestampa e del design, grazie a una straordinaria uniformità nelle gradazioni di colore e a una corrispondenza dei colori estremamente accurata, in grado di riprodurre il 98% dei colori Pantone. Epson Stylus Pro 7890 e 9890 sono, invece, le nuove proposte per i segmenti della stampa fotografica professionale e fine art. Nei settori

del signage e della cartellonistica in interni ed esterni, Epson Stylus Pro GS6000 64” con inchiostri di tipo eco-solvent garantisce alto impatto visivo e basso impatto ambientale, ora anche grazie ai supporti riciclabili BioMedia. L’innovativa Stylus Pro WT7900, con il primo inchiostro bianco al mondo con pigmenti a base acqua, pensata, invece, per applicazioni di packaging proofing. Chiudono il cerchio Stylus Pro 7700 e 9700 che soddisfano le esigenze di stampa in ambito CAD/GIS e grafica POP, combinando alta qualità e produttività. www.epson.it

CARBONIO SCARABEO BIANCO PERLATO

HX30000

Vinili autoadesivi

Speciale per tuning e decorazione automezzi

eventi 46

NERO SUPER MATT

HEXIS Creating Media www.hexisitalia.it www.ilovehx.com


!

W NE

Dacci un taglio!

XLD 170

communication design

La soluzione vincente che si adatta alle tue esigenze. || Il sistema flatbed BluePlan di C.S. Costruzione Macchine Speciali

Reis Elettronica punta al green! che al digitale destinato al settore industriale accanto a C.S. Costruzione Macchine Speciali, azienda italiana di progettazione meccanica ed elettronica di sistemi di trascinamento add-on per stampanti digitali di grande formato. Segnaliamo le soluzioni BluePlan e Yellowbelt per la stampa flatbed su materiali rigidi quali legno, vetro, plexiglass, marmo, alluminio etc, nonché di macchinari dedicati alla produzione industriale su materiali flessibili in rotoli jumbo e di attrezzature indirizzate alla sublimazione e alla stampa tessile industriale. www.mutoh-reis.it

L’esclusiva tecnologia Fotoba allinea il taglio al bordo delle immagini rifilando, sia in foglio che in bobina, i 4 lati contemporaneamente.

TUTTA LA QUALITA’ FOTOBA IN UNA SOLA TAGLIERINA!

communication design

Un Viscom all’insegna del green industriale per Reis Elettronica, protagonista nel mercato della visualcomm con la tecnologia wide format Mutoh, che di recente si è arricchita con l’introduzione dei nuovi inchiostri organici Bio Lactite e Mild Solvent Ultra, capaci di dare una marcia in più alla gamma a solvente. Reis, infatti, continua a promuovere e supportare sul territorio nazionale il brand Mutoh, al quale è legata da circa un ventennio, e di cui distribuisce le stampanti mild e hard solvent, l’UV Zephyr e la serie Viper per stampa transfer e su tessuto. Oggi Reis punta an-

FOTOBA INTERNATIONAL Via G. Marconi 101 13854 Quaregna | Bi | Italy t +39 015 925344 | f +39 015 925346 info@fotoba.com

fotoba.com || ViperTX Soft Sign

eventi 47


eventi

30 anni di successi per Euroscreen

|| EFI VUTEk GS3200

EFI vi accompagna dall’entry level all’industrial printing Le partnership con Euroscreen e Digitalia confermano la leadership di EFI nel mercato italiano del wide e superwide format. La multinazionale americana, con i suoi brand VUTEk, Rastek e Fiery XF, presenta diversi modelli della serie QS, il mid-range di casa VUTEk, disponibili in versioni da 2 a 3,2 m, sia flatbed che ibride, competitive a livello di prezzo e prestazioni, capaci di stampare a 6 colori più bianco. VUTEk QS3220, in particolare, stampa su materiali flessibili e rigidi da 3,2 m a 1080 dpi, raggiungendo una produttività di 84 m2/ora per la stampa di teli e affissioni in alti volumi, ma anche per stampe indoor, pannelli rigidi, materiali per il punto vendita ed espositori. Segnaliamo anche Rastek H700, tecnologia ibrida da

La storia di Euroscreen è iniziata nel 1980 grazie a Gianni Rezzaghi. L’azienda si è specializzata, da subito, nella fornitura di prodotti e tecnologie per la stampa serigrafica su ceramica. Oggi Euroscreen ha ampliato la gamma di servizi e prodotti offerti, per soddisfare le diverse necessità del mercato ed è passanda dall’artigianato all’industrializzazione dei processi, dalla ceramica alla pubblicità, dalla stampa serigrafica al digitale, dalle strutture espositive trasportabili alla segnaletica. In questi anni è cresciuta, diven-

tando punto di riferimento per i player del mercato della stampa digitale in tutte le sue molteplici forme. Da sempre la mission Euroscreen consiste nell’essere il più vicino possibile al cliente non solo per filosofia ma anche fisicamente. Per questo alla sede di Sassuolo si sono affiancate quella logistica di Modena, le filiali di Firenze, Milano, Padova, e le consociate Euroscreen Area Sud ed Euroscreen Roma. A Viscom l’azienda festeggia con collaboratori, clienti e fornitori i 30 anni di attività! www.euroscreen.it

1,82 m, capace di produrre fino a 29,7 m2/ora su materiali rigidi e flessibili con l’aggiunta dell’inchiostro bianco e risoluzioni fino a 1.200x900 dpi. Tutte queste stampanti sono supportate dalla piattaforma Fiery XF, software di print management che garantisce ai print buyer stampe di alta qualità, colori brillanti e saturi, ripetibilità e un perfetto matching cromatico tra le diverse piattaforme di stampa utilizzate in azienda. Per le esigenze di produzione industriali. Infine, EFI propone la gamma GS, con modelli ibridi e roll to roll dai 2 ai 5 metri. VUTEk GS3200, coniuga versatilità, qualità, velocità e automazione grazie agli 8 colori, ai 1000 dpi di risoluzione ai 223 m2/ora di produttività. www.efi.com

L’UV di EFI-Vutek allo stand Digitalia Digitalia distribuisce macchine da stampa, supporti e sistemi espositivi per il mercato della stampa digitale. Opera su tutto il territorio nazionale dalla sede di Padova, dispone di oltre 4000 m2 di magazzino e 1000 m2 di sala demo, ed è presente in modo capillare sul territorio nazionale. L’azienda già da anni veicola in Italia le piattaforme Rastek e quest’anno apre il proprio portafoglio prodotti alle soluzioni EFIVutek, presentando la tecnologia UV del produttore di tecnologia americano accanto ai suoi marchi storici, Seiko e Summa. Per quanto riguarda i materiali, fanno la loro entrata nel mercato il brand Green Panel, la gamma Natura e gli espositori in bamboo. www.digitaliaspa.eu

eventi 48


|| Il sistema flatbed Mimaki JFX-1631

Tecnologie e materiali, il connubio di Sprint solution Numerose le novità visionabili allo stand Sprint Solution, dealer di tecnologie e materiali per il mondo della arti grafiche. Partendo dai consumabili, segnaliamo il supporto da intaglio ad alta capacità espandente 3D XPD, sviluppato da Siser, che dona volume alle stampe su tessuto. Dopo il trasferimento infatti conferisce alla decorazione un effetto tridimensionale. Citiamo anche il vinile per decorazione su asfalto DPF46 e il relativo film

di laminazione MP326, prodotti da Aslan. Per quanto riguarda le tecnologie, Sprint Solution presenta EasyLite, la nuova calandra Flexa professionale entry level, concepita per il montaggio e la protezione delle immagini, la stesura dei biadesivi e dell’application tape in modo semplice e preciso. Ampio spazio naturalmente alle novità di casa Mimaki, di cui l’azienda napoletana è distributore autorizzato. www.sprintsolution.it.

|| La pressa pneumatica TS Due di Siser, per l’applicazione di transfer su tessuto

eventi 50


|| Il plotter da taglio multifunzione NRG-D 2030, sviluppato da Sei Laser

Dal supporto al finishing, Montplast ne ha per tutti i gusti Montplast presenta il sistema Ocè Arizona 550 XT, la nuova stampante flatbed e roll to roll UV di casa Océ. Segue il plotter multifunzione Sei Laser per taglio di pannelli rigidi NRG-D 2030, per fresare, incidere, cordonare, e tagliare cartone alveolare. E poi, ancora, Forex, schiumati, metacrilati e petg, al fine di realizzare insegne promozionali o espositori. Per quanto riguarda le tecnologie Neolt, sono invece esposte AsterJet 160 e 205, stampanti UV roll to roll e flatbed rispettivamente a 4 e 6 colori, flessibili ed economiche. Per il mondo del

digital textile Montplast propone DFP-JV33, plotter roll to roll per stampa sublimatica diretta basato su engine di stampa Mimaki e sviluppato da ATP Color con inchiostri Sensient. Da casa Epson, invece, troviamo il plotter Stylus Pro 9700, per stampare a base acqua supporti fino a 44” con inchiostri Vivid Magenta, che offrono un’ampia paletta colori e quindi un’elevata precisione cromatica. Non mancano, infine, supporti, come il noto Reboard, composto da aria e carta, 100% riciclabile. www.montplast.com.

ONYX rappresenta da venti anni il meglio in fatto di RIP. La Versione X10 rappresenta ora il meglio di ONYX. ONYX X10 è ad oggi la più produttiva ed intuitiva Versione del consolidato RIP per la stampa digitale di grande formato. Grazie ad ONYX puoi semplificare molto le operazioni di stampa quotidiane ed avere un migliore controllo sul tuo flusso di produzione. Grazie alla Versione X10 ottieni un flusso di lavoro di Stampa&Taglio automatizzato e meglio gestibile, un processo di profilazione semplificato e guidato, una gestione dei File ancora più efficace e stabile, inclusi PDF e PostScript complessi e immagini a 16 bit, e tanto altro ancora... AmC Color, distributore esclusivo ONYX per l’Italia, fa crescere il tuo business coprendo l’intero flusso di lavoro grazie a servizi qualificati di supporto e addestramento e a prodotti leader di mercato. www.amccolor.com

Scopri la X10 a Pad. B2 - Stand 520

|| DFP JV33, sistema sviluppato da ATP Color con inchiostri Sensient

eventi 51


eventi

La velocità record di KIP Color ora è anche inkjet UV

L’affidabilità del made in Italy nel superwide firmato Neolt Il superwide format UV di Neolt, al 100% made in Italy, si presenta con la nuova X-Jet 3200, stampante roll to roll con piano aspirante per grandi volumi, dotata delle teste di stampa Xaar 1001. Disponibile sia nella versione con quadricomia o CMYK più light cyan e light magenta, consente di stampare ad alta velocità su banner in polietilene e carte, per affisioni e applicazioni extra large. Cresce anche la gamma Aster-Jet, con l’introduzione del plotter UV curable flatbed e roll to roll 2200, dotato di un sistema di

avanzamento senza pinch roll brevettato che garantisce alta produttività, ottimizzando i costi di stampa. Il sistema, dotato di 4 teste Xaar Proton, coniuga le esigenze di velocità (fino a 58 m2/ora), qualità (risoluzione fino a 1440 dpi), versatilità ed efficienza nella stampa a colori. Per il mondo del finisfing, segnaliam la saldatrice Neoweld 1300, interamente sviluppata e prodotta da Neolt, che realizza saldature senza giunzioni, con un tempo ciclo corto e costi contenuti. www.neolt.it

KIP Color 80 è l’affermato sistema di imaging a colori a tecnologia LED, che soddisfa le richieste del mercato della comunicazione visiva facendo della produttività il suo punto di forza. Grazie all’utilizzo di toner idrorepellente, KIP Color 80 è una valida alternativa alle tradizionali tecnologie inkjet base olio, solvente e UV e permette di realizzare a una velocità sbalorditiva (circa 240 m2/ora a 600 dpi reali) applicazioni indoor e outdoor di breve e media durata su carta, che spaziano dall’affissione e ai manifesti per esterni.

La stampante può integrare le taglierine KIP Cutter e KIP Trim 80, rispettivamente per il taglio orizzontale e verticale, che soddisfano le esigenze di finishing rendendo automatica la produzione e la finitura delle stampe. Entrambe progettate da Dicus, funzionano in linea e realizzano il taglio contemporaneamente su quattro lati. Allo stand di Kip Italia è possibile vedere all’opera anche la nuova KIP Color UV 180j, soluzione flatbed UV completa di vernice e bianco coprente. www.kipitalia.com

|| KIP Color 80 dotata di taglierina Dicus

Fenix Digital Group: inchiostri ad alto livello La piemontese Fenix Digital Group si propone a Viscom in qualità di dealer di un mix di prodotti validi e apprezzati. Accanto alla gamma completa di tecnologie Mimaki, troviamo i sistemi inkjet superwide e flatbed UV di Agfa Graphics, per i quaili Fenix DG è rivenditore in seguito all’acquisizione da parte di Agfa delle attività del player canadese Gandi Innovations. Per la prima volta in Italia, dall’acquisizione Gandi, sullo stand Fenix si può ammirare la stampante Jeti 3324 Aquajet

eventi 52

(3,2 m), tecnologia a sublimazione termica che utilizza inchiostri dispersi a base di coloranti e d’acqua formulati internamente, per stampa diretta su tessuti a base di poliestere. Per quanto riguarda infine gli inchiostri, Fenix propone gli inks alternativi prodotti dalla multinazionale americana INX Digital. La gamma include inchiostri per ogni tipologia di stampanti: dall’eco-solventi per Roland e Mimaki all’UV per tecnologie superwide e flatbed. www.fenixdigitalgroup.it.


eventi

Quando non basta solo il pensiero... Linkman, società del Gruppo Tecnographica, festeggia in fiera il primo anno di attività. “Think Green Print Green” è il leitmotiv che guida la strategia aziendale, che viene confermata con la partecipazione all’evento. L’area espositiva di 200 m2 è incentrata, infatti, sulla gamma Latex di HP, in particolare su tre modelli di punta: HP Designjet L25500 da 106 e 152 cm, Hp Scitex Lx600 e Lx800, rispettivamente da 2,50 m e 3,20 m. Ricordiamo che Linkman è tra i primi fornitori di tecnologia HP a livello nazionale e vanta un installato di 60 macchine presso i propri clienti. Sorpren-

dere attraverso le potenzialità dei prodotti è l’obiettivo di Linkman, che attraverso lo slogan “Perché a volte non basta il pensiero” sottolinea l’importanza di una scelta consapevole e responsabile verso l’ambiente, trasmettendo il concetto che non è sufficiente acquistare una macchina a tecnologia green, ma occorre anche utilizzare supporti adeguati. Lo stand, costruito con pannelli di Xanita e supporti in PVC-free al 100% green, ospita inoltre le tecnologie Anapurna MW di Agfa, i plotter da taglio Graphtec e la fresa Cielle. info@linkmangroup.com

|| HP Designjet L25500

Tra inks sublimatici e tecnologie, Pilograf soddisfa la visualcomm Pilograf, distributore per la Lombardia di stampanti Mimaki, promuove a Viscom il plotter UV led da tavolo della UJF-3042. Soluzione per stampe on demand dal design compatto e salva spazio. UJF-3042 è stata studiata per personalizzare singoli pezzi o produzioni veloci di un’ampia varietà di oggetti fino a 5 cm di spessore. Da quest’anno inoltre Pilograf ha stretto una nuova alleanza con il produttore d’inchiostri svizzero Sensient, diventando il reseller per il mercato sublimatico italiano degli inchiostri a pigmento base acqua. Segnaliamo gli inks

per sublimazione S4 ed Elvajet, testati sui plotter Epson, Mimaki, Mutoh e Roland. L’offerta Pilograf comprende anche calandre e plastificatori, occhiellatrici manuali e pneumatiche, presse per transfer e numerose soluzioni di finishing delle migliori marche, quali Flexa, GBC, Neolt, Monti Antonio, Ideal, Lotus, Fotoba, Epson, X-rite. Per quanto riguarda i materiali, Pilograf importa in Italia la carta sublimatica di Cham Paper Group e distribuisce una ricca gamma di supporti da stampa digitale e da intaglio. www.pilograf.it

|| Qui accanto, il plotter UV led da tavolo Mimaki UJF-3042

eventi 54

Le applicazioni laser si mettono in mostra con Sei Laser In mostra troviamo alcuni tra i numerosi plotter prodotti interamente al 100% con tecnologia laser. I due modelli di punta sono NRG-L 1610, plotter da taglio multifunzione destinato al settore della visualcomm per applicazioni quali insegne, POP, display e packaging e Mercury 609: top di gamma nei sistemi di taglio e incisione laser, per materiali in lastra o rotolo (plastiche, cuoio, pelle, legno, tessuti, metallo ecc.). Accanto ai due modelli di punta è possibile vedere in azione, Eureka, sistema di piccolo formato con un’area utile di 460x610 mm, e Dragon con un’area utile di 700x500 mm. Al centro dell’attenzione ci sono i pannelli per back-light, tecnica di retro illuminazione a led e PMMA lavorati con i sistemi di incisione e taglio laser di medio e grande formato. Per la loro realizzazione, Sei Laser integra nella propria interfaccia software ICARO una funzione algoritmica dedicata. Questi pannelli luminosi possono avere differenti forme e dimensioni ed essere utilizzati per light box, pubblicità e decorazioni indoor. www.seilaser.com


Volete uscire dalla mischia? Allora scegliete BluePLAN + Ink Telly NanoDye -> Ecosostenibile -> Innovativo -> Performante -> Versatile

Distributore esclusivo Italia Tel 011. 6197362 Fax 011. 6197663 www.reisel.com info@reisel.com


eventi

L’azienda grafica si gestisce con UT Digital: parola di Edigit La software house bolognese presenta UT Digital, il software gestionale modulare messo a punto da Edigit per rispondere alle specifiche esigenze delle aziende di stampa digitali. UT Digital assicura un controllo di gestione completo attraverso la creazione dei preventivi, anche con piú varianti, e offre la possibilitá di gestire al meglio i lavori tramite l’archiviazione dei file forniti dal cliente; il software permette di inviare via mail l’offerta, personalizzabile, utilizzando la funzionalitá di invio automatico. Al modulo Preventivi si affiancano poi quello delle Commesse (con compila-

zione automatica da preventivo), quello del CRM, che consente di monitorare l’avanzamento commerciale di offerte e conferme d’ordine, quello degli Ordini ai fornitori, il Consuntivo automatico (stilato grazie al Rilevamento Tempi di produzione dai reparti), la Gestione del Magazzino, e il modulo per la Fatturazione. In fiera è possibile vedere anche Ecommerce, un portale per il commercio su web dedicato al settore grafico. Dall’interfaccia d’uso semplice e personalizzabile, consente alle aziende grafiche di offrire i propri servizi tramite web. www.edigit.eu

Il RIP software V8 per il grande formato è firmato Caldera Pensato per armonizzare al meglio le fasi di stampa e di finitura di grande formato, il RIP software Caldera V8 ha un’interfaccia di lavoro semplificata e ricca di nuove funzioni. Il software consente di gestire la preparazione del file di stampa e includere importanti informazioni e segni di taglio specifici per i sistemi di finishing. V8 è dotato di numerose funzioni di lavoro esclusive per la stampa wide format e offre due optional che semplificano le fasi di lavorazione e gestione colore non presenti nella versione base: il sistema di gestione colore X-Rite i1Prism e Adobe PDF Print Engi-

eventi 56

ne. Inoltre offre come optional la possibilità di gestire nativamente il formato PDF di Adobe, grazie al motore APPE di ultima generazione, eliminando qualsiasi problema nella gestione delle trasparenze di stampa, sovrastampa e utilizzo del dato variabile nella stampa di grande formato. Il nuovo software V8 di Caldera è stato studiato anche per una migliore integrazazione con i1Prism, il motore di CMS firmato X-Rite, che consente la generazione di profili colore ICC e separazioni colore ottimizzate, in questo caso, per il flusso Caldera Print-to-Cut. www.caldera.eu

Stampare bene e risparmiare? Con AmC Color si può! AmC Color partecipa a Viscom in collaborazione con alcuni dei propri partner, quali Euroscreen, Montplast, Neolt e Tecnographica, presso i quali è possibile vedere all’opera soluzioni avanzate per la comunicazione a colori di grande formato in abbinamento alle diverse periferiche di stampa e nelle più disparate applicazioni. Il tema centrale per AmC Color è: stampare bene e… risparmiare! Nel settore della stampa digitale a colori di grande formato, infatti, parte dei margini di guadagno viene erosa dai numerosi passaggi necessari per il controllo, la modifica e la preparazione dei file per ogni tipo di lavoro. Per questo motivo è stata studiata la nuova major

release X10 dei RIP Workflow ONYX, che potenzia la gamma di RIP per il wide format più installata nel mondo da ormai più di venti anni (ONYX GRAPHICS è stata infatti fondata nel 1989!). Tra i punti di forza, segnaliamo la funzione di stampa & taglio automatizzata, una migliore gestione dei file grafici, rapidità ed efficacia di profilazione. In particolare quest’ultimo punto è mostrato ai visitatori tramite brevi sessioni pratiche. Come sempre, fa da guida ai clienti Mr. Color, il personaggio simbolo di AmC Color detentore delle competenze necessarie per stampare bene, rapidamente e con attenzione particolare al risparmio. www.amccolor.com


FIDELITY CARD 2010 Entrare a far parte del mondo Marabu è semplicissimo!

Compila il modulo che trovi sul retro oppure collegati al sito: www.italiapublishers.com/marabucard La Fidelity Card Marabu ti sarà recapitata direttamente al tuo indirizzo. Con Fidelity Card Marabu entri in un Mondo di vantaggi esclusivi: potrai partecipare a promozioni, sarai informato sulle news, avrai la possibilità di partecipare gratuitamente ai nostri seminari tecnici e tanto altro ancora.

FIDELITY CARD 2010

Competence in colour.

Maraflex FX

La card che riceverete è stata stampata con l’inchiostro serigrafico Maraflex FX. Con il sistema Metallic Mixing System è possibile ottenere effetti metallici di alta qualità e oltre 40 formulazioni pronte-uso. Il tutto ottenibile miscelando le 3 basi argento con i colori base. L’inchiostro estremamente flessibile può essere utilizzato anche in combinazione con altre tecniche di stampa.

Competence in colour. Marabu Italia Via Molise 7 | 20085 Locate Triulzi | Milano | marabu-italia.it


Compila il form, spediscilo via fax al numero 02 90780486 e riceverai la Marabu Fidelity Card 2010. Entrare a far parte del mondo Marabu è semplicissimo!

NOMINATIVO AZIENDA INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL PARTITA IVA NOME CONTATTO

Che cosa fa l’azienda?

segna con una x il settore di riferimento

TECNOLOGIA DI STAMPA PRINCIPALE SERIGRAFIA

TAMPOGRAFIA

FLESSOGRAFIA

DIGITALE

ATTIVITÀ PRINCIPALE DELL’AZIENDA SEGNALETICA STRADALE

ETICHETTE

CONTENITORI IMBALLAGI FLACONAGGIO

CARTE PLASTICHE

INSEGNE LUMINOSE

TARGHE TASTIERE

TELAISTI C TERZI

OPTICAL DISC

VETRO/CERAMICA

STAMPA TESSUTO

POSTER/BANNER DISPLAY

VERNICIATURA

GRAFICA

OGGETTISTICA

STAMPA MATERIE PLASTICHE

ALTRO specificare

marabu-italia.it

2010


Flexa presenta Easy Lite, la calandra made in Italy altamente competitiva Flexa presenta i brillanti risultati dell’ultimo anno di ricerche e sviluppo: Apollo 155, saldatrice a impulso dalle ottime prestazioni garantite anche per grandi volumi di lavoro e la taglierina Miura II, arricchita dai nuovi assetti wide format da 2,5 m e oltre di larghezza. Ma la novità principale è la nuova calandra entry level Easy Lite: laminatrice a freddo rapida e

semplice da utilizzare, consente il montaggio e la protezione di immagini e la stesura di application tape e biadesivi, e coniuga elevate prestazioni a un prezzo competitivo; completamente fabbricata in Italia, Easy Lite sfida la concorrenza asiatica sul piano del prezzo, garantendo eccellenti risultati e la qualità che da sempre contraddistingue i prodotti Flexa. In espo-

sizione anche altre interessanti novità come Biodome, sistema di doming, UV monocomponente ed ecologico che permette di applicare una resina in poliuretano in due dimensioni superficiali, per la produzione di targhette e scritte in rilievo: inodore, sicuro, ecologico, asciuga in fretta e dura a lungo garantendo un’estrema facilità di utilizzo. Sono presenti in fiera,

naturalmente, anche gli articoli del catalogo, come la laminatrice piana Rollsroller, efficiente, flessibile, dai bassi costi di gestione e dall’elevata produttività, e la consolidata gamma di occhiellatrici manuali e automatiche Plast Grommet per l’applicazione degli occhielli in plastica, aggiornata con nuovi modelli. www.flexa.it

|| Il sistema di doming UV Biodome

|| La calandra entry level Easy Lite

Controllo del flusso di stampa digitale con B+B ed EskoArtwork La novità principale che B+B International ed Esko Artwork portano in fiera si chiama i-Cut Suite. Si tratta di un nuovo workflowsoftware di controllo totale del flusso di stampa digitale. Il sistema si compone di tre applicativi: iCut Preflight gestisce il file grafico che arriva dal cliente, i-Cut Layout cura l’ottimizzazione, il nesting, e il disegno strutturale e d’immagine, mentre i-Cut Vision Pro lancia la produzione nella macchina da stampa, con segnalazione dei fogli occorrenti e la gestione parallela del set up del plotter Kongsberg e del registro di taglio. Il risultato? Una sostanziale accelerazione dei tempi di setup e un indispensabile presidio per neutralizzare errori di lavorazione e garantire

qualità di processo. Nello stand di B+B International, i-Cut Suite si coniuga con le due generazioni dei plotter Kongsberg, le serie XP, e i-XL per il finishing large format e la produzione on demand. B+B International presenta inoltre tre specifiche proposte organizzative, dirette ad altrettanti destinatari: una per cartotecniche, serigrafie e grandi stampatori digitali wide format, impegnati in produzioni veloci di pannelli, sagome e display. Una specifica combinazione per il finishing e le piccole produzioni, anche multimateriali, di packaging e display per le aziende di stampa di medie dimensioni, e una per le strutture digitali di minori dimensioni e in crescita. www.bbinternational.eu

eventi 59


eventi

Novità per il mondo delle etichette e del digital textile da Ser-Tec Ser-Tec, spinta alla ricerca di nuove soluzioni, ha stretto un accordo di collaborazione con Rapid Label System, lanciando un sistema di stampa digitale inkjet single pass per la stampa di etichette, veloce (27 metri lineari/minuto) e a costi competitivi. Un software consente la gestione dei dati variabili, per applicazioni accattivanti e innovative, e la tecnologia supporta una testina di stampa Memjet e un inchiostro a nanopigmento. Novità anche nella direct garment

to print (stampa diretta su capi d’abbigliamento) con DTG Digital Viper One Pass Fast, che consente la stampa simultanea dei colori e del bianco. In occasione di Viscom viene inoltre ufficializzata la collaborazione tra Ser-Tec e SPS Tecnoscreen Macchine Serigrafiche a Cilindro e presentata la nuova stampante mini UV led flatbed con sistema a ponte, quadricromia e bianco con possibilità di stampare su spessori fino a 500 mm. www.ser-tec.org

|| Cielle Kappa 200x300t

Strumenti e tecnologie che semplificano la vita Cielle presenta le sue macchine “grandi tavole”, facili da usare e veloci nell’esecuzione: Sigma, Kappa, Epsilon e Epsilon Cut. Progettate per gli operatori della comunicazione visiva, particolarmente adatte al settore dell’insegnistica pubblicitaria, queste macchine si prestano anche ad essere utilizzate per la creazione di espositori, per la cartotecnica, per la prototipazione e l’allestimento. Sigma è una tecnologia laser CO2 dalle alte prestazioni, e permette di tagliare materiali di vario spessore. Kappa invece è un

|| DTG Digital Viper One Pass Fast

pantografo che fresa, taglia a lama vibrante e non vibrante, cordona. Una telecamera e il software Cielle controllano le operazioni di taglio. Epsilon è una macchina “grande tavola” con un ottimo rapporto qualità/prezzo, adatta per lavorazioni a fresa su materiali plastici e metallici. Alfa, infine, è una grande macchina da incisione, presentata in formato rinnovato e dotata di nuovi accessori, tra cui il dispositivo automatico per scrittura Braille per creare targhe destinate agli ipo-vedenti. www.cielle.it

|| La plastificatrice Protopic Plus con Belt Feeder

Plastificatrici per tutte le esigenze: chiedete a Prima! La finitura della stampa digitale può contare da oggi su tre nuove tecnologie. Surelam Pro è una plastificatrice a bobina da tavolo dedicata allo stampatore digitale e alle piccole tirature offset, in grado di plastificare fronte-retro con una vasta gamma di spessori di film in poliestere e polipropilene lucidi e opachi. Surelam Pro è disponibile in due versioni, da 38 e 50 cm, e dotata di barra snervatrice per garantire la planarità delle stampe plastificate su un solo lato. Protopic Plus 520, con Belt Feeder, è la plastificatrice semiautomatica che si abbina alle

eventi 60

stampanti digitali production e ai sistemi di stampa offset, disponibile con alimentatore automatico interfacciabile. Può plastificare formati carta fino al 52x72 cm, sia solo fronte che fronte-retro. Widelam 1600HR infine è una plastificatrice larga 1,6 m, dedicata alla stampa digitale di grande formato, caratterizzata dalla possibilità di riscaldare il rullo superiore fino a 140° e di applicare così in modo impeccabile qualunque tipo di film a freddo in ambienti anche poco riscaldati, senza silvering o difficoltà di adesione. www.primabind.com

|| La plastificatrice a bobina da tavolo Surelm Pro


Tra demo e progetti del Politecnico, Zund G3 torna alla carica! Il plotter multifunzione svizzero, commercializzato in Italia dai distributori ufficiali Zund Italia e Logics, si presenta nei due modelli large format 3XL-1600 CV e XL1600 CVE, dando dimostrazione concreta delle sue potenzialità e possibilità applicative. Adatto anche alla lavorazione di tessuti elastici, 3XL-1600 CV (3200 x 1600 mm) verrà proposto con lo speciale portarotoli polivalente. XL-1600 CVE (2270 x 1600 mm) con estensione conveyor opererà provvisto di dispositivo di alimentazione semiautomatica. Presso lo stand Zund è allestita un’esposizione dei progetti più originali e creativi realizzati con

G3 dagli studenti del Politecnico di Milano a testimonianza della collaborazione che continua a vedere coinvolti l’istituto universitario e Logics. Nell’ambito del ViscomLab inoltre, presso l’area gestita dal Politecnico, sono effettuate dimostrazioni pratiche utilizzando il sistema Zund G3 XL-1200 in configurazione cartotecnica. Altra novità in casa Zund, è il rilascio della nuova release del software di progettazione e produzione Impact Designer Primary 3D firmato Arden e distribuito da Logics, dedicato ai professionisti del packaging, ai produttori di espositori e ai fustellifici. www.zund.it

eventi 61


eventi

Vinili, cast, trucchi e consigli. Con Ritrama il Car Wrapping è Show!

www.bigano.it

Ancora una volta Ritrama si presenta a Viscom per stupire con numerose novità di prodotto. E cosa c’è di meglio di dimostrare sul campo il valore della propria offerta? Questa edizione della fiera milanese dedicata alla comunicazione visiva, vede on air il Car Wrapping Show, un palcoscenico coinvolgente in cui tecnici e applicatori professionisti mettono in mostra la versatilità e l’eccellenza dei materiali per la decorazione automezzi. Tra i materiali protagonisti vi segnaliamo il RI-JET 50 Airflow Repositionable, il nuovissimo Carbon Wrap, un materiale vinilico dalla texture unica con finitura a fibra di carbonio ideale per la personalizzazione parziale o totale di automezzi. Come vuole la tendenza in materia di decodinamica, ecco Matt Black Cast 50, un materiale vinilico dall’attraente colore nero opaco. Degni di nota sono anche i vinili Cast perlescenti con finitura bianca o rossa e differenti tipologie di laminazioni adatte a soddisfare esigenze e stetiche e di protezione (questo vinile, infatti, proteggere la carrozzeria da schegge e abrasioni). Ma non è finita qui. Per evitare di trascurare le esigenze e le curiosità dei numerosi visitatori attesi, Ritrama ha ideato un application movie, un filmato ricco di procedure di applicazione, trucchi e suggerimenti utili per effettuare il miglior car wrapping possibile. www.ritrama.it

Sono i dettagli a fare la differenza

I sei gioielli della gamma:

Perforate Vinyl Plastic Collection Textile Collection Intercast Banner Magnetic Sheeting Self Adesive Vinyl Con “Greenlife”, Guandong ha avviato un progetto con l’obiettivo di proporre per tutte le nuove linee di prodotto una sempre maggiore attenzione a ecologia e riciclabilità dei materiali.

eventi 62

Sono sempre i particolari a rendere unici. Questa è la mission di Guandong Italia: commercializzare supporti per la stampa digitale, selezionando la più elevata produzione asiatica e la più efficiente distribuzione europea. È questo il nostro obiettivo: armonizzare Oriente e Occidente grazie ad una profonda conoscenza dei processi produttivi, dei materiali e delle dinamiche distributive. Ecco perché offriamo prodotti selezionati in linea con i più alti standard del mercato. Eccellenza, precisione e innovazione: oggi potete abbracciare tutto con un unico sguardo. In cinese, Guandong significa proprio questo.

Guandong Italia Srl Tel 02 89785988 info@guandong.eu www.guandong.eu


Per chi vuole essere eco friendly, la soluzione è un tour da MacTac C’è aria di grosse novità in arrivo in casa MacTac. Novità che profumano di... green! Portabandiera di un concreto impegno ambientale, l’azienda tra i leader di mercato nel settore dei materiali per la comunicazione visiva, lancia all’interno delle linee IMAGin Printing Media (film autoadesivi per la decorazione e comunicazione visiva), e Permacolor (film autoadesivi di protezione dello stampato), alcune soluzioni eco. Vediamole in anteprima. Chi sul mercato della decodinamica già utilizza l’offerta IMAGin Printing Media, può trovare la gamma arricchita con JT1429 SP, un film in PP bianco opaco dall’adesivo acrilico semi-permanente, adatto alla personalizzazione di insegne, banner o pannelli rigidi. Della stessa famiglia fanno parte JT5422 P, un film in PP bianco lucido, e JT5499 R, una pellicola in PET lucido trasparente stampabile con inchiostri Latex ed eco-mild-UV, ideale per la decorazione delle vetrine. All’interno della gamma di materiali dedicati alla protezione, Permacolor, è stato invece introdotto un film in PP, trasparente, garantito due anni e disponibile in tre nuove finiture: PG 7494 (satin), PG 7498 (opaco) e PG 7499 (lucido). www.mactac.eu

eventi 63


eventi

Neschen punta sull’eco compatibilità e sui tessuti per la stampa tessile Neschen Italia, filiale della multinazionale tedesca, porta in scena l’alta qualità dei suoi supporti rigidi e flessibili per la comunicazione visiva. Le novità sono davvero numerose e noi ve ne diamo solo un piccolo assaggio. Per il resto... vi consigliamo una visita sullo stand. Apriamo con Varytex, un nuovo supporto compatibile con inchiostri solvente, eco solvente, UV e Latex. Proseguiamo con Easydot 100, il vinile adesivo di ultima generazione e che Neschen propone in due finiture, gloss e matt.

Novità in arrivo anche per quello che riguarda il mercato dell’insegnistica con Citylight superior, un materiale speciale a pigmento, ideale per la stampa di immagini retro illuminate ad alta definizione. Interessante si annuncia anche il “Progetto Natura, una raccolta di materiali rigidi, semi rigidi e flessibili tutti eco compatibili. Non mancheranno infine le novità tra gli espositori a marchio Expolinc, per i quali Neschen Italia ha uno stock fisso a magazzino. www.neschen.it

I supporti Sogimi soddisfano le esigenze della stampa flatbed Un Viscom denso di novità quest’anno per il Gruppo Sogimi. L’azienda romana tra i leader di settore nella distribuzione di materiali plastici propone punta su un allestimento particolare per evidenziare la gamma di materiali di tutte e 14 le aziende del gruppo! Siete a caccia di un’idea o di un suggerimento su un supporto rigido per la stampa digitale e

Unistik accende i LED sui materiali rigidi e sugli allestimenti luminosi Anche per Unistik questa si annuncia essere una fiera incentrata non solo sulle novità di prodotto, ma anche su nuove strategie commerciali. Proprio la kermesse milanese, infatti, vede la presentazione ufficiale di una nuova collaborazione stretta dal noto dealer di Treviso con Cant, nome altrettanto blasonato nel settore delle forniture per insegnistica, molto attivo nell’area del Triveneto. E se per Cant questa partnership significa una considerevole espansione della propria area commerciale, per Unistik apre nuove e interessanti prospettive in un settore competitivo come quello delle so-

eventi 64

luzioni per l’illuminazione neon e LED, allargando sensibilmente il range di materiali distribuiti anche a pellicole decorative e da intaglio, lastre acriliche, profili ecc. Dal punto di vista dell’offerta tradizionale di Unistik, è in arrivo a Viscom l’I-Bond da 2 mt di larghezza, disponibile con skin da 0.30 mm e verniciatura bianco digital. Ricordiamo anche Falconboard, la famiglia di pannelli leggeri in cartone a nido d’ape, la nuova linea HT-Link di moduli e striscie LED e la nuova gamma di LED modulari stabilizzati in tensione e corrente della MyLiteLED. www.unistik.biz

serigrafica, come Dibond, Kapa e Forex? Cercate le novità di prodotto come Kapa Tex e Decor o il nuovo fromato 2x3 dei pannelli Kapa Line e Plast? Oppure espositori, displays o soluzioni per la segnaletica interna ed il packaging creativo... Beh, non potete non inserire nel vostro Viscom tour una visita su questo stand. www.sogimi.it


L’avete voluto voi.

Anteprima in Italia

viscom

21-23 Ottobre 2010 Fiera di Rho (MI) Stand L23 M26 - Pad 3

Una unità, infinite applicazioni. Vi presentiamo il più versatile dei sistemi di taglio in piano. Con F Series, Summa introduce una nuova gamma di unità di taglio che eredita 25 anni di esperienza nella produzione dei migliori plotter da taglio al mondo. Questi tavoli di taglio evoluti consentono la finitura di fogli e supporti rigidi così come di lavorazioni in rotolo. Sulla testa modulare multi-utensile possono essere alloggiati fino a tre utensili contemporaneamente. Il cambio degli utensili è agevole ed immediato. Il riconoscimento automatico degli utensili, in combinazione con il controllo digitale e meccanico della profondità e/o pressione, garantisce un taglio di estrema precisione su una vasta gamma di materiali. L’unità base F Series è equipaggiata con un modulo auto-pilotante e con il rivoluzionario sistema di allineamento di Summa con telecamera per il riconoscimento dei crocini, per un taglio accurato dei contorni di grafiche stampate su materiali flessibili o rigidi.

www. softeamitalia.com


eventi

Decorare su tessuto è ancora più facile grazie alle carte Memo Forte del grandissimo successo ottenuto lo scorso anno, Memo conferma come prodotto di punta TheMagicTouch WOW 7.1 Professional. Per chi se la fosse persa, si tratta di una carta transfer che rappresenta la rivoluzione della stampa su capi colorati. Il suo plus distintivo? La possibilità di creare immagini, loghi, lettere scontornate senza l’utilizzo di plotter da taglio! Infatti, è sufficiente una stampante laser a colori e una MemoPressa per ottenere in pochi secondi una stampa scontornata su capo colorato. Nessun limite alla grafica, nessun macchinario dedicato, nessun telaio e, naturalmente, un considerevole guadagno in tempo con un ROI immediato. Quest’anno Memo ha pensato a un demo-show per far toccare con mano la qualità della stampa sul capo finito. Semplice, efficace, produttivo, veloce con la qualità di una stampa laser a colori! www.memosrl.it

Service e partner di fiducia è il sign & display di Dori Pubblicità! Vent’anni di esperienza non sono certo pochi e contribuiscono a creare un rapporto di fiducia con i propri clienti. E Dori Pubblicità, storico service di stampa digitale fiorentino, lo sa bene. Quello che lo contraddistingue da un fornitore e ne fa un partner di riguardo, è un mix di ingredienti: innovazione tecnologica, supporti di stampa di alta qualità, un servizio al cliente chiavi in mano (dalla progettazione del file grafico al montaggio) velocità di lavorazione e consulenza sul

progetto. Come rappresentare tutto questo su uno stand a Viscom? Stampando, ovviamente! Dori Pubblicità rende vivo il suo spazio animandolo grazie alle nuove stampanti roll-to-roll e flatbed Vutek QS 3220, impegnate a stampare campioni di materiali blue back, reti mesh, adesivi e molto altro ancora. Il team di Dori Pubblicità è a disposizione per approfondimenti e per illustrare la gamma e l’offerta completa di prodotti. www.doripubblicita.com

La parola d’ordine di Mohwinckel è Reprojet P Sintetizzarvi in poche righe quella che è l’offerta portata al Viscom da Mohwinckel è cosa ardua. Ci concentriamo su un prodotto estremamente interessante, invitandovi a una visita sullo stand. Reprojet P è il suo nome. Si tratta di un film di poliestere trasparente dello spessore compreso tra 0,125 e 0,160 mm (se trattato). Mohwinkel lo propone per la realizzazione di pellicole per l’incisione di telai serigrafici, clichée e lastre offset. È ottimizzato per essere compatibile con le maggiori tecnologie di stampa inkjet e con inchiostri pigmentati, ma ne è sconsigliato l’uso in presenza di inchiostri oleosi, solvente o UV. Reprojet P subisce un trattamento superficiale della spalmatura nano poroso che ne garantisce un’ottima ricezione degli inchiostri, del controllo del retino così come della densità UV. La resistenza all’acqua e la stabilità dimensionale ne garantiscono un’alta precisione di registro. Completano il profilo di questo prodotto performante altri plus come l’essiccazione rapida, l’assenza di prodotti chimici nocivi, i bassi costi di produzione delle pellicole. www.mohwinckel.it

eventi 66


Pad. 3 Stand K21

I PLOT TER PIANI NON SONO TUT TI UGUALI. SCOPRI LA DIFFERENZA .

Te c n o l o g i a : I n k j et I R

Te c n o l o g i a : I n k j et I R

Te c n o l o g i a : I n k j et I R

D i m e n s i o n e d i sta m p a : c m . 6 1 x 1 4 0

D i m e n s i o n e d i sta m p a : c m . 1 0 2 x 2 4 0

D i m e n s i o n e d i sta m p a : c m . 1 6 0 x 3 2 0

Risoluzione: 1440 Dpi

Risoluzione: 1440 Dpi

Risoluzione: 1440 Dpi

S p e s s o re m a s s i m o : 2 5 c m .

S p e s s o re m a s s i m o : 2 5 c m .

S p e s s o re m a s s i m o : 2 5 c m .

Ve l o c i tà : d a 3 a 1 7 . 5 m q / h

Ve l o c i tà : d a 3 a 1 7 . 5 m q / h

Ve l o c i tà : d a 3 a 1 7 . 5 m q / h

G a ra n z i a : 1 a n n o

G a ra n z i a : 1 a n n o

G a ra n z i a : 1 a n n o

P rez zo : € 2 7 . 5 0 0

P rez zo : € 3 8 . 5 0 0

P rez zo : € 5 5 . 0 0 0

V i a Ve r r o tti - E s p . 2 , n . 1 0 3 65015 Montesilvano (PE) tel. +39 085 4451443 fax +39 085 2934562 i n f o @ s m a r t c o l o r. i t w w w. s m a r t c o l o r. i t


Diatec, Sihl e Arkwright: un gruppo forte e consolidato Grandi sorprese in questa edizione di Viscom attendono anche chi visita lo stand di Diatec Group. La multinazionale con sede a Cles, formata da un gruppo di aziende sinergiche focalizza la propria attività nella produzione e sviluppo di film e carte per applicazioni tecniche superiori. Ecco qualche anticipazione. Per il mercato delle arti grafiche e della stampa digitale di grandi formato, Diatec propone una selezione di nuovi inchiostri base solvente e UV, IR Latex. Per quello che riguarda, invece, i supporti, Diatec presenta la gamma aggiornata di tutta la sua offerta: carte mattate spalmate, carte fotografiche, tele canvas, film backlite, film per roll-up e pop-up, supporti adesivi e banner. E per meglio convincervi della qualità dei suoi supporti, tecnici specializzati possono stamparne al momento un campione. www.diatecgroup.com

Dal textile printing all’interior decoration, le soluzioni German Tape Tra i materiali per la comunicazione visiva non si possono trascurare quelli proposti dalla padovana German Tape. Si tratta di un’ampia gamma di adesivi pensati per soddisfare le esigenze di settori diversi tra loro, come il digital textile printing e l’interior decoration. Durante la fiera è possibile testare con mano i pregi di Poliflex, una pellicola speciale presentata in esclusiva europea adatta alla personalizzazione di tessuti elasticizzati per il settore sportivo. Ma German Tape propone anche supplies per la stampa inkjet wide format. Si chiama 467N P/P ed è un adesivo acrilico perma-

eventi 68

nente fornito su un supporto in PE trasparente e con un liner in carta bipolitenata da 120 g/m2. Le dimensioni disponibili? Diverse: 105-130-155 cm x 50 m. Di questo prodotto è disponibile anche una versione removibile, il 466 P/R. Cambiamo settore di riferimento. Per quello che riguarda l’interior decoration e, nello specifico, la personalizzazione di pavimenti, il prodotto di riferimento è Floor 800, un adesivo acrilico permanente fornito con un supporto in PVC bianco e disponibile anch’esso nelle misure 105-130-155 cm x 50 m. www.germantape.it


Marabu guarda al futuro tra inchiostri e tecnologie per il mercato serigrafico tazione dell’innovativo sistema di miscelazione colore MCD Marabu Colour Dispenser. Compatto ed economico, consente allo stampatore di creare in modo facile e veloce la gradazione di colore indicata nel progetto grafico, senza errori. Interessante anche la linea di recupero/sviluppo/lavaggio dei quadri serigrafici Grunig. La linea eco-line della Kissel+Wolf è stata sviluppata per rispettare le nuove e severe di-

rettive europee sull’uso di prodotti contenenti solventi. Per quello che riguarda gli inchiostri serigrafici, invece, Marabu presenta Ultraboard UVBR, l’unico inchiostro serigrafico UV certificato FOGRA e, per il mercato italiano, due nuove lacche di protezione. La prima, è la vernice protettiva Marashield UV; la seconda, invece, è Clearstar, una vernice protettiva base acqua. Grande attenzione anche al mondo della

stampa digitale. Riflettori puntati su DI-LS, ideale per la stampa wide format, sicuro, economico e di alta qualità e compatibile per plotter Roland, Mimaki e Mutoh. Non dimentichiamoci, poi, che Marabu è anche promotore e organizzatore a Viscom della prima scuola di tecnica serigrafica, in collaborazione con Franco Lo Giudice, noto serigrafo e autore di testi di settore. www.marabu-italia.it

CALEIDOS-NEXXUS.IT

Non scherza il player tedesco, noto produttore di inchiostri di alta qualità per la stampa serigrafica e digitale, quando si tratta di stupire il mercato. Marabu affronta la piazza del Viscom dedicando il proprio stand al futuro e alle innovazioni tecnologiche nel processo serigrafico. Cosa dovete aspettarvi in concreto? Le novità sono molteplici e non solo per quello che riguarda gli inks. Partiamo con la la presen-

Medprint 2011. Ulla alit irit Al centro la consed min hendrem del mercato. dolorperos nisi.

L’unica mostra per l’industria della stampa e della cartotecnica del Centro-Sud.

Mostra delle tecnologie per l’industria grafica, editoriale e cartotecnica mediterranea

Fiera di Roma 16 - 19 marzo 2011 www.medprint.it Organizzata da: CENTREXPO SpA - corso Sempione 4 - 20154 Milano - Italy - tel. +39 02.3191091 - fax +39 02.341677 - e-mail centrexpo@centrexpo.it - www.centrexpo.it Promossa da: ACIMGA Associazione Costruttori Italiani Macchine per l’Industria Grafica, Cartotecnica, Cartaria, di Trasformazione e Affini ASSOGRAFICI Associazione Nazionale Industrie Grafiche, Cartotecniche e TTrasformatrici e Gruppi collegati

blam, volestrud magna facipit

eventi 69


eventi

Un’offerta trasversale e completa. È la forza di Sensient-Lamberti Se il digital textile printing è il vostro business non potete esimervi da visitare lo stand di Sensient. Il produttore svizzero di inchiostri per la stampa tessile si presenta sulla piazza italiana con un’offerta di inks compatibile con tutti i tipi di teste di stampa, da Epson a Spectra, da Konica a Seiko. E tutto questo in forza di un’alleanza che lo lega a Lamberti, player italiano noto sul mercato della stampa tessile per le soluzioni di pre trattamento, stampa e finissaggio dei tessuti, anche

stampa inkjet. Dall’unione delle expretise delle due aziene nascono soluzioni cross over con tuti i tipi di componenti chimici tessili (sublimatici, diretti dispersi, pigmentati e reattivi) conformi a severi standard di qualità industriale. Un esempio? Sensijet è un inchiostro eco compatibile dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, resistente all’acqua e allo sfregamento, plus che permette di ottenere stampe sempre vivaci e dai colori brillanti. www.lamberti.com

Ecologici, convenienti e... large! Così si qualificano gli inks Bordeaux Nonostante siano presenti sulla piazza internazionale da ben dieci anni, la gamma di inchiostri firmati dall’istraeliana Bordeaux debuttano al Viscom proprio quest’anno. E, come è naturale immaginare, con grande attesa da parte del mercato italiano. I prodotti sono distribuiti e rappresentati dalla competenza e professionalità di Xmedia che, sul proprio stand, offre al visitatore l’offerta completa del player israeliano. Dunque inchiostri compatibili ed ecologici per la stampa inkjet di grande formato, waterbased, mild e low solvent, UV-curable e i nuovissimi UV-LED prodotti con tecnologia mix and match. Questo significa che è possibile passare dall’inchiostro originale al prodotto compatibile di Bordeaux mantenendo inalterata la qualità di stampa e senza dover necessariamente generare nuovi profili colore. www.c-m-y-k.com

INX Digital è inarrestabile e stupisce il tessile ma non solo Da una multinazionale come INX Digital, leader di mercato nella produzione di inchiostri compatibili per la stampa di grande e grandissimo formato, non possiamo che aspettarci notizie interessanti. Per la prima volta il brand Triangle di INX Digital presenta EDX, un ink compatibile sia a livello di colori che a livello di composizione chimica per il mercato degli inchiostri alternativi. La doppia compatibilità permette di cambiare le cartucce senza sprechi di inchiostro e senza nuovi profili colore con risultati cromatici uguali a quelli ottenibili con gli inks originali, oltre

eventi 70

ad asciugare in tempi rapidi e con bassa emissione di VOC. La gamma EDX è compatibile con le stampanti Roland con teste di stampa Epson DX4. Troviamo anche DTX, un inchiostro specificamente dedicato alla stampa tessile, ideale per la stampa diretta tessuti in poliestere. Non perdete il nuovo Eco Bulk System, una soluzione green oriented composta da una sacca da 2 litri contenente l’inchiostro (compatibile con plotter Mimaki JV33 e JV5) a sua volta contenuta in un pack rigido di cartone riciclato facilmente smaltibile. www.inxdigital.com


chi ha Eco Sol Light l’inchiostro digitale per le stampanti di grande formato? noi. working for you.

Sun Chemical Group spa Via A. Grandi, 6 20090 Caleppio di Settala MI Italy T +39 02 95790426 F +39 02 95307133 www.sunchemical.com


eventi

Sir Visual punta su alleanze strategiche e presidia il mercato Per contrastare la grande competitività esistente nel mercato del pop&display, Sir Visual, il noto distributore di materiali per la stampa digitale, film da decorazione ed espositori, ha deciso di rafforzare ancora di più, se possibile, la qualità dei propri prodotti con una serie di alleanze a dir poco strategiche e presentate al pubblico del Viscom tramite dei corner dedicati sul proprio stand. Infatti, accanto all’ormai consolidato rapporto con X-Film, grande attenzione merita la collaborazione stretta con Ritrama, della quale Sir Visual è diventato ditributore ufficiale. Un’altra novità che va ad arricchire il catalogo di soluzioni Sir arriva dalla distribuzione per l’Italia dei prodotti a marchio inglese Madico Graphic Film. Dal punto di vista, invece, delle soluzioni modulari pop&display, si possono trovare sullo stand i prodotti Alu4expo, specializzata in profili e strutture modulari in alluminio. Insomma, un poker d’assi che porta il dealer bresciano sotto i riflettori nella continua ricerca di prodotti e soluzioni innovative per la comunicazione visiva. www.sirvisual.it

Whimprint ed Eurmoma abbagliano presentando i loro nuovi... gioielli

Dai display ai sistemi modulari. Kustdunger soddisfa ogni gusto! Merita un giro sullo stand dell’azienda di Bolzano specializzata in comunicazione visiva e complemento d’arredo, perchè è davvero denso di novità. Oltre ai classici evergreen, infatti, si possono trovare aggiornamenti di prodotto sulle note linee di zip, stopper, digi, fisso, fly, monsterframe, angelframe e soistes. Dai portadepliant agli espositori, dai supporti e accessori per la stampa digitale, agli utili eliminacode, distanziali, fissaggi di ogni tipo e display modulari dagli infiniti campi di applicazione. In attesa del book 2011, il noto e ambito catalogo prodotti, in fiera l’azienda mette a disposizione di clienti e prospect il catalogo “espresso 2010/2”, un concentrato di promozioni e offerte speciali valido fino alla fine dell’anno. Per qualsiasi necessità, curiosità o informazione tecnica sulle ultime novità, come su tutto il resto della gamma prodotti, potete contare sul team vendite Kunstdunger al completo e su un’interessantissima gamma di produzione rigorosamente “made in italy”. www.kunst.it

eventi 72

Sullo stand Whimprint troviamo, insieme alle pietre miliari, i nuovi prodotti studiati per fare tendenza e creare opportunità di comunicazione diverse dal solito. Uno sguardo ai roll-up e si capisce immediatamente da che parte tira l’innovazione. L’azienda romana punta su qualità e versatilità, oltre che su dimensioni modulari e facilità di utilizzo. Comuni a tutti i modelli il pratico trolley contenitore che si trasforma, in pochi e pratici gesti, in un desk completo di ripiani e porta brochure. Il vantaggio? Non acquisti solo un roll up, ma

un corner promozionale completo! Ma vediamo alcuni modelli in sintesi. Roll-up Myriad è un display monofacciale in alluminio con finiture cromo, aste divise in tre segmenti e chiusura superiore a pinza. Exalt, invece, è un prodotto auto avvolgente, montabile sia curvo che lineare. Disponibile solo nella misura da 100x215 cm, è in alluminio anodizzato argento. Infine Exalt Backwall, un kit che comprende tre roll-up Exalt tre faretti alogeni, aste e magneti per ogni singolo modulo. www.whimprint.it


eventi

Il signage di Enter fa vivere meglio eventi e iniziative sul territorio Poteva il gruppo Y2K, specializzato in comunicazione multimediale a 360°, non cogliere le sfide proposte da un settore in crescita come il digital signage? Assolutamente no. Infatti, grazie a Enter, azienda del gruppo specializzata in tecnologie per la comunicazione, sviluppa da tempo progetti di digital signage dinamici. Basandosi su tre cardini fondamentali - la produzione di contenuti, un’infrastruttura di rete tramite schermi e una piattaforma per la gestione del palinsesto, Enter in sinergia con le altre aziende del gruppo ha sviluppato sistemi di comunicazione multimediale per

importanti brand come IGPDecaux, Adidas, AEMcom, Banca Fideuram e non solo. Quest’anno sullo stand, Enter presenta i risultati ottenuti da progetti di city signage come la “Notte dei Musei” e il festival “Le Corde Dell’Anima” di Cremona. Tramite alcuni totem speciali dotati di tecnologia touch screen messi a disposizione di Aemcom, è stato creato un percorso interattivo e formativo. Attraverso un rapido tocco i visitatori potranno individuare gli eventi di loro interesse, acquisire informazioni utili intraprendendo un tour virtuale all’interno della città. www.enter.it

Interattiva ed esperienziale. È la comunicazione Echo Solution Ci tengono molto, in Echo Solution, a definire il digital signage come un sistema integrato di tecnologie ideate per veicolare in modo dinamico messaggi di comunicazione. Il tutto inserito in un progetto che ha l’obiettivo di coinvolgere attivamente e sul campo i clienti, facendo loro fare esperienza diretta della marca. Ecco, in sintesi cosa potete trovare sullo stand Echo Solution, posizionato, a ben dire, nell’area

digital signage della fiera. Non una tecnologia, ma una rete di strumenti all’avanguardia. Attraverso la presentazione di case history e progetti speciali condotti in retail della gdo, nelle pubbliche amministrazioni, in fiere e in locali pubblici, Echo Solution vi guida direttamente e coerentemente alla scoperta di un nuovo modo economico, conveniente e di successo di fare comunicazione. www.echosulution.it

Stanchi delle lenti rosse e blu? È in arrivo il 3D senza occhiali! Siamo sicuri che la notizia è di quelle che interessano sia gli addetti ai lavori che gli appassionati cinefili. Sullo stand di IdeaTV, business unit di IdeaPM specializzata nella comunicazione dinamica e interattiva, è possibile testare la nuova tecnologia 3D senza occhiali! Questo monitor sorprendente sfutta i meccanismi dell’autostereoscopia che permette di riprodurre “al vivo” immagini 3D. Altri plus sono l’ampio angolo di visualizzazione, l’innovativo sistema CLD (Chromatic Light Deflector) che rende ancor più brillanti e definite le immagini e gli otto livelli di visualizzazione che enfatizzano maggiormente la sensazione di tridimensionalità del messaggio

eventi 74

trasmesso. Ma IdeaTV significa anche cornici interattive, vetrine e schermi olografici, touch e multitouch, schermi BT ultrawide, videowall, chioschi, sistemi di digital signage e di video-analisi biometrica per la rilevazione dell’audience, pavimenti interattivi touchless, e i nuovi monitor Sunlight. Questi, sfruttando la tecnologia transflettiva, consentono la visualizzazione delle immagini anche in presenza di una forte illuminazione diretta sia indoor che outdoor, eliminando l’effetto specchio. Per i più esigenti esiste la linea di prodotto climatizzata, antivandalo e antirapina che consente l’installazione dei monitor anche in spazi aperti. www.ideapm.it


OXO e Tag Heuer scelgono i sistemi innovativi di Masserdotti Lo stand del Gruppo Masserdotti si annuncia come uno dei più significativi nell’area digital signage. Infatti, il player bresciano, noto partner di Samsung Electronics Italia, presenta nuovi sistemi multimediali interattivi volti a rafforzare l’interazione tra marca e utenza. Tra questi, vi segnaliamo Palinsesto, un software progettato per la costruzione di reti di digital signage, in grado di gestire i contenuti multimediali trasmessi da vari sistemi e che

promette di coinvolgere i 5 sensi divulgando messaggi mirati al target prescelto. Ma non è tutto. Sistemi messi alla prova in due workshop on air all’interno di ViscomLab, di due success stories di riferimento: il caso OXO, noto brand di ottica con rete digital per la diffusione di messaggi istituzionali; e l’utilizzo dei sistemi multimediali nella celebrazione dei 150 del player svizzero, produttrice di orologi, Tag Heuer. www.masserdotti.it

L’offerta Hw&Sw più completa per il CMS è di Tecnologie Grafiche! Tecnologie Grafiche, azienda veronese specializzato nella fornitura e integrazione di software e strumenti avanzati per la gestione del colore nel settore della arti grafiche, grande formato e stampa digitale tessile, vi invita a scoprire gli strumenti Barbieri electronic e i software GMG di ultima generazione. Tra le novità nella gamma di 5 spettrofotometri Barbieri automatici a scansione segnaliamo Spectro LFP-TEX con diaframma di lettura da 8 mm per la misurazione dei materiali tessili, accanto a Spectro LFP-RT con 3 diaframmi da 2-6-8 mm per misurare materiali fino a 20 mm di spessore

eventi 76

e Swing RT per la misurazione di materiali sottili (max 0,7 mm) in riflessione e in trasmissione (ideale per film e supporti plastici trasparenti). Swing R per sola riflessione e SWING T per sola trasmissione (film e backlite). Strumenti che lavorano in sinergia con l’interfaccia di Profile-Xpert Gateway e il software Profile-Xpert Print necessario per la profilatura RGB e CMYK. Accanto a questi, sullo stand di Tecnologie Grafiche sono disponibili i software di gestione colore della nota software house tedesca GMG, tra cui il più recente GMG ColorServer 4.6. www.tecnologiegrafiche.com


STAMPA DIGITALE TESSILE da oggi tutto in un clic

www.totextile.it

. COMUNICAZIONE VISIVA . FASHION E INDUSTRIA TESSILE NON PERDERE L’OPPORTUNITÀ DI ESSERCI Per informazioni t. 02 48516207 | e-mail: advertising@sunnycom.it


E ora il digital signage futurista è firmato Voome Chi opera nel settore del digital signage sa quanto contino l’innovazione tecnologica, l’alta definizione dell’immagine e l’usabilità di un prodotto, unite a quel pizzico di interattività tanto caro all’utente. L’esperienza maturata da Voome Networks e la capacità di leggere le esigenze del mercato, certamente, hanno influito nella scelta dei prodotti da presentare a Viscom 2010. Il gruppo, infatti, porta in fiera l’intera gamma di soluzioni per la comunicazione digitale. Monitor LCD per comunicazioni indoor e outdoor, multitouch interattivi, player multimediali e soluzioni per reti digital, tutti a marchio Voome, LG Electronics, 3M e Spinetix. Qualche chicca in anteprima? La presentazione delle piattaforme software “Voome 4 Retail” e “Voome 4 Corporate”. Entrambe basate su hardware Spinetix, sono soluzioni che permettono di gestire i contenuti multimediali e la propria rete di monitor da qualsiasi PC o Apple iPad in maniera facile automatica e affidabile. www.voome.it

eventi 78


Per ricevere gratuitamente il catalogo o conoscere il distributore piĂš vicino a voi: tel. 0444287960 fax 0444287959 www.siser.it info@siser.it

Vieni a trovarci al FESPA Fabric 2010 - Padiglione A2 - Stand 340 Monaco 22-26 Giugno. Ti aspettiamo per farti conoscere le novitĂ  Siser


eventi

Immagini, luci e led animano la comunicazione di TecnoVISION Il digital signage secondo TecnoVISON? Spettacolare! L’azienda di Buccinasco specializzata nella progettazione e produzione di maxi schermi a led sta collezionando un successo dopo l’altro. Merito certamente di prodotti estremamente interessanti come, ad esempio, il maxi display trasparente ad alta

risoluzione NET-LED 20. Il sistema è stato progettato con tecnologia SMD e un passo reale di 20 mm. I pannelli misurano 640x640 mm e pesano soltanto 5 Kg! La risoluzione, altissima, arriva fino a 2500 Px/m2, plus che ne fa un prodotto ideale per l’utilizzo in studi televisivi, eventi, concerti e back-

stage, oltre a essere una soluzione perfetta per l’interior design. Un altro innovativo prodotto che vi segnaliamo è PV-12, l’evoluzione dell’insegna a forma di croce che segnala le farmacie. Perchè non sfruttare la superficie a disposizione per comunicare un messaggio iconografico o di testo o una pro-

mozione? Grazie all’utilizzo di led ad alta difizione oggi è possibile. I messaggi sono inseriti in un circuito e letti dai clienti senza sforzo. Tutto questo concorre a rafforzare l’immagine del punto vendita e ad aprire nuovi e interessanti canali di comunicazione. www.tecnovision.com

Durante la kermesse milanese l’azienda di Olgiate Comasco presenta tutto il suo portafoglio di offerte per il mercato digitale

Scendi sul pianeta Pilograf a Viscom 2010 Pubbliredazionale

P

ilograf, già consolidato distributore per la Lombardia di stampanti della multinazionale giapponese Mimaki, è presente anche quest’anno al Visual Communication 2010 per promuovere il nuovo plotter UV-Led da tavolo della Mimaki UJF-3042. Soluzione unica per stampe on demand, dal design compatto e salva spazio, UJF-3042 è stata appositamente studiata per rispondere alle richieste di personalizzazione di singoli pezzi o di produzioni veloci di un’ampia varietà di oggetti fino a 5 cm di spessore. Inoltre, UJF-3042 è in grado di stampare simultaneamente il bianco e i colori ed è prossi-

eventi 80

mamente sarà possibile utilizzare la vernice gloss per realizzare finiture lucide e proteggere ulteriormente le immagini. Grazie alla tecnologia UV-Led è possibile stampare anche su materiali termosensibili. Il set up rapido, la maggiore durata delle lampade UV Led e il basso consumo energetico gli conferiscono un valore aggiunto ad un costo contenuto. Inoltre Pilograf da quest’anno ha stretto una nuova alleanza strategica con il produttore d’inchiostri svizzero Sensient, diventando il Master Reseller per il mercato sublimatico e importatore per l’Italia degli inchiostri a pigmento base acqua. I nuovi inchiostri per la sublimazione “S4” ed “Elvajet”, ampiamente testati sui plotter Epson,

Mimaki, Mutoh e Roland e, prodotti secondo rigidissimi standard qualitativi, hanno colori vivaci, un’ottima stampabilità,un’elevata rapidità di asciugatura e una maggiore compatibilità rispetto agli inchiostri concorrenti. L’inchiostro a pigmento base acqua “Sensijet” eco-friendly, resistente all’acqua e allo sfregamento, si distingue per una elevata fluidità, che favorisce un workflow più veloce, un maggior gamut di colore e vivacità dei toni, uno standard colorimetrico costante garantito dai continui controlli sulla produzione. L’offerta Pilograf comprende anche calandre e plastificatori, occhiellatrici manuali e pneumatiche, presse per transfer e numerose soluzioni di fi-

Per informazioni: Pilograf tel: +39 0331.64.28.72 fax: +39 0331.64.36.16 www.pilograf.it

nishing delle migliori marche, quali: Flexa, GBC, Neolt, Monti Antonio, Ideal, Lotus, Fotoba, Epson, X-rite. Per quanto riguarda i materiali, Pilograf oltre ad essere importatore per l’Italia della carta sublimatica della cartiera Cham Paper Group, distribuisce una ricca gamma di supporti da stampa digitale e da intaglio quali vinili, materiali termotrasferibili, carta blue back e fotografica per la stampa sublimatica e solvente, dei marchi: Orafol, Siser, GBC, Epson, Triangle, Wasatch, MacTac, 3M, Mehler, HP, Sihl, Ritrama. Completano il quadro le cartucce e gli inchiostri per le varie tipologie di stampa digitale sempre disponibili in pronta consegna.


Carte, packaging etichette, shoppers tecniche di stampa e nobilitazione... Tutte le idee e le tendenze per la comunicazione da oggi anche sul web www.comunicandoweb.com


eventi

Outdoor o indoor, la video comunicazione è firmata BHT Dal cinema all’aeroporto, dal centro commerciale alla stazione. I video messaggi promozionali sono ormai ovunque, viecolati sia in ambienti chiusi che all’aperto. Merito di sistemi di digital signage degni di nota come quelli che BlueH Technology, partner in questo segmento di mercato di Hyundai, propone sul proprio stand. Un player importante in come BHT sa benissimo che il monitoraggio di un mercato emergente come questo è imprescindibile. Se da un lato si allargano i settori applicativi, dall’altro è necessario saper cogliere le esigenze molteplici di questi ambiti e saperne anticipare le criticità. L’offerta BHT per il digital signage spazia dai prodotti più classici ai nuovissimi Touch Screen Monitor, ai 3D Display, ai Display pubblici da interno, ai Videowall, fino ai display da esterno potenziati con segnaletica digitale, dall’alta luminosità, a prova di ogni tipo di condizione metereologica e di vandalismo. www.blueh.eu

www.ser-tec.net

NEW

!!!

NEW !!!

PADIGLIONE 3 STAND E02D01 VI ASPETTIAMO 21-22-23 OTTOBRE ALLA FIERA VISCOM RHO MILANO

eventi 82


supplies

Il gruppo di Cles, specializzato nella produzione e distribuzione di materiali di qualità per la stampa digitale, si presenta con nuovi prodotti e strategie commerciali

La forza di Diatec? Avere quarant’anni e non sentirli a cura della redazione // redazione@italiapublishers.com

P

erché alcuni condottieri hanno fatto la storia, diventando delle figure storiche rispetto a quelle degli altri generali? Non si può certo dire che la storia non ne abbia regalati. E anche di illustri! Eppure, le gesta di alcuni tra essi, restano scritte negli annali, sono tramandate e studiate. In alcuni casi mitizzate. Sarà merito dell’acume politico, in alcuni casi, in altri, invece, della capacità di andar oltre, di guardare

supplies 84

oltre confine e di “vedere” nuovi orizzonti e prospettive. Questo è quello che contraddistingue il Gruppo Diatec, una multinazionale italiana con sede a Cles (Tn) che in quarant’anni si è costruita un impero nel mercato dei supporti e materiali per la stampa digitale di piccolo e grande formato. Nata agli inizi degli anni ‘70 dall’iniziativa di Diego Mosna come importatrice dagli Stati Uniti di macchine e supporti per la riproduzione di disegni, Diatec si specializza in pochi anni nel trattamento e

nell’allestimento di carte speciali per il settore tecnico. Gli anni ‘80 e poi il 2000, segnano l’espansione del Gruppo con importanti acquisizioni e aperture di consociate in Europa (Francia, Portogallo e Tunisia) e in Italia. Ma non è finita qui! Come un abile stratega, Diatec Group persegue altre acquisizioni e nell’ottobre 2003 entra a far parte del Gruppo la multinazionale Sihl, uno dei più rinomati operatori mondiali nel “Digital Imaging”. Mentre nel 2008 rileva le attività del Gruppo Arkwright, specializ-

zato nel trattamento di supporti per la stampa digitale a colori e per le arti grafiche, costituendo un importantissimo presidio produttivo sul mercato nord-americano. Insomma, da piccolo importatore trentino, il Gruppo Diatec oggi è uno dei poli di riferimento sul mercato della comunicazione visiva, CAD-GIS e office nei supporti di stampa. Siamo sicuri che lo spirito dinamico e intraprendente di questa azienda non si fermerà qui. Nuovi traguardi sono già dietro l’angolo ad attendere...


I materiali, centro di un business inarrestabile! Dall’unione delle competenze di Diatec, Sihl e Arkwright nasce un’offerta di supporti per la stampa digitale e tecnica davvero completa. Carte mattate spalmate, blue back e fotografiche, canvas, back lite, banner, supporti adesivi e supporti per la stampa laser e inkjet... Come vedete, l’offerta di Diatec Group soddisfa numerose esigenze applicative, dalle graphic arts al wide format, dal mondo pop&display a quello della visual communication ed engeenering. Il reparto R&D di Diatec si interfaccia quotidianamente con i principali produttori di tecnologie, per offrire sempre materiali al massimo delle prestazioni. A questo proposito tutti i supporti sono compatbili con la stampa inkjet e laser e con tutte le tipologie di inchiostri. Ma Diatec Crede amolto anche nell’ambiente. Molti supporti sono certificati FSC e una delle strategie future punta alla veicolazione di supporti in polipropilene e in poliestere come alternativa ai supporti in pvc.

intervista a Emanuele Rizzi Sales Manager Diatec Group

Diatec Group è una multinazionale italiana con unità produttive in due continenti e cinque paesi. Quale forza traina un business così ampio? La nostra forza sono i prodotti che offriamo. Una gamma di supporti per la stampa che si distingue come la più ampia oggi a disposizione dello stampatore digitale, con il miglior rapporto prezzo/prestazione. Ma non sarà certo solo il prezzo concorrenziale a distinguerli... No, infatti è un mix di fattori: qualità, affidabilità, convenienza e ampia gamma di scelta. Tutti i nostri materiali sono

sottoposti a un ferreo controllo qualità e, grazie alle tecnologie di spalmatura da noi sviluppate, hanno una resa così elevata da far risparmiare allo stampatore circa il 20% nel consumo di ink. Tali qualità, unite a un’ampia offerta e alla facile gestione, sia tecnica che logistica, soddisfano sia le esigenze dei rivenditori sia quelle degli stampatori. Proprio loro sono messi, in questo modo, nelle condizioni di elevare i propri profitti, per ogni tipologia di inchiostro e formato. Un vantaggio che non è certo da sottovalutare!

A quali mercati vi rivolgete? Il principale è quello della stampa digitale di grande formato, la comunicazione visiva e la progettazione tecnica CAD e GIS. Ma ci difendiamo molto bene anche nella stampa laser ed inkjet per il piccolo formato. Chi sono i vostri interlocutori e quali strategie di “public relations” adottate visto che geograficamente coprono un’area vastissima? I nostri clienti e i partner primari sono i rivenditori di materiali, per i quali stiamo realizzando

Un nuovo network commerciale per massimizzare le vendite e la comunicazione integrata del Gruppo Per Diatec Group, i rivenditori sono, sul territorio italiano, un grande valore aggiunto perchè veicolo sul mercato dei prodotti (rispondendo alle logiche commerciali), ed efficace canale di comunicazione tra il valore e gli obiettivi del Gruppo e l’utente finale. Ecco perché devono essere necessariamente supportati da un’adeguata rete di vendita aziendale specificatamente formata da corsi tecnico commer-

ciali e con strumenti applicativi di vendita. Questo il cuore del nuovo progetto commerciale perseguito da Diatec Group in questi mesi, insieme al lancio (nei primi mesi 2011) di un nuovo portale di ecommerce, pensato come valido supporto operativo per i rivenditori e un canale informativo per tutta la filiera, con l’obiettivo di creare una connessione reale tra le esigenze dei partner e dei clienti finali.

diverse attività strategiche. Per loro abbiamo pensato a un programma specifico a supporto delle vendite, con zone e tecnologie di riferimento. Inoltre, per supportarli al meglio e veicolare allo stesso tempo un messaggio di comunicazione univoco e senza sovrapposizioni territoriali su tutta la filiera, stiamo puntando sulla formazione di una rete distributiva nazionale. L’obiettivo è quello di creare un gruppo di lavoro ancora più qualificato, con basi solide sul territorio e con obiettivi di reciproco interesse.

Diatec Group è una multinazionale italiana con sedi in due continenti e cinque paesi. Leader tra i produttori di materiali per la stampa digitale di piccolo e grande formato, è un punto di riferimento nel settore delle graphic arts, engeenering e office. Per informazioni: Diatec Group tel: 0463.42.22.22 fax: 0463 42.41.61 www.diatecgroup.com info@diatecgroup.com

supplies 85


strategie

Superare scogli applicativi offrendo ai clienti spunti per crescere nella stampa di grande formato con soluzioni eco-compatibili, questa è FPS Group, scoprila!

FPS è il partner che trasforma sfide wide in business vincenti a cura della redazione // redazione@italiapublishers.com

T

radizione, esperienza e consolidato know how nella fornitura di servizi a trecentosessanta gradi nel mercato del fine art, stampa digitale e di grande formato. FPS Group e la sua divisione FPS Office & Graphic Solutions sono pronte a far breccia nel cuore di piccoli e grandi stampatori italiani che intendono investire nelle tecnologie HP alternative al solvente. L’azienda milanese, infatti, ha messo a punto una serie di servizi e soluzioni per gli stampatori di grande formato che puntano su

strategie 86

processi produttivi ecosostenibili per differenziarsi e per tutti coloro che necessitano di un partner all’altezza delle loro aspettative, capace di supportarli attivamente e propositivamente nei loro nuovi percorsi di crescita. Stampatori che hanno messo nel loro mirino sia i plotter HP Designjet e superwide HP Scitex dotati di HP Latex sia i modelli provvisti di inchiostri UV-curable flessibili e di recente introduzione. Per queste tecnologie e in particolare per il Latex di HP, FPS ha messo a punto grazie ai propri laboratori di ricerca e sviluppo una vasta gamma di materiali

speciali dedicati. Stiamo parlando della FPS Latexline (vedi box di approfondimento) che consente di spaziare in qualsiasi nicchia applicativa raggiungibile dalle tecnologie HP provviste di inchiostri Latex. A supporto dei clienti FPS garantisce un call center sempre operativo e in contatto diretto con depositi e filiali capillarmente distribuiti sul territorio italiano (Trento, Torino, Genova, Firenze, Bologna e Catania) capaci di rispondere, entro le ventiquattr’ore, dalla ricezione dell’ordine. Inoltre presso la sede centrale di Trezzo sull’Adda (MI), FPS ha allestito un ampio showroom dove è possibile

testare e verificare l’affidabilità dei sistemi HP in sinergia con tecnici specializzati e che vantano anni di esperienza nel settore. Concludiamo segnalandovi che FPS è tra le aziende che più ci hanno stupito per la loro visione di mercato e la capacità di interagire nel tempo, senza mai perdere un colpo, con i più grandi brand delle arti grafiche e aggiudicandosi, anno su anno, la qualifica di HP Preferred Partner. Quest’ultimo è l’attestato di qualità conferito da HP ai dealer di ciascuna nazione più meritevoli, vicini a clienti e capaci di trainare l’evoluzione tecnologica con costanza.


dei facility management services. Infine, nel 2009, a conclusione di un percorso evolutivo importante, FPS ha acquisito le attività del noto gruppo Euroridel. Il nostro segreto? L’instancabile voglia di innovare e il piacere di incontrare clienti sempre sorridenti!

intervista a Guido Paglia Amministratore Delegato di FPS Group

“Garantire vantaggi, certezze e affidabilità nei servizi è la nostra mission. Gli stampatori e i grandi brand con cui collaboriamo, con successo, da decenni lo provano!” Più di trent’anni di storia FPS e la capacità di innovare con costanza: qual’è il vostro segreto? FPS nasce nel 1976 come società del gruppo Saima Avandero (il quale vanta più di 300 anni di storia alle spalle!) con il compito di acquistare e gestire le attività di servizio di tutte le società del gruppo. Nel corso degli anni, grazie alla filosofia services oriented, FPS ottiene grandi successi nel complesso mercato

Una crescita costante anche in periodo di crisi? Siamo un’azienda sempre in crescita - e non saprei dire quante altre aziende italiane possano affermare altrettanto! - grazie alla nostra capacità di diversificare l’offerta e il nostro portfolio tecnologico, anche nei momenti di forte crisi come quello che ha incontrato il settore grafico. Siamo consapevoli che diversificare spesso comporta un grande dispendio di risorse, ma nel nostro caso l’offerta è supportata da un team altamente qualificato, composto da manager e agenti su tutto il territorio che vantano solida esperienza in campo nazionale e internazionale e hanno lavorato in passato in grandi multinazionali.

|| Sopra: Guido Paglia, Amministratore Delegato, Cornelia Helm, Marketing Manager, Luigi Cavaiuolo, Sales Director di FPS Office & Graphic Solutions e Dario Morelli, Marketing Manager Sign & Display di Hewlett-Packard Italiana

to ulteriormente il nostro raggio d’azione nel campo dei servizi e delle forniture di attrezzature per la comunicazione visiva. In questo contesto si inserisce la sinergia con HP - con cui collaboriamo da anni - per la vendita di soluzioni flatbed UV e HP Latex. FPS piace ad HP proprio per l’attenzione verso il business del

cliente finale, che viene aiutato nell’affrontare le nuove sfide in aree di mercato specifiche e supportato grazie alla nostra capacità di R&D. Con il lancio della nostra Latexline offriamo la più ampia gamma di supporti certificati HP Latex presente sul mercato: primo traguardo di un lungo cammino.

Come si compone, oggi, la vostra offerta tecnologica? Il nostro portfolio è strutturato su più livelli e spazia dall’office automation all’outsourcing per grandi aziende. Con l’acquisizione di Euroridel abbiamo allarga-

FPS Latexline: la stampa green ha un nuovo alleato Si chiama Latexline ed è la prima gamma prodotta integralmente dai laboratori di FPS per soddisfare le richieste di tutti gli stampatori di grande formato che hanno scelto la tecnologia HP Latex di HP Designjet L25500, HP Scitex LX600 e LX800. Una gamma di supporti che spazia dalle carte per stampe fotorealistiche, al telo spalmato per maxiaffisione, ma non mancano film polimerici per decodinamica e pellicole one-way per grafiche su vetro. Fiore all’occhiello del portfolio 7 tessuti speciali… Per toccarli con mano, lo staff di Luigi Cavaiolo e in particolare Luigi Ferrari, Fine and Display Market Manager di FPS, vi attende al Viscom Italia al Padiglione 1, stand L30.

FPS Office & Graphic Solutions è la divisione di FPS che opera in modo specialistico nel mercato delle arti grafiche e dell’ufficio tecnico proponendo soluzioni complete ed avanzate per la stampa digitale in grande formato.

|| Sopra: Luigi Ferrari, Fine Art and Display Market Manager e Luigi Cavaiuolo, Sales Director di FPS Office & Graphic Solutions presentano l’innovativa Latexline

Per informazioni: FPS - O.G.S tel: 02.92.00.551 fax: 02.90.98.70.24 www.fpseuroridel.it info@fpseuroridel.it

strategie 87


industrial printing

Detto, fatto! I leader italiani della comunicazione stampata hanno accolto a braccia aperte il nuovo workflow EskoArtwork proposto da B+B International

i-Cut Suite: dalla teoria alla pratica a cura della redazione // redazione@italiapublishers.com

È

ormai oltre un decennio che la stampa inkjet industriale è entrata nelle nostre vite, accompagnata fin dagli albori dai brand leader di mercato nell’ambito delle stampanti, delle testine, dei software e delle soluzioni di finishing. Ma dieci anni sono lunghi e, si sa, non tutte le ciambelle riescono col buco, specie quando si parla di tecnologie interconnesse e ad elevato grado di complessità. Ma la storia di B+B International, entrata nella comunicazione visiva come una meteora dopo decenni di cartotecnica, è una storia diversa e, per certi versi, unica. È la storia di un’alchimia particolare, di una competenza straordinaria messa al servizio degli stampatori digitali, di quel sodalizio con il marchio EskoArtwork che nessun altro distributore al mondo ha saputo trasformare in valore incrollabile, ma anche (e a questo punto dobbiamo proprio dircelo) di una serie ininterrotta di profezie puntualmente avveratesi, ben oltre le più rosee aspettative. Fortuna? Casualità? Piuttosto diremmo capacità visionaria, competenza, senso

industrial printing 88

della realtà, sicurezza delle proprie potenzialità e dei propri limiti. Ma fatto sta che anche il lancio di i-Cut Suite, di cui tanto si è parlato nei primi mesi dell’anno, non ha tradito le attese. Anzi, gli attori più attenti in ogni settore della comunicazione stampata ne hanno immediatamente percepito le potenzialità e il valore rivoluzionario: tante soluzioni già apprezzate, interconnesse e leader di mercato, tanto nella produzione di packaging, quanto nei materiali per il punto vendita, finalmente unite in un’unica soluzione integrata. Per dirla all’americana… una Suite! E se lo ha fatto Adobe, leader di fatto nei software per la grafica, perché non avrebbe dovuto farlo Esko, pioniere e detentore di marchi e tecnologie come Pitstop di Enfocus, Artwork Systems e della stessa i-Cut? E allora alla vigilia di Viscom 2010, in un mercato affamato di soluzioni in grado di aumentare la produttività, i fatturati e i profitti, abbiamo incontrato uno dei player accreditati che hanno scelto i-Cut Suite e Kongsberg come elemento abilitante e differenziante per il proprio futuro. E non uno stampatore qualsiasi!

i-cut

production software

i-cut Layout i-cut Preflight i-cut Vision Pro

|| Da sinistra: Marino Andreetta, Agente B+B, Giulio Donda, Responsabile Commerciale Firma Group, Maurizio Centenaro, Amministratore Delegato Firma Group, Davide Dal Col, Direttore Vendite B+B


dagli espositori da terra e da tavolo fino alle scatole, dagli astucci, ai cartelli vetrina. Negli ultimi anni, poi, abbiamo fatto grandi investimenti nell’ambito del digitale di piccolo e grande formato, con l’unico obiettivo di completare ai massimi livelli l’offerta di soluzioni per il punto vendita, le fiere, gli eventi.

intervista

a Maurizio Centenaro Managing Director di Firma Group

“L’offerta di B+B si è rivelata credibile al di sopra delle nostre aspettative” Stampatore, cartotecnica… come definiresti Firma Group? La scelta di perseguire una forte differenziazione applicativa, acquisire massa critica e operare a 360° nell’ambito della comunicazione stampata ha portato marchi storici, come Inline e Firma, nella casa comune di Firma Group, in cui convergono innumerevoli aree produttive, dalla stampa offset commerciale alla cartotecnica,

Come vi siete avvicinati a B+B? Al crescere dell’esigenza di realizzare stand, espositori, insegne e soluzioni di comunicazione per il POP, sono aumentati a dismisura i volumi di applicazioni su Forex, polionda, Dibond, Plexiglass, Reboard, con esigenze sempre più spinte di piccole quantità, prototipi in tempo reale e tempi di consegna ridottissimi. Una situazione in cui il finishing si è immediatamente rivelato un collo di bottiglia, che ci ha imposto di adottare un sistema di taglio e fresa, e di conseguenza ci ha fatto abbracciare B+B e Kongsberg. Così anche sui 50-100 espositori siamo in grado di consegnare e fatturare velocemente. Ma cosa succede quando si parla di vere tirature?

Ecco perché abbiamo scelto B+B e Kongsberg. Come dicevo il nostro è un gruppo poligrafico e per noi le commesse digitali significano prototipazione, piccole quantità, personalizzazione spinta, ma anche tirature vere e proprie. E anche nell’ambito delle produzioni medio/ alte l’offerta di B+B si è rivelata credibile e al di sopra delle nostre aspettative. Cosa vi ha colpito di i-Cut Suite? È di fatto l’unica soluzione in grado di rispondere alle esigenze di produzione digitale di un gruppo poligrafico maturo e strutturato, sia in prototipazione che in tiratura. Il cliente entra con un’esigenza, noi gli diamo accesso al nostro database di un migliaio di fustelle e se trova una soluzione adatta o adattabile gli realizziamo la grafica, gli prepariamo i prototipi, gli facciamo vedere le preview in 3D, quindi gli confezioniamo le istruzioni di montaggio, una pre-tiratura e infine la produzione vera e propria, in offset o in digitale. Un processo che, ovviamente, impone tempi fulminei e costi intelligenti: per questo abbiamo scelto i-Cut

Suite, Kongsberg e Rho 750 di Durst. Indiscutibilmente il top reperibile sul mercato. Oggi si compra più un software e una macchina o un fornitore? Per chi, come Firma Group, fa delle tecnologie un elemento di competitività, il fornitore giusto è la chiave del successo. B+B International mi ha colpito perché i suoi uomini, pur professando una fede digitale, conoscono alla perfezione il linguaggio, la terminologia e le problematiche dei settori che trattiamo: un fatto rarissimo, che semplifica i processi di comunicazione, di analisi, di revisione delle configurazioni e di fine tuning a macchine installate. Inoltre l’offerta di B+B mi è parsa incredibilmente completa: oltre a Kongsberg, mi hanno presentato una suite di software in grado di risolvere il 100% delle problematiche produttive, integrarsi nel nostro flusso di lavoro e renderci immediatamente autonomi e competitivi sul mercato. Infine la partnership tra B+B e Durst, che ho interpretato come un completamento intelligente dell’offerta, e un livello di assistenza di prima classe.

i-Cut Suite e Kongsberg: l’accoppiata che fa la differenza È forse superfluo ripetere quanto il marchio Kongsberg di Esko detenga la leadership tecnologica nell’ambito del taglio e fresatura per la stampa digitale, così come il fatto che i-Cut (oggi di proprietà della stessa Esko) sia la tecnologia alla base di quasi tutti gli analoghi sistemi della concorrenza. Allo stesso modo è inevitabile, parlando di realizzazione e progettazione di espositori e materiali per il punto vendita, imbattersi nell’onnipresente ArtiosCAD, standard industriale di fatto nel disegno strutturale, nella prototipazione virtuale e nello sviluppo progettuale, come lo è Photoshop nel ritocco delle immagini. Per non parlare di

Pitstop, altra tecnologia proprietaria di Esko, riconosciuta a livello mondiale come il motore più potente e versatile per il preflight in prestampa. Era impensabile che tecnologie tanto potenti, mature e interconnesse continuassero a condurre vite separate, al punto che Esko ha deciso di fare il grande passo e realizzare la prima piattaforma software+hardware dedicata al 100% alle arti grafiche e alla produzione di materiali cartotecnici, a partire dalla fase creativa e progettuale con ArtiosCAD, passando per i-Cut Preflight e utilizzando i-Cut Layout per l’ottimizzazione della stampa, fino ad arrivare allo stampato, finito con Kongsberg e consegnato.

B+B International è specializzata in soluzioni end-to-end per lo sviluppo di business e applicazioni innovative per il packaging e la cartotecnica. B+B distribuisce in esclusiva per l’Italia numerose soluzioni hardware e software, tra cui quelle di EskoArtwork.

|| Da sinistra: Enzo Castegnaro, Responsabile di Produzione Firma Group e Davide Dal Col, Direttore Vendite B+B

Per informazioni: B+B International tel: +39 0423.28.90.90 www.bbinternational.info davide.dalcol@bbinternational.info

industrial printing 89


industrial printing

Grazie alla tecnologia flatbed UV-LED del player giapponese, Artigianvetro ha conquistato designer d’interni e architetti in cerca di applicazioni multimateriche

Mimaki JFX-1631 riaccende la creatività di Artigianvetro a cura della redazione // redazione@italiapublishers.com

A

ndrea Braccialini, Titolare di Artigianvetro, azienda di Pistoia specializzata nella trasformazione del vetro, ha scelto di investire nella tecnologia inkjet Mimaki più innovativa e versatile per ridare linfa vitale alla propria azienda, colpita dalla recente crisi economica. L’installazione della nuova tecnologia, curata nei minimi dettagli da Euroscreen, distributore nazionale di Bompan, importato-

industrial printing 90

re esclusivo dei sistemi di stampa Mimaki per il mercato italiano, ha consentito all’azienda toscana di sviluppare rapidamente una nuova attività di decorazione e personalizzazione dei semilavorati in vetro. Attività che ha catturato l’attenzione di nuovi clienti, tra cui architetti, designer d’interni e grandi firme di respiro internazionale che hanno scelto di rivolgersi ad Artigianvetro per la creazione di nuovi complementi d’arredo in vetro. Dall’arrivo di Mimaki JFX1631, tecnologia inkjet UV-LED,

Artigianventro non solo è riuscita a rilanciare la propria attività ma anche a sperimentare con successo la stampa su materiali speciali come legno, metallo, specchi e pelle. Iniziativa accolta con grande entusiasmo dai clienti e che ha convinto Artigianvetro ad aprire una nuova divisione - Santonuovo Print - specializzata nella creazione di grafiche e soggetti per l’arredamento di qualsiasi locale, pubblico e privato. La gamma di prodotti personalizzabili a catalogo è quindi decuplicata e oggi

soddisfa tutte le esigenze degli operatori nel campo dell’arredamento di interni ed esterni. Vi basti pensare, infatti che, in occasione della recente fiera Abitare il Tempo 2010, svoltasi a Verona lo scorso settembre, lo stampatore ha accolto presso il proprio stand centinaia di visitatori da tutto il mondo, accorsi per toccar con mano creazioni artistiche uniche nel loro genere, come sedie e tavoli, separé e pareti divisore in vetro decorato, lampadari e retroilluminati multimaterici.


intervista ad Andrea Braccialini Titolaredi Artigianvetro

“Abbiamo scelto la tecnologia Mimaki top di gamma per primeggiare nella stampa multimaterica e l’interior design” Come nasce la vostra passione per la lavorazione del vetro e l’arredamento? Artigianvetro conta venticinque anni di solida presenza nel mercato della lavorazione del vetro. Abbiamo fatto molti investimenti negli anni sempre indirizzati al settore del vetro, toccando nuovi mercati e nicchie applicative dove la nostra specializzazione è risultata sempre vincente. Nel corso degli ultimi anni abbiamo avvicinato i servizi al mondo degli architetti e designer d’interni, strategia che oggi ci premia… Nel 2008 il crollo repentino

|| Sopra: Fabio Barnabei, Martina Savoca, Stefano Mugnai, Filippo De Matteis, Manuela Savoca e Domenico Lenti della divisione Santonuovo Print–Artigianvetro

degli ordini ci ha messo in ginocchio e da allora abbiamo reinventato il nostro mestiere aprendo all’inkjet con l’aiuto di Euroscreen e Bompan. La stampa digitale vi ha aperto un nuovo mondo? Proprio così: fino a qualche anno fa installavamo infissi e porte a scorrimento, oggi non solo le stampiamo con tecnologia inkjet ma sono gli architetti e i designer di interni a chiamarci per consulenza e produzione di decorazioni speciali per i loro clienti più esclusivi. Quali tecnologie inkjet avete scelto e perché? Nel 2009 abbiamo fatto i primi esperimenti con sistemi a solvente: un disastro colossale, ma ci è servito da lezione per tornare ad investire con mag-

giore attenzione. Consapevoli di non poter più sbagliare abbiamo chiesto ad Euroscreen di darci solo il meglio e ci hanno consigliato l’UV-LED di Mimaki JFX-1631 con bianco coprente. Amore a prima vista? Un vero colpo di fulmine tecnologico: grazie a Mimaki JFX-1631 abbiamo iniziato a stampare su vetri di tutti i tipi e stratificati speciali. L’inchiostro UV LED Mimaki ci ha sorpreso per la resistenza e brillantezza anche dopo cottura a 120°C in più passate e alla colla aggressiva di laminazione base EVA (Etilene Vinil-Acetato)… Mai visto inchiostri tanto resistenti in vita mia! Assodata la qualità abbiamo sperimentato anche la stampa su legno, pelle, acciaio e i risultati sono spettacolari.

|| Sopra e sotto: arredamenti stampati con Mimaki JFX1631 per la fiera Abitare il Tempo 2010 di Verona.

L’UV-LED di Mimaki stampa su vetro e non solo… La lavorazione del vetro consta di cinque passaggi fondamentali: taglio, molatura, sabbiatura, stampa digitale e, infine, stratificazione. Una serie di fasi che Artigianvetro ha ulteriormente affinato con l’arrivo del sistema flatbed UV-LED di Mimaki che, grazie alla disponibilità del bianco coprente e ink rigidi LH-100, ha consentito la produzione di grafiche su vetro bifacciali apprezzate dai designer. Inoltre, la bassa temperatura operativa delle lampade UV-LED (che differiscono da quelle impiegate nei sistemi UV classici) non altera le caratteristiche superficiali del vetro e ne mantiene intatta la brillantezza nel tempo. www.artigianvetro.it

Bompan è l’importatore esclusivo per l’Italia di tutti i prodotti Mimaki per il mercato tessile, industriale e delle graphic arts. Bompan è presente sul territorio italiano con una capillare rete di distributori, tra cui Euroscreen che opera a livello nazionale. Per informazioni: Bompan Srl Via Pasteur, 15 21049 Tradate (VA) tel: 0331 819 71 fax: 0331 819 799 www.bompan.it

industrial printing 91


supplies

Rigidi e flessibili, ignifughi e resistenti alle intemperie, coprenti o trasparenti, calpestabili e... riciclabili! I supporti plastici sanno come assecondare le necessità dei player coinvolti nel mondo della visual communication

Tra PVC, lastre sintetiche, sandwich & co, le materie plastiche trainano l’inkjet di Cecilia Cantadore // cecilia.cantadore@sunnycom.it

P

arlare di supporti plastici destinati alla stampa inkjet significa aprire uno dei capitoli più vasti del nostro settore. Innanzi tutto perchè esistono tantissime declinazioni della materia plastica, che danno vita a numerose tipologie di supporti, ognuno con le proprie caratteristiche tecniche e applicative. Rientrano in questa grande famiglia infatti il PVC e le pellicole viniliche, in testa all’elenco dei materiali flessibili più utilizzati, così come troviamo le lastre rigide o i materiali accoppiati (i cosiddetti sandwich) destinati alla stampa in piano. La gamma di materiali disponibili, ogni giorno più ricca, ha messo le ali alla fantasia di buyer e stampatori che, viste le infinite potenzialità del mezzo comunicativo, si sbizzarriscono nella realizzazione di progetti che solo qualche anno fa erano inimmaginabili. Nelle pagine che seguono facciamo un pò di chiarezza sulle diverse tipologie di materiali plastici, descrivendone le caratteristiche significative e i principali ambiti di utilizzo, e vi presentiamo alcune delle novità più significative proposte dal mercato.

supplies 92


PVC e vinili: “plasticosi” e resistenti Quella dei PVC (Polivinilcloruro), o in generale dei materiali vinilici, è una famiglia complessa ed articolata, ma molto diffusa nel mondo della comunicazione visiva. Il PVC, anzitutto, è un materiale flessibile avvolto in bobina, utilizzato sulla maggior parte delle stampanti inkjet. La superficie di questo materiale, identificato come un media piuttosto povero e adatto per lo più ad applicazioni in esterno, è uniforme e compatta. La parte stampabile risulta in genere molto lucida, al contrario di quella posteriore, più ruvida ed opaca: seppur completamente impermeabile, i suoi micro-pori consentono agli inchiostri a solvente di penetrare nel materiale, aggrappandosi perfettamente al supporto e diventandone parte integrante, con tempi di asciugatura molto rapidi. Per quanto riguarda la stampa con inchiostri UV-curable, il fattore di penetrazione è inferiore, in quanto il pigmento viene solidificato e polimerizzato quasi contestualmente al suo deposito sul supporto. Esiste anche una versione stampabile fronte/retro, detta PVC bifacciale: un materiale lucido su entrambi i lati che, grazie a un’anima di PVC nero tra le due superfici bianche, permette alla luce di non trapassarlo. Tra i materiali più diffusi troviamo anche la rete in PVC, dalle stesse caratteristiche del PVC, ma con la superficie composta da intrecci di materiale intervallati da un reticolo regolare di fori. Grazie alla sua conformazione, la rete lascia passare l’aria opponendo meno resistenza al vento e lasciando filtrare la luce. Chiudiamo con il PVC adesivo, la soluzione più diffusa per la decorazione di automezzi e floor graphics, talvolta protetto con plastificazioni antigraffio e calpestabili. Commercializzato nelle versioni trasparente e coprente e grazie al peso contenuto, è ideale per vetrofanie da interno ed esterno.

SCOPRI LA POTENZA di Caldera V8 la NUOVA versione OTTIMIZZATA per ADOBE PDF PRINT ENGINE e X-RITE i1PRISM Le soluzioni di stampa Caldera ora potenziate da ADOBE PDF Print Engine permettono il rendering di files PDF in maniera nativa senza necessità di conversione in formato PostScript, assicurando la corretta interpretazione e riproduzione di designs ed effetti complessi, come trasparenze, sovrastampe, oltre alla gestione di dati variabili per la stampa i1Prism, il nuovo motore di color Management X-Rite contiene un innovativo generatore di profili ICC che migliora la gestione nella separazione del Colore e nel Color Matching all’interno dei workflow di stampa Caldera. Gamut più estesi e più lisci garantiranno una più ampia ed accurata riproduzione del colore

LA NUOVA V8 È ORA DISPONIBILE SU TUTTI I RIP SOFTWARE CALDERA

La comunicazione viaggia su asfalto! Da oltre trent’anni nel settore delle pellicole viniliche, l’azienda torinese Fiore offre anche un’ampia scelta di materiali plastici per stampa diretta su supporti rigidi. Nella sua offerta troviamo lastre e sandwich per svariate applicazioni: dal polipropilene alveolare estruso ad alta resistenza al PVC Foam. Tra le new entry a catalogo segnaliamo le pellicole per grafiche a breve/medio termine, applicabili su asfalto e pietre grezze, che si conformano facilmente anche alle superfici più difficili, e quelle per

decorare i pavimenti di piscine o saune, dalle caratteristiche antiscivolamento. Segnaliamo, infine, i materiali Soft Foam in schiuma di vinile, utilizzati per realizzare grafiche calpestabili per fiere ed eventi. Chi ci cammina sopra proverà una piacevole sensazione tattile! Tutti questi prodotti nascono per il mercato della visual communication, garantiscono un forte impatto visivo e sono stampabili con tecnologie inkjet a solvente, eco-solvente e UV. www.fioretorino.it

PREMI IL POTENZA PRODUZIONE PRODUZIONE TASTO VERDE DI STAMPA DI STAMPA DI STAMPA ...E STAMPA RASTER LARGE FORMAT GRAND FORMAT

RIP SOFTWARE PER WORKFLOW DI STAMPA E TAGLIO

www.caldera.eu vendite@caldera.eu Cell : + 39 345.44.38.072

supplies 93


supplies

vente. Grazie ai nostri depositi dislocati in tutta Italia operiamo a livello nazionale in modo efficiente e capillare. Recentemente abbiamo centralizzato il servizio aggiuntivo di taglio delle lastre di grande formato.

intervista a Fabio Agnetti Business Unit Manager Caledonia

“La compatibilità ambientale è una caratteristica sempre più importante, ma i supporti plastici continuano a essere i più utilizzati” Caledonia e i materiali plastici: un rapporto ricco e variegato... Il nostro catalogo offre una vasta gamma di supporti plastici rigidi e flessibili, sia per stampa flatbed UV che per plotter, a sol-

Parliamo di supporti plastici rigidi, quali sono le tendenze attuali? Il mercato tende a privilegiare i supporti leggeri: il PVC cellulare (il nostro Falcon Plus) è al momento il più richiesto. Anche i pannelli compositi, con anima in poliuretano o polistirene estruso e superficie esterna in cartoncino, polistirene o PVC cellulare (il più famoso è il Kapa) sono particolarmente utilizzati e hanno il vantaggio di essere facilmente montabili e trasportabili, grazie alla leggerezza. Sono tutti supporti per la promozione di breve, media durata. Per quanto riguarda i supporti più tradizionali, invece? Le lastre integrali continuano naturalmente ad avere il loro mercato. Sono i poliesteri e i metacrilati trasparenti, molto utilizzati - ad esempio - per l’in-

terior decoration e per quelle applicazioni più di qualità e di lunga durata. L’attenzione alle tematiche ambientali condiziona l’uso di questi supporti? Stanno crescendo le applicazioni realizzate in cartone, ma si tratta ancora di un utilizzo limitato all’indoor e ad alcuni formati che non arrivano ai 3x2 metri. Sicuramente i pannelli in cartone sono più facili da smaltire, ma le materie plastiche sono ancora le più utilizzate. A breve rinnoveremo la nostra offerta nell’ambito dei cartoni con il nostro brand Cartondisplay. Qual’è, in questo momento, il vostro supporto di punta? Cito Falcon, il PVC cellulare che negli ultimi 3-4 anni, parallelamente alla crescita della stampa flatbed, si è sviluppato molto. Abbiamo recentemente introdotto la versione Falcon Plus, caratterizzata da prezzo aggressivo ed elevato grado di bianco per stampa flatbed, che sta avendo un grande successo. In che direzione si muove invece il mercato dei

materiali plastici flessibili? La compatibilità ambientale è una caratteristica sempre più importante anche se difficile da misurare oggettivamente, poiché per i supporti plastici non esistono certificazioni come quelle che regolano, ad esempio, il mondo della carta. Come gestite la questione della smaltibilità? Il Gruppo PaperlinX è molto sensibile alle tematiche ambientali e in Gran Bretagna è attivo un sistema di raccolta dei supporti riciclabili presso i clienti. Quando le applicazioni lo consentono, cerchiamo di spingere il cliente su supporti PVC free come tessuti e film in poliestere. Tuttavia i banner con superfici in PVC e tessuto in PET continuano ad avere il loro mercato. Qual’è il prodotto che vi sta dando le maggiori soddisfazioni? Sicuramente la gamma dtec. Il kit di materiali per chi stampa in digitale, aggiornato quest’anno, sta raccogliendo grandi consensi. Comprende materiali di qualità medio-alta, utilizzabili in e outdoor.

Falcon Plus e dtec: gli assi nella manica firmati Caledonia Caledonia, Divisione Sign & Display di Polyedra, ha messo a punto l’offerta dtec, brand che identifica supporti di alta qualità per la stampa digitale wide format, distribuiti in Europa dal Gruppo PaperlinX. All’interno del portfolio segnaliamo un’ampia scelta di vinili autoadesivi polimerici

supplies 94

e monomerici per applicazioni promozionali (disponibili nelle laminazioni matt, satin e lucide delicate), i banner frontlit, backlit e blockout, compatibili con stampa eco-solvent e le laminazioni texturizzate antigraffio per floor graphic. Ogni necessità applicativa trova la sua risposta

nella selezione di prodotti dtec. Altra new entry da segnalare, per quanto riguarda invece i materiali rigidi, è Falcon Plus, il PVC cellulare monoprotetto con grado di bianco ottimizzato per esaltare la profondità dei colori. Supporto destinato agli alti volumi di stampa, a prez-

zo competitivo, affianca Falcon Blackcore, PVC cellulare coestruso tristrato, disponibile in 10 mm di spessore, composto da un cuore nero da 8 mm e due superfici esterne con elevato grado di bianco da 1 mm, disponibile nel formato standard 305x156 cm. www.caledoniaitalia.com


Campagna Abbonamenti 2010

ABBONATI ALLE NOSTRE RIVISTE on-line su abbonamenti.sunnycom.it Compila e invia il modulo via posta o fax a SunnyCom Publishing srl, via Stromboli, 18 | 20144 Milano fax 02.43.40.05.09 Il Servizio Abbonati è a tua disposizione al numero di telefono 02.48.51.62.07 o via email: abbonamenti@sunnycom.it

Abbonamento annuale 10 numeri euro 50,00*

Abbonamento annuale 7 numeri euro 35,00*

Abbonamento annuale 4 numeri euro 20,00*

Abbonamento biennale 20 numeri euro 95,00*

Abbonamento biennale 14 numeri euro 65,00*

Abbonamento biennale 8 numeri euro 35,00*

I miei dati Azienda ................................................................................ Settore ........................................................................................ Nominativo ................................................................................................................................................................................ Indirizzo ..................................................................................................................................................................................... CAP ......................... Città .......................................................... Prov. .............. Tel. ............................................................ Fax .......................................... E-mail ................................................................ Sito ............................................................ Scelgo di pagare con assegno non trasferibile allegato alla presente intestato a SunnyCom Publishing srl versamento in C.C.P. n° 31.99.32.07 intestato a SunnyCom Publishing srl *Prezzi validi per le sole spedizioni in Italia. Per l’estero il prezzo dell’abbonamento raddoppia. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: Sunnycom Publishing srl - Via Stromboli 18 - 20144 Milano (MI). Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Con la compilazione della presente scheda, lei acconsente alla raccolta dei dati forniti e alla loro comunicazione ai nostri partner commerciali, al fine di poter ricevere informazioni e offerte commerciali. In caso di dissenso barri la casella qui a fianco.


supplies

Forex e plexiglass: uno sguardo al mondo delle lastre sintetiche per stampa flatbed

Green Life for Digital Media: nuovi prodotti plastici in arrivo Attualmente nel mondo della visual communication il 60% dei prodotti più utilizzati è ancora composto da PVC! Guandong si rivolge a questa fetta di mercato con Plastic Collection, la gamma che supera il vecchio concetto del mono prodotto per stampa.Tutte le finiture, suddivise in 11 linee e disponibili in 24 altezze diverse, sono, infatti, costituite da vinili PVC accoppiati a poliestere e polipropilene. Le versioni classiche dei supporti possono quindi essere sostituite con nuovi prodotti identici per funzioni e tipologia, ma più rispettosi dell’ambiente. La collezione si è

recentemente arricchita di due nuove proposte: un banner senza PVC e un autoadesivo costituito da resina speciale, che elimina l’utilizzo del PVC, normalmente impiegato insieme al liner per comporre i classici autoadesivi. Questi supporti si inseriscono nel progetto Green Life for Digital Media, l’iniziativa avviata da Guandong Italia con l’obiettivo di proporre materiali facilmente smaltibili e che puntano a ridurre l’utilizzo di PVC, fermo restando la consapevolezza che per i prodotti autoestinguenti ad oggi il suo impiego rimane un must. www.guandong.eu

Parlando di supporti non potevamo non citare il forex, materiale plastico bianco, commercializzato sotto i brand più disparati, solitamente fornito in lastre di dimensioni 200x300 cm. Il forex ha una superficie piuttosto liscia, anche se al tatto risulta essere formata da una sequenza di micro rugosità, peculiarità che si trasforma in un vantaggio in fase di stampa diretta sul materiale. L’inchiostro si aggrappa, infatti, con facilità e la stampa dura nel tempo, con fenomeni di scrostamento o distaccamento molto rari. Un’altra delle caratteristiche fondamentali del forex è la leggerezza: una particolarità che lo rende appetibile per allestimenti fieristici e decorazioni del punto vendita. Può essere, infatti, trasportato con facilità e, grazie alla sua elasticità, può deformarsi senza correre grossi rischi di scheggiarsi o rompersi. Il forex è garantito dal produttore per essere ignifugo ed autoestinguente: in caso di incendio questo materiale si scioglie ma non produce fiamma. Si tratta di un materiale flessibile, che può essere tagliato, sagomato o fresato. Menzionare tutti gli altri prodotti e impossibile, ma spendiamo qualche parola sul plexiglass, che insieme al forex occupa la hitparade tra i materiali rigidi. Il termine plexiglass (marchio registrato) accomuna quasi tutti i materiali plastici trasparenti. Particolarmente lucido in superficie e molto sensibile allo sfregamento, noto anche come metacrilato (o vetro sintetico), è tradizionalmente un supporto adatto all’applicazione di immagini su materiale opalino, che poi vengono utilizzate per la realizzazione di cassonetti luminosi retroilluminati. Il plexiglass è un materiale che si presta alla realizzazione di lavori particolarmente preziosi e ricercati attraverso la fresatura, il taglio laser e l’abbinamento a sorgenti luminose a led. Last but not least, è ovviamente stampabile con sistemi flatbed.

Leggera o trasparente, la comunicazione ha vasta scelta con Whimprint Nell’ampia offerta di Eurmoma/Whimprint, azienda romana specializzata nella vendita di materiali per la comunicazione visiva, troviamo supporti plastici per tutte le esigenze. Se la leggerezza è la vostra parola d’ordine, Polionda fa al caso vostro: è un polipropilene alveolare di colore bianco ottico, disponibile in un ampio range di spessori (dai 3 ai 20 mm) e in formato massimo di 6x2 m. Da segnalare poi il PVC espanso Simona, un supporto dal basso tasso di elettrostaticità e dalla superficie satinata e vellutata. Se i vostri progetti di comunicazione vi portano, invece, a scegliere

supplies 96

tra i materiali trasparenti, un’opportunità può essere la lastra Opal in PET antiriflesso. Autoestinguente, riciclabile e ideale per il contatto con alimenti, è disponibile in numerosi spessori e in pannelli fino a 3x2 m. Accattivante è la finitura della gamma Perspex, grazie alle nuove lastre colate dalla superficie madreperlacea e metallica. Gli effetti luminosi particolari sono una soluzione d’arredo per punti vendita alla moda. Tra i materiali sandwich citiamo Laminil, pannello ultra leggero fustellabile e cordonabile, che si accoppia a qualsiasi tipologia di carta. www.whimprint.it


Sandwich: i materiali in lastre accoppiate Prendiamo in considerazione qualcuno dei supporti di questo genere più diffusi, come il Gatorfoam o lo Starcell. Si tratta di materiali rigidi con un’anima in polistirolo compressa a sandwich tra due sottili fogli di balsa (per il Gatorfoam) o di forex (per lo Starcell). Questa composizione conferisce al supporto leggerezza e rigidità anche su formati molto grandi, con un’elevata resistenza ai fattori ambientali. Questi materiali sono ignifughi, quindi particolarmente indicati per allestimenti in interni, e si prestano alla stampa diretta UV-curable, mostrando le peculiarità già espresse in precedenza per il forex, ma con maggiore stabilità in termini di spessore. Questa generazione di supporti non si presta alla sagomatura manuale, mentre la fresatura meccanica produce risultati incoraggianti: nonostante l’altissimo numero di giri e il calore sprigionato dalla fresa, non si registrano sbriciolamenti del polistirolo che compone l’anima interna. Resistenti agli urti ma non indistruttibili, trovano applicazione nella realizzazione di scenografie teatrali, pareti divisorie e allestimenti. Parliamo infine del Dibond, o alluminio bilaminato, un materiale molto rigido composto da due lastre di alluminio sottilissime che contengono un’anima di gomma di colore nero: le superfici dei fogli di alluminio sono generalmente laccate in bianco, ma si trovano anche grezze. La sua caratteristica fisica lo rende adatto ad ogni tipo di allestimento, infatti è completamente insensibile alle variazioni di temperatura e di umidità. Un vero jolly della visual communication!

Una gamma di materiali per una comunicazione al top Nella vasta offerta di Danielli Materie Plastiche, Divisione di Röhm Italia, ricordiamo il Forex, nelle tipologie Classic, Print e Smart. La prima identifica un supporto in PVC semi-espanso, leggero ma solido, disponibile nelle finiture bianco mat e colorato; autoestinguente classe 1 e con una superficie che non assorbe umidità, è utilizzato per la comunicazione in e outdoor. Forex Print si distingue per la superficie bianca e liscia, cui gli inchiostri aderiscono senza trattamenti preliminari, ed è utilizzato per cartellonistica e display. Forex Smart, invece, identifica lastre sandwich composte da un’anima in polistirolo espanso racchiusa tra due superfici di polistirolo compatto. Questi supporti offrono buona resistenza

alle intemperie e trovano utilizzo nella segnaletica. Proseguiamo con Kapa Plast, pannelli sandwich con l’anima interna in poliuretano espanso ideali per display. Dibond, invece, è utilizzato per display, allestimenti, cartellonistica e può essere stampato con tutte le tecnologie. Segnaliamo anche Dibond Digital, la cui superficie di alluminio è trattata con una particolare verniciatura adatta ai sistemi flatbed. Chiude la carrellata Akyprint/Akylite, la lastra in polipropilene a bolle rigida e planare, dalla superficie liscia e omogenea, disponibile nella versione resistente al fuoco e in quella a prova di raggi UV. www.roehmitalia.it www.danielli.com

Formati e supporti per tutti i gusti Dal Kapa al Gatorfoam, dalle lastre in PVC espanso ai pannelli accoppiati con PVC: Unistik vanta un catalogo prodotti completo, capace di risolvere qualsiasi esigenza applicativa nel mondo della comunicazione visiva. Tra le novità segnaliamo che I-Bond, pannello composito dall’anima in polietilene a bassa densità (LDPE) estruso nero e rivestimento in alluminio, allarga la disponibilità dei formati, introducendo la dimensione 2050x3050x3 mm con la verniciatura bianco Digital già disponibile nei formati classici (1500x3050, 1550x4050) e già apprezzata dagli stampatori. La versione Digital di IBond aggiunge alle qualità tipiche del supporto due plus: una verniciatura satinata dal bianco luminoso che esalta le immagini e un film removibile che facilita la preparazione dei fogli prima del processo stampato. L’azienda sta lavorando per introdurre inoltre altri spessori, formati e finiture. www.unistik.biz

supplies 97


T29/U30

2010


Italia Publishers n. 9/2010  

Italia Publishers n. 9/2010

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you