Issuu on Google+

associazione

onlus

www.sullastrada.eu - Progetto RESET finanziato dal CSV Pescara Numero 1 - 300 marzo/6 aprile 2013

Siamo ancora utili “S Da detenuto a volontario presso la mensa

giornalismo e impagina-

ulla strada” comincia le sue pubblicazioni. Si tratta di un foglio murale (una specie di tazebao) che pubblicheremo settimanalmente e affiggeremo in una bacheca presso la libreria Feltrinelli di Pescara e presso la libreria De Luca a Chieti. Un’avventura editoriale (sarà accompagnata anche da un sito internet) per raccontare il mondo del volontariato e la solidarietà e segnalare le notizie più importanti e gli appuntamenti di rilievo. Daremo spazio alla nostra fantasia; cercheremo, settimanalmente, di privilegiare un fatto, su quello punteremo il nostro sguardo. Il nostro foglio sarà un appuntamento fisso per mostrare e raccontare con un immagine e un breve testo i fatti dal nostro punto di vista. Gli autori di “Sulla strada” sono detenuti ed ex detenuti e alcuni volontari di “Fratello mio Onlus” e “Voci di dentro Onlus”. Persone vittime del disagio e volontari uniti insieme in una missione: migliorare se stessi e fare emergere le buone cose della società. Sulla strada rientra nelle iniziative del Progetto Reset finanziato dal Csv di Pescara.

zione. L’associazione Voci

Francesco Lo Piccolo

vincenziana di S. Luisa a Chieti

F

accio parte di quel pezzo di società che purtroppo abita

nelle carceri italiane. Attualmente sono detenuto nella Casa Circondariale di Pescara e sono in regime di Art. 21 (possibilità di poter lavorare o frequentare corsi di formazione all’esterno della struttura penitenziaria) e così da dicembre 2012 sto frequentando giornalmente presso l’associazione “Voci di dentro” un corso di informatica, fotografia, teatro,

di Dentro mi ha anche dato la possibilità di poter svolgere attività di volon-

sulla STRADA

tariato presso la mensa S.

www.sullastrada.eu

Luisa di Chieti dove tutte

Contatti: info@sullastrada.eu

le mattine cucino il pranzo e poi servo in tavola alle

Redazione: via C.De Horatiis 6, 66100 Chieti

persone che frequentano la mensa, soprattutto poveri e stranieri.

N

APPUNTAMENTI

ella mia vita non avrei

utile e nonostante i miei er-

mai pensato che un

rori posso dare tanto a que-

DAR DA MANGIARE

giorno anch’io sarei stato utile

sta società. E di questo oggi

AGLI AFFAMATI

a qualcuno. Sono stato eti-

sono orgoglioso, e vi voglio

chettato come un rifiuto, uno

dire che persone come me

scarto, magari buono solo

all’interno delle carceri c’è

alla “macellazione”, ma così

ne sono tante ed è giusto

non è: grazie a questa mera-

che anche a loro venga data

vigliosa esperienza ho invece

un’altra possibilità.

riscoperto che anch’io sono

Daniele Baldini

le eccedenze alimentari come opportunità

Presentazione dell’indagine realizzata dalla Fondazione per la Sussidiarietà e dal Politecnico di Milano in collaborazione con Nielsen Italia, Edizioni Guerini e Associati.

Martedì 9 aprile 2013 ore 17.30 Sala Auditorium della Università degli Studi “G. d’Annunzio” via dei Vestini 31, Chieti

Sulla strada è il foglio murale a cura delle Onlus Voci di Dentro e Fratello mio. Settimanale sul mondo del volontariato realizzato da volontari e da detenuti/ex detenuti di Pescara e Chieti Obiettivo: promuovere il volontariato e la cultura della solidarietà; sensibilizzare i cittadini ai problemi dei soggetti in condizioni sociali di disagio o svantaggio, in particolare i detenuti, il più delle volte poveri, senza cultura, senza professionalità e senza chance.


Sulla Strada 1