Issuu on Google+

I finalisti


Nel 2011 vengono assegnati per la prima volta gli Alto Adige Award dell’Economia, destinati a progetti ed aziende che grazie a investimenti sul territorio, successi nell’esportazione, idee vincenti di marketing o grandi capacità di innovazione rafforzano l’Alto Adige come polo economico. Per la prima edizione del premio, i quattro organizzatori Business Location Alto Adige (BLS), Organizzazione Export Südtirol (EOS), Alto Adige Marketing (SMG) e TIS innovation park hanno ricevuto 53 candidature di progetti e aziende. I quattro Award per le categorie Investment, Export, Marketing e Innovation saranno conferiti l’11 novembre nel corso della grande Notte degli Alto Adige Award, che si svolgerà nel Teatro Comunale di Bolzano. Nelle pagine seguenti vi presentiamo i 6 migliori progetti/imprese di ogni categoria nonché la giuria specializzata che ha emesso i verdetti.

Tutti i filmati e le foto della Notte degli Alto Adige Award saranno su YouTube e flickr a partire dal 20 novembre 2011. Filmati

Foto

3


Le giurie investment Hansi Felder · direttore Rip. Artigianato, Industria e Commercio – Prov. Aut. di Bolzano Pietro Marangoni · ex caposervizio redazione economica del quotidiano Alto Adige Kurt Matzler · professore universitario – Università di Innsbruck, MCI Udo Perkmann · ex direttore di Assoimprenditori Barbara Repetto · ex assessore provinciale all’innovazione Franz Spögler · ex assessore provinciale al turismo, artigianato e sport Ulrich Stofner · direttore BLS

export Hansi Felder · direttore Rip. Artigianato, Industria e Commercio – Prov. Aut. di Bolzano Dominik Matt · prof. universitario – Libera Università di Bolzano Maurizio Murgia · decano della Facoltà di Economia – Libera Università di Bolzano Stefan Perini · direttore d’ufficio dell’IRE – Camera di Commercio di Bolzano Hansjörg Prast · direttore EOS Regina Straub · vicecapoarea – Camera di Commercio di Monaco e Alta Baviera Markus Walder · direttore International Trade Support – EOS


marketing Maria Cristina De Paoli · giornalista economica free lance Christoph Engl · direttore SMG Hansi Felder · direttore Rip. Artigianato, Industria e Commercio – Prov. Aut. di Bolzano Thomas Gruber · direttore HGV Greti Ladurner · direzione Management di mercato – SMG Alexandra Mair · direzione Destination Management – SMG Harald Pechlaner · professore universitario – Università di Eichstätt/Ingolstadt Heinrich Riffesser · ROI Team Harald Santer · Würth srl

innovation Hansi Felder · Direttore Rip. Artigianato, Industria e Commercio – Prov. Aut. di Bolzano Alfredo Guarriello · ex presidente TIS Hubert Hofer · direttore TIS Christian Höller · manager del Centro trasferimento tecnologie & know how – TIS Dominik Matt · prof. universitario – Libera Università di Bolzano Maria Niederstätter · Niederstätter spa

5


L’Alto Adige Award La forma del premio è stata ottenuta estendendo i contorni geografici dell’Alto Adige lungo una circonferenza tridimensionale. Il successivo taglio dell’opera ha dato origine a due superfici, che per un verso replicano la sagoma dell’Alto Adige, e per l’altro riproducono la prospettiva dell’occhio umano. Questa prospettiva e l’apertura dell’oggetto sono simboli di apertura, di scambio e di un pensiero che va oltre i confini. L’Alto Adige deve essere portato all’esterno, così come l’esterno deve essere portato in Alto Adige. La forma dell’opera è espressione di innovazione e movimento, mentre la sua lucentezza riflette ciò che gli sta vicino, coinvolgendolo.

Harry Thaler Il designer meranese lavora dal 2008 a Londra. Il suo stile: l’estraniamento degli oggetti e l’uso inconsueto dei materiali.

7


I finalisti

investment

Salewa

13

TechnoAlpin

15

Heiss Fensterbau

17

Birreria Forst

19

GKN Driveline

21

Alpentrans Logistics

23

export

A. Loacker

27

Prokoss

29

Durst Phototechnik

Autotest

33

Barth Innenausbau

35

Rossin

37

31


marketing

Kohl Obsthof Troidner

Birreria Forst

43

Occhiali WooDone

45

Smart Hotel Saslong

47

Acherer Pasticceria

49

Matrix Cosmetics

51

Nordpan

55

Zirkonzahn

57

Reha Technologies

59

Intercable

TechnoAlpin

63

Alpitronic

65

41

innovation

61

9


“I sei finalisti sono la dimostrazione di quanto sia grande lo spettro della nostra imprenditoria, in grado di creare posti di lavoro altamente qualificati, costruire in maniera sostenibile e valorizzare l’Alto Adige come polo economico”. Luis Durnwalder · Presidente della Giunta provinciale


Investment In questa categoria vengono premiati quegli investimenti straordinari che rafforzano la competitività e l’immagine dell’Alto Adige come polo economico.


INVESTMENT

“Salewa rafforza l’Alto Adige come business location grazie a un concetto architettonico integrato e impiegando sul territorio risorse umane qualificate”.

Salewa Group Via Negrelli 6 39100 Bolzano www.salewa.com

Pietro Marangoni · membro della giuria e giornalista economico

Vincitore Investment 2011

Salewa

La nuova sede che attira lo sguardo

Sinonimo di alpinismo, l’azienda Salewa fa parte del gruppo Oberalp assieme ai marchi Dynafit e Silvretta. Per festeggiare degnamente il 75° anniversario dalla fondazione, il Gruppo ha realizzato a Bolzano la nuova sede europea. Su una superficie di 18.000 metri quadri il futuristico headquarter ospita amministrazione, marketing, sviluppo di prodotto e stoccaggio. Un’ulteriore attrazione è rappresentata dalla palestra d’arrampicata più grande d’Italia. L’edificio aziendale alto 50 metri risponde ai più elevati standard tecnologici e per la sua architettura contemporanea è destinato a lasciare il segno. In fase di costruzione è stata posta particolare attenzione al Work & Life Balance dei collaboratori.

13


INVESTMENT

TechnoAlpin spa Via Piero Agostini 2 39100 Bolzano www.technoalpin.com

TechnoAlpin

Da Bolzano la neve per tutti Fondata 20 anni fa dagli imprenditori Georg Eisath, Walter Rieder ed Erich Gummerer, TechnoAlpin ha sempre avuto un obiettivo chiaro: costruire e vendere in tutto il mondo i migliori impianti di innevamento con la migliore qualità di neve. Oggi TechnoAlpin è leader mondiale nel settore dell’innevamento tecnico, esporta cannoni da neve e sistemi di alimentazione e di controllo in 42 nazioni, e si avvale di 150 collaboratori. La direzione aziendale ha scelto consapevolmente di insediarsi a Bolzano, sull’asse economico strategico nord-sud, avvalendosi di collaboratori che conoscono tutti i segreti della montagna.

15


INVESTMENT

Heiss Fensterbau srl Vangabassa 24 39058 Sarentino www.heissfenster.com

Heiss Fensterbau

Da falegnameria a specialista in finestre Da solida impresa familiare dalla lunga tradizione, la Heiss Fensterbau si sta trasformando, grazie all’impegno in prima persona di Peter Heiss, in un’azienda specializzata in finestre che guarda al futuro. Heiss Fensterbau offre consulenza, produzione e montaggio per tutto quanto riguarda finestre, facciate e protezione solare. Nella nuova sede aziendale, grazie a uffici e spazi produttivi ampi e luminosi, l’atmosfera lavorativa è decisamente accogliente. La stretta collaborazione con università, architetti e fornitori fa sì che la qualità e la produzione siano in continuo miglioramento. L’azienda ha sede in Val Sarentino, zona economicamente depressa, dove impiega 50 lavoratori qualificati.

17


INVESTMENT

Birreria Forst spa Via Venosta 8 39022 Lagundo www.forst.it

Birreria Forst

Tradizione abbinata a progresso

La birreria Forst, fondata nel 1857, è l’unica birreria a carattere nazionale ancora in mani private. L’inaugurazione della quinta sala di cottura, avvenuta nel giugno 2011, ha rappresentato un’ulteriore pietra miliare nella lunga storia dell’azienda di Lagundo. Il nuovo edificio, decisamente accattivante dal punto di vista architettonico, e l’intelligente fusione tra modernità e tradizione garantiscono qualità e sicurezza del prodotto, rafforzando sotto tanti aspetti l’economia locale e non solo.

19


INVESTMENT

GKN Driveline Brunico spa Via dei Campi della Rienza 8 39031 Brunico www.gkndriveline.com

GKN Driveline La trasmissione ecologica

GKN Driveline fa parte del Gruppo GKN ed è leader mondiale nella progettazione e nella produzione di sistemi e soluzioni di trasmissione per l’industria automobilistica. La fede nel progresso e l’intuito per soluzioni innovative nel settore dell’automotive rappresentano il motore dell’azienda di Brunico, che ha investito oltre un milione di euro nello sviluppo di un innovativo sistema di trasmissione per motori elettrici e ibridi. La Peugeot 3008 Hybrid4, il primo veicolo diesel ibrido in Europa, si avvale di componentistica prodotta dalla GKN Driveline di Brunico.

21


INVESTMENT

Alpentrans Logistics srl Via Nazionale 124 39040 Salorno www.alpentrans.com

Alpentrans Logistics Logistica al crocevia culturale

La Alpentrans Logistics, azienda di logistica specializzata in vini, alcolici e prodotti alimentari italiani, è stata fondata nel 1984. Inizialmente l’attività si limitava allo sdoganamento di merci in generale e di vino in particolare, poi col passare degli anni l’offerta di servizi è costantemente aumentata. L’acquisto del primo camion risale al 1986, e oggi sono 20 i veicoli targati Alpentrans in giro per l’Europa; nel 2007 è stato realizzato l’avanguardistico centro logistico di Salorno. Alpentrans Logistics si avvale della strategica posizione dell’Alto Adige sull’asse commerciale Nord-Sud , del bilinguismo, del servizio altamente professionale e qualificato del settore pubblico e dell’ottimale rapporto clientifornitori.

23


“I sei finalisti mettono in evidenza quanto sia decisivo commercializzare un prodotto sempre tramite canali intelligenti ed adeguatiâ€?. Thomas Widmann ¡ Assessore provinciale


Export Questa categoria vuole premiare quelle imprese che, grazie ad un ottimo approccio strategico cui ha fatto seguito un’attuazione coerente, hanno raggiunto risultati eccellenti.


Dominik Matt · membro della giuria e professore della Facoltà di Economia − Libera Università di Bolzano

Vincitore Export 2011

A. Loacker spa Via Gasterer 3 39054 Auna di Sotto www.loacker.com

EXPORT

“Loacker è l’esempio di una coerente gestione del marchio e di una efficace creazione di rete di vendita”.

Loacker

Wafer e cioccolatini di gusto mondiale

Nata nel 1925 come pasticceria a conduzione familiare, la Loacker è diventata famosa a partire dagli anni ‘60 come fabbrica di wafer al cioccolato. Nel 1979 inizia il processo di internazionalizzazione con conseguente espansione dell’azienda e crescita di assortimento, fatturato e personale. Oggi il marchio Loacker viene esportato in 80 Paesi. Non è invece mutata nel tempo la filosofia aziendale: i prodotti di punta dell’export altoatesino nel settore dolciario nascono da ingredienti naturali di alta qualità, senza alcun additivo chimicho. Loacker è un marchio internazionale che ha deciso di proporre la stessa qualità di prodotto e lo stesso packaging su tutti i mercati.

27


EXPORT

Prokoss srl Zona Artigianale Nord 5 39040 Ora www.prokoss.it

Prokoss

Sistemi modulari di fama internazionale Prokoss si occupa di soluzioni logistiche per grandi aree di stoccaggio e magazzini. Dopo aver assorbito nel 2008 la storica ditta di scaffalature Mobilrot, l’azienda lavora con metodicità allo sviluppo del proprio settore di nicchia: il sistema modulare di contenitori che in qualunque momento può essere ampliato o modificato. Alla base di questo nuovo concetto c’è un’impostazione individuale, funzionale ed estetica. Tale concetto, fortemente indirizzato all’export, è stato attuato a metà del 2010. Da allora Prokoss fornisce soprattutto magazzini per negozi di calzature di lusso.

29


Durst Phototechnik

EXPORT

Durst Phototechnik spa Via Julius Durst 4 39042 Bressanone www.durst.it

Alta tecnologia fotografica

La ditta Durst, fondata nel 1936, è annoverata tra i pionieri della tecnica fotografica per aver lanciato sul mercato numerose innovazioni. Durst opera nel settore della stampa digitale industriale UV da una decina d’anni, durante i quali è riuscita a ricavarsi una piccola leadership di mercato con speciali sistemi di stampa. Il nuovo prodotto Omega 1 si inserisce in questo filone di prodotti, pur essendo destinato a nuovi mercati, tecnici pubblicitari e stampa in Fine Art. Mentre le macchine concorrenti funzionano solo su carta e con formati fino a 75 cm, la Durst riesce a stampare sui più svariati materiali – vetro acrilico, alluminio anodizzato, legno e similari – in maniera diretta e su larghezze fino a 160 cm. In questo modo non è più necessario laminare o stampare a pezzi.

31


EXPORT

Autotest spa Via Zona Industriale 1/5 39011 Lana www.autotest.it

Autotest

Strategia vincente di prodotto e di vendita E’ il 1983 quando Josef Unterholzner, meccanico a Foiana, fonda la ditta Autotest. Da allora l’azienda cresce continuamente e dal 2005 produce componentistica per auto per marche come VW, Porsche o Aston Martin. Per ampliare la rete di vendita nel 2008 la Autotest crea un ufficio commerciale ad Eisenach incrementando rapidamente fatturato, utili e numero di dipendenti. Con l’acquisizione nel 2011 dello specialista in plastica A.K. Tech, la ditta di Lana accumula anche know how nel settore della plastica. Questo passo consente ad Autotest di acquisire nuovi clienti strategici e di lavorare, oltre che nel settore automotive, anche per l’industria aeronautica.

33


EXPORT

Barth Innenausbau sas Via Julius Durst 38 39042 Bressanone www.barth.it

Barth Innenausbau

Lo specialista dei materiali con la passione per l’export La falegnameria Barth di Bressanone, fondata nel lontano 1877, è oggi un’azienda di arredamento d’interni di respiro internazionale, che progetta e realizza soluzioni di alta qualità per musei, negozi, headquarter e ville. Con Barth gli architetti non hanno bisogno di altri interlocutori, in quanto l’azienda brissinese è in grado di lavorare ogni tipo di materiale, dal legno al vetro passando per il metallo. La scelta strategica di instaurare collaborazioni con studi di architettura internazionali ha fatto sì che il numero di nazioni su cui opera Barth sia in costante aumento.

35


EXPORT

Rossin srl Via Nazionale 2/2 39044 Egna/Laghetti www.rossin.it

Rossin

Da produttore di mobili ad arredatore internazionale

Nata nel 1964 come fabbrica di mobili imbottiti, la Rossin è diventata azienda di successo grazie alla combinazione tra design pregiato, ampia gamma di prodotti e grande flessibilità, cui si aggiungono tempi di consegna rapidi ed un corretto rapporto qualità-prezzo. La collaborazione con architetti e designer di fama internazionale ha dato un forte impulso al fatturato estero, negli ultimi anni in special modo in Medio Oriente. Rossin si è inoltre concentrato su alcuni prodotti particolari per sale d’attesa pubbliche di uffici, strutture sanitarie e culturali. Oggi Rossin conta su una rete di vendita internazionale che abbraccia 30 Paesi.

37


“I sei finalisti sono la prova che ogni prodotto deve raccontare una storia credibile�.

Hans Berger ¡ Assessore provinciale


Marketing In questa categoria vengono premiate idee di marketing innovative e già attuate in grado di rafforzare l’Alto Adige.


“Kohl crea prodotti tipici altoatesini di grande pregio. La scelta delle bottiglie ed il design sottolineano la qualità e la particolarità di questo prodotto di nicchia”. Harald Santer · membro della giuria e direzione ditta Würth

Kohl Obsthof Troidner Succhi monovarietali e nuove cuvée

Nel suo Troidner Hof sul Renon, Thomas Kohl produce succhi di mela monovarietali, ovvero succhi ricavati da un’unica varietà di mela. Dopo una lunga serie di esperimenti Kohl si è concentrato su 6 varietà di mele dai diversi sapori e colori: Gravensteiner, Elstar, Jonagold, Pinova, Rubinette e Rosso. Le cuvée invece sposano il succo di mela di montagna con ribes, sambuco, lampone, carota, albicocca e mirtillo. Nel 2005 sono stati lanciati sul mercato i succhi in bottiglietta per la gastronomia e le bottiglie da 7/10. La qualità dei prodotti è stata più volte premiata; la comunicazione visiva è molto raffinata e trasmette il posizionamento dei prodotti nel segmento Premium.

Kohl Obsthof Troidner Via Principale 35 39054 Auna di Sotto www.kohl.bz.it

MARKETING

Vincitore Marketing 2011

41


Campagna di comunicazione globale L’aumento della notorietà del marchio Forst sul mercato nazionale e la conferma della leadership in Alto Adige: questi gli obiettivi della campagna di comunicazione lanciata dalla birreria di Lagundo. La campagna si basa sul messaggio che “nell’incontaminata natura altoatesina alcune creature particolari (ovvero dei calici di birra animati) trovano il loro habitat naturale”. I bicchieri di birra animati vengono rappresentati in situazioni diverse ma sempre immersi nel paesaggio altoatesino, la patria della birra Forst. La campagna è interessante per il suo concetto di comunicazione integrata tra spot tv, video e minisito web dedicato, sul quale era possibile partecipare ad un concorso fotografico che metteva in palio soggiorni in Alto Adige.

Birreria Forst spa Via Venosta 8 39022 Lagundo www.forst.it

MARKETING

Birreria Forst

43


Per guardare il mondo con stile

Con la loro ditta WooDone, Klaus Tavella e Thomas Oberegger producono montature per occhiali in legno. Il prototipo è stato realizzato in occasione di un concorso di idee lanciato presso l’Istituto secondario di grafica pubblicitaria di Bressanone. Prima di andare in produzione sono state testate diverse tecniche di fresatura, laser e molatura. Le montature vengono realizzate con una nuova tecnica di impiallacciatura in vero legno a volta, per garantire un comfort ottimale a chi porta gli occhiali. La prima collezione con 240 occhiali in acero e noce è stata commissionata in marzo; attualmente sono disponibili 4 diversi occhiali in 5 legni diversi, venduti in esclusiva in alcuni negozi di ottica.

WooDone snc Via J. G. Mahl 28 39031 Brunico www.woodone.it

MARKETING

Occhiali WooDone

45


Dormire a poco prezzo pagando solo i consumi Lo Smart Hotel della famiglia Prinoth a S. Cristina in Val Gardena si basa su un concetto molto semplice: un prezzo di pernottamento basso e poi il cliente paga solo quei prodotti e servizi di cui effettivamente usufruisce, come ad esempio la colazione, la pulizia accurata della stanza o gli articoli per l’igiene. L’albergo è stato progettato con la massima cura: per due interi anni si è lavorato a test sui materiali, ottimizzazione dei tempi per le pulizie e consumo minimo di energia. La facciata in legno conferisce allo Smart Hotel un aspetto tradizionale. Decisamente moderni sono invece gli interni e la strategia di comunicazione, che fa di Internet lo strumento principale per la vendita.

Smart Hotel Saslong Via Pallua 40 39047 S. Cristina www.saslong.eu

MARKETING

Smart Hotel Saslong

47


Le dolci punte del Castello di Brunico

Subissato dalle richieste di specialità locali, il pasticciere Andreas Acherer ha cominciato a pensare ad un cioccolatino tutto suo. E dalla ricerca di un prodotto squisito, fatto con ingredienti pregiati, originale e ben confezionato, sono nate le “Punte del Castello di Brunico”. Gli ingredienti: una sottilissima copertura di cioccolato con il 62% di cacao ed un ripieno di gianduia del Piemonte, miele d’acacia, cioccolato fondente, latte e grappa al lampone. Le praline hanno la forma di birilli e sono finemente presentate in una confezione nero-metallizzata, contenente anche un dépliant informativo su Brunico, sul prodotto e sulla pasticceria. Nei primi sei mesi di produzione sono state vendute 12.000 praline.

Acherer Pasticceria.Fiori Via Centrale 8b 39031 Brunico www.acherer.com

MARKETING

Acherer Pasticceria

49


Il massaggio olistico con la pietra primordiale Rispetto alle altre pietre naturali, la quarzite argentea possiede una maggiore capacità di accumulare e rilasciare calore. Grazie all’alta percentuale di quarzo, che non è altro che silice cristallizzata, viene classificata tra le terre medicamentose. La combinazione tra la quarzite argentea della Val di Vizze, le essenze floreali della Valle Aurina, una musica appositamente composta ed una speciale tecnica di massaggio ha dato vita ad un trattamento wellness elaborato dalle imprenditrici Conny Schwitzer e Anneres Ebenkofler. La ditta Matrix Cosmetics, fondata in maggio con sede a Vipiteno, crea e vende prodotti per il massaggio con la quarzite argentea ed organizza corsi di formazioni per alberghi e terme.

Matrix Comsmetics Vicolo del Ponte 4a 39049 Vipiteno www.urstein.it

MARKETING

Matrix Cosmetics

51


“I sei finalisti fanno sì che il processo di innovazione si radichi all’interno dell’azienda, garantendo la nascita di nuovi prodotti”. Roberto Bizzo · Assessore provinciale


Innovation In questa categoria vengono premiate le imprese capaci di trasformarsi con un elevato potenziale di innovazione.


“Nordpan viene premiata per aver saputo coniugare in maniera sostenibile la lavorazione artigianale con le più recenti tecnologie come la tecnica di taglio a umido”. Maria Niederstätter · membro della giuria ed imprenditrice

Vincitore Innovation 2011

Nordpan

Nordpan è un’azienda di lavorazione del legno dalla lunghissima tradizione, appartenente al Gruppo Rubner. Con i suoi pannelli in legno massiccio Nordpan coniuga lavorazione artigianale, risorse naturali e tecnologia sostenibile. L’ultima innovazione brevettata dalla Nordpan, la tecnica di taglio a umido, consente di ridurre gli scarti di lavorazione sfruttando così al meglio il prezioso materiale. L’azienda di Valdaora sta inoltre lavorando, assieme ad altre aziende limitrofe, allo sfruttamento ottimale dei boschi e delle risorse naturali dell’Alto Adige.

Nordpan spa Zona Industriale 7 39030 Valdaora www.nordpan.com

INNOVATION

Sprecare meno legno con una tecnica brevettata

55


Zirkonzahn

Capire le tendenze e le esigenze del mercato e diventarne protagonista: ecco la filosofia che l’azienda Zirkonzahn ha scelto di adottare. L’azienda di Gais produttrice di apparecchiature per odontotecnici e dentisti ha conosciuto nel giro di pochissimo tempo un enorme sviluppo. Il know-how viene sviluppato e continuamente migliorato in azienda, consentendo così di mantenere una certa indipendenza ed un elevato grado di differenziazione dalla concorrenza internazionale. I prodotti sono progettati pensando ai minimi dettagli e realizzati in maniera modulare, agevolando così la produzione, il servizio e la gestione dei pezzi di ricambio.

Zirkonzahn srl Via Ahr 7 39030 Gais www.zirkonzahn.com

INNOVATION

Strumenti di precisione per il settore dentale

57


Reha Technologies Reha Technologies opera nel settore di nicchia della medicina riabilitativa. La giovane azienda attribuisce grande importanza alla fase creativa e ad un continuo lavoro di sviluppo. Sulla base di ricerche pubblicate e riconosciute in ambito internazionale, l’azienda bolzanina realizza sistemi di riabilitazione robotica senso-motoria utilizzati in tutto il mondo. A differenza di tutti gli altri prodotti presenti sul mercato mondiale, i robot di RehaTechnologies consentono anche di allenarsi a salire le scale.

Reha Technologies srl Via Kravogl 18 39100 Bolzano www.rehatechnologies.eu

INNOVATION

Il robot che riabilita

59


Intercable

Sistemi di protezione dei cablaggi e componenti in plastica: ecco i terreni su cui si muove la ditta Intercable. Tornitura e fresatura, stampaggio e piegatura, scrittura al laser e pressofusione vengono in grandissima parte effettuati in azienda. Intercable si avvale di procedimenti sistematici per l’acquisizione e la raccolta di idee, mentre l’organizzazione aziendale garantisce una efficiente collaborazione tra i settori chiave di ricerca e sviluppo, marketing e vendita, produzione e brevettazione. Per il morsetto per batteria sviluppato nel 2010 è stata creata un’apposita rete di vendita.

Intercable srl Via Campi della Rienza 21 39031 Brunico www.intercable.it

INNOVATION

Sviluppo di prodotto sistematico

61


TechnoAlpin Quando si parla di neve tecnica, si pensa subito a “TechnoAlpin”. D’altronde proprio gli impianti di innevamento sono l’attività principale dell’azienda bolzanina, che dispone altresì di knowhow nel settore idrico e sviluppa anche prodotti in grado di limitare la formazione di polveri nei cantieri di grandi dimensioni. La stessa TechnoAlpin definisce il proprio lavoro di ricerca e sviluppo come un perenne “lambiccarsi il cervello”, un continuo tentativo di trovare la soluzione migliore. Attualmente il settore ricerca e sviluppo dell’azienda può contare su 13 collaboratori.

TechnoAlpin spa Via Piero Agostini 2 39100 Bolzano www.technoalpin.com

INNOVATION

La neve nasce dalla ricerca

63


Alpitronic

Alpitronic, azienda nata e tuttora insediata presso l’incubatore d’imprese TIS, sviluppa sistemi elettronici di sicurezza per auto e aerei nonché hardware innovativi per auto ibride, veicoli elettrici ed aerei. Gli ingegneri di Alpitronic collaborano inoltre con i colleghi della “Silver Atena” di Monaco, dove tra le altre cose vengono sviluppati sistemi di collaudo per aerei ed Airbus. I prodotti di Alpitronic sono destinati ad aziende operanti nel settore automobilistico ed aerospaziale ma anche alle ditte altoatesine che si avvalgono di sistemi elettronici di produzione.

Alpitronic srl Via Siemens 19 39100 Bolzano www.alpitronic.it

INNOVATION

Sistemi elettronici per auto e aerei

65


Per la Notte degli Alto Adige Award si ringrazia:

Daniela Coiffeur

impressum Redazione 路 Barbara Prugger, Ruth Torggler, Gabriela Zeitler-Plattner Foto 路 Alex Filz, immagini di archivio delle imprese Layout 路 Lukas Nagler Stampa 路 Ferrari Auer, Bolzano



Alto Adige Awards 2011