Issuu on Google+

I NOSTRI LABORATORI

NUMERO 3 SETTEMBRE 2010

I NOSTRI LABORATORI

CONOSCIAMOCI CON GUSTO: LABORATORIO DI DANZE ETNICHE E POPOLARI Le danze popolari sono l’espressione della storia e della cultura di un popolo e si sono tramandate di generazione in generazione come le storie e le leggi. Danzare insieme è l’occasione per riscoprire un canale di comunicazione che implica un equilibrio interpersonale in armonia con le persone, una proiezione di energia verso gli altri e le cose circostanti. In questa ottica dal 27 aprile al 22 giugno si è tenuto presso la palestra del I Circolo Didattico di Conversano il laboratorio di Danze etniche e popolari, nell’ambito del progetto regionale “Banca del tempo-famiglie in rete” Il laboratorio ha avuto la finalità di far conoscere musiche e danze

appartenenti al repertorio popolare di vari paesi del mondo e trasmettere la conoscenza delle componenti antropologiche della musica e delle danze. In particolare, il laboratorio si è proposto di favorire l’accettazione, rispetto degli altri e dei “diversi da sé”, sviluppando la conoscenza di sé e dell’altro, attraverso la conoscenza e l’incontro con culture ed esperienze diverse. Il laboratorio è stato frequentato da un folto numero partecipanti, i quali con entusiasmo hanno partecipato agli incontri condotti dal maestro Gianni Labate dell’Associazione Itinerari e sentieri di danze di Putignano, da anni impegnato nella diffusione delle danze e cultura tradizionale del mondo in tutto il territorio pugliese e coordinato dalla dott.ssa Maria Pia Murro.

Foto del laboratorio di danze etniche

Sommario: Conosciamoci con gusto: laboratorio di danze etniche e popolari

1

Attivamente

2

Buone pratiche dal mondo delle BdT

3

Modulo di iscrizione

4


Pagina 2

I N O ST R I LA B O RA TO R I

ATTIVA MENTE

Dopo la pausa estiva sono ripartiti i laboratori all’interno del progetto regionale “Banca del Tempo– Famiglie in rete”. Il 2 settembre ha avuto inizio, ma è ancora possibile iscriversi (max 15 persone), il laboratorio Attivamente. Questo è un laboratorio di potenziamento e sostegno della memoria e di sviluppo e recupero della abilità sensopercettive. È rivolto ad adulti ed anziani che vogliano recuperare le capacità attentive, soprattutto uditive e visive, più deboli con il trascorrere degli anni, migliorare il pensiero logico, ma soprattutto promuovere il dinamismo della mente e delle abilità mestiche. Questo laboratorio è condotto dalla pedagogista, psicoterapeuta ad indirizzo Analitico Transazionale, dott.ssa Patrizia Vinella ed è coordinato dalla dott.ssa Pia Murro e dalla dott.ssa Margherita Manghisi. Si tiene ogni giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la sede dell’Associazione Sudestdonne, via Volta, 1, all’interno dei locali della stazione. Il laboratorio si è aperto con la

presentazione di strategie per migliorare la memoria e fissare a lungo termine nuove informazioni apprese. La memoria, infatti, è senza dubbio la più importante fra tutte le funzioni cognitive: noi siamo quello che ricordiamo e la maggior parte delle volte una buona memoria è un’ottima garanzia di successo. Il coinvolgimento emotivo è la migliore strategia per migliorare l’attività cerebrale e così ottenere risultati straordinari nel processo di memorizzazione. La dottoressa Vinella, ai partecipanti al laboratorio Attivamente, persone dai 45 agli 80 anni con menti piuttosto mature, sta proponendo l’uso delle emozioni per far apprendere in modo facile e veloce. Sta offrendo loro un metodo da utilizzare nella vita quotidiana di facile applicazione e di sicuro successo per migliorare l’autostima, la qualità della vita e ritrovare la fiducia nelle proprie capacità.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE L'iscrizione avviene presso l’Associazione SudEstDonne , negli orari di sportello della Banca del Tempo. Per l’iscrizione è prevista la compilazione di un modulo di adesione a cui va allegata la fotocopia di un documento di identità. Sede operativa dell’Associazione: Via A. Volta (presso la Stazione ferroviaria Sud Est) di Conversano (Ba) Recapito telefonico 0804950672 e-mail: donnesudestbarese@alice.it Sito: www..sudestdonna.it Giorni e orari di apertura lun.- merc. - ven. dalle ore 16.00 alle ore 19.30 mart. - giov. - sab. dalle ore 9.00 alle ore 12.30


Pagina 3

N U ME R O 3 I N O ST R I LA B O RA TO R I B U O N E P R A TI C HE D A L M O ND O D E LL E B A N C HE D E L TE MP O La "Banca del tempo interetnica con servizio di kinderheim" viene realizzato all'interno del Quartiere Cinque del Comune di Rimini e prevede i seguenti servizi: - lo sportello informativo, aperto per 6 ore alla settimana, che facilita i meccanismi del "passa parola", mette in relazione le persone che desiderano un servizio, un prodotto ecc. e coloro che possono offrirlo, fornisce informazioni su incontri, feste, riunioni, cicli di incontri formativi ecc.; - il servizio di Kinderheim, è un servizio di custodia bambini tra i 5 e i 10 anni e uno spazio per il gioco (a cui è stato dato il nome Baobab), specializzato in attività interculturali. Il servizio, gestito da animatrici preparate sia sul piano del gioco che per quanto riguarda l'educazione interculturale, prevede anche il supporto di genitori/adulti disponibili. Le famiglie possono lasciare qui i figli, offrendo in cambio un'attività per la banca del tempo interetnica. Al Kinderheim interculturale si organizzano giochi di tutto il mondo, feste tradizionali, feste di compleanno, laboratori artistici e di manipolazione, si raccontano fiabe ecc. in modo da valorizzare i saperi e le tradizioni delle diverse culture.

La Banca del Tempo aziendale della Provincia di Roma è un “istituto di credito” dove non si depositano soldi ma tempo e disponibilità, in una logica di scambio e gratuità di saperi, servizi, soluzioni. Progetto di buone prassi, la Banca del Tempo aziendale rappresenta una opportunità concreta, utile a conciliare i tempi di vita e di lavoro, un nuovo modo di disporre del tempo libero, sperimentare una diversa relazione fra colleghi, non scandita dai tempi, dai ruoli aziendali. La Banca del Tempo aziendale è stata premiata da: Osservatorio Donne nella PA - Forum della PA 2007- e viene inserita nel cd rom dei cento progetti più rappresentativi per la cultura della promozione della pari opportunità; “Premio NOI – Nuovi Orizzonti di Impresa”. per l’impegno nei confronti delle tematiche di conciliazione e di sostegno alle famiglie Il progetto si avvale della collaborazione Coordinamento Banche del Tempo di Roma La Banca del Tempo aziendale ha registrato già nella sua fase sperimentale una adesione significativa da parte dei dipendenti della Provincia di Roma, tanto che è stata approvata la prosecuzione dello stesso sia nell’anno 2007 sia nell’anno 2008.

I NOSTRI LABORATORI Sono aperte le iscrizioni per il prossimo laboratorio previsto nel progetto “Banche del Tempo-Famiglie in rete” Conosciamoci con gusto: laboratorio di cucina interetnica che si terrà tra dicembre e gennaio.

Redazione Margherita Manghisi Pia Murro


MODULO DI ISCRIZIONE NOME____________________COGNOME_______________

PROFESSIO-

NE______________________ DATA

DI

NASCITA

___/___/___

..LUOGO

DI

NASCI-

TA______________________________________ DOCUMENTO DI IDENTITA'__________________________ INDIRIZZO: via/piazza_______________________________________________________ numero______ CAP__________________città_________________________________________ RECAPITI TELEFONICI: abitazione____________________Lavoro__________________ e-mail___________________FAX_______________ CELLULARE____________________ Con la presente chiedo di iscrivermi alla Banca del Tempo “Famiglie in rete” dichiaro di aver letto il regolamento e di condividerne i principi ispiratori e le finalità, e mi impegno a concorrere nella realizzazione degli scopi previsti. FIRMA______________________________________ Informazioni utili per gli scambi: CHIEDO:__________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ OFFRO:___________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ MOMENTI DISPONIBILI___________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________

FIRMA ______________________________________ Questa scheda va consegnata alla segreteria della Banca del Tempo. Sarà cura della Banca fornire l'informativa sui dati personali, così come previsto dal D.lgs n.196/2003


Banca del Tempo - Famiglie in rete