Page 1

WINTER

N. 1 Welcome to our winter edition

where the dominant color is white. For you we have found places where it can be seen the aurora borealis, where you can fish for crabs, go to a photo safari in search of whales, where to dine under starred skies in a campfire, go to excursions on sledges pulled by reindeers... where to sleep in temporary hotels made only with snow and ice.

Benvenuti nella nostra edizione invernale

dove il colore predominante è il bianco Per voi abbiamo cercato dove vedere l’aurora boreale, dove pescare i granchi, dove fare un balena safari, dove mangiare sotto i cieli stellati attorno a un fuoco, dove intraprendere escursioni su slitte trainate da renne‌dove dormire in alberghi temporanei costruiti solo con neve e ghiaccio.


N. 1 Inizia il tuo viaggio passando sulle icone, la tue mete si evidenzieranno, clikka per raggiungerle.

Begin your journey by moving through icons, your destinations will show up, click to reach them.

icons


Effortless chic and natural style Periodico di Glamour & Style in attesa di registrazione presso il Tribunale di Como Anno II - n. 1 edizione Winter 2016 - Copia Gratuita Proprietà: Crotto Rosa S.r.l. - Via Crotto Rosa 6/A - 22036 Erba (Co) Direttore Responsabile e Art Director: Francesca Fadalti Traduzioni/Traslation: Marco Mottana Copertina/Cover: photographer Valtteri Hirvonen Marchio/ Brand Glamping: Vittore Mottana Graphic Design Margherita Mottana

Follow Us:

https://www.facebook.com/STYLEGLAMPIN/ https://www.instagram.com/styleglamping/ Contact Us: info@styleglamping.com

Your reading experience... Disclaimer Dove non espressamente indicato le foto o le immagini presenti attualmente nela rivista sono situate su internet e costituite da materiale largamente diffuso e ritenuto di pubblico dominio. Su tali foto ed immagini la rivista non detiene, quindi, alcun diritto d’autore e non è intenzione dell’autore della rvista di appropriarsi indebitamente di immagini di proprietà altrui, pertanto, se detenete il copyright di qualsiasi foto, immagine o oggetto presente, oggi ed in futuro, su questa rivista, o per qualsiasi problema riguardante il Diritto d’Autore, inviate subito una e-mail all’indirizzo info@styleglamping.com indicando i vostri dati e le immagini in oggetto. Tramite l’inserimento permanente del nome dell’autore delle fotografie, la rimozione delle stesse o altra soluzione siamo certi di risolvere il problema ed iniziare una fruttuosa collaborazione.


1 Alessia Cara - Scars to your beautiful 2 The Chainsmokers - Don’t Let Me Down ft. Daya 3 Maroon 5 - Don’t Wanna Know 4 Calvin Harris - My Way 5 Sia - The Greatest 6 DJ Snake ft. Justin Bieber - Let Me Love You 7 Galantis - No Money 8 Alan Walker - Faded

Your musical journeyy B y CE CILIA


“A snowball on your face is surely the best beginning of a long friendship.� (history of a girl thief by Markus Zusak)


Contents TRAVEL & LEISURE DRESSING FOR THE ARCTIC SLEEP IN THE ICE BOOK YOUR GLAMPING LIFE STYLE & PEOPLE GLAMPING WEDDING CROTTO ROSA LIVE AIRSTREAM DESIGN & GREEN DECORATIONS GLAMPING PLAYING CARDS FLOATING SAUNA WE LOVE GLAMPING STYLE FOOD & DRINK SWEET OMELETTE WITH BERRIES AND MINT TRUE BEER STYLE GLAMPING’S FAVORITES


“Una palla di neve in faccia è sicuramente l’inizio perfetto per un’amicizia duratura.” (Storia di una ladra di libri di Markus Zusak)

FRANCESCA FADALTI Architect and ecodesigner www.francescafadalti.it

MARGHERITA MOTTANA Illustrator www.instagram.com/mottimeg

VITTORE MOTTANA Sculptor e designer FB vittore mottana

BARBARA VEGRO Architect and beekeeper https://www.facebook.com/barbara.vegro.1?fref=ts


Contributors BEATRICE REDAELLI Photographers and travelers https://ilsemenzaiodelleidee.wordpress.com/

FEDERICA FADALTI Photographers and travelers www.instagram.com/federicafadalti/

CECILIA e FIAMMA Young travelers

MARCO MOTTANA The appassionate nomade https://www.linkedin.com/in/marco-mottana-61998b6


“Con un buon bicchiere di vino e la giusta compagnia si possono sognare grandi progetti, se poi queste amicizie ti incoraggiano a proseguire, i sogni possono diventare realtà… ecco come è nato Style Glamping, il primo magazine gratuito italiano su glamour + camping e lifestyle. Un ringraziamento particolare, quindi, alla mia amica Michela Romano.

With a good glass of wine and the right company you can dream big projects, if these friends encourage you to continue, dreams can come true... that’s how it came Style Glamping, the first Italian free magazine of glamor + camping and lifestyle. Special thanks, then, to my friend Michela Romano.


TRAVEL & LEISURE DRESSING FOR THE ARCTIC di redazione

SLEEP IN THE ICE di Francesca Fadalti


D

ressing

for the arctic To live at best in a holiday in regions that are completely embedded into snow, you cannot miss the correct way of dressing.

Per vivere al meglio una vacanza in regioni totalmente avvolte dalla neve non bisogna sbagliare il modo in cui vestirsi.

You should think to be like an onion and put on more layers to stand the switch between the outside cold and the warm temperatures of interiors of relax zones and saunas (here you’ll need flip flops!)

Dovete pensare di essere una cipolla e indossare più strati per affrontare il freddo esterno e il caldo interno delle strutture nelle zone relax o nelle saune (qui servono le infradito!)

Here are our suggestions: wear thermic underwear + pile or wool clothes + weather resistent garments when you get out. Cap and gloves. The cotton is banned cause if you sweat it gets wet and then will freeze.

Ecco i nostri suggerimenti: indossare indumenti intimi termici + vestiti di pile o lana + indumenti resistente agli agenti atmosferici per quando si esce. Cappello e guanti. Il cotone è bandito perché se si suda si bagna e ghiaccia.


Dr aw ing : © FIAMMA


S

leep

in the ice

From October to December there will be a gathering of engeneers, technics and artists that have in common the passion for ice. With new projects every year and chainsaws at hand they begin, in several places in the world, the temporary construction of ice Hotels. Absolutely unbelievable structures uniting the fascination of places embedded in total silence of the snow and complex icy scenes.

Da ottobre a dicembre si radunano ingegneri, tecnici e artisti che hanno in comune la passione per il ghiaccio, con progetti ogni anno nuovi e motoseghe alla mano iniziano, in diverse parti del modo, le costruzioni temporanee degli Hotel di ghiaccio. Sono strutture assolutamente inimmaginabili perchĂŠ uniscono il fascino di luoghi avvolti nel totale silenzio della neve ad elaborate scenografie ghiacciate.

A fiabesque atmosphere given by the icy temperatures, the plays of transparencies, the hot saunas, tubs below the starred skies, wonderful recipes and the beds covered with fur coats. In this hotels everything has been conceived to create an unforgettable experience.

Il freddo, il giochi delle trasparenze, le saune bollenti, idromassaggi sotto i cieli stellati, la buona cucina e i letti rivestiti di pelli rendono l’atmosfera fiabesca, in questi hotel è stato studiato tutto per rendere veramente indimenticabile questa esperienza.

In order to survive there are simple rules that every moment the people in the hotel will remember to you.

Per prepararsi ci sono delle semplici regole che bisogna rispettare e che verranno ricordate durante il tuo soggiorno dal personale dell’albergo.


Icehotel Ice Church Design Edith Maria Van der Wetering and Wilfred Stijger Photographer: ŠAsaf Kliger


Your room will be maintained at -5° C, and even if your lit is carved into ice, some furs, or a wooden plank will protect you from the cold. In some hotel you will have even a mattress or in any case you will be given a sleeping bag, single or double, conceived to avoid you to freeze.

La vostra camera è mantenuta a una temperatura costante -5 ° C e anche se il letto è scolpito nel ghiaccio un telaio di legno o delle pelli di animali e, in alcuni hotel, anche un materasso vi separerà dal freddo, inoltre il sacco a pelo, singolo o matrimoniale, è specificamente progettato per non farvi congelare.

Before going to sleep you will be obliged to leave to the staff or into specific lockers any object that is not useful for the sleep and that may freeze. In the room you must remember not to put down any metal object, like money, on the icy surfaces if you won’t like to use hammer and chisel to detach them. You will need to perfectly dry yourself and never use cosmetics products that may contain water in order to avoid ice to form on your skin.

Prima di andare a dormire bisogna lasciare tutti gli oggetti che non sono utili per dormire allo staff o dentro appositi armadietti per evitarne il congelamento, in camera bisogna ricordarsi di non appoggiare oggetti metallici, come le monete, sugli arredi di ghiaccio se non si vuole l’indomani usare martello e scalpello per staccarli, bisogna asciugarsi perfettamente e non usare prodotti cosmetici che contengano acqua per impedire che si formi brina sulla pelle.

The garments used during the day will hold the humidity of your body and they must be substituted with new thermic or wool garments that will maintain the warm and transpiration during the night.

I vestiti usati durante il giorno contenendo l’umidità del vostro corpo e vanno sostituiti con un abbigliamento nuovo, termico o di lana, che assicura il mantenimento del calore e la traspirazione durante la notte.


Once you will be in your sleeping bag a few minutes will be needed to get to the right temperature, the head must stay out so that your breath will not create humidity inside. A cap may be very useful.

Una volta entrati nel vostro sacco a pelo ci vogliono pochi istanti per acclimatarsi, la testa deve rimanere fuori per impedire che il respiro possa creare umidità interna, un berretto potrebbe risultare molto utile.

Not every room will come with bathroom so its suggested not to drink too much before bedtime, so to avoid the necessary trip and unvesting/vesting again.

Non tutte le camere sono dotate di bagno quindi si consiglia di non bere troppo, al fine di evitare tragitti in corridoi non riscaldati in cui bisogna nuovamente rivestirsi.

At morning you will be awaken by the waiters and after a tasty breakfast you could go for several adventures and activities in the snow.

Alla mattina si viene svegliati dal personale e dopo una gustosa colazione si può partire per tante avventure e attività sulla neve.

These hotels can be used also as location for special company events and private parties like weddings. In most of the structures there will be a church carved into ice. These places, beside the dream that we will live in, they will bring us closer to nature and to the total respect for it.

Questi alberghi si prestano anche come location d’eccellenza per eventi aziendali e feste private come matrimoni perché, in quasi tutte le strutture, è presente una chiesa scolpita nel ghiaccio. Tutte queste strutture oltre a farci vivere un sogno vogliono anche avvicinarci alla natura e al suo totale rispetto.


Switzerland Austria Pirenees

Iglu -Dorf villages The iglu villages celebrated this year their 20th anniversary. The project begun from the desire of the founder Adrian Gunter to be in contact with the mountain in absolute silence, being the first to wake up on the snow would allow him to enjoy an uncontaminated panorama.

Gli Iglu villaggi hanno celebrato quest’anno il loro 20simo anniversario, nati dal desiderio del loro fondatore Adrian Günter di essere al contatto con la montagna in assoluto silenzio. Essere il primo a svegliarsi sulla neve gli permetteva di godere di un panorama “incontaminato”.

Taking pics of the rasing sun and going down the valley with the snowboard when none is there gave him the motivation to construct his first igloo. Several friends followed him by remaining enthusiasts, so Adrian decided to share his passion and transform it into a business.

Le foto delle albe e scendere a valle con lo snowboard quando nessuno è ancora arrivato sui campi gli ha dato la motivazione di costruire il suo primo rifugio igloo. Diversi amici lo hanno seguito rimanendo entusiasti, così Adrian ha voluto condividere questa sua passione e trasformarla in business.

Now, every winter, new villages take birth into unchanted mountain sceneries: seven magnificent palaces, made at Davos – Klosters, Gstaad, Engelberg, Stochorn and Zermatt in Switzerland and on the Zugspitze in Austria, and at Andorra in the Pyrenees.

Adesso, ogni inverno, se ne costruiscono di nuovi in mezzo a incantevoli paesaggi montani: sette stupefacenti palazzi, realizzati a Davos - Klosters, Gstaad, Engelberg, Stockhorn e Zermatt in Svizzera, sullo Zugspitze in Germania e in Andorra nei Pirenei.

The hotels requires around 3.000 working hours, they are realized with 2.000 tons of snow and decorated with different themes and fabulous ice sculptures. Its possible to book in groups and stay in the room for 6 people, or book a Romantic Suite Igloo, absolute luxury with private jacuzzi, music and wc.

Gli hotel richiedono circa 3.000 ore di lavoro, vengono realizzati con 2.000 tonnellate di neve e decorati con temi diversi con meravigliose sculture di ghiaccio. È possibile, in gruppi, soggiornare nelle camere da 6 o prenotare la Igloo Romantica Suite: lusso assoluto con jacuzzi privata, musica e wc privato.


www.iglu-dorf.com https://www.facebook.com/Iglu.Dorf https://www.instagram.com/igludorf/


Here is our selection for the “coolest” structures

If you want to live a unique experience you can make here your personal love nest. An expert will assist you in the igloo construction, helping you to create, block after block, your special, unique place.

Per chi vuole vivere un’esperienza unica qui potete costruire il vostro iglù. Un esperto vi assisterà nella realizzazione dell’igloo, aiutandovi a creare, blocco dopo blocco, il vostro nido d’amore individuale.

Every year there are more than 10.000 guests that will stay in the iglu villages.

Ogni anno sono più di 10.000 gli ospiti che pernottano nei villaggi iglù.

The daily guests could try a superb cheese fondue or the home made mulled wine, while watching a unique scenery.

Gli ospiti giornalieri si possono gustare un’ottima fondue al formaggio o il vin brûlé fatto in casa, godendosi il magnifico panorama.

This year we can suggest you not to lose the event organized in Zermatt where they will try to create, in january, the world record of classic igloo construction at 2.727 meters above sea level.

Quest’anno vi consigliamo di non perdere l’evento organizzato a Zermatt dove cercheranno di realizzare, nel mese di gennaio, il record mondiale nella costruzione di iglù classici ad alta quota, 2.727 m s.l.m.

An average of 15 people for 11 days will be taken by the construction and there will be used around 1400 snow bricks with 40x60x20 cm (HxLxP) dimensions.

Una media di 15 persone per 11 giorni saranno impegnate nella costruzione e verranno posati 1400 pezzi circa di mattoni di neve con dimensioni 40 x 60 x 20 cm (H x L x P).

Once ended the construction, the artists will decorate the inside of the igloos by transforming them into a fabulous ice lounge, where you could admire the artist craftmaking on the ice walls.

Una volta ultimata la costruzione artisti decoreranno gli interni dell’iglù trasformandolo in una meravigliosa lounge di ghiaccio, nella quale si potrà ammirare l’opera artistica sulle pareti di neve.

The igloos will last the entire winter season, they will be accessible by public and will be bookable as event locations.

L’iglu durerà l’intera stagione invernale, sarà pubblicamente accessibile e potrà essere prenotato come location per eventi.

All Photos: © www.iglu-dorf.com


How full of the creative genius is the air in which these [snowflakes] are generated! I should hardly admire them more if real stars fell and lodged on my coat. Nature is full of genius. Full of the divinity. So that not a snowflake escapes its fashioning hand. Henry David Thoreau 1856


Norway

Sorrisniva Igloo Hotel The Igloos hotel can be found at Sorrisniva, the world’s northernmost ice hotel at approx. 30 km from Alta in an idyllic ambient on the shores of the Alta river. Born from an idea of the Wisloff brothers in 2000, with the help of a very well matched squad, a big family.

L’Hotel Igloo si trova a Sorrisniva ed è il più settentrionale albergo di ghiaccio nel mondo, a circa 20 km da Alta in un ambiente idilliaco sulle rive del fiume Alta. Nato dall’idea dei fratelli Wisloff nel 2000 con l’aiuto di una squadra molto affiatata, come una grande famiglia.

The artists are born in Alta and they live here cause the founders want to give value to the local culture. The artists are: Maya Christine Opgård, Sonja Saxe Kjeldsberg, Knut Kjeldsberg, Roar Kjeldsberg and Johnny Trasti. They are all exceptional in they ability to create art with snow and ice.

Gli artisti sono originari di Alta e vivono qui. L’obiettivo dei fondatori e di dare valore alla cultura locale. Gli artisti sono: Maya Christine Opgård, Sonja Saxe Kjeldsberg, Knut Kjeldsberg, Roar Kjeldsberg e Johnny Trasti. Sono tutti eccezionali nella loro capacità di creare arte con la neve e il ghiaccio.

They are baked up by the Alta workers, which work every day for 5 weeks to create this temporary hotel.

Questi sono affiancati da lavoratori di Alta, che lavorano tutto il giorno per 5 settimane per creare questo albergo temporaneo.

The philosophy of the hotel is to let you live a unique and breathtaking experience: a life experience.

La filosofia dell’hotel è di farvi vivere un’esperienza unica e mozzafiato: una esperienza di vita.

The theme of the decorations of the commons parts, of suites, and in the end, the chapel will be changed every year. The visitor will be surrounded into the typical atmosphere of the tales of this northern part of the world.

Il tema delle decorazioni delle parti comuni, delle suite e, per finire, della cappella viene cambiato ogni anno e vuole far calare il visitatore in quell’atmosfera tipica dei racconti di questa parte settentrionale del mondo.

Last year the legends and the Nordic myths took to the realization of trolls and other characters of the Norwegian tales, this year the mood was inspired by glaciation.

L’anno scorso le leggende e i miti nordici hanno portato alla realizzazione di troll e altre figure della narrazione norvegese, quest’anno il mood si è ispirato alla glaciazione.


www.sorrisniva.no https://www.facebook.com/Sorrisniva/?fref=ts https://www.instagram.com/sorrisniva/


Here is our selection for the “coolest” structures

The rooms are furnished with sleeping bags for extreme conditions and for maximum comfort, there are beds with real mattress covered with reindeer furs.

Le camere sono dotate di caldi sacchi a pelo per condizioni estreme e, per il massimo comfort, ci sono letti con materassi reali coperti da pelli di renna.

In this way, the guests have warm and comfort for all the night.

In questo modo gli ospiti hanno caldo e confort per tutta la notte.

When the evening comes, the best way to relax after a good dinner is trying the hot tub at open air and enjoy the Northern Lights show before spending the night in the room.

Arrivata la sera, il modo migliore per rilassarsi dopo una bella cena è di provare la vasca idromassaggio all’aperto e vedere lo spettacolo dell’aurora boreale prima di trascorrere la notte in camera.

The structure offers also arctic adventures like a tour on sled dog or reindeers, the Sami experience, the snow bike safari, the excursions to the aurora borealis sightseeing.

La struttura offre anche avventure artiche come il tour sulle slitte trainate dalle renne o dai cani, l’esperienza Sami, il safari in motoslitta, le escursioni per veder l’aurora boreale.

The living in this area will allow you to be very near to nature and its happenings.

Vivere in questa zona permette di essere molto vicino alla natura e a tutte le sue manifestazioni.

If you will stay there between December and January you will explore the darkness and his beauty (dark almost all day), from January to April you will discover how the light will vary the colors of the sky.

Soggiornando tra dicembre e inizio gennaio si esplorerà l’oscurità e tutta la sua bellezza (buio quasi tutto il giorno), dopo gennaio fino ad aprile si scoprirà come l’aumento di luce varia i colori nel cielo.

All Photos: © Sorrisniva


I counted till they danced so Their slippers leaped the town And then I took a pencil To note the rebels down And then they grew so jolly I did resign the prig And ten of my once stately toes Are marshalled for a jig! “ Snow flakes. (45) Related Poem Content Details By Emily Dickinson


Finland

Snow Castle of Kemi The Snow Castle of Kemi it’s in the gulf of Botnia in Finland and it’s a place of national proud.

Lo Snow Castle di Kemi si trova nel Golfo di Botnia in Finlandia ed è una fonte di orgoglio nazionale.

From more than 20 years ago, every winter the Snow Castle becomes a play of art, creativity and technology in the use of snow and ice, which is directly extracted from sea.

Ogni inverno, da più di 20 anni, diventa uno spettacolo di arte, creatività e tecnologia nell’uso della neve e del ghiaccio, che viene direttamente estratto dal mare.

When the spring sun will began to shine, the Castle will be unmounted and given back to the sea, in total respect to the cycle of nature.

Quando il sole primaverile inizierà a splendere, verrà smontato e restituito al mare, in totale rispetto con il ciclo della natura.

The first snow castle comes from 1966 since it was constructed as a gift of UNICEF.

Il primo castello di neve risale al 1996, ed è stato costruito come un dono di UNICEF.

Then it became a sort of tradition ad self-challenge for the local group of makers that even at -25° will stop the advancing of the make.

Poi è diventata una sorta di tradizione e di auto sfida per il gruppo di costruttori locali che, neanche a -25°, interrompono l’avanzamento della costruzione.

The Snow Castle offers different activities with a rich weekly program, and offers: Snow Restaurant, with over 200 places;

Lo Snow Castle offre diverse attività con un ricco programma settimanale, ed è attrezzato con: Snow Restaurant per oltre 200 ospiti;

Snow chapel with a fairytale atmosphere, which make this a memorable place for weddings; Snow Hotel, has rooms totally made and decorated with ice, for a real arctic adventure.

Snow Chapel dall’atmosfera fiabesca che la rendono un luogo memorabile per i matrimoni; Snow Hotel con camere totalmente realizzate e decorate con il ghiaccio per una vera avventura artica.


http://www.visitkemi.fi/en/snowcastle https://www.facebook.com/LumiLinnaSnowCastle/ https://www.instagram.com/visitkemi/


Here is our selection for the “coolest” structures

The fortress constructed on the coast by international artists has high walls surrounding and towers on the sides.

La fortezza, costruita sulla costa da artisti internazionali, ha alte mura che la circondano e torri sui lati.

Several floors, stairs, slides for child and adults, thrones, galleries of ice art for external visitors, and also terraces where you can enjoy the panorama.

Ha più piani, scaloni, scivoli per grandi e piccini, troni, gallerie delle opere di ghiaccio per i visitatori esterni e anche terrazze dove poter godere del panorama.

Every portion of the castle is illuminated with colorful lights creating special effects that add a mystic experience to the natural and ethereal ice walls.

Ogni porzione del castello è illuminato con luci colorate che creano giochi particolari e aggiungono splendore alle pareti di ghiaccio naturali ed eteree.

Every year they create 20 rooms for a total of 48 places, evidently every room is totally unique.

Ogni anno si realizzano 20 camere per complessivi 48 posti, naturalmente ogni camere è veramente unica.

Beside to the typical activities on the snow, at Kemi is possible to practice ice fishing, curling and snow golf.

Oltre alle tipiche attività sulla neve, a Kemi, è possibile praticare la pesca nel ghiaccio, curling e golf in mezzo alla neve.

For the kids is surely to be visited the official port of Santa Klaus, even port and home for the powerful icebreaker Sampo.

Per i più piccini sicuramente è da visitare il porto ufficiale di Babbo Natale, anche porto e casa per il potente rompighiaccio Sampo.

Santa Klaus with the elves opened their official office in the port of Kemi.

Babbo Natale, con gli elfi, ha aperto il suo ufficio ufficiale nel porto di Kemi.

The Snow Castle has won the World Luxury Eco-Green Hotel Award 2016.

Lo Snow Castle è stato premiato come World Luxury Eco-green Hotel nel 2016.

All Photos: © visitkemi.fi


Finland

Kakslauttanen Arctic Resort The village of Kakslauttanen Arctic Resort was born thanks to an apparent misadventure of his founder, Mr. Jussi, in an evening of 1973 was travelling on the lonely roads of a fisherman’s village in the north of Finland. Suddenly his car was out of gas and stopped. The only possible solution was to camp in the nearby trees. That night made him fall in love with that place so that he decided to construct a place to host people.

Il villaggio Kakslauttanen Arctic Resort è nato grazie ad una apparente disavventura del suo fondatore, Jussi nel 1973 stava viaggiando di sera lungo le strade solitarie a sud del villaggio di pescatori a nord della Finlandia, quando la sua auto è rimasta senza benzina. L’unica soluzione possibile era stata quella di accamparsi nel vicino bosco, la notte gli ha permesso di innamorarsi di quel luogo al punto di volerci costruire una struttura d’accoglienza.

The resort is situated very near to the National Park of Urho Kekkonen, the biggest of Finland national parks. The Sami population lived in this region since more than a century preserving the environment that still today is one of the most clean areas of the world.

Il resort è situato vicinissimo al Parco Nazionale di Urho Kekkonen, il più grande dei parchi nazionali della Finlandia. I Sami abitano questa regione da oltre un secolo conservando questo ambiente che, anche oggi, risulta una delle aree più pulite del mondo.

The water is so pure that you can drink directly from a river and the air is so fresh that you can feel it deep in your lungs.

L’acqua è così pura che si può bere direttamente da un ruscello e l’aria è così fresca che la si può sentire in profondità nei polmoni.

From the original place with eight small houses now you can find a luxury destinatiion with a variety of interesting situations.

Da un semplice punto di ristoro e otto piccole baite ora si ha una destinazione di lusso che dispone di una varietà di sistemazioni interessanti.

There are welcoming small wooden houses, with ample glasses, then the igloos made of pure ice and snow, and the camp of glass igloos made by geodetic domes. Here you can view the breathtaking aurora borealis just relaxing on your bed.

Ci sono accoglienti casette di legno, con aree totalmente vetrate, gli igloo realizzati solo con ghiaccio e neve e c’è il campo di igloo di vetro realizzato con cupole geodetiche. Qui potete, comodamente distesi sul vostro letto, godere della vista dell’aurora boreale.


www.kakslauttanen.fi https://www.facebook.com/kakslauttanen https://www.instagram.com/kakslauttanen_arctic_resort/


Photos: Š Valtteri Hirvonen


Photos: Š Valtteri Hirvonen


Photos: Š Valtteri Hirvonen


Photos: Š Valtteri Hirvonen


Here is our selection for the “coolest” structures

Then at Kakslauttanen was realized the biggest Smoke Sauna of the world on the shore of the small lake in the park. A place where to sit, relax and stay warm. It can host 100 people in three different saunas.

Inoltre a Kakslauttanen è stata realizzata, sulle rive del laghetto presente nel parco, la più grande Smoke Sauna del mondo - un posto dove sedersi, rilassarsi e riscaldarsi. Può ospitare 100 persone in tre saune separate.

In the area of Santa Resort Kakslauttanen there is a real house of Santa Klaus, where Santa lives with his wife and receives visitors. The elves serve hot beverages with gingerbread.

Nella zona di Santa Resort Kakslauttanen c’è la vera casa di Babbo Natale, qui vive con la moglie e riceve i visitatori. Gli elfi servono bevande calde e panpepato.

Santa Klaus also made Santa’s Celebration House, a space that can host more than 200 people for eating, concerts and events.

Babbo Natale ha anche costruito Santas Celebration House uno spazio che può ospitare più di duecento persone per pranzi, concerti, ed eventi.

During the day, the hosts can choose between various activities: the sledge with reindeers or Husky dogs, cross-country skiing, fishing in ice holes or make a day cruise on an icebreaker.

Durante i giorno gli ospiti possono scegliere tra varie attività: condurre sulla neve le slitte trainate da renne e cani husky, praticare sci di fondo, pescare nel ghiaccio o fare un viaggio, per un’intera giornata, su una nave da crociera rompighiaccio.

All Photos: © kakslauttanen.fi © Valtteri Hirvonen


Ahhh, seasons change with the scenery, weaving time in a tapestry. Won’t you stop and remember me? But look around, leaves are brown now and the sky is a hazy shade of winter. Look around, leaves are brown, there’s a patch of snow on the ground… A Hazy Shade of Winter Simon & Garfunkel


Norway

Kirkenes Snow Hotel The Snow Hotel Kirkenes is located in the “upper part of the world” on the shore of Barents sea, at 69° N.

Lo Snow Hotel Kirkenes si trova nella “parte superiore del mondo” - in riva al mare di Barents, a 69° N.

It’s a snow hotel with 20 ice suites made in the most intact nature in the northern place of the world.

È un hotel di neve con 20 suite di ghiaccio costruite nella natura intatta e più a nord del mondo.

It’s located along the Langfjorden, 400 km north of the Arctic Polar Circle, in the upper part of Scandinavia, where Norway meets Russia and Finland.

Situato lungo la Langfjorden 400 km a nord del Circolo Polare Artico, è al vertice della Scandinavia, dove la Norvegia incontra la Russia e Finlandia.

The snow hotel is reconstructed every year and opens around the 20th of December.

L’hotel di neve è ricostruito ogni inverno e viene aperto circa il 20 Dicembre.

The resort has a vast array of services like 2 restaurants in an old barn perfectly restored, a bar and a sauna.

Il resort dispone di una vasta gamma di servizi tra cui 2 ristoranti in un vecchio fienile splendidamente ristrutturato, un bar e una sauna.

The art of sculpting and carving ice to realize fine masterpieces its the project of sculptors of the Chinese town of Harbin (place of the renowned Ice & Snow Festival). Every room of ice is a little treasure, whith double beds framed by ice blocks, some also illuminated, and reindeer furs that assure thermic insulation.

L’arte di scolpire e intagliare il ghiaccio per realizzare opere finemente curate è il progetto di scultori della città cinese di Harbin (sede della rinomata Ice & Snow Festival). Ogni stanza di ghiaccio è un piccolo tesoro, che dispone di letti matrimoniali con una cornice circondata da blocchi di ghiaccio anche illuminati e pelli di renna che assicurano l’isolamento termico.

The Hotel is only made with ice and snow but there are normal beds and mattresses to sleep comfortably.

L’hotel è costruito esclusivamente con ghiaccio e neve, ma ci sono letti normali con materassi per sonni tranquilli.

The temperature into the Snow Hotel is between -4 and -6 Celsius degrees.

La temperatura interna allo Snow Hotel è tra -4 e -6 gradi Celsius.


http://www.kirkenessnowhotel.com/activities https://www.facebook.com/Kirkenessnowhotel/ https://www.instagram.com/kirkenessnowhotel/


Here is our selection for the “coolest” structures

The Snow Hotel Kirkenes offers also cabins called “Gamme Cabine” freely inspired by the traditional Sami constructions of shelters used during the fishing and gaming times.

Il Snow Hotel Kirkenes offre anche capanne chiamate “Gamme Cabine” liberamente ispirate alla tradizionale costruttiva Sami per la realizzazione di ripari durante la caccia e la pesca.

These bungalows in their simplicity they give many comforts like floor heating, bathrooms Villeroy & Bosch and a separated living room with a panoramic window to see the Aurora.

Queste sistemazioni, nella loro semplicità, offrono molti confort come riscaldamento a pavimento, bagni Villeroy & Boch e zona soggiorno separata con finestra panoramica per godere dell’Aurora.

Ideal for romantic people that like this places and a warm place to live. The reindeer in the yard greeting Entering the Gabba restaurant, the crackling fire and the sight of Langfjorden make it even more beautiful staying. Fine cuisine makes use of wild herbs and dried Collections specifically, to try are the jelly home made from black currants and berries of mountain ash, and the cheese from a local farmer. The motto is “... you get not only a meal, but you get Also A History”.

Ideale per i romantici che amano questi luoghi e il caldo. Le renne nel cortile salutano chi entra nel ristorante Gabba, il fuoco scoppiettante e la vista di Langfjorden rendono ancora più bella la permanenza. La cucina raffinata fa uso di erbe selvatiche raccolte ed essiccate appositamente, da provare sono la gelatina fatta in casa dal ribes nero e bacche di sorbo, e il formaggio di un agricoltore locale. Il motto è “… non si ottiene solo un pasto, ma si ottiene anche una storia”.

All Photos: © kirkenessnowhotel


“I wonder if the snow loves the trees and fields, that it kisses them so gently? And then it covers them up snug, you know, with a white quilt; and perhaps it says, “Go to sleep, darlings, till the summer comes again.” Lewis Carroll, Alice’s Adventures in Wonderland & Through the Looking


Sweden

Ice Hotel Jukkasjärvi This is the world’s first ICEHOTEL, situated in Sweden, around 200 km north of the Arctic Circle, in a place called Jukkasjärvi, a Sámi word that approximately means “meeting place by the water”.

Questo è il primo ICEHOTEL del mondo, situato in Svezia a circa 200 km a nord del Circolo Polare Artico. In un luogo chiamato Jukkasjärvi, una parola Sámi che all’incirca significa “luogo d’incontro vicino all’acqua”.

The complex is built nearby the Torne river, that every year supplies more than 2500 blocks of ice of two tons each, that are taken during spring and then conserved for the construction, an equivalent of 700 millions of snowballs!

Il complesso è costruito vicino al fiume Torne, che ogni anno fornisce più di 2500 blocchi di ghiaccio di due tonnellate ciascuno, presi in primavera e conservati per la costruzione, un equivalente di 700 milioni di palle di neve!

The ICEHOTEL was the first of its kind. Founded in 1989 by Yngve Bergqvist with the help of two professional ice sculptors from Japan, at the beginning was a 60 m² igloo that was intended as an art gallery and was named Artic Hall.

L’ICEHOTEL è stato il primo. Fondato nel 1989 da Yngve Bergqvist con l’aiuto di due scultori di ghiaccio professionisti giapponesi, all’inizio era un igloo di 60 m² proposto come galleria d’arte, chiamata Artic Hall.

Then it was used as a church and movie scene growing to measure 250 m² in size; the building technique was refined and patented in Sweden and Norway. At that point a group of visitors asked to sleep there, they were provided with reindeer furs and artic sleeping bags. They woke up enthralled by the experience and so the first Ice Hotel was born. Now ICEHOTEL it’s both an art exhibition and hotel. The artists and artwork vary from year to year, each rendition of the hotel presenting an ephemeral collection.

Veniva utilizzato anche come chiesa e set per film, col tempo crebbe fino a misurare 250 m²; la tecnica costruttiva venne raffinata e brevettata in Svezia e Norvegia. A quel punto un gruppo di visitatori chiese di dormirci dentro, vennero fornite pelli di renna e sacchi a pelo artici. Si svegliarono affascinati dall’esperienza... così nacque il primo hotel di ghiaccio. Oggi ICEHOTEL è sia un evento artistico che un hotel. Gli artisti e le opere variano di anno in anno, ogni interpretazione dell’hotel presenta una collezione effimera.


http://www.icehotel.com/ https://www.facebook.com/icehotel.sweden https://www.instagram.com/icehotelsweden/


Here is our selection for the “coolest” structures

Every year around 300 artists apply to join the creation of ICEHOTEL.

Ogni anno circa 300 artisti si candidano per la creazione dell’ICEHOTEL.

This is how an artist describes the process: ”To create a suite at ICEHOTEL is genuine, excruciantly tough, magic and absolutely lovely all at the same time. The art is preserved in the walls for a few months, a human imprint that slowly melts away. It’s fascinating to see everyone gathering here during the building period, and the people who return time and time again to create another ICEHOTEL, year after year.” Annasofia Mååg.

Questa è la descrizione del processo da parte di una di essi: “Creare una suite all’ICEHOTEL è genuino, terribilmente duro, magico e assolutamente bello, tutto allo stesso tempo. L’arte viene conservata nei muri per alcuni mesi, una impronta umana che lentamente si scioglie. E’ affascinante vedere tutti riunirsi qui durante il periodo di costruzione, e la gente che torna ogni volta per creare ancora un altro ICEHOTEL anno dopo anno.” Annasofia Mååg.

The 2016 edition it’s the 27th hotel and hold 35 artist suites, plus the “warm” rooms.

L’edizione 2016 è la 27esima dell’hotel, con 35 suite d’artista, a cui si aggiungono le stanze “calde”.

In the magnificent main hall you will be impressed by the extraordinary beauty of the hanging chandeliers, made by 1.000 handmade ice crystals. Then, every room will be a surprise.

Nella magnifica hall centrale si viene impressionati dalla straordinaria bellezza dei lampadari appesi, realizzati con 1.000 cristalli di ghiaccio fatti a mano. Poi ogni stanza sarà una sorpresa.

More than 50.000 guests will stay this year and in the chapel more than 80 wedding ceremonies will take place. When one part of the hotel will melt in the coming spring, the ice bar, ice gallery and 20 suites will remain in the permanent part – Icehotel 365.

Più di 50.000 ospiti transiteranno quest’anno e nella cappella si realizzeranno più di 80 matrimoni. Quando una parte dell’hotel si scioglierà a primavera, il bar di ghiaccio, la galleria d’arte e 20 suite rimarranno nella parte permanente - Icehotel 365. All Photos: © Icehotel Photographer: Asaf Kliger and Viktor Tsarski


MOROCCAN NIGHT SKY UNDER THE STARS IN THE NEXT SPRING EDITION WE WILL TAKE YOU TO MOROCCO


All yuors dream islands IN THE NEXT SUMMER EDITION WE WILL TAKE YOU TO YOUR PRIVATE ISLAND


LIFE STYLE & PEOPLE GLAMPING WEDDING CROTTO ROSA di Barbara Vegro

LIVE AIRSTREAM Melanie, A Small Life


G

lamping

Wedding Crotto Rosa A weeding celebrated in the rare beauty of nature, the one of Barbara and Riccardo.

Un matrimonio celebrato nella delicata bellezza della natura, quello tra Barbara e Riccardo.

By retracing a bit of the Boho Chic style, the newlyweds celebrated their union with family and friends at Crotto Rosa, a fabulous location on the city of Erba (Co) Italy.

Ricalcando un po’ lo stile Boho Chic, gli sposi hanno festeggiato la loro unione con amici e parenti al Crotto Rosa, location da favola in quel di Erba.

When we planned our wedding, we thought at a party in the green, with many friends. We love nature and live in the countryside surrounded by many animals.

Quando abbiamo progettato il nostro matrimonio, abbiamo pensato a una festa nel verde, con tanti amici. Amiamo la natura e viviamo in campagna circondati da moltissimi animali.

The decorations are designed to be as close as possible to the seasonal rhythm. The artist Simone Sirtori used only branches (jujube) and autumn leaves (few!), adding berries malus / arbutus, to recall the passion of the couple for honey and bees; ornamental pumpkins and burrs of chestnuts with added only some branches of chrysanthemums on shades of orange and brick, to accentuate the autumn atmosphere.

Gli addobbi sono stati concepiti per essere il più aderente possibile al ritmo stagionale. L’artista Simone Sirtori ha utilizzato solo rami (di giuggiolo ) e foglie (poche!) autunnali con l’aggiunta di bacche di malus/corbezzolo, per richiamare la passione degli sposi per il miele e le api; zucche ornamentali e gusci di castagne a cui ha aggiunto solo rami di crisantemi sui toni dell’arancio e del mattone, per accentuare l’atmosfera autunnale.


The use of glass jars of different sizes made it possible to give structure and perspective to the table, that was meant to be like a single long belt, open for the meeting and rolled out as a hymn to conviviality. So suggestive as to leave all the guests breathless.

L’uso di vasi di vetro di varie misure ha permesso di dare struttura e prospettiva alla tavola, che e’ stata pensata per essere simile a un unico lungo tappeto, aperto all’incontro e srotolato come un inno alla convivialità. Talmente suggestiva da lasciare tutti i commensali senza fiato.

The bouquet and boutonniere of the spouses, the compositions by the pool, the bouquet launch terminal and the reception desk recalled the same warm colors of autumn. A special fairy-tale atmosphere has also welcomed guests in the Crotto, with the aperitif area and the table with the dragees (the “Crotto” is a man made cave, typical of some ancient villas in the Como lake area).

Il bouquet e la boutonniere degli sposi, le composizioni a bordo piscina, la postazione del lancio bouquet e il tavolo del ricevimento richiamavano le stesse tonalità calde dell’autunno. Particolare anche la zona aperitivo e il tavolo con la confettata, all’interno del Crotto, dove una atmosfera fiabesca ha accolto gli ospiti.

Also a lot of the attention was given to the kitchen. Simple, rustic food made with raw materials of the area of the lake of Como and Valtellina, masterfully transformed by the Paganoni non profit organization and the incomparable chef Rossella into sublime dishes. Invitations, place cards, menus, created and cared for personally by the couple, who practice apiculture with such passion to create jars-favors filled with Wildflower Honey and wondrously adorned with a verse by Emily Dickinson.

Molta l’attenzione riservata anche alla cucina. Cibi semplici, rustici; materie prime della zona del lago di Como e della Valtellina, trasformati con maestria dall’Associazione Paganoni e dall’impareggiabile Rosella in piatti sublimi. Inviti, segnaposto, menù, realizzati e curati personalmente dagli sposi, che praticano l’apicoltura con tale passione da creare vasetti-bomboniere colmi di Miele Millefiori e mirabilmente adornati da un verso di Emily Dickinson. Hairstyles: Colorado acconciature donna-uomo di Stefania Ballabio Floral arrangements: Simone Sirtori – Fiorista Sorelle Tagliabue http://sirtorisimone.wordpress.com Wedding Cake: Emanuela Malafronte Graphics and favors: La Robinia https://www.facebook.com/groups/1416610488603487/?fref=ts Photographer: Emanuela Mattiroli http://www.emymatti.com/ Catering: Associazione Francesco Paganoni https://www.facebook.com/ groups/151227051675130/?fref=ts Location: Il Crotto Rosa- Erba The Crotto Rosa of Erba (Co) https://www.facebook.com/Crotto-Rosa-location-Erba-co-Italy-100250436682776/ mail: crottorosa@gmail.com


L

ive

airstream

In May 2013, my husband George and I were at a crossroads. At the time he was a school teacher and I was a librarian. We were newly married and I had just landed a new job closer to our families. We were also broke.

We didn’t have an extravagant wedding by any standards, but we did spend the majority of our meager savings on the event. We took a look at our budget, started looking at apartments and we were instantly discouraged. We knew that we couldn’t get ahead financially by renting an apartment.

Nel maggio del 2013 mio marito George ed io eravamo ad un punto di svolta. A quel tempo lui era un insegnante ed io bibliotecaria. Eravamo appena spostati ed io avevo appena ottenuto un nuovo lavoro più vicino alle nostre famiglie. Eravamo anche in bolletta. Il nostro matrimonio non fu stravagante in alcun modo, ma spendemmo la maggior parte dei nostri magri risparmi nell’evento. Osservammo il nostro budget ed appena abbiamo iniziato a cercare appartamenti fummo scoraggiati. Sapevamo che non avremmo potuto sopravvivere finanziariamente se avessimo affittato un appartamento.

We also knew that we wouldn’t qualify for a mortgage. We had no credit and almost no savings. We saw an endless cycle of debt in front of us and we wanted out.

Sapevamo anche che non avremmo potuto ottenere un mutuo. Non avevamo credito e sostanzialmente nessun risparmio. La visione era quella di un infinito ciclo di debiti di fronte a noi e non volevamo questo.

We were lying in bed one night talking about our dilemma and I casually mentioned that I had once read an article about a couple that lived in a Winnebago.

Una notte eravamo distesi nel letto a parlare del nostro dilemma ed io casualmente menzionai di aver letto un articolo a proposito di una coppia che viveva a Winnebago.


http://asmalllife.com/ https://www.instagram.com/asmalllife/


George took that idea and ran with it. That night we stayed up most of the night surfing the web for travel trailers. The Airstreams we saw on Craigslist were the most appealing, they were stylish and cool and I didn’t feel like we were losing anything. The next four months were a whirlwind of downsizing, moving, buying and fixing the trailer. That was a challenging time. Our Airstream was fairly structurally sound, but it required so much cosmetic work. Luckily George is handy and I am crafty. We’re a good team.

George prese l’idea e si mise a lavorarci. Quella notte restammo alzati per quasi tutto il tempo a cercare su internet delle roulotte da viaggio. Gli “Airstream” che trovammo su Craiglist erano i più interessanti, erano eleganti e alla moda e sentivo che non avremmo perso nulla. I successivi quattro mesi furono un continuo turbine di modifiche, spostamenti, acquisto e sistemazione della roulotte. Fu un periodo impegnativo. Il nostro Airstream era sufficientemente a posto come struttura, ma richiese moltissimo lavoro di finitura estetica. Fortunatamente George è una persona abile nei lavori manuali ed io lo sono nelle decorazioni, siamo un buon team.

It took months of working in the summer sun to get her to our standards. George endured an epic bout of poison ivy from clearing the land our trailer sits on and I had so much paint in my hair that I had to cut it out. We cleaned out rat’s nests and bleached old smoke stains.

Ci vollero mesi di lavoro sotto il sole estivo per portare la roulotte ai nostri standard. George resistette all’attacco dell’edera velenosa pulendo il terreno su cui stava la nostra roulotte ed io avevo così tanta vernice nei capelli che dovetti tagliarli. Sgombrammo i nidi dei topi e sbiancammo le vecchie macchie di fumo.

We pulled up moldy carpet and we laid new floors. We painted so many coats of paint. We built our bed, a desk, a bench and a shelving unit. We sewed curtains and a bench cushion. We replaced the window screens and the fridge.

Tirammo su la moquette ammuffita e posammo una nuova pavimentazione. Dipingemmo una quantità di strati di vernice. Costruimmo il nostro letto, una scrivania, una panca e una scaffalatura, abbiamo cucito le tende e un cuscino per la panca, rimpiazzato le tapparelle delle finestre e il frigo.

It was extremely challenging and extremely rewarding. In August 2013 we moved into our 1978 Airstream Sovereign. We’ve now lived in the Airstream for over three years. The transition has actually been fairly easy. There’s times where it can be challenging though.

Fu un lavoro estremamente impegnativo e gratificante. Nell’agosto 2013 traslocammo nel nostro Airstream Sovereign del 1978. E’ da ormai più di tre anni che viviamo nell’Airstream. La transizione, in effetti, è stata abbastanza facile. Ci sono, però, dei momenti in cui è impegnativo vivere qui. All Photos: © asmalllife.com


Little things can be frustrating in the trailer, but we’ve really learned how to work around them.

Piccole cose possono diventare frustranti nella roulotte, ma abbiamo veramente imparato a girarci intorno.

We have to be very mindful of the hot water. There are times when I really just want to take a long bath and listen to the hum of a dishwasher, but I don’t have a bathtub or a dishwasher.

Dobbiamo stare attenti all’acqua calda. Ci sono momenti in cui veramente vorrei farmi un lungo bagno ed ascoltare il ronzio di una lavastoviglie, ma non abbiamo una vasca o una lavastoviglie.

We also have to be very cognizant of the things that we bring into the trailer. There’s only 188 square feet, so if we bring one thing in, something else needs to come out.

Dobbiamo anche essere consapevoli di ogni cosa che portiamo nella roulotte. Ci sono solo 188 piedi quadrati, quindi se qualcosa di nuovo entra, qualcosa d’altro deve uscire.

But overall, I’m incredibly proud of the work we’ve done. In terms of the future, I don’t know what lies ahead of us. We’re currently outfitting our van for camping and I’m really excited about that. I’d love to renovate other vans, RVs or small homes for other people who want to live a similar lifestyle.

Ma complessivamente sono incredibilmente orgogliosa del lavoro che abbiamo fatto. Nel futuro non so cosa sta davanti a noi. Al momento stiamo sistemando il nostro van per fare campeggio e sono molto eccitata di questo. Mi piace rinnovare altri van, veicoli a rimorchio o piccole case per altre persone che vogliono vivere con uno stile simile al nostro.

I’m also currently writing an e-book about our experience that will be published soon. The small lifestyle has given us so much freedom and I am so incredibly grateful.

Sto anche scrivendo un e-book a proposito della nostra esperienza e presto verrà pubblicato. Lo stile di vita in piccolo ci ha dato tanta libertà e sono veramente grata di questo.


DESIGN & GREEN DECORATIONS GLAMPING di Beatrice Redaelli

PLAYING CARDS di Marco Mottana

FLOATING SAUNA di Marco Mottana

WE LOVE GLAMPING STYLE


D

ecoration

Extraordinary winter period, you bring joy and cheerfulness!

Since when I was a child I always loved, the suggestion of the decorations, the lights, so many lights, the candles inside and outside home and those which are reflected in the crystal chandeliers prisms ... The Prism! It’s not just a functional form but highly decorative. That’s why I’ve got the idea to reproduce the shapes of the chandelier’s crystals using paper to create some decorations, practical and easy to carry to be suitable for travelers and people who decide to spend the holidays out of town and want to decorate their glamorous camping homes as tradition requires.

glamping

Straordinario periodo invernale, tu porti gioia e allegria! Fin da bambina ho sempre amato la suggestione degli addobbi, le luci, tante luci, quelle delle candele dentro e fuori casa e quelle che si riflettono sui prismi dei lampadari in cristallo… Il prisma! una forma non soltanto funzionale ma altamente decorativa. E’ da qui che mi è venuta l’idea di realizzare le forme dei cristalli dei lampadari utilizzando della carta e creare delle decorazioni che fossero pratiche e facilmente trasportabili, adatte a chi le feste le trascorre fuori città e desidera decorare le proprie abitazioni glamping come vuole la tradizione.


All Photos: Š Beatrice Redaelli


Bend, cut and paste... with three simple gestures I’ve got some light geometric forms, stackable with each other and easy to transport.

Piegare, ritagliare e incollare… con tre semplici gesti ho ottenuto forme geometriche leggere, impilabili tra loro e facili da trasportare.

They look like small triangles, but by opening and placing inside them a piece of rope they become hanging jewellery. They can be used as decoration even after holidays, during the winter time, easy and not at all cumbersome to store.

Si presentano come piccoli triangoli ma aprendoli e inserendo uno spago si trasformano in gioielli di carta da appendere. Possono essere lasciati come decorazione nelle case anche dopo le feste, nel periodo invernale, facili e per niente ingombranti da riporre.

Do you want to impress family and friends this year?! Let’s do some tests … Do you want a stylish and original decoration? place the prism under a glass bell ... Or hang them on a wreath of branches with pine cones and tulle, synonymous of love for tradition... If you are vintage lovers you can try to place the crystals on a old atlas, recalling some past trips.. Do you prefer to create a charm fitting quick to realize? hang them with well-finished details on a frame.

Quest’anno volete stupire famigliari e amici?! Allora facciamo delle prove… Volete un addobbo elegante ed originale? provate a sistemare il prisma sotto una campana di vetro… Oppure appeso a una ghirlanda di rami intrecciati con pigne e tulle, sinonimo di amore per la tradizione… Se siete amanti del vintage potete provare ad appoggiare i cristalli in carta su di un vecchio atlante geografico, rievocando i viaggi passati… preferite creare un allestimento di fascino veloce da realizzare? appendeteli con dettagli ben curati a delle cornici.

Something more improvised? place them on a pine branch. I hope I gave you some new ideas about decorations! I wish you a good winter... and a lot of joy.

Qualcosa di più improvvisato? appoggiateli su rami di pino Spero di avervi dato qualche spunto o idea per le vostre decorazioni! Vi auguro un buon inverno …e tanta gioia.

https://ilsemenzaiodelleidee.wordpress.com/ https://www.facebook.com/beatrice.e.redaelli https://www.instagram.com/ilsemenzaiodelleidee/


P

laying card

Camp card Carte da campo Designed for those who venture onward and live adventurously. Illustrated by 1924US in collaboration with adventure brands Bradley Mountain and Dan and Dave.

Disegnate per coloro che guardano avanti e vivono avventuruosamente. Illustrate da 1924US in collaborazione con i marchi di avventura Bradley Mountain e Dan e Dave.

In each pack you’ll enjoy custom designed woodland court-cards amidst hand-lettered spot cards, each laid against a charcoal background and precisely printed by the US Playing Card Co.

In ciascuna confezione potrete godere di carte disegnate su misura “woodland court” in mezzo a carte con lettere fatte a mano, ciascuna disegnata su di uno sfondo a carboncino e stampate con precisione dalla US Playing Card Co.

The cards are encased in a box printed inside and out featuring a match-strike slip on the side to ignite your next campfire.

Le carte sono inserite in una scatola stampata sia all’interno che all’esterno, hanno sul lato una striscia per accendere i fiammiferi per far partire il vostro prossimo fuoco da campo.

Limited edition of 2,500.

Edizione limitata di 2.500 pezzi.

https://www.dananddave.com/ https://www.facebook.com/dananddave https://www.instagram.com/bucktwins/


F

loating sauna

HotTug

The HotTug is a design by Supergoed: as simple as it is ingenious. Supergoed is owned by Frank de Bruijn, who works on a barge in the port of Rotterdam.

HotTug è un progetto di Supergoed: tanto semplice quanto ingenioso. Supergoed è di proprietà di Frank de Bruijn, che lavora in una chiatta nel porto di Rotterdam.

Frank loves freedom, campfires, open water swimming and meals in the open air and expressed this in many of his designs. For example, the furniture in the ‘Picknick on Wheels’ series or the ‘rocket stove’, made from old barrels. Now with the HotTug project he is expanding his work horizon to the water as well.

Frank ha un amore per il luoghi naturali ed ama la libertà, i fuochi nei campeggi, nuotare in acque aperte e mangiare all’esterno. I suoi progetti riflettono queste passioni, per esempio “picknick sulle ruote” o “la cucina razzo” fatta con vecchie botti per uso all’aria aperta.

The HotTug is a wood-fired hot tub that you can sail and a tug boat in which you can soak in a delicious warm bath. You can move to idyllic spots or simply stay quiet in port.

L’ultimo progetto è “Hot tug” che espande il lavoro di De Bruijn anche all’acqua. La “Hot Tug” è una vasca di acqua calda riscaldata a legna che trasforma un piccolo rimorchiatore in una vasca dove concedersi un bagno caldo mentre si visitano luoghi idilliaci o si resta tranquilli in porto.

The long experience of Frank in his barge helped him to develop a wood-burning underwater stove. This is what heats the 2000 litres of water in the HotTug to a pleasant 38 degrees Celsius (100 degrees F.) in a few hours. In his words: “It’s much more than a boat, it’s a vessel with different options. When the tug is filled, there is only a narrow rim between you and the water, making you feel at one with your surroundings.”

La lunga esperienza di Frank sulla chiatta nel porto gli ha permesso di progettare una stufa sottacqua che riscalda, in poche ore, 2000 litri d’acqua fino alla piacevole temperatura di 38 gradi celsius. Dalle sue parole: “E’ più di una barca, è un vascello con differenti opzioni. Quando la vasca è piena, c’è solo uno sottile bordo tra voi e l’acqua esterna, dando una sensazione di essere inglobati nel paesaggio.”


De Bruijn originally trained as a sculptor at the Willem de Kooning Academy in Rotterdam, as an artist he wanted to work in public space, but he soon found out that living on an artist’s grant didn’t give him the money he needed so he started designing and making robust an sturdy furniture. Meanwhile, for many years he has also designed and mounted exhibitions (in collaboration with Ariënne Boelens) for some well-known museums including the Museum Boijmans Van Beuningen and the NAI in Rotterdam. The HotTug appears to be mediagenic. It met with great success when it was introduced at the Hiswa boat show in Amsterdam. Now they are exploring the possibilities of producing it in series. Now can be tried in IJlst in the Netherlands (www.werfijlst.nl) and Frank hope to see rental stations for HotTugs in other lakes or rivers where you can already find hot tubs and saunas. And we wish him a full steam future!

De Bruijn ha inizialmente studiato scultura alla Willem de Kooning Academy in Rotterdam, voleva lavorare per il pubblico ma ha scoperto che non era sufficiente per mantenersi, così si è messo a creare arredi che costruisce personalmente, semplici e solidi. Ha inoltre progettato e realizzato allestimenti di mostre (in collaborazione con Ariënne Boelens) per alcuni ben conosciuti musei tra cui il Museo Boijmans Van Beuningen e il NAI di Rotterdam. Il progetto Hot Tug ha un ottimo impatto mediatico, e successo al Hiswa boat show di Amsterdam. Sta studiando la produzione in serie e per il momento si può provare a Jlst in Olanda (www.werfijlst.nl). Frank spera di poterla vedere in altre zone di fiumi e laghi come spesso si vedono saune e idromassaggi. E noi gli auguriamo un futuro a tutto vapore!

http://www.hottug.nl/index_en.html https://www.facebook.com/HotTug https://www.instagram.com/hot_tug/ http://www.supergoed.nl/


We love Glamping style


FOOD & DRINK SWEETOMELETTEWITHBERRIESANDMINT di Federica Fadalti

TRUE BEER

di Matteo Castelnuovo

STYLE GLAMPING’S FAVORITE


S

weetwithomelette berries and mint

Ingredients:

350gr berries 4 eggs 1 lime 25gr sugar 50gr white caster sugar Icing sugar Mint leaves

Ingredienti 350gr di frutti di bosco misti 4 uova 1 lime 25gr di zucchero 50gr di zucchero di canna bianco zucchero a velo foglie di menta

Heat the oven to 200 degrees. Divide the eggs and put 3 egg yolks in a large bowl (the fourth is not used). Whisk the egg whites and the white caster sugar till you have soft peaks .

Scaldare il forno a 200 gradi. Dividere le uova e mettere 3 tuorli in una grande terrina (il quarto non si usa). Montare a neve compatta tutti gli albumi aggiungendo lo zucchero bianco di canna.

Add into the egg yolks the grated rindยนs Lime and 25 grams of sugar, mix the ingredients with a mixer. Gently combine the egg whites using a spatula.

Aggiungere ai tuorli la buccia grattuggiata del lime e i 25grammi di zucchero, con un mixer amalgamare gli ingredienti. Unire delicatamente gli albumi montati usando una spatola.

Butter a baking sheet dusted with icing sugar. Spread the mixture evenly and sprinkle with more icing sugar. Bake for 15 minutes.

Imburrare una teglia e spolverare con un poยน dello zucchero a velo. Distribuire il composto in modo uniforme e spolverare con altro zucchero a velo. Infornare per 15 minuti.

Decorate with berries and fresh mint leaves.

Decorare con i frutti di bosco e le foglie di menta fresca.


Ricetta/ Recipe di Federica Fadalti All Photos: Š Federica Fadalti https://www.instagram.com/federicafadalti/


B

anana split egg nogg

www.truebeer.it/birreria-pub-erba/ Bartender Matteo Castelnuovo

The “Egg Nogg” it’s a drink from the american tradition of Christmas that cannot be missed. During the Texas revolution, a group of texan prisoners, not willing to give up to their Egg Nogg, for Christmas they invented a version of the drink with a base of agave, the only distilled that the mexican soldiers allowed to their american prisoners. As gourmets, we tried to make it even more tasty a recipe already full of flavor.

L’Egg Nogg è un drink immancabile nella tradizione natalizia statunitense. Durante la Rivoluzione Texana, un gruppo di prigionieri texani, pur di non rinunciare al loro Egg Nogg, festeggiarono il Natale con una versione del drink a base agave, distillato che i soldati messicani concessero ai loro prigionieri americani. Da buongustai, abbiamo cercato di rendere ancor più golosa una ricetta già ricca di sapore.

Ingredients Three slices of banana A spoon of demerara brown sugar 22.5 ml of banana cream 15 ml of Rum Demerara Overproof 45 ml of spiced Rum 90 ml o milk 1 entire egg 2/3 dash of Chocolate bitters Crush the fruit in the bottom of a cocktail shaker, add the milk and dissolve well. Add egg and beat well. Finally add alcoholic bases, shake and serve in a special mug or in a very large collins. Garnish with a toothpick, two banana slices and three or four of strawberry and half of the egg shell, clean and filled with dark chocolate flakes.

Tre fettine di banana Uno spoon di zucchero demerara 22.5 ml di creme de banana 15 ml Rum Demerara Overproof 45 ml Rum Speziato 90 ml di latte 1 uovo intero 2/3 dash di Chocolate bitters Pestare la frutta nel fondo di uno shaker, aggiungere il latte e sciogliere bene la base. Aggiungere l’uovo e montare bene. Unite infine le basi alcoliche, shakerate e servite in una special mag o in un collins molto capiente. Guarnire con uno stuzzicadenti, due fettine di banana e tre o quattro di fragola e metà del guscio dell’uovo, pulito e riempito con scaglie di cioccolato fondente.

Che ers, or g ood a p p eti te! Sa l ute, o b uon a p p eti to!


Style glamping’s favorites


Vieni a scoprire il mondo di Style Glamping su https://www.facebook.com/STYLEGLAMPIN/ https://www.instagram.com/styleglamping/


Send us photos of your holiday #styleglamping

Style glamping n 1 Winter  

Welcome to our winter edition where the dominant color is white. For you we have found places where it can be seen the aurora borealis, wher...

Advertisement