Page 1

studiomva

atti di progetto # 1

2019


STUDIOMVA associati, architetti. arch. Alice Martinelli arch. Mauro Ventura arch. Giulia Fulizio arch. Martina Sciolis Via di Torre Bianca 41 34122 - Trieste (39) 040 3419748 contact@studiomva.net P.IVA e C.F. 01309530325 www.studiomva.net Instagram @studiomva Facebook @studiomvaassociatiarchitetti


Studiomva è il luogo dove svolgiamo l’attività di progettisti architettonici e interior designers. Siamo associati per condividere un atelier di ricerca, di confronto e di sperimentazione. Ci occupiamo del tema dell’abitare, nel senso esteso di interazione tra uomo e ambiente. In atti di progetto abbiamo individuato e elencato gli strumenti pratici e teorici attraverso i quali ci confrontiamo con il progetto e con la committenza. Le illustrazioni sono estratti di alcuni dei nostri lavori, tutti percorribili sul nostro sito web. Indice: Atto I Atto II Atto III Atto IV Atto V Atto VI Atto VII Altri atti

rilievo concept preliminare definitivo documenti esecutivo cantiere atelier

atmosfera tensione gradiente armonia confronto sineddoche custodia stile

Studiomva is the place where we practice architecture and interior design. We are associated to share research, comparison and experimentation in our atelier. We investigate the subject of inhabitance as an interaction between man and space. The aim of this pamphlet is to make a list of our design goals and practice methods, describing them as opera’s acts. Images are a selection of our work that can be scrolled on our website.


Giardino a zone, planimetria. 2017


atto I, rilievo.

atmosfera Il rilievo è il primo momento di confronto e di valutazione della richiesta. La lettura del contesto, infatti, non si limita alla definizione delle dimensioni e criticità dello spazio, ma coinvolge la natura stessa del luogo e i suoi elementi costitutivi. Il metro e la sensibilità sono, alla pari, strumenti per per definire la grammatica dell’atmosfera del luogo d’azione. L’atmosfera è madre del progetto, perché esiste prima di questo: genera la reazione emotiva e fisica di chi abita lo spazio e definisce, per il progettista, il territorio di sperimentazione in cui il progetto è libero di muoversi, per analogia o per contrasto. La ricerca di una qualità architettonica, filo conduttore della pratica progettuale, si fonda sulla declinazione dei fattori determinanti l’atmosfera.

Survey is the first act of confront with the request. Context understanding purpose is not only the conversion of dimensions into a scale drawing, but also the acquirement of site’s character in a sensitive way. Ambience exists before the project: is the cause of the emotional reaction of the act of staying in a place and also defines the designer‘s exploration field where to balance analogy and contrast. Quality of architectural product stands in the declination of key ambient factors.

§


Ristrutturazione in quattro sezioni, schizzo. 2012


atto II, concept.

tensione Il concept è il principio per cui l’idea si fa discorso e si manifesta alla committenza. Un passaggio che anticipa il progetto e ne esprime la tensione insita nel gesto fondativo di un artefatto. Si fa carico di riassumere in intuizione la complessità dei processi di scomposizione e ricomposizione intrinsechi al prodotto di natura creativa. Il disegno è in questa fase un manifesto di resistenza che diventa traccia per la narrazione del progetto.

Concept is where an idea becomes subject and reveals itself at clients. It’s a project preview that focuses on the natural power of an artificial act, thus becoming an intuitive recap of creativity process. Concept design is therefore a resistance manifesto that schedules project’s narrative..

§


Camera e cucina, ipotesi di layout. 2017


atto III, preliminare.

gradiente Il progetto preliminare, per noi, equivale ad un inventario di forme, immagini, sensazioni, materiali, pratiche e metodi da cui attingere per elaborare la risposta più corretta alla richiesta ricevuta. Il gradiente è quella variazione di layout che inquadra il desiderio finale attraverso la scomposizione analitica della soluzione di progetto. La ripetizione caparbia delle combinazioni, infatti, individua il sistema di relazione tra gli elementi che compongono il progetto, trovando nei suoi limiti la declinazione più spinta delle possibilità dello spazio e liberandolo da assunti stratificati.

In our practice, the outline proposal is the inventory of figures, images, impressions, activities, materials and procedures to be used as a starting point to answer the request. The winning layout proposal is the gradient that pinpoints client’s will by the analytical scomposition of design solutions. Obstinacy of abundant solutions helps to spot on the relational system between project elements, exploring the boundaries of possibilities and therefore freeing the design from embedded ideas.

§


Ricondizionamento di villa, render. 2018


atto IV, progetto definitivo.

armonia Nell’armonia del progetto definitivo si trova conferma degli intenti e dei confronti. La ricerca rallenta e il progetto trova un punto di arrivo, esito del dialogo tra le parti coinvolte e la consonanza tra domanda e risposta progettuale. Il programma è quindi tradotto in spazio progettato e gli ambienti sono disegnati sulla base delle azioni che si compiono nel quotidiano, come una narrazione che prende vita dai rituali quotidiani e li compone in luoghi riconoscibili e familiari. Il disegno diventa, in un certo senso, una forma compiuta di seduzione tra volontà e possibilità.

Detail proposal is the balanced consequence of intentions and shared ideas. In this phase, the research slows down and the project finds its final shape and congruence. Program is therefore translated into design and everyday actions are final designers of space, with the aim to compose familiar and recognizable places. Drawing, it might be said, becomes an accomplishment of the seduction between will and opportunity.

§


Bifamiliare, autorizzazione paesaggistica. 2017


atto V, documenti.

confronto Al disegno tecnico e agli elaborati di progetto, si affiancano documenti che codificano il progetto e lo trasfromano in mezzo di comunicazione tra le diverse parti coinvolte nel processo realizzativo. La traduzione del design in linguaggi consoni a chi è estraneo alle fasi precedenti comporta un nuovo confronto economico e procedurale. L’incontro tra persone, documenti, imprese e istituzioni trova risoluzione nel processo abilitativo. Anticipare già in fase progettuale le possibili controversie facilita lo svolgimento dell’iter procedurale e permette di negoziare gli attributi senza negare il concept.

Paperwork is a language that codes the project among with plans and drawings and transfroms it in a comunication device for all of the parties involved in the construction process. The appropriate explanation to outsiders in previous phases, is a renewed confront on economical and procedural bases. The association of people, documents, companies and institutions is expressed through the resolution of the authorization process. Taking advance on possible disputes makes it easier to get through procedures and allows compromises without dening the concept.

§


Ampliamento in legno, dettaglio. 2018


atto VI, progetto esecutivo.

sineddoche Il disegno, di nuovo protagonista, si moltiplica per sineddoche e i dettagli declinano i caratteri distintivi del progetto. La sperimentazione su materiali e tecnologia è dichiaratamente al centro delle risorse economiche del progetto, ma l’intento primario è quello di addomesticare un ambiente ancora sconosciuto. Il modello di riferimeto è il disegno su misura, costruito direttamente sullo spazio. Il disegno è strumento di scambio con chi deve essere in grado di far proprie le scelte progettuali e materializzarle. L’ossatura del progetto emerge alle diverse scale e si fa testimone dell’atmosfera ricercata.

Design, again at the centre of the stage, multiplies synecdochically and all details repeat the distinctiveness of the project. Research on materia and technology is openly the main subject of project economical resource, but the primary aim is the domestication of a yet unknown place. Custom design is formally the role model and drawings are the exchange device with who has to embrace the project and materialize it. Project structure emerges at all building scales and is responsible for ambience.

§


Arredo fisso, cantiere. 2016


atto VII, cantiere.

custodia Il cantiere è il custode e garante del passaggio tra segno e materia, linguaggio comune tra i tecnici e artigiani che in questa dimensione operano. Il progetto da questo momento si relaziona con lo spazio. La materia declinata con il fare artigiano si adatta alle potenzialità dell’esistente e ne esalta le qualità. L’atmosfera del luogo persiste nel progetto come nel cantiere, e resiste all’esito delle due cose. Il progetto rimane quindi una materia viva, capace di modificarsi nel tempo e diventa un coinquilino del fruitore dello spazio.

The building site is the common ground between professionals and craftsmen and acts like a safekeeper during the transition from design to materia. As of now, the project is closely related to space. Through craftsmanship, materia fits the existing potential of space and enhances its qualities. Ambience is continously percieved during design as much as during the building site and its effect outcomes all phases. The project is a living matter that adapts itself over time and persists beside the finale user of space.

§


altri atti, atelier.

stile

Il rapporto con i nostri clienti è di natura economica. In questo senso, Studiomva si sente parte dell’investimento complessivo che, per ogni tipo di esperienza, ha come obiettivo il successo. Crediamo che la nostra attività non possa essere un servizio tangente e consuntivo agli atti del processo realizzativo. Ci poniamo piuttosto al servizio della clientela con un programma di affiancamento, con l’idea di condividere il nostro sapere come valore aggiunto per la fiducia ricevuta.

We establish an econimic relationship with our clients. In this respect, Studiomva feels like to be part of the overall investment that leads to the success of any kind of experience. We do think that our activity can’t be a common and closured service for realization acts. We prefer to offer our competences to our clients by means of a programatic agenda, as an added value in replie to the trust that has been placed on us.

§


STUDIOMVA associati, architetti.

Martinelli Ventura Fulizio Sciolis studiomva.net contact@studiomva.net t. (39) 040 3419748 Via di Torre Bianca 41 34122 - Trieste

Profile for studiomva

#1_2019_Atti di Progetto  

#1_2019_Atti di Progetto  

Profile for studiomva
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded