Issuu on Google+

Un incont ro che p uò ca m b i a r e la tua vita Viviamo in un tempo in cui tutto congiura contro la fede e la vita cristiana. Chi non ha una fede convinta rischia di lasciarsi travolgere dai compromessi, dall’indifferenza, dall’ateismo, specialmente i giovani e le stesse famiglie più giovani. Per questo, dopo il Concilio Vaticano II, sono sorti nella Chiesa vari movimenti cristiani, incoraggiati dalla Chiesa stessa, per aiutare i fedeli ad approfondire, vivere e conservare la propria fede. Diversi gruppi ecclesiali approvati dalla Chiesa fanno riferimento a questa parrocchia dell’Annunziata a Montecosaro. Chi ha incontrato un buon cammino cristiano ringrazi il Signore e perseveri nel cammino intrapreso come dono di Dio.

A chi è alla ricerca di un aiuto, rivolgiamo l’invito a conoscere gli A m i c i d i G e s ù C r o c i f i s s o e a partecipare a un incontro che potrebbe cambiare la propria vita. Il Movimento Laicale Passionista “Amici di Gesù Crocifisso” ha compiuto 20 anni di vita. É sorto nel 1989 durante un corso di esercizi spirituali presso il santuario della Madonna della Stella, dal tema: “La santità è amore”. Era la risposta a molti laici che chiedevano di voler fare un cammino di fede per vivere da laici la spiritualità passionista, secondo l'insegnamento e l’esempio di S. Paolo d. Croce, S. Gabriele, S. Gemma e altri 40 santi e beati passionisti. Il movimento, approvato dai superiori passionisti, in breve tempo si è diffuso nelle Marche, Abruzzo. Umbria, Lazio e in molte regioni d’Italia e all’estero, fino a comprendere circa 3.000 aderenti. Gli Amici di G. C. fanno parte della Famiglia Passionista, composta da religiosi, suore e laici.


I g r u p p i s’ i n co n t r a n o d u e vo l t e a l m ese, con la guida di un ass is ten te sp i r i t u a l e e d i un r esponsab i le l a i co, i l 2 ° e u l t i m o g i o v e d ì , 0 r e

21,00, ne l l a sede de l l a C a r i t a s , pe r - imp a r a r e a prega re e medit a re l a Pa ro l a di Dio, - approfond i re la fede e app rendere a viver l a oggi.

Meditando Gesù Crocifisso, impariamo ad amare Dio e il prossimo, specialmente coloro che soffrono e sono oggi i “crocifissi”, perché il Crocifisso predica e insegna

l’amore. Questo invito è rivolto in modo particolare ai giovani e alle coppie, perché è importante che le coppie facciano insieme un cammino cristiano, per viverlo poi insieme nella famiglia.

Invitiamo coloro che desiderano conoscere questo cammino di fede a un dialogo nella sala della Parrocchia alle ore

18,00 del 25 aprile Don Lauro Marinelli P. Alberto Pierangioli


Coltorti Maria Grazia Per informazione: P. Alberto Pierangioli: Tel. 0733.221273 - Cel. 349.8057073 Coltorti Maria Grazia: 0733.566200 – 329.9656591 Email: albertopier@tiscali.it - http://www.amicidigesucrocifisso.org


invito agc