Page 1

COPIA OMAGGIO Il mensile del Pinerolese - luglio / agosto 2011 - Anno V - numero 7

pag. 7 / 10 reportage Estate all’aria aperta con i bimbi

pag. 14 eventi - Tour de France Basso e Contador a Pinerolo

pag. 18 / 25

Speciale bimbi


sommario

3

numero 7 - luglio / agosto 2011 RUBRICHE 5 Il Brontolone: sogniamo una Pinerolo a misura di bici 7/10 Reportage: Idee spensierate! 11/12 Lavoro: Guardia Zoofila, per saperne di più 13 Calendario manifestazioni 14 Tour de France 2011: Basso e Contador a Pinerolo 15 150° dell’Unità d’Italia: Pollice su per i 150! 16 Miss Cavour 2011 18 19 20 21 23 25

SPECIALE “BIMBI” Moda alla portata di bambino Un valido aiuto per neo-mamme Il Bazar dei bimbi, per un consumo intelligente Passione Mondo Calcio! Bimbi in camerino I nuovi servizi di Cartobalocco

IN VETRINA 27 Il ristorante “Le Siepi” di Pinerolo 29 Non solo erboristeria 30 Ariaperta suggerisce...Cima Ciantiplagna

Informazioni e contatti della redazione

Redazione: Studio Erica - Corso Torino, 84 - Pinerolo (TO) - Tel. 0121 79.42.57 www.studioerica.it - www.caprilli.com - Direttore di redazione: Erica Guerrieri Testi e foto: Valentina Costantino - Grafica: Mariangela Casagrande

DATI LEGGE

Caprilli.com: una finestra mensile sul territorio - Supplemento alla testata web - Aut. Tribunale di Pinerolo n.05/06 del 21/11/2006 - Progetto grafico e impaginazione: Studio Erica - Stampa: CDN Questo numero è stato chiuso in tipografia il 29/06/2011 e distribuito gratuitamente presso inserzionisti sponsor, attività commerciali di Pinerolo e cintura e punti di interesse pubblico (ATL, ASL, URP Pinerolo, ecc.)

sponsor ufficiale


il brontolone

5

i lettori ci scrivono

SOGNIAMO UNA PINEROLO A MISURA DI BICI Mi chiedo dove Pinerolo abbia le piste ciclabili. Cuneo ha ben 40 Km di piste lungo i fiumi Gesso e Stura. Noi siamo lontani anni luce. Andare in bicicletta in una città come Pinerolo, significa rischiare la vita. La città è intasata dalle auto eppure i politici non si interessano minimamente di studiare percorsi sicuri per tutti, bambini ed anziani compresi. Per cortesia vorrei una risposta e sentire se anche altre persone la pensano come me. GRAZIE! Rosy Ciao Rosy, grazie per averci scritto. L’argomento “bicicletta” sta molto a cuore anche alla redazione di Caprilli.com. Nel numero di maggio infatti, il reportage era “Pinerolo a misura di bicicletta. Sogno o

prossima realtà?” dove veniva analizzata la situazione in Pinerolo, messa a confronto con altre grandi e piccole città. Come già scritto in quell’articolo, riteniamo importante che la coscienza per una mobilità sostenibile parta dal basso, ognuno di noi deve impegnarsi nel concreto e chiedere considerazione alle amministrazioni. Pinerolo ha un nuovo sindaco: ci auguriamo che l’argomento “bici” (così come quello dei parcheggi) sia affrontato al più presto dalla maggioranza e dalle opposizioni. Il Movimento 5 Stelle, all’interno del programma, aveva una voce “Incentivazione di un progetto di Pinerolo città della bicicletta”, dove l’obiettivo “…è quello di vedere lo spostamento in bici come un trasporto e non come una gita di piacere, e

garantendo dunque percorsi protetti, diretti, veloci e senza interruzioni e tortuosità.” Caprilli.com continuerà a dare spazio a queste richieste e ad argomenti riguardanti la comunità, la mobilità sostenibile, gli stili di vita a misura d’uomo.

Inviaci la tua segnalazione!

@

via mail: redazione@caprilli.com via posta: Studio Erica Corso Torino, 84 - Pinerolo oppure compila l’apposito modulo che trovi in home page su www.caprilli.com

Azienda Agricola

Asvisio Rita & figli Melano

MERCATI

Lunedì - BRUINO / Martedì - RIVALTA / Giovedì - PIOSSASCO / Venerdì - LUSERNA / Sabato - PINEROLO

VENDITA IN AZIENDA

Lunedì e mercoledì chiuso / martedì, giovedì e venerdì: 14,00-19,30 / sabato: 9.00-12,00 e 14,00-19,30

Via Belmondo, 35 - Scalenghe (TO) - tel. 011 9861612 - cell. 348 0467390 - aziendaasvisiomelano@alice.it


NOLEG GI a parti AUTO r 29 €/ g e da: iorno gio Noleg i furgon i ost 7e9p

I nostri servizi › NOLEGGIO CON E SENZA AUTISTA › KILOMETRAGGIO ILLIMITATO › ASSICURAZIONE KASKO INCLUSA › CONSEGNA DELL’AUTO FUORI SEDE

Contattateci per un preventivo gratuito Antonio 333 4949178 - Fernando 338 4966811 Piazza Cavour, 3 - PINEROLO - pinerolonoleggi@libero.it - www.pinerolonoleggi.it


7

reportage

IDEE SPENSIERATE! Estate all’aria aperta con i bimbi

Gita didattica organizzata dall’agriturismo Il Tiglio

Questo mensile è in gran parte dedicato ai bambini. L’estate è la loro stagione preferita: la scuola è chiusa, i genitori possono dedicar loro più tempo, i ritmi lenti e i giochi all’aperto li rendono felici e attivi. Abbiamo cercato alcune realtà del territorio rivolte ai bimbi, qualche idea curiosa per trascorrere del tempo con loro ed imparare divertendosi. Pensiamo non sia importante andare lontano o spendere molto per dare il meglio ai più piccoli: tutto ciò che è natura e aria aperta farà loro del bene, che sia una passeggiata in montagna, un picnic al parco o una giornata tra castelli di sabbia, sole e bagni in mare.

POMERIGGIO IN AGRIGELATERIA Non un’agrigelateria qualunque bensì la prima, l’originale e non lontano da Pinerolo: San Pè di Poirino, da dieci anni un luogo frequentato da “bambini grandi e piccoli” che amano la natura e le cose buone. Nei giorni festivi non è raro vedere la coda di famiglie che si ritrovano da San Pè per un pomeriggio diverso, gustando un ottimo gelato e assaporando la vita dell’azienda agricola. Parliamo con Antonietta, la proprietaria: “San Pè è un progetto appassionante, che ci regala grandi soddisfazioni. Siamo prima di tutto un’azienda

RACCOLTA, STOCCAGGIO TRATTAMENTO RIFIUTI COMMERCIO FERRO E METALLI SGOMBERO LOCALI NOLEGGIO CONTAINERS SPURGO POZZI NERI E FOSSE BIOLOGICHE NOLEGGIO BAGNI CHIMICI Via Roma 95 - ROLETTO Tel. 0121 542868 Fax 0121 342414 www.trasmal.it info@trasmal.it


reportage

Agrigelateria “San Pé”

Alcune golosità di San Pè

agricola a conduzione famigliare che produce latte ‘Alta Qualità’ che, in parte, trasforma in gelato. Abbiamo una tettoia che è un mix tra un ‘giardino d’inverno’ e un ‘salotto della nonna’, dove gustare il nostro gelato in tutta tranquillità.” I bambini possono toccare con mano una realtà che, molto spesso, è lontanissima dal contesto abituale: conoscono gli animali della fattoria, i fiori e gli ortaggi, pos-

sono assistere alla mungitura, alla produzione del gelato e conoscere la tinca dorata. Nelle giornate più calde, i bambini, indossato il costume, giocano con le fontanelle d’acqua, divertendosi naturalmente. “Non ci siamo fermati qui continua Antonietta - San Pè è diventato anche un “open theatre”, un autentico teatro nel verde, con giochi d’acqua, adatto a saggi, feste e laboratori teatrali. Non solo gelato e natura ma anche musica in un ambiente inusuale come nel recente festival “I Scream” di giugno!”.

Per maggiori informazioni: www.agrigelateria.eu oppure Eataly a Pinerolo IL LUPO AMICO DEI BAMBINI

Per i bambini e i ragazzini più avventurosi ed amanti della natura, una gita fuori porta al Centro Faunistico Uomini e Lupi sarà un’avventura entu-

‘‘

‘‘

8

I visitatori potranno provare l’ebbrezza di vivere come un lupo

siasmante! Ad Entracque (Cuneo) questo Centro ospita un percorso interattivo per conoscere da vicino l’animale delle favole più temuto per eccellenza, da Cappuccetto Rosso ai Tre Porcellini, che qui diventa però un amico da scoprire e, con un po’ di fortuna, vedere! Questo è l’unico centro delle Alpi dedicato al lupo con un


reportage museo, diviso in due sedi, una all’interno del paese, e l’altra nel cuore del Parco delle Alpi Marittime, nell’habitat ideale di questo affascinante animale tornato sulle nostre montagne. I bambini seguiranno un percorso interattivo sottoforma di fiaba il cui protagonista è un nonno che gira il mondo sulla sua bicicletta alla ricerca di storie e leggende sui lupi. A seguire, i visitatori, accompagnati da una ricercatrice e fotografa naturalista, potranno provare l’ebbrezza di vivere come un lupo, avanzando tra rovi, prati e cime innevate, strade asfaltate e campi coltivali, per trovare cibo e un po’ di tranquillità. Il percorso si conclude in una torretta, da cui è possibile avvistare un esemplare femmina ospitato nel Centro faunistico, in attesa di tornare in libertà.

Per maggiori info: www.uominielupi.it

Agriturismo “Il Tiglio”

“DA GRANDE VOGLIO FARE L’AGRICOLTORE!” “Da grande voglio fare l’agricoltore!”. Questa frase, pronunciata da un bimbo di 8 anni alla fine del suo soggiorno presso Il Tiglio di San Secondo, deve essere, per la signora Bruna, il migliore dei riconoscimenti possibili. Questo agriturismo, nato nel 1992 e diventato poi fattoria didattica, è un luogo in cui centinaia di bambini scoprono un mondo nuovo, in contrasto con la virtualità e le tecnologie a cui sono abituati ma che, forse proprio per questo, li affascina inevitabilmente.

9


reportage

La creatività è il piacere più grande. È il solo vero valore aggiunto della vita, capace di comprendere tutti gli altri. G. Agnelli

via s. giuseppe 12 pinerolo (to) tel. 0121397363 www.alessandramoneta.com

Il lavoro di Bruna e della sua famiglia è quello di raccontare l’indispensabile lavoro del contadino ai piccoli ospiti curiosi e stupiti che, in estate, trascorrono parte delle loro vacanze in questa fattoria, spesso con Estate Ragazzi o soggiorni aziendali. La giornata dei bimbi comincia con una colazione a base di prodotti dell’azienda (l’educazione alimentare è un fulcro del progetto), per poi fare una passeggiata nei dintorni. Continua poi con la raccolta di verdure nell’orto e la preparazione del pranzo. Nella giornata si impara a mungere, si fa il formaggio, si lavora la terra cotta, si cucina, si imparano i balli occitani e si trascorre tempo libero senza programmi se non giocare a

piedi scalzi nell’erba. Anche solamente una domenica trascorsa a Il Tiglio può riportare grandi e piccoli ad un sano contatto con la natura: è il luogo ideale per cene tra amici, feste di compleanno, cerimonie e serate a tema.

Per maggiori info: www.iltiglio.it

‘‘

‘‘

10

Nella giornata si impara a mungere, si fa il formaggio, si lavora la terra cotta


11

lavoro

GUARDIA ZOOFILA: PER SAPERNE DI PIÙ L’estate è alle porte e con essa, la barbara pratica di abbandono dei cani. Ognuno di noi dovrebbe essere un “piccolo guardiano” dei nostri amici animali, ma esiste anche una figura istituzionale preposta alla loro difesa, la Guardia Zoofila. Una Guardia Zoofila è un Pubblico Ufficiale in materia di protezione animali che svolge opera di prevenzione e repressione contro il maltrattamento degli animali. Agisce di iniziativa e in collaborazione con Carabinieri, Polizia, C.F.S., G.d.F., Polizia Municipale, svolge efficace propaganda zoofila ed ecologica nella cittadinanza, con particolare attenzione alla scuola e ai giovani, collaborando con la Protezione Civile.

Le Guardie Zoofile operano nei seguenti settori: controlli sull’anagrafe canina, su abbandoni, malattie infettive e sulla situazione del randagismo periferico. Le guardie mirano a controllare l’entità dei randagi e dispongono, in collaborazione con le istituzioni, la soluzione più equa per gli animali e per i cittadini, collaborano con l’Autorità Giudiziaria nei casi di maltrattamento, controllano le colonie feline; effettuano controlli su fiere e mercati, trasporto di animali (sia i commerciali che il trasporto di animali di affezione) e allevamenti; danno servizio informativo di consulenza legale

in materia di protezione animali. Poiché non avrebbe senso proteggere questi ultimi dalla violenza diretta e lasciarli indifesi contro il degrado ambientale, le GEZ hanno il compito di rilevare tutte le alterazioni dell’ecosistema come abbandono di rifiuti, discariche abusive, accensione di fuochi, ecc. Essere Guardia Zoofila non deve essere inteso come occasione per vendicare i torti subiti dagli animali, o per assumere la veste di giudice nei confronti di comportamenti discutibili, ma come opportunità per collaborare con le Autorità in tutti quei casi in cui sono violati i loro diritti. Per poter fare questo è indispensabile conoscere, oltre ad alcune nozioni basilari di etologia, anche la moltitu-


12

lavoro dine di leggi e regolamenti, per cui si frequenta un corso di formazione e si va in servizio come operatori zoofili; superando l’esame finale si è abilitati alla funzione di agenti di polizia giudiziaria. Le guardie zoofile operano prevalentemente su segnalazioni provenienti dai cittadini senza alcuna sovvenzione statale, a titolo volontario, agendo spesso con mezzi propri. La testimonianza diretta di Cristina Gerlero, Torre Pellice: “Essendo una Guardia Zoofila operante nel pinerolese, ci tengo a informare che dal 1991 in Italia, esistono leggi a tutela degli animali da affezione e da reddito, che vanno rispettate per non incorrere in sanzioni, ma soprattutto per garantire agli animali un’esistenza dignitosa e priva di sofferenze. Le regole da rispettare sono elementari, ma nonostante ciò, durante i numerosi sopralluoghi svolti, capita spesso che riscontriamo, per esempio, cani legati a catena corta sotto il sole senza una ciotola d’acqua! La detenzione di un cane a catena va sempre evitata, ma qualora necessaria, occorre che all’animale sia assicurato movimento libero quotidiano, che la catena sia mobile con anello agganciato ad una fune di scorrimento di almeno 5 metri e, continuando a citare il D.P.G.R n° 4359/93 “qualora i cani siano detenuti prevalentemente in spazi delimitati, sono necessari almeno 8 metri quadrati per capo adulto e locali aperti sull’esterno per consentire illuminazione e ventilazione. Lo spazio occupato

dagli animali da affezione deve essere mantenuto in buone condizioni igieniche e deve avere costantemente a disposizione acqua pulita. Il nutrimento fornito almeno quotidianamente, deve essere nella quantità e qualità, adeguata alla specie, all’età e alle condizioni fisiologiche dell’animale.” I cani detenuti all’aperto devono disporre di un ricovero coibentato e impermeabilizzato che fornisca protezione da temperature e condizioni climatiche sfavorevoli. Stesse regole per gli animali da reddito. Ma se per gli animali da affezione le sanzioni sono dai 77 € in su, per gli animali da reddito si parte dai 1500 fino a 9000 €. Ricordo che i detentori di cani devono registrarli e identificarli con microchip (L.R.18/04), che i cani e i gatti vanno custoditi e non lasciati vagare, perché possono esser investiti o spaventare e aggredire passanti. L’Asl TO3 organizza il corso - “Patentino per proprietari di cani” - ai sensi dell’ordinanza del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali in materia di sicurezza pubblica: un Corso Formativo molto utile per acquisire tutte le nozioni di base necessarie per essere dei “bravi proprietari”.

Maggiori info: www.guardiezoofile.it


eventi

Calendario manifestazioni Cinema in piazza Pinerolo e dintorni Programma completo su: www.caprilli.com/ cinemainpiazza

Free Music Village & Nichelino Music Festival Fino al 28 agosto Nichelino

“Marco Pantani, l’ultimo eroe del Galibier”

Mostra 9 - 24 Luglio Salone dei Cavalieri - Pinerolo

Stramercatino

Artigiani, fiori, prodotti tipici, piccolo antiquariato e tanto altro ancora 16 luglio (serale) Pinerolo

Tour de France a Pinerolo

fino al 21 luglio Tutti gli eventi collaterali della Tappa su www.caprilli.com/tourpinerolo

Vincoli sonori festival

Balkan, klezmer, gypsy & round 22 luglio - 1 agosto Piazza San Donato - Pinerolo

L’evoluzione del paesaggio alpino di una terra di confine

Mostra 25 luglio - 21 agosto Casa Escartons - Pragelato

29a Festa della Ghironda

Musica, balli, gastronomia 5-6-7 agosto Palatenda Casa Pragelato

Tutte le donne del Re Teatro 21 agosto Villar Pellice, Ecomuseo Feltrificio Crumière Piazza Jervis

Da Pragelato al Forte di Fenestrelle lungo i sentieri della Storia Escursione 16 agosto Partenza sede Parco Val Troncea

Per i dettagli dei programmi e per le altre manifestazioni: www.caprilli.com/eventi

eventi

13


14

eventi

Un sogno chiamato “Tour de France” Basso e Contador a Pinerolo per provare le tappe

Due settimane prima della partenza del Tour, i pretendenti al trono hanno provato le tappe più significative, quelle che potrebbero decidere la corsa. Così Alberto Contador ed Ivan Basso sono stati a Pinerolo per provare il percorso del 20 e 21 luglio. Il recente vincitore del Giro d’Italia, che ha eletto come quartier generale Guillestre, nei pressi di Briançon, accompagnato da Soerensen e Porte e da uno dei direttori sportivi della Saxo BankSunGard, Bradley McGee, ha provato la parte italiana della Gap – Pinerolo, scalando il Monginevro, Sestriere e Pramartino, lo strappo duro di 7 Km su strada stretta e insidiosa: “Una discesa molto difficile, l’ultima – dice Contador – da non sottovalutare. Occorre scollinare tra i primi perché è l’ideale per gli attacchi. Guai a non essere pronti. Si può perdere la corsa. Sarà la tappa a sorpresa del Tour perché verrà nella terza settimana, quella

decisiva, e avrà un percorso insidioso e anche pericoloso”. Contador ha poi provato il Colle dell’Agnello ed il Galibier. A Pinerolo ad accogliere il campione c’era Elvio Chiatellino, il presidente del Comitato Ciao Tour Pinerolo. Contador è stato ben lieto di incontrare chi è riuscito a portare in Italia il Tour 2011. Più impegnativa e dettagliata

Elvio Chiatellino con Alberto Contador

invece la prova di Ivan Basso che ha percorso tutta la tappa Gap - Pinerolo con la salita a Briançon, il Monginevro, Sestriere e Pramartino, mentre l’indomani il capitano della Liquigas Cannondale ha percorso, insie-

me al compagno Maciej Paterski e al direttore sportivo Stefano Zanatta, la Pinerolo - Serre Chevalier con il Colle dell’Agnello, l’Izoard ed il Galibier. “Abbiamo continuato la ricognizione per una visione più attenta. – spiega Stefano Zanatta - Ci sono punti particolari dove si può decidere la corsa. Bisogna arrivare preparati. La discesa di Parmartino è molto insidiosa, averla affrontata è già un piccolo vantaggio”. Basso è reduce dal Giro del Delfinato, corsa a tappe che ha permesso al varesino di riprendere confidenza con le corse, dove ha concluso al 26° posto con un ritardo dal vincitore di oltre 24 minuti. A Pinerolo intanto è tutto pronto per la “due giorni in giallo”, il Comitato Ciao Tour Pinerolo ed il Comune stanno solo più rifinendo i dettagli per accogliere al meglio la carovana e la moltitudine di tifosi attesi per quei giorni.


15

eventi

POLLICE SU PER I 150! Bilancio estremamente positivo per i primi 90 giorni di festeggiamenti per i 150 anni d’Italia! Le celebrazioni torinesi hanno toccato quota 1 milione di visitatori e le previsioni sono di ulteriore incremento! I musei, le regge e tutte le mostre continuano ad essere meta di visitatori curiosi, e molti sono i turisti che hanno invaso la 1° capitale d’Italia catturati dal ricco programma di incontri ed eventi! La Reggia di Venaria e il sontuoso Potager Royal si confermano in testa nelle visite, seguite dalle mostre delle Officine Grandi Riparazioni e dal Museo dell’Automobile, riaperto al pubblico dopo una lungo rinnovo interno. Il programma di eventi è molto ricco anche nel resto d’Italia, e siccome le ferie sono vicine, segnaliamo alcuni appuntamenti in giro per la penisola. Il 4 luglio a Caprera, nell’ambito del festival Garibaldi di teatro e musica, concerto dell’orchestra nazionale della RAI. Stessa data a Cagliari per l’inaugurazione del Monumento ai Caduti. Il 4 agosto a Comacchio si terranno le celebrazioni dedicate ad Anita Garibaldi. L’8

agosto a Bologna saranno mostrati al pubblico i monumenti restaurati dedicati a Garibaldi, al Popolano e a Vittorio Emanuele II. A fine agosto, nell’ambito della 68° Mostra Internazionale d’arte cinematografica al Lido di Venezia, un’intera sezione sarà dedicata al Centocinquantenario. Fino al 3 settembre a Genova, all’Istituto Manziniano, la mostra “Il giuramento d’Italia. Da Manzoni a Mazzini.” Questi sono solo alcuni degli eventi sparsi per tutt’Italia, ma vi consigliamo di visitare i siti internet dei Comuni di villeggiatura per conoscere tutte le manifestazioni inerenti!

G. Garibaldi


16

eventi

MISS CAVOUR 2011 Gli scorsi 11 e 12 giugno, nell’ambito dell’Alchemy Music Festival a Babano, sono state elette: Miss Cavour web Valentina Mosca e Miss Cavour live Greta Costarelli

Guarda la fotogallery completa su www.caprilli.com! Foto di Massimo Milanese

Greta Costarelli - Mis Cavour Live

Valentina Mosca - Mis Cavour Web


rubrica speciale bimbi

Moda alla portata di bambino L’ora delle vacanze è arrivata! Che sia mare, oppure Estate Ragazzi in città, i bambini hanno bisogno di abbigliamento pratico, economico ma robusto

‘‘

‘‘

18

Il “pronto moda” soddisfa le mamme ma anche i gusti dei più piccoli

e in linea con le tendenze del momento. Il “pronto moda” di Io cresco permette proprio questo: linee che cambiamo in continuazione e che soddisfano la mamma ma anche i gusti dei più piccoli.

Io cresco propone abbigliamento e intimo dagli 8 ai 16 anni, comprese le taglie maschili da adulto per ragazzi particolarmente cresciuti! Completi canotta-short (a partire da € 11), costumi mare (a partire da € 10) jeans, magliette per vivere l’estate in tutta libertà. Anche completi, vestitini e camicie per cerimonie!

A LUGLIO APPROFITTATE DEI SALDI:

4X2 - 3X2 - 2X1!

IO CRESCO Via Montebello, 3 - PINEROLO Tel. 0121.71413 - iocresco@hotmail.it www.facebook.com/iocresco Orario 9-12,30 / 15,30-19,30 mercoledì continuato


speciale bimbi

rubrica

Un valido aiuto per neo-mamme L’attesa è un accogliente negozio per bambini, ma anche un punto di appoggio per tutte le mamme che, per la prima volta, si trovano ad affrontare il parto e hanno dubbi sul corredino da portare all’ospedale. Claudia, grazie alla sua lunga esperienza, aiuta le clienti suggerendo le migliori soluzioni in base alle richieste dell’ospedale oppure, a seguire, dell’asilo. Per le future mamme, questo negozio propone abbigliamento pre-maman di Attesa Maternity, l’azienda tutta italiana di capi comodi, di alta qualità e che seguono la moda del momento, per esaltare ancora di più il fascino della donna col “pancione”. Dopo il parto, per il delicato momento dell’allattamento, Medela è una linea di intimo ad alto comfort che sostiene ed esalta la femminilità. Non solo biancheria ma anche tiralatte, prodotti per il trasporto e la conservazione del latte e la cura del capezzolo.

Per i bimbi corredini, giochi, abbigliamento casual, cerimonia e intimo fino ai sette anni, ma anche costumi, accappatoi e pannolini lavabili per piscina, inoltre, è in vendita l’innovativa (ma in realtà molto antica) fascia porta bimbo, grazie alla quale il piccolo sarà sempre a contatto con il genitore che, a sua volta, avrà le mani libere e potrà camminare comodamente senza sostenere il peso di uno zaino. La fascia è adattabile per portare il bimbo davanti, dietro o sul fianco, fino a 18 kg di peso!

L’ATTESA Via Montebello, 3 - PINEROLO Tel. 0121 321420 Orario 9-12,30 / 15,00-19,30

SALDI NEL MESE DI LUGLIO: 3X2 - 2X1 approfittatene!

19


rubrica speciale bimbi

Il Bazar dei bimbi, per un consumo intelligente Ad Abbadia Alpina, dallo scorso gennaio, è aperto il Bazar dei bimbi! Un luogo in cui, finalmente, tutti gli oggetti che riguardano l’infanzia possono riprendere vita e liberare cantine e armadi. Il concetto di riutilizzo e di riduzione dei rifiuti è sempre più presente nella società odierna e il Bazar dei bimbi promuove proprio questo: ritira abbigliamento 0-12 anni (anche da cerimonia!), passeggini, lettini, camerette e giocattoli usati, in base ad una rigida selezione, trattenendo solo quelli

classificati come seminuovi. Ogni oggetto deve essere consegnato in negozio in perfetto stato, viene quindi valutato e messo in conto vendita. Il venditore può tenersi aggiornato sull’eventuale vendita del proprio articolo passando di persona in negozio, telefonando oppure via email. Inoltre il proprietario può anche cambiare idea e decidere di ritirare il prodotto dal negozio. A fine stagione, o dopo un tempo ragionevole, è possibile decidere di donare il prodotto invenduto ad associazioni onlus.

BAZAR DEI BIMBI Via Nazionale, 81 (vicino cinema Hollywood) Abbadia Alpina - PINEROLO Tel. 0121 033213 www.bazardeibimbi.it - info@bazardeibimbi.it

‘‘

‘‘

20

Ogni oggetto deve essere consegnato in negozio in perfetto stato, viene quindi valutato e messo in conto vendita


speciale bimbi

Passione Mondo Calcio!

‘‘

Per il nuovo anno scolastico disponiamo di quaderni e portapenne delle vostre squadre del cuore!

ni: bandiere, gadgets, tazze, adesivi, ma anche maglie, tute, cappellini e sciarpe”. Inoltre, per il nuovo anno scolastico,

MONDO CALCIO Via del Pino 36 - PINEROLO Tel. 392.2977947 info@mondocalcio.eu

‘‘

La passione del calcio in Italia è trasversale, non conta l’età, il sesso, la condizione sociale. Anche a Pinerolo gli appassionati sono molti e hanno un punto di riferimento, Mondo Calcio, l’unico negozio del suo genere in Pinerolo, che si è recentemente trasferito da Via Vigone a Via del Pino. Abbiamo incontrato Serena, la proprietaria: “Trattavamo merchandising di vari sport poi, dal 2010, ci siamo specializzati nel calcio, concentrando la nostra attività sui prodotti delle squadre nazionali ed internazionali. Qui si trovano idee regalo per bambini, papà, amici o non-

i bambini tifosi saranno felici di utilizzare quaderni e portapenne della squadra del cuore! Questo negozio è uno dei due punti di Pinerolo dove acquistare la rivista SUPERTIFO, dedicata alla tifoserie di calcio e non solo. Mondo Calcio... veste la tua passione!

21


O AMENT I L G I B AB SORI ACCES INGHI CASAL E G A LO IDEE R RIA TE BIGIOT MERIA P RO F U O AMENT ARRED A TISTIC OGGET TTOLI GIOCA A PICCOL E N TA M FERRA

Non valido sui prodotti giĂ in promozione, sui prodotti di igiene personale e sui detersivi - NON CUMULATIVO - max 5 buoni ogni spesa

Subito per te presso i punti vendita un BUONO SCONTO da spendere sul prossimo acquisto

FU-WEN Mercatone

Casalinghi - Oggettistica - Giocattoli

FU-WEN

(ex Combistock)

Abbigliamento - Cura della persona

ROLETTO - Via Torino 9 - Tel. 0121.342737

Siamo presenti anche a: Genola (CN) - Camporosso-Ventimiglia (IM) - Moncalieri (TO)


speciale bimbi

Bimbi in camerino

Acquistare capi d’abbigliamento con i bambini, specialmente con i più vivaci, può essere un’impresa! Da Ladybirds invece, l’ambiente, totalmente rinnovato, è talmente accogliente e a misura di bimbi, che anche loro si divertono tra una prova in camerino e un po’ di svago sul morbido tappeto pieno di giochi. Elisabetta, la giovane ragazza che l’ha rilevato, ha dato un’impronta frizzante e divertente a questo negozio, conquistando uno per uno tutti i bambini e conoscendo le necessità delle mamme. Le linee rispecchiano lo stile del negozio, pratiche e spensierate.

Sono collezioni versatili, dalle più casual a quelle da cerimonia, passando per una linea tutta “bio” della Brums ad intimo, accessori e corredini. Vestono da 0 a 16 anni e comodamente anche ragazze più grandi!

BRUMS, MASH, EVERLAST, THINK PINK, DENNY ROSE, GUESS, TIMBERLAND, DEHA, DKNY...

A LUGLIO COMINCIANO I SALDI! Elisabetta vi aspetta!!

LADYBIRDS Via Roma, 5 - PEROSA ARGENTINA Tel. 0121.803115

Aperto la domenica mattina

23


25

rubrica speciale bimbi

I nuovi servizi di Cartobalocco Novità

CARTOBALOCCO È ANCHE GRAFICA E STAMPA! Biglietti da visita, flyer, striscioni, poster, stampe su alluminio con tecnologia UV.

isita lietti da vcromia ig b 0 0 0 1 ri Esempio:fronte retro, quad ti, plastifica € 40 Un luogo dove il bambino è un cliente “signore” e dove l’adulto ritrova l’atmosfera dell’affascinante mondo del gioco è della scuola: questo è Cartobalocco. Cartobalocco è cartoleria, idee regalo, ufficio spedizioni corriere, targhe, timbri e molto altro!

CARTOBALOCCO di Pesucci Tania Via V. Emanuele II, 67/A - BRICHERASIO Telefono/Fax. 0121.349260 www.cartobalocco.com - info@cartobalocco.com

A settembre orario continuato 7,30/19,00

FINO AL 30 SETTEMBRE (salvo esaurimento scorte)

Promozione Campagna pre-scolastica sugli articoli: quaderni maxi, ricariche Frixion per penne Pilot e copertine Colibrì

ACQUISTANDO 2 PEZZI, IL TERZO LO PAGHI SOLO IL 50%!


27

in vetrina

IL RISTORANTE “LE SIEPI” DI PINEROLO

LE SIEPI - ristorante Stradale San Secondo, 100 - PINEROLO Tel. 0121.040500 - Fax 0121.1972000 www.marachellagruppo.it È gradita la prenotazione

La flessibilità nel servizio consente di soddisfare ogni esigenza, offrendo a costi contenuti una qualità d’eccellenza, caratteristica che ha permesso al Le Siepi di diventare la meta preferita di una clientela dinamica, che apprezza i sapori genuini.

‘‘

Il ristorante è aperto a chiunque desideri un ambiente elegante ma semplice, adatto a pranzi di lavoro e cene tra amici

‘‘

Il ristorante Le Siepi è una piacevole realtà del Marachella Gruppo, società attiva nel campo dell’ospitalità tra le province di Torino e Cuneo. Il locale, collocato all’interno dell’Hotel Barrage, è aperto al pubblico dal lunedì al sabato, per pranzi di lavoro (si accettano Ticket Restaurant), cene romantiche e serate tra amici.

Il ristorante propone una cucina prevalentemente piemontese, sapientemente rivisitata per incontrare i gusti anche dei numerosi ospiti stranieri, con prodotti tipici locali, pane e pasta fatti in casa, vini del territorio. L’ambiente è accogliente e cordiale, elegante ma semplice. Nella bella stagione è a disposizione il dehor, mentre all’interno luminose sale climatizzate accolgono fino a 160 ospiti per banchetti, eventi, cerimonie e convegni.


29

in vetrina

NON SOLO ERBORISTERIA

tutti selezionati per i loro validi principi attivi; una vasta gamma di prodotti dedicati a coccolare il nostro corpo (Erbolario, Karitè, Guam) che sono anche apprez-

‘‘

ERBORISTERIA IRIDEA Via Caduti per la Libertà 2 CUMIANA Tel. 011.9050133 Chiuso la domenica

‘‘

Mi presento, sono Barbara, titolare di Iridea. Ho esperienza ventennale nel settore erboristico e, nel 2001, apro questa attività originale, votata al benessere della mia clientela. Nel mio negozio potete trovare una vasta scelta di tisane, sia sfuse che in filtri, una per ogni patologia; infusi di frutta, tè da varie parti del mondo, prodotti curativi e dimagranti di ottime marche (Esi, Zuccari, Ecol, Erbamea, Sangalli, Tisanoreica),

Un angolo del locale è una piccola oasi di relax

zatissime idee regalo. Un angolo del locale è una piccola oasi di relax, la tisaneria: qui potete gustare ottime tisane sia calde che fredde, vitaminici centrifugati di frutta di stagione oppure, come aperitivo, il Prosecco derivato da agricoltura biologica o il Cabernet senza solfiti, il tutto accompagnato da ottimi stuzzichini. Non è tutto: qui da Iridea si tengono corsi di ricostruzione unghie e Nailart tenuti dalla Pharma Nails, il cui attestato vi permetterà di entrare nel mondo del lavoro in questo campo. Non mi resta che invitarvi a venirci a trovare, scoprirete un ambiente famigliare e professionale proprio nel cuore di Cumiana. Vi aspetto!


30

in vetrina

ARIAPERTA SUGGERISCE... CIMA CIANTIPLAGNA CIMA CIANTIPLAGNA Da Pian dell’Alpe (mt. 1819) tracce di sentiero conducono al Colle delle Finestre (mt. 2176). Circa 100 metri prima del colle inizia, sulla sinistra, la bellissima mulattiera militare che con un lungo traverso porta al caratteristico spuntone roccioso del Colle della Vecchia (mt. 2480). Ci si inoltra quindi nel vallone Barbier lungo la mulattiera, sempre ampia e sostenuta da caratteristici muretti a secco che risale con alcuni tornanti fino alla casermetta

della Punta del Mezzodì. Da qui il panorama spazia sulla Valle di Susa e sul lago del Moncenisio. Prima di giungere al Colle Della Valletta, una deviazione conduce con buon sentiero alla cima (mt. 2848). Ore 3 da Pian dell’Alpe Dislivello in salita mt. 1030 Ariaperta tratta abbigliamento, calzature e accessori per trekking, alpinismo e arrampicata, ma si propone anche come punto d’incontro per confrontarsi su esperienze e chiedere consigli.

ARIAPERTA

abbigliamento, calzature e attrezzatura Via Trento, 53 - PINEROLO - Tel. 0121.74420 ariaperta@fastwebnet.it - www.ariapertapinerolo.it Orario: dal martedì al sabato: 9-12,30 / 15,30-19,30 (in estate aperto anche lunedì pomeriggio)


Caprilli.com - luglio-agosto 2011  

Il mensile di luglio/agosto parla naturalmente del Tour de France che il 20 e il 21 luglio farà tappa a Pinerolo. Il reportage è dedicato ai...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you