Page 1

costruzioni


Studioata lavora e ricerca nel campo delle costruzioni, degli interni, del design di prodotto, della grafica e del web design. Questa brochure presenta alcuni lavori svolti dal dipartimento di grafica e comunicazione di studioata.

Storia

Studioata nasce a Torino nel 2000 e sin da subito è attivo nel partecipare a concorsi nazionali e internazionali ottenendo premi e segnalazioni, attività che si affianca a quella progettuale, per committenze sia pubbliche sia private. Studioata è tra i soci fondatori di TURN, la design community che riunisce circa cento studi di architettura, grafica e design sul territorio torinese, ed è stato recentemente segnalato da diverse fonti critiche come uno degli studi più promettenti nel panorama dei giovani professionisti italiani.

Filosofia

Studioata intende l’architettura non solo come disciplina del costruire ma come scienza che indaga ciò che ci circonda. L’architettura per studioata non è solo struttura e proporzione ma è anche comunicazione, immagine, interpretazione, rappresentazione e dialogo fra elementi tangibili e sovrastrutture immateriali e mutevoli. Alle esperienze professionali studioata affianca iniziative culturali quali allestimento e organizzazione di mostre, realizzazione di video e conferenze, partecipazione a concorsi e convegni.

Per studioata lavorare è professionalità, curiosità, passione e divertimento. Studioata è in via Belfiore, 36 – 10125 Torino – Italy  tel +39 011 6502346 – fax +39 011 19714269  www.studioata.com – torino@studioata.com


Tipologia: complesso residenziale Progettisti: Studioata con geom. Claudio Musso e geom. Roberto Bertone Ruolo: Piano esecutivo, progettazione definitiva, esecutiva, direzione lavori, coordinamento dellasicurezza in fase di progettazione ed esecuzione Superficie: 120.000 mq Committenza: Privato Tempistica: 2004 - in esecuzione Importo opera: € 18.845.919

VALDEPERNO Un villaggio sul green Il team di professionisti è stato incaricato di assistere la società promotrice dell’intervento di realizzazione di un campo da golf nel complesso iter della progettazione e della realizzazione delle opere di accompagnamento all’impianto sportivo, compresa la progettazione esecutiva e la direzione lavori di un villaggio costituito da 94 villette unifamiliari, da strade interne e da spazi pubblici condominiali.


Luogo: Bresso (Mi) Tipologia: Ristrutturazione Progettisti: Studioata con Ing. Franco Galvagno, Ing.Marcello Prina, STD Project, Stiel srl Ruolo: Progettazione definitiva, esecutiva e direzione lavori Committenza: Comune di Bresso (MI) Superficie: 3000 mq Tempistica: 2006 - in cantiere Importo Opera: € 4.220.000

CAPANNONI EX RAM Il centro culturale negli ex stabilimenti Iso-Rivolta L’intervento consiste nel recupero dei tre capannoni ancora esistenti del complesso industriale di ben più vaste dimensioni, appartenenti in origine alla Iso – Rivolta, azienda di produzione di automobili, scooter e moto leggere, e più recentemente sede dell’azienda RAM, attiva nel settore degli autotrasporti e della distribuzione di merci. Il progetto prevede l’inserimento di nuove

funzioni di centro polifunzionale e culturale: servizi di ristorazione (un bar e un ristorante), uffici, centro espositivo, ludoteca, centro di aggregazione giovanile e per attività socio – culturali e spazi attrezzati per ospitare eventi all’aperto.


Luogo: Isola d’Asti (AT) Tipologia: ristrutturazione e ampliamento Progettisti: Studioata, arch. Ugo Bruno, ing. Franco Galvagno, PRODIM s.r.l. Ruolo: progettazione e direzione lavori Committenza: Comune di Isola d’Asti Superficie: 1200 mq Tempistica: 2003 - 2005 Importo Opera: 2.000.000,00 euro

CENTRO CONGRESSI Spumante e non solo Il Comune di Isola d’Asti ha voluto recuperare la ex Cantina Sociale per trasformarla in un centro servizi per lo sviluppo del turismo di qualità che comprendesse al suo interno diverse funzioni fra cui un’area espositiva per i prodotti tipici, un info point, una sala conferenze e un bar-tavola calda. Il progetto ha comportato la demolizione di parte del vecchio stabile, il recupero del

corpo prospiciente la strada statale e di due alte vasche in cemento armato e la realizzazione ex novo di un ampliamento per la sala conferenze.


Luogo: Pragelato (TO) Tipologia: ristrutturazione Progettisti: Studioata Ruolo: progettazione e direzione lavori Committenza: privata Superficie: mq 1300 circa Tempistica: 2005 - 2009 Importo opere: € 2.600.000

COMPARTO URBANO PRAGELATO Legno, pietra, ghiaccio e neve Studioata è stato incaricato di sviluppare un progetto di ristrutturazione e nuova realizzazione di un piccolo comparto urbano situato nel centro storico di Pragelato, in Val Chisone (Torino). La baita presentata é parte di questo più ampio progetto di ristrutturazione costituito da quattro baite storiche e un’area adibita ad orto; la committenza ha richiesto la realizzazione di circa 35

alloggi per vacanze, una caffetterianegozio, parcheggi interrati e una piazza con sovrastante giardinosolarium. Sono state adottate soluzioni tecniche e formali capaci da una parte di trasmettere l’atmosfera tipica di agglomerati storici-montani, dall’altra di adeguarsi a stili e modi di vivere contemporanei.


Luogo: Collegno, Torino Tipologia: Ristrutturazione e restauro conservativo Progettisti: studioata Date: 2007 - cantiere in corso Ruolo: Progettazione, Direzione artistica, Coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione Committente: ASL TO3 Collegno – Università italo francese Importo: € 1.500.000,00

CENTRO STUDI REAL CERTOSA L’Università Italo-Francese a Collegno Il progetto di recupero e rifunzionalizzazione dell’edificio dell’ex Padiglione 18 ad uso foresteria per studenti e professori dell’Università italo francese e di centro studi si inserisce nell’ambito di una serie più ampia di interventi in corso nell’area circostante volti alla valorizzazione del complesso della Real Certosa di Collegno, manufatto di grande valore storico, architettoni-

co e artistico. Nel secolo scorso il complesso è stato adibito ad ospedale psichiatrco, ed attualmente è occupato dall’ASL, da associazioni di vario tipo e in parte da attività legate ad istituti universitari. La riconversione in atto mira alla creazione di un forte polo di interesse storico-artistico atto ad ospitare attività culturali, di studio e di ricerca.


Luogo: Concorezzo (MI) Tipologia: Restauro e rifunzionalizzazione Progettisti: Studioata con Ing. Galvagno, Arch. Paola Paoletti, Arch Daniela Ciaffi, Adriana Adelmann Ruolo: Coordinamento, progettazione e direzione lavori Committenza: Comune di Concorezzo (Mi) Superficie: 1600 mq di edificato 8.000 mq di parco Tempistica: 2007 - in corso Importo Opera: 3.230.000,00 euro

VILLA ZOIA Un centro culturale nel verde dei giardini Il progetto consiste ne restauro della Villa ottocentesca e del parco annesso nel centro del paese per la realizzazione di un polo culturale dedicato a molteplici attivitĂ ed utenze diversificate. Villa e Parco sono immaginati nel progetto di studioata spazi pubblici da attraversare; lungo questi percorsi si distribuiscono ambiti e pertinenze dedicate a funzioni specifiche: aree

giochi e di sosta nel parco, aree per la musica e la cultura, aree di ristoro, spazi per riunioni e conferenze, spazi per le associazioni cittadine.


Luogo: Sant’Ambrogio di Torino (TO) Tipologia: restauro conservativo e realizzazione di struttura ricettiva Progettisti: Studioata con Arch. Lauretta Musso, Arch. Mauro Paris, Studio Vinardi, Arch. Manuel Ramello, Studio LSB Ruolo: Progettazione Architettonica, Interni, Paesaggistica Committenza: Comune di Sant’Ambrogio Superficie: 700mq Tempistica: 2001 - 2006 Importo Opera: € 1.200.000,00

SANT’AMBROGIO Un ostello per la gioventù tra le rovine del castello Il progetto prevede l’inserimento di una struttura in acciaio e vetro all’interno dei ruderi del castello abbaziale di Sant’ Ambrogio di Torino, alla partenza della mulattiera che conduce alla Sacra di San Michele, monumento simbolo della Regione Piemonte e edificio di grande valore architettonico, storico e spirituale. La nuova costruzione ospiterà una struttura ricettiva,

disposta su tre livelli con copertura praticabile, distributivamente concepita per accogliere 40 ospiti in stanze/dormitorio, oltre ai relativi servizi. Il terrazzo di copertura consente ed esalta la vista verso Valle e permette di ammirare il panorama oltre che chiudere l’anello del recuperato “percorso di ronda”.


Concorso internazionale Studioata con Arch. Francesco Barrera capogruppo, Arch. Isabella Magnaghi, Arch. Alessandro Mellano, Arch. Paola Ravella giovane professionista Progetto secondo classificato

IL DRAGO E LA MONTAGNA La fortezza delle Alpi Il concorso richiedeva l’individuazione del futuro del complesso monumentale del Forte di Fenestrelle con una soluzione ideativa per il reinserimento della Ridotta Carlo Alberto, avamposto del Forte direttamente affacciato sulla strada statale del Sestriere. La soluzione alla contraddizione tematica tra contenuti e preesistenza ambientale è stata ricercata nella

lettura delle connotazioni paesistiche dell’architettura fortificata e del suo ambito, dalla quale sono scaturite le varie proposizioni progettuali ispirate ai materiali e alle forme dell’ambito naturale e antropizzato preesistenti.


Importi Opere per categorie e principali lavori Residenziale ultimi 10 anni importo lavori circa 45.000.000 di euro. Torino Spina 3, edificio residenziale di edilizia sovvenzionata. Consulenza alla progettazione per ATC Projet.to. Ivrea, edificio residenziale di edilizia sovvenzionata. Consulenza alla progettazione per ATC Projet.to. Asti, Area ex Dogana, complesso residenziale e commerciale. Rivoli, Palazzina in via Piol. Pragelato, Comparto urbano, baite, parcheggio interrato e spazi pubblici. Pinerolo, edificio storico e progettazione di 14 appartamenti. Valdeperno, Complesso residenziale turistico presso il golf club Feudo di Asti. Torino, Palazzo Incisa di Camerana, centro residenziale e commeciale. Architettura collettiva ultimi 10 anni importo lavori circa 49.000.000 di euro Cesara, Centro ricettivo, culturale e ricreativo. Chatillon, Centro Regionale di Arte Moderna presso il Castello del Barone Gamba. Ivrea, Tribuna all’interno dell’impianto Sportivo San Giovanni. Concorezzo, Villa Zoia e parco storico. Roma, Museo Nazionale di Palazzo Venezia, biglietteria, bookshop e guardaroba, allestimento delle sale per l’esposizione degli arredi storici. Bresso, Capannoni ex Ram. Real Certosa di Collegno, Foresteria e centro studi nell’ ex Padiglione 18. Recupero dell’ex Cantina Sociale e conversione in centro servizi per il turismo. Isola d’Asti Castelnuovo Don Bosco, Ex Collegio Salesiano. Sant’Ambrogio, Restauro del Castello abbaziale e realizzazione di ostello per la gioventù. Farmacia della Real Certosa di Collegno. Spazi pubblici ultimi 10 anni importo lavori circa 25.000.000 di euro Chiusa San Michele, Percorsi turistici a tema con riqualificazione urbana del centro storico. Asti, Baronerampante, Impianto turistico per il coordinamento e la valorizzazione delle risorse naturalistiche locali. Bresso, Capannoni ex Ram, riqualificazione dell’area esterna e realizzazione di un teatro all’aperto Torino, Murazzi del Po, percorso per non vedenti. Montechiaro d’Asti, Riqualificazione della “Piazza del Mercato”. Asti, Piazza Borgo Castello Casasco Sacra di San Michele, Recupero dell’antico percorso di ronda .


Principali commintenti Agenzia territoriale per la casa della provincia di Asti Area costruzioni spa ASL TO 3 Atc Projet.to srl Bodino spa Coimpredil spa Comune di Bresso MI Comune di Concorezzo MB Comune di Isola d’Asti AT Comune di Ivrea TO Comune di Pinerolo TO Comune di S. Ambrogio TO Comune di Torino Comune di Trofarello TO Deambrosis srl Fondazione Museo del Territorio Biellese Gli Escartons srl Grandi Stazioni spa Istituto di studi storici Gaetano Salvemini Istituto Europeo di Design Provincia di Asti Rai - Orchestra Sinfonica Nazionale Soprintendenza per i beni architettonici del Piemonte Soprintendenza speciale per il polo museale di Roma TNE Torino Nuova Ecinomia spa Università italo-francese


Studioata è in via Belfiore, 36 – 10125 Torino – Italy  tel +39 011 6502346 – fax +39 011 19714269  www.studioata.com – torino@studioata.com

Studioata - Costruzioni  
Advertisement