Page 1

CHARME

Moda Zamira Un negozio incantato Fitness KI Club L’arte di vivere light

le

Numero 1 - Aprile 2008

Beauty tiziana catanossi Consulente di fascino

Il “tatau” è per sempre!

Moda Moda sul green Joe Gallo e il golf… È una questione di stile

Arte A colloquio con Luigi Proietti

Itinerari di charme


CHARME

CHARME

le

le

DIRETTORE GENERALE Alessandra Fuso DIRETTORE MARKETING Sara Spigarelli

ITINERARI DI CHARME 6 Villa taticchi 7 La tenuta dei ciclamini 8 Rèlais borgo brufa 9 Il castello delle regine

MODA 5 Moda sul green Joe gallo e il golf… È una questione di stile 10 Shopping con charme “Zamira” un negozio incantato

BEAUTY 13 Il “tatau” è per sempre! 14 Quando la bellezza diventa una missione La parola a tiziana catanossi consulente di fascino

ART DIRECTOR Raffaella Cancelli CAPOREDATTORE Letizia Giorgianni HANNO COLLABORATO DEMI srl, Andrea Scarchini, Tiziana Catanossi, Moreno Battistini e Maurizio Mazziotti EDITORE Studio11, Via F. Mauri N. 8 - 06083 Spello (PG)

DESIGN Abitare con charme 18 Un life stile innovativo e tradizionale ma soprattutto marchiato wald 20 Oceania arredamenti. Lo spazio delle emozioni, l’arte del vivere…

ENOGASTRONOMIA 22 Charme scopre che non c’è orario per vivere la favola Ricette di charme 24 Il cuoco innamorato presenta il menu’ di primavera

FITNESS 16 Ki club: l’arte di vivere light

STAMPA Modulgrafica Forlivese 47100 Forlì - via Correcchio, 8/A Tel. 0543 720 596 - 0543 721 899

per il servizio fotografico di pagina 12-13 ringraziamo

IL FOTOGRAFO di Franco Chiucchi ARTE 12 Intervista di charme A colloquio con… luigi proietti

gualdo tadino centro commerciale EUREKA fabriano centro commerciale IL GENTILE gubbio centro commerciale LE MURA CORSO GARIBALDI, 15

i migliori marchi a servizio del tuo corpo vieni a scoprire le novità per la tua estate presentando questo coupon

CHARME

UNO SCONTO

le

PER TE

su tutta la linea corpo

P.zza Beato Angelo Gualdo Tadino - tel.075 916667 cell.338 5903466 - francochiucchi@libero.it - Servizi fotografici per cerimonia - Tutto per la fotografia - Stampa digitale - Bomboniere e partecipazioni


Luglio 2008 EDITORIALE

L'abbronzatura esplode, il termometro si impenna e si accendono i riflettori sull'estate 2008. Da una parte all'altra della penisola, una sola parola d'ordine: vacanze! È arrivata la tanto attesa “bella stagione”, e con essa entusiasmo, trepidazione, spensieratezza, voglia di viaggiare, o semplicemente voglia di innamorarsi. Storie che nascono e muoiono nel giro di pochi giorni, settimane che lasciano ricordi meravigliosi, avventure che evolvono in amori della vita! Viaggi, nuove amicizie, feste sulla spiaggia, serate all’aperto a parlare e ridere con gli amici senza guardare mai l’orologio. Guardarsi allo specchio e vedersi più belli, merito dell’abbronzatura, dei due kili in meno, delle scollature più audaci e delle gambe più scoperte, fatto è che l’estate si è più belli! Alzarsi la mattina con il sole che splende, aspettando che arrivi la sera per uscire e incontrare la persona che vi fa battere il cuore. Fare il conto dei giorni che mancano alla tanto agoniata vacanza e guardare ogni giorno le previsioni meteo sperando nella giornata tropicale dell’indomani. Non ci sono scuse: è ESTATE, quindi dovete uscire, dovete divertirvi, dovete tornare a casa il più tardi possibile, dovete rendere la vostra estate indimenticabile, un’estate speciale, al punto che tra dieci, venti, trenta anni, dovrete dire: “Sì! E’ successo quell’estate lì, era l’estate 2008!”. Qualsiasi cosa vi accada, qualsiasi meta del mondo visitiate e qualsiasi persona incontrerete o re-incontrerete, ricordatela perché sicuramente sarà un’estate fantastica! Ovviamente prima di partire non dimenticate di mettere in valigia le vostre scarpe preferite, la crema dopo sole per far risaltare l’abbronzatura e il numero di leCHARME che avrete tra le mani, per leggere 2 righe in spiaggia anziché fare le solite parole crociate! Noi di leCHARME a settembre saremo pronti per ripartire e voi sicuramente pronti a sfogliarci con uno spirito diverso… Più grintoso perché avrete un bagaglio in più, il bagaglio estivo che di certo vi avrà dato tanto e vi farà guardare con malinconia all’estate ma con ottimismo e voglia di nuove emozioni alla prossima stagione. A tutti Voi… Un’estate magica.

Alessandra

Fuso

leCHARME luglio 2008

3


CHARME

le

4

leCHARME luglio 2008


MODA SUL GREEN JOE GALLO E IL GOLF ...È UNA QUESTIONE DI STILE

UN

new style unico nato e sviluppato in Umbria, è Joe Gallo. Un marchio giovane ma che si è saputo imporre sul mercato in maniera eccezionale. Finezza, precisione, ricerca dell’eccellenza e piacevoli scenari naturali, questo è il mondo del golf, questo è lo stile Joe Gallo. Una linea di abbigliamento ispirata ad uno sport che incarna un mondo di eleganza discreta e di stile classico. Joe Gallo è tradizione e sinonimo di un gusto esclusivo. Raffinato, sportivo e padrino del bon vivre allo stesso tempo, punto d’incontro fra disinvoltura parigina e fare aristocratico. Identità stilistica e qualità nella produzione per raccontare il “made in Italy” di cui Joe Gallo è rappresentante autorevole: una marca autentica, frutto di una storia, una storia italiana nel panorama dello SPORTWEAR. Glamour inconfondibile e affermazione della cultura italiana nella scena internazionale. Eleganza e fascino, che si esprimono attraverso il mix calibrato di sartorialità italiana e rigore britannico. Pubblico consapevole e raffinato, dove charme e personalità fanno da padrone, come nella cultura del golf. Forme asciutte, sapienza sartoriale, lusso e dettagli inimitabili, per un uomo, una donna e un bambino che si vogliono distinguere. È il guardaroba Joe Gallo… Semplicemente UNICO! - ALESSANDRA FUSO - SARA SPIGARELLI -

leCHARME luglio 2008

5


Itinerari

di CHARME UMBRIA, TERRA DI SANTI E CAVALIERI. REGIONE RICCA DI STORIA, ARTE, CULTURA MA ANCHE DI ANTICHE TRADIZIONI CULINARIE.

A

ndiamo dunque alla scoperta dei molteplici tesori nella campagna più verde d’Italia, un viaggio nel tempo fra i borghi medievali e i musei che custodiscono i segreti di una vita rurale d’altri tempi. Un percorso virtuale che saprà condurci alla scoperta di una Terra ricca ed af-

fascinante, capace di regalarci piacevoli momenti di relax e divertimento. Abbazie, castelli e borghi antichi. Non rimane che la possibilità di scegliere il percorso più suggestivo che ci porterà alla scoperta di scenari fantastici ed emozionanti. Potremo dunque iniziare il nostro viaggio proprio da Perugia, concedendoci una piacevole passeggiata tra vie, piazze e palazzi monumentali. Assaporeremo un’atmosfera intatta di altri tempi fra chiese medievali, le meraviglie del Perugino, la splendida Fontana Maggiore, il Palazzo dei Priori, il Duomo e la Galleria Nazionale dell’Umbria. - Letizia Giorgianni -

Villa Taticchi

Il Castello delle Regine

Relais Brufa

La Tenuta dei Ciclamini

VILLA TATICCHI

Rievocare antichi ricordi, sapori immutati nel tempo, un sorriso, emozioni, note suonate, l’orto e il giardino, incontri, energia. LASCIANDO PERUGIA, COSTEGGEREMO IL FIUME TEVERE IMMERSI IN UNA CAMPAGNA SCANDITA DAL SUCCEDERSI DI PICCOLI PAESI FINO AD ARRIVARE A PONTE PATTOLI.

P

er continuare ad assaporare l’atmosfera surreale respirata durante la nostra suggestiva visita alla scoperta dei tesori di Perugia potremo soggiornare per una prima tappa rilassante e rigenerante presso Villa Taticchi, situata proprio in fondo al paese, in una tranquilla ansa del fiume Tevere. Un posto magico, capace di continuare l’incantesimo di un viaggio d’altri tempi. La Villa si presenta immersa tra tigli e cespugli

di oleandro fiorito, elegante ed austera. Appena entrati avremo modo di apprezzare la maestosità della sala del caminetto che si apre in un movimento ad ellisse su uno scalone particolarmente affascinante con un fascio di luce che arriva dal lucernaio e inonda di colore “impastato” di tonalità calde tutti gli oggetti e gli arredi della stanza. Una cucina ricca, ricercata ma al tempo stesso genuina e attenta alla salute dei commensali, che si basa su prodotti freschi: le verdure provenienti dall’orto di casa, carni nostrane, sono gli ingredienti principali di ogni pietanza. Ogni cosa è fatta in loco, dai deliziosi antipasti, alle paste asciutte fatte a mano, per non parlare degli invitanti dolci ai quali non si può rinunciare.

Villa Taticchi Tel. 075 694503 - www.villataticchi.it

6

leCHARME luglio 2008


“Non voglio e non troverei le parole per promuovere la Tenuta dei Ciclamini. Posso solo dire che è il posto che ho scelto per vivere”. Mogol

LA TENUTA DEI CICLAMINI

Dove la Musica incontra il Paradiso

La Tenuta dei Ciclamini, potrebbe fare al caso nostro. Si tratta di un

cavalli, da due piccoli laghi ricchi di pesce e da impianti sportivi attrezzati

complesso residenziale alberghiero costruito al centro di un incantevole

per l’attività ippica e per il calcio. Potremo rigenerarci nel centro benessere

paesaggio contornato di boschi, prati, colline e laghetti, a circa 12 Km a sud

presente all’interno della struttura, o tuffarci nella grande piscina esterna,

di Todi. La struttura, dalle forme architettoniche medioevali, ha un giardino

circondata da grandi ulivi secolari. Poco più in là imponenti boschi di

interno di oltre un ettaro; è circondata da prati cintati, dove pascolano i

ciclamini ed una fauna e flora rimaste intatti da secoli.

Relais La Tenuta dei Ciclamini tel. O744 93431 - fax O744 925272 www.iciclamini.it

leCHARME luglio 2008

7


Itinerari

di CHARME UMBRIA, TERRA DI SANTI E CAVALIERI. REGIONE RICCA DI STORIA, ARTE, CULTURA MA ANCHE DI ANTICHE TRADIZIONI CULINARIE.

A

ndiamo dunque alla scoperta dei molteplici tesori nella campagna più verde d’Italia, un viaggio nel tempo fra i borghi medievali e i musei che custodiscono i segreti di una vita rurale d’altri tempi. Un percorso virtuale che saprà condurci alla scoperta di una Terra ricca ed af-

fascinante, capace di regalarci piacevoli momenti di relax e divertimento. Abbazie, castelli e borghi antichi. Non rimane che la possibilità di scegliere il percorso più suggestivo che ci porterà alla scoperta di scenari fantastici ed emozionanti. Potremo dunque iniziare il nostro viaggio proprio da Perugia, concedendoci una piacevole passeggiata tra vie, piazze e palazzi monumentali. Assaporeremo un’atmosfera intatta di altri tempi fra chiese medievali, le meraviglie del Perugino, la splendida Fontana Maggiore, il Palazzo dei Priori, il Duomo e la Galleria Nazionale dell’Umbria. - Letizia Giorgianni -

Villa Taticchi

Il Castello delle Regine

Relais Brufa

La Tenuta dei Ciclamini

VILLA TATICCHI Rievocare antichi ricordi, sapori immutati nel tempo, un sorriso, emozioni, note suonate, l’orto e il giardino, incontri, energia. LASCIANDO PERUGIA, COSTEGGEREMO IL FIUME TEVERE IMMERSI IN UNA CAMPAGNA SCANDITA DAL SUCCEDERSI DI PICCOLI PAESI FINO AD ARRIVARE A PONTE PATTOLI.

P

er continuare ad assaporare l’atmosfera surreale respirata durante la nostra suggestiva visita alla scoperta dei tesori di Perugia potremo soggiornare per una prima tappa rilassante e rigenerante presso Villa Taticchi, situata proprio in fondo al paese, in una tranquilla ansa del fiume Tevere. Un posto magico, capace di continuare l’incantesimo di un viaggio d’altri tempi. La Villa si presenta immersa tra tigli e cespugli di oleandro fiorito, elegante ed austera.

Appena entrati avremo modo di apprezzare la maestosità della sala del caminetto che si apre in un movimento ad ellisse su uno scalone particolarmente affascinante con un fascio di luce che arriva dal lucernaio e inonda di colore “impastato” di tonalità calde tutti gli oggetti e gli arredi della stanza. Una cucina ricca, ricercata ma al tempo stesso genuina e attenta alla salute dei commensali, che si basa su prodotti freschi: le verdure provenienti dall’orto di casa, carni nostrane, sono gli ingredienti principali di ogni pietanza. Ogni cosa è fatta in loco, dai deliziosi antipasti, alle paste asciutte fatte a mano, per non parlare degli invitanti dolci ai quali non si può rinunciare.

Villa Taticchi Tel. 075 694503 - www.villataticchi.it

8

leCHARME luglio 2008


LA TENUTA DEI CICLAMINI Dove la Musica incontra il Paradiso

POTREMO PROSEGUIRE IL NOSTRO VIAGGIO VISITANDO LA CITTADINA DI TODI, UNA DELLE METE TURISTICHE PIÙ FAMOSE DELL’UMBRIA. DI INTERESSE TURISTICO-RELIGIOSO SARANNO IL SANTUARIO DELLA PASQUARELLA ED IL CONVENTO DI PANTANELLI, FONDATO DA SAN FRANCESCO DI ASSISI. LA VISITA A TODI POTRÀ PROTRARSI PER L’INTERA GIORNATA TANTO DA RENDERSI NECESSARIA UNA PIACEVOLE SOSTA RIGENERANTE. La Tenuta dei Ciclamini, potrebbe fare al caso nostro. Si tratta di un complesso residenziale alberghiero costruito al centro di un incantevole paesaggio contornato di boschi, prati, colline e laghetti, a circa 12 Km a sud di Todi. La struttura, dalle forme architettoniche medioevali, ha un giardino interno di oltre un ettaro; è circondata da prati cintati, dove pascolano i cavalli, da due piccoli laghi ricchi di pesce e da impianti sportivi attrezzati per l’attività ippica e per il calcio. Potremo rigenerarci nel centro benessere presente all’interno della struttura, o tuffarci nella grande piscina esterna, circondata da grandi ulivi secolari. Poco più in là imponenti boschi di ciclamini ed una fauna e flora rimaste intatti da secoli. Sempre nelle vicinanze si potrà visitare la foresta fossile di Dunarobba, una delle uniche due rimaste al mondo e la città romana di Carsulae, ricchissima di reperti archeologici ed ancora attraversata dalla vecchia via Flaminia. La Tenuta dei Ciclamini fu fondata dal noto autore Mogol e da ormai sei anni accoglie impeccabilmente importanti convegni e grandi eventi.

Relais La Tenuta dei Ciclamini tel. O744 93431 - fax O744 925272 www.iciclamini.it

“Non voglio e non troverei le parole per promuovere la Tenuta dei Ciclamini. Posso solo dire che è il posto che ho scelto per vivere”. Mogol

leCHARME luglio 2008

9


Relais Borgo Brufa

un’oasi di assoluto relax

Nel nostro itinerario,Torgiano potrà sicuramente rappresentare un’importante tappa. Un antico borgo medievale fortificato situato nel cuore dell’Umbria, e posto sulla confluenza del Tevere con il Chiascio in mezzo a colline sinuose tappezzate di vigneti ed uliveti. Torgiano è famosa per essere un centro vinicolo di fama internazionale, nel 1968, tra i primi in Italia, il vino di Torgiano ha ottenuto la Denominazione di Origine Controllata. Non potremo così non visitare il celebre Museo delVino o il Museo dell’Olivo e dell’Olio. Qui la memoria storica del passato sa perfettamente fondersi con una moderna vocazione all’ospitalità.

L

o scopriremo pernottando a Borgo Brufa, una splendida struttura situata sul crinale di una collina che domina uno scenario di incomparabile bellezza. Una volta entrati nel complesso si potrà avvertire un’immediata sensazione di benessere e armonia, che predispone gli ospiti verso un piacevole soggiorno unico nel suo genere. Il Relais è l’ideale per vacanze, soggiorni di lavoro, seminari e congressi, poiché gode di una collocazione impareggiabile ed esclusiva, sia per il silenzio

che lo caratterizza che per la natura che lo circonda. La particolare ambientazione, le strutture di pregio, la professionalità dello staff e la cura dei dettagli contribuiscono a rendere ogni manifestazione un evento unico e indimenticabile. La cucina poi si ispira all’esaltazione dei sapori regionali, rielaborandoli con raffinatezza e creatività per soddisfare tutti i palati. Il servizio accurato sposa professionalità e discrezione pur mantenendo un caldo contesto familiare. Anche nel concedere al proprio corpo un trattamento di benessere e bellezza, il Relais Borgo Brufa propone ambienti con aree specializzate per meglio soddisfare le esigenze di ogni persona.

Relais Borgo Brufa Tel. 075 985267 www.borgobrufa.it

10

leCHARME luglio 2008


IL GUSTO DEL BON VIVRE al Castello delle Regine

ESCLUSIVITÀ, TRADIZIONE, ELEGANZA E FASCINO IN UNA CORNICE DA FAVOLA.

U

ltima tappa del nostro itinerario… Il lago San Liberato, un bacino artificiale sito in Umbria nel territorio del comune di Narni, non lontano dal confine con il Lazio. Di particolare interesse il suo ecosistema composto da una numerosa fauna acquatica e migratoria. Qui a San Liberato inoltre potremo scoprire un’azienda vitivinicola dove esclusività, tradizione ed eleganza con-

tribuiscono a costruire attorno ad essa una cornice irresistibile. Stiamo parlando del Castello delle regine, che sorge tra i comuni di Narni e Amelia nella vallata dell’Amerino. Si tratta di un’azienda vitivinicola, che contribuisce a far conoscere l’Umbria per la sua elevata qualità produttiva, sia sulla scena nazionale che internazionale. Più di 400 ettari di tenuta, una riserva di caccia, un agriturismo di classe, un allevamento di razza chianina, un uliveto e, fiore all’occhiello un vigneto che si estende per più di 80 ettari. Questo splendido scenario umbro è condotto dall’avvocato milanese Paolo Nodari, che ha intrapreso questa avventura per pura passione, ma che oggi può vantare una pregiatissima produzione di vino, grazie anche alla consulenza enologica di Franco Bernabei. All’interno della proprietà si trova PODERNOVO, un elegante House e Country con un pregevole ristorante, dove lo chef prepara con cura piatti legati alla tradizione e dove a far da padroni sono i prodotti del territorio.

Tel.0744 702005 www.castellodelleregine.com www.podernovo.com

leCHARME luglio 2008

11


SHOPPING CON CHARME

ZAMIRA Un negozio incantato

Z

amira, a Todi, è un punto di riferimento ormai consolidato per una clientela che vuole unire, alla comodità del vestire, un tocco di raffinata eleganza. La possibilità di personalizzare e rendere “su misura” tutti i capi di abbigliamento lo fa un luogo di particolare interesse oltre ovviamente all’assistenza continua, alla qualità dei suoi abiti e alle sue grandi firme che gli hanno permesso di acquisire negli anni una clientela fedele ed affezionata. Zamira è esclusivista di alcuni dei più noti e prestigiosi marchi attualmente presenti sul mercato per uomo, donna e bambino.

Chi entra nel negozio di Zamira può non solo ammirare la linea completa di ALVIERO MARTINI con borse, abbigliamento, scarpe, accessori, intimo, costumi da bagno, abbigliamento mare, capi in pelle e montoni, ma anche le lussuose linee di MASSIMO REBECCHI e SCERVINO.

Total look di ALVIERO MARTINI

Scarpe di TIMBERLAND

Per i più sportivi ma che non vogliono rinunciare a vestire con classe ci sono le linee TIMBERLAND, JOE GALLO, POLO JEANS by RALPH LAUREN e LACOSTE. Per il gentil sesso più esigente invece BRACCIALINI è presente con la sua fantasiosa e prestigiosa collezione di borse, foulard, accessori ed abbigliamento mare. Capaci di impreziosire anche il più semplice dei look ci sono inoltre le preziose cinture e le maxi bag di lusso griffate FERRE’ e JUST CAVALLI, le artigianali borse DESMO, realizzate in un pellame & MARTIN.

La linea JOE GALLO

Borsa BUTTERFLY di Braccialini

12

leCHARME luglio 2008

Polo Jeans by RALPH LAUREN

morbidissimo oppure, per chi ama il gusto anglosassone, c’è la raffinata e sportiva linea della HENRY


I gentleman più eleganti vengono soddisfatti da una vastissima scelta di modelli delle prestigiose scarpe fatte a mano di CAMPANILE, BRIAN CRESS e dall’abbigliamento firmato PIERRE CARDIN e MONTEZEMOLO.

Scarpe di CAMPANILE

Su tutto il ruolo centrale dell’accessorio: le borse, i foulard, le sciarpe, i cappelli ed i guanti griffati MISSONI, VERSACE e BORSALINO.

Borsa e cinture THE BRIDGE

Da Zamira si possono trovare inoltre moltissime idee anche per i vostri regali: borse e oggettistica della THE BRIDGE e di ALVIERO MARTINI, ombrelli, cinture di tutte le forme e dimensioni, le fiabesche borse-gioiello della SCHEILAN, bastoni da passeggio, portachiavi, beauty, set da scrivania, agende, prodotti per la cura e la pulizia delle vostre calzature, stole di pelliccia, mantelle in cachemire, colli e bordature di pelliccia per impreziosire e personalizzare tutti i vostri capi.

Le fiabesche borse-gioiello di SCHEILAN

Ai BAMBINI è dedicato un vasto ed esclusivo settore del negozio: abbigliamento 1^ CLASSE, MONNALISA bimba, LIU JO, LACOSTE e TIMBERLAND, il tutto completato da scarpe ed accessori.

Il sEttoRE PEllICCERIA, fRutto DEl lAvoRo DI AbIlI ARtIgIANI ItAlIANI, sI AvvAlE soPRAttutto DEllA ComPEtENzA E PRofEssIoNAlItà DEllA sIgNoRA zAmIRA. CoN AbIlI E mIRAtE RImEssE A moDEllo, è IN gRADo DI REstItuIRE AllE vostRE vECChIE PEllICCE uN APPEAl tutto Nuovo, fACENDovI toRNARE A goDERE ED APPREzzARE CAPI NoN PIù utIlIzzAtI. lE stEssE vENgoNo RIgENERAtE, PulItE E REsE moRbIDE, tANto DA fARlE sEmbRARE RECENtI Al tAtto ED AttuAlI NEllo stIlE. Se invece volete scegliere una PEllICCIA NuovA, il vostro usato verrà suPERvAlutAto e vi sarà offerta la possibilità di un FINANZIAMENTO PERSONALIZZATO a tassi veramente interessanti. Anche tutti gli altri vostri acquisti possono essere totalmente finanziati, permettendovi così con una piccola spesa mensile, di rinnovare in un’unica soluzione tutto il vostro guardaroba. Le modifiche necessarie alla perfetta vestibilità di tutto l’abbigliamento sono comprese nel prezzo di acquisto. Una selezione esclusiva di PIUMINI con preziose rifiniture di pelliccia, MONTONI e CAPI IN PELLE, completa questo settore e una SARTA ESPERTA è a disposizione per le vostre personali riparazioni su montoni, capi in pelle ed abbigliamento in tessuto. In questo luogo incantato infine troverete sempre qualità, cortesia ed assistenza. - MAURIZIO MAZZIOTTI -

Zamira è a Todi, Largo Salustri, 7 (100 metri fuori porta Romana) tel. 075 8948577 - cell. 333 8533770


A COLLOQUIO CON

LUIGI PROIETTI

Si chiama Luigi Proietti ed è il figlio di Norberto Proietti, artista di fama indiscussa. In un panorama complesso ed in evoluzione cercheremo con Luigi di offrire ai nostri lettori un piccolo spaccato sull’arte contemporanea. Luigi infatti è un gallerista che gestisce con successo ben quattro gallerie artistiche.

P

otremo pensare che il fatto di essersi avvicinato all’arte non sia casuale, ma conoscendolo meglio scopriremo che l’influsso paterno è stato solo un incentivo al suo intuito e alla sua innata predisposizione all’arte. Ma il lavoro anche quando si evolve tra estetica e cultura presenta aspetti contingenti e prosaici Luigi non si fa trovare impreparato e inizia a frequentare le case d’asta in Italia e all’estero per essere sempre aggiornato e cogliere al volo eventuali buone occasioni. L’amore e la stima per il padre non l’hanno infatti mai distolto dall’osservazione acuta e attenta del panorama artistico attuale, così che dopo la galleria di Spello dedicata al padre Norberto, Luigi apre altre tre gallerie, a Venezia, Roma e persino Cortina; un vero e proprio spaccato sul patrimonio artistico contemporaneo. Un risultato impensabile raggiunto in tempi brevissimi grazie alla sua passione d’artista e a una innegabile e dirompente volontà. Lo intervistiamo in un mite pomeriggio d’aprile. Luigi è sorridente e disponibile. Affascinante e inconsapevolmente sofisticato. Quanto ha inciso il fatto di essere un figlio d’arte nella sua scelta professionale? Moltissimo. Anche se poi la mia scelta non ha ricalcato esattamente il percorso artistico intrapreso da mio padre. Ho scelto infatti di diventare gallerista e non pittore anche se, sin da piccolo nutrivo una grande passione per la pittura. Ricordo che a scuola a disegno avevo 10. Mi infastidiva però “usurpare” in qualche maniera il ruolo di mio padre. Mi sarebbe sembrata una forzatura. Così la mia scelta è ricaduta in una professione parallela a quella di artista. Quali parametri usa per la scelta di un artista? Il gallerista deve innanzitutto saper riconoscere le potenzialità di una determinata creazione artistica. Deve cioè intuire quanto valore commerciale possa avere quella determinata opera, al di là del proprio gusto personale, che spesso potrebbe rivelarsi un cattivo consigliere. Del resto il collezionista in qualche modo sta a metà tra il mercante e l’imprenditore, con il difficile compito di dar valore ad un’artista che per la prima volta si affaccia nel mondo dell’arte: tutte cose di grande difficoltà. Fortunatamente con il tempo ho sviluppato quella particolare attitudine che mi fa preferire proprio quelle opere che intuitivamente potrebbero godere di un buon potere commerciale e che quindi, quasi sempre si dimostrano conformi alle attuali logiche di mercato. Può descriverci il suo punto di vista sulla situazione 14

leCHARME luglio 2008

GALLERIA LUIGI PROIETTI 30124 VENEZIA - Sestriere di San Marco 3627 32043 CORTINA D’AMPEZZO (BI) - Corso Italia 134 06038 SPELLO (PG) - Via Cavour 61 00192 ROMA - Via Fabio Massimo 62 - www.museonorberto.com

artistico-culturale italiana? Purtroppo l’arte in Italia è troppo commercio e poco cultura. La verità è che mancano o non vengono stanziati adeguati fondi. Per mia esperienza personale posso affermare che durante la mia prima grande scommessa, quella dell’apertura della galleria di Spello, ho dovuto contare sulle mie sole forze, senza ottenere agevolazioni o aiuti da nessuno. Quindi a mio avviso la situazione artistico-culturale attuale non è delle migliori anche a causa della scarsa sensibilità per la cultura dimostrata da tante amministrazioni. Che spazio trovano nelle sue gallerie i giovani talenti? Ad esser sincero in questo momento nelle mie gallerie i giovani artisti non trovano un grande spazio. Personalmente trovo che molti siano indisciplinati, incoerenti nel rispettare le regole contrattuali che li vincolano al gallerista, che pur sono fondamentali per intraprendere un serio cammino di crescita. Non escludo comunque che nella nuova galleria di Roma i giovani troveranno il giusto spazio. Si denuncia spesso la mancanza di genuinità, specie tra gli artisti emergenti: è davvero così oppure, la mancanza è rilevabile maggiormente tra coloro che osservano con preclusioni piuttosto che tra coloro che creano con libertà? Io non posso fare una valutazione di questo genere; ma so perfettamente che l’artista deve fare l’artista e il gallerista deve fare il gallerista. Cosa unisce le sue scelte di gallerista, c’è un filo conduttore? La mia vita di gallerista è legata ad un determinato filone artistico; potrei dire Enzo Cucchi, Sandro Chia, Mimmo Paladino, Francesco Clemente, ma anche i grandi artisti del 900 come Giorgio De Chirico, Lucio Fontana. L’artista contemporaneo più sopravvalutato? Luca Pignatelli. Progetti futuri? Un progetto ce l’avrei. Fare una vita più tranquilla. Ho una famiglia e due genitori ai quali sono veramente molto attaccato. Adesso però gestisco ben quattro gallerie… Stare più accanto a loro sarebbe davvero un bel progetto futuro. - Letizia Giorgianni -


IL “TATAU”... è per sempre!

A

Per amore o per moda, dove vuoi e quanti ne vuoi…

mmicca malizioso da un decolletè ardito, oppure fa capolino sopra un jeans a vita bassa. Un sole, una luna, un geko o un delfino, ma anche maghetti e fate e soprattutto motivi tribali e ideogrammi, queste le icone più ricorrenti. Un tempo segno di distinzione per marinai e carcerati, oggi potente strumento di seduzione, ma anche simbolo di appartenenza sociale, di trasgressione o protesta, mezzo di aggregazione e sempre più elemento fashion, accessorio di moda. Chi ce l’ha, lo sfoggia con orgoglio, soprattutto durante il periodo estivo, quando complici il caldo e un’abbronzatura perfetta, il disegno sulla pelle risalta ancora di più. Chi non ce l’ha, vorrebbe averlo, ma a volte la paura dell’ago o di altro frena il proprio desiderio. I vip, invece, sembrano averlo tutti! Chi sceglie di tatuarsi lo fa per esprimere

totalmente e in modo personale, incondizionato e unico, la sua parte più intima. Lo fa per emergere, manifestando una sua opinione, un suo credo, un suo affetto... Sul piano linguistico il termine “tatuaggio” ha origine polinesiana, in particolare tahitiana, e deriva dal vocabolo “tatau”, traducibile con “marcare con segni”, “scrivere sul corpo”. Colorare

il corpo, modificarlo, porre segni distintivi su alcune delle sue parti più in vista, sono usanze antiche come l’uomo. Il tatuaggio infatti esiste da sempre: praticato nei luoghi geografici più disparati, ha accompagnato l’uomo in ogni attimo della sua vita fino all’epoca contemporanea. Le tribù indiane, gli indigeni dell’Amazzonia, gli aborigeni australiani hanno sempre fatto uso del tatuaggio per ragioni politiche, religiose, o ancor più frequentemente, per demarcare i ranghi di appartenenza e i ruoli in battaglia e nella comunità. Le donne arabe usano l’hennè da secoli per decorare artisticamente la loro pelle e i loro capelli. Più vicini a noi i marinai d’inizio secolo esponevano sul muscoloso avambraccio donnine di dubbia fama e dalla curve sinuose o le iniziali del nome della propria donna lasciata chissà in quale porto del mondo. E i prigionieri di ogni tempo vengono “marcarti” per connotare la loro posizione di reclusi e diversi. La pratica di tatuarsi, nata per soddisfare un impulso umano con connotazioni non solo individualistiche, ma anche con risvolti sociali, un atto sociale primitivo dunque, si è oggi però trasformato innanzitutto in un sinonimo di moda, tendenza. I più diffusi oggi, soprattutto fra le giovanissime, sono quelli sulla caviglia e sulla schiena giudicate le zone del corpo più sexy da mostrare per sedurre il partner. I tattoo più in voga fra i maschi restano quelli sulla spalla e sulle braccia: ben visibili, sono considerati un emblema di virilità. E l’amore? Nella top ten dei tatuaggi più richiesti primeggia il nome dell’amata. Farsi tatuare può costare caro però, sia in termini economici che “fisici”. I prezzi variano a seconda delle dimensioni dei soggetti. Si va dai 50 euro in su. Da non tralasciare poi che tatuarsi non è del tutto indolore e che nella maggior parte dei casi, un tatuaggio è per sempre. Ma è proprio questo il suo compito principale, immortalare ricordi importanti, carichi di significato, imprimere per sempre il segno concreto dell’esperienza vissuta. Per raccontare qualcosa di se’ agli altri. - SARA SPIGARELLI -

...e per un super risultato

scegli solo i professionisti! TATTOO-MANIA

è il primo studio in Umbria autorizzato dalla ASL. Valerio realizza splendidi tatuaggi, body piercing e trucco permanente (sopracciglia e eyeliner, solo sopracciglia, contorno labbra). E se non vi piace più il vostro vecchio tatuaggio, Valerio provvede alla cover... e poi, potete farne subito un altro! Valerio vi aspetta a Santa Maria degli Angeli (PG), in via Patrono d'Italia 32/B Per informazioni 075 8043969 o 347 2327654 www.tattoo-mania.com

leCHARME luglio 2008

15


diventa una missione

QUANDO LA BELLEZZA Nel salone di Tiziana si respira un’aria di serenità, professionalità, semplicità e raffinatezza ma, soprattutto, di Moda.

Le Clienti possono usufruire di svariati servizi, consigliati ed eseguiti da collaboratori altamente qualificati che Tiziana forma personalmente, sia per l’aspetto filosoficocomportamentale che quello tecnico. Dalle sue finestre, si può ammirare il Duomo, Palazzo dei Priori e la Fontana Maggiore. Stiamo parlando del Salone “Tiziana Consulenti di Bellezza”, nato nel 1991 come Salone Hair Stylist e divenuto oggi un vero e proprio Centro Benessere. Si trova proprio nel centro storico di Perugia, in Corso Vannucci 10, ed è facilmente raggiungibile anche grazie al percorso del nuovo minimetrò. Il salone si suddivide tra un accogliente reparto dedicato all’Hair Stylist ed un efficiente Centro Estetico ed è un punto di riferimento per prepararsi ad una serata speciale ma anche per creare un look adatto a tutti i giorni. Un Team specializzato infatti garantisce una consulenza personalizzata sul Total Look di ogni cliente. Il Team di Tiziana è formato da Responsabili di settore (dalla reception, al lavaggio, al tecnico, allo stilistico, all’estetica). Tiziana non fa nulla per caso o in modo superficiale, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli per poter garantire il meglio ad ogni persona che sceglie il suo Salone. L’abbiamo incontrata per capire meglio la filosofia del suo salone. Le brillano gli occhi quando parla del suo lavoro che considera quasi una “missione”. Quando una donna varca la soglia di un salone di bellezza cosa dovrebbe trovare? Innanzitutto una grande disponibilità nella comunicazione: il nostro segreto è parlare con le persone per capire le loro esigenze, la loro personalità, il loro stile di vita, assecondando, nella maggior parte dei casi la loro voglia di cambiamento. Riesco ad essere veramente felice solamente quando vedo una cliente pienamente soddisfatta, perché ho la conferma che le mie fatiche sono andate a buon fine. Benessere o bellezza? Il mio obiettivo è quello di dare il massimo alle mie clienti, utilizzando soltanto prodotti di alta qualità che consiglio in maniera assolutamente personalizzata in base alle esigenze e problematiche di ognuno, perché Benessere e Bellezza vanno sempre di pari passo. Non consiglierei mai ad una Cliente una colorazione se non sono sicura dello stato dei suoi capelli, perché la salute di cute e capelli è al primo posto; magari le 16

leCHARME luglio 2008

consiglierò un impacco colorato vegetale o altro… così come un peeling per il corpo e viso al burro di karitè da fare periodicamente, ma soprattutto quando ci si espone al primo sole dell’estate. Una visione nuova dunque quella del Consulente di Bellezza: un professionista che non accoglierà mai le proprie clienti dicendo: “buongiorno, che cosa deve fare?”, ma saprà ascoltare e capire ogni persona ed ogni sua esigenza, creando insieme a lei un progetto ben preciso: il giusto taglio, il giusto colore, il giusto trucco per realizzare un look totale, dove tutto è in armonia con il proprio stile. È questo che Tiziana e il suo staff fanno ogni giorno, con amore e passione, con la voglia di dare Bellezza... A chi vuole Bellezza! - TIZIANA CATANOSSI -

Salone Tiziana “consulenti di bellezza” è a Perugia in Corso Vannucci 10. Tel. 075/5722677 - 075/5726198 - tiziana.catanossi@alice.it


L’ARTE DI VIVERE

“light”

KI, in lingua giapponese rappresenta l’energia propulsiva della vita. Invisibile, si esprime nella forma fisica, nei pensieri, nelle emozioni e nella crescita. È la forza che fa muovere tutto attorno a noi e in noi, L’energia universale che anima tutto il mondo. Ogni essere vivente contiene energia, forza vitale e la irradia, formando il campo biomagnetico dell’aura.

KI

è il termine che indica questa energia “individuale”. Questo è il pensiero primo da cui nasce e a cui si ispira KI CLUB, una nuova struttura dove palestra, centro benessere, hamam, bar, ristorante, show room e sala riunioni sono uniti per creare un unico luogo; il posto ideale dove raggiungere un relax completo.

Artefice di tutto questo il Sig. Paolo Bartolucci, proprietario del KI CLUB che, insieme a sua moglie Francesca, dopo tanti sacrifici e difficoltà è riuscito a creare questa sorprendente struttura, vedendo così il suo sogno trasformarsi in una straordinaria realtà. All’esterno una struttura modernissima. All’interno invece un ambiente elegante, moderno, sfarzoso ed accogliente allo stesso tempo. L’arredatrice, la Sig.ra Francesca non ha voluto lasciare nulla al caso. Ogni angolo, ogni oggetto, ogni minimo complemento d’arredo è stato studiato. Ogni stanza ricrea un’ambientazione differente an18

leCHARME luglio 2008

dando incontro così ai gusti di tutti i clienti.


All’interno del bar e del ristorante si respira la stessa aria di benessere che nel resto della struttura. Chi siede a tavola infatti mangia solo cibo controllato in perfetta linea con le attività del centro. Al bar invece oltre a sfiziosi cocktail, ci si può concedere il lusso di degustare dei tè veramente particolari… Particolari, introvabili e preziosi sono anche tutti i prodotti che si possono trovare all’interno dello show room: candele, olii e prodotti per la cura del corpo. All’interno del negozio c’è anche una linea completa d’abbigliamento… Ovviamente griffata KI CLUB. Ciliegina sulla torta lo staff del centro che, ogni giorno, sposa la filosofia di vita del KI CLUB e consente ai clienti di sentirsi a proprio agio entrando in perfetta sintonia con tutto ciò che li circonda. A compimento di quest’opera magnifica due semplici parole sono quelle pronunciate da Paolo e Francesca: AMORE e PASSIONE, questo è per loro il KI CLUB! - Letizia Giorgianni - Sara Spigarelli -

leCHARME luglio 2008

19


ABITARE CON CHARME UN LIFE STILE INNOVATIVO E TRADIZIONALE MA SOPRATTUTTO MARCHIATO WALD

Una storia, tanti modi di essere…

W

ald che significa “bosco”, originario toponimo longobardo di Gualdo Tadino, opera in Umbria, regione dove la tradizione ceramica ha fondamenta antichissime. Fondata nel 1990 fa tesoro dell’esperienza maturata nel settore della produzione di ceramiche da ben tre generazioni. Wald è il risultato di un riuscito mix fatto di tradizione, internazionalizzazione, comunicazione, design, ricerca dei materiali ed innovazione

tecnologica. Il concept pone l’accento sulla combinazione di oggetti che trasmettono il messaggio di un’atmosfera molto legata all’abitare in puro stile italiano. Tutto italiano pure il design, che unisce tradizione e innovazione con lo sguardo sempre attento ai nuovi modi di vivere, di abitare la casa, ai nuovi piatti da gustare… Uno stile contemporaneo, semplice e rassicurante che si inserisce perfettamente in un mix creativo di antico e moderno. Il marchio Wald® garantisce un prodotto originale e di qualità: dall’arredo tavola e cucina all’idea regalo, dagli accessori all’oggettistica, dalla decorazione al tessile, dalla bomboniera alla lista nozze. Ogni collezione esprime ed esalta un concetto distinto dell’abitare: contemporaneo, romantico, tradizionale, naturale… Tante collezioni che testimoniano l’attenzione dedicata ai particolari, il gusto del bello, il sapore di una manualità esperta, un tesoro di tradizioni e competenze che tramandano una cultura ricca di espressione e di sentimento. Tutti gli oggetti Wald sono creati con materiali nobili e cura dei dettagli per permettere un uso quotidiano che lascia apprezzare nel tempo la loro qualità. - SARA SPIGARELLI -

20

leCHARME luglio 2008


OCEANIA ARREDAMENTI si trova a Taverne di Corciano in Via Firenze, 42. Tel. 075 5068049

www.oceaniaarredamenti.it

22

leCHARME luglio 2008


Oceania Arredamenti Lo spazio delle emozioni, l’arte di vivere… Interior design, cucine, salotti e camere da letto

A

chi ama vivere il bello e adora circondarsi di mobili e complementi di qualità, importanti ma raffinati… Charme raccomanda Oceania! Oceania è l'idea che cambia il vostro sile di vita. È il posto giusto per chi vuole vivere con eleganza e modernità. Nel suo show room si respira un’atmosfera unica ed inconfondibile, che solo prodotti di pregio e raffinato design possono darvi. Per una casa preziosa ed inimitabile lo staff di Oceania realizza soluzioni su misura per le vostre esigenze, con mobili ed arredi delle firme più prestigiose. 700 mq espositivi di eleganti ambientazioni che coniugano sapientemente elevata qualità e stile contemporaneo sono a vostra disposizione. Il grande design deve contenere praticità, armonia e bellezza. Da Oceania le linee essenziali, le finiture di alta qualità, i dettagli raffinati si fondono per creare pezzi d'arredo straordinari. I volumi paralleli, le linee rette, la sintesi del disegno realizzano nuove e inaspettate geometrie. L'apparente semplicità cela il progetto di un arredo contemporaneo. Quello di Oceania è un progetto abitativo ispirato alle nuove tendenze d'arredo della casa: creare un'atmosfera funzionale alla praticità e al benessere. Ambienti minimalisti, isole abitative, una filosofia d'arredo che contempla la funzionalità abbinata all'eleganza. La moderna architettura domestica si realizza semplificando linee e volumi e lasciando che sia chi vive l’ambiente a renderlo speciale. È importante scegliere la dimora da vivere insieme a chi si ama ed è merito di Oceania se qualità e design non sono e non saranno più un privilegio di pochi. - SARA SPIGARELLI -

leCHARME luglio 2008

23


CHARME SCOPRE CHE NON C’E ORARIO PER VIVERE LA FAVOLA Avere trent’anni, tante idee, una grande passione e soprattutto saper ascoltare…

RISTORANTE , PIZZERIA, ENOTECA, BIRRERIA ED HOTEL…TUTTO QUESTO È LA FAVOLA DI DIEDO. DIEDO = DIEGO + EDOARDO, I DUE SOCI DEL LOCALE. NOI DI CHARME SIAMO RIUSCITI A RUBARE A DIEGO UN’ORETTA E CI SIAMO FATTI SPIEGARE TUTTI, MA PROPRIO TUTTI I SEGRETI SULLA “FAVOLA”. Diego ha 32 anni e dopo una lunga esperienza iniziata nel lontano 1993 da qualche anno, insieme al suo socio, è riuscito a mettere in piedi un locale di successo. Qualità, innovazione e soprattutto tanta passione: questi sono i principi base sui quali Diego ogni giorno imposta le sue scelte strategiche. Scelte largamente apprezzate dalla sua clientela, perché quello che Diego cerca di fare ogni giorno è ascoltare la gente! Il signore che ti chiede un buon vino, il bimbo che vuole una pizza personalizzata o il ragazzo che vuole assaggiare una birra particolare. “Pensare alle esigenza della clientela” dice Diego e lui, ci riesce benissimo. Ha infatti creato una struttura funzionale 24 ore su 24, che rimane aperta tutti i giorni e che offre un servizio a 360°. Diego pensa che il “saper cambiare” debba stare alla base di ogni sua attività, ed è per questo che Noi di Charme vi sveliamo in anteprima le sue ultime, geniali, trovate.

AD OGNUNO IL SUO VINO CON IL DISPENSER ENOMATIC La scelta più grande dei vini Diego la cede ai suoi enologi di fiducia. A lui ovviamente spetta l’ultima selezione sulla base della risposta, più o meno positiva, ricevuta dai suoi clienti. Una vasta scelta di vini di tutte le regioni ovviamente caratterizza la sua enoteca, ma per la serie… Il cliente vuole di più… Il vino da Diedo è anche alla mescita. Alla Favola infatti si può assaggiare qualsiasi vino si desidera… Immaginate di poter scegliere quale vino acquistare, non in base all’etichetta o ad un suggerimento, ma perché l’avete assaggiato e vi è piaciuto. Oppure… Perché non cambiare vino ad ogni portata e non provare più cantine in una stessa sera? È quello che ha pensato Diego! Inserendo nel suo locale i sistemi di degustazione Enomatic. Partendo dal principio che la cultura del vino deve essere un bene comune, Diego si è posto il problema di come soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più attento al mondo dei vini dell’eccellenza, offrendo a tutti la possibilità di un’esperienza diretta con i vini di qualità. La novità infatti consiste nel Dispenser Enomatic che permette di poter spillare il vino direttamente dalla bottiglia al bicchiere tramite l’inserimento nel sistema di azoto alimentare. Il vino mantiene quindi intatte le proprie caratteristiche per oltre tre settimane dall’apertura della bottiglia, come se questa fosse appena aperta. La degustazione di un buon bicchiere di vino da oggi diviene così un privilegio alla portata di tutti.

PACKAGING CALL PER LA PIZZA Sempre attenti alla qualità! Non è importante, è tutto dice Diego. Passione verso il prodotto pizza e puntare a dar sempre il meglio hanno permesso,come accade solo nelle Favole, di portare finalmente a casa la pizza al gusto di Pizza e non di cartone. Come? Grazie a “Sguscio”, un nuovo packaging intelligente, con il quale la pizza mantiene il suo gusto inalterato, può essere riscaldata in forno fino a 120° e si può fare a meno del piatto. Per Diego una pizza mangiata nel locale da il meglio di sé, ma portandola fuori si perdeva almeno il 70% della sua bontà, con questa new entry invece… Anche a casa, dalla pizza si riesce quasi ad ottenere il top! - SARA SPIGARELLI -

Ristornate Pizzeria La Favola di Diedo via Flaminia - 06023 - Gualdo Tadino (PG) - tel. 075 9141796_www.lafavoladidiedo.it


“Qual ‘è la cosa che Diego preferisce sentirsi dire da un suo cliente?” Se c’è qualcosa che non và, perché vuol dire che è un cliente che vuol tornare, con il quale si è raggiunto un feeling completo.


uoc

“Il C

rato”

amo o Inn ta

presen

nu sto me no e u q o Dedic ico di Folig am ni, al mio zo Faccendi a Vincen esperto dell e d gran cucina buona

IL MENU di primavera

PANZANELLA RIVISITATA CON STECCHI DI GAMBERONI BOLLITI E MILLE PUNTI DI MIELACETO Ingredienti per 4 - tempo di preparazione 20 min. Pane raffermo g 200, cetriolo 1 piccolo, pomodori da insalata 1 medio-piccolo, cuore di sedano fresco 1, cipolla rossa di Tropea 1 piccola, 4 foglie di basilico, olio extravergine d’oliva, aceto di mele, sale, gamberoni freschi 12, miele di acacia g 50, aceto balsamico g 25, 4 fili di erba cipollina 12 stecconi da spiedino, 4 stampini d’alluminio. Mettere a bagno nell’acqua il pane raffermo per 10 minuti dopodichè strizzarlo molto bene e condirlo con l’olio, l’aceto, la cipolla tagliata a julienne, il sedano tagliato a julienne, il pomodoro tagliato a cubetti di 1 cm, il cetriolo tagliato a cubetti di 1 cm, il basilico strappato a pezzi con le mani, aggiustare di sale e riempire i 4 stampini, mettere in frigo fino al momento dell’utilizzo. Preparare il mielaceto mescolando i 2 ingredienti e lasciarlo da una parte. Pulire i gamberoni eliminando la testa e il carapace, inciderli nella dorsale per togliere il filamento scuro ed infilarli uno ad uno negli stecchi. Mettere la panzanella al centro del piatto, immergere i gamberi in un pentolino di acqua bollente per circa 1 minuto dopodichè disporli 3 per porzione a mo’ di capanna indiana sopra la panzanella, legare con l’erba cipollina e guarnire facendo tanti piccoli punti, con un piccolo cucchiaino, di mielaceto. SPAGHETTI E TAGLIATELLE DI ASPARAGI “AIO, OIO“E PEPERONCINO CON SALSA DI POMODORINI CANDITI E FIOCCHI DI BURRATA Ingredienti per 4 - tempo di preparazione 2h e 10 min. Spaghetti g 200, aglio 2 spicchi, peperoncino secco tritato q.b., asparagi g 200, pomodorini ciliegini g 300, olio extravergine d’oliva, sale e zucchero q.b., burrata 1 da g 200, acqua 1 bicchiere. Tagliare i pomodorini a metà, disporli in una teglia con la parte tagliata rivolta verso l’alto, spolverarli di zucchero e sale e metterli in forno ventilato a 60°c per circa 2 ore. Pulire gli asparagi, eliminare la parte tenace e tagliarli in 4 nel senso della lunghezza a mo’ di tagliatelle, in una padella mettere 4 cucchiai d’olio, uno spicchio d’ aglio tritato finemente e il peperoncino tritato quanta basta per il vostro gusto, appena inizia a soffriggere tirare via da fuoco e lasciare da una parte. Mettere una pentola d’acqua a bollire per cuocere la pasta, a parte in un tegame soffriggere in un filo d’olio un spicchio d’aglio, aggiungere i pomodorini canditi, rosolare leggermente, aggiungere un bicchiere d’acqua, portare ad ebollizione e frullare la salsa. Cuocere gli spaghetti, a metà cottura aggiungere le tagliatelle di asparagi, versare nella padella dell’aio oio e peperoncino, saltare il tutto con un mestolino di acqua di cottura della pasta, disporre ogni porzione al centro del piatto, velare intorno alla pasta con la salsa di pomodorini canditi e completare con dei fiocchi di burrata sopra la salsa ed un giro di olio extravergine d’oliva intorno al piatto. L’ANATRA ALL’ARANCIA A MODO MIO… IL “KEBAB” D’ANATRA ALL’ARANCIA CON OLIVE DI LECCINO Ingredienti per 4 - tempo di preparazione 30 min. 1 petto d’anatra intero, 5 arance, 2 spicchi d’aglio, 2 rametti di rosmarino, 24 olive di leccino, 4 stecchi da spiedino, sale e pepe q.b., olio extravergine d’oliva. Prendere il petto d’anatra, pulirlo molto bene e dividerlo in 2 parti, dalla parte della pelle fare, con un coltello molto affilato, delle incisioni oblique creando un disegno a rombi, spennellare la pelle con un filo d’olio, scaldare fortemente una padella antiaderente e porre i petti dalla parte della pelle per dare all’anatra una crosta croccante e far fuoriuscire il grasso in eccesso. Prendere 2 arance e con l’aiuto di un pela patate pelare la buccia evitando di mettere la parte bianca che darebbe un gusto amarognolo, tagliarle a julienne sottilissima dalla parte della lunghezza e lasciare da una parte. Salare e pepare i petti da ambo i lati, metterli in una piccola pirofila con un filo d’olio, gli spicchi di aglio schiacciati, un’arancia tagliata a pezzi irregolari e i 2 rametti di rosmarino, coprire con la carta stagnola e porre in forno a 150°c per 30 minuti dopodichè filtrare il fondo di cottura e aggiungere il succo delle 2 arance privare della buccia, aggiustare di sale. Affettare con l’affettatrice le rimanenti 2 arance, scaloppare in senso obliquo i 2 petti, intercalare 2 fette di petto a 2 di arancia per circa 3 strati, fermiamo il tutto con uno stecco, bruciacchiandolo con una fiammella per dare il senso di cotto, aggiungere la salsa calda alla base del kebab ed ultimare con 6 olive di leccino disposte sulla salsa. INSALATA DI FRAGOLE CON SCIROPPO ALLA MELISSA E VANIGLIA E CREMA SOFFICE AL FORMAGGIO DI CAPRA Ingredienti per 4 - tempo di preparazione 20 min. Fragole fresche g 400, zucchero g 200, acqua g 200, vaniglia ½ stecca, melissa poche foglie,formaggio caprino fresco g 100, panna fresca g 100, zucchero g 20 (per la crema). Versare in un pentolino l’acqua e lo zucchero, aggiungere la mezza stecca di vaniglia, portare ad ebollizione, togliere dal fuoco e raffreddare. Alla fine aggiungere la melissa fresca tritata ed aprire la stecca di vaniglia per far fuoriuscire i semini, eliminare la bacca. Tagliare le fragole a sesti nel senso della lunghezza preparare la crema mescolando il formaggio con la panna montata assieme a 10 g. di zucchero. Dividete le fragole nei piatti o in delle coppe di vetro, coprite con lo sciroppo freddo e adagiate sopra un cucchiaio di crema di formaggio. Servite decorando con una fogliolina di melissa e una stecca intera di vaniglia appoggiata sul formaggio. - MORENO BATTISTINI -

26

leCHARME luglio 2008


FERRATI SU TUTTI I TERRENI. PREFERIBILMENTE VERDI. L’azienda è rivolta agli operatori del settore trattandosi di un target tecnico attraverso gli studi di un equipe di veterinari e farmacisti ha saputo dare risposta ad ogni loro necessità.

packaging nuovo e funzionale, adatto ad ogni tipo di esigenza. L’utilizzo esclusivo di materie prime naturali straordinariamente efficaci, caratterizza la nuova composizione dei prodotti. È la composizione dei nuovi prodotti ad animare le nuove linee merceologiche studiate, testate, controllate e caratterizzate

La ricerca farmaceutica è da sempre alla base del loro

dall’utilizzo esclusivo di materie prime naturali, che

lavoro, svolto con competenza, impegno e passione.

garantiscono la totale efficacia dei prodotti. F.M. Italia

Un team di veterinari e di farmacisti mette a dispo-

presenta prodotti che vengono abitualmente impiegati

sizione dell’azienda le esperienze e la conoscenza del

per autentici campionati in tutte le discipline equestri.

mondo animale, per risolvere attraverso l’apposita

Lo staff con perseveranza nella ricerca, serietà e pas-

sperimentazione dei prodotti, sempre nuovi e di

sione lavora a confermare di anno in anno gli obiettivi

altissima qualità, le molteplici problematiche even-

di sviluppo e di innovazione che l’azienda, con ottimi

tualmente ad essi connesse. La dedizione e l’impegno

risultati, persegue e puntualmente raggiunge per of-

nella ricerca da parte di un team appassionato e com-

frire alla sua clientela prodotti creati su misura per

petente, accompagnate dalle più avanzate tecnologie,

la salute del cavallo secondo le esigenze del mercato,

garantiscono uno standard qualitativo molto elevato e

per soddisfare il cavaliere amatoriale, come il profes-

giustificano la presenza del Marchio F.M. Italia negli

sionista che chiede le massime prestazioni dal suo

ambienti più conosciuti ed apprezzati dell’equitazione

destriero, tutto in un’ottica di riguardo verso le ma-

e delle corse. Non viene trascurata nemmeno la cura

terie prime e le tecniche di produzione, caratteristica

dei dettagli che ha portato alla realizzazione di un

peculiare, intrinseca garanzia del Made in Italy.

leCHARME luglio 2008

27


Zero 7cinque

28

leCHARME luglio 2008

tra business e night life è sempre il momento giusto!


GRANDI DIVANI, TAVOLI A SCOMPARSA, UN LUNGO BANCONE, PARETI CON ROSE DISEGNATE E UNA CUCINA A VISTA. ECCO IL NUOVO MONDO DELLO ZERO7CINQUE, CHE HA APERTO LE SUE PORTE A PERUGIA, IN VIA SETTEVALLI 131.

Z

ero7cinque è nato graficamente proprio per ricordare i colori della sua Perugia, il locale è infatti una fusione di atmosfere minimal tutte giocate sulle tinte del rosso, del bianco e del nero.

di qualità. Con la vasta scelta di piatti, insalate, pizze, secondi con contorni, viene chiuso il quadretto di attenzioni che il locale sceglie per voi durante il giorno. Verso sera allo zero7cinque sono in grado di farvi viaggiare con serate a tema alla scoperta del vasto patrimonio enogastronomico italiano, con qualche escursione nella cucina internazionale, avendo sempre cura di utilizzare materie prime di ottima qualità, pasta fresca, olio extra vergine d’oliva DOP, carni certificate e pesce freschissimo. C’è un enorme scelta di vini di ottima qualità per chi vuole una serata dedicata all’uva al pari

Massimo e Giuliano, i due soci del locale, nel corso delle loro esperienze, a Perugia

della scelta di whisky per chi preferisce il duro gusto del malto. Di notte, la parte disco

hanno appreso ed imparato. Pian piano, e per fortuna, nella loro testa è nata l’idea

dello zero7cinque, scatena la voglia di conoscersi e divertirsi mostrando il suo lato

di creare un locale che rappresentasse il nuovo e la tradizione, che rispecchiasse il

mondano e trendy. Nel locale si alternano magnifici live dj-set. Il lounge bar propone

loro carattere, la loro personalità e il loro estro ma soprattutto hanno voluto dar vita

drink unici, che spaziano dai classici intramontabili ai cocktails più innovativi. Sempre

ad un luogo di cui Perugia era veramente desiderosa. È nato così zero7cinque, dalla

possibile prenotare la sala lounge per party privati ed avere un buffet personalizzato e

fusione di un cuoco e di un barman. Il locale ha aperto i battenti nell’ottobre 2007.

riservato per feste, eventi, compleanni e rinfreschi di laurea. L’esperienza dello Staff,

L’ottima cucina che offre piatti per tutti i gusti e la simpatia del personale di sala hanno

il buffet sempre ricco, l’atmosfera, la musica... Creeranno un evento indimenticabile,

creato un locale dove sentirsi di casa e divertirsi sono un must. Relax o divertimento?

ed un momento importante per il vostro business o... Per le vostre serate. Una nuova

Business lunch od aperitivo in compagnia? Serata speciale o semplicemente voglia di

realtà questa dello zero7cinque che rimane aperta dal lunedì al venerdì a pranzo e dal

divertimento e bella gente? Qualunque sia il tuo mood, allo zero7cinque c’è un angolo

martedì alla domenica di sera. leCharme è dunque lieta di lanciare lo zero7cinque e…

per tutti, un momento per ogni cosa. Una grande cucina, garantisce un pranzo veloce

Sarà lo zero7cinque a lanciare leCharme!

- SARA SPIGARELLI -

Zero7cinque Via Settevalli,131 - 060129 Perugia - Tel. 075 5058294 - cell. 347 3705093 www.zerosettecinque.it info@zerosettecinque.it


La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva

STUDIO 11 COMUNICAZIONE si occupa di ideazione e progettazione creativa di campagne pubblicitarie, corporate identity, brochure, cataloghi, pieghevoli, volantini, manifesti, packaging, gadgets per regalistica aziendale, siti Internet.

STUDIO 11 MODA progetta creazioni stilistiche, dallo sviluppo iniziale fino alla realizzazione del campionario; offre soluzioni personalizzate avvalendosi di uno staff altamente qualificato che permette alla struttura flessibilità ed affidabilità.

CREAZIONI STILISTICHE - SOLUZIONI PERSONALIZZATE DI ABBIGLIAMENTO AZIENDALE E PROMOZIONALE - CAMPAGNE PUBBLICITARIE - CORPORATE IDENTITY - BROCHURE - CATALOGHI PIEGHEVOLI - FLYERS - CARTELLONI PUBBLICITARI - CARTELLI VETRINA - LINE BOOK - PACKAGING - ALLESTIMENTI STAND FIERISTICI STUDIO DEGLI INTERNI PER PUNTI VENDITA - GADGETS PER REGALISTICA AZIENDALE - SITI INTERNET - LA RIVISTA leCHARME

www.studio11moda.it - alessandrastudio11@alice.it Via F. Mauri, 8 - 06038 - Spello (PG) - 0742 651097 - 339 5748703

LeCharme maggio 2008  

magazine trimestrale di moda, tendenze, eventi

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you