Issuu on Google+

Cos’è la tecnologia? Dal greco tékhne-loghìa, letteralmente discorso sull’arte o discorso sui figli, quindi sulla scienza futura. Indicava l’arte di saper fare, quella che oggi consideriamo la tecnica.


Tecnologia e Arte


Salvador Dalí

The First Cylindric Chromo-Hologram Portrait of Alice Cooper’s Brain Nel 1973 l’artista spagnolo Salvador Dalí realizzò, in collaborazione con il musicista rock Alice Cooper, il primo ologramma inserito in un contesto artistico. L’opera è intitolata “The First Cylindric Chromo-Hologram Portrait of Alice Cooper’s Brain” e venne realizzata grazie a delle lunghissime riprese fatte girando attorno al rocker. È possibile godere dell’effetto tridimensionale dell’opera solo girandole attorno.


Jason Bruges Studio

The Nature Trail Jason Bruges Studio ha recentemente creato un’installazione interattiva per bambini. Composta da 70 pannelli, per un totale di 72.000 LED, mostra la presenza di animali, raffigurati come se si stessero muovendo all’interno di una foresta. Questa installazione è stata montata all’interno del Mittal Children’s Medical Centre, nel Regno Unito, per rendere più piacevole il soggiorno dei piccoli.


Kraftwerk

Retrospective 1 2 3 4 5 6 7 8 Il gruppo tedesco dei Kraftwerk, attivo sin dalla fine degli anni ’60, già da qualche anno ha unito la tecnologia 3D ai suoi concerti, rendendo ogni live una performance che va oltre la semplice musica, un’installazione audiovisiva in piena regola. Nel 2012 ha tenuto una serie di otto concerti, “Retrospective 1 2 3 4 5 6 7 8”, al MoMa di New York, uno per ognuno degli album principali prodotti dal gruppo nella sua lunga carriera.


Tecnologia e Musica


Lev Sergeevič Termen

Theremin Inventato nel 1919, era stato inizialmente denominato eterofono. La particolarità di questo strumento è l’assenza di contatto fisico con l’utilizzatore, oltre al particolare suono che può essere modulato cambiando la forma d’onda. Si basa sull’utilizzo di oscillatori che, lavorando in isofrequenza al di fuori dello spettro udibile, producono un alterazione nel suono grazie alla presenza delle mani del musicista nel campo d’azione. L’antenna posizionata in alto regola l’altezza del suono, quella in basso l’intensità.


Bernard Szajner

Arpa Laser Creata nel 1981, l’arpa laser ha trovato ampio utilizzo durante l’esecuzione di alcuni dei brani del compositore francese Jean Michel Jarre. Il funzionamento è piuttosto semplice: collegata ad un sintetizzatore o un controller MIDI, interrompendo il raggio con la mano è come se si premesse un tasto di una testiera. Il riconoscimento del laser interrotto avviene grazie ad un generatore di raggi infrarossi o ultrasonici, collegato ad un apposito strumento che rileva la posizione delle mani.


Tecnologia e Fotografia


La pellicola a infrarossi Come ben sappiamo, i colori che l’occhio umano è in grado di captare in realtà fanno parte di un’area molto ristretta dello spettro totale. Le pellicole a infrarossi sono trattate con nuovi sensibilizzatori che alterano la normale emulsione delle classiche pellicole pancromatiche, rendendole sensibili a questa specifica parte di onde. Il risultato delle fotografie catturate con pellicole a infrarossi sono delle scene surreali, con colori assolutamente inusuali.


Lytro Inc.

Lytro Camera La Lytro Camera, prodotta dal 2011, è una macchina fotografica plenottica, ovvero che permette la regolazione della messa a fuoco dopo lo scatto, e non prima come normalmente accade. Ciò succede grazie al fatto che la Lytro, utilizzando una matrice di microlenti, cattura informazioni in 4D sul campo luminoso di una scena. In parole piÚ povere, cattura tutti i piani di luce, non solo uno come le comuni macchine fotografiche.


Superheadz

Clap Your Hands Digital Camera Quella che sembra una semplice chiavetta USB in realtà nasconde al suo interno una mini macchina fotografica dotata di sensore da 2 megapixel, capace anche di riprese video. Basta inserire al suo interno una scheda di memoria SD, e ogni scatto o ripresa può essere trasferito su pc semplicemente collegandola ad una presa USB.


Tecnologia e Design


Kurt Rampton e BOLT group

Gigs2Go Gigs2Go, progettato da Kurt Rampton e BOLTgroup, è un pacchetto di 4 penne USB della dimensione di una carta di credito. La particolarità di quest’oggetto, oltre alla dimensione molto contenuta (che ci consente di trasportarlo pressoché ovunque) e il rivestimento in carta riciclata al 100%, con la conseguenza di un impatto ambientale minimo e la possibilità di reimpiego di materiale di riciclo.


Relogic

5 in 1 Wall Electric Socket Disegnata da Relogic, 5-in-1 Wall Electric Socket è una presa elettrica a scomparsa. Semplicemente attivando il meccanismo a scatto con la pressione del dito, possiamo passare da una a cinque prese elettriche, in modo da non dover utilizzare prese multiple o altri dispositivi che riducono la sicurezza dell’utente. Una volta concluso il lavoro, 5-in-1 può essere riposizionata alla sua posizione di partenza, con un maggiore ordine dello spazio.


Jake Evill

Cortex 3D Printed Cast Cortex 3D Printed Cast, è una nuova tipologia di gesso per le fratture, stampato in 3D. Va a sostituire il classico gesso pesante e fastidioso, grazie alla sua leggerezza, capacità di ventilazione e possibilità di essere lavato. È realizzato in poliammide (con la possibilità di essere riciclato) scannerizzando l’arto interessato, che viene ricalcolato al computer in modo da creare la forma ottimale, stampata in seguito con la recente teconologia 3D.


Tecnologia e Moda


Marloes ten Bhรถmer

Rapidprototypedshoes La designer olandese Marloes ten Bhรถmer ha creato delle scarpe stampate con la tecnologia 3D che permettono la sostituzione dei vari pezzi, mediante smontaggio, con il vantaggio di un continuo utilizzo e un minore spreco. Ovviamente possono essere realizzate su misura.


Vega Zaishi Wang

Alpha Lyrae La designer cinese Vega Zaishi Wang ha creato una linea di abiti basati sull’utilizzo di materiali elettroluminescenti (EL), generalmente impiegati in ambito automobilistico o stradale. Il disegno degli abiti è stato ispirato dalla fauna degli oceani profondi, in special modo dalle meduse e da tutti gli organismi bioluminescenti.


Noah Waxmann

FE Wearables Creati con lana, cotone, feltro e calamite, questi accessori disegnati dalla designer Noah Waxmann possono essere modificati ogni volta, creando configurazioni differenti a seconda del look scelto, grazie alla morbidezza del materiale che li ricopre e ai giochi possibili grazie ai magneti contenuti al suo interno.


Tecnologia e PubblicitĂ 


Apple

1.24.14 Per il 30esimo anniversario dal lancio di Macintosh, Apple ha creato uno spot girato in vari luoghi del mondo in un solo giorno, utilizzando unicamente iPhone. 30 anni fa Apple aveva promesso di mettere la tecnologia nelle mani delle persone, questo è il risultato.


Nike

Flyknit: Shoes knitted like socks La nuova linea delle scarpe Nike, Flyknit, ha richiesto ben 4 anni di redesign. Il risultato è una nuova procedura di creazione delle scarpe, con la conseguenza di materiali e tecnologie del tutto nuove. La sua caratteristica risiede nella leggerezza e nel comfort, con un minore stress per i piedi degli atleti e di coloro che le indossano.


Corso di Ricerca Visiva Anno Accademico 2013/2014 Stefania Scardigli


tecnologia