Issuu on Google+

Gennaio 2012 Mannheim-Ludwigshafen Ciao a tutti, per quelli che non mi conoscono mi chiamo Matteo, sono il più grande di cinque figli e provengo da una famiglia di rigorosa osservanza cattolica. Sei anni fa ebbe inizio un periodo molto difficile per me e la mia famiglia perché mia madre si ammalò gravemente e i medici non potevano dirci con esattezza che possibilità di sopravvivenza aveva. Così noi, da rigorosi cattolici, ci rivolgemmo ai santi, eravamo sicuri che avrebbero esaudito le nostre preghiere ma, purtroppo, mia madre dopo tre anni morì e io rimasi molto deluso convincendomi che i santi non hanno nessun potere né sulla vita nè sulla morte. Ero distrutto mi sentivo solo, oppresso e impaurito. Passarono altri tre anni e un amico mi domandò via facebook come stavo e se avessi superato la perdita di mia madre, dalle mie risposte intervenne qualcuno che cominciò a scrivere del Signore e del Suo amore, per me era tutto nuovo e inseguito, dopo che ci trovammo a parlare di presenza, mi invitò alle riunioni per saperne di più. Quando andai nella comunità rimasi sorpreso nel sentire parlare di Gesù Cristo e quando furono letti alcuni passi che si adattavano proprio alla mia situazione ne fui colpito tanto da farmi riflettere sul tipo di vita che stavo conducendo senza Dio!” Così incominciai a frequentare la domenica le riunioni ascoltando con molto interesse la Parola di Dio. Qualche mese dopo, precisamente il 26 Maggio, ci incontrammo a casa di Dino insieme a Nino Calì per leggere la Parola di Dio. Ricordo che leggemmo quei passi che raccontano l’amore di Gesù per me, il fatto che è morto al mio posto per salvarmi dalla perdizione eterna e in fine quel passo dove dice:”Se diciamo di essere senza peccato inganniamo noi stessi, e la verità non è in noi. Se confessiamo i nostri peccati Egli è fedele e giusto da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità”. (1 Giovanni 1:8-9) Per un istante, passò davanti a me la vita che fino a quel momento avevo vissuto e così compresi che non era altro che una menzogna. Così pregai il Signore di perdonare tutti i miei peccati e lasciai a Lui la guida della mia vita. Mi sentii subito liberato da un gran peso e piansi di gioia!. Ora Gesù è il mio Salvatore e il mio Signore, non mi sento più solo, ho un Padre celeste e una grande famiglia, la famiglia di Dio! Non mi sento più oppresso e nemmeno impaurito perché il Signore mi ha dato coraggio e forza e mi sostiene ogni giorno col Suo amore Adesso voglio rivolgermi a tutti quelli che non hanno fatto ancora questa esperienza non rimandate a domani. Il Signore sta per tornare e se non ti troverà pronto? Che ne sarà di te? . Matteo L.


2012 LA FINE DEL MONDO? di Nicola Andrea Scorsone Il libro di Roberto Giacobbo sul calendario del popolo maya, che arriva alla conclusione della suddetta data della fine del mondo, suscita in molti preoccupazione. Certo, se questa fosse la data ufficiale della fine, non avrebbe senso iniziare la costruzione di una bella villa per volerla abitare serenamente per 100 anni, oppure fare progetti a lunga scadenza. Ciò è avvenuto realmente per diversi ex Testimoni di Geova e per tanti di altre sette, che a causa di diverse date annunziate (1914, 1975, 1994… 2034 la data futura), smisero di continuare gli studi, cancellando tutti i progetti futuri. Certo, la fine del mondo arriverà di sicuro; l’apostolo Pietro, nella Bibbia, ne dà una chiara descrizione: “...in quel giorno i cieli passeranno stridendo, gli elementi infiammati si dissolveranno, la terra e le opere che sono in essa saranno bruciate…” (2Pietro 3:10). Anche Gesù ne dà un chiaro accenno: “...il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore; le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno scrollate...” (Marco 13:24-25). L’affannosa ricerca di conoscere con precisione questo evento universale futuro, è vecchia di secoli. Per tranquillizzare, diciamo subito che già 2000 anni fa alcuni discepoli di Gesù, preoccupati, sollevarono questo interrogativo; Gesù rassicurandoli rispose: “Quanto a quel giorno e a quell’ora, nessuno li sa, neppure gli angeli del cielo, neppure il Figlio, ma solo il Padre” (Marco 13:32). C’è però un “Attenzione!” che vogliamo evidenziare per una seria ed urgente riflessione. Come già detto, anche se non possiamo sapere la data precisa della fine del mondo, è però sicuro che per ogni singola persona, la fine può avvenire in qualsiasi momento. Un giorno, dissi ad un sindaco che andava di fretta, se aveva un certificato che l’indomani fosse stato ancora vivo. Lui capendo l’antifona, ridendo mi disse di no. Un sindaco può procurarsi tutti i certificati che desidera, ma proprio questo no. La fine di tutto è anche in rapporto al ritorno di Gesù. Per questo diverse volte nella Bibbia Egli ci dice: “Vegliate, dunque, perché non sapete in quale giorno il vostro Signore verrà” (Matteo 24:42). Quindi, se non siamo salvati e pronti, esisteremo perduti all’inferno e lontani da Lui e dal paradiso. Parlando di questo, molti si rifanno al ladrone in croce che si pentì nell’ultimo istante della sua vita. Ma come già accennato, ognuno di noi quotidianamente vive l’ultimo istante della propria vita. Una preghiera di richiesta di perdono e salvezza a Gesù, con la certezza di potere entrare in paradiso, è urgente anche per noi, poiché domani è sempre troppo tardi. Lo farai oggi?


Dr. Reinhard Junker

Sabato 21 Gennaio 2012 Bรถhlstr.5 (Ludwigshafen / Hemshof )

1.Tema ( in Tedesco ) - Ore 16.00

2.Tema Creazione o Evoluzione ?

Ore 18.00 con la traduzione in italiano R.Gaertig


Anno Nuovo, vita nuova! Che così sia! di Nicola Andrea Scorsone Ogni anno speriamo sempre in un cambiamento al meglio. Principalmente per la salute, poi nell’economia,... una bella vincita al totip o titap, non farebbe male. Teresa spera in un bel principe azzurro; Gianni in un buon posto di lavoro, basta trovare l’onorevole giusto. Chi non ha un sogno da realizzare!? Si continuerà a protestare contro le guerre con nuove marce per la pace, ma nella storia dell’umanità, ad iniziare dal signor Caino, fino ai signori della guerra di oggi, non è cambiato nulla. Si protesterà contro tutti i forum e i G8 di questo mondo per gridare: “La terra non è in vendita!!!” Ci si batterà per salvare i fagioli da mostruose manipolazioni genetiche, dal rischio di farli diventare topi di fogna; giù le zampe anche dalle nostre patate, tutto D.O.C. Si faranno scioperi per il buco nell’ozono e nelle nostre tasche per il caro vita. Tutte le maggioranze e le opposizioni del mondo faranno finalmente a gara per garantire il loro prossimo, o continueranno a mordersi e divorarsi gli uni gli altri, fino a consumarsi!? (Galati 5:14-15). Chi resterà e chi sarà trapassato? Tu, io!? “Anno nuovo, vita nuova!” Qual è il significato di questo slogan? In linea di massima, per tutto l’anno credo significhi: “Prima di tutto io, il mio benessere! Questa è casa mia e qui comando io, guai a chi la tocca! Attenti al cane! Poi possibilmente quel che mio è mio e quel che è tuo è pure mio!” Tutte qui le nostre di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più. Non siate dunque in ansia per il domani, perché il domani si preoccuperà di sé stesso. Basta a ciascun giorno il suo affanno. Non fatevi tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine consumano, e dove i ladri scassinano e rubano; ma fatevi tesori in cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove i ladri non scassinano né rubano. Perché dov’è il tuo tesoro, lì sarà anche il tuo cuore” (Gesù) - (Matteo 6:31/34; 19/21).

Ancora in quest´anno il Signore ci dice: “Tu, (chiesa di Mannheim-Ludwigshafen) non temere, perché io sono con te ; non ti smarrire, perché io sono il tuo Dio; io ti fortifico, io ti soccorro, io ti sostengo con la destra della mia giustizia”. Isaia 41:10 PERCIÓ fratelli e sorelle: Venite, e camminiamo alla luce del Signore!!!! Isaia 2:5


Venerdì 20 Gennaio 2012 Ore 19.15 Hemshofstr.23 Ludwighafen La serata si concluderà con un rinfresco willkommen – bienvenue – welcome – benvenuto – bienvenida


"AIUTO DALL’ALTO" è una raccolta di versetti della Scrittura tratti da varie parti della Bibbia e divisi per soggetti. Credo che il miglior commentario delle Scritture sia la Bibbia stessa.

ALCUNI MIRACOLI COMPIUTI DA GESÙ — 5 Luca 5.4-6 E com’ebbe cessato di parlare, disse a Simone: Prendi il largo, e calate le reti per pescare. E Simone, rispondendo, disse: Maestro, tutta la notte ci siamo affaticati, e non abbiamo preso nulla; però, alla tua parola, calerò le reti. E fatto così, presero una tal quantità di pesci, che le reti si rompevano. Matteo 20.30 e 34 Ed ecco che due ciechi, seduti presso la strada, avendo udito che Gesù passava, si misero a gridare: Abbi pietà di noi, Signore, figliuol di Davide! . .Allora Gesù, mosso a pietà, toccò gli occhi loro, e in quell’istante ricuperarono la vista e lo seguirono. Matteo 14.19-21 Ed avendo ordinato alle turbe di accomodarsi sull’erba, prese i cinque pani e i due pesci e, levati gli occhi al cielo, rese grazie; poi, spezzati i pani, li diede ai discepoli e i discepoli alle turbe. E tutti mangiarono e furon sazî; e si portaron via, dei pezzi avanzati, dodici ceste piene. E quelli che avevano mangiato eran circa cinquemila uomini, oltre le donne e i fanciulli. ( N°6. segue prossimo notiziario)


UNA GRANDE OCCASIONE Una bibbia ad ogni famiglia della cittá. La bibbia e´il libro piú letto e tradotto nel mondo. É il messaggio di salvezza di Dio alla sua creatura. Offriamo una unica possibilità di ricevere una copia gratuita. Basta inviarci il vostro indirizzo oppure telefonatici,ve la consegneremo a domicilio,come un postino senza costo,risparmiando la spese di spedizione.

Calendario biblico "Una parola per oggi"/ "Il buon seme... 2012" Un calendario cristiano, ad ogni famiglia che lo desidera. Una meditazione per ogni giorno dell´anno, sul testo sacro ,la `` Bibbia´´

Su richiesta potete ricevere un calendario in un altra lingua. ( Francese, Spagnolo, Arabo, Turco, Cinese….)


- CHI SIAMO— Siamo Cristiani, che in un determinato momento della nostra vita abbiamo riconosciuto di essere dei peccatori perduti, degni di essere condannati da Dio, bisognosi di perdono. Per la grazia di Dio abbiamo realizzato che Gesù, 2000 anni fa, ha preso su di sé i nostri peccati e li ha espiati con il suo sacrificio. Con gratitudine ci siamo rivolti a Lui accettandoLo come nostro Salvatore e Signore, per vivere insieme a Lui su questa terra, aspettando il suo promesso ritorno per vivere insieme a Lui per sempre. La nostra fede è basata su un documento storico, la Sacra Bibbia, l'unico libro ispirato da Dio e assolutamente attendibile per tutte le questioni di fede e di condotta. Rifiutiamo come norma di fede tradizioni, rivelazioni o insegnamenti che sono in contrasto con la Sacra Bibbia. - MOTIVAZIONI Se Gesù Cristo non avesse compiuto il sacrificio sulla croce, morendo per i nostri peccati, e risuscitando, vani sarebbero i nostri incontri. Gesù stesso disse: Dove due o più persone sono radunate, io sarò in mezzo a loro. (Matteo 18:20) - FUTURO Gesù disse che quando avrà preparato un luogo, tornerà e ci porterà insieme a Lui per l'eternità. Noi crediamo fermamente a questa sua grande promessa.

Venerdì 20 Gennaio Sabato 21 Gennaio Giovedi 02 febbraio Sabato 11 febbraio Venerdi 17 –20 Febbraio Mercoledi 07 –11 Marzo Sabato 17 –18 Marzo Mercoledi 16-20 Maggio

Incontro per Donne Hemshofstrasse 23 Serata italo - tedesca (Dr.Junker ) R. battezzati Böhlstrasse 5 Lu. Serata italo - tedesca (Pasquale Kukos ) ( Patrizio Zucchetti / Italia ) ( Mimmo Ciociola / Italia ) Serata italo - tedesca ( Klaus Bücher )

convegno Famiglia 2012 ( F.Liotti )


Programma Gennaio 2012 Giorno

Ora

Attività

Note

Parola

Domenica Lunedì Martedì

01.01.2012 15:30 02.01.2012 03.01.2012

Culto

Mannheim

Mercoledì

04.01.2012 19:30

Preghiera

Mannheim

Libro: Atti

Giovedì Venerdì Sabato

05.01.2012 19:00 06.01.2012 19:00 07.01.2012 18:00

Preghiera

Böhlstraße 5 LU.

Proverbi

Studio Biblico

Domenica Lunedì

08.01.2012 15:30 09.01.2012

Culto

Böhlstraße 5 LU. Mannheim

Martedì

10.01.2012

Mercoledì

11.01.2012 19:30

Preghiera

Mannheim

Libro: Atti

Giovedì

12.01.2012 19:00

Preghiera

Böhlstraße 5 LU.

Proverbi

Venerdì

13.01.2012 19:00

Giovani

Böhlstraße 5 LU.

Sabato Domenica

14.01.2012 18:00 15.01.2012 15:30

Studio Biblico Culto

Böhlstraße 5 LU. Mannheim

Lunedì

16.01.2012

Colazione donne

Mannheim

Martedì

17.01.2012

Mercoledì Giovedì

18.01.2012 19:30 19.01.2012 19:00

Venerdì

20.01.2012 19:00

Preghiera Preghiera Teenager Riunione donne

Mannheim Böhlstraße 5 LU Böhlstr.5 LU.Hemshofstr.23

Sabato Domenica Lunedì Martedì Mercoledì

21.01.2012 18:00 22.01.2012 15:30 23.01.2012 24.01.2012 25.01.2012 19:30

Italo-tedesca Culto

Böhlstraße 5 LU. Mannheim

Preghiera

Mannheim

Libro: Atti

Giovedì Venerdì

26.01.2012 19:00 27.01.2012 19:00

Preghiera Giovani

Böhlstraße 5 LU Böhlstraße 5 LU.

Proverbi

Sabato

28.01.2012 18:00

Studio Biblico

Böhlstraße 5 LU

Domenica Lunedì

29.01.2012 15:30 30.01.2012 9:30

CultoCaffé e dolci Colazione donne

Mannheim Mannheim

Martedì

31.01.2012

9:30

Libro: Atti Proverbi

Dr. R.Junker


Regolarmente ci incontriamo a : Mannheim:

Ludwigshafen:

Domenica ore 15.30

Sabato ore 18.00

Mercoledi ore 19.30

Giovedi ore 19.00

(Stamitzstr.15)

(Böhlstraße 5)

Se sei interessato e vuoi avere ulteriori informazioni

sugli argomenti trattati in questo giornalino Se vuoi ricevere gratuitamente una copia della

Bibbia o un Nuovo Testamento Se vuoi del materiale audiovisivo cristiano in

omaggio

(films, documentari, ecc.) oppure della letteratura cristiana Se gradisci una nostra visita a casa tua Se hai una particolare richiesta di preghiera

ALLORA SCRIVICI O TELEFONACI AI RECAPITI DELLA REDAZIONE SOTTOINDICATI

Responsabile per questo giornalino: Samuele e Dina Soccio (Samuelsoccio@arcor.de) Informazione: Tel. 0621/531895Giosué Brunettini

(GiosueMA@hotmail.com)

Verein für Mission und Diakonie Lu/Ma

Konto Nr.:33 163 800 BLZ: 670 505 05 Sparkasse Rhein Neckar Nord

Visitateci sul nostro sito:www.Dio-ti-cerca.de


Notiziario Gennaio 2012