Page 5

San Silvestro con Gabriella Ferri È l’omaggio del Teatro 10 e dei Pandemonium a una delle artiste più amate di Roma: Gabriella Ferri. “Er Core de Roma: Omaggio a Gabriella Ferri” è il nome dello spettacolo, una delle tante proposte per la notte di Capodanno, con inizio alle ore 22.30, a mezzanotte brindisi e fuochi d'artificio e poi... si balla. Per info: Teatro 10, Via Gaspare D’Urso 94/98 (sulla via Aurelia), telefono 06 66181759.

5

PRIMO PIANO

Conto alla rovescia XXXXXXXXXXXX

Roma si prepara all’ultimo dell’anno per un brindisi in compagnia con il tradizionale concerto in piazza e gli spettacoli teatrali sparsi per la capitale: Baglioni, Arbore, Laganà e tanti altri

LE 10 COSE DA NON PERDERE • Concerto di Capodanno con Claudio Baglioni • Max Gazzè all’Auditorium Conciliazione • Il ritorno di Eastwood in Hereafter • Aspettando Godot all’Argentina • Trappola per topi al Teatro Vittoria • Capodanno al Charro cafè • Ciclocross alle Capannelle • La Corsa di Miguel • Atina Jazz Winter • Le tentavecchie a Gradoli

I

nizia il conto alla rovescia per la più magica delle feste del calendario. Roma si prepara ad accogliere la mezzanotte tra musica, arte e divertimento in giro per la città. Grazie al suo fascino unico e inimitabile, la capitale spalanca le porte della sua storia, veste di luci e colori piazze e strade e si prepara per l’evento di punta del Capodanno 2011: lo straordinario concerto ai Fori Imperiali. Ad accendere l’attesa del nuovo anno saranno le parole e le note di uno dei più grandi autori-interpreti della storia della musica popolare italiana, Claudio Baglioni, che festeggerà insieme alla sua città, l’avvento del nuovo anno a partire dalle 22.00 sul palco del concerto “Per Roma, per il

mondo”, organizzato dal Comune. Brindisi a suon di musica anche al Gran Teatro con Renzo Arbore e L’orchestra Italiana che chiudono in occasione del capodanno il loro lungo tour 2010. Lo showman italiano, che da vent’anni calca i palchi di tutto il mondo insieme alla sua orchestra, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada, festeggerà l’arrivo del nuovo anno con un grande spettacolo fatte di canzoni appartenenti al repertorio napoletano e ai grandi successi televisivi, con escursioni verso le musiche del sud del mondo e sketch improvvisati. Per chi alle note predilige lo spettacolo teatrale l’appuntamento giusto per la mezzanotte del 31 è al Sala Umberto in compagnia dell’ir-

riverenza di Rodolfo Laganà e della sua nuova commedia tragicomica: Ladro di Razza. La rappresentazione, scritta da Gianni Clementi con la regia di Stefano Reali, si ispira alla grande tradizione del cinema neorealista, indagando in chiave di tragicommedia un momento della nostra storia in cui momenti di trascinante comicità si alternano a parentesi di riflessione e commozione, regalando allo spettatore 3 personaggi da ricordare che avranno i volti di Francesco Pannofino, Francesca Reggiani oltre al già citato Laganà. Spettacolo con brindisi di mezzanotte anche al Teatro Arcobaleno, in compagnia di Un Natale rosso Sherlock per un capodanno all’insegna del mistero. Una sera di

festa da trascorrere in famiglia, con Sherlock Holmes e il fido Dottor Watson, alle prese con un caso spaventoso. L’Auditorium della Conciliazione ospiterà una coppia imperdibile per l'ultima serata dell’anno 2010. Partirà Luca Barbarossa con il suo nuovo disco “Via delle storie infinite” e chiuderà la performance di Neri Marcorè per un percorso di musica e parole all’insegna di una sensazionale coppia di artisti. Risate e divertimento a Fiumicino, invece, con l’esilarante spettacolo di Marco Marzocca, Buon anno signò, all’interno del mega programma di Capodanno organizzato dall’Expo Leonardo da Vinci-Salsedine. Conto alla rovescia tra gag, battute, musica dal vivo e brindisi di mezzanotte.

MT Roma  

Mensile di cultura, spettacolo, cinema, teatro, concerti, eventi, musica, libri

Advertisement