Page 1

Informazione pubblicitaria a cura della Sport Network - Allegato al

FILM | CONCERTI | SPETTACOLI | MOSTRE | ENOGASTRONOMIA | FIERE | EVENTI SPORTIVI | CORSI | ITINERARI | FUORI PORTA © 2011 COLUMBIA

pRimo piano dopo l’eState tornare in forma con la Zumba

> p.5

teatRo roberto ciufoli e la favola corinthianS

> p.10

gusto capannelle a tutta birra con l’oktoberfeSt

> p.14 e 15

Regione gli Spaghetti all’amatriciana giocano in caSa

> p.19

Damon

eRoe spaziale

l’attore StatunitenSe è protagoniSta di elySium

> p. 2-3


copeRtina

2

come il cinema vede il futuRo “Elysium”, i super ricchi si rifugiano in un paradiso artificiale fra le stelle, il resto dell'umanità vive sulla Terra sovraffollata e allo stremo nel nuovo film di Neill Blomkamp

© 2012 COLUMBIA

CURIOSITA' Il film è stato girato soprattutto a Città del Messico, che fa le veci di Los Angeles nel 2154, e a Vancouver, che fa le veci di Elysium. Lo shuttle utilizzato per collegare la Terra a Elysium è stato progettato e ha il marchio di Bugatti. HULC, l’esoscheletro biomeccanico che Max indossa e che gli conferisce abilità sovrumane, ha richiesto otto mesi di ricerca e sviluppo e 75 revisioni prima della versione finale.

L

a fantascienza come metafora. È sempre stato così, un modo “altro” per raccontare il presente, per descrivere l'umanità. Lo è stato per il Kubrick di “2001”, lo è stato per la grande letteratura di Philip K. Dick. “Guerre Stellari” portò la spensieratezza nel futuro, o presunto tale. “Alien” lo è stato in un’altra forma, l’orrore nello spazio profondo. Neill Blomkamp è un rappresentante della prima ondata. La sua opera prima, prodotta da Peter Jackson, ha stupito il mondo. In “District 9” proietta la situazione della segregazione razziale sudafricana in un mondo in cui gli alieni sono arrivati sulla Terra ma sono in panne e bloccati sul nostro pianeta e gli umani li imprigionano in un ghetto, il District 9 di Johannesburg, tenendoli sostanzialmente prigionieri. Era il 2009. È un enorme successo di critica e di pubblico, soprattutto per come i temi socia-

li si intrecciano con l'intrattenimento. Agli Oscar il film è candidato come miglior film e miglior sceneggiatura. Anno 2013, Blomkamp torna accompagnato da altri due nomi. Sono Matt Damon e Jodie Foster i protagonisti del suo “Elysium”, nelle sale da oggi, 29 agosto. Nell’anno 2154 esistono due tipi di persone: i multimilionari, che vivono su Elysium, una stazione spaziale nuova di zecca realizzata dall’uomo, e i “comuni mortali”, che vivono su un pianeta Terra ormai sovrappopolato e allo stremo. I terrestri tentano in tutti i modi di fuggire da un mondo ormai devastato e dominato da crimine e povertà. L’unico uomo che può riuscire a ripristinare l’equilibrio tra i due estremi è Max (Matt Damon), un ragazzo comune che vuole a tutti i costi raggiungere la stazione spaziale. La sua vita è appesa a un filo e, non senza remore, intraprende una mis-

sione pericolosa che lo porterà a scontrarsi con Delacourt (Jodie Foster), Segretario di Stato di Elysium, e con le sue inflessibili forze armate. Ancora una volta il mondo di Blomkamp è diviso in due: una Terra sovrappopolata e alla deriva e Elysium, la stazione spaziale realizzata dall’uomo per i multimilionari. Oggi, nella Stazione Spaziale Internazionale vivono e lavorano sei astronauti ma tra 150 anni? «Da una parte l’idea è assurda, quella di portare pietre, malta, cemento, piscine e tutto quanto è necessario per costruire queste costosissime dimore su una stazione spaziale è ridicola. È un modo per ribadire il concetto che è al centro del film, ossia che la gente di Elysium è straricca e usa le proprie risorse per creare un ambiente tutto per sé, separato, sintetico, quasi ermetico. Da questo punto di vista Elysium è l’altra medaglia di una invasio-

Spiega il regista: «Non si tratta di fantascienza. Sta già accadendo oggi. A Città del Messico, a Johannesburg, a Rio, in mezzo a un mare di poveri esistono isole di ricchezza estrema»

ne aliena: siamo ancora alle prese col tema dell’uomo che tenta di proteggere il proprio stile di vita, ma invece di combattere sulla Terra scappa nello spazio». Una situazione che può sembrare farsesca ma è proprio a questo che punta Blomkamp. Continua il regista: «Mi piace esagerare tanto quanto mi piace fare film che trattano temi seri. Sono, prima di tutto, un artista visivo. Non voglio fare film troppo seri, mi piacciono l’azio-


copeRtina

3

© 2012 COLUMBIA

© 2012 COLUMBIA

LA stella DI ELYSIUM Matt Damon: tanti film, tante storie, tanto impegno © 2012 COLUMBIA

ne e la parte estetica ed è così che inizia tutto per me. Ma mi interessa anche la politica, così, una volta messa a punto la situazione e dopo aver individuato personaggi e intreccio, si fanno strada le idee politiche che mi stanno a cuore. I temi di mio interesse solitamente sono gli aspetti sociologici, quelli d’ampio respiro, e mi piace l’idea di realizzare dei film che trattano questi temi senza essere pedante o voler fare la predica. Penso che, se inseriti in un’ambientazione di fantascienza, il pubblico veda questi temi da un altro punto di vista. La cosa più importante è che il film sia piacevole, ma desidero anche che ci sia una storia valida, e che non sia solo intrattenimento». Il regista nato a Johannesburg e che il 17 settembre compirà 34 anni conclude: «Quando la gente vede la ricchezza di Elysium in contrapposizione alla povertà della Terra, certamente qualcuno penserà che è esagerato rispetto alla realtà. Ebbene non è così. I due estremi esistono, sulla Terra, proprio oggi. A Città del Messico, a Johannesburg, a Rio, in mezzo a un mare di poveri esistono isole di ricchezza estrema, trincerata dietro le cancellate. Ed è così che, secondo me, andrà a finire nelle città americane ed è per questo

Il regista sudafricano Neill Blomkamp

che il film è ambientato a Los Angeles. Questo tipo di discrepanza non può durare a lungo. E non so dove andremo a finire, o ci spingeremo oltre o imploderemo. Elysium è il bivio su questa strada».

«Mi piace pensare che questo film trasmetta un messaggio di speranza». È il pensiero di Matt Damon, la star di “Elysium” che ha fortemente voluto lavorare con Blomkamp. Il premio Oscar è da sempre impegnato in temi sociali e della sceneggiatura del film ha apprezzato come «Persino in un futuro in cui ognuno pensa per sé, c’è ancora qualcuno che non rinuncia alla propria umanità». Damon ha sempre alternato film dai temi importanti a quelli di azione o puro intrattenimento. Si fa conoscere quando vince il Premio Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale insieme al suo amico Ben Affleck; lo abbiamo visto nella serie “Ocean” o nei panni di Jason Bourne. Si è aggiudicato diverse candidature agli Oscar, agli Screen Actors Guild Award e ai Critics’ Choice Award come migliore attore non protagonista per il suo ritratto dell’eroe di rugby sudafricano Francois Pienaar nel drammatico film di Clint Eastwood “Invictus”. È stato candidato a due Golden Globe Award: come migliore attore non protagonista per “Invictus” e come migliore attore per il suo ruolo in “The Informant!” di Steven Soderbergh. Ha lavorato con i fratelli Coen in “True Grit”, con Martin Scorsese in “The Departed”, con Spielberg in “Salvate il soldato Ryan”. Attualmente sta lavorando in “The Monuments Men”, scritto, diretto e interpretato da George Clooney. Basato sulla vera storia della più grande caccia al tesoro della storia, “The Monuments Men” è un action-thriller incentrato su un improbabile plotone della Seconda Guerra Mondiale, incaricato da Roosevelt di recuperare, in Germania, i capolavori artistici depredati dai nazisti, e di restituirli ai legittimi proprietari. Damon è originario di Boston, ha frequentato la Harvard University e ha iniziato a recitare con l’American Repertory Theatre. Ha esordito nel cinema con “Mystic Pizza”. Nel 2006 Damon ha inoltre co-fondato H20 Africa, successivamente denominata Water.org.


pRimo piano

5

in forma ballando È la regola base della Zumba Fitness, un innovativo sistema per allenare il corpo sui ritmi latino-americani Zumba è il programma di fitness più diffuso e di maggior successo al mondo. Attira infatti più di 14 milioni di persone da oltre 150 Paesi estate sta finendo e come ogni anno al rientro dalla vacanze e il ritorno agli impegni di lavoro quotidiani scatta la corsa in palestra per mantenere al meglio la propria forma fisica. E cosa di meglio dell’unire la volontà di rimanere in forma con il divertimento di una delle manie più in voga degli ultimi anni come i balli latino-americani? La risposta è Zumba Fitness, un innovativo sistema di allenamento pensato per allenare tutto il corpo in maniera semplice e divertente. Sia ben chiaro, per praticare la Zumba non è necessario essere degli esperti ballerini, ma è adatta a tutti poiché ogni lezione è impostata seguendo differenti gradi di difficoltà e l’esperienza dei partecipanti con passi e coreografie semplici da seguire. Dai

L’ DOVE BRAMA WELLNESS Via Torrenova, 115 Tel 06 2012195 www.bramawellness.com

EXCALIBUR Via Assisi, 99 Tel 06 7847768 www.excaliburassisi.com

CORPEA Via Rodolfo Lanciani, 15 Tel 06 86217910 www.corpea.it

suoi inizi nel 2001, il programma Zumba è cresciuto fino a diventare il programma di fitness più diffuso (e di maggior successo) al mondo, attirando più di 14 milioni di persone di età, forma fisica e corporature diverse, che si tengono in più di 140.000 località in oltre 150 Paesi. Il segreto di così tanto successo? I benefici e i risultati garantiti, divertendosi! Con la Zumba, infatti, il dispendio calorico è assicurato così come i benefici sull’apparato cardio-vascolare grazie soprattutto all’alternanza dei ritmi legata ai cambiamenti musicali. A questi ultimi, infatti, si accompagnano i cambi di ritmo cardiaco, stimolando a dovere l’attività cardio-vascolare. Su un soggetto sano e privo di patologie cardio-vascolari, alternare ritmi di lavoro a media intensità a ritmi di lavoro ad alta intensità stimola la risposta cardiaca e favorisce il dimagrimento. L’effetto che si ottiene è il medesimo dell’allenamento a step o a gradino. Allenarsi a un ritmo costante, tra il 65 ed il 75% della frequenza cardiaca massima, facilita quindi l’effetto brucia grassi. E per non insorgere nell’affaticamento fisico, la Zumba imposta i propri allenamenti a

gradino, alternando step a intensità più bassa con step a intensità più alta. Il ritmo più alto viene mantenuto per un tempo limitato in base al proprio stato di forma mentre il livello di lavoro più leggero serve per recuperare dallo sforzo precedente, ma nello stesso tempo continua a dare frutti sotto il punto di vista cardio-vascolare. E come anticipato l’attrattiva della Zumba sta nell’unire il benessere fisico al divertimento dei balli latino-americani a cui si aggiungono anche dei passi di tonificazione eseguiti sia a corpo libero sia con l’ausilio di piccoli manubri chiamati Zumba Toning Sticks. Gli esercizi eseguiti hanno la capacità di coinvolgere la zona addominale oltre che naturalmente i principali gruppi muscolari del corpo. La musica, come sottolineato più volte è una componente fondamentale di questa coinvolgente disciplina e durante le lezioni si utilizzano prevalentemente ritmi latino-americani senza però disdegnare altri stili quali: Cumbia, Salsa, Merengue, Mambo, Flamenco, Cha cha cha, Reggaeton, Samba, Belly Dancing, Bhangra, Hip-Hop, Axe, Tango.


6

cinema

il puzzle mentale di danny boyle “In Trance”: sulle tracce di un dipinto rubato di Goya tra boss della mala, affascinanti psicologhe e critici d’arte smemorati

Nel cast la meravigliosa Rosario Dawson, Vincent Cassel da poco separato dalla Bellucci e l’antidivo James McAvoy

N

egli ultimi anni Danny Boyle non ha avuto un attimo di respiro. Dopo l’Oscar per “The Millionaire” il regista inglese grande tifoso del Manchester United ha diretto il bellissimo “127 ore” sulla vicenda di Aron Ralston che si amputò un braccio per salvarsi la vita e diretto la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012. Prima aveva ottenuto importanti riconoscimenti per la regia dello spettacolo teatrale su Frankenstein per il National Theatre. Oggi nelle sale arriva la sua ultima fatica cinematografica, “In Trance”, che Boyle ha diretto a cavallo dell’esperienza olimpica. Per questo thriller psicologico che coinvolge il furto di una celebre opera d’arte di Goya, Boyle ha avuto al suo fianco l’attrice Rosario Dawson – con cui, per un certo periodo di tempo ha intrecciato una relazione -, Vincent Cassel (questi giorni sulle prime pagine dei giornali per la fine del suo matrimonio con la nostra Monica Bellucci) e Ja-

mes McAvoy, di cui la cosa più eccitante che si può dire che è sposato dal 2006 con una collega di 9 anni più grande, hanno un bambino, guidano una Nissan Micra che vale neanche mille euro e trascorrono le serate a giocare a Sudoku. In “In Trance”, Simon (James McAvoy), un esperto di pittura, curatore di una casa d’aste, si unisce a una banda di ladri per trafugare una tela valutata milioni di dollari ma durante il furto riceve una botta in testa e quando si risveglia non ricorda più dove ha nascosto la preziosa opera. Quando neanche le minacce di torture fisiche sortiscono alcun risultato, il capo della banda (Vincent Cassel) ingaggia un’ipnoterapista (Rosario Dawson) per esaminare i recessi più intimi della sua psiche. Mentre la donna scava nel suo inconscio, la posta in gioco si fa più pesante e i confini tra desideri, realtà e suggestioni ipnotiche diventano sempre più indefiniti, fino a sparire del tutto. Danny Boyle realizza un enigmatico e intricato rompicapo che esplora l’identità, la follia e la percezione tipica degli stati di alterazione ipnotica. Lungo la sottile linea che divide i sogni dai desideri, la razionalità dagli impulsi più oscuri, l’ordinata quotidianità della vita sembra svanire, lasciandoci pieni di dubbi sull’identità dei personaggi e le loro verità.

Il regista inglese Danny Boyle

SUSIE ALLNUTT

Rosario Dawson

Vincent Cassel


cinema

7

una milano SconoSciuta Ne “La variabile umana” il capoluogo lombardo in una luce misteriosa con Silvio Orlando e Giuseppe Battiston

C’

è tanto buon cinema italiano ne “La variabile umana”. Il regista Bruno Oliviero è uno dei documentaristi italiani più apprezzati. Nato a Napoli, si è fatto conoscere con tre documentari dedicati alla città di Milano: “MM Milano Mafia” sulla presenza mafiosa, “Milano 55,1” sulla politica, “Il Giudice e il Segreto di Stato” sulla giustizia e il terrorismo. Proprio a Milano ambienta il suo primo film di fiction, facendo della capitale del nord un personaggio, come la Los Angeles di “Blade Runner”, che di notte, dietro le finestre dei palazzi, nasconde stanze e vite private. L’ispettore Monaco (Silvio Orlando) è stanco del suo lavoro da quando tre anni fa è morta la moglie. Sulla sua scrivania arrivano documenti, fotografie di omicidi, i residui freddi dei delitti: perché le regole che l’ispettore Monaco si è dato per

Il regista Bruno Oliviero ha girato diversi documentari sulla mafia del Nord e il rapporto tra giustizia e terrorismo. Qui è alla sua prima opera di fiction per il cinema resistere, non prevedono più il contatto con le persone, e con gli odori della violenza. Solo carte da controllare. E stanotte, in queste stanze della Questura, oltre al caso dell’omicidio del signor Ullrich, entra anche Linda (Alice Raffaelli), la figlia dell’ispettore fermata perché trovata con una pistola. La solidità apparente di Monaco protetto dalla burocrazia, è messa a repentaglio dal suo ruolo di padre. Si rende conto dell’abbandono in cui ha lasciato la sua vita privata, e anche drammaticamente di non essere più il poliziotto di una volta, il maestro di tanti altri poliziotti, neppure di Levi (Giuseppe Battiston),

suo allievo e amico. Ma il caso Ullrich, sul quale si sollevano pressioni politiche per la notorietà della vittima, costringe Monaco a partecipare alle indagini, di nuovo insieme a Levi. E lo porta a scoprire un mondo metropolitano di decadenza e promiscuità, popolato anche da ragazzine come Linda, di cui si ritrova a seguire le tracce di una vita sotterranea, e sulle orme di vite apparentemente comode e distanti, come quella della Signora Ullrich (Sandra Ceccarelli). Un’atmosfera che al di là delle suggestioni urbane, ricorda “La ragazza del lago” di Andrea Molaioli.


8

musica

il re del foro De Gregori sul palco del Centrale del tennis ospite di Radio Capital ai “Dacia Days” con un live gratuito

I

l cantautore per eccellenza Francesco De Gregori torna “sulla strada” e fa tappa al Foro Italico per un concerto davvero speciale. Speciale perché la quarta apparizione nella Capitale dell’artista romano nel 2013 è interamente gratuita, ospite di Radio Capital ai “Dacia Days”. Un’occasione imperdibile per tutti coloro che non sono ancora riusciti ad apprezzare dal vivo l’ultima fatica discografica di De Gregori, oltre al vasto e variegato repertorio che da oltre quarant’anni racconta poesie in note meglio di chiunque altro. Le sue canzoni, infatti, hanno attraversato decenni, mode e raccontato pensieri e idee di generazioni intere dagli anni ’70 in poi. E sembra continuare a farlo nel migliore dei modi ancora oggi. Sì, perché il cantautore italiano, nel senso pieno del termine, torna “sulla strada” per raccontare le sue esperienze di vita in versi come solo lui riesce a fare. Il risultato è il suo nuovo album, “Sulla strada”. “Sulla strada” come il titolo del celebre libro di Jack Kerouac pubblicato nel 1957, manifesto della beat generation che l’artista confessa di aver letto solamente negli ultimi tempi, ma dell’opera letteraria riecheggia soltanto quella sensazione di prosa spontanea tradotta in una musicalità rock e “rotolante”. Il De Gregori di oggi è, infatti, il musicista adulto che canta e scrive “del bene e del male di vivere” con sorprendente serenità. Il suo disco è ancora una volta un

manuale del cantautorato, con testi ricchi di metafore, di costrutti logico-sintattici inusuali, accompagnati da una musica defilata, ma originale e complessa, tipica dello stile De Gregori. Un “menestrello” che adora stare “sulla strada” a “Passo d’uomo”, come il titolo di una delle canzoni contenute nel disco che «Racconta del mio stare al mondo e del fatto che l'uomo può parlare, gridare o magari tacere. Ma non emette mai un ronzio».

INFO L’appuntamento al Foro Italico di Roma è già dalle ore 17.00. Tutti i partecipanti potranno visitare il Villaggio Dacia appositamente allestito per l’occasione, presso il quale potranno cimentarsi in tante attività pensate per tutti, con gonfiabili e aree gioco per i più piccoli, attività ed expo sul posto, effettuare test drive della gamma Dacia e acquistare gadget e accessori all’interno di apposite boutique.


musica

9

le note della soliDaRietà A Mazzano Romano la IV edizione di “Parole di Lulù”, una giornata benefica in compagnia della musica di Niccolò Fabi

U

na festa per bambini che si chiuderà con il concerto di uno dei cantautori più apprezzati della scena musicale italiana, Niccolò Fabi. È questo il programma della IV edizione di “Parole di Lulù” (fondazione fondata da Shirin Amini e Niccolò Fabi nel 2010 che si occupa di sanità infantile), una giornata benefica a favore dei Medici con l’Africa CUAMM che si terrà a Mazzano Romano il prossimo 30 agosto. Un appuntamento caratterizzato, come nella sua tradizione, da attività di intrattenimento per bambini nella cornice incantata del Casale sul Treja. Si partirà con laboratori e giochi interattivi pensati per i più piccoli per proseguire con un mini festival di artisti di strada per chiudere, a partire dalle 18.30, con il coinvolgente concerto sul prato di Niccolò Fabi. Un live che vedrà il cantautore romano imbracciare la chitarra per ripercorre sulle corde la sua strabiliante carriera a partire dal suo ultimo lavoro, “Ecco”, con il quale ha girato l’Italia in lungo e largo, un disco che rispetto ai precedenti sembra aver spinto prepotentemente il piede, ma sarebbe meglio dire la mano, sull’acceleratore regalando una perla di rara bellezza alla memoria della musica italiana. Un artista che scrive i suoi

L’incasso della manifestazione servirà per attrezzare il reparto pediatrico dell’ospedale di Yirol nel sud del Sudan testi inzuppando la penna nel calamaio della scuola di Nick Drake pregna di sonorità new wave inglese e post-punk di Joy Division e The Cure per scivolare veloce nell’indie folk di Bon Iver. Questo è Niccolò Fabi, un grande artista, ma anche un grande uomo capace di regalare un sorriso con la sua musica a chi la musica vorrebbe ascoltarla tutti i giorni: i bambini. Appuntamento il 30 agosto a Mazzano Romano con le “Parole di Lulù”.

INFO Ingresso: 10 euro adulti - 5 euro bambini per donazioni l’IBAN di ParolediLulù IT13 D030 3203 2000 1000 0007 317

IL RAP AL FEMMINILE Baby K al Cancelli Village Resort di Ostia il 30 agosto Il suo debutto è stato battezzato da uno dei pezzi da novanta della musica italiana, Tiziano Ferro che ha prodotto il suo disco d’esordio “Una seria”. E la seria in questione è Baby K, il fiocco rosa dell’hip hop italiano che sta spopolando sui palchi dei migliori club della Penisola con il suo travolgente tour. Un tour che segue il grande successo del #KillerParty, il disco d’oro ottenuto con il singolo “Killer” e il riconoscimento come Best New Artist ottenuto agli MTV Awards 2013. Baby K è pronta così a coinvolgere il pubblico della Capitale con la tappa di domani 30 agosto al Cancelli Village Resort di Ostia. Un’occasione per assistere dal vivo alla travolgente energia che la “femmina alfa” del rap tricolore riesce a trasmettere nei suoi live accompagnata da una gang-band di primo piano.


teatRo

10

Sabato 31 agosto - ore 21

LA LIBERTÀ È UN COLPO DI TACCO con Roberto Ciufoli Drammaturgia e regia di Manfredi Rutelli Musiche originali di Massimiliano Pace Allestimento scenico di Riccardo Gargiulo Da un racconto teatrale di Riccardo Lorenzetti Informazioni www.fontanonestate.it Infoline: 06 5883226 info@fontanonestate.it Prezzi Intero: 18,00 euro - ridotto: 12,00 euro - prevendita 1,00 euro Biglietteria per l'acquisto dei biglietti aperta dalle ore 19.

a teatro nel nome di

socRates

Roberto Ciufoli porta al FontanonEstate il Corinthians e il suo calcio autogestito tò uno scudetto e contribuì a muovere le coscienze di quel o sport può salvare un paese? Il calcio può cambiapaese. L’attore Roberto Ciufoli, romano e romanista, ha dere il mondo? Qualcuno può raccontare la storia di Barciso di portare sul palco del FontanonEstate, il 31 agosto, quetali che nel 1948 evita la guerra civile in Italia vincensta esperienza, facendone uno spettacolo teatrale che ha dedo il Tour de France con una rimonta clamorosa su buttato il 7 a Chiusi. Bobet. Poi c’è il calcio. Difficile pensarlo in questo tempo in «È un progetto che ha preso forma velocemente. Ci incuriocui gli emiri si litigano a suon di fantastiliardi i calciatori misiva raccontare una storia che ormai appartiene gliori e il Real Madrid investe 109 milioni di a un’altra epoca dello sport che appare lontana euro su un’ala gallese senza neanche un tatuaggio, ma c’è stato un episodio di una Il monologo “La libertà ovvero quella di una squadra che decise di auè un colpo di tacco” togestirsi. Si votava per qualsiasi decisione e squadra di calcio che si alzò contro una dite un’epoca che il voto del presidente contava come quella del tatura e osò vincere il campionato autogemagazziniere. In un paese dominato dalla ditstendo il proprio lavoro e rinunciando a qualnon c’è più tatura, quello era un atto politico. Il Corinthians siasi gerarchia, mentre il suo paese era tesi presentava in campo a pugno chiuso e lannuto con pugno di ferro dalla dittatura dei ciando messaggi di democrazia contribuendo a cambiare la generali. storia del Brasile». Il caso è quello del Corinthians, il suo demiurgo era SocraDi quella squadra, Socrates era il leader assoluto. «Sì, era il tes, il centrocampista brasiliano che affrontò ai Mondiali del demiurgo, un leader assoluto, ma era anche un campione e 1982 da capitano l’Italia di Bearzot e Paolo Rossi, e l’espeun uomo che non ha mai nascosto le sue idee politiche». Rorienza è quella di una squadra che volle scuotere il proprio berto non possiamo non fare una domanda sulla Roma di paese gestendo democraticamente lo spogliatoio e gli alleGarcia, sapendo il tuo tifo per i colori giallorossi. «Siamo fannamenti attraverso assemblee e scelte condivise, dando vita tastici, già primi». alla famosa Democrazia Corinthiana, un’esperienza che frut-

L

TEATRO – ASPETTANDO LA STAGIONE 2013-2014 – ANTICIPAZIONI E INFO UTILI AMBRA ALLA GARBATELLA P.zza Giovanni da Triora, 15 Tel. 06.81173900

AGORÀ Via della Penitenza, 33 Tel 06. 6874167

AMBRA JOVINELLI Via Guglielmo Pepe, 43 Tel 06. 83082620

50 SFUMATURE DI FRANCESCA Con Francesca Reggiani Dal 24 ottobre al 3 novembre

ANFITRIONE Via S.Saba, 24 Tel 06. 5750827

ARCOBALENO Via Francesco Redi, 1/a Tel 06. 44248154

QUI di Michael Frayn Dal 2 al 13 ottobre

ARCILIUTO Piazza Montevecchio, 5 Tel. 06. 6879419

ARGENTINA Largo di Torre Argentina, 52 Tel 06. 684000311

DOPPIO SUICIDIO D'AMORE A SONEZAKI Direzione artistica di Sugimoto Hiroshi 4 e 5 ottobre

ARGOT STUDIO Via Natale Del Grande, 27

Tel 06. 5898111

EVA CONTRO EVA Direzione artistica Regia di Maurizio Panici da ottobre 2013

AUDITORIUM CONCILIAZIONE Via della Conciliazione, 4 Tel. 06. 684391

BELLI Piazza Sant'Apollonia, 11/a Tel 06. 5894875

BRANCACCIO Via Merulana, 244 Tel. 06. 80687231

C'È QUALCHE COSA IN TE di Enrico Montesano dal 1 al 27 ottobre

BRANCACCINO Via Merulana, 244 Tel. 06. 80687231

COLOSSEO Via Capo d’Africa 29/a Tel 06. 7004932

DAFNE Via Mar Rosso, 327 Tel 06. 5667824

DEI SATIRI SALA GRANDE Via di Grottapinta, 18 Tel 06. 6871639

DEI SATIRI SALA AGUS Via di Grottapinta, 18 Tel 06. 6871639

DEL CENTRO Vicolo Degli Amatriciani, 2

DELLA COMETA Via del Teatro Marcello, 4 Tel 06. 6784380

Tel 06. 95945400

LA DONNA DEL MARE di Henrik ibsen Regia di Carlo Fineschi dal 17 al 20 ottobre e dal 24 al 27 ottobre

WEEK END con Margherita di Rauso, Giulio Forges Davanzati e Brenno Placido Dal 24 settembre al 20 ottobre

DELL’ANGELO Via Simone de Saint Bon, 19 Tel 06. 37513571

IO E ROMA VIZI PRIVATI E PUBBLICHE VIRTÙ di Gianfranco D'Angelo dal 1 al 20 ottobre

DELLE MUSE Via Forlì, 43 Tel 06. 44233649

DE’ SERVI Via del Mortaro, 22

FINCHÉ VITA NON CI SEPARI OVVERO W GLI SPOSI di Gianni Clementi Dal 24 settembre al 14 ottobre

ELISEO Via Nazionale, 183 Tel 06. 488721

PRIMA DEL SILENZIO con Leo Gullotta Dal 22 ottobre al 17 novembre

EUTHECA Via Quinto Publicio, 90

IL GRAN TEATRO Largo Sandro Ciotti Tel. 06. 3333571

IL PUFF Via Giggi Zanazzo, 4 Tel. 06. 5810721

Scritto e diretto da Roberto d'Alessandro Dal 17 al 29 settembre

QUARTICCIOLO MILLELIRE Via Ruggero de Lauria, 22 Tel. 06. 39751063

TEATRO FARA NUME Via Domenico Baffigo, 161 Tel 06. 5612207

INDIA Lungotevere V. Gassman 1 Tel. 06. 684000311

OLIMPICO Piazza Gentile da Fabriano, 17 Tel. 06. 3265991

FLAVIO Via G.M. Crescimbeni, 19 Tel 06. 70497905

MOLTO DIVORZIO PER NULLA di Franco Venturini Dal 3 ottobre al 17 novembre

FURIO CAMILLO Via Camilla, 44 Tel 06. 97616026

GHIONE Via Delle Fornaci, 37 Tel 06. 6372294

TOMMASO MAESTRELLI, L'ULTIMA PARTITA con Nello Mascia Dal 1 al 13 ottobre

GOLDEN Via Taranto, 36 Tel 06. 70493826

L'ARTE DELLA TRUFFA di Augusto Fornari dal 1 al 20 ottobre

GRECO Via Ruggero Leoncavallo, 10 Tel. 06. 8607513

IN SCATOLA Lungotevere degli Artigiani, 12/14 Tel. 06. 5815016

LA COMUNITÀ Via G. Zanazzo, 1 Tel 06. 5817413

OROLOGIO Via dei Filippini, 17/a Tel 06. 6875550

PARIOLI PEPPINO DE FILIPPO Via Giosuè Borsi, 20 Tel 06. 8073040

A CIASCUNO IL SUO

LE MASCHERE Via Aurelio Saliceti, 1/3 Tel 06. 58330817

con Enrico Guarneri Dall'8 al 13 ottobre

con Sebastiano Somma e Daniela Poggi Dal 7 al 17 novembre

Via Ostuni, 8 Tel 06. 45460705

SALA UMBERTO Via della mercede, 50 Tel 06. 6794753

TEATRO CANZONE con Maddalena Crippa Dal 10 settembre

SALA UNO Piazza Porta Sangiovanni, 10 Tel 06. 88976626

SALONE MARGHERITA Via Due Macelli, 75 Tel 06. 6791439

SAN CARLINO Viale dei Bambini Tel 06. 69922117

LO SPAZIO

PETROLINI

SAN GENESIO

Via Locri, 42/44 Tel. 06. 77076486

Via Rubattino, 5 Tel. 06. 5757489

Via Podgora, 1 Roma Tel 06. 322343

MANFREDI Via del Pallottini, 10 Tel 06. 56324849

PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI

TAXI A DUE PIAZZE

Via Nazionale, 183 Tel 06. 488721

Regia di Gianluca Guidi Dal 15 ottobre al 3 novembre

Regia di Francesco Bellomo Dall'8 al 20 ottobre

MANZONI

IL BERRETTO A SONAGLI

QUIRINO

Via di Monte Zebio, 14 Tel 06. 3223634

Via delle Vergini, 7 Tel 06. 6794585

UN MATRIMONIO ALL'ITALIANA

MASTRO DON GESUALDO

SISTINA Via Sistina, 129 Tel 06. 4200711

W ZORRO, IL MUSICAL con Michel Altieri e Alberta Izzo Dal 9 ottobre

STABILE DEL GIALLO Via al Sesto Miglio, 78 Tel 06. 33262799

STANZE SEGRETE Via della Penitenza, 3 Tel 06. 6872690

TEATRO 7 Via Benevento, 23 Tel 06. 44236382

…UN GIOCO SENZA REGOLE Compagnia Ciak si... parlo Dal 24 al 29 settembre

TIRSO DE MOLINA Via Tirso, 89 Tel 06. 8411827

BEATE NOI con Francesca Nunzi e Milena Miconi Dal 9 al 20 ottobre

TOR BELLA MONACA Via Bruno Cirino Tel 06. 2010579

TRASTEVERE Via Jacopa de' Settesoli, 3 Tel 06. 5814004

VASCELLO Via G. Carini, 58 Tel. 06. 5881021

VERDE Circ.ne Gianicolense, 10 Tel 06. 5882034

VITTORIA Piazza Santa Maria Liberatrice, 8 Tel. 06. 5740170

DISCORSO ALLA NAZIONE di e con Ascanio Celestini dall’8 ottobre


teatRo

11

la città, un palco di Storie e realtà Roma apre le porte e le stazioni a “Improvvisi Urbani”, il 19° “Festival Internazionale del Teatro Urbano” in programma dal 4 all’8 settembre al Giardino degli Aranci e sui treni della linea ferroviaria FL5 tra le stazioni di Termini e Valle Aurelia

Quattro giorni di spettacoli e riflessioni con alcune tra le compagnie italiane e straniere più importanti di questa particolare cultura teatrale

I

n “Che cos’è la letteratura?” lo scrittore francese Jean-Paul Sartre intese la parola e l’atto stesso di scrivere come impegno sociale e tacere su un qualsiasi problema d’interesse collettivo significava rifiutare se stessi e quel che restava dell’umanità e del mondo, dopo aver soffocato la propria coscienza nel più vile mutismo. Ecco allora che l’insegnamento del filosofo esistenzialista si lega perfettamente all’essenza stessa di “Improvvisi Urbani”, il 19° Festival Internazionale del Teatro Urbano in programma dal 4 all’8 settembre al Giardino degli Aranci e sui treni della linea ferroviaria FL5, dove, grazie alla collaborazione con Trenitalia Lazio, i teatranti della compagnia Abraxa Teatro potranno esibirsi lungo la tratta che collega la stazione di Roma Termini a quella di Valle Au-

relia, dando vita a una serie di spettacoli unici e originali, e non solo per la singolarità della location. Crudele perché reale nella sua dimensione artistica, il Teatro Urbano mostra semplicemente la realtà per quella che è, aprendo la scena nel teatro della quotidianità e creando così uno spazio ricco di linguaggi espressivi e polifonici in grado di porre uno sguardo disincantato su quei temi di carattere sociale troppo spesso lasciati a marcire nell’indifferenza di tutti i giorni. In occasione di questa diciannovesima edizione, il Festival ospiterà alcune tra le compagnie italiane del teatro all’aperto più importanti nel panorama nazionale e gli interventi di artisti e gruppi stranieri di alto livello internazionale. Inoltre, è rilevante la collaborazione con AMREF (African Medical and Research Foundation) la principale organizzazione sanitaria no profit presente in Africa che, il 7 settembre alle ore 21, presenterà al Giardino degli Aranci un adattamento cinematografico di cinque racconti scritti da cinque scrittori attorno al ruolo della donna come elemento chiave di sviluppo e pacificazione del Continente Africano. Quando il Teatro Urbano è impegno sociale, come avrebbe voluto il filosofo francese Jean-Paul Sartre.


in zetema

12

un film al gioRno nell’aRena all’apeRto Di Villa BoRgHese FINO AL 12 SETTEMBRE FILM E SERIE TV PER AMANTI DEL GRANDE SCHERMO ALLA CASA DEL CINEMA

G

iovedì è dedicato alle donne, venerdì è per i fan della serie televisiva “In Treatment”, sabato si onora il bicentenario verdiano, domenica si viaggia nella fantascienza, lunedì è in programma Shakespeare, martedì si rende omaggio al regista Renato Castellani e mercoledì è per gli amanti degli adattamenti cinematografici dei più bei romanzi. È fitto e variegato, pensato per gli amanti di tutti i generi cinematografici e delle serie tv, il programma che la Casa del Cinema offre nell’arena estiva, al fresco del parco di Villa Borghese. Il giovedì una selezione di film italiani accompagnano la mostra “Donne In Luce” di Riccardo Ghilardi, una galleria di ritratti di attrici italiane ospitata nelle sale interne. Il venerdì è dedicato alla rassegna “In Analisi” per ripercorrere tutte le puntate della serie televisiva “In Treatment” di Saverio Costanzo, andata in onda su Sky nel 2013. Ogni settimana Sergio Castellitto affronta un tema d’analisi attraverso le storie dei suoi pazienti. Il sabato ospita la rassegna “Sempre Verdi!” che, nell’anno del bicentenario verdiano, ripropone i capolavori del maestro di Busseto in HD proposti da Classica. La domenica si può viaggiare “Nel futuro con la Warner” e vedere o rivedere i più grandi classici di fantascienza. Il lunedì, in accordo con il Silvano Toti Globe Theatre diretto da Gigi Proietti, è dedicato a “Shakespeare al cinema”, una selezione di film tratti dalle opere presenti nel cartellone del teatro “vicino di casa”. Il martedì accoglie un “Omaggio a Renato Castellani” per il centenario della sua nascita. Regista colto e trasversale, Castellani ha scritto diverse sceneggiature per altri registi e diretto serie tv e lungometraggi. Il mercoledì è dedicato alla rassegna “Romanzi: dalla spiaggia all’arena” con gli adattamenti cinematografici dei più bei romanzi letti o da leggere sotto l’ombrellone. Dunque, ancora sere d’estate in uno degli spazi più suggestivi di Villa Borghese.

CALENDARIO GIOVEDI 29 AGOSTO ore 21 // Donne in luce // Stefania Rocca Nirvana di Gabriele Salvatores Italia, 1997, 111’ VENERDI 30 AGOSTO ore 21 // In analisi In Treatment. Sesta settimana, di Saverio Costanzo Italia, 2013, 150’, serie televisiva sabato 31 agosto ore 21 // SEMPRE VERDI! Otello. Riccardo Muti, dir. - Stephen Langridge, reg. Festival di Salisburgo, 2008 DOMENICA 1 SETTEMBRE ore 21 // Nel futuro con la Warner The Dark Knight - Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan USA, 2008, 150’ v.o. sott.it. LUNEDI 2 SETTEMBRE ore 21 // Shakespeare al Cinema King Lear di Michael Elliot GB, 1984, 158’ MARTEDI 3 SETTEMBRE ore 21 // Omaggio a Renato Castellani Il Brigante Italia, 1961, 143’ MERCOLEDI 4 SETTEMBRE ore 21 // Romanzi dalla spiaggia all’arena Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud (da Marjane Satrapi) Francia, 2007, 95’ v.o. sott.it. GIOVEDI 5 SETTEMBRE ore 21 // Donne in luce // Lunetta Savino Matrimoni di Cristina Comencini Italia, 1998, 94’

Casa del Cinema Largo Marcello Mastroianni 1, Villa Borghese (a 50 metri da Porta Pinciana e da Via Veneto) +39 060608 www.casadelcinema.it Ingresso gratuito consentito fino ad esaurimento posti In caso di pioggia le proiezioni si terranno nella Sala Deluxe


eVenti

13

in moStra il cosmo A Roma la quattordicesima tappa dello European Space Expo, l’esposizione itinerante che svela le applicazioni quotidiane delle tecnologie spaziali

In Piazza del Popolo dal 30 agosto al 6 settembre un’iniziativa dell’Unione Europea

D

a sempre lo spazio esercita un fascino cui è difficile resistere. Astronomi, fisici e poeti si interrogano da millenni sulle profondità siderali. Ancora oggi lo studio dello spazio è una priorità per la scienza e un campo con numerosi risvolti quotidiani, grazie all’applicazione nella vita di tutti i giorni di innovazioni tecnologiche pensate per l’esplorazione cosmica. E proprio qui sta il succo dello European Space Expo, in Piazza del Popolo dal 30 agosto al 6 settembre, la mostra nata con l’intento di diffondere il ruolo delle tecnologie pensate per lo spazio e finite poi con il migliorare la vita delle persone sulla Terra (con effetti sull’aumento dell’efficienza del settore agricolo e la protezione dell’ambiente) e il lavoro dell’Unione Europea in questo campo. L’esposizione è itinerante (Roma è la quattordicesima tappa in Europa) e interattiva: studenti e partecipanti avranno l’opportunità di toccare con mano, anche attraverso i display educativi e ludici, le tante innovazioni tecnologiche offerte dallo spazio e di partecipare ad attività per giovani astronomi.

UNA NOTTE AL BunkeR Nella serata del 31 agosto apertura straordinaria delle gallerie scavate sotto il Monte Soratte Volute da Benito Mussolini nel 1937, le gallerie artificiali del Monte Soratte si estendono per 4 chilometri di lunghezza e costituiscono una delle più grandi e imponenti opere di ingegneria militare presenti in Europa. Ora questo dedalo di ipogei artificiali, riacquistato dal comune di Sant’Oreste nel cui territorio ricadono, saranno visitabili a partire dal tardo pomeriggio di sabato 31 agosto. L’apertura straordinaria è stata fissata per presentare i lavori effettuati sia in superficie che in galleria, grazie ai quali verranno inaugurate, sempre sabato prossimo, la Caserma del Corpo Forestale dello Stato e una stazione di monitoraggio sismico di ultima generazione installata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si parlerà anche di sismicità locale con molti esperti e scienziati, ma sarà anche l’occasione per riscoprire un antico tracciato di guerra dai panorami mozzafiato utilizzato dai soldati della Wermacht tedesca. Dalle 18.30 parte la “Notte al Bunker”, che prosegue fino alle 22 con visite guidate, sarà possibile visitare i rifugi antiaerei ipogei della Seconda Guerra Mondiale e il bunker antiatomico del Governo Italiano durante la Guerra Fredda. Tra le 18.30 e le 20.30, invece, ci sarà l’opportunità per un’escursione guidata nella Riserva Naturale del Monte Soratte. Per prenotazioni e altre informazioni utili: www.bunkersoratte.it.


gusto

14

capannelle a tutta birra L’Ippodromo ospita dal 29 agosto al 6 ottobre la quarta edizione dell’Oktoberfest Village opo un’estate a tutto rock con vere e proprie leggende che si sono alternate sul palco di Rock in Roma, l’Ippodromo di Capannelle si appresta a vivere un autunno a tutta birra. Scatta infatti proprio oggi 29 agosto la quarta edizione dell’Oktoberfest Village, sul modello del più grande festival della birra e tradizioni popolari al mondo. E sarà proprio la “bionda” la protagonista indiscussa di oltre un mese di festa. In particolare, si potranno gustare due delle birre storiche della città sede dell’Oktoberfest originale, ovvero di Monaco di Baviera: la Spaten e la Lowenbrau, che potranno essere abbinate a prelibatezze culinarie tipiche del-

D

la Germania come la pancetta alla zingaretta, wurstel e crauti conditi con varie salse, il pollo cotto alla birra e tanto altro. La grande novità dell’edizione 2013 è l’area country dove si potrà vivere l’emozione del vecchio West e dove sarà allestita una braceria tipica dei cowboy. Altre gustose sorprese saranno l’area fish and chips e un’altra che proporrà prodotti tipici siciliani. Da quest’anno il festival si trasforma in un vero e proprio “village” aperto al pubblico tutti i giorni, fino a domenica 6 ottobre, dalle 18.30 alle 2.00 con ingresso completamente gratuito. Non ci sarà infatti solo l’area dedicata alla tipicità del-

Grande novità dell’edizione 2013 è l’area country: qui si potrà rivivere l’emozione del vecchio West e sarà inoltre allestita una braceria tipica dei cowboy la cultura bavarese, ma un villaggio di intrattenimento e svago dove verranno organizzati spettacoli e sarà predisposta un’area giochi per grandi e bambini. Spettacoli folk, musica dal vivo e cabaret compongono il calendario di eventi dell’Oktoberfest Village 2013: si esibiranno diversi artisti di fama internazio-

>fungHi, muSica e tanto divertimento Dal 30 agosto all’8 settembre al via la ventunesima Sagra del Porcino di Colle di Fuori Quella del fungo porcino è una delle sagre più tradizionali dello Stivale e a Colle di Fuori, frazione della più conosciuta Rocca di Papa, oltre a essere la più antica è anche la più amata. Giunta alla sua ventunesima edizione, la Sagra del Porcino di Colle di Fuori si svolgerà quest’anno nei due fine settimana compresi tra il 30 agosto e l’8 settembre con il parco regionale dei Castelli Romani a farne come sempre da cornice insieme al campanile della chiesa parrocchiale “Madonna del Buon Consiglio” che, sovrastando i tetti delle casupole cittadine, sembra benedire tutti gli anni la manifestazione e il prodotto tipico di questa terra. Organizzata dall’Associazione Pietro Pericoli, la sagra esalta la tradizione agricola dei raccoglitori di funghi porcini, unendo ai migliori piatti preparati a base di questo famoso micete, come le fettuccine e le orecchiette, tutte rigorosamente fatte a mano, tanta musica e divertimento; così nei vari stand, aperti a pranzo e cena, i partecipanti potranno gustare i menu dei quattro chef presenti all’evento e ballare e cantare sino a tarda notte.


gusto

Ricco il calendario degli spettacoli: nella serata inaugurale si esibiranno il comico Nino Taranto e i Blue Trouble (Eric Clapton Tribute Band) nale, le migliori cover band capitoline e comici. E proprio all’insegna delle risate e della musica “made in Rome” sarà la serata di apertura del 29 agosto con il comico e cabarettista Nino Taranto e il rock-blues della Blue Trouble, una band tributo di Eric Clapton composta da cinque ragazzi capitolini. La musica accompagnerà anche il resto della manifestazione con il “Menestrello d’Oro”, un contest musicale dedicato alla canzone d’autore, che si terrà il 5, 12 e 19 settembre e con gran finale poi il 26.

>suBiaco noStalgia allegra Due giorni per festeggiare, anche in tavola, la storia e le tradizioni del borgo medievale Subiaco chiude l’estate in bellezza con la quinta edizione di “Rajche, radici in comune”, la manifestazione dedicata alla riscoperta di sapori, odori e musiche tradizionali. Il 31 agosto e il 1° settembre i vicoli del centro storico saranno in festa per celebrare appunto le radici comuni, scavando nel passato per ritrovare la cucina e l’artigianato tradizionale, la musica popolare e le atmosfere di una volta. Rajche non è però un evento nostalgico, perché tra gli ingredienti principali dell’iniziativa sembra esserci l’allegria, quella che accompagnerà i partecipanti durante la passeggiata enogastronomica del 31 agosto (con una selezione di 18 portate della cucina tipica e la riapertura di cantine storiche) e quella che animerà la mostra-mercato del giorno successivo. Il 1° settembre è infatti “Rajche: di legno, di canna, di pelle”, la mostra-mercato della liuteria tradizionale che offre la possibilità di provare gli strumenti e di assistere all’esibizione di musicisti professionisti. Per concludere l’estate, un tuffo nel passato.

15


gusto

16

Solo il meglio nel piatto CHICCHE POCO CONOSCIUTE IN CITTÀ, LUOGHI DI GUSTO E PASSIONE ENOGASTROMICA SCELTI APPOSITAMENTE PER UNA SERATA PERFETTA

etnici

Siciliani

aperitivi

BEDDA SICILIA

ZENOBIA

SKY BAR

Per i clienti sono proposti piatti tradizionali i cui ingredienti arrivano direttamente dalla Sicilia. Da non perdere arancini, panelle, caponate, sfincioni, pasta alla Norma, primi e secondi. In programma anche cene siciliane su prenotazione. www.bedda-sicilia.it Via Serafico, 177 Tel 06 64522676 Zona Laurentina

È l'unico ristorante a Roma dove si possono gustare specialità della cucina siro-libanese. L'atmosfera, l'ambiente e la danza del ventre sono i tratti caratteristici del locale etnico. Spazi da sfruttare anche per cerimonie o cene tra amici. www.ristorantezenobia.com Piazza Dante, 23 - Tel 06 70490488 Zona Esquilino

Locale da poco rinnovato e dal design accattivante. L’aperitivo può essere sfruttato per molteplici proposte, quali: feste di laurea, compleanni, cene aziendali. Il venerdì e il sabato, inoltre, le sale si trasformano in una vera e propria “disco”. www.ore20.info Via Magna Grecia, 2 Tel 06 45432294 Zona San Giovanni

RAJDHANI

CHAKRA CAFE’

Situato nel centro storico di Roma, porta a tavola tutte le specialità della cucina indiana. Carne, pesce e verdure sono l'essenza di piatti speziati e decisamente saporiti. La tradizione e la composizione di piatti originali sono garantite. www.rajdhaniroma.com Via Santa Cecilia, 8 - Tel 06 5818508 Zona Trastevere

Wine bar dalle mille risorse. Ottimo luogo dove passare un aperitivo di qualità e dove è possibile mangiare buoni piatti di gastronomia e sorseggiare cocktail strepitosi. Luci soffuse e calde fanno da cornice alla musica soft lounge. www.chakracaferoma.it Piazza San Rufina, 13 Tel 338 2917593 Zona Trastevere

FAMULARI

BAIRES

Direttamente da Messina un pezzo di storia della Sicilia. Locale già famoso nel suo territorio, esporta nella Capitale le sue migliori specialità con diletto e passione. Chi testa i prodotti di “Famulari” ne rimane sempre stregato. www.famulariroma.it Via Alessandria, 186 Tel 06 97273892 Zona Regina Margherita

Una “Estancia Argentina” (tenuta in italiano) nel cuore della Capitale. Carni e vini, ma non solo: manioca fritta, patata criolla con salsa di mais e per finire dolci di latte (Argentino). La Estancia si rivolge anche ai più frettolosi con un menu per pranzi veloci. www.baires.it Corso Rinascimento, 1 - Tel 06 6861293 Zona Piazza Navona

BEDDA MATRI

ASMARA

CAFFETTERIA ELLE

“Bedda Matri” nasce dall’esperienza e dall’amore per la cucina e la cultura siciliana di un gruppo affiatato di siciliani doc. Attività familiare che intende portare tutto ciò che vi è di caloroso e piacevole della cucina meridionale. www.beddamatri.it Via Eschilo, 191 Tel 06 5090445 Zona Axa

Nel cuore di Roma, per immergersi nella cultura eritrea ed etiope. In un ambiente curato e accogliente è possibile scoprire i segreti di una tradizione gastronomica ricca di delizie a base di carne e di pesce. Aperto dal martedì alla domenica, a pranzo e a cena. www.ristoranteasmara.com via Cernaia, 36 - Tel 06 4814409 Zona Porta Pia

Mini spuntini preparati al momento dagli chef. Questa è l’essenza di un pasto frugale e piacevole. Una particolare atmosfera teatrale, inoltre, caratterizza “Elle” con palchetti, loggioni, scalinate e una platea con tavoli. www.elleristorantecaffetteria.com Via Vittorio Veneto, 81 Tel 06 42010164 Zona Centro Storico


gusto

17

peSce PROFUMO DI MIRTO Nuovo ristorante che porta con sé la tradizione e la qualità delle migliori specialità della cucina sarda. Dai prelibati gnocchetti al granchio, ai tagliolini all’astice fino agli spaghetti con vongole e bottarga, come sottrarsi? www.profumodimirto.it Via Amelia, 8A Tel 06 78395192 Zona Tuscolana

A MODO MIO

L’ASTICE BLU

Menu di specialità marinare, sempre in evoluzione. Affianca noti piatti della tradizione, preparazioni classiche rivisitate e proposte originali. Tutto preparato con ingredienti freschissimi e di alta qualità. www.amodomio-roma.it Via Conca d’Oro, 74 Tel 06 87189933 Zona Conca d’Oro

Un ampio menu con tante sfiziosità di ogni genere. Prezzi economici fanno rima con piatti abbondanti e preparati magistralmente. La scelta è davvero molto ampia e i prodotti di qualità all’ordine del giorno. www.lasticeblu.it Largo Flavio Domiziano, 15 Tel 06 5417679 Zona San Paolo

BELLA NAPOLI

PONENTINO

Essenziale e alla buona. Questo ristorante punta a soddisfare i clienti come farebbe una buona mamma. Piatti solidi, abbondanti, ben preparati e con ottima materia prima. Carpaccio di polpo e pesce spada affumicato. Eccone alcuni. www.ristorantebellanapoli.it Via Simone de Saint Bon, 57 Tel 06 37518016 Zona Ottaviano

Ottimi primi: dalle fettuccine al sugo di cinghiale alla carbonara. Questo ristorante propone pietanze soddisfacenti in un posticino caratteristico, con personale veramente gentile. Luogo perfetto, quindi, per un turista che ricerca l’essenza. www.ponentinoditrastevere.it Piazza del Drago, 10 Tel 06 58301939 Zona Trastevere

LA LOCOMOTIVA

LA LUPA

Il ristorante offre una cucina mediterranea arricchita da tanti piatti tipici regionali, proposti in base alla “stagione”. Proprio la stagionalità dell’offerta garantisce la freschezza di tutti i prodotti. Cavalli di battaglia: pesce crudo e primi piatti. www.ristorantelalocomotiva.it Via dei Monti Tiburtini, 151 Tel 06 41732913 Zona Monti Tiburtini

Ristorante dotato di ben cinque sale tematiche e in grado di ospitare complessivamente circa 680 persone. In cucina è ormai avviata da tempo una produzione interna di pasta artigianale, sapientemente preparata. www.ristorantelalupa.it Via delle Vigne, 181 Tel 06 65671431 Zona Portuense

HOSTARIA ACQUOLINA

925 RESTAURANT

LUNA ROSSA

Ambiente di prestigio e altissima cucina. La location dispone di una sala interna e un giardino esterno. I piatti sono una vera e propria opera d’arte, frutto di creatività e competenza. Lo chef Giulio Terrinoni sa come conquistare la clientela. www.acquolinahostaria.it Via Antonio Serra, 60 Tel 06 3337629 Zona Collina Fleming

Il 925 offre la possibilità di degustare le prelibatezze dello chef in due ambienti climatizzati e completamente ristrutturati. Durante l’estate è disponibile anche la terrazza. Nel piatto tutto il gusto del mare: spigola, crudi e carpacci. www.925restaurant.it Via Nomentana, 929/E Tel 06 82000034 Zona Nomentana

Nuova gestione, nuovo servizio e nuovi piatti. Paola e Antonio propongono un’incredibile cucina di pesce e prelibati menu vegetariani. Qualità e varietà sono le principali novità introdotte. Si può scegliere anche tra carne e formaggi. www.lunarossaristorante.eu Viale Sirtori, 64/66 Tel 06 55263345 Zona Portuense


Regione

18

UN MESE DA NON PERDERE A scauRi Spettacoli, esposizioni, enogastronomia e solidarietà dal 1° al 22 settembre nella località pontina Nonostante le intense piogge degli ultimi giorni, a Scauri l’estate non è certo finita. Anzi, è proprio nei prossimi giorni che entra nel vivo con “Settembre a Scauri”, una fiera-spettacolo che si ripropone per il diciassettesimo anno consecutivo. Dal 1° al 22 settembre, spettacoli, tornei, sagre e stand espositivi animeranno l’area adiacente all’ex opificio Sieci. L’impegno per il sociale risulta anche quest’anno al centro della manifestazione: l’iniziativa “Tour Gastronomico Pontino”, destinata alla scoperta e valorizzazione dei prodotti è legata a quella sociale denominata “Insieme per la solidarietà”. Si conferma grande protagonista anche il cabaret, con una ricca rassegna giunta alla decima edizione. A esibirsi saranno alcuni degli artisti più conosciuti della comicità romana e napoletana: a salire sul palco saranno, in ordine di data, i Sequestrattori, i Vietato Fumare, Santino Caravella, Fabrizio Gaetani, Pietro Sparacino, Antonio Covatta, Stefania Pellegrino e Nino Taranto. Gli spettacoli si terranno in una tensostruttura al coperto, con ingresso gratuito, a ridosso dell’ex complesso Sieci. Altro elemento di vanto per gli organizzatori è il “Tribute Band in Tour” con la partecipazione delle migliori Tribute Band italiane. Non mancheranno i Balli e le Serate Caraibiche così come una serata dedicata alle bellezze locali con l’elezione di Miss Scauri. E ancora una tappa del Giro d’Italia in Vespa (14 settembre), l’esposizione canina (12 settembre) e la Giornata dello Sport per Disabili (21 settembre).

rieti capitale del pepeRoncino Quattro giorni piccanti da oggi 29 agosto al 1° settembre: oltre 100 stand per degustare “capsicum” provenienti da ogni parte del mondo itorna per il terzo anno consecutivo l’appuntamento più “hot” dell’estate reatina: da oggi 29 agosto scatta la terza edizione di “Rieti Cuore Piccante”, manifestazione che fa del capoluogo sabino la capitale del peperoncino per quattro giorni. Le piazze principali e le vie del centro storico saranno affollate da oltre 100 stand espositivi dove sarà possibile degustare e raccogliere informazioni sul “capsicum” e visitare anche una mostra unica al mondo che raccoglie oltre 1000 varietà di peperoncino provenienti da ogni angolo del pianeta: da quelli più comuni come il nostrano Diavolicchio e il celebrato Habanero a quelli più esotici come il Thai e il Naga Jolokia che, con il suo milione di gradi nella scala Scoville, risulta ai primi po-

R

sti nella classifica dei più piccanti al mondo. Del resto, la manifestazione sta acquisendo man mano un respiro sempre più internazionale: quest’anno sono ospiti Paesi come Ghana, Honduras,

Messico e Sri Lanka e ognuno di questi avrà a disposizione uno stand dove sarà possibile gustare i prodotti di queste terre. Nel lungo weekend di Rieti Cuore Piccante, in programma da oggi fino al 1° settembre, ci sarà spazio anche per musica, spettacolo, arte e scienza. Intorno al Palazzo Papale si snoderà un percorso fatto di concerti, performance artistiche, installazioni di arte urbana interattiva, presentazioni di libri, convegni e showcooking come quello in programma venerdì 30 agosto alle ore 19 in Piazza San Rufo: in “Peperoncino delle Stelle” saranno impegnati ai fornelli alcuni dei nomi più importanti del panorama culinario regionale, dai fratelli Serva a Iside De Cesare e suo marito Romano fino ad Angelo Troiani.


Regione

19

l’amatRiciana torna a caSa Lo storico piatto protagonista nel weekend ad Amatrice con la “Sagra degli Spaghetti all’Amatriciana”

agenDa 30 agosto VITERBO - Orte Torna a Orte “Lo Gusto de Lo Medioevo” un itinerario enogastronomico rievocativo che nell’edizione 2013 si presenta con il sottotitolo “Lo inferno de Dante”. Nei vicoli caratteristici, saranno infatti rappresentate delle scene celebri dei gironi infernali descritti dal poeta fiorentino nella Divina Commedia.

31 agosto RIETI - Casperia Due eventi in uno a Casperia sabato prossimo: alle 17 scatta la terza edizione del festival di bande e majorettes “IncontroMusica”: per le vie del centro storico sfileranno bande musicali e majorettes di Casperia e non solo. Nella stessa serata, si terrà la seconda edizione della Sagra del Tartufo con stringozzi e bruschette al tartufo.

P

asta, pomodoro, pecorino e guanciale: alzi la mano chi non conosce il nome di questo piatto, noto in tutto il mondo e che in molti collegano a Roma. L’amatriciana, invece, si chiama così proprio perché è nata ad Amatrice. E il piccolo centro in provincia di Rieti rende omaggio al suo piatto preferito con la “Sagra degli Spaghetti all’Amatriciana”, un appuntamento imperdibile che si rinnova da 47 anni. Per quest’edizione, è stata sposata una linea “green”, riducendo al minimo l’impatto ambientale della manifestazione grazie a stoviglie in materiali biodegradabili e una raccolta differenziata dei rifiuti. Sarà anche una sagra a km zero: ogni ingrediente proverrà da produttori di Amatrice o paesi limitrofi. Particolare attenzione sarà riservata anche

ai celiaci grazie allo stand con la pasta senza glutine. Inoltre, nel corso della festa, sarà lanciata la Birra Amatrice realizzata da un’azienda di Cittareale con frumento coltivato nella zona del paese. La “Sagra degli Spaghetti all’Amatriciana” sarà ospitata nello splendido centro storico, vestito a festa e arricchito con numerosi stand enogastronomici dove assaggiare anche altri prodotti della tradizione laziale e sabina. L’evento può rivelarsi tra l’altro una ghiotta occasione per visitare le bellezze del centro storico di Amatrice: da non perdere la Basilica di San Francesco e il relativo Chiostro (il complesso edilizio storico più importante della città), il Palazzo del Comune, la Torre Civica del XIII secolo, la Chiesa di Sant’Agostino con le sue torri campanarie e altre architetture religiose degne di nota.

Fino al 1° settembre FROSINONE - Anagni Ultimi appuntamenti con il Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni. Stasera 29 agosto, in scena “I tragici successi di un’opera comica” con Vanessa Gravina e Edoardo Siravo. Domani c’è “La dodicesima notte” di Shakespeare e il 31 un musical con Roberto D’Alessandro. Chiude Michele Placido con “Laudado sii mio Signore”.

3 settembre VITERBO Giungono al culmine i festeggiamenti in onore di Santa Rosa con il trasporto della Macchina dedicata alla Santa. Questo sarà il quinto anno di sfilata per “Fiore del Cielo”. I Facchini hanno in serbo un paio di sorprese che però non sono state ancora svelate. È stato confermato invece che il percorso subirà delle modifiche rispetto al passato.

Anno 2013-STAMPA - Società Tipografico Editrice Capitolina S.r.l. Via Giacomo Peroni, 280 Roma SPORT NETWORK SRL Via Messina, 38 Milano - Tel. 02 349621


la pRogRammazione

20

tutto il cinema NELLE SALE DI ROMA

minuto per minuto

Piazza Verbano, 5 06/8541195

ADMIRAL Riposo

Piazza Cavour, 22 06/36004988 20:20 22:20 15:00 17:00 19:00 21:00 22:55 In trance 15:30 17:50 20:20 22:45 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 15:30 18:00 20:30 22:50 La grande bellezza 22:00 Monsters University 3D 16:00 18:00 Monsters University 15:00 17:20 20:30 22:50 Now You See Me - I Maghi del Crimine 15:20 17:45 20:20 22:30 Red 2 20:30 22:50 15:30 18:00 Shadowhunters - Città di ossa 16:00 18:30 21:20 15:20 17:50 20:30 22:55 Turbo Digitale 15:00 16:45 18:30 Turbo 20:20 ADRIANO MULTISALA Elysium

ALCAZAR Una canzone per Marion

Via Merry del Val, 14 06/5880099 16:30 18:30 20:30 22:30

ALHAMBRA Via Pier delle Vigne, 4 06/66012154 In trance 16:30 18:30 20:30 22:30 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 16:30 18:30 20:30 22:30 Una canzone per Marion 16:30 18:15 20:30 22:30 AMBASSADE Via Acc. degli Agiati, 57-59 06/5408901 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 16:30 19:00 21:30 Red 2 22:00 Shadowhunters - Città di ossa 16:00 18:45 21:30 Turbo 16:30 18:20 20:10 ANDROMEDA Via Mattia Battistini, 191 06/6142649 Elysium 16:30 18:30 20:30 22:30 In trance 16:30 18:30 20:30 22:30 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 16:30 18:30 20:30 22:30 Monsters University 3D 17:15 Monsters University 16:30 18:30 20:30 22:30 Red 2 16:30 18:30 20:30 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 17:00 20:00 22:30 21:00 Turbo 3D 19:20 Turbo 16:30 18:30 20:30 22:30 ANTARES Viale Adriatico, 15/21 06/8186655 Monsters University 17:30 20:20 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 17:30 20:00 22:30

ULTIME NOVITÀ

ATLANTIC Via Tuscolana, 745 06/7610656 Elysium 17:10 19:40 22:10 In trance 16:00 18:00 20:00 22:00 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 17:00 19:30 22:00 Monsters University 16:30 19:00 21:30 Red 2 21:50 Shadowhunters - Città di ossa 16:50 19:20 21:50 Turbo 16:00 18:00 20:00

BARBERINI P.zza Barberini, 24-25-26 06/86391361 Elysium 16:00 18:15 20:30 22:40 (V.O.) 16:00 20:30 In trance 16:30 18:40 20:45 22:40 (V.O.) 18:20 22:40 Monsters University 16:00 18:15 Red 2 20:20 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 17:20 20:00 22:30 BROADWAY Elysium Digitale Monsters University Shadowhunters - Città di ossa CASA DEL CINEMA Nirvana

Via dei Narcisi, 26 06/2303408 16:30 19:00 21:30 16:00 18:30 21:00 16:30 19:00 21:30 L.go M. Mastroianni, 1 06/423601 21:00 Via Cassia, 692 06/33251607

CIAK Riposo

Via dei Romagnoli, 515 Ostia Lido 06/561841 16:30 19:00 21:30 15:00 17:30 20:00 22:30 In trance 16:00 18:10 20:20 22:30 Infanzia clandestina 20:10 22:30 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 15:30 18:30 20:30 22:35 La variabile umana 16:30 18:30 20:30 22:30 Monsters University 3D 17:00 19:15 Monsters University 15:45 18:00 20:15 22:30 Red 2 Digitale 15:30 18:00 20:20 22:35 Shadowhunters - Città di ossa 18:00 21:00 16:30 19:30 22:30 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 15:45 18:00 20:15 22:30 Turbo 3D 16:00 18:00 Turbo 15:45 18:00 20:15 22:30 Tutti a Ostia Beach - Il film 21:30 Una canzone per Marion 16:30 18:30 20:30 22:30 CINELAND Elysium

CINEMA TEATRO S. TIMOTEO Via Apelle,1 06/50916710 Miele 21:15 DEI PICCOLI Turbo

Viale della Pineta, 15 06/8553485 17:00 18:40

DEI PICCOLI SERA Holy Motors (V.O.)

Viale della Pineta, 15 06/8553485 20:30 22:30

DORIA Via Andrea Doria, 52-60 06/39721446 Elysium 17:30 20:10 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 17:30 20:00 22:30 Turbo 18:00 20:30 22:30 EDEN FILM CENTER Foxfire (VM14) Infanzia clandestina

Piazza Cola di Rienzo, 74-76 06/3612449 16:00 19:00 22:00 15:50 18:10 20:20 22:30

La variabile umana Passioni e desideri To be or not to be - Vogliamo vivere

16:30 18:30 20:30 22:30 16:00 18:15 20:20 22:30 16:15 18:15 20:15 22:30 Via Liszt, 32 06/45472089 18:30 20:30 22:30 17:45 20:10 22:30 18:15 20:30 22:30

EURCINE La variabile umana Royal Affair Una canzone per Marion EUROPA Monsters University

Corso d'Italia, 107/a 06/44292378 17:30 20:00 22:15

FARNESE Infanzia clandestina

Piazza Campo de' Fiori, 56 06/6864395 17:55 20:20 22:30 Via Bissolati, 47 06/485526 18:00 20:15 22:30 17:45 20:10 22:30 18:00 20:15 22:30

FIAMMA Infanzia clandestina Royal Affair Starbuck - 533 figli...e non saperlo! FILMSTUDIO Riposo

Via degli Orti d'Alibert, 1/c 334/1780632

GALAXY Via Pietro Maffi, 10 06/61662413 Elysium 17:30 20:10 22:30 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 17:30 20:20 22:30 Monsters University 17:30 20:00 22:15 Shadowhunters - Città di ossa 17:30 20:00 22:30 Turbo 18:00 20:30 22:30 GIULIO CESARE Viale Giulio Cesare, 229 06/45472094 Royal Affair 17:45 20:10 22:30 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 18:00 20:15 22:30 Una canzone per Marion 18:15 20:30 22:30 GREENWICH Foxfire (VM14) In another country Royal Affair GREGORY Riposo

Via G. Bodoni, 59 06/5745825 17:30 20:45 17:15 19:00 20:50 22:40 17:30 20:00 22:30 Via Gregorio VII, 180 06/6380600

INTRASTEVERE Vicolo Moroni, 3/a 06/86391361 Il caso Kerenes 18:00 20:15 22:30 In trance 18:00 20:15 22:30 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 18:00 20:15 22:30 JOLLY Via Giano della Bella, 4-6 06/45472092 Elysium 18:00 20:30 22:30 Fiabeschi torna a casa 22:30 Monsters University 3D 20:30 Monsters University 17:30 Red 2 20:30 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 17:30 20:00 22:30 Turbo 17:30

ROYAL AFFAIR

LA VARIABILE UMANA

ELYSIUM

Regia: Nikolaj Arcel Cast: Mads Mikkelsen, David Dencik, Alicia Vikander Azione - Durata 128’ Academy2 Danimarca 1770. La passione segreta tra la regina Caroline Mathilda per il medico del re, cambierà per sempre il destino dell'intera nazione.

Regia: Bruno Oliviero Cast: Silvio Orlando, G.Battiston Drammatico - Durata 83’ Da giovedì 29 agosto al cinema. Bim Un omicidio e un ispettore che torna al lavoro dopo un prolungato riposo. Una situazione complicata dalla figlia Linda.

Regia: Neill Blomkamp Cast: Matt Damon, Jodie Foster Fantascienza - Durata 109’ Warner Bros Italia Anno 2159. L’umanità è divisa tra i ricchi che vivono su un'incontaminata stazione chiamata Elysium e chi è su una sovrappopolata Terra e in rovina.


la pRogRammazione

NELLE SALE DI ROMA

22 Via Fogliano, 37 06/86324730 17:45 20:10 22:30 18:15 20:30 22:30

KING Royal Affair Una canzone per Marion

Via Massaciuccoli, 31 06/86391361 18:15 22:30 16:00 18:20 20:30 22:45 In trance (V.O.) 16:15 20:30 16:00 18:10 20:20 22:30 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 16:00 18:15 20:30 22:45 Monsters University 16:00 18:15 20:30 22:45 (V.O.) 16:15 Now You See Me - I Maghi del Crimine 20:30 22:45 Red 2 16:00 18:15 20:30 22:45 Se sposti un posto a tavola 18:30 20:30 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 15:45 18:00 20:20 22:40 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 16:00 18:10 20:20 22:30 Turbo 16:30 18:30 20:30 22:30 LUX Elysium (V.O.)

MADISON Via G. Chiabrera, 121 06/5417926 Apache (VM14 - V.O.) 16:30 22:45 Educazione siberiana 22:45 Elysium 16:20 18:30 20:50 22:45 Il grande Gatsby 22:35 In trance 16:30 18:30 20:50 22:45 La grande bellezza 17:55 20:20 La grande bellezza 22:30 La variabile umana 16:30 18:30 20:50 22:50 Monsters University 17:10 Monsters University 16:40 18:30 20:45 Red 2 15:00 Se sposti un posto a tavola 18:30 20:50 To be or not to be - Vogliamo vivere 18:50 20:50 Treno di notte per Lisbona 18:45 20:50 Turbo 17:05 Violeta Parra Went to Heaven 16:20 22:45 MAESTOSO Riposo

Via Appia Nuova, 416-418 06/45472091

Via Viterbo, 11 06/8559493 18:00 20:45 18:00 20:15 22:30

MIGNON Foxfire (VM14) To be or not to be - Vogliamo vivere

NUOVO CINEMA AQUILA Via L'Aquila, 66-74 06/70399408 Monsters University 15:50 18:00 20:10 22:10 Rassegna Film Rassegna Pigneto: Senza Pace 20:30 22:30 NUOVO OLIMPIA Via In Lucina, 16/g 06/6861068 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! (V.O.) 18:00 20:15 22:30 Una canzone per Marion (V.O.) 18:15 20:30 22:30 NUOVO SACHER La variabile umana

Largo Ascianghi, 1 06/5818116 17:00 18:50 20:40 22:30

ODEON MULTISCREENPiazza S. Jacini, 22 06/86391361 Elysium 16:00 18:20 20:30 22:45 In trance 16:00 18:15 20:30 22:40 Monsters University 16:00 18:10 Red 2 20:20 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 18:00 20:20 22:40 Turbo 16:00 Via G. B. Tiepolo, 13/a 06/36004240

POLITECNICO FANDANGO Riposo

QUATTRO FONTANE Via Quattro Fontane, 23 06/4741515 In another country 18:15 20:30 22:30 La variabile umana 18:30 20:30 22:30 Tutti pazzi per Rose 18:00 20:15 22:30 Una canzone per Marion 18:15 20:30 22:30

DA NON PERDERE

REALE Red 2

Piazza Sonnino, 7 06/5810234 22:00

Shadowhunters - Città di ossa Turbo

16:00 18:45 21:30 16:30 18:20 20:10

ROXYPARIOLI Via Luigi Luciani, 54 06/3242679 La variabile umana 16:15 18:15 20:15 22:15 Royal Affair 16:10 19:30 22:10 To be or not to be - Vogliamo vivere 16:00 18:00 20:00 22:00 Una canzone per Marion 16:30 18:30 20:30 22:30 ROYAL Monsters University Red 2 Shadowhunters - Città di ossa

Via E. Filiberto, 175 06/70474549 16:00 18:30 21:00 16:30 19:00 21:30

SAVOY Elysium La grande bellezza Red 2 Shadowhunters - Città di ossa Turbo

Via Bergamo, 25 06/85300948 17:30 20:10 22:30 21:00 17:30 20:20 22:30 17:30 20:00 22:30 17:30 19:15

SPAZIO ETOILE - MAISON LOUIS VUITTON Piazza San Lorenzo in Lucina, 41 06/68809520 ”I Cortometraggi" di Capalbio - Cinema International non stop dalle 11.30 alle 19.00. Ingresso libero STARDUST VILLAGE (Eur) Via di Decima, 72 899/280273 Elysium 16:30 20:20 22:30 In trance 17:00 20:20 22:30 Kick-Ass 2 22:15 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 17:00 19:45 22:20 Monsters University 3D 17:00 19:50 Monsters University 16:30 19:00 21:30 Now You See Me - I Maghi del Crimine 17:30 20:20 22:30 Red 2 16:30 19:00 21:30 22:30 Shadowhunters - Città di ossa 16:30 19:00 21:30 22:30 Turbo 3D 17:00 19:30 Turbo 16:30 19:00 Wolverine: L'Immortale 16:30 19:00 21:30 STARPLEX Via della Lucchina, 90 06/30819887 Elysium 18:10 20:20 22:30 In trance 18:25 20:30 22:35 Kick-Ass 2 20:10 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 18:15 20:30 22:45 Monsters University 17:30 19:45 22:00 18:05 20:15 Now You See Me - I Maghi del Crimine 22:30 Red 2 18:00 20:20 22:40 Shadowhunters - Città di ossa 19:45 22:15 18:05 20:25 22:45 Turbo 17:45 18:00 20:00 22:00 Wolverine: L'Immortale 17:40 22:40 THE SPACE CINEMA MODERNO Piazza della Repubblica, 44 892111 Elysium 17:10 19:45 22:25 In trance 16:40 19:30 22:10 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 19:15 21:55 Monsters University 3D 18:50 Monsters University 16:15 Red 2 21:40 Shadowhunters - Città di ossa 15:40 18:35 21:30 Turbo 16:50

La variabile umana Monsters University 3D 3D Monsters University Red 2 Shadowhunters - Città di ossa

Starbuck - 533 figli...e non saperlo! Turbo 3D Turbo Una canzone per Marion

TIBUR Via degli Etruschi, 36 0686391361 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 18:00 20:15 22:30 Una canzone per Marion 18:15 20:30 22:30 Via Muzio Scevola, 29 06/7858158 17:30 20:10 22:30

TRIANON Elysium

L'Evocazione - The Conjuring (VM14) Monsters University Red 2 Shadowhunters - Città di ossa Turbo

20:30 22:30 17:30 20:00 22:15 17:30 20:20 22:30 17:30 20:00 22:30 17:00 18:45

UCI CINEMAS MARCONI Via Enrico Fermi, 161 892.960 Elysium IMAX 20:05 22:40 IMAX 17:30 In trance 17:40 20:05 22:30 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 17:20 20:00 22:40 Monsters University 3D 22:40 Monsters University 17:30 20:05 Red 2 17:20 20:05 22:40 Shadowhunters - Città di ossa 19:10 22:10 Turbo 17:40 20:00 22:35 UCI CINEMAS PORTA DI ROMA Via Alberto Lionello, 201 892.960 Elysium 10:30 13:30 16:30 19:15 22:00 11:00 14:00 17:00 19:50 22:35 In trance 10:45 13:40 17:10 20:00 22:40 L'Evocazione - The Conjuring (VM14)11:30 14:15 17:00 19:45 22:30 La variabile umana 11:10 14:30 17:30 20:00 22:35 Monsters University 3D 11:30 14:30 17:10 20:00 22:45 Monsters University 10:50 14:00 16:45 10:30 13:30 16:30 19:40 22:25 Red 2 19:30 22:20 11:00 13:50 16:40 19:30 22:20 Shadowhunters - Città di ossa 12:00 16:10 19:15 22:20 Starbuck - 533 figli...e non saperlo! 10:30 13:40 16:30 19:30 22:30 Turbo 3D 10:30 14:00 16:30 19:00 21:30 Turbo 10:50 13:25 17:00 19:30 22:00 Una canzone per Marion 11:30 14:30 17:20 19:55 22:25 UCI CINEMAS ROMA EST Elysium Elysium L'Evocazione - The Conjuring (VM14) Monsters University 3D Monsters University Red 2 Shadowhunters - Città di ossa

THE SPACE CINEMA PARCO DE' MEDICI Viale Salvatore Rebecchini, 3-5 892111 Elysium 16:30 19:10 21:50 16:55 22:35 In trance 17:05 19:35 22:05 L'Evocazione - The Conjuring (VM14) 19:25 22:15

15:25 17:35 19:45 21:55 16:50 19:30 22:10 16:15 18:55 21:45 15:55 18:35 21:15 15:15 18:05 20:45 17:05 19:45 22:25 16:00 19:00 22:00 18:00 21:10 15:25 18:25 21:35 19:35 17:15 19:45 22:25 16:20 18:40 21:00 15:50 18:00 20:30 16:45 16:50 19:20 21:40

Starbuck - 533 figli...e non saperlo! Turbo 3D Turbo

Via Collatina, 858 892 960 16:55 19:45 22:35 15:55 18:50 21:40 16:45 19:40 22:30 21:40 16:10 18:55 16:50 19:40 22:30 18:30 21:30 16:50 19:40 22:30 19:20 22:25 15:05 18:15 21:25 16:15 16:45 19:30 22:15 16:30 19:00 21:30 17:00 19:30 22:00

MONSTERS UNIVERSITY

RED 2

THE CONJURING

KICK-ASS 2

TURBO

Regia: Dan Scanlon Animazione - Durata 104’ Walt Disney Pictures La storia dell’incontro all’università per mostri di Mike e Sully, tra equivoci e gag, che diventeranno poi gli acclamati protagonisti di Monsters&Co.

Regia: Dean Parisot Cast: Bruce Willis, John Malkovich Azione - Durata 111’ Universal Pictures L'ex agente speciale CIA Frank Moses riunisce la sua improbabile squadra di agenti segreti in una ricerca a livello globale.

Regia: James Wan Cast: Vera Farmiga, Patrick Wilson Horror - Durata 112’ Warner Bros Italia La vera storia di Ed e Lorraine Arren, investigatori del paranormale di fama mondiale, chiamati ad aiutare una famiglia.

Regia: Jeff Wadlow Cast: Aaron Johnson, Chloe Moretz Azione - Durata 120’ Universal Pictures Il coraggio di Kick-Ass ispira una nuova ondata di crociati mascherati, guidati dall'incredibile Colonnello Stelle e Strisce.

Regia: David Soren Animazione - Durata 96’ Una lumaca da giardino che sogna di diventare la più veloce del mondo è coinvolta in uno strano incidente che le consente di muoversi alla velocità di una macchina da corsa.


In roma 29 agosto  

settimanale di cultura, spettacolo, cinema, musica, teatro. Tutti gli appuntamenti culturali della capitale