Issuu on Google+

Informazione pubblicitaria a cura della Sport Network - Allegato al

FILM | CONCERTI | SPETTACOLI | MOSTRE | ENOGASTRONOMIA | FIERE | EVENTI SPORTIVI | CORSI | ITINERARI | FUORI PORTA

Il lupo dI Hollywood Con “The wolf of wall STreeT” leonardo diCaprio è alla Sua prova più ConvinCenTe in una SToria TuTTa SeSSo, alCol e finanza “drogaTa”

all’Interno: alTa roMa-TuTTa Colpa di freud-SiMona Molinari-eduCazione SiBeriana feSTival delle SCienze-i SegreTi della CioCColaTa-aniMali doMeSTiCi-Sagra della BruSCheTTa


copertIna

2

MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

uno Splendido quarantenne Leonardo DiCaprio è una superstar di Hollywood ma non smette di prendere dei rischi nella sua carriera: arriva da protagonista e tra i favoriti agli Oscar con “The Wolf of Wall Street” in cui incarna la finanza prospera tra sesso, droga ed eccessi

È il quinto film frutto della collaborazione dell’attore di “Titanic” con Martin Scorsese

Q

uando Leonardo DiCaprio ha letto l’autobiografia di Jordan Belfort ha capito che poteva essere il ruolo della sua vita. Un altro dei ruoli della sua meravigliosa carriera, per lui giunto alla soglia dei 40 anni (li compirà il prossimo 11 no-

vembre) con un’altra nomination ai prossimi premi Oscar. Arrivata sul suo tavolo nel 2008, appena crollata la Borsa dopo il crack Lehmann Brothers, la storia di un broker di Wall Street che si arricchisce a botte di 20 milioni di dollari al giorno semplicemente rubando e aggirando le regole e controlli del sistema finanziario USA deve essere sembrata a Leo un’epifania. Lui, che sul profilo Twitter scrive “Actor and Environmentalist” (attore e ambientalista), che con la sua fondazione raccoglie fondi per salvare la tigre del Nepal o il grande squalo bianco, non gli deve es-

sere sembrato vero di incarnare l’emblema dell’ingordigia che ha portato l’Occidente in un burrone. Ma “The Wolf of Wall Street” non è solo questo. Non poteva essere un remake del Gordon Gekko di Oliver Stone visto nel 1987 in “Wall Street”. Il Maestro italo-americano ha raccolto il guanto di sfida del suo De Niro del XXI secolo (i due sono al quinto lavoro insieme dopo “Gangs of New York”, “The Aviator”, “The Departed” e “Shutter Island”) e ha portato il film in una terra sconosciuta. “The Wolf of Wall Street” cambia il canone di genere perché non

prende sul serio il genere, ma prende sul serio i suoi personaggi. La vicenda si muove all’indomani del grande crollo del 1987, quando Jordan Belfort giurò a se stesso di non restare sul lastrico e diventare davvero Gordon Gekko. Così, lavorando nel cosiddetto penny market, ovvero vendendo azioni di aziende e società non quotate in Borsa, ha inizio la scalata. Come lui stesso spiega: “Tutto questo era legale? Assolutamente no!”. Mette insieme un gruppo di venditori aggressivi, senza alcuna preparazione se non quella della strada e ingrossa il suo conto in banca. Prima che Belfort


copertIna

3 MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

Un metodo efficace per trasportare dei soldi sporchi in Svizzera, addosso alla moglie di un tuo socio in affari MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

CON I GRANDI FILM VAI SUBITO IN GOAL

SCORSESE, IL MAESTRO USA NUOVI TRUCCHI Margot Robbie, attrice australiana classe 1990 MARY CYBULSKI © 2013 PARAMOUNT PICTURES.

Sul sito www.corrieredellosport.it continua fino al 25 gennaio il grande concorso per vincere un biglietto valido per due persone per vedere “The Wolf of Wall Street”. Sarà sufficiente registrarsi, guardare il trailer del film distribuito da 01 Distribution e rispondere alle domande. Ma non finisce qui: tutti potranno partecipare all’estrazione finale di quattro cofanetti “Capitali e città europee”.

venisse accusato di frode e riciclaggio di denaro, conduceva la sua vita in maniera barocca e orgiastica, come non è possibile neanche immaginare: volava sul suo elicottero personale, guidava sei auto di lusso, veleggiava con il suo yacht di 50 metri, un tempo appartenuto a Coco Chanel, collezionava conti da 700.000 dollari per alberghi e prostitute e assumeva una ventina di sedativi Quaalude al giorno assieme a cocaina e morfina. Il film non è il racconto di come è successo, ma del perché è successo, raccontando gli eccessi in alcol, droga, ses-

Matthew McCounaghey, pochi minuti in scena ma indimenticabili

Nel cast anche Jonah Hill, la bellissima Margot Robbie e un magnetico Matthew McCounaghey so di un gruppo di individui disposti a tutto pur di arricchirsi, senza etica e senza morale, una sorta di “Quei bravi ragazzi” in completo Armani e ventiquattrore. Ma Martin Scorsese quel genere di film lo ha già fatto e, in “The Wolf of Wall Street”, la chiave è la commedia: anche senza vo-

lerlo, come ha dichiarato lo stesso DiCaprio, il film fa ridere mettendo su pellicola tutta una serie di episodi che non fanno che avvalorare la pochezza dei protagonisti, la totale intossicazione da droghe in cui è maturata una delle più grandi frodi finanziarie del secolo scorso. È possibile sia stato così facile? Sì e quando vediamo Belfort che sconta i 3 anni di prigione giocando a tennis, ne esce con un lavoro come consulente e, infine, anche un film di Scorsese in cui gli regalano la faccia di DiCaprio, capiamo perché siamo arrivati alla crisi del nostro tempo.

“The wolf of Wall Street” è costato oltre 100 milioni di dollari ed è stato finanziato quasi completamente in un circuito off Hollywood, prodotto da una società indipendente e distribuito da Paramount. Ma come può essere possibile che un film che si svolge prevalentemente tra uffici, barche extralusso, ville e location da sogno sia costato così tanto? Emerso nel magma cinematografico degli anni Settanta e presto impostosi come uno dei maestri del Nuovo Cinema Americano, Scorsese non è mai rimasto ancorato a vecchi metodi di lavoro. Il suo impegno per recuperare i grandi classici del passato (attraverso The Film Foundation ha contribuito a restaurare “Senso” di Luchino Visconti, solo per citarne uno) vive a fianco della sua curiosità per l’evoluzione tecnologica del cinema. “Hugo Cabret” ne è un esempio tecnico – girato in uno dei migliori sistemi 3D degli ultimi anni nonché perfettamente funzionale alla storia – ma è anche una poesia dedicata a quei pionieri come Méliès che fin dalle origini del cinema hanno lavorato per suscitare lo stupore nello spettatore. Così, malgrado le ambientazioni urbane o di interni, “The Wolf of Wall Street” usa abbondantemente gli effetti speciali, per edificare esattamente il mondo di Jordan Belfort così come lo ha immaginato Scorsese: una villa inserita su una magnifica spiaggia esattamente lì dove non ce ne è mai stata una, un cielo azzurro e un prato verde per un appuntamento in un parco, un leone che passeggia negli uffici di una società finanziaria. Questa è la magia del cinema, lo straordinario che diventa ordinario grazie all’immaginazione di un Maestro, rendendo semplici le cose difficili.


prImo pIano

5

alTaroMalTaModa porTa l’Haute couture nella CapiTale Tessuti, linee, collezioni, arriva una serie di eventi che portano a Roma la grande moda italiana dal 24 al 27 gennaio

L

a fine del mese di gennaio e l’inizio di febbraio sono caratterizzati da tessuti, passerelle, modelli e case di moda che anticipano le novità di cui si riempiranno i negozi da lì a breve e che caratterizzeranno tutti i guardaroba nei mesi a venire. Le sfilate colorano tutte le parti del mondo, da New York a Parigi fino a Milano e Londra, portando innovazioni e nuove idee per tutto ciò che riguarda l’abbigliamento e gli accessori. E Roma non è da meno: dal 25 al 27 gennaio, con un pre-opening il 24, storiche case di moda italiane e ultime novità sartoriali internazionali si incontrano per proporre le loro collezioni primavera/estate e, in alcuni casi, un anticipo dell’autunno/inverno in diversi punti della città. AltaRomAltaModa, organizzata dalla società AltaModa, centro propulsore della haute couture italiana e nuova piattaforma per gli stilisti emergenti, si caratterizza per i tanti eventi disseminati per la Capitale, dalle mostre di arte e fotografia alle presentazioni di libri sui grandi stilisti e il mondo della moda in genere fino agli spettacoli. Ovviamente, però, il punto focale dell’evento sarà la moda in tutte le sue forme e decli-

nazioni concentrandosi sulle ultime novità, come quella del Prêt-à-Couture, progetto dello stilista palestinese, ma romano d’adozione Jamal Taslaq, che mira ad avvicinare la qualità, lo stile e le linee dell’haute couture a un pubblico più ampio proponendo le taglie classiche del ready to wear. Un’idea sicuramente ambiziosa di cui potranno godere tutte le amanti della moda che cercano le caratteristiche e le forme di capi molto spesso irraggiungibili. A partire da domani ecco allora quattro giorni per entrare completamente nel mondo della moda, così da respirarne ispirazioni, colori, tessuti e stile.

INFO Dal 25 al 27 gennaio. Pre-opening il 24 gennaio www.altaroma.it PICCIRILLI

Abito da Coctail realizzato in crepes di seta con nervature sui fianchi, intarsi e ricami a rilievo sul corpino

Jamal Taslaq con le sue modelle


cInema

6

SAVERIO LOMBARDI VALLAURI

Laura Adriani, Anna Foglietta e Vittoria Puccini

il CineMa dell’amore In “Tutta colpa di Freud” la psicoanalisi è la scusa per ridere e sorridere delle vicende amorose di tre donne e del loro padre analista

Protagonista Marco Giallini con lui Vinicio Marchioni e Alessandro Gassman

T

re grandi giovani attrici insieme a una che ha segnato tappe fondamentali della commedia italiana. Un attore caratterista forse un po’ sottovalutato. Un regista protagonista della rinascita della commedia italiana. “Tutta colpa di Freud” è, in verità, tutto questo, ed è tutto concentrato nei nomi dei suoi protagonisti. Vittoria Puccini, Anna Foglietta e Laura Adriani sono le tre attrici emergenti (anzi forse qualcosa di più); Claudia Gerini è il volto rassicurante del cinema italiano; Marco Giallini è l’attore pivot intorno a cui gira tutto, diretto dal suo amico di lunga data Paolo Genovese. In “Tutta colpa di Freud”, Francesco Taramelli (Giallini) è un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia (Puccini) che si innamora di un ladro di libri; una gay (Foglietta) che decide di diventare etero; e una diciottenne (Adriani) che perde la testa per un cinquantenne. Ma il vero caso disperato sarà quello del povero analista, se calcolate che le tre pazienti sono le sue tre adorate figlie. Il regista ha spiegato come «volevo dar vita ad una commedia sentimentale al femminile. Ho pensato così a tre storie di ragazze dal punto di

osservazione privilegiato di un genitore, in questo caso di un padre divorziato che fa lo psicanalista. Non si tratta però di un film sulla psicanalisi, né sulla terapia di coppia: è un film sulle differenze in amore e sulla difficoltà di accettarle». Continua Genovese: «Oggi da noi si punta quasi esclusivamente sui film comici, la commedia latita, i festival ci credono poco e anche i critici conservano ancora molti pregiudizi. Spesso pensando di farmi un complimento mi dicono che il tuo film sembra una commedia americana. E io invece vorrei che mi dicessero che sembra una commedia italiana, un genere nobilissimo che spero torni a essere fondamentale». Per Giallini, quella con Genovese è una collaborazione fondamentale nella sua carriera

Tra le attrici Vittoria Puccini Anna Foglietta, Laura Adriani e Claudia Gerini (leggasi “Una famiglia” del 2012) che nasce da una profonda amicizia. Per “Tutta colpa di Freud”, Giallini si è affidato al metodo Mastroianni: «forse per pigrizia, mi piace quel tipo di attore che crede nella naturalezza, mi piace passare da un personaggio all’altro, dalla commedia di Verdone al film duro e drammatico e mi fa piacere se poi alla fine dicono che sono un trasformista».

Marco Giallini e Vinicio Marchioni


cInema

7

a Bordo per last Vegas Quattro superstelle di Hollywood insieme per una commedia sul tempo che passa

I

mmaginate “Una notte da leoni” ma con protagonisti quattro leggende di Hollywwod. Non che Bradley Cooper sia da meno ma Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline sono quattro autentiche leggende. Insieme fanno 6 Oscar e 9 nomination, con alle spalle film che hanno totalizzato quasi 16 miliardi di dollari ai botteghini di tutto il mondo, sono per la prima volta tutti insieme sul grande schermo. Sedici miliardi di dollari, praticamente una Finanziaria del governo. «Avrebbero potuto mandarmi l’elenco del telefono e avrei comunque accettato la parte», scherza Morgan Freeman, che interpreta Archie. «Last Vegas era l’occasione per fare qualcosa di bello con gli idoli di una vita... un’occasione magnifica. È strano rendersi conto quanto le nostre vite si siano intrecciate negli anni e non sia mai capitato di lavorare insieme». In “Last Vegas”, Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline sono quattro vecchi amici che si trovano a Las Vegas in occasione dell’addio al celibato di Billy, lo scapolo incallito del gruppo, con il proposito di rivivere i loro giorni di gloria dimenticandosi della loro vera età. Billy finalmente si è deciso a sposare la sua compagna, ovviamente molto più giovane di lui. Ben presto però i quattro

Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline insieme fanno 6 Oscar e 9 nomination si renderanno conto che la Città del Peccato è molto cambiata da come la ricordavano; la loro amicizia sarà messa a dura prova. I Rat Pack possono aver calcato il palcoscenico del “Sands” e il Cirque du Soleil può adesso dominare la “Strip”, ma i nostri protagonisti la faranno ancora da padrone a Las Vegas. «In un certo senso», aggiunge Robert De Niro, che nel film interpreta Paddy, «non è stato come lavorare con degli estranei. Negli anni, tutti noi abbiamo mantenuto un legame in qualche modo, siamo stati tutti consapevoli del lavoro altrui, e questo ci ha aiutato, in un modo che adesso non saprei nemmeno spiegare». Michael Douglas è Billy e ha ricordato come «Quando ti trovi ad improvvisare con altri tre ragazzi di Brooklyn, tutto prende una piega divertente. Ognuno ha un proprio stile e mi interessava vedere cosa ne sarebbe venuto fuori. Il risultato è stato un gran mix di stili che si sono completati alla perfezione». Il regista John Turteltaub ha spiegato il perché di una scelta di rilievo per quella che, in fondo, è pur sempre una commedia: «Se fosse stato un film esclusivamente divertente e demenziale non avrei avuto bisogno di un cast del genere, avremmo potuto semplicemente cercare qualcuno divertente e demenziale. C’era bisogno però della profondità che questi attori portano con loro. È un film che parla di un sacco di cose: dell’amicizia, dell’amore e del fatto che non è mai troppo tardi per vivere a fondo, a qualsiasi età».

Michael Douglas, figlio d’arte, ha vinto due premi Oscar in carriera come produttore di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e come Miglior Attore in “Wall Street”

Robert De Niro e Morgan Freeman


musIca

8

la MuSiCa della “feliCiTà” Un divertente concentrato di swing e jazz sbarca all’Auditorium Parco della Musica con il live di Simona Molinari

Il concerto in programma il 29 gennaio rientra nel calendario della quarta edizione del LazioWave

I

l pubblico della Capitale e non solo l’ha già apprezzata allo scorso Festival di Sanremo al fianco di Peter Cincotti con tutto il suo carico di divertimento e voglia di far divertire tutti con un sound esplosivo e pieno di rimandi al passato, ma attualizzati da una commistione di generi inedita e originale. Chiusa positivamente l’esperienza all’Ariston, Simona Molinari sembra non si è fermata e ha infiammato i palchi di tutta Italia con “La Felicita in tour”, con il quale ha presentato i brani del suo ultimo album “Dr. Jekyll Mr. Hyde”. Ma questo non è solo il titolo del disco, ma anche la doppia anima di Simona Molinari: dolce, sensuale e molto femminile sul palcoscenico, “maschiaccio”, a suo dire, riservata e molto gelosa nella vita privata. Due lati della stessa medaglia, quella indossata da Simona Molinari. Un concentrato di suoni e contaminazione di generi che riempie il palco di “felicità”. La felicità cantata sul palcoscenico dell’Ariston al fianco di uno dei suoi più cari collaboratori, Peter Cincotti, e sem-

MASSIMO DI SOCCIO

pre presente nei suoi lavori. Cantante unica in Italia per il suo genere come unica è la sua voce, capace di modernizzare suoni retrò e far emozionare con un melting pot di suoni e melodie ipnotizzanti accompagnati da un sorriso capace di stregare davvero tutti. E dopo il successo del tour estivo, Simona Molinari è pronta a stregare ancora una volta il pubblico della Capitale portando il fortunato “La felicità in tour” all’Auditorium Parco della Musica in occasione della quarta edizione del Festival LazioWave. Sul palco, mercoledì 29 gennaio, Simona Molinari sarà accompagnata dal suo storico ensemble, La Mosca Jazz Band, composta da Fabio Colella alla batteria, Fabrizio Pierleoni al contrabbasso, Frank Armocida alle percussioni, Nick Valente alle chitarre, Sade Mangiaracina al piano e Nick Tariello alla tromba.

INFO Auditorium Parco della Musica Teatro Studio Ore 21.00 Biglietti da 22 a 28 euro


musIca

9

fenoMeno coez Il rapper romano all’Atlantico per presentare dal vivo il suo primo album “Non erano fiori”

Tommaso Cappellato aprirà la stagione della Casa del Jazz

ORIGINALITÀ E INNOVAZIONE ALLA CASA DEL JAZZ Lo storico locale della Capitale riapre dal 24 gennaio con un cartellone musicale del genere ricco e variegato

U

n live sold-out 20 giorni prima della data in programma all’Atlantico il prossimo 25 gennaio spiega il fenomeno Coez. L’artista romano è, infatti, sempre più una realtà consolidata nel panorama dell’hip hop italiano. E dopo aver fatto registrare milioni di visualizzazioni su Youtube e radunato un pubblico sempre più numeroso sin dalle prime uscite live, il rapper è pronto al salto di qualità e alla consacrazione definitiva con il “Non erano fiori tour 2014” che segue la pubblicazione del primo disco ufficiale. Un lavoro che risente della stretta collaborazione con Riccardo Sinigallia con il quale il rapper ha lavorato assiduamente per quasi un anno. E il risultato di questo in-

crocio artistico è proprio “Non erano fiori”, disco prodotto dallo stesso Sinigallia e in cui si fondono armonicamente rap e pop. Un album emotivo, che unisce testi emozionali, immagini forti e dirette con melodie che spaziano dal pop all’elettronica e riuscendo a creare atmosfere intime e suggestive. Il tutto perfezionato dalla produzione di Sinigallia che, anni dopo il lavoro fatto con “Quelli che benpensano” di Frankie Hi-Nrg, è riuscito nuovamente a valorizzare e inserire un artista nato nel mondo rap, in un contesto crossover dove parole e musica raggiungono la miscela perfetta. E il primo singolo estratto ne è un esempio. “Hangover” è infatti una canzone allegra e apparentemente spensierata, ma con un te-

INFO Sabato 25 gennaio Ausgang presenta Coez all’Atlantico Viale dell’Oceano Atlantico, 271D Concerto: ore 22.00 Biglietti: 10 euro sto molto intimista, come la maggior parte dei brani firmati Coez. E per vivere dal vivo le melodie e i testi di una delle più promettenti stelle del rap italiano, l’appuntamento è per sabato 25 gennaio all’Atlantico.

Grandi protagonisti del jazz internazionale, giovani premiati dalle più importanti riviste del genere, anteprime discografiche e inediti appuntamenti didattici. È su queste basi che questo weekend riprende l’attività una delle oasi musicali prediletta dal pubblico della Capitale, la Casa del Jazz, e lo fa con un cartellone all’insegna dell’originalità e dell’innovazione. Il primo concerto in programma è quello di venerdì 24 gennaio che avrà come protagonista il jazz cosmico di Tommaso Cappellato & Astral Travel. L’ensamble, che per il suo nome si è ispirata a un brano di Pharaoh Sanders, durante la serata proporrà i brani di “Cosm’ethic”, disco pubblicato l’estate scorsa per l’etichetta inglese Jazz Re:Freshed, da dieci anni un’icona nella scena underground londinese. Sabato 25, invece, il palco della Casa del Jazz ospiterà Martorella che accompagnerà gli ascoltatori in una passeggiata tra le epoche stilistiche, gli snodi estetici e le sfide linguistiche: dal trionfo televisivo dei grandi nomi di oggi fino alle incisioni dei precursori. Da domenica 26, infine, tornano nel locale di viale di Porta Ardeatina, le improvvisazioni senza rete di “Invenzioni a due voci”, una storica trasmissione di Radio 3. La formula è la stessa: un conduttore e un pianista si incontrano sul palco e sulla base di ascolti di vario genere proposti dal conduttore, il pianista esegue dal vivo nuovi brani, elaborati in forma estemporanea.


teatro

10

arriva a TeaTro eduCazione SiBeriana Prima libro, poi film. Ora l’opera di Lilin è al Piccolo Eliseo con un nuovo adattamento La produzione partirà il 28 gennaio, e proseguirà quotidianamente, tranne il lunedì, fino al 16 febbraio

D Andrea Perroni

HAI CAPITO CHI E’? Con “Hai capito chi è?” Andrea Perroni, comico che si è distinto nell’ultima edizione di Zelig Circus per il suo carattere trasversale di imitatore e musicista al tempo stesso, torna a calcare il palcoscenico di un teatro per una sua nuova creazione teatrale. Siamo in un periodo storico importante. La politica entra a far parte sempre più del nostro quotidiano attraverso giornali, televisione e i mezzi di comunicazione più svariati. Spesso ci si ritrova in compagnia di amici a parlare di quanto si apprende dai media: “hai capito chi è quel parlamentare che…? Hai capito cosa ha fatto quel senatore…? ”Hai capito chi è?” è il One man show dell’effervescente Andrea Perroni che, attraverso le sue innumerevoli facce e personaggi, accompagna il suo pubblico attraverso un viaggio che sorvola bellezze e brutture di un paese alla deriva. INFO Teatro Roma - Fino al 9 febbraio www.ilteatroroma.it

a martedì 28 gennaio andrà in scena al Piccolo Eliseo Patroni Griffi “Educazione Siberiana”, di Nicolai Lilin e Giuseppe Miale di Mauro. Un ulteriore passo in avanti, dunque, per l’opera dello scrittore moldavo: prima il successo planetario con il libro (edito da Einaudi), venduto in 24 paesi stranieri e tradotto in 19 lingue, poi quello nazionale del film, anche se con una completa rivisitazione della trama da parte dal regista Gabriele Salvatores. Nicolai Lilin nasce in Transnistria, regione dell’ex Unione Sovietica oggi Moldova, dove la forte criminalità è l’unica certezza assieme al culto delle armi, considerate sacre. Questi elementi, assieme alla passione e la profonda conoscenza della disciplina dei tatuaggi, hanno fatto di lui un soggetto molto attraente agli occhi del pubblico, che rimane affascinato dal personaggio, oltre che dal carattere esoterico delle sue trattazioni. Primo di una trilogia, la trama del suo romanzo, considerato autobiografico, è finalizzata a descrivere la vita, il pensiero e le tradizioni degli Urka siberiani, ultimi discendenti di una stirpe di guerrieri che da sempre mantengono immutato il loro credo, regolato da leggi non scritte dai caratteri forti e discordanti: crimine e onestà, giustizia e corruzione, estremo rispetto e brutalità, sono solo alcuni degli aspetti che caratterizzano la vita di queste persone. Esistono, ad esempio, divieti di strozzinaggio e di stupro, ma sono consentiti lo spaccio di so-

stanze stupefacenti e il furto, se effettuati ai danni di persone ricche e benestanti. L’adattamento teatrale dell’opera è tratto dal libro, e si sviluppa attorno alla storia di due fratelli molto diversi tra loro: il primo è Boris, buono e corretto, profondamente legato ai valori e alla tradizione siberiana, mentre il secondo è Yuri, personalità ribelle e libertina, incredibilmente condizionata dall’amore per i soldi e per il successo. In mezzo ai due protagonisti si muove il vecchio Nonno

Kuzja (personaggio presente anche nel film), che cercherà di mantenere la continuità della tradizione familiare, lottando contro l’incredibile impatto del consumismo occidentale, giunto anche nella sua terra. Una storia diversa e “modernizzata” rispetto alle sue versioni precedenti, ma comunque dotata di fascino e di incanto, caratteristiche appartenenti sia alla versione cartacea che a quella cinematografica dell’opera dello scrittore moldavo.

SPETTACOLO A TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA P.zza Giovanni da Triora, 15 Tel. 06.81173900

IL MAGICO FILO DI ARIANNA Regia di Gigi Palla 25 gennaio

AGORÀ Via della Penitenza, 33 Tel 06. 6874167

IL DOLCE INGANNO DELL’AMORE Di Maurizio Canforini Fino al 26 gennaio

AMBRA JOVINELLI

ARGENTINA Largo di Torre Argentina, 52 Tel 06. 684000311

BALLATA DI UOMINI E CANI Di e con Marco Paolini Dal 21 gennaio al 24 febbraio

DEI SATIRI SALA AGUS Via di Grottapinta, 18 Tel 06. 6871639

VOLEVO FARE LA MIGNOTTA Di Francesca Nunzi Fino al 2 febbraio

DELLA COMETA

Via Natale Del Grande, 27 Tel 06. 5898111

Via del Teatro Marcello, 4 Tel 06. 6784380

DON GIOVANNI

IL FANTASMA DI CANTERVILLE

Di Roberto Cavosi Fino al 26 gennaio

Regia Lucia Poli Fino al 26 gennaio

DELL’ANGELO

GIOCANDO CON ORLANDO

EVVIVA BUSCIÒ

Con Stefano Accorsi Fino al 26 gennaio

Regia Alida Mancini Fino al 26 gennaio

TOTÒ, PEPPINO E LA MALAFEMMENA

ANFITRIONE MIA MOGLIE IN POLE POSITION

Regia Patrizia Parisi Fino al 2 febbraio

ARCOBALENO Via Francesco Redi, 1/a Tel 06. 44248154

LE NUVOLE Di Aristofane Fino al 16 marzo

ARCILIUTO Piazza Montevecchio, 5 Tel. 06. 6879419

Via Delle Fornaci, 37 Tel 06. 6372294

LOVE LETTERS Con Valeria Valeri Fino al 26 gennaio

GOLDEN BELLI

Via Simone de Saint Bon, 19 Tel 06. 37513571

Via S.Saba, 24 Tel 06. 5750827

RACCONTI D’ARIA Di Roberta Castelluzzo Fino al 26 gennaio

GHIONE ARGOT STUDIO

Piazza Sant'Apollonia, 11/a Tel 06. 5894875

Via Guglielmo Pepe, 43 Tel 06. 83082620

FURIO CAMILLO Via Camilla, 44 Tel 06. 97616026

Regia Antonello Avallone Fino al 26 gennaio

BRANCACCIO Via Merulana, 244 Tel. 06. 80687231

GHOST IL MUSICAL Regia Stefano Genovese Fino al 9 febbraio

DELLE MUSE Via Forlì, 43 Tel 06. 44233649

L’AMICO DI PAPÀ Regia Geppi Di Stasio Fino al 2 febbraio

BRANCACCINO Via Merulana, 244 Tel. 06. 80687231

FULMINE A CIEL SERENO Regia di Paolo Macedonio 24 gennaio

DEI SATIRI SALA GRANDE

DE’ SERVI Via del Mortaro, 22 Tel. 06.6795130

VATTENE AMORE Regia Antonio Antonelli Fino al 26 gennaio

Via Taranto, 36 Tel 06. 70493826

GARBATELLA FUTBOL CLEB Con Michele La Ginestra Fino al 2 febbraio

GRECO Via Ruggero Leoncavallo, 10 Tel. 06. 8607513

RIBOLLE Di Michelangelo Ricci Fino al 16 febbraio

INDIA

Via Nazionale, 183 Tel 06. 488721

PETROLINI

SAN GENESIO

Via Rubattino, 5 Tel. 06. 5757489

Via Podgora, 1 Roma Tel 06. 322343

INTESTAMÈ Regia Loredana Scaramella Fino al 27 gennaio

MANZONI Via di Monte Zebio, 14 Tel 06. 3223634

TI AMO DA MORIRE Regia Silvio Giordani Fino al 26 gennaio

MILLELIRE Via Ruggero de Lauria, 22 Tel. 06. 39751063

IL DONO DI HITLER Regia di Daria Veronese Fino al 27 gennaio (escluso il 24)

OLIMPICO Piazza Gentile da Fabriano, 17 Tel. 06. 3265991

IL GIRO DEL MONDO IN 80 MINUTI Orchestra di Piazza Vittorio Fino al 26 gennaio

OROLOGIO

Lungotevere Vittorio Gassman 1 Tel. 06. 684000311

Via dei Filippini, 17/a Tel 06. 6875550

IL RITORNO A CASA

Regia Doppio Senso Unico Fino al 2 febbraio

Regia di Peter Stein Fino al 26 gennaio

LE MASCHERE ELISEO

MANFREDI Via del Pallottini, 10 Tel 06. 56324849

Via Aurelio Saliceti, 1/3 Tel 06. 58330817

THE SCOOP JAZZ BAND

Via di Grottapinta, 18 Tel 06. 6871639

Un gruppo di giornalisti uniti dal Jazz 24 gennaio

HAI VISTO CHE CARINI?

MOLTO RUMORE PER NULLA

IL MISTER DEGLI SPECCHI

Con Massimo Bagnato Dal 22 gennaio al 2 febbraio

Regia Giancarlo Sepe Fino al 26 gennaio

Regia Gabriele Mazzucco Fino al 24 gennaio

G.U.F.O.

PARIOLI PEPPINO DE FILIPPO Via Giosuè Borsi, 20 Tel 06. 8073040

IL BORGHESE GENTILUOMO Regia di Massimo Venturiello Dal 23 gennaio al 2 febbraio

TIRSO DE MOLINA Via Tirso, 89 Tel 06. 8411827

STATE BENE COSÌ

COSE TURCHE

NON C’È DUE SENZA TE

Regia di Luca Giacomozzi Fino al 27 gennaio

Compagnia Isigold Fino al 2 febbraio

Di Toni Fornari Fino al 2 febbraio

PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI Via Nazionale, 183 Tel 06. 488721

PICCOLI CRIMINI CONIUGALI Regia di Alessandro Maggi Fino al 26 gennaio

PRATI Via degli Scipioni, 98 Tel. 06. 39740503

LA FORTUNA SI DIVERTE Di Athos Setti Dal 24 gennaio al 23 febbraio

QUIRINO Via delle Vergini, 7 Tel 06. 6794585

LA BROCCA ROTTA Regia Marco Bernardi Fino al 26 gennaio

SALA UMBERTO Via della mercede, 50 Tel 06. 6794753

TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA Con Chiara Francini Fino al 3 febbraio

SAN CARLINO Viale dei Bambini Tel 06. 69922117

SISTINA Via Sistina, 129 Tel 06. 4200711

TOR BELLA MONACA Via Bruno Cirino Tel 06. 2010579

RUGANTINO

J.A.N.D.

Con Enrico Brignano Fino al 9 febbraio

Di Francesco Sgrò Fino al 26 gennaio

STABILE DEL GIALLO Via al Sesto Miglio, 78 Tel 06. 33262799

FLEMMING Sam Bobrick Fino al 26 gennaio

TRASTEVERE Via Jacopa de' Settesoli, 3 Tel 06. 5814004

LA PILLOLA ROSSA Regia Luca Pennacchioni Fino al 26 gennaio

VASCELLO STANZE SEGRETE Via della Penitenza, 3 Tel 06. 6872690

NOVECENTO Di Alessandro Baricco Fino al 26 gennaio

Via G. Carini, 58 Tel. 06. 5881021

GIULIO CESARE Regia di Andrea Baracco Fino al 2 febbraio

VERDE TEATRO 7 Via Benevento, 23 Tel 06. 44236382

SUITE 425 Di Marco Zadra Fino al 23 gennaio

Circ.ne Gianicolense, 10 Tel 06. 5882034

IL PAESE DEI COLORI Il paese dei colori Fino al 26 gennaio

VITTORIA TESTACCIO Via R.Gessi, 8 Tel. 06.5755482

Piazza Santa Maria Liberatrice, 8 Tel. 06. 5740170

IL FLAUTO MAGICO

L’AMORE È A METÀ STRADA

IL BALCONE DI GOLDA

Con orchestra dal vivo Fino al 26 gennaio

Di Bruno De Stephanis Fino al 26 gennaio

Con Paola Gassman Fino al 2 febbraio


eVentI

11

IL PROTAGONISTA

Alessandro Bergonzoni

Torna il feSTival delle SCienze Al via una manifestazione interamente dedicata alla linguistica da oggi fino a domenica incontri e dibattiti sul tema Cosa ci può insegnare la scienza del linguaggio? Grandi nomi della ricerca scientifica italiana e internazionale si riuniranno per provare a risolvere il quesito

“I

limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo”, recita una celebre frase del filosofo austriaco Ludwig Wittegenstein, secondo il quale l’universo è in qualche modo racchiuso nel nostro linguaggio, e quindi nella capacità umana di riuscire a dominare i segni e i simboli che gli permettono di comunicare. Partendo da questo punto prende il via la nona edizione del Festival delle Scienze, in programma da oggi fino a domenica 26 all’Auditorium Parco della Musica di Roma, e interamente dedicato al signi-

ficativo tema dei linguaggi. Il Festival, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con Codice. Idee per la Cultura, attraverserà un percorso complesso tra lectio magistralis, incontri, dibattiti, caffè scientifici, eventi per le scuole, mostre e spettacoli, con il contributo di grandi nomi della ricerca scientifica italiana e internazionale, e non solo. Prenderanno parte agli appuntamenti anche alcuni filosofi e scrittori, che parteciperanno con lo stesso obiettivo comune: indagare l’accattivante paradosso di riuscire ad esplorare lo sfuggente universo del linguaggio, con la stessa concretezza e lo stesso rigore metodologico con cui si indagano le altre scienze. L’incontro principale, su cui è imperniato il Festival, è previsto per sabato 25 alle ore 21.00: il grande linguista Noam Chomsky sarà il protagonista della serata “Il linguaggio come organo della mente”, durante la quale spieghe-

rà la sua teoria sulla grammatica generativa trasformazionale, secondo cui per la comprensione del linguaggio non basta analizzarne la struttura, ma bisogna andare a scavare tra i principi grammaticali inconsci del parlante, che sono racchiusi nella sua mente. L’inaugurazione istituzionale dell’evento è prevista per stamani alle ore 10.00, e vedrà protagonisti il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Massimo Bray, il Presidente della Regione Nicola Zingaretti e il Sindaco di Roma Ignazio Marino. Quattro giorni pieni di interventi e contributi illustri, dunque. Dove tutti gli appassionati sui temi linguistici troveranno sicuramente pane per i loro denti, grazie ai tanti esperti che prenderanno parte ai meeting e l’ampiezza delle sfumature trattate, ad un prezzo comunque accessibile a tutti (salvo dove diversamente indicato, l’ingresso agli eventi costa 2 euro).

Avram Noam Chomsky è un filosofo e linguista statunitense, nato nel 1928 a Philadelphia da una famiglia ebraica. Studia linguistica all’Università della Pennsylvania, e nel 1955 inizia la sua carriera come assistente al Massachusetts Institute of Technology (MIT), dove lavora tutt’oggi come professore e ricercatore. Personaggio carismatico e molto attivo anche a livello sociale, a partire dalla sua celebre presa di posizione contro la guerra in Vietnam prende parte a numerosi dibattiti sulla politica internazionale, che lo renderanno uno degli intellettuali più acclamati e seguiti dalla sinistra liberale americana, e non solo. E’ inoltre il fondatore della grammatica generativa – trasformazionale, complesso disegno teorico che indaga in maniera viscerale il nostro linguaggio, e considerato uno tra i più importanti contributi linguistici del XX secolo.


12

In zetema

amore e rIVoluzIone a roma nel 1849

coppIe d’azIone AL MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA L’OMAGGIO ALLE “MADRI DELLA PATRIA” SETTE INCONTRI SUL TEMA DELLE COPPIE CELEBRI ATTIVE DURANTE LA REPUBBLICA ROMANA DEL ’49

N

on solo Garibaldi e Mazzini, Pisacane e Mameli. Anche Anita, Cristina, Enrichetta, Giulia, insieme a tante altre protagoniste ai margini. Donne che hanno combattuto per un’Italia libera e unita e sono state appassionate interpreti del Risorgimento: sono eroine celebri, compagne di vita, e talvolta di sventura, di esponenti di spicco della vita politica e militare. Nel processo di indipendenza del ’49 romano, dominato da partecipazione, coralità, fra virtù pubbliche e private, anche le donne si sono spogliate della loro quotidianità e hanno risposto in massa al reclutamento. Usarono sia la parola che l’azione: hanno soccorso i feriti, perso beni e famiglia, militando con intelligenza e generosità dai campi di battaglia agli ospedali improvvisati. Domina la galleria delle ‘compagne combattenti’ Anita Garibaldi, che seguì le gesta dell’ “eroe dei due mondi” fino alla morte. E poi Enrichetta Di Lorenzo, nobildonna anticonformista che rinunciò ad un’agiata vita familiare per unirsi al rivoluzionario Pisacane e, ancora, Cristina

di Belgiojoso, la principessa che fu giornalista, viaggiatrice e femminista. A rendere omaggio al valore di queste donne straordinarie – in rappresentanza di tutte le altre anonime – e ai loro compagni, la rassegna “Coppie di azione. Amore e rivoluzione a Roma nel 1849”, ciclo di 7 appuntamenti ospitati in una cornice quanto mai congeniale: il museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina. Questo prezioso gioiello espositivo, entrato nella rete del Sistema Musei Civici della Sovrintendenza Capitolina in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, ha sede in un luogo fortemente evocativo, Porta San Pancrazio, baluardo della resistenza durante l’assedio francese del 1849. Tra busti, dipinti, incisioni e cimeli garibaldini - oltre a plastici e ad un ricchissimo apparato multimediale – il viaggio attraverso luoghi, date, imprese e protagonisti di quegli anni di grande fermento politico è altamente suggestivo. Oggi, incontrando le ‘Coppie d’azione’, anche le gesta delle madri della patria resteranno memorabili.

Coppie d’azione. Amore e rivoluzione a Roma nel 1849 Dopo il successo di Anita e Giuseppe Garibaldi, relatore Lauro Rossi (lo scorso 18 gennaio), prossimamente: 22 febbraio 22 marzo 26 aprile 24 maggio 14 giugno 5 luglio

Giuseppe Mazzini e Cristina Trivulzio di Belgiojoso relatrice Annamaria Isastia Carlo Pisacane ed Enrichetta Di Lorenzo relatore Adolfo Noto Margareth Fuller ed Angelo Ossoli relatore Giuseppe Monsagrati Gustavo Modena e Giulia Calame relatrice Mara Minasi Colomba Antonietti e Luigi Porzi relatrice Francesca Di Giuseppe Goffredo Mameli e Adele Baroffio relatore Andrea Cicerchia

COPPIE D’AZIONE. AMORE E RIVOLUZIONE A ROMA NEL 1849 PROMOSSO DA ASSESSORATO ALLA CULTURA, CREATIVITÀ E PROMOZIONE ARTISTICA – SOVRINTENDENZA CAPITOLINA AI BENI CULTURALI. A CURA DI MARA MINASI E GIUSEPPE MONSAGRATI MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA SISTEMA MUSEI CIVICI SOVRINTENDENZA CAPITOLINA LARGO DI PORTA SAN PANCRAZIO TUTTI GLI INCONTRI SONO ALLE ORE 16.00 INFO TEL. 060608 (TUTTI I GIORNI ORE 9.00 -21.00)


arte

13

in mostra i TeSori reCuperaTi dall’arMa Al Quirinale un’esposizione che raccoglie oltre 100 capolavori ritrovati grazie al lavoro prezioso del Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri

Urna cineraria con la rappresentazione del mito di Enomao - III-II secolo a.C. - travertino

INFO

Anfora attica a figure nere - Attribuibile alla cerchia del Pittore di Nikoxenos - 510 a.C ca. - h. cm 47;diam.max 27 n grande omaggio al lavoro costante e prezioso del Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri. Un’unica grande mostra nella quale sono raccolte delle opere che, per vari motivi, riconducibili a pratiche illegali, erano state sottratte alla comunità scientifica e all’ammirazione del pubblico. Oltre cento capolavori, recuperati dall’Arma, saranno esposti a partire da oggi 23 gennaio fino al 16 marzo nell’ala occidentale del Palazzo del Quirinale. Capolavori che abbracciano oltre due millenni di storia e distribuiti in due sezioni. Nella prima, che comprende la Sala degli Scrigni, la Sala di Ercole e la Sala degli Ambasciatori si possono ammirare opere che vanno dal VI secolo avanti Cristo al Settecento. Tra queste, spiccano una testa di leone già recuperata e assegnata al Museo Nazionale di Villa Giulia e l’ “Adorazione dei Magi”, dipinto di

U

Francesco Solimena (1657-1747), bottega Adorazione dei Magi - Secolo XVII olio su tela; cm. 104 x 65 - Collezione privata

Francesco Solimena. Nella Sala di Augusto, che fa capo alla seconda sezione, il visitatore potrà ammirare una serie di urne funerarie, provenienti da uno scavo effettuato in occasione della costruzione di un’abitazione a Perugia. Qui le ruspe hanno raggiunto e sventrato un mausoleo etrusco risalente al III-I secolo a.C. che ap-

Una sezione è dedicata alle urne funerarie risalenti al periodo etrusco raffiguranti scene ispirate al mondo greco e scoperte nel corso di alcuni scavi a Perugia parteneva alla grande famiglia etrusca dei Cacni. Le urne con le raffigurazioni di scene ispirate al mondo greco sono per la maggior parte dei capolavori assoluti: vi sono raffigurati il sacrificio di Ifigenia, la lotta tra Penelope ed Eno-

mao, oltre a delle preziose centauromachie. Si tratta di una delle scoperte più importanti degli ultimi 30 anni nel campo dell’etruscologia. Opere che non sarebbero venute alla luce senza le attente indagini dei Carabinieri, seguite da una segnalazione di un’archeologa della Soprintendenza dell’Umbria, Luana Cenciaioli. I militari hanno individuato il luogo dove erano conservate le urne e hanno recuperato buona parte dei capolavori, che erano stati trafugati dai responsabili del cantiere. La mostra, intitolata “La memoria ritrovata – Tesori recuperati dall’Arma dei Carabinieri” è stata anche l’occasione per condurre un intervento di restauro sulle urne funerarie, realizzato dall’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro e reso possibile anche grazie al contributo dalla vendita della Carta Civita che dà spazio alla cultura e sostiene l’arte.

La memoria ritrovata – Tesori recuperati dall’Arma dei Carabinieri 23 gennaio-16 marzo Palazzo del Quirinale: Sala degli Scrigni Sala di Ercole; Sala degli Ambasciatori Sala di Augusto

Francesco Zaganelli (1470ca.-1535 c.a) Santa Caterina d’Alessandria e San Ludovico da Tolosa olio su tavola - cm. 55,3 x 66,7


gusto

14

le qualItà del cIoccolato Da antiossidante a ingrediente per tanti piatti il seme di cacao è una tradizione millenaria e sue origini sono antichissime, caratterizzate da leggende e da usi dal valore mistico e religioso presso le elite della società che la offrivano in sacrificio agli dei. Sono passati circa tremila anni da quando i Maya iniziarono la sua coltivazione, ma ancora oggi la cioccolata è uno degli ingredienti più amati. Anche perché è uno dei pochissimi alimenti che concilia la golosità alle proprietà salutari grazie ai flavonoidi, antiossidanti rintracciabili anche in tè, vino

L

rosso, agrumi e frutti di bosco. Il che comunque non ne giustifica un uso spropositato che rischia di portare a ciò che viene identificato come “cioccolismo”, una vera e propria forma di dipendenza dal cacao alla pari di altre dipendenze. Di cioccolato esistono tante varietà che si diversificano per la percentuale di cacao utilizzata, che sale gradualmente dal cioccolato bianco, che ne contiene almeno il 20% del peso, fino al fondente ed extrafondente, in cui la pasta di cacao supe-

ra il 70%. Col tempo poi i semi del cacao sono stati lavorati con altre materie prime che hanno dato forma a nuove tipologie di prelibatezze come il cioccolato ai cereali oppure quello aromatizzato all’arancia, alla menta, al pistacchio e via dicendo, tanto da far venire l’acquolina in bocca anche ai più restii e attenti alla linea. E l’Italia si conferma un’eccellenza per quanto riguarda il trattamento e la produzione del tanto gustoso alimento grazie anche a piccoli produttori che fanno della qualità e della varietà la loro arma vincente anche in ambito internazionale. È il caso di Amedei, azienda a conduzione familiare toscana che in pochi anni è riuscita a vincere premi internazionali e ad affermarsi come eccellenza nella produzione cioccolatiera a livello mondiale, così come Venchi che negli ultimi anni ha moltiplicato i propri punti vendita e il proprio assortimento espandendosi anche nel mercato del gelato. Perché se è vero che la più classica delle modalità di degustazione del cacao è fatta di tavolette, praline e cioccolatini, ci sono molti modi originali per gustarlo che vanno a interessare tutte le portate, dagli antipasti fino ai contorni passando per primi e secondi piatti in cui può essere usata come accompagnamento o come elemento principale del piatto.

>anCora un SuCCeSSo per la sagra della BracIola di CaMeraTa nuova Come ogni anno, anche quest'anno, a Camerata Nuova, piccolo borgo montano immerso nel verde all'interno del Parco Regionale Naturale dei Monti Simbruini, si è svolta domenica 19 gennaio la tradizionale Sagra della Braciola giunta alla 56ᵃ edizione. L'evento, che quest'anno è caduto con il 155° anniversario, nasce per ricordare l'incendio che il 9 Gennaio 1859 distrusse l'abitato di Camerata Vecchia. Per il suo legame con i prodotti dell'allevamento, uno delle principali fonti di sostentamento dei Cameratani, la Sagra è stata collegata alla Festa di S. Antonio Abate, protettore degli animali, che si celebra il 17 gennaio. Alle ore 11.00 di domenica, come preludio alla manifestazione, si è svolto un dibattito sullo sviluppo turistico e rurale al quale hanno partecipato le varie realtà associazionistiche ed

imprenditoriali della zona ed è stata presentata la IVᵃ Edizione del libro "Camorata, una storia durata mille anni", redatta dall'Associazione Pro-Camorata che da alcuni anni cura gli aspetti storici del vecchio borgo. A pranzo è stato servito il menu della giornata il cui piatto principale è stata la rinomata braciola di pecora locale. La manifestazione è stata allietata da un gruppo di musica tradizionale e dal gruppo folkloristico di Camerata che si è esibito nel balletto tipico. Nonostante il maltempo, l'affluenza di pubblico è stata buona e alla manifestazione hanno partecipato diversi espositori di prodotti locali di diverse regioni italiane.

>l’altro alImento per gli inTolleranTi Dal gluten free al biologico passando per mozzarella e prodotti freschi senza lattosio si allarga l’offerta per celiaci e non Ogni anno vengono effettuate circa diecimila nuove diagnosi di celiachia. In Italia questa intolleranza è stata riconosciuta in 100.000 persone che si ritrovano a dover cambiare abitudini alimentari da un momento all’altro. Recentemente, però, sono nati ristoranti e negozi specializzati che stanno sicuramente semplificando la vita a chi ne è affetto. L’altro

alimento è uno di questi. Ponendo l’attenzione ad alimenti per chi ha intolleranze, propone una vasta gamma di prodotti senza glutine che comprende anche piccola pasticceria, torte, biscotti e pizza. L’offerta però va oltre al solo gluten free, allargandosi anche ai prodotti per gli intolleranti al lattosio, alle uova e ai diabetici con arrivi settimanali di ricotta e moz-

zarella di bufala di altissima qualità. Oltre agli alimenti per intolleranti si possono trovare anche prodotti vegani e biologici, come vini biodinamici, miele e olio extravergine di oliva, realizzati da piccoli produttori che puntano su qualità e unicità. Via Antonio Zotti, 122 Lido di Ostia - Tel 06 90201850 www.laltroalimento.it


gusto

15

le 10 Migliori cIoccolaterIe di roMa ECCO ALCUNE TRA LE MIGLIORI OASI DI GUSTO DELLA CITTÀ PENSATE PER SODDISFARE CON PASSIONE GLI AMANTI DEL CIBO DEGLI DEI

SULLE ALI DEL CIOCCOLATO

SAID

MAISON DU CHOCOLAT

Qui non parliamo di una semplice cioccolateria, ma di un vero e proprio choco travel club, un emporio del gusto e un’agenzia di viaggi. Si potrà quindi assaggiare il cioccolato proveniente da ogni parte del mondo e al tempo stesso visitare il luogo di provenienza. www.sullealidelcioccolatotm.com Via di Torre Argentina, 80 - Tel. 06 68193343 Zona Centro Storico

Da oltre 80 anni, precisamente dal lontano è un punto di riferimento del quartiere San Lorenzo. Da S.A.I.D. la passione per il cioccolato è ancora allo stato puro e porta a scoprire piccole piantagioni caraibiche di cacao, a creare miscele e sperimentare infinite variazioni. www.said.it Via Tiburtina, 135 – Tel. 06 4469204 Zona San Lorenzo

Il posto giusto per chi ama il calore della cioccolata calda, il profumo delle praline speziate e la sensualità del gelato artigianale. Il posto giusto per chi ha ancora voglia di sognare e assaggiare, per chi non dimentica di essere stato un bimbo goloso di vita e di sogni. www.maisonduchocolat.it Via di Acilia, 69 – Tel. 06 45664873 Zona Acilia

ELTAR

LA BOTTEGA DEL CIOCCOLATO

Le migliori cioccolate italiane ed estere, creazioni originali, cioccolatini ripieni o aromatizzati e la possibilità di avere confezioni regalo personalizzate. Insomma ce ne è per soddisfare i gusti dei golosi più esigenti con un rapporto qualità/prezzo decisamente invitante. www.eltar.it Via del Forte Braschi, 81 – Tel. 06 6145048 Zona Pineta Sacchetti

Gestita dal Maitre Chocolatier Maurizio Proietti, la cui passione per la cioccolata è una questione di famiglia praticamente da due secoli, è il posto giusto dove trovare prodotti a base di cioccolato creati interamente in maniera artigianale, come tradizione vuole. www.labottegadelcioccolato.it Via Leonina, 82 – Tel. 06 4821473 Zona Monti

GAY ODIN

DA LECCARSI I BAFFI

La magia e il gusto del cioccolato artigianale prodotto a Napoli con passione e dedizione, maestria e rispetto per le tradizioni. Il risultato è un prodotto in grado di offrire agli amanti del cibo degli dei un prodotto dal gusto avvolgente ed esclusivo. www.gay-odin.it Via Stoppani, 9 – Tel. 06 80693023 Zona Parioli

Situata in pieno centro storico. Il nome rivela cosa aspettarsi una volta entrati. C’è infatti l’imbarazzo della scelta tra quasi cento specialità golose: bon bon, praline, gelatine di fruttina e pirottini da farcire all’istante. Da provare anche la selezione di specialità alimentari. Via di Panico, 31 Tel. 06 60658316 Zona Centro Storico

GIULIANI

LEONIDAS

I COLONIALI

Cioccolateria dal 1949, elabora artigianalmente prodotti di alta qualità: cioccolatini, maron glacès, frutta farcita e secca, creme e confetture. Grazie attenzione è riservata alla selezione delle materie prime e nella cura e creazione dei prodotti offerti. www.marronglaces.it Via Paolo Emilio, 67 – Tel. 06 3243548 Zona Prati

Qui si possono trovare i cioccolatini belgi freschi Leonidas e ogni altra ricercatezza e squisitezza: praline, tavolette, slices, gelatine, marzapane, marron glacè, cacao in polvere, nuanciers, marmellate, miele italiano, fondute di cioccolato e biscotti senza zucchero. www.cioccolatissima.it Via Bisagno, 16/A – Tel. 06 86219250 Zona Trieste

Non propriamente una cioccolateria, qui però si può trovare dell’ottimo cioccolato oltre a dei gustosi dolci, distillati, infusi e grandi vini italiani. Tutto questo con un unico denominatore: la passione nella ricerca costante della qualità e l’unicità di prodotti esclusivi. www.icolonialidolci.it Via Appia Nuova, 277 – Tel. 06 7029620 Zona Ponte Lungo


In pIù

16

pluTo Ù I P come PETS

Accessori esclusivi firmati HalloDog www.hallodog.com ani e gatti. Eterni compagni di vita, donatori di affetto incondizionato e talvolta i migliori amici dell’essere umano. Queste due categorie di animali sono sicuramente tra le più apprezzate dall’uomo, a tal punto da essere sottoposte ad un processo di “umanizzazione” estrema, che li porta ad essere considerati alla stregua dei nostri famigliari. Un processo, questo, che nel giro di poco tempo ha portato alla nascita di una nuova tendenza, ovvero l’abbigliamento per cani e gatti, che sta sempre più spopolando, sia in Italia che nel mondo. Ma quali sono i materiali, i prodotti, i colori di maggiore tendenza negli ultimi anni per l’abbigliamento e l’accessoristica a quattro zampe? Negli ultimi due anni, per le collezioni invernali ha spopolato l’ecopelliccia, materiale sofficissi-

C

tI VestI? Ecco le nuove tendenze e le novità del mondo a quattro zampe

mo con il quale vengono realizzati cappottini e trasportini per l’inverno. Molto apprezzata anche la lana o misto lana, nelle fantasie tartan e scozzesi, dal beige e nero, al bianco e nero, con disegni di quadrettini piccoli ed eleganti. L’ecopelle, il pile ed il peluche, specialmente nelle tonalità tenui e pastello, sono presenti poi nelle collezioni autunnali, soprattutto per la crescente richiesta dei padroni di cuccioli e cani di piccola taglia, che desiderano poter far dormire il proprio amico in soffici e tenerissime cucce e copertine realizzate con questo materiale: accessori di grande impatto estetico ma capaci di soddisfare ancor di più gli amanti del lusso in generale e gli esigenti in fatto di qualità e di durevolezza. Per le collezioni estive invece, le tendenze spaziano dal pois al materiale in spugna per cucce e copertine, impreziosito da fiocchi in raso, rigorosamente in tinta con l’oggetto. Il sangallo è il materiale estivo per eccellenza, utilizzato per copertine in casa, ma anche e soprattutto sotto l’ombrellone in spiaggia. Inoltre, per la “vita di tutti i giorni” la moda propone trasportini solidi e robusti , con manici larghi e resistenti, spesso dotati di tracolla, per donne sempre più indaffarate, che amano portare con sé il proprio cucciolo con il vantaggio di poter avere le mani libere per fare commissioni, prendere mezzi pubblici o semplicemente fare una pas-

seggiata in tutta libertà. Un elemento esclusivo e di indubbio successo è infine la pasticceria per cani firmata HalloDog’s Bakery, una linea di biscotti di alta pasticceria creati con ingredienti specifici per il cane da HalloDog, rinomato marchio per gli amici a quattro zampe, che dal 2006 propone capi abbigliamento ed accessori di alta moda per cani e per gatti.

NEWS DALLA FIERA DI HONG KONG La fiera degli animali di Hong Kong è ormai famosa nel mondo. Ogni anno, assieme alle solite tendenze sugli amici a quattro zampe vengono presentate varie stranezze su altri esemplari: durante l’edizione di quest’anno, svoltasi a marzo, la peculiarità maggiore deriva dai gamberi, considerati come “nuovi animali domestici”. Secondo questa teoria infatti, questi particolari e curiosi crostacei meriterebbero di essere tenuti in salotto o in altre parti della casa perché costituiscono un oggetto di interesse, e donano maggior splendore all’ambiente circostante.

DA “HAKUNA MATATA” IL VOSTRO CUCCIOLO SI FA BELLO! “Hakuna Matata – La maison chic per cani e gatti” è un delizioso negozio di abbigliamento per animali, nato nel 2011 dalla passione e l’entusiasmo della giovane titolare, Emanuela Gentilini. All’interno del punto vendita è possibile trovare tutti i migliori brand del settore, rigorosamente made in Italy e con la possibilità di effettuare spedizioni in tutta Italia. In questi giorni, inoltre, il negozio propone interessantissimi sconti, che vanno dal 10 al 50%. «Nel nostro punto vendita abbiamo prodotti delle marche più prestigiose sul mercato – precisa Emanuela – come la “Trilli tutti brilli”, la “Charlotte’s Dress” e la “For pets only”. Proprio quest’ultima, nei mesi scorsi, ha creato una collezione in edizione limitata solo per noi, con esclusivi vestitini in pizzo e altri materiali, oltre a bellissime borse omologate per affrontare viaggi in aereo. Creiamo vestiti su misura grazie all' aiuto della nostra sarta – continua la titolare – che per una sfilata di moda ha realizzato un abito per il nostro Labrador, Africa, mentre il nostro fotografo Giuseppe Donghia realizza book fotografici

all'interno della boutique oppure in varie location. Siamo stati presenti alla notte bianca di Pomezia e a quella di Tor San Lorenzo, dove saremo anche questa estate con i nostri modelli a 4 zampe che presenteranno,con una sfilata a livello amatoriale, tutte le nuove collezioni». Da “Hakuna Matata” sono disponibili articoli per tutti i gusti, da quelli più particolari e stravaganti (tra cui il collare con Swarosky) a quelli più classici e essenziali, con lo scopo di accontentare le diverse tipologie di clientela. Il negozio collabora poi con La Casa dei Giganti, a Rieti, un ottimo allevamento di chihuahua. Per maggiori informazioni, oltre alla pagina Facebook (dove è presente tutto il catalogo diviso per collezioni e articoli, dalle cucce ai guinzagli, dai cappottini alle borse e molto altro ancora), è possibile inviare una e-mail all’indirizzo hakunamatatacastelromano@gmail.com oppure chiamare il numero 06 50570783.


In pIù

17

FIdo va di Moda

2

Giubbotti, cappelli, abiti da cerimonia e non solo, sono tante ormai le soluzioni d’abbigliamento pensate per gli amici a quattro zampe

3

1

4 1- Smoking Deluxe da cerimonia by Is Pet 2 - Pettorina ufficiale Roma Football 3 - Cappellino ufficiale SS Lazio 4 - Giubbotto mimetico reversibile by Hip Doggie

I

l cane è da sempre il miglior amico dell’uomo e l’uomo dal canto suo cerca sempre più di ripagare tanto affetto cercando di far sentire il proprio amico a quattro zampe facendolo sentire simile a l’uomo. Lo dimostrano i tanti capi d’abbigliamento, gli accessori e le tante soluzioni pensate appositamente per i cani con vere e proprie collezioni, oggetti speciali e accessori di ogni tipo che invadono le vetrine di negozi dedicati a questo particolare genere merceologico. Dai guinzagli alle cucce passando per i cappellini, gli accappatoi, le bandane e le cravatte ormai sono davvero tante le soluzioni pensate per gli amici a quattro zampe. E come i loro padroni anche i cani possono felicemente affrontare il freddo con piumini e cappotti dallo stile unico e al passo col novità della moda. Ne sono un esempio i rifinitissimi giubbotti imbottito smanicato double-face di Hip Doggie da un lato mimetico e dall’altro nero che dispone di coulisse per regolazione sul fondo e un foro per il guinzaglio. E in caso di pioggia? Nessun problema grazie alla Tuta

Per il cane, anche dei capi griffati con il logo delle squadre di calcio come le pettorine e i cappellini di Roma e Lazio impermeabile Neo di Caniamici/Vanity con cappuccio e pantaloni removibili e strisce catarifrangenti. L’ideale per la stagione in corso che garantisce il caldo necessario agli amici a quattro zampe grazie all’imbottitura trapuntata, all’impermeabilità, e con il fatto di poter togliere i pantaloni e usarlo solo come giacca, è veramente unico per praticità ed utilità. Tutto questo abbinato all’eleganza di un nero lucido brillante che lo rende adatto a ogni situazione. Davvero particolare, invece, la linea di pigiami con orsetti pensata da Doggy Dolly per regalare sogni d’oro agli amici pelosi. Ma per far sentire il cane davvero parte della famiglia c’è addirittura chi ha disegnato degli abiti per cerimonia per non

news

DI CORSA CON runnIng stocK House Gioia, vitalità, e passione per lo sport. Sono questi i principi che hanno spinto Giuseppe Pallottini a dare vita a “Fashionsport”, negozio di abbigliamento sportivo arrivato al suo decimo anno di età. «La passione per lo sport c’è sempre stata, soprattutto per la corsa. Ho sempre partecipato volentieri alle maratone romane e internazionali», dice il proprietario, che dopo il successo del negozio sito nei pressi di Villa Ada, ha deciso di fare il bis, aprendo, nel novembre del 2012, “Running Stock House” a via Anastasio II. Il locale, ricco come il fratello maggiore, offre ai clienti un’ampia gamma di prodotti sportivi con sconti che arrivano a toccare il 40%. «Gli articoli che vanno per

la maggiore sono le scarpe – continua Pallottini –, i modelli Asics, Mizuno, Brooks e Saucony e Nike sono i più richiesti, ma c’è tanta richiesta anche per l’abbigliamento da corsa». Una passione per lo sport che lo ha portato anche alla creazione del “Team Fashion Sport”, una giovane squadra di podisti che partecipa alle diverse manifestazioni competitive e non della capitale, che negli anni è diventata un punto di riferimento per i molti runners di Roma e del Lazio. Forza, impegno e dedizione, quindi. Per il successo di questi negozi che deriva dalla passione di una vita. Running Stock House Via Anastasio II 146 - Tel 06 6380520

lasciare a casa da soli i cani neppure nelle grandi ricorrenze, ma “vestirli” piuttosto a tema magari con il Frac di Pooch Outfitters. Un vero abito per le grandi occasioni che prevede in dotazione un papillon nero e un papillon rosso intercambiabili grazie a un bottone automatico. Facilissimo da indossare grazie al velcro con chiusura a strappo che permette oltretutto anche un po’ margine di regolabilità. Colore nero, interno bianco, colletto bianco il Frac è di facile applicazione grazie a due bottoni dorati sul dorso con la classica apertura delle code a rondine. E per finire, se davvero il cane è il migliore amico dell’uomo, cosa c’è di meglio dell’unire la passione per il calcio con l’amore per il proprio amico fido con una linea di abbigliamento sportiva e accessori con i prodotti ufficiali della propria squadra del cuore? Ecco allora la pettorina della Roma, ma anche la ciotola della Lazio così come il cappellino o la bandana di tutte le squadre di calcio per seguire magari le partite di campionato e “abbaiare”, ops tifare, insieme!


18

il Salone del weddIng a viTerBo Per chi si vuole sposare e per chi vuole organizzare: Nozzenews al Palazzo dei Papi dal 24 al 26 gennaio per scoprire tutte le novità del mondo del matrimonio econda edizione per “Nozzenews – Il salone del Wedding”, la più importante manifestazione espositiva della Tuscia dedicata al mondo del matrimonio, ospitata anche quest’anno nella prestigiosa ed esclusiva location del Palazzo dei Papi di Viterbo, il più celebre monumento storico della città. Il taglio dei nastri è previsto per venerdì 24 gennaio alle ore 16. Nozzenews proseguirà poi sabato 25 e domenica 26 con orario continuato dalle 10 alle 21. Anche per quest’edizione, l’ingresso sarà gratuito. Saranno presenti i migliori operatori del settore e oltre 30 aziende che offriranno servizi e consulenze gratuite ai promessi sposi. In particolare, si potranno raccogliere spunti, idee su abiti da sposa o da sposo, sulle acconciature, sull’arreda-

S

mento della propria casa e tutto ciò che ruota attorno al mondo del wedding: catering e location per il ricevimento, foto, video e proposte musicali e di intrattenimento per ricordare al meglio un giorno molto speciale, bomboniere, fiori e addobbi, gioielli, liste nozze, make up, torte nuziali e idee per il viaggio di nozze. Novità esclusiva di questa seconda edizione è il nuovo sito web ideato in esclusiva da Nozzenews, sul quale le future coppie di sposi potranno personalizzare il proprio matrimonio inserendo immagini e video del giorno delle nozze, raccontare la propria storia, dare indicazioni precise sul loro wedding day e persino contattare direttamente gli invitati, il tutto collegato al proprio profilo Facebook o a una pagina dedicata.

Infine, da segnalare due appuntamenti da non perdere con le sfilate: sabato 25 alle 16.30 lo stilista Franco Ciambella presenterà le sue creazioni per il 2014, mentre domenica 26 alle 16 toccherà a Ricci Sposo presentare la sua collezione per lo sposo di quest’anno.

INFO NOZZENEWS Orari di apertura: 24 gennaio (dalle 16) 25-26 gennaio: 10.00-21.00 Ingresso gratuito

regIone


regIone

19

CaSaproTa feSTeggia la Sua BruSCheTTa

In ItalIa

Nel weekend il piccolo borgo in provincia di Rieti celebra con una sagra uno dei prodotti tipici del territorio apprezzato e conosciuto in tutta la penisola

Stefano Di Battista e Nicki Nicolai

PARTE VISIONINMUSICA Dal 23 gennaio all’Auditorium Gazzoli di Terni

D

a oltre mezzo secolo a Casaprota si rinnova un appuntamento imperdibile, tanto che da quelle parti la chiamano “la festa più festa dell’anno”. È la Sagra della Bruschetta, in programma questo weekend, sabato 25 e domenica 26 gennaio, nel piccolo borgo del reatino. Due giorni in cui si avrà la fortuna di assaporare l’oro verde della Sabina, vale a dire l’olio extravergine di quel territorio, già conosciuto e lodato dagli antichi Romani. Con esso verranno infatti condite le bruschette, che saranno

offerte gratuitamente in piazza per la degustazione e accompagneranno la cena di sabato e il pranzo domenicale. Nel dettaglio, il programma prevede: il 25 sera spaghetti all’amatriciana preparati dalla Pro Loco di Amatrice e le salsicce alla brace. Domenica 26, ci sarà invece l’imbarazzo della scelta tra zuppa di farro al tartufo, fregnacce e carne alla brace. Nel pomeriggio, arriveranno le frittelle servite dalla Pro Loco di Mompeo, i maccheroni a fezze di Monte San Giovanni e la degustazione della Sidra (ovvero il sidro come

viene fatto nei Paesi Baschi) organizzata dall’Associazione Culturale Euskara. Ma le sorprese della 52a Sagra della Bruschetta di Casaprota non finiscono qui. Ci sono tante altre iniziative collaterali in programma: la visita al frantoio locale con annessa degustazione di olio, spettacoli di bande musicali e gruppi folcloristici e infine la decima edizione della Mostra Mercato del Prodotto Tipico che comprende una ricca esposizione di prodotti tipici e artigianali della Provincia di Rieti e di quelle limitrofe.

Festeggia i dieci anni di vita la rassegna “Visioninmusica” e lo fa al meglio con grandi nomi provenienti, come da tradizione, da ogni angolo del pianeta. Il primo appuntamento, in programma il 23 gennaio all’Auditorium Gazzoli di Terni, è con l’inconfondibile voce di Nicki Nicolai e l’estro creativo di uno dei più noti musicisti jazz italiani: Stefano Di Battista. I due saranno accompagnati da uno straordinario Trio: Andrea Rea al pianoforte, Roberto Pistolesi alla batteria e Daniele Sorrentino al contrabbasso. Insieme, reinterpreteranno gli anni d’oro della musica italiana e internazionale in chiave swing e jazz. Ecco alcuni brani in scaletta: “Se stasera sono qui”, “Non gioco più”, “ Se telefonando”, “Che sarà”, “All my loving” “Smoke on the water”. Visioninmusica andrà avanti fino al 3 aprile. Dopo quello del 23 gennaio, il prossimo appuntamento sarà il 6 febbraio con l’atipico duo franco-australiano Mountain Men.

Anno 2014-STAMPA - Società Tipografico Editrice Capitolina S.r.l. Via Giacomo Peroni, 280 Roma SPORT NETWORK SRL Via Messina, 38 Milano - Tel. 02 349621


la programmazIone

20

TuTTo il cInema NELLE SALE DI ROMA

MinuTo per MinuTo

Piazza Verbano, 5 06/8541195 16:00 18:10 20:20 22:30

AUDITORIUM DEL MAXXI Via Guido Reni 4/A 06/3201954 Riposo

Piazza Cavour, 22 06/36004988 15:00 18:40 15:20 16:40 I, Frankenstein 20:40 22:40 Il capitale umano Digitale 15:20 17:40 20:20 22:50 Last Vegas 15:20 17:40 20:40 22:50 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 17:00 18:40 23:30 Sapore di te 15:00 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 15:20 17:50 20:20 22:50 The Counselor - Il procuratore 15:30 18:00 20:30 22:50 The Wolf of Wall Street 15:00 18:20 21:30 17:20 19:50 23:00 20:20 Tutta colpa di Freud 15:10 17:30 20:30 22:50 Un boss in salotto 15:30 18:00 20:30 22:50

BARBERINI P.zza Barberini, 24-25-26 06/86391361 Il capitale umano 15:30 18:20 20:30 22:45 La mafia uccide solo d'estate 15:00 16:50 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 15:20 17:50 20:20 The Counselor - Il procuratore 15:20 17:50 20:20 22:45 The Wolf of Wall Street 15:00 17:45 21:15 (V.O.) 21:00 Tutta colpa di Freud 18:40 22:45

ADMIRAL Il capitale umano ADRIANO MULTISALA A Spasso con i Dinosauri Frozen - Il regno di ghiaccio

ALCAZAR Tutto sua madre

Via Merry del Val, 14 06/588009 16:30 18:30 20:20 22:00

ALHAMBRA Via Pier delle Vigne, 4 06/66012154 Il capitale umano 16:15 18:15 20:20 22:30 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 20:15 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:10 22:30 The Wolf of Wall Street 17:30 21:00 AMBASSADE Via Acc. degli Agiati, 57-59 06/5408901 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:00 Il capitale umano 16:00 18:10 20:20 22:30 The Counselor - Il procuratore 18:00 20:10 22:30 Tutta colpa di Freud 16:30 19:00 21:30 ANDROMEDA Via Mattia Battistini, 191 06/6142649 A Spasso con i Dinosauri 3D 20:00 A Spasso con i Dinosauri 16:00 18:00 American Hustle 22:00 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 16:30 18:30 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:00 18:10 Il capitale umano 16:00 18:10 20:20 22:40 Last Vegas 16:00 18:10 20:20 22:40 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 22:40 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 20:20 The Counselor - Il procuratore 20:30 22:40 The Wolf of Wall Street 18:00 21:30 16:30 Tutta colpa di Freud 17:00 20:00 22:30 Un boss in salotto 16:00 20:30 22:40 ANTARES Viale Adriatico, 15/21 06/8186655 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 16:00 18:45 21:30 The Wolf of Wall Street 16:30 20:30

ULTIME NOVITÀ

ATLANTIC Via Tuscolana, 745 06/7610656 A Spasso con i Dinosauri 16:30 18:30 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:30 Frozen - Il regno di ghiaccio 15:50 Il capitale umano 16:00 18:10 20:20 22:30 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 20:40 22:40 The Counselor - Il procuratore 15:30 17:50 20:10 22:30 The Wolf of Wall Street 18:00 21:30 Tutta colpa di Freud 17:15 19:45 22:15 Un boss in salotto 16:10 18:20 20:30 22:40

BROADWAY Via dei Narcisi, 26 06/2303408 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:30 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:00 18:10 The Wolf of Wall Street 15:30 18:45 22:00 Tutta colpa di Freud 17:10 19:30 21:50 Un boss in salotto 20:20 22:30 CASA DEL CINEMA Stories We Tell

L.go M. Mastroianni, 1 06/423601 21:00 Via Cassia, 692 06/33251607 16:00 18:30 21:30 16:00 18:30 21:00

CIAK American Hustle Spaghetti Story Tutta colpa di Freud

CINELAND Via dei Romagnoli, 515 Ostia Lido 06/561841 A Spasso con i Dinosauri 3D 16:00 18:00 20:00 22:00 A Spasso con i Dinosauri 16:30 18:30 20:30 22:30 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:30 17:30 Frozen - Il regno di ghiaccio 15:30 17:45 I, Frankenstein 16:30 18:30 20:30 22:30 Il capitale umano 16:00 18:10 La grande bellezza 16:30 19:30 22:30 Last Vegas Digitale 16:00 18:10 20:20 22:30 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 20:20 22:30 Piovono Polpette 2 - La rivincita degli avanzi 15:30 17:30 Sapore di te 20:30 22:35 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 19:30 22:30 The Counselor - Il procuratore 20:00 22:30 The Wolf of Wall Street 15:00 18:30 22:00 17:30 21:00 Tutta colpa di Freud 15:00 17:30 20:00 22:30 15:30 18:30 21:30 Un boss in salotto 15:30 17:45 20:00 22:30 CINEMA TEATRO S. TIMOTEO Via Apelle,1 06/50916710 Jobs 21:15 DEI PICCOLI Frozen - Il regno di ghiaccio Il castello magico

Viale della Pineta, 15 06/8553485 18:30 17:00

DEI PICCOLI SERA Still Life (V.O.) Sugar Man (V.O.)

Viale della Pineta, 15 06/8553485 20:40 22:15

DORIA Via Andrea Doria, 52-60 06/39721446 Il capitale umano 16:00 18:10 20:20 22:30 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:10 20:20 22:30 Tutta colpa di Freud 15:30 17:50 20:10 22:30

EDEN FILM CENTER Piazza Cola di Rienzo, 74-76 06/3612449 Blue Jasmine 16:00 18:10 20:20 22:30 C'era una volta a New York 15:40 18:00 20:20 22:35 Moliere in bicicletta 16:15 18:20 20:25 22:30 Still Life 16:30 18:30 20:30 22:30 Tutto sua madre 16:20 18:15 20:15 22:20 EURCINE American Hustle C'era una volta a New York Il capitale umano Philomena

Via Liszt, 32 06/45472089 16:00 18:45 21:15 15:30 17:50 20:10 22:30 15:45 18:00 20:15 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30 Corso d'Italia, 107/a 06/44292378 15:30 17:50 20:10 22:30

EUROPA Tutta colpa di Freud

Piazza Campo de' Fiori, 56 06/6864395 15:50 17:30 20:10 22:40

FARNESE Anita B. La grande bellezza FIAMMA American Hustle Blue Jasmine C'era una volta a New York Moliere in bicicletta

Via Bissolati, 47 06/485526 15:45 18:30 21:15 22:15 20:20 22:30 15:30 17:45 20:00 16:00 18:10

FILMSTUDIO Via degli Orti d'Alibert, 1/c 334/1780632 Il club dei trentanove (V.O.) 16:30 22:10 Il passato 20:05 Venere in pelliccia 16:30 18:20 22:20 Zoran, il mio nipote scemo 18:05 20:10 GALAXY Via Pietro Maffi, 10 06/61662413 A Spasso con i Dinosauri 16:30 18:30 La grande bellezza 16:00 18:45 21:30 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 20:30 22:30 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:10 20:20 22:30 Tutta colpa di Freud 15:30 17:50 20:10 22:30 Un boss in salotto 16:30 18:30 20:30 22:30 GIULIO CESARE American Hustle Nebraska Philomena GREENWICH American Hustle Nebraska Still Life GREGORY Riposo

Viale Giulio Cesare, 229 06/45472094 16:00 18:45 21:30 15:45 18:00 20:15 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30 Via G. Bodoni, 59 06/5745825 15:30 17:50 20:10 22:30 15:45 18:00 20:15 22:30 15:30 17:50 19:10 20:50 22:40 Via Gregorio VII, 180 06/6380600

INTRASTEVERE Vicolo Moroni, 3/a 06/86391361 La mafia uccide solo d'estate 15:45 18:40 20:20 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 15:30 17:50 20:10 (V.O.) 22:30 The Wolf of Wall Street 15:30 17:30 20:45 22:00 JOLLY Via Giano della Bella, 4-6 06/45472092 A Spasso con i Dinosauri 16:00 17:45 American Hustle 19:30 22:15 The Counselor - Il procuratore 16:00 20:00 22:15 The Wolf of Wall Street 16:30 18:20 21:40 Tutta colpa di Freud 16:00 18:15 20:30 22:40

TUTTA COLPA DI FREUD

I, FRANKENSTEIN

THE WOLF OF WALL STREET

Regia: Paolo Genovese Cast : Marco Giallini, Vittoria Puccini Commedia - Durata 104’ Medusa Uno psicologo cinquantenne, Francesco, è stato lasciato solo dalla moglie ad allevare tre figlie e continua a farlo con grande amore e attenzione.

Regia: Stuart Beattie Cast: Aaron Eckhart, Bill Nighy Fantastico - Durata 93’ Koch Media 200 anni dopo la sua creazione da parte del dottor Frankenstein, Adam vive ancora sulla Terra, dove è in atto una lotta tra demoni e Gargoyles.

Regia: Martin Scorsese Cast: Leonardo DiCaprio, Jonah Hill Biografico - Durata 180’ 01 Distribution Anni ’90, Jordan Belfort è un broker che si infrangerà contro se stesso, l'inchiesta dell'FBI e la dipendenza da una vita 'tagliata' con cocaina e morfina.


la programmazIone

NELLE SALE DI ROMA

22 Via Fogliano, 37 06/86324730 15:30 18:15 20:25 22:35 15:00 17:40 20:55

KING Nebraska The Wolf of Wall Street

Piazza Sonnino, 7 06/5810234 15:30 17:50 20:10 22:30 16:30 19:00 21:30

LUX Via Massaciccoli, 31 06/86391361 A Spasso con i Dinosauri 16:00 18:00 American Hustle 16:00 18:45 21:30 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:30 17:20 19:10 Frozen - Il regno di ghiaccio 15:45 18:00 I, Frankenstein 20:15 22:30 Il capitale umano 15:30 18:20 20:30 22:40 Il castello magico 16:00 Last Vegas 15:45 18:00 20:15 22:30 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 16:00 18:45 21:30 The Counselor - Il procuratore 15:30 17:50 20:15 22:30 The Wolf of Wall Street 17:45 21:15 (V.O.) 21:00 Tutta colpa di Freud 15:30 17:50 20:20 22:45 Un boss in salotto 20:20 22:30

ROXYPARIOLI Il capitale umano Nebraska The Wolf of Wall Street Tutto sua madre

Via Luigi Luciani, 54 06/3242679 16:15 18:20 20:25 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30 15:40 19:00 22:15 16:30 18:20 20:10 22:20

ROYAL The Counselor - Il procuratore The Wolf of Wall Street

Via E. Filiberto, 175 06/70474549 15:30 17:50 20:10 22:30 15:30 18:45 22:00

Via G. Chiabrera, 121 06/5417926 15:15 17:00 16:00 Anita B. Digitale 15:15 Blue Jasmine 18:45 20:50 Gravity 3D 22:55 Il capitale umano 16:15 18:30 20:50 22:50 La grande bellezza 15:30 18:00 20:30 22:30 La mafia uccide solo d'estate Digitale 17:00 18:50 20:50 22:50 Moliere in bicicletta Digitale 15:15 17:00 18:50 20:50 Philomena Digitale 15:15 17:00 18:50 20:50 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca Digitale 15:40 18:10 20:40 22:35 The Counselor - Il procuratore Digitale 22:45 The Wolf of Wall Street 17:45 21:00 Tutta colpa di Freud 15:55 18:25 20:50 22:45

SPAZIO ETOILE - MAISON LOUIS VUITTON Piazza in Lucina, 41 06/68809520 "Corti d'Attore" - in collaborazione con i Nastri d'Argento.

MADISON A Spasso con i Dinosauri

MAESTOSO Il capitale umano Philomena The Wolf of Wall Street Un boss in salotto

Via Appia Nuova, 416-418 06/45472091 16:00 18:10 20:20 22:30 19:30 15:00 16:55 18:50 20:45 17:45 21:00 15:45 22:00 15:30 22:35

MIGNON Il capitale umano Philomena

Via Viterbo, 11 06/8559493 15:45 18:00 20:15 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30

NUOVO CINEMA AQUILA Via L'Aquila, 66-74 06/70399408 Anita B. 17:00 19:00 21:15 La mia classe 20:40 22:30 Sangue 19:00 Spaghetti Story 22:45 16:00 17:30 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:30 21:45 NUOVO OLIMPIA American Hustle (V.O.) Nebraska (V.O.) Nebraska (V.O.) The Wolf of Wall Street (V.O.)

Via In Lucina, 16/g 06/6861068 15:00 17:30 22:10 20:00 15:30 17:30 20:45

NUOVO SACHER Il capitale umano

Largo Ascianghi, 1 06/5818116 16:00 18:10 20:20 22:30

ODEON MULTISCREEN Piazza S. Jacini, 22 06/86391361 A Spasso con i Dinosauri 15:45 17:30 American Hustle 15:30 18:00 21:00 Il capitale umano 15:45 18:20 20:30 22:40 The Counselor - Il procuratore 15:30 17:50 20:15 22:30 The Wolf of Wall Street 17:45 21:15 POLITECNICO FANDANGO Via G.B. Tiepolo, 13/a 06/36004240 Guasto tecnico QUATTRO FONTANE Via Quattro Fontane, 23 06/4741515 Anita B. 15:30 Anita B. 16:30 Disconnect 18:15 20:25 22:35 Nebraska 15:45 18:00 20:15 22:30 Philomena 16:00 18:10 20:20 22:30 Tutto sua madre 17:15 19:05 20:55 22:40

DA NON PERDERE

REALE The Counselor - Il procuratore Tutta colpa di Freud

NEBRASKA Regia: Alexander Paynel Cast: Bruce Dern, Will Forte Drammatico - Durata 115’ Lucky Red Con la certezza di aver vinto un milione di dollari alla lotteria, Woody si avvia a piedi dalle strade del Montana per ritirare la vincita in un ufficio del Nebraska.

SAVOY Via Bergamo, 25 06/85300948 La grande bellezza 18:45 21:30 Sapore di te 16:30 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 16:00 18:45 21:30 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:10 20:20 22:30 The Wolf of Wall Street 16:30 20:30

STARDUST VILLAGE (Eur) Via di Decima, 72 899/280273 A Spasso con i Dinosauri 15:00 18:50 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 20:40 22:30 Disconnect 20:00 22:20 I, Frankenstein 16:15 18:15 20:15 22:15 Il capitale umano 15:15 17:40 20:05 22:30 Il castello magico 15:00 17:00 Last Vegas 15:45 18:00 20:15 22:30 Lo sguardo di Satana - Carrie 3D (VM14) 16:55 Philomena 15:20 17:40 Sapore di te 20:05 22:15 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 15:00 17:30 20:00 22:30 The Wolf of Wall Street 15:00 18:30 22:00 16:30 20:30 Tutta colpa di Freud 15:00 17:30 20:00 22:30 Un boss in salotto 16:00 18:10 20:20 22:30 STARPLEX Via della Lucchina, 90 06/30819887 A Spasso con i Dinosauri 17:45 19:40 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 18:00 Disconnect 22:35 20:15 Frozen - Il regno di ghiaccio 18:05 I, Frankenstein 18:25 20:25 22:25 Il capitale umano 20:05 Last Vegas 18:05 20:20 22:35 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 20:10 22:35 Red Krokodil (VM14) 18:10 20:10 22:10 The Counselor - Il procuratore 17:45 20:15 22:45 The Wolf of Wall Street 18:10 22:15 21:35 Tutta colpa di Freud 18:00 20:15 22:30 Un boss in salotto 18:00 22:35 THE SPACE CINEMA MODERNO Piazza della Repubblica, 44 892111 A Spasso con i Dinosauri 16:45 15:30 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 16:35 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 22:15 The Counselor - Il procuratore 16:35 19:20 22:05 The Wolf of Wall Street 19:20 21:30 Tutta colpa di Freud 15:45 18:40 21:50 Un boss in salotto 22:25 THE SPACE CINEMA PARCO DE' MEDICI Viale Salvatore Rebecchini, 3-5 892111 A Spasso con i Dinosauri 3D 19:45 A Spasso con i Dinosauri 15:15 17:35 American Hustle 15:05 18:15 21:35 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:50 18:00 20:10 Capitan Harlock 3D 16:00 18:40 21:20 Disconnect 15:25 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:45 Gravity 3D 22:05 I, Frankenstein 15:35 17:55 20:15 22:35 Il capitale umano 16:25 19:05 21:45

ANGRY GAMES LA RAGAZZA CON L'UCCELLO DI FUOCO Regia: J. Friedbeg, A. Seltzer Cast: M.Walsh, B. Daugherty Commedia - Durata 83’ Lucky Red Film parodia che prende in giro Hunger Games,Harry Potter, “Lo Hobbit” e “Sherlock Holmes”.

THE COUNSELOR IL PROCURATORE Regia: Ridley Scott Cast: Michael Fassbender, Brad Pitt Drammatico - Durata 111’ 20th Century Fox Un avvocato cerca di entrare nel traffico di droga ma senza rivoluzionare la sua vita. Poi capisce di aver preso decisioni avventate.

Il castello magico Il grande match

15:55 22:20 16:15 La grande bellezza 15:00 18:25 Last Vegas 16:50 19:40 22:10 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 18:05 20:25 22:45 Sapore di te 18:45 21:15 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 15:40 18:50 22:00 The Counselor - Il procuratore 16:55 19:35 22:15 The Wolf of Wall Street 17:10 21:00 18:05 21:55 21:25 Tutta colpa di Freud 15:30 18:30 21:30 19:25 22:25 Tutto sua madre 15:00 17:20 19:30 21:40 Un boss in salotto 16:40 19:20 21:50 TIBUR Il capitale umano Nebraska

Via degli Etruschi, 36 0686391361 16:00 18:10 20:20 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30

TRIANON Via Muzio Scevola, 29 06/7858158 American Hustle 16:00 19:00 22:00 Disconnect 16:00 18:10 20:20 22:30 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 16:00 18:45 21:30 The Counselor - Il procuratore 16:00 18:10 20:20 22:30 Tutta colpa di Freud 15:30 17:50 20:10 22:30 UCI CINEMAS MARCONI Via Enrico Fermi, 161 892.960 A Spasso con i Dinosauri 17:30 American Hustle 18:45 22:10 Frozen - Il regno di ghiaccio 17:10 I, Frankenstein 3D 20:10 22:30 Il capitale umano 17:30 20:05 22:40 The Counselor - Il procuratore 19:40 22:30 The Wolf of Wall Street 17:30 21:10 Tutta colpa di Freud 17:20 20:00 22:45 Un boss in salotto 17:40 20:10 22:35 UCI CINEMAS PORTA DI ROMA Via Alberto Lionello, 201 892.960 A Spasso con i Dinosauri 3D 19:30 A Spasso con i Dinosauri 10:30 12:45 15:00 17:15 American Hustle 12:00 16:00 19:05 22:15 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 10:40 13:00 15:20 17:30 19:45 22:00 Frozen - Il regno di ghiaccio 11:15 14:30 17:10 I, Frankenstein 3D 19:30 22:00 I, Frankenstein 11:00 14:00 17:00 Il capitale umano 17:15 20:00 22:40 Il castello magico 11:30 14:50 Last Vegas 10:30 13:05 15:40 17:35 20:10 22:45 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 20:00 22:20 Sapore di te 19:40 The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca 22:10 The Counselor - Il procuratore 11:00 13:50 16:40 19:30 22:20 The Wolf of Wall Street 21:40 10:30 16:30 20:30 11:30 17:30 21:30 11:00 15:20 Tutta colpa di Freud 10:30 13:30 16:35 19:30 22:30 Tutto sua madre 11:00 15:00 17:30 20:00 22:30 Un boss in salotto 11:30 14:30 17:10 20:00 22:40 UCI CINEMAS ROMA EST Via Collatina, 858 892 960 A Spasso con i Dinosauri 3D 20:00 A Spasso con i Dinosauri 15:00 17:20 American Hustle 22:15 Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco 15:30 17:45 20:00 22:20 Capitan Harlock 22:30 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:50 I, Frankenstein 3D 19:40 22:10 I, Frankenstein 17:10 Il capitale umano 19:30 Last Vegas 17:00 19:35 22:15 Lo sguardo di Satana - Carrie (VM14) 15:00 17:30 22:20 (VM14) 20:00 Sapore di te 17:00 19:35 22:10 The Counselor - Il procuratore 19:40 22:35 16:45 The Wolf of Wall Street ISENS 17:30 21:30 The Wolf of Wall Street 16:30 20:30 Tutta colpa di Freud 15:10 17:30 20:00 22:25 Un boss in salotto 17:15 19:50 22:25

IL CAPITALE UMANO

CAPITAN HARLOCK

Regia: Paolo Virzì Cast: Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio Thriller – 109’ 01 Distribution Un incidente unisce le sorti di una famiglia ricca di speculatori e una di umili origini. Il mistero si incrocia con la crisi.

Regia: Shinji Aramaki Cast: Shun Oguri, Haruma Miura Animazione – Durata 115’ Lucky Red Tratto dal celebre anime, è la storia di un pirata intergalattico che cerca di liberare, con la sua ciurma, il pianeta Terra. Capitan Harlock però nasconde un segreto.



In Roma 23 gennaio