Page 1

FILM | CONCERTI | SPETTACOLI | MOSTRE | ENOGASTRONOMIA | FIERE | EVENTI SPORTIVI | CORSI | ITINERARI | FUORI PORTA

LA DIVA AMERICANA RIVIVE SUL GRANDE SCHERMO

PASSIONE MARILYN


2

PRIMO PIANO

VINÒFORUM ANNATA 2012 Nona edizione della manifestazione che promuove l’enogastronomia: dal 1° fino al 16 giugno a Lungotevere Maresciallo Diaz presenti oltre 2.500 etichette ibagioni degne degli antichi romani, ma soprattutto vino. È Vinòforum, la manifestazione dedicata alle migliori aziende vitivinicole italiane e internazionali in un evento che promuove la cultura enogastronomica tra business, formazione ed entertainment. L’edizione 2012 avrà luogo di fronte alla Farnesina, in Lungotevere Maresciallo Diaz, in uno spazio espositivo di 10.000 metri quadrati en plen air, dove saranno presenti oltre 2.500 etichette in degustazione, eccellenze gastronomiche, enoteche e chef. Nel 2011 sono stati oltre 43 mila i visitatori di un appuntamento ormai fisso nel calendario, atteso e seguito dalle aziende del settore, dagli operatori del comparto e dal sempre più numeroso pubblico di appassionati.

L

VINÒFORUM - IN PILLOLE Evento: VINÒFORUM Dove: Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina), Roma Quando: dal 1° al 16 Giugno • Domenica/Giovedì h 19-24 • Venerdì/Sabato h 19-01 Biglietto: Domenica/Giovedì: euro 16 Venerdì: euro 20 Sabato: euro 25 Organizzazione: Vinòforum Eventi srl Sito internet: www.vinoforum.net

L’ideatore e patron della manifestazione Emiliano De Venuti evidenzia i tratti essenziali della nuova edizione: «Il protagonista assoluto sarà, come sempre, il vino. Il nostro obiettivo è raccontare il vino “oltre la cantina”, sviluppando un percorso narrativo che nasce dal momento della produzione e arriva fino al rituale del consumo, coinvolgendo tutti i protagonisti della filiera tra cui enoteche, wine bar e ristoranti, legando tra loro i singoli momenti della vita di questo meraviglioso prodotto». Il visitatore, con l’acquisto del biglietto, avrà il proprio calice di degustazione con cui potrà svolgere un itinerario attraverso le molteplici espressioni della produzione vinicola italiana ed internazionale, avendo la possibilità di gustare i vini delle più importanti cantine.

EVENTI SABATO 2 GIUGNO – ORE 21 Banfi e lo Chef Emanuele Maggio I piatti dello chef di Brò Portaportese in abbinamento ai vini: Cuvée Aurora 2006, Alta Langa DOC Poggio alle Mura 2010, Rosso di Montalcino DOC Poggio alle Mura 2007, Brunello di Montalcino DOCG Florus 2010, Moscadello di Montalcino Vendemmia Tardiva DOC Interviene Rodolfo Maralli Ingresso 35 euro GIOVEDÌ 7 GIUGNO – ORE 21 Centopassi e lo Chef Filippo Lamantia I piatti dello Chef de l’Hotel Majestic in abbinamento ai vini: Centopassi Bianco 2011 Centopassi Rosso 2011 Ingresso 35 euro

ENOTECHE

SABATO 2 GIUGNO Pallavicini Wine Bar

GIOVEDÌ 7 GIUGNO Trimani

MARTEDÌ 12 GIUGNO Uve e Forme

Vinòforum rinnova la collaborazione con le principali Enoteche di Roma e del Lazio ospitandole per tutta la durata della manifestazione all’interno del Villaggio.

DOMENICA 3 GIUGNO La Barrique

VENERDÌ 8 GIUGNO Il Territorio

MERCOLEDÌ 13 GIUGNO Enoteca Bomprezzi

LUNEDÌ 4 GIUGNO Bottega Mediterranea

SABATO 9 GIUGNO Enoteca Giansanti

GIOVEDÌ 14 GIUGNO Antica Enoteca Ciarla

MARTEDÌ 5 GIUGNO Enoteca 11Massaciuccoli

DOMENICA 10 GIUGNO Il Vino del ’99

VENERDÌ 15 GIUGNO Fuzzy Bar

VENERDÌ 1 GIUGNO Enoteca Pallotti

MERCOLEDÌ 6 GIUGNO Vini, Vizi & Virtù

LUNEDÌ 11 GIUGNO Bottega Liberati

SABATO 16 GIUGNO Enoteca Casareale


3

PRIMO PIANO

PROGRAMMA ROCK IN ROMA GIUGNO:

7 >> AFTERHOURS

25 >> 26 >> 27 >> 30 >>

e AFGHAN WHIGS (spostato all’Atlantico Live per motivi tecnici) INCUBUS CYPRESS HILL + EVERLAST PORTISHEAD RADIOHEAD

LUGLIO

2 >> DEADMAU5 3 >> SNOOP DOGG

ROMA A TUTTO ROCK Con il live di Afterhours e Afghan Whigs il prossimo 7 giugno parte ufficialmente l’edizione 2012 del postepay Rock in Roma in attesa di vedere sul palco delle Capannelle artisti del calibro di Radiohead, The Cure e Kasabian a musica rock sarà ancora una volta la protagonista dell’estate della Capitale. La conferma arriva dal ricco cast che per due mesi sfilerà sul palco del postepay Rock in Roma all’Ippodromo delle Capannelle. 28 imperdibili live con i big della musica mondiale e nazionale che dal 7 giugno al 2 agosto infiammeranno il pubblico della Capitale. Innovazione e prestigio le parole chiave di un Festival capace di attirare a sé i riflettori di stampa, critica e soprattutto degli artisti, affermandosi come uno delle maggiori kermesse rock italiane ed internazionali. Complice di tanto successo la va-

L

LIBRI Scelti per voi

sta programmazione – è l’unica manifestazione musicale rock a durerà circa due mesi - e i nomi di richiamo internazionale cresciuti di anno in anno: Slash, The Chemical Brothers, Jamiroquai, Ben Harper, Korn, 30 Seconds to Mars, Skunk Anansie, Franz Ferdinand, The Killers, Cranberries, Nine Inch Nails, Motorhead, ZZ Top, Battiato, Caparezza, Subsonica, Vinicio Capossela, Litfiba. Anche l’edizione 2012 si preannuncia ricca di appuntamenti irripetibili con alcuni dei protagonisti indiscussi del panorama rock mondiale - Radiohead, The Cure, Placebo, Kasabian, Ben Harper, Snoop Dog e tanti altri – e naziona-

le con Negrita, J-Ax, Litfiba, Subsonica, Nina Zilli, Elio e le Storie Tese, Caparezza e Afterhours. Proprio la band milanese avrà l’onore, il prossimo 7 giugno (spostato all’Atlantico Live per motivi tecnici relativi all’allestimento in tempo utile del villaggio del festival), di inaugurare il postepay Rock in Roma 2012. Un appuntamento speciale per Manuel Agnelli&Co che hanno scelto il palco delle Capannelle per dare il via al tour estivo e per l’occasione saranno affiancati dagli Afghan Whighs - band alternative rock considerata tra le più significative degli anni ’90 - che festeggiano la recente reunion e 25 anni di car-

(Aftershow di CUT KILLER)

5 >> NEGRITA 7 >> BOYS NOIZE 8 >> JUSTICE (Aftershow di ZEDD)

9 >> THE CURE 10 >> RAY MANZAREK & 11 >> 12 >> 13 >> 16 >> 17 >> 18 >> 19 >> 20 >> 22 >> 23 >> 25 >> 26 >> 27 >> 28 >> 30 >>

ROBBY KRIEGER OF THE DOORS J-AX GARBAGE ARMIN VAN BUUREN NINA ZILLI LENNY KRAVITZ KASABIAN ELIO E LE STORIE TESE CAPAREZZA GORAN BREGOVIC BEN HARPER SUBSONICA THE BEACH BOYS SIMPLE MINDS LITFIBA SONATA ARCTICA

AGOSTO

2 >> PLACEBO riera. Per gli Afterhours sarà la prima occasione per presentare dal vivo i brani contenuti nel nuovo album Padania, uscito lo scorso 17 aprile.

UNO SPETTACOLO IN VOLO Ritorna sul lungomare di Ostia il Roma International Airshow opo la prima edizione tenuta nel 2009, torna il Roma International Airshow. La manifestazione si svolgerà anche stavolta sul lungomare di Ostia Lido a partire dalle 13.00 di domenica 4 giugno. Il centro operativo sarà il tratto di mare antistante lo stabilimento balneare “Belsito”. Nell’area stradale, sarà allestita dall’1 al 3 giugno una mostra con elicotteri e simulatori di volo.Ma l’evento sicuramente più atteso è l’esibizione delle Frecce Tricolori che, insieme ad altre pattuglie e velivoli militari e civili, esprimeranno l’arte del volo nei suoi diversi aspetti: da quello professio-

D

nistico e di pubblica utilità a quello da diporto sportivo. La manifestazione è organizzata dall’Aero Club Volere & Volare in collaborazione con il Comune di Roma, l’Aero Club d’Italia, l’Areonautica Militare - che farà esibire a Ostia anche alcuni velovi del Reparto Sperimentale di Volo – e Team Italia.Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, esprime tutta la sua soddisfazione: «L’Air Show è la più importante manifestazione del settore in Italia. Sono fiero del fatto che questo evento si tenga a Roma, Ostia è lo scenario migliore. Puntiamo a stabilizzarlo rendendolo un evento biennale».

A. Bacconi, P. Rossi

Alex Elena

Daniela Grandi

LA JUVE DI ANTONIO CONTE

A MISSION IN PANAMA

COSE DA SALVARE PRIMA DI INNAMORARSI

Il giornalista di Juve Channel Paolo Rossi e Adriano Bacconi ci raccontano con il loro entusiasmo la Juve di Antonio Conte. 4 giugno – ore 18.00 La Feltrinelli Via V.E.Orlando, 78/81

Presentazione del libro fotografico e musica dal vivo con jam session di artisti di levatura internazionale 5 giugno – ore 20.30 Teatro Lo Spazio Via Locri, 42/44

Amanda è una giornalista e lavora per una piccola TV. E se la tua vita fosse complicata dalla presenza di due principi azzurri?

7 giugno - ore 18.30 Libreria Koob-Via L. Poletti, 2


5

COPERTINA

IO, MICHELLE WILLIAMS L’hanno definita la donna che non sbaglia un copione. Nomination all’Oscar e vittorie ai Golden Globes, ha inanellato una serie di prove più che convincenti come ne I segreti di Brokeback Mountain, Shutter Island, Blue Valentine e Synecdoche New York. Dopo alcune parti in sitcom come Una bionda per papà, la giovane Michelle si rivelò al mondo in Dawson’s Creek. Nel 2008 balzò, suo malgrado, sulle copertine dei tabloid di tutto il mondo dopo la morte del suo ex compagno, Heath Ledger, con il quale ha avuto Matilda Rose. Oggi è Marilyn.

MARILYN, LA DIVINA Nei panni della bionda più celebre della storia del cinema, Michelle Williams stupisce tutti e vale da sola il prezzo del biglietto. In sala dal 1° giugno el 1956 un giovane rampollo di una nobile famiglia inglese sfrutta le conoscenze del padre per ottenere un impiego nella Laurence Olivier Production. Quell’incarico come “terzo aiuto regista” ne Il principe e la ballerina lo porterà a contatto con la più grande stella del cinema del tempo e, forse, di tutti i tempi: Marilyn Monroe. Da quel lavoro pagato poco, Colin Clark trovò

N

ispirazione per ben due libri. Il secondo, My week with Marilyn, racconta i magici sette giorni che l’allora 23enne visse al fianco della divina attrice, tra baci rubati, confidenze, nudità. Marilyn è la trasposizione cinematografica di quei sette giorni. Il giovane “aiuto regista”, interpretato da Eddie Redmayne, entra a far parte della produzione del film con protagonista Sir Laurence Olivier (Kenneth Bra-

nagh), mito del teatro e del cinema un po’ in declino che cercava di rilanciarsi proprio grazie a Marilyn Monroe che, nel 1956 era già una star della celluloide, dopo i successi di Come sposare un milionario e Quando la moglie è in vacanza. Furono due supernovae dirette l’una contro l’altra: il mondo compassato dell’Inghilterra post Seconda Guerra Mondiale si scontra con la forza vitale

americana, rappresentata da un’attrice che si affidava al metodo Stanislavsky, avversato dalla vecchia scuola di Olivier. Tra tutti questi temi finiti nel calderone della pellicola diretta da Simon Curtis, brilla l’interpretazione esemplare di Michelle Williams, la ragazza ribelle di Dawson’s Creek, la donna che ha avuto una figlia da Heath Ledger, l’attore tragicamente scomparso per un’overdose accidentale di

farmaci. Un po’, solo un po’, come la stessa Marilyn. Anche questo aspetto entra nel film: la crescente dipendenza da psicofarmaci, le insicurezze, i dubbi, le solitudini della donna e dell’attrice che la condurranno all’autodistruzione. Tutto proiettato sullo schermo con la grazia della Williams, perfetta con gli occhi lucidi, con un’alzata di sopracciglia, nelle scene che la ritraggono nuda o mentre fa il bagno

in un fiumiciattolo di campagna, in una sequenza che ricorda tanto la stessa scena ritratta nelle foto d’epoca dell’ultimo film della Monroe rimasto incompiuto, Something’s got to give. Per la sua interpretazione di Marilyn, Michelle Williams ha vinto un Golden Globe, proprio come “la magnifica preda” che, dopo Il Principe e la ballerina, prese parte a A qualcuno piace caldo, conquistando lo stesso premio.


6

CINEMA

RYAN GOSLING

ASSASSINO O VITTIMA? In Love & Secrets l’attore canadese interpreta il rampollo di una ricca famiglia newyorchese coinvolto in una serie di crimini. Al suo fianco la bellissima Kirsten Dunst e l’intenso Frank Langella

econdo un sondaggio di un sito italiano dedicato a donne mature, le cosiddette cougar, Ryan Gosling è uno dei personaggi del mondo del cinema più desiderati. Le cougar italiane non sono le sole se è vero che il 31enne attore è coinvolto in una storia con Eva Mendes, di qualche anno più grande. Ma Gosling non è solo un sex symbol. È un attore con una grande varietà di colori nella tavolozza delle emozioni. Candidato all’Oscar per Half Nelson e al Golden Globe per Lars e una ragazza tutta sua,

S

CARTELLONE 1-7 giugno 2012

l’attore canadese predilige personaggi imperscrutabili. Recentemente è stato sublime al fianco di Michelle Williams in Blue Valentine e in Drive di Nicolas Winding Refn.Torna dal 1° giugno con un altro personaggio che farà parlare, ispirato dal più famoso caso di una persona scomparsa nella storia di New York. Love & Secrets è una storia d’amore e un giallo ambientato negli anni ’80 che ha come sfondo una dinastia di imprenditori immobiliari.Il dramma descritto dal film di Andrew Jareki si è ispirato alla storia di Robert Durst, ram-

01

pollo della facoltosa famiglia Durst. È stato sospettato, ma non è stato mai provato, di avere ucciso la moglie Kathie scomparsa nel 1982 e mai più trovata. Nei panni della donna c’è un’altra giovane attrice, Kirsten Dunst, che dopo le suggestioni al limite della fantascienza di Melancholia di Lars Von Trier, si cala nel suspense thriller di Andrew Jarecki. Il regista ha reclutato anche Frank Langella per esplorare i tre crimini di cui è sospettato il suo protagonista. Spiega Jarecki: «Per me la cosa importante era entrare nel cuo-

MARGARET di Kenneth Lonergan Con Anna Paquin, Matt Damon

01

re e nella mente di un uomo che era sospettato di essere coinvolto in tre delitti nell’arco di trent’anni. David Marks ha perso tutte le persone che gli erano vicine, e cosa ancora più importante ha perso sua moglie, la donna che lo amava sinceramente per quello che era e quello che sarebbe potuto diventare. Volevo che il pubblico provasse la loro storia d’amore ad un livello emotivo, per acquisire un poco di comprensione di quello che era andato storto, e questo voleva dire dare vita alla storia come solo dei grandi attori sanno fare».

VIAGGIO IN PARADISO di Adrian Grunberg, con Mel Gibson

01

LORAX - IL GUARDIANO DELLA FORESTA di Chris Renaud, Kyle Balda. Con Danny DeVito


7

CINEMA

CINECLUB Dall’1 al 3 giugno il Detour (via Urbana, 107) ospita Area Indipendente – Festival del Cinema Indipendente Italiano), la rassegna di tutto il cinema italiano prodotto al di fuori dei finanziamenti pubblici

1° giugno - 18:00

I LOVE YOU LIKE A TWIST    noir/crime

1° giugno - 19:30

IL PROCESSO DI ARTEMISIA GENTILESCHI  

MEL GIBSON TORNA IN AZIONE

storico

1° giugno - 21:30

EXIT - UNA STORIA PERSONALE

In Viaggio in paradiso l’attore è di nuovo pistola in pugno come ai vecchi tempi di Arma letale opo le vicissitudini legate alla sua vita privata, lentamente Mel Gibson si sta rimettendo in carreggiata. È tornato a vivere in Australia con la prima moglie e lo scorso anno, la sua interpretazione nel film diretto da Jodie Foster, The Beaver, è stata accolta positivamente. Gibson

D

sta tornando alla prima passione, i film d’azione come ai tempi di Arma letale. Così, dopo Fuori controllo del 2010, è di nuovo nelle sale dal 1° giugno con la pellicola scritta da lui stesso e affidata proprio all’aiuto regista di Fuori controllo, Adrian Grunberg. Viaggio in Paradiso è un film d'azione con tratti di una commedia

dark, prodotto dallo stesso Gibson, insieme a Bruce Davey e Stacy Perskie. Dopo un grande colpo da milioni di dollari che gli avrebbero permesso di passare una bella vacanza estiva, Driver non se la passa bene. Mentre fugge dalla polizia di frontiera con un corpo sanguinante sul sedile posteriore, Driver capovolge la

drammatico

1° giugno 23:00

BUMBA ATOMIKA noir/fantasy sua auto varcando il muro di confine, precipita violentemente e atterra... in Messico. Fermato dalle autorità messicane, viene portato in una pri-

gione infernale,dove riuscirà a sopravvivere e scappare grazie all'aiuto di qualcuno che sa il fatto suo - un ragazzo di 10 anni.

01

MARILYN di Simon Curtis Con Michelle Williams, Kenneth Branagh

01

KILLER ELITE di Gary McKendry Con Jason Statham, Robert De Niro

01

LOVE & SECRETS

05

2 giugno – 20.35

horror

2 giugno 21:35

Il lavoro di Lonergan ha puntato sui dettagli della vita quotidiana della protagonista (interpretata da Anna Paquin, la Sookie Stackhouse della serie tv True Blood), costruendo una sorta di epica opera adolescenziale su quegli ostacoli della vita di tutti i giorni che sono così dolorosi ma che contribuiscono anche a migliorarti e a superare le tue paure. Lonergan ha lavorato con attori che conosce. Detto di Broderick che ha contributo alla produzionee ha partecipato con un piccolo ruolo, il regista aveva diretto Anna Paquin in una piece teatrale a Londra, This Is Our Youth. Nel ruolo della madre di Lisa ha scritturato sua moglie, J. Smith-Cameron in un ruolo che ha confessato di aver cucito su misura su di lei.

di Andrew Jarecki Con Ryan Gosling, Kirsten Dunst

LUPO DELLA NOTTE noir/action

ROME VAMPIRE HUNTER

MARGARET, TEENAGER IN CRISI IN UNA MANHATTAN SENZA PIETÀ Ci sono voluti quasi cinque anni perchè Kenneth Lonergan potesse vedere proiettato nelle sale il suo Margaret. Lo sceneggiatore di Gangs of New York e Terapia e Pallottole ha assistito impotente ai processi e alle diatribe legali che hanno allungato i tempi di produzione e ridotto il budget. Addirittura, il suo amico, l’attore Matthew Broderick, ha prestato un milione di dollari per concludere le riprese. Finalmente il film arriva nelle sale dal 1° giugno. È la storia di una diciassettenne di Manhattan, Lisa, che assiste involontariamente e causa un incidente stradale in cui una donna è investita da un autobus. Il senso di colpa della ragazza si sovrappone ai turbamenti adolescenziali e alla conseguente causa contro il conducente dell’autobus.

2 giugno - 19:15

MORITURUS horror

3 giugno - 19:00

BLOODLINE noir/horror

3 giugno - 20:30

TANGENZIALE EST crime

3 giugno - 22:00

PARANOYD noir/fantasy

LA VITA NEGLI OCEANI di Jacques Perrin, Jacques Cluzaud - Documentario


8

MUSICA

UN “PALLONE” PIENO DI

MUSICA

L’estate di San Lorenzo si tinge di note con SuperSanto’s: dal 1° giugno al 10 agosto tra stand gastronomici, videowall per seguire le partite di Euro 2012 e un calendario ricco di concerti da non perdere no dei simboli del calcio mondiale - il pallone ispirato dalla vittoria del Brasile nei campionati del mondo del 1962 – abbraccia la musica per dare vita ad uno degli eventi più attesi dell’estate romana: SuperSanto’s. Ad accogliere il Festival, Piazzale del Verano che per l’occasione si trasformerà nel Maracanà di San Lorenzo tra aree relax, divertimento, stand culturali, enogastronomici e soprattutto tanta buona mu-

sica. I cuori dello spazio eventi del SuperSanto’s saranno, un grosso palco che ospiterà i concerti in programma dal 1° giugno al 10 agosto, un’area aftershow e un super videowall dedicato a tutti gli appassionati di calcio dove seguire le partite di Euro 2012, che in un evento che prende il nome da un popolarissimo pallone, non poteva certamente mancare. Per quanto riguarda gli spettacoli veri e propri, in questa prima settimana a sfilare sul

U

palco del SuperSanto’s saranno, nell’ordine: The Reggae Circus (1° giugno), un circo particolare che ha come obiettivo della serata quello di accendere i riflettori della città sui problemi quotidiani. Il ive sarà anche l’occasione per prendere parte alla registrazione del video di una canzone che Adriano Bono & Torpedo Sound Machine hanno scritto ad hoc e che verrà presentata in anteprima durante questa serata, insieme agli attivisti di Greenpeace, i

Il duo elettro-pop The Ting Tings, live a Roma il 6 giugno

CARTELLONE 1-7 giugno

01 20.30

NOTE IN UNA NOTTE D’ESTATE Basilica dei SS. Apostoli

quali durante lo spettacolo metteranno in atto spettacolari azioni di comunicazione, coinvolgendo anche il pubblico presente in piazza, al fine di realizzare il videoclip ufficiale del nuovo singolo. Il 2 giugno sarà la volta di Coez, un artista con un passato da writer e un presente che racconta una certa maturità di scrittura e di sound, mantenendo la costante delle tematiche che lo hanno caratterizzato fin da subito: toni struggle, amori tormentati e situazioni difficili, specchio di una generazione. Nada sarà, invece, la protagonista dell’appassionante appuntamento live di domenica 3 giugno tra brani del pre-

01 21.30

sente e successi del passato di un’artista che vanta una lunga e fortunata carriera. Chiude la prima settimana live, il 6 giugno, il duo electro-pop dei Ting Tings. Giunta al successo planetario con il precedente We Started Nothing, la band britannica torna in Italia fresca di pubblicazione del nuovo e lungamente atteso album Sounds From Nowheresville per presentarlo nella Capitale. Venuti alla ribalta con i loro singoli That’s Not My Name, Shut Up And Let Me Go e Great DJ che hanno venduto oltre 4 milioni di copie nel mondo (i primi due hanno raggiunto il numero uno delle classifiche), la loro

LINO PATRUNO Cotton Club

musica ha fatto da colonna sonora non solo alle radio ma anche a innumerevoli programmi tv e pellicole cinematografiche, da Slumdog Millionaire a Gossip Girl.

SUL PALCO QUESTA SETTIMANA 1 2 3 6 7

The Reggae Circus Coez Nada The Ting Tings Sonny and His Wild Cows

02 16.00

FINLEY FNAC


9

MUSICA

LA PLAYLIST DI IN

KYUSS

Le hit più suonate nelle discoteche e nelle radio dell’Estate 2012

IL GRANDE RITORNO

Summer Paradise ft. Sean Paul

SIMPLE PLAN Back In Time

La band che ha riscritto i canoni del rock degli anni ’80 dal vivo sul palco dell’Orion per un unico e irripetibile live padri dello stoner rock sbarcano a Roma per un concerto evento che riporta il 5 giugno, insieme sullo stesso palco, l’Orion, ben tre quarti della formazioni originale di una delle migliori hard-rock band degli anni ’90: i Kyuss. Un appuntamento che segue le due straordinarie date dello scorso anno per un tour acclamato in ogni angolo del mondo da milioni di fan che da tempo “sognavano” di riascoltare dal vivo i capolavori di una band capace di fondare un vero e proprio genere musicale attraverso successi che hanno impreziosito il rock di una nuova costola creativa. Sì, capolavori e un nuovo gene-

I

re, perché Blues For The Red Sun dei Kyuss sta allo stoner come The piper at the gates of dawn dei Pink Floyd sta al rock psichedelico. Ed è proprio la psichedelica - quella legata più alla scena americana e all’acid-rock dei Grateful Dead, dei Jefferson Airplane e di Jimi Hendrix, unitamente alla grezza brutalità dei primi Black Sabbath - a forgiare il suono di John Garcia e compagni arricchito da una geniale intuizione nell’utilizzare strumentazioni vintage o comunque volte a ottenere un sound seventies, decisamente grezzo, in un periodo quello a cavallo tra gli anni ’80 e gli anni ’90 - in cui le tendenze dominanti sono l’elet-

PITBULL Hangover

TAIO CRUZ FT FLO-RIDA Girl Gone Wild

MADONNA Starships

NICKI MINAJ tronica e i suoni distorti. Quello che ne è scaturito è un hard rock psichedelico che guarda indietro, che vuole fare a meno del metal e delle sue derivazioni, ma che, volente o nolente, ci è passato attraverso. Così come i Kyuss e lo stoner sono passati attraverso al movimento grunge che nello stesso momento storico prendeva forma a Seattle, ma, come già altre volte in passa-

BENIAMINO GIROTTI

21.00

NICOLA PIOVANI Teatro Tor Bella Monaca

linconici che non trova similitudini nella matrice stilistica del grunge. E il 5 giugno tutto questo rivivrà grazie al ritrovato feeling da parte dei Kyuss che oggi, come vent’anni fa, hanno tutta la voglia di sprigionare sul palco tutta la propria forza esplosiva in un unico appuntamento live, un’occasione più unica che rara, che saprà stupire ancora una volta tutti i fan.

UNA STRISCIA DI TERRA FECONDA, ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA L’Auditorium Parco della Musica si prepara ad abbracciare la quindicesima edizione di Una striscia di terra feconda, il Festival franco-italiano dedicato al jazz e alle musiche improvvisate che mette insieme nomi di musicisti ormai affermati e alcune delle più innovative realtà del panorama musicale dei due Paesi. Tra i protagonisti che sfileranno sul palco dal 1° al 5 giugno, Riccardo del Fra, Danilo Rea e Roberto Gatto con Emmanuel Bex. Una kermesse che ha come obiettivo quello di contribuire a valorizzare gli scenari musicali sviluppatisi al di qua e al di là delle Alpi, attraverso l’incontro, spesso inedito e originale, tra musicisti italiani e francesi, con la direzione artistica curata da Armand Meignan e Paolo Damiani. Un’occasione unica e privilegiata di scambio culturale e fruttuose sinergie tra musicisti di due Paesi, lontani e vicini allo stesso tempo, capaci di creazioni musicali comuni. Per il calendario completo dei 5 giorni del Festival: www.auditorium.com

Il pianista Danilo Rea

03

to, il fattore territoriale è riuscito a imprimere una differenza di fondo tra i due generi musicali - il grunge e lo stoner - percepibile non solo a livello musicale ma anche emozionale. Il sound targato Kyuss, infatti, è impregnato da atmosfere desertiche ben lontane dalla frenesia delle metropoli come Seattle e segnato da distorsioni brutali, pesanti e a tratti acidi e ma-

05 21.00

QUINTORIGO Teatro Valle

06 22.00

PIJI The Place

06 21.00

Where Have You Been

RIHANNA Dance Again ft. Pitbull

JENNIFER LOPEZ Part Of Me

KATY PERRY Rock The Boat Feat. Pitbull, Dragonfly & Fatman Scoop

BOB SINCLAR Turn Me On Ft. Nicki Minaj

DAVID GUETTA The Night Out

MARTIN SOLVEIG Welcome To St. Tropez

DJ ANTOINE VS TIMATI FEAT. KALENNA Follow The Leader ft Jennifer Lopez

WISIN & YANDEL Changed The Way You Kiss Me

EXAMPLE

DADAMATTO Circolo degli Artisti


10

L’AMORE PRIMA DELL’AMORE Daniela Granata e Gabriele Tuccimei in una commedia dall’ironia travolgente

A

marsi perdutamente... ma capaci di tutto è la prima proposta estiva del Teatro Instabile dello Humor in scena fino al 29 luglio, a cui farà seguito, per il cartellone dell’Estate Romana Artestate 2012, teatro al Salotto Rosso, dal 1° agosto al 30 settembre, lo spettacolo Come uccidere l’uomo sbagliato al momento giusto che avrà anch’esso come interpreti Daniela Granata e Gabriele Tuccimei. Per parlare di Amarsi perdutamente... ma capaci di tutto è necessario ricordare due citazioni di colui che è probabilmente il più famoso drammaturgo di sempre, William Shakespeare, che una volta disse: «Il viaggio termina quando gli innamorati si incontrano» e «L’amo-

re è cieco». Traendo ispirazione da queste, Daniela Granata ha scritto la sua commedia sull’amore e sulle complicate e mutevoli dinamiche che regolano i rapporti di coppia. Lo spettacolo vuole divertire e ci riesce senza difficoltà, in un susseguisi di battute coinvolgenti e momenti di pura ironia, con situazioni che arrivano a sfiorare l’assurdo. Daniela Granata e Gabriele Tuccimei diventano interpreti di un’appassionata storia d’amore, ma anche di tutti gli ostacoli che una relazione trova sul proprio cammino, dalle abitudini contrastanti alle aspirazioni opposte fino alle insicurezze sentimentali, e ci lasciano con un dubbio: che fare per impedire che il Grande Amore porti la parola fine?

INFO UTILI

Teatro Instabile dello Humor - Il Salotto Rosso Quartiere Trieste-Parioli - Via Taro 14 Tel. 06 8416057 - 327 9304427 www.teatroistabiledellohumor.com

TEATRO

IN SCENA IL QUARTO LATO DEL TRIANGOLO ESSENZA TEATRO

Fino al 3 giugno

Quattro interpreti per una commedia dal ritmo incalzante e dai continui colpi di scena. Innamorato della vicina, sua amante, un uomo decide di uccidere la moglie e si finge pazzo per avere un alibi ma... MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE TEATRO DEI SATIRI 5 giugno

I migliori improvvisatori d’Italia si esibiscono sul palco in un esilarante e ironico susseguirsi di battute, privi di qualsiasi costume o copione, ma forti del loro desiderio di stupire e far divertire gli spettatori presenti. COLD CASE TEATRO MANZONI Fino al 10 giugno

A pochi giorni dal pensionamento, l’ispettore Frost è chiamato in un paesino della provincia inglese per tentare di risolvere un cold case a cui lui stesso aveva lavorato circa dieci anni prima. La regia è di Silvio Giordani.


11

WEEKEND

UN WEEKEND IN “SOSPESO” Per un fine settimana tra piattaforme, passerelle, ponti tibetani, teleferiche, corde e scale: sono i Parchi Avventura hi non ha mai sognato, almeno da giovane, di compiere imprese titaniche, di valicare ponti sospesi su dirupi agghiaccianti, di calarsi lungo una fune? Beh oggi tutto questo è possibile, e non servono neanche particolari doti: sono sufficienti spirito d’iniziativa, un pizzico di coraggio, buona condizione atletica e soprattutto…non soffrire di vertigini! In Italia sta crescendo l’interesse per i parchi avventura, un insieme di percorsi sospesi a diverse quote da terra, generalmente installati su alberi ad alto fusto o, in loro mancanza, anche su pali di legno o pareti di roccia. I visitatori possono muoversi liberamente, precedentemente istruiti ed equipaggiati con un dispositivo di sicurezza analogo a quello usato in alpinismo (imbragatura, moschettoni, carrucola). Un parco avventura offre attività a contatto con la natura e a basso impatto ambientale, rivolte ad enti pubblici o privati, che offre anche interessanti sviluppi socio economici. I percorsi del parco sono adatti a ragazzi e adulti, avendo diversi gradi di difficoltà, contrassegnati da colori.

C

Nel Lazio, tra Roma e provincia, se ne possono contare ben sette. Il Treja Adventure, nella riserva naturale del Monte Gelato, dove tra le chiome di querce sarà possibile intraprendere percorsi acrobatici in sospensione tra gli alberi; l’Adventure Park al Lido Di Ostia, dove si possono trovare anche il climbing su pareti artificiali, salti da grandi altezze e numerosi itinerari e percorsi a contatto con la natura. Il Quercus Village, immerso nel meraviglioso bosco di Macchia Grande di Manziana, dove oltre alle attività tipiche si possono svolgere diverse attività legate all’ambiente come escursioni in mountain bike, noleggiabili direttamente al parco, passeggiate, visite guidate al bosco ma anche attività più adrenaliniche come i corsi di Tree Climbing oppure di survival. Il Parco Avventura di Gianola presso Formia, nella splendida cornice naturale del parco di Gianola e Monte di Scauri. Il Fagus Park di Leonessa a Rieti, centro di educazione ambientale, l’Indiana Park Riva Dei Tarquini in provincia di Viterbo, il Camping Natura di Caprarola, situato all’interno della riserva naturale del lago di Vico.

SCELTI PER VOI TREJA ADVENTURE È il primo parco avventura alle porte di Roma, tra picnic, tarzaning e tiro con l'arco. Strada Comunale Monte Gelato, Mazzano Romano Tel 340 3153287 - www.trejaadventure.it

ADVENTURE PARK Climbing, Formazione, Battlefield Sport, Corsi di Orienteering, Team Building Training al Lido di Ostia. Via di Castelfusano - Lidio di Ostia (RM) Tel 331 8903116 - www.adventurepark-ostia.it

QUERCUS VILLAGE Survival e team building per questo parco avventura che però sta cambiando sede. Via di Mezza Macchia s.n.c., Manziana Roma Tel 348 7001085 - www.quercusvillage.com

PIANOLA Parco Avventura di Gianola: nella Riserva Naturale del Monte di Scauri, comprende 5 ateliers: ponte tibetano, passerella, ponte indiano, liane, tirolese. Tel 0771 614268 - www.parcodigianola.it

FAGUS PARK È possibile cimentarsi in una salita sulla scala verticale e passare dalla ragnatela ai barili sospesi e provare il brivido di un ponte nepalese Leonessa - Tel: 0746922214 - www.picchioverdeviaggi.it

INDIANA PARK A pochi chilometri da Tarquinia 6 percorsi avventura per ragazzi e adulti, Powerfan, arrampicata e palle Zorb. Via Aurelia km 102, Strada litoranea km 2,5 – Tarquinia Tel: 0766814027/8 - www.parcoavventuratarquinia.it

CAMPING NATURA Percorsi tra cui ponte tibetano, parete d’arrampicata, tree climing, teleferica. Località Renicci, 01032 Caprarola 0761612776 - www.lagodivico.it


12

GUSTO

L’HAMBURGER GOURMET ARRIVA A ROMA A due passi dal Macro, è stato inaugurato il primo Ham Holy Burger della Capitale: dove l’hamburger incontra la “sacralità” della carne piemontese di qualità

opo il successo ottenuto a Milano, arriva anche nella Capitale il primo punto vendita Ham Holy Burger, marchio della Sebeto Spa, titolare anche di Rossopomodoro, AnemaeCozze e Rossosapore. Nasce in un locale storico di Roma, nell’ex deposito di birra e ghiaccio della Birra Peroni (Via Brescia,

D

24-32 – Tel. 06 89562976) del quale è stata mantenuta la struttura di un tempo. Il piatto forte è l’hamburger gourmet, di sola carne di razza piemontese di qualità in presidio Slow Food. Innovativo il servizio di ordinazione: niente più comande e lunghe richieste ai camerieri. Su ogni tavolo di Ham Holy Burger c’è un iPad, da cui scorrere l’in-

tero menu, che prevede cinque piatti diversi per ogni specialità, bevande comprese. Il programma permette anche di personalizzare le pietanze: si possono aggiungere o togliere ingredienti o scegliere il grado di cottura; inoltre, al cliente è suggerita anche la bevanda da abbinare alla pietanza scelta. Nell’attesa – che non è mai trop-

po lunga - si può navigare o scaricare la posta elettronica con il tablet. Al termine, si può chiedere direttamente il conto, in cui non sono previsti i costi per il servizio e il coperto. Ham Holy Burger ha aperto al pubblico giovedì 31 maggio e fino al 30 giugno offre ai propri clienti uno sconto del 20% a pranzo e del 10% a cena.


13

GUSTO

SCELTI PER VOI DUCATI STORE

FLUID

Venerdì 1° giugno lo Store di via Parigi ospita, in collaborazione con l’Italia Surf Expo, un aperitivo con intrattenimento musicale e l’esposizione di alcune delle più belle moto e tavole da surf.

È uno dei locali più conosciuti della capitale, dotato di music-bar con djset, in un edificio storico di via del Governo Vecchio. Particolari sono gli ambienti in cui si fonde insieme natura e tecnologia.

Via Parigi 25/27 Tel. 06 39388885 - www.ducatiroma.it

Via del Governo Vecchio 46/47 Tel. 06 6832361 - www.fluideventi.com

SALOTTO 42

ICE CLUB

Ha cambiato da poco gestione questo grazioso locale nel cuore di Roma, in una zona relativamente nascosta e poco turistica. Molto ricca è la scelta dei cocktails e dei ben preparati appetizers

Più che un locale un vero e proprio museo del ghiaccio a una temperatura di meno cinque gradi. La sua specialità è la Vodka, il menu ne offre oltre 20 diversi gusti provenienti da varie parti del mondo.

Piazza di Pietra 42 Tel. 06 6785804 - www.salotto42.it

Via della Madonna dei Monti 18/19 Tel. 06 97845581 - www.iceclubroma.it

VELOCITÀ IN PISTA E IN MARE

Presso il Ducati Store, un aperitivo speciale con la musica di Dj Xedo e le creazione delle artiste Laura Adanti e Nicoletta Pucci enerdì 1° giugno, a partire dalle 18, gli amanti della velocità si danno appuntamento al Ducati Store di via Parigi 25/26 dove l’Italia Surf Expo in collaborazione con Ducati Roma ha organizzato un aperitivo con intrattenimento musicale fornito dal rapper romano Dj Xedo. L’occasione è di quelle da non perdere. Infatti, insieme alle moto del marchio di Borgo Panigale abitualmente presenti nello store, saranno esposte anche le tavole da surf di alcuni dei marchi più famosi del mondo come, ad esempio, le Semente Surfboards prodotte in Portogallo e

V

i Sup della casa produttrice leader mondiale Starboard. Sia che si competa e ci si metta alla prova sulle curve e sui rettilinei di una pista sia che lo si faccia tra le onde del mare, magari nei pressi di qualche isola lontana come le Hawaii o l’Australia, ciò che unisce gli appassionati delle due ruote e del surf è la passione per la velocità e il desiderio di superare i propri limiti, migliorandosi. Da questa comunanza di obiettivi è nata l’idea di riunire in un’unica serata due mondi apparentemente molto diversi tra loro. Parte interessante dell’evento sono, inoltre, i lavori di Laura Adanti che espone alcune tavole custom ae-

>LIGHTBOX AL BIG BANG Venerdì 1° ci sarà, invece, una serata reggae Anche per il prossimo weekend allettanti sono le proposte musicali del Big Bang, locale nel quartiere Testaccio di Roma. Venerdì 1° giugno a dare il benvenuto al nuovo mese ci sarà il dj set Back to the foundations, un’occasione da non perdere per riascoltare le canzoni e gli artisti che hanno fatto la storia del reggae. Sabato 2 giugno, invece, il dancefloor all’aperto del Big Bang ospiterà il Lightbox. Come il suo nome suggerisce, si tratta di una particolare scatola multimediale di arti musicali e visive che coinvolgerà tutti i presenti in una fusione di musica elettronica, amplificata per mezzo del funktion one, e di immagini 3D realizzate con la particolare tecnica del video mapping. Grazie all’utilizzo di un software capace di tracciare e riprodurre i volumi, tutti i presenti saranno trascinati in un viaggio sensoriale fatto di ritmo, colori e immagini in movimento. La line up musicale della serata prevede Dj Kina, Dj Kilfa, Kinx, Diletti e Arcolris. Info Utili: Big Bang, www.bigbangroma.org, via di Monte Testaccio 22, tel. 06 4393512, cel. 347 9906625.

rografate ed elaborate attraverso l'utilizzo di uniposca e quelli di Nicoletta Pucci che condivide con i visitatori alcuni “istanti” dei motociclisti a grandezza naturale realizzati in cartone e legno. Guest star della serata è Alessandro Marcianò, surf ambassador per

l'Italia, campione della disciplina e organizzatore dell'Italia Surf Expo. L’aperitivo al Ducati Store è poi per gli amanti del surf un’occasione per riunirsi prima di ritrovarsi a Santa Severa per la quattordicesima edizione del Surf Style, che si svolgerà il 13,14 e 15 luglio.


14

GUSTO

SUA MAESTÀ IL GELATO Continua il viaggio alla ricerca delle migliori gelaterie di Roma alla scoperta degli ingredienti, le materie prime di qualità, latte e panna: il segreto del grande successo

CANTINE D’OFFIZI VINO SFUSO E DI QUALITÀ Ovidio scriveva: Il vino dà coraggio e rende gli uomini inclini alla passione. Ed è proprio la passione la matrice che, negli anni Ottanta, ha spinto Sergio D’Offizi a lanciare una sfida a un mercato come quello del vino sempre più orientato alla commercializzazione in bottiglia, pubblicizzato da riviste e servito nei ristoranti più “in”. Sergio quella sfida l’ha vinta ed è riuscito anche a trasmettere la sua passione ai figli Stefano e Antonio che oggi sono al timone di quell’azienda alle porte di Roma che fa del vino sfuso un marchio di fabbrica irrinunciabile nonché simbolo di qualità in tutta Italia, al Nord come al Sud. E sì, il vino sfuso. Perché la caratteristica dell’azienda è proprio questa, senza apporre nessun marchio al vino commercializzato per non limitare il campo d’azione delle vendite e dare allo stesso tempo la possibilità a chi lo acquista di farne ciò che vuole: imbottigliarlo, rivenderlo sfuso o semplicemente consumarlo privatamente. Una scelta tanto azzardata quanto vincente soprattutto in un periodo di crisi economica come quello che sta affrontando il Paese in cui il consumatore ha la possibilità di non rinunciare a gustare del buon vino, con un ottimo rapporto qualità-prezzo che un prodotto sfuso come quello delle Cantine D’Offizi garantisce grazie al rapporto diretto tra produttore e consumatore che elimina, così, i costi relativi a bottiglia, etichetta, grossista, rappresentante e pubblicità. L’azienda vanta già 10 punti vendita diretti nel Lazio e dal 2010 può contare anche su negozi distribuiti in tutt’Italia e all’estero. I risultati fino ad oggi sembrano aver dato ragione a Sergio e ai suoi figli Stefano e Antonio che hanno ereditato quella sfida nel migliore dei modi. E parafrasando un noto detto è il proprio il caso di dire che “buon vino non mente”! Info www.vinisfusidiqualita.it

daRe, nuova apertura a via Bisagno, 19 n giorno piove e fa caldo, un giorno c’è il sole e tira vento freddo; è stato un maggio “pazzarello”. Eppure, c’è chi non teme condizionamenti climatici di sorta: gli amanti del gelato non rinunciano alla loro passione. E allora, in barba ad ogni termometro, continuando il viaggio tra le gelaterie romane, in zona piazza Istria si può passare daRe (Via Bisagno, 19 – tel 06 64012423), aperto recentemente ma già un successo, tanto da essere menzionato anche dal Gambero Rosso. Il prodotto è ricco e genuino, realizzato secondo i più rigorosi canoni dell’artigianalità e le migliori materie prime, lavorate quotidianamente nel laboratorio. Il banco a pozzetto è funzionale ad una migliore e adeguata conservazione e morbidezza del gelato, e di tutte le sue pro-

U

prietà; la panna è montata in loco, e meritano una citazione particolare la nocciola, la crema, il caffé, il pistacchio, il cacao e la ricotta. Di questi tempi, un’altra gelateria dal nome ad hoc è l’Alaska (Via di Villa Severini, 30 – Tel: 06 36298466), aperta dal ’98 a Roma nord, dove corso Francia si divide tra Cassia e Flaminia. Anche qui il gelato è artigianale e di produzione propria, scelgono le materie prime con molta cura. A disposizione ci sono ben più di 100 gusti di gelato, tra classici e tropicali, come guayaba, aca’j, guanabana, oppure miele di castagno, mascarpone, mandorla al passito di Pantelleria, crostata di nutella. Non mancano dessert, yougurt, granite, gelati di soia, macedonie, frullati e frappe'. Una curiosità: tutti i mesi un’offerta speciale sul “gusto del mese”.

© M.STUDIO - FOTOLIA


15

GUSTO

ROMA VA CON LA “BIONDA” Per una serata ideale: due passi in centro, una pinta, un panino e la buona compagnia dell’Open Baladin e il Brother’s Ristopub er le vie del centro non è raro assistere a quel curioso fenomeno delle comitive di collegiali, che come mandrie di giovani vitelli transumano da un locale all’altro,

P Alcuni scatti dell’Open Baladin di Via degli Specchi

alla ricerca di un pub dove godersi la movida romana del centro in queste miti notti primaverili. Tra questi c’è l’Open Baladin (Via degli Specchi, 6 – Tel: 06 6838989 – www.openbaladinroma.it), che nel settembre 2009 ha deciso di aprire il mercato della birra artigianale a Roma: al bancone della sala grande trovate 40 spine, di cui circa il 95% italiane, e dietro, una parete con oltre 150 etichette. Il locale è diviso in più sale, per lo più arredate con materiali di recupero, mentre dalla cucina arrivano i panini più classici, ma di qualità elevata, soprattutto gli hamburger di fassona piemontese. Leonardo e Teo, ideatori dei rispettivi birrifici “Birra del borgo” e “Baladin”, insieme al noto chef Gabriele Bolci (Pizzarium) e a tutto lo staff vi accoglieranno dalle 12 alle 2 di notte 7 giorni su 7. Per altri versi merita una menzione anche il Brother’s

Ristopub (Corso Vittorio Emanuele II, 107/a – 06 6871537 – 347 9125442), ex Bulldog Inn, dove Bernardo e i suoi fratelli, da cui il nuovo nome del locale, offrono ai loro clienti un’ampia scelta di birre italiane ed estere, dalle belghe alle tedesche, ma soprattutto la Pilsner, la prima birra chiara in assoluto, made in Repubblica Ceca. Qui an-

che pizze fatte al momento, primi piatti classici della cucina romana tradizionale, l’area wi-fi e un maxischermo per assistere ai migliori eventi sportivi; per gli Europei qui si possono seguire tutte le partite. Locale convenzionato con ambasciate e gruppi di studenti, 7 giorni su 7 offre buffet a pranzo (10 €) e cena (8€ aperitivo incluso).

THE OLD TOWER Musica live, maxischermo per partite nazionali e internazionali, mostre, eventi: un pub a tutta birra Non sempre alla bellezza di un locale corrisponde la qualità dei servizi. The Old Tower (via Leonardo Bianchi, 5/7/9 – Tel: 331 2222333 – www.theoldtower.it) è invece un giovane pub, solo 4 mesi, che garantisce entrambi: a partire dall’ampia selezione di birre in bottiglia, più di 100, di microbirrifici artigianali e non. Il menù spazia dal chili alla messicana, passando per taglieri di salumi della val d’orcia, dagli arrosticini di pecora alle tortillas, eccellenti fondute con panna, cioccolata fondente e frutta fresca e tanti buonissimi panini e piadine. Il proprietario Marcello e il suo staff accolgono i loro clienti con grande cortesia e professionalità, sullo slancio di chi intraprende un’attività, soprattutto di questi tempi! All’Old Tower è possibile organizzare feste di compleanno, feste di laurea, riunioni e cene aziendali, eventi

culturali e sportivi e tutto quello che può allietare una serata fra amici o un pomeriggio in tranquillità. Senza trascurare la cultura: mostre, presentazioni di libri, rappresentazioni teatrali e tanto altro. Infine, gli appassionati potranno seguire sul maxischermo incontri di calcio nazionali ed internazionali, a partire dagli Europei. A proposito: i clienti che indovineranno la vincitrice riavranno l’intero importo speso, cumulando scontrini anche di giorni diversi, in buoni consumazioni. Ogni giovedì inoltre c’è sempre la serata karaoke, i venerdì e sabato invece musica live. Per tutte le informazioni e le novità del locale, da visitare anche la pagina “theoldtower” su facebook, mentre dal 20 giugno al 4 luglio l’Old Tower sarà presente con uno stand anche al Cultural Bridge a Oriolo Romano.


16

WELLNESS

PRONTI PER IL SOLE Un colorito a regola d’arte, senza però dimenticare la sicurezza, garantita dai migliori prodotti

ome ogni anno, con l’approssimarsi dell’estate, si pone il problema di come proteggere la nostra pelle dai danni che potrebbero causargli i raggi del sole e ottenere, allo stesso tempo, un’abbronzatura a regola d’arte. Una delle novità più vendute del marchio Collistar è la linea Speciale abbronzatura perfetta, disponibile anche nella versione appositamente pensata per le pelli ipersensibili. Ne fanno parte una serie di prodotti che assicurano una rapida e uniforme presa di colore della pelle, un’azione idratante, energizzante e anti-invecchiamento e, infine, una protezione mirata dai raggi UV-A, UV-B e infrarossi e dai danni dell’ozono. Sempre della stessa linea, per la protezione del viso è da provare la Crema compatta abbronzante, che assicura, oltre a un colorito ideale, an-

C UN’ISOLA TROPICALE ALLE PORTE DI ROMA Lo splendido complesso del Parco Acquatico Hydromania (vicolo del Casale Lumbroso, 200 tel 06 66183183) riapre al pubblico per la nuova stagione estiva il 31 Maggio. Situato alle porte di Roma, è facile da raggiungere sia con mezzi pubblici che privati. Con i suoi 90.000 metri quadrati immersi nel verde, Hydromania è il luogo ideale per vivere giornate indimenticabili all’insegna del divertimento, dello sport e del relax: giochi e musica in un’oasi di benessere e di svago, paragonabile ad un’isola tropicale. Hydromania è tra i più grandi e attrezzati parchi acquatici italiani: acquascivoli da brivido per i più coraggiosi e molteplici piscine per tutti i gusti. Tanto divertimento anche con lo staff di animazione che organizza eventi per tutte le età, coinvolgendo grandi e piccini: balli di gruppo, magici fiocchi di neve con la “macchina della schiuma”, per un’estate romana ricca di sorprese e divertimento.

che una pelle ultra-levigata e protezione dai raggi solari. Utilizzabile tutto l’anno, si adatta a chi vuole presentarsi in spiaggia con un volto già abbronzato, ma in totale sicurezza. Disponibile con diversi gradi di protezione della pelle, è anche la linea Ambre Solaire di Garnier, una certezza nel campo della protezione solare in quanto vi opera da oltre settant’anni. Una delle novità di quest’estate 2012 è il Latte protettivo Golden Porotect, che si avvale di una nuova formula arricchita con olio di Monoi e perle dorate che garantiscono protezione e, allo stesso tempo, effetti cosmetici istantanei: la pelle è protetta, luminosa e idratata e un’altissima percentuale delle donne che ha già testato questo prodotto assicura di aver ottenuto un’abbronzatura più uniforme. Particolare cura indubbiamente deve essere messa

nella protezione della pelle dei più piccoli. In tal senso Nivea propone il suo Spray Solare Pure & Sensitive Kids, uno spray ad alto fattore protettivo che, grazie alla sua formula

senza profumo, conservanti e coloranti, aiuta a prevenire le allergie ed è utilizzabile anche per le pelli più sensibili perché sviluppato sotto controllo pediatrico.


18

SPORT

SULLA TAVOLA CON I REMI Stand up paddling, nuova disciplina che arriva direttamente dalle Hawaii simile al surf molto apprezzata anche in Italia l Sup, un acronimo che significa Stand Up Paddling, è un’attività sportiva che ricorda molto il surf, ma che possiede delle proprie peculiarità, prima tra tutte il fatto che per praticarla non basta la tavola, ma sono necessari anche gli appositi remi. Nasce nelle Hawaii, dove non c’è abitante che non ne sia appassionato, ma

I

ha tradizioni millenarie anche in Polinesia dov’era conosciuta persino dalle popolazioni native. A differenza delle altre discipline acquatiche a esso affini, come il kite e il windsurf, il Sup si può praticare anche quando il mare è calmo, ed è quindi un passatempo sportivo dell’estate ideale in quei luoghi dove le onde non sono altissime

come nell’oceano. Rimanendo in tema di differenze, le tavole da Sup sono, inoltre, tecnicamente più avanzate rispetto a quelle utilizzate per il surf, in quanto sono costruite in un mix di polistirolo, fibra di vetro e resina e sono di dimensioni piuttosto elevate, perché devono sostenere per intero il peso della persona quando questa è in piedi su di esse. Negli ultimi cinque o sei anni, il suo enorme successo ha contaggiato anche in Italia, in quanto si impara facilmente ed è un modo originale per trascorrere le proprie giornate in spiaggia: per praticarlo basta frequentare poche lezioni che consentono di imparare e conoscere il mare e le sue correnti oltre che le tecniche base e non è richiesta una grandissima preparazione atletica. A conferma della popolarità in continua ascesa di questo sport, proprio in questi giorni si sta svolgendo a Oristano, in Sardegna, l’Open Water Challenge, un contest estivo a cui parteciperanno anche moltissimi appassionati di Sup provenienti da tutta Italia. Per chi vuole avvicinarsi a questo sport senza allontanarsi troppo da casa, punto di riferimento è l’associazione sportiva dilettantistica Point Break di Fregene.


19

SPORT

UN’ESTATE DI FITNESS Dal 6 giugno al 7 settembre riapre Mondofitness, il villaggio sportivo della capitale nel quartiere Tor di Quinto

IL PANINI TOUR SBARCA A ROMA Prosegue il tour delle figurine più amate dagli italiani, che questo weekend arrivano nella Capitale. Si tratta di un’iniziativa promozionale organizzata dall’azienda modenese per il lancio della nuova collezione di figurine su Euro 2012. In Viale America, a due passi dal Palaeur, sarà allestito sabato 2 e domenica 3 giugno, dalle 10.30 alle 19, il Villaggio Panini, che sarà articolato in varie strutture, tra cui alcuni gazebo, un campo di calcio gonfiabile e persino delle postazioni per lo scambio delle figurine delle collezioni Uefa Euro 2012 e Calciatori 2011-2012. I collezionisti potranno compilare un apposito modulo per scambiare fino a 20 figurine in cambio di altrettanti doppioni con gli addetti della Panini. Coloro che dimostreranno di aver già incollato almeno 200 figurine sull’album UEFA Euro 2012™ riceveranno in regalo 10 bustine di questa collezione. Non mancheranno eventi di contorno, come il grande gioco “Euroteam”, gare di palleggio, prove di abilità, quiz a premio ed esibizioni di freestyler.

en venti sono le aree attrezzate pronte ad accogliere tutti gli sportivi che, a partire dal 6 giugno fino al 7 settembre, si recheranno negli oltre 30.000 metri quadrati di Mondofitness, in viale di Tor di Quinto. Arti marziali, sala pesi, group ciclying, strike zone, water area e mondo beach sono solo alcuni dei luoghi all’interno del Villaggio in cui è possibile trascorrere una giornata all’insegna dell’allenamento e del benessere fisico e mentale. Ai ritrovi dove allenarsi con l’ausilio di istruttori qualificati, per avere anche la giusta dose di riposo giornaliero, si aggiungono gli angoli di relax e i punti di ristoro e

B

divertimento, dove non è possibile solamente mangiare, ma anche ascoltare musica e prendere il sole, comodamente sdraiati a bordo piscina. Molte sono le innovazioni tecnologiche che gli impianti hanno subito rispetto agli anni passati, a cui si aggiungono le due novità di questa edizione: la prima è una piscina 25x12 metri pensata appositamente per il programma d’aquagym, che comprende anche bike e tappeto in acqua; la seconda è una pista di ghiaccio dove, nel corso dell’estate, avverranno anche alcune esibizioni. Altra proposta di quest’anno sono poi gli spettacoli d’intrattenimento. Ogni giorno dopo il tramonto, ad animare

le serate del Villaggio saranno chiamati performers italiani e internazionali specializzati nel-

le diverse discipline e non mancheranno concerti, esibizioni di danza e altri eventi da non perdere.Per far divertire anche i più piccoli è, inoltre, allestita una grande area bambini in cui gli animatori coinvolgeranno tutti gli ospiti del Villaggio in una serie di attività di gruppo. Sempre per i più giovani è stato pensato il Campus Estivo Ciapà che propone attività sportive e didattiche per acquisire nuove conoscenze in modo originale e divertente, avvicinandosi a discipline quali la danza, il disegno, la pittura e il canto che confluiranno in uno spettacolo finale di cui gli organizzatori saranno gli stessi ragazzi.


20

AGENDA Dal 1° al 3 giugno

VITERBO - S.Angelo Nel piccolo centro della Tuscia – appena 200 anime – si tiene la 32a Sagra delle Ciliegie. Si parte nella serata di venerdì con cena e balli in piazza. Sabato mattina c’è la Marcialonga delle Cerase (gara podistica); in serata musica ed esibizioni medievali. Domenica: degustazioni, mercatini e spettacoli.

RIPARTE TUSCIA IN JAZZ Al via da Viterbo l’undicesima edizione del Festival: tra gli artisti che si esibiranno Roberto Gatto iunto ormai all’undicesima edizione, torna anche quest’anno l’appuntamento estivo con il Tuscia in Jazz Festival. In programma concerti con artisti internazionali, seminari di formazione e il concorso per giovani talenti “Jimmy Woode European Jazz Award”. Prima di toccare tutta la provincia, la manifestazione parte dal capoluogo con un appuntamento inedito: il Viterbo in Jazz. Dal 6 al 15 giugno saliranno sul palco artisti di grande livello: Roberto Gatto, Enrico Pieranunzi, Francisco Mela, Rosario Giuliani, Pietro Tonolo, il Tricycles Trio di Maurizio Giammarco, Dario Deidda e John Brandon Arnold, Aldo Bassi, Massimo Davola, Giorgio Rosciglione, Leonardo Corradi e tanti altri. I concerti si terranno in location esclusive come Piazza San Lorenzo con sullo sfondo il celeberrimo Palazzo dei Papi, e Villa Lante, uno dei più famosi giardini storici italiani. «I concerti dell’edizione estiva del Tuscia In Jazz 2012 – dichiara il direttore artistico Italo Leali – grazie anche a sponsor come Zanin e Carivit riusciranno nella difficile impresa di portare ancora più in alto il livello dell’offerta musicale del festival: 90 concerti gratuiti all’insegna della riscoperta di location meravigliose».

G

2 giugno

LATINA - Formia Serata clou per i festeggiamenti in onore di Sant’Erasmo. Si parte alle 19.30 con uno spettacolo pirotecnico diurno. A seguire, Noemi in concerto in piazza Mattei. Da mezzanotte, gran finale con la Notte di Sant’Erasmo: sul Molo Foraneo spettacolo pirotecnico sul mare.

2 giugno

VITERBO - Caprarola Torna l’appuntamento con Lago Vivo, la “giornata campale” dedicata alla valorizzazione del patrimonio naturalistico del Lago di Vico. In programma escursioni a cavallo, passeggiate ecologiche, prove di kayak, giochi popolari per bambini e degustazioni.

Dal 2 al 3 giugno

RIETI - Castelnuovo di Farfa Terza edizione per Fiorile, una manifestazione floreale e artistica al tempo stesso. Originali composizioni orneranno balconi, stradine, scalette e piazze del centro storico del piccolo comune della Sabina. L’obiettivo è colpire i turisti che potranno votare il pezzo più bello.

REGIONE

Il percussionista jazz Roberto Gatto


21

REGIONE

L’EMOZIONE DELLA NATURA Spettacoli, attrazioni e tante attività nel verde della tenuta Spinicci di Tarquinia con Game Fair Italia, dal 1° al 3 giugno Francisco Mela inaugura Viterbo in jazz il 6 giugno in Piazza Gentili

PROGRAMMA VITERBO IN JAZZ 6 GIUGNO ore 21.45 - Palazzo Gentili “Incontri Gentili” Apertura Ufficiale di Tuscia in Jazz Summer con la prima edizione di Viterbo in Jazz. FRANCISCO MELA CUBAN SAFARI TRIO Ore 24.00 - Via della Sapienza - Blitz Caffè JAM SESSION

7 GIUGNO ore 19.00 - Palazzo Gentili Incontri Gentili Un aperitivo in Jazz MASSIMO DAVOLA WAY OUT SOUTH Ore 20.15 - Via dell’Orologio Vecchio - Osteria all’Orologio Vecchio CLARISSA VICHI DUO Ore 21.45 - Piazza San Lorenzo ROSARIO GIULIANI HAMMOND TRIO Ore 24.00 - Via della Sapienza - Blitz Caffè SEBASTIAN MARINO TRIO

8 GIUGNO ore 19.00 - Palazzo Gentili Incontri Gentili - Un aperitivo in Jazz - ingresso libero. LEONARDO CORRADI AND

FRIENDS Ore 20.15 - Via dell’Orologio Vecchio - Osteria all’Orologio Vecchio SEBASTIAN MARINO TRIO Ore 21.45 - Piazza San Lorenzo ROBERTO GATTO TRIO Ore 24.00 - Viterbo Via della Sapienza - Blitz Caffè ingresso libero CLARISSA VICHI DUO

9 GIUGNO ore 19.00 - Palazzo Gentili Incontri Gentili - Un aperitivo in Jazz GIORGIO ROSCIGLIONE TRIBUTE TO DUKE Ore 20.15 - Via dell’Orologio Vecchio - Osteria all’Orologio Vecchio DARIO PANZA HAMMOND TRIO Ore 21.45 - Piazza San Lorenzo ENRICO PIERANNUNZI PIANO SOLO Ore 24.00 - Via della Sapienza - Blitz Caffè ENRICO MIANULLI TRIO

10 GIUGNO ore 19.00 - Palazzo Gentili Incontri Gentili - Un aperitivo

in Jazz ALDO BASSI TRIO Ore 20.15 - Via dell’Orologio Vecchio - Osteria all’Orologio Vecchio ENRICO MIANULLI TRIO Ore 21.45 - Piazza San Lorenzo PIETRO TONOLO TRIO Ore 24.00 - Via della Sapienza - Blitz Caffè DARIO PANZA HAMMOND TRIO

12 GIUGNO Villa Lante Ore 21.30 - FRANCISCO MELA CUBAN SAFARI TRIO

13 GIUGNO Villa Lante Ore 21.30 - MAURIZIO GIAMMARCO DARIO DEIDDA JOHN ARNOLD TRICYCLES TRIO

14 GIUGNO Centro storico Ore 21.30 - FRESH FISH

15 GIUGNO Centro storico Ore 21.30 - USF JAZZ CIRCUS

la più grande fiera evento campestre italiana e anche quest’anno si svolge nel Lazio, nella tenuta Spinicci di Tarquinia, da venerdì 1 a domenica 3 giugno. È Game Fair Italia, che quest’anno giunge alla 22ª edizione, il cui motto è “Passione ed emozione”. La passione è quella che muove gli organizzatori e i partecipanti, l’emozione è quella suscitata nei visitatori (55 mila nel 2011). Un successo che la manifestazione

È

intende replicare anche quest’anno con un programma di eventi davvero ricco per stare a contatto con la natura. Ci saranno spettacoli con protagonisti cani, cavalli (immancabili i butteri maremmani) e cavalieri, falchi e falconieri. Diverse le attività: si va dal tiro al piattello all’Outdoor Country passando per il Wargame (che riunisce softair, paintball e lasertag in un unico campionato italiano). La vicinanza al mare consente inoltre esibizioni con cani che ef-

fettuano il recupero di persone in acqua, esibizioni di pesca con particolare riferimento al surf casting e di subacquei con immersioni. La vera attrazione per i ragazzi è l’Indiana Park, riproposto con una struttura ancora più ampia: con tre percorsi avventura di diversa difficoltà. Non manca un villaggio espositivo, che si estende su un’area di 6 ettari e ospita tutti gli stand degli espositori di tutte le discipline rappresentate.


22

ITALIA

PERUGIA SI

VESTE D’ARTE

A partire dal 4 giugno ospiterà la II edizione di “Comma”, il festival di arti urbane

Umbria è tradizionalmente terra di cultura e l’evento che ospiterà a partire dai primi di giugno conferma questa vocazione. Il Comma, infatti, non è un semplice festival di arti urbane, ma esprime una specifica filosofia, nasce dall’urgenza di comunicare, stabilendo un dialogo tra azione performativa, come un dipinto sul muro, e risposta comunitaria: il wall painting è ben più di un gesto di puro esibizionismo, espressione di insofferenza e rottura; è piuttosto il tentativo di stabile un contatto con la propria realtà urbana, è scelta di un linguaggio, veicolo di contenuti e significati. Obiettivo di Comma è fornire gli strumenti per stabilire questo dialogo, ponendosi come pietra miliare di un progetto permanente, Cap2020

L’

– City Art Project, finalizzato a leggere, comprendere e ridefinire la città ridisegnandone i confini culturali e accompagnandone l'evoluzione e la crescita culturale e sociale. Dal 4 giugno fino al 15 luglio il capoluogo umbro ospiterà dunque la seconda edizione di questo festival di urban art, sponsorizzato dai diversi enti cittadini e regionali. Il programma prevede interventi di wall painting, mostre-laboratori di artisti internazionali che opereranno attivamente nel processo di trasformazione culturale della città, incontri e workshops con studiosi, architetti e scrittori, nonché 5 performance e interventi di arte urbana partecipativa proposte dai giovani artisti vincitori del bando di idee 6up. Infine, una mostra di giovani artisti perugini e un’ampia selezione di testi,

raccolti grazie a donazioni di case editrici italiane e internazionali e costituiranno un fondo tematico permanente che verrà conservato presso le biblioteche comunali, at-

traverso i quali sarà possibile approfondire i temi della cultura e dell’arte urbana contemporanee. Tutte le informazioni su www.comma.cap2020.it


In Roma 1 giugno  

settimanale di cultura, spettacolo, cinema, musica, teatro. Tutti gli appuntamenti culturali della capitale

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you