Issuu on Google+

Informazione pubblicitaria a cura della Sport Network - Allegato al

FILM | CONCERTI | SPETTACOLI | MOSTRE | ENOGASTRONOMIA | FIERE | EVENTI SPORTIVI | CORSI | ITINERARI | FUORI PORTA

I COMICI DI COLORADO CAFÈ AL GRANTEATRO

> P.5 DJANGO UNCHAINED IL WESTERN DI QUENTIN TARANTINO

> P.6 ALL’AUDITORIUM LA FESTA DELLA SCIENZA

> P.11

SENSOFWINE TRE GIORNI DEDICATI ALL’ECCELLENZA ENOGASTRONOMICA ITALIANA

> P. 2-3


2

COPERTINA

ROMA BRINDA CON

SENSOFWINE Dal 18 al 20 gennaio al Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia l’ottava edizione della kermesse dedicata all’eccellenza dell’enogastronomia italiana

A

manti del buon vino, tutti pronti? Nel cuore della Capitale torna “Sensofwine”. Il più grande evento enogastronomico concepito e organizzato da privati che si celebra in Italia torna per l’ottavo anno ed è pronto a soddisfare i palati di tutti con le eccellenze enologiche delle varie regioni d’Italia. Forte delle oltre 15.000 presenze fatte registrare lo scorso anno, Sensofwine 2013, infatti, ospita le migliori etichette dello Stivale riunite grazie all’attenta selezione di Luca

Maroni in una location tutta nuova: il prestigioso Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia, patrimonio culturale e artistico straordinario risalente al 1470 a pochi metri da San Pietro e da Castel Sant’Angelo. Tre giorni, dal 18 al 20 gennaio, di libere degustazioni con un format confermato per quanto riguarda i noti Wine Tasting guidati da Luca Maroni, Stille di Grappa, il Salotto delle Anteprime e il Wine Bar con esperti sommelier. Ma, da quest’anno, anche degustazioni e presentazioni guidate

in prima persona dai produttori alla scoperta dei segreti sensoriali delle rispettive specialità: aceto balsamico tradizionale, caffè biologico, torte e tanto altro. Tante anche le novità di questa edizione: “Mixology-ricette da bere”, un laboratorio presieduto da Daniele Gentili dove lasciarsi trasportare i sensi da inediti cocktail a base di vino o realizzati con alcune delle specialità dei produttori e delle aziende presenti come caffè, spezie o cioccolato; la terza dimensione del vino, “SensofD”, con l’allestimento del

Arte Orafa Gioielleria

ORO GIALLO ANNI 50/60 OPALE AUSTRALIA BT 0,80 ct

P.zza della Maddalena, 1/A 00186 Roma Tel. 06.68808039 www.arte-orafa.com

ORO BIANCO 18 KT BT 2,00 ct Z 0,95 ct


COPERTINA

3

SENSOFWINE 2013 Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia Borgo Santo Spirito, 1 Venerdì 18 e Sabato 19 gennaio dalle 14.00 alle 24.00 15,00 Euro Domenica 20 gennaio dalle 14:00 alle 22:00 15,00 Euro Al fine di garantire al pubblico le più adeguate condizioni di degustazione, gli ingressi saranno regolati dalle seguenti fasce orarie: ore 14.00 – 17.00 ore 18.00 – 20.30 ore 21.30 – 24.00.

PROGRAMMA VENERDÌ 18 GENNAIO Ore 18.00 Mixology – Ricette da bere

Qui e accanto, Luca Maroni ideatore di Sensofwine

Ore 20.00 Degustazioni guidate da Luca Maroni Elenco Aziende in degustazione: De Sanctis Luigi, Alliata Vini, Terre de la Custodia, Firriato, Marisa Cuomo, Cantine Due Palme, Terzini, Menhir Salento, Tenuta Terre Nobili, Le Salette SABATO 19 GENNAIO Ore 16.00 (Gratuita previa prenotazione) Acetaia San Matteo: Si fa presto a dire… balsamico! Ore 18.30 Degustazioni guidate da Luca Maroni Elenco Aziende in degustazione: Carpenè Malvolti, La Versa, Vinisola, Montecappone, Montalbera, Perego & Perego, Podere San Cristoforo, Feudi di San Marzano, Cottanera, Masciarelli, Trabucchi Ore 21.30 Mixology – Ricette da bere DOMENICA 20 GENNAIO Ore 15.00 (Gratuita previa prenotazione) Caffè Haiti Roma: Sì, grazie il caffè NON mi rende nervoso

progetto della “boutique” di Philippe Antonello e Stefano Montesi, un vero e proprio set fotografico 3D da sperimentare e visionare la sera stessa sui monitor grazie a degli appositi occhialetti oltre ad uno spazio dedicato a una selezione di scatti 3D con protagonista il vino. Ultima novità, “A cena con il produttore”, il coinvolgimento di alcuni ristoranti della Capitale che durante i giorni della kermesse enogastronomica abbineranno i propri menu con i vini di Sensofwine commentati dai produttori presenti alla serata. Un’occasione unica quindi per trascorrere una serata in compagnia di profumi e sapori dei migliori prodotti che il territorio riesce a regalare, il tutto raccolto in un’atmosfera suggestiva come quella del Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia. In alto i bicchieri, è tempo di brindare con le eccellenze italiane!

Ore 16.00 (Gratuita previa prenotazione) Claudio Pistocchi: Puro come il cioccolato Ore 18.00 Degustazioni guidate da Luca Maroni Elenco Aziende in degustazione: Mirabella, Vanzini, Marchesi de’ Cordano, Rocca dei Sanniti, Zanasi, Casavyc, Podere Sapaio, Azienda Agricola San Salvatore 1988, Cavit Ore 19.30 Mixology – Ricette da bere


5

PRIMO PIANO

RISATE AL GRANTEATRO Il “Colorado Live Tour 2013” invade Roma con il suo carico di comicità e allegria

Il 19 gennaio i protagonisti del fortunato programma televisivo saranno nella Capitale, pronti a intrattenere il pubblico con gag serrate e personaggi surreali ato nel 2002 da un’idea di Diego Abatantuono, intenzionato a creare un punto d’incontro e una possibilità d’espressione per i giovani talenti comici, il cabaret di Colorado diverte il pubblico italiano ormai da 10 anni. In attesa della nuova stagione televisiva, in onda su

N

Italia1 nella prossima primavera, Paolo Ruffini conduce il battaglione di comici alla conquista dei teatri italiani nel “Colorado Live Tour 2013” che, partito a dicembre e destinato a toccare dieci diverse città italiane, ha già ottenuto un grandissimo successo. La tappa romana è prevista per sabato 19 gennaio al Gran Teatro dove il presentatore toscano, affiancato dalla bella e simpatica valletta cinese Luna, guiderà la scoppiettante serata durante la quale si alterneranno sul palco i nomi ormai storici del fortunato programma con alcuni più nuovi ma già molto amati dal pubblico. Il grande cast comprende infatti i collaudati Fichi d’India, il surreale Baz (Marco

Bazzoni), il quartetto de I Turbolenti, Bianchi e Pulci, Pintus con il suo Mourinho e il monologhista milanese Pucci insieme ad Andrea Viganò, i Panpers, Didi Mazzilli, Max Pieriboni e Apetta (Nicoletta Nigro), mentre la parte musicale è come sempre affidata al gruppo rock demenziale bolognese Gem Boy, da anni presenza stabile nello spettacolo. In tempi di crisi far ridere gli italiani regalando momenti di spensierata leggerezza potrebbe sembrare un compito non facile, ma i comici di Colorado con il loro turbine di irresistibili gag, nonsense e ironia riusciranno sicuramente nell’impresa.

INFO E PREVENDITE Prevendite sui circuiti Ticketone e Greenticket Info: Tel. 06.54220870 Info diversamente abili: Tel. 06.54220870 Prezzo biglietti: I° SETTORE NUMERATO € 37,00 + 5,55 d.p. II° SETTORE NUMERATO € 32,00 + 4,80 d.p. III°SETTORE NUMERATO € 30,00 + 4,50 d.p. Apertura porte: ore 20.00 Inizio spettacolo: ore 21.00

IL CAST Paolo Ruffini (Presentatore), Baz, Fichi D’India, I Turbolenti, Pintus, Andrea Pucci, Bianchi e Pulci, Panpers, Andrea Viganò, Gem Boy, Luna (valletta), Didi Mazzilli, Max Pieriboni, Apetta.

Il duo comico de I Fichi d’India. A fianco Paolo Ruffini


6

CINEMA © 2012 COLUMBIA PICTURES INDUSTRIES, INC.

C’ERA UNA VOLTA IL WESTERN Con “Django Unchained”, Quentin Tarantino coniuga nel suo stile un genere vecchio come il cinema rendendo omaggio all’Italia © 2012 COLUMBIA PICTURES INDUSTRIES, INC.

C’

è Ennio Morricone che compone ed Eli- la moglie di Django, Broomhilda, venduta al mercato sa che canta una canzone. Incontriamo degli schiavi. Così, i due arriveranno alla famigeraFranco Nero, il primo grande Django ci- ta piantagione Candyland, dove il proprietario Calnematografico. C’è la citazione continua vin Candie commercia in schiavi da far combattere dei classici dello spaghetti western e l’amore per Ser- negli incontri tra mandingo e tiene Broomhilda con gio Corbucci, rievocato in più di una scena. C’è so- sé. Cercare di portargliela via sarà un compito più prattutto il grande cinema di Quentin Tarantino che difficile del previsto. in “Django Unchained”, dopo “Bastardi senza glo- Il risultato è completamente nello stile Tarantino: granria” (anch’esso un omaggio a un film italiano, “Quel di scene di interni in cui i dialoghi colpiscono con tutmaledetto treno blindato” di Castellari), ritorna oggi ta la loro potenza, duelli che si concludono tragica17 gennaio nelle sale citando il mente con il sangue più roscelebre personaggio del granso che si sia visto al cinema de schermo italiano per chiunegli ultimi anni, una scazCon questo film il regista dere i conti con il segregaziozottata tra mandingo che fa ha ottenuto la candidatura nismo degli Stati Uniti. letteralmente girare lo sguaral Premio Oscar per la Sarà stata la presidenza Obado per la violenza e tantissime Migliore Sceneggiatura ma, ma oltre a “Django Unscene divertenti in cui i “catOriginale chained” anche “Lincoln” di tivi” schiavisti sono derisi, Steven Spielberg tratta lo stesfino ai botti finali. Tarantino è so argomento, ovviamente da un altro punto di vi- stato anche candidato all’Oscar per la Migliore sta. Nelle sale dalla settimana prossima, il film del re- Sceneggiatura Originale. gista di “Schindler’s List” ha fatto luce negli angoli Qualcuno lo ha definito il “western più violento dai bui delle scelte del sedicesimo presidente degli Sta- tempi de ‘Il Mucchio Selvaggio’”. “Django Unchaiti Uniti, ricordato come uno dei più grandi uomini po- ned” resta essenzialmente un film di vendetta, una litici della Storia; invece, quella di Tarantino è una fic- storia d’amore contrastata dalle vicende della Stotion, eccessiva, spietata, ironica e perversa. ria, condito da grandi personaggi. Grandi sono anNel 1858, lo schiavo Django è liberato da un cac- che gli attori. Jamie Foxx è Django, al suo fianco il ciatore di taglie, il dottor King Schultz. In cambio del- Premio Oscar per “Bastardi senza gloria” e candidato l’aiuto per rintracciare i suoi vecchi carcerieri, l’uo- all’Oscar proprio per questo film Christoph Waltz; Leomo chiede a Django di aiutarlo nel suo lavoro durante nardo DiCaprio è Calvin Candie, Samuel L. Jackson l’inverno prima di partire in primavera alla ricerca del- è Stephen.

Quentin Tarantino durante le riprese di “Django Unchained”, in cui recita in una piccola parte

All'interno della splendida cornice della Clubhouse del Cortina Golf Club circondato dalle montagne più belle fra le Dolomiti, il ristorante Birdie offre ai suoi avventori la possibilità di gustare, da mezzogiorno fino al pomeriggio nella suggestiva terrazza immersa nel verde all'ombra di abeti e larici, una carta di piatti veloci e informali con un attenta ricerca di materie prime eccezionali, mentre per la sera lo chef vi stupirà con la sua cucina fatta di grande tecnica e semplicità allo stesso tempo, intrecciando piatti di carne e pesce in un atmosfera raffinata da non perdere i dolci fatti in casa, come il pane e la pasta...

Fraina 15, 32043 Cortina d'Ampezzo - Tel.: 392 342 2526 Mail: info@ristorante-birdie.it


CINEMA

7

È TORNATO TIM BURTON Con “Frankenweenie” il regista recupera i temi e le tecniche che ama di più, dai classici dell’horror fino alla stop motion passando per il suo humour nero ©2012 DISNEY ENTERPRISES, INC

©2012 DISNEY ENTERPRISES, INC

ATTENTI A GHOST MOVIE La vita di coppia può essere sconvolta da fantasmi e demoni ma non solo...

Il film riprende l’idea di un suo corto del 1984 e lo rigira completamente in 3D

“F

rankenweenie” è un corto del 1984 che Tim Burton ha esteso, girato in 3D e riproposto al grande pubblico oggi, a due anni dal successo planetario di “Alice in Wonderland” e a pochi mesi dall’incerto “Dark Shadows”. Il ritorno al passato ha fatto bene al regista, che confeziona un piccolo gioiello, girato nella stop motion che tanto ama (la tecnica per intenderci di “Nightmare before Christmas” anche se quello era un film da lui solo prodotto) e con tutte le stigmate del cinema e dei temi a lui cari. La passione per l’horror e i grandi film di genere in bianco e nero; la periferia delle grandi città; l’esistenza piccolo borghese; i ragazzi solitari, geniali ma incompresi; la paura della morte e l’ansia della vita.

La storia è quella di Frankenstein. Viktor è un ragazzino solitario e geniale. Gira dei filmini casalinghi in cui il suo adorato cagnolino, Sparky, è il protagonista. In un tragico incidente durante una partita di baseball a cui il padre di Viktor lo ha costretto a prendere parte, muore Sparky; il giovane Frankenstein decide di riportarlo in vita durante una notte di tuoni e fulmini. Ma i bambini non sanno mantenere i segreti: i suoi compagni di scuola lo smascherano e ognuno decide di riportare in vita il proprio animaletto. La cittadina americana piccolo borghese si ritrova piena di mostri. Tim Burton confeziona un tributo al mito gotico perfetto, caratterizzando ogni piccolo personaggio ma soprattutto costruendo ogni singola sequenza con un grande respiro, una messa in scena curata e attenta a ogni singolo dettaglio. “Frankenweenie” è una piccola favola, girata in un inutile 3D, che non ha una visione del mondo oppure non ne ha una particolarmente innovativa od originale ma una solida idea di cinema alle spalle. Da oggi, 17 gennaio, in sala e da non perdere.

«Ho amato la sceneggiatura non appena l’ho letta. Le gag sono molto divertenti, la storia è scritta molto bene e i personaggi hanno ciascuno uno stile comico particolare. Mi ricordo che ho cominciato subito a citare frasi tratte dalla sceneggiatura. E questo succede solo quando funzionano davvero». Parole di Michael Tiddes, regista di “Ghost Movie”, parodia del filone del found-footage che da qualche anno imperversa nel genere horror. Quando Malcolm, un bambinone iperattivo, decide di fare il grande passo e di lasciare che la fidanzata Keisha si trasferisca a casa sua, sente subito di non essere più solo. Videoregistrando una serie di eventi paranormali, Malcolm resta scioccato dalla scoperta che l’amore della sua vita ha qualcosa dentro da offrire che va oltre quello che ci si aspetterebbe in una relazione: è posseduta da uno spirito maligno. Malcolm si rivolge allora per un aiuto a Padre Williams, un prete ex detenuto. Le premesse ci sono tutte per ridere delle nostre paure e la furia citazionista non risparmia nessun film, trasformando in una spassosa ispirazione.

Happy Hour dal martedì alla domenica dalle 18,30 alle 20,30 per poi cenare con le prelibatezze dello Chef Paolo d’Orazio Roma - Via Pavia, 28/a Tel e Fax 06.4441459 - cell 392.4358783 vieni a visitarci sul nostro sito www.abitudiniefollie.it


8

MUSICA

LA MUSICA DELLE STELLE All’Auditorium Conciliazione l’astrofisico Fabio Peri racconta i misteri del cosmo accompagnato dal suono di quattro musicisti-produttori nire la scienza con la musica, è possibile? Tutti almeno una volta nella vita hanno cercato un angolo nascosto dove perdersi a guardare il cielo e il luccichio infinito di stelle e pianeti che popolano la volta celeste. E se a questa meraviglia si aggiungessero delle note che facessero da sottofondo perfetto? Deve avere pensato a questo Fabio Peri, ricercatore del Planetario Civico di Milano, che per spiegare il cosmo con il suo linguaggio appassionato ha pensato di avvalersi della collaborazione di quattro musicisti-produttori del calibro di Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Max Casacci. La sintesi tra i due mondi ha portato all’allestimento di un progetto davvero innovativo e coinvolgente, Deproducers, un connubio senza precedenti tra musica e scienza. L’idea è piaciuta agli attori coinvolti al punto di decidere di regalare questa sinergia multimediale al pubblico con dei veri e propri

U

live che toccheranno quattro città: Roma, Cremona, Milano e Torino. Ad aprire l’esperimento scientifico-musicale, dal titolo “Planetario”- musica per conferenze spaziali sarà la Capitale che il 23 gennaio ospiterà l’evento sul palco dell’Auditorium Conciliazione. Agli occhi del pubblico si spalancheranno volte stellate, pianeti, stelle che bruciano in equilibrio perfetto tra energia e gravità, stazioni spaziali internazionali, il viaggio di un raggio di luce e tanto altro. E mentre l’astrofisico Fabio Peri illustrerà le meraviglie del cosmo e le sue mitologie, i quattro musicisti affiancati per l’occasione dallo strabiliante batterista Dodo Nkishi stenderanno un tappeto sonoro dal vivo che trascinerà l’ascoltatore dritto nel centro della volta celeste, rendendo il concerto un vero e proprio viaggio intergalattico. Per chi ha ancora voglia di lasciarsi guidare dalle meraviglie del cielo, l’appuntamento è il 23 gennaio all’Auditorium Conciliazione tra piogge di stelle e note.

PLANETARIO MUSICA PER CONFERENZE SPAZIALI 23 GENNAIO – AUDITORIUM CONCILIAZIONE DEPRODUCERS: Vittorio Cosma: pianoforte, hammond, synth, chitarra - Gianni Maroccolo: basso, electronics Riccardo Sinigallia: chitarra, electronics, voce - Max Casacci: chitarre - Dodo NKishi: batteria Fabio Peri: voce recitante

DEL PESCA CLUB INTENTO 2

APERTO TUTTI I GIORNI TRANNE IL LUNEDÌ DALLE 7:30 ALLE 17:00 SI POSSONO PESCARE: Branzino - Salmerino - Trota Fario e Salmonata - Storione - Carpe

S.S. CASTRENSE - LOCALITÀ INTENTO - CELLERE VT - INFO: 389/4530232


MUSICA

9

LA FELICITÀ SECONDO SORA CESIRA La celebre blogger il 19 gennaio all’Auditorium Parco della Musica per il suo primo spettacolo dal vivo

C

os’è veramente la felicità? Se ogni essere umano avesse un centesimo in tasca per ogni volta che se l’è domandato senza trovare risposta, a quest’ora la crisi sarebbe solo un vago ricordo. Secondo Albano e Romina, ad esempio, bastava tenersi per mano e andare lontano restando vicini come bambini. Troppo facile? Chissà invece cosa ha da dire in proposito Sora Cesira, portabandiera dei blogger più famosi d’Italia che sabato 19 gennaio nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica debutterà con la sua prima esperienza dal vivo, come autrice e come interprete, accompagnata dal suo gruppo e dalla giornalista Silvia Bencivelli per la regia di Fabio Cherstich. Con lo spettacolo “Felicità”, inserito non a caso nel cartellone del Festival delle Scienze, l’ideatrice di “Arcore’s night” svelerà finalmente il segreto che avvolge il suo nome e tenterà di spiegare una questione fumosa almeno quanto la sua vera identità. L’impresa è difficile, ma forse non impossibile. Di sicuro non per Sora Cesira.

BIANCO LIVE AL CIRCOLO DEGLI ARTISTI Il cantautore torinese presenta al pubblico della Capitale il suo secondo album “Storia del Futuro” Bianco, cantautore torinese al secolo Alberto Bianco, alla prova secondo album. E se come cantava Caparezza “il secondo album è sempre il più difficile”, dopo i riconoscimenti e gli apprezzamenti ricevuti da pubblico e critica all’esordio, ecco che la prova numero due deve essere all’altezza della prima per soddisfare le attese. Dopo un periodo intenso, infatti, iniziato l’aprile 2011 con la pubblicazione di “Nostalgia” e proseguito con la nomina ad artista “new generation” su MTV, che lo ha scelto per aprire l’edizione degli MTV Days 2012 sul grande palco di Piazza Castello a Torino e come supporter della data italiana degli White Lies e di altri importanti artisti italiani come Niccolò Fabi, Dente, Le Luci della Centrale Elettrica, Noah And The Whale, Bianco è tornato con un nuovo disco, “Storia del Futuro”, pubblicato lo scorso 12 novembre. Un lavoro in cui si incontrano risate, lacrime e rifugi nei boschi tutti percepibili nelle note dell’album. E poi chitarra, banjo, pianoforte, synth, sax, trombone, tromba, violoncello, contrabbasso, batteria, drum machine, timpani. Per chi vuole ascoltare dal vivo tutto questo, l’appuntamento è al Circolo degli Artisti, il 23 gennaio.


10

TEATRO

A TEATRO SORRISI TOSCANI Al Ghione va in scena lo spettacolo: “Comici Fatti di Sangue” con il connubio Benvenuti – Chiti

Un uomo assassino del suo animale domestico, un padre che sogna una vita diversa per il figlio e una donna in coma

alla rUno scritto a quattro mani che vede affiancato ad Alessandro Benvenuti Ugo Chiti, complice coautore e sceneggiatore della pièce. Un uomo diventa un assassino a causa della presenza in famiglia di un animale di troppo, e in tre capitoli a ritroso nel tempo racconta, ricordando, come un paradiso nato dall'incontro di un uomo e una donna può trasformarsi in inferno a causa di un tenero, indifeso, cucciolo di cane. Un padre, spinto da un insano amore e da un desiderio patologico di riscatto personale, tenta, con ogni mezzo, di estirpare dal cervello del figlio la natura 'bottegaia' della famiglia di appartenenza senza riuscirci. Una donna in coma, prima di spegnersi elenca al marito, che dorme al suo capezzale, la lista di tutte le offese che le ha fatto patire in vita e la fine banale alla quale ha costretto la sua natura che era quella di una romantica sognatrice. Si apre così una nuova stagione di prosa per Alessandro Benvenuti, ex Giancattivo, autore, scrittore e regista che torna in scena dopo l’ultimo “Capodiavolo”, spettacolo di cui ha curato personalmente testi e canzoni. “Comici Fatti di Sangue”, cinque monologhi all’insegna dell’humour nero, dove la vera comicità si manifesta attraverso l’arte di far ridere di gusto e si accompagna a uno spunto di riflessione successiva. Un’arte, quella del toscano Benvenuti, che riesce a esprimere con estrema facilità.

D

LUCIANO LEMBO È ANCORA SINGLE Il nuovo spettacolo del comico al Teatro Greco dal 17 al 22 gennaio Non a tutti piace essere single, c’è chi si ritrova ad esserlo senza volerlo, per errore, ma diabolicamente persevera. Questa è la condizione del personaggio di Luciano Lembo nel suo spettacolo “Single per sbaglio…la conferma!”, in scena al Teatro Greco dal 17 al 22 gennaio. Attore, imitatore e comico poliedrico, con alle spalle numerose presenze televisive e teatrali, Lembo crea un “one man show” incentrato sull’amore e sui delicati rapporti di coppia, analizzando con ironia la vita da single, la famiglia e le apparentemente inconciliabili differenze tra uomo e donna. Nei divertenti monologhi intessuti di battute e gag trovano spazio anche acute riflessioni sull’uomo e la sua fragilità, che l’attore propone con grande capacità mimica e dialettica, mantenendo sempre alta l’attenzione del pubblico. La chiusura, poi, è lasciata all’improvvisazione dell’artista, anche poeta e cantante, garantendo così sempre nuovi finali a sorpresa.

COSA C’È A TEATRO AGORÀ Via della Penitenza, 33 Tel. 06.6874167

LA SIGNORINA PAPILLON regia Giovanni Carta Fino al 27 gennaio

AMBRA ALLA GARBATELLA P.zza Giovanni da Triora, 15 Tel. 06.81173900

HATE MAIL Con Mauro Parrinello e Elisabetta Fischer Dal 22 al 27 gennaio

AMBRA JOVINELLI Via Guglielmo Pepe, 43 Tel. 06.83082620

LA BAITA DEGLI SPETTRI con Lillo & Greg Fino al 27 gennaio

ANFITRIONE Via S.Saba, 24 Tel. 06.5750827

GLI ULTIMI CINQUE MINUTI con Sergio Ammirata e Patrizia Parisi Fino al 3 Febbraio

ARCILIUTO Piazza Montevecchio, 5 Tel. 06.6879419

NONNA ROMA con Minnie Lo Strazio 19 gennaio

ARCOBALENO Via Francesco Redi, 1/a Tel. 06.44248154

LA PACE

Regia Vincenzo Zingaro Dal 18 gennaio al 24 marzo

ARGENTINA L.go di Torre Argentina, 52 Tel. 06.684000311

TUTTO PER BENE Regia e con Gabriele Lavia Fino al 27 gennaio

BELLI Piazza Sant'Apollonia, 11/a Tel. 06.5894 875

ERINNERUNG Scritto e diretto da Gianni Guardigli Dal 22 al 27 gennaio

DAFNE Via Mar Rosso, 327 Tel. 06.5667824

CHE QUALCUNO OSSERVI Regia di G. Sollieri Dal 17 al 20 gennaio

DEI SATIRI SALA GRANDE Via di Grottapinta, 18 Tel.06.6871639

MR. PHINO TALK SHOW con Gianfranco Pino Fino al 20 gennaio

DEI SATIRI SALA AGUS Via di Grottapinta, 18 Tel 06 6871639

MARTE-VENERE Con Claudio Gnomus, Sara Adami

DELLA COMETA Via del Teatro Marcello, 4 Tel. 06.6784380

L’ARMADIO DI FAMIGLIA con Beatrice Visibelli, Marco Natalucci Fino al 27 gennaio

DELL’ANGELO Via Simone de Saint Bon, 19 Tel. 06.37513571

LA DEA DELL'AMORE con Antonello Avallone Fino al 3 febbraio

DELLE MUSE Via Forlì, 43 Tel. 06.44233649

IL CORAGGIO con Antonio Lubrano Fino al 5 febbraio

DE’ SERVI Via del Mortaro, 22 Tel. 06.6795130

NON SARÀ MICA LA FINE DEL MONDO?! con Ussi Alzati, Simone Colombari Fino al 27 gennaio

ELISEO Via Nazionale, 183 Tel. 06.488721

AQUILONI due tempi di Paolo Poli Dal 15 gennaio al 3 febbraio

FLAVIO Via G.M. Crescimbeni, 19

Tel. 06.70497905

L'AMICA DELLE MOGLI Con Federica De Vita Fino al 1 febbraio

GHIONE Via Delle Fornaci, 37 Tel. 06.6372294

COMICI FATTI DI SANGUE con Alessandro Benvenuti Dal 22 gennaio al 3 febbraio

GOLDEN Via Taranto, 36 Tel. 06.70493826

TI POSSO SPIEGARE… con Michele La Ginestra, Beatrice Fazi Fino al 3 febbraio

GRECO Via R. Leoncavallo,10 Tel. 06.8607513

SINGLE PER SBAGLIO… LA CONFERMA! con Luciano Lembo Dal 17 al 22 gennaio

IN SCATOLA Lungotevere degli Artigiani 12/14 - Tel. 06 5815016

IL REGISTA IN SCENA regia di G. Vasilicò Dal 22 al 30 gennaio

LA COMUNITÀ Via G. Zanazzo, 1 Tel 065817413

FAVOLE DI OSCAR WILDE Di Giancarlo Sepe Fino al 30 gennaio

LE MASCHERE Via Aurelio Saliceti 1/3 Tel 06 58330817

OROLOGIO Via dei Filippini, 17/a Tel. 06.6875550

SALA UNO P.zza Porta Sangiovanni, 10 Tel. 06.88976626

STANZE SEGRETE Via della Penitenza, 3 Tel. 06.6872690

7 IN 1 COLPO

IL GRIGIO

ORESTEA. UNO STUDIO

Fino al 20 gennaio

Con Luisa Marzotto Fino al 20 gennaio

Regia di Paolo Zuccari Fino al 27 gennaio

IL PROFUMO DEL TÈ ALLA CANNELLA I SAPORI DELL’EROS

PARIOLI PEPPINO DE FILIPPO

SALONE MARGHERITA

Via Giosuè Borsi, 20 Tel. 06.8073040

Via Due Macelli, 75 Tel. 06.6791439

Con Giulia Adami, Arianna Di Pietro Fino al 20 gennaio

LO SPAZIO Via Locri, 42/44 Tel. 06.77076486

IL SOGNO DI IPAZIA / IRENE NEMIROVSKI con Francesca Bianco Dal 17 fino al 20 gennaio

MANFREDI Via del Pallottini, 10 Tel 06 56324849

MASCHIO CRUDELE con Pietro Longhi, Paola Tiziana Cruciani Fino al 20 gennaio

MANZONI Via Monte Zebio, 14/C Tel. 06.3223634

L’ANATRA ALL’ARANCIA Con Elena Cotta, Carlo Alighiero Fino al 20 gennaio

MILLELIRE Via ruggero de lauria 22 Tel. 0639751063

ABBASCIO ‘A GROTTA Regia di Antonio Diana Fino al 20 gennaio

OLIMPICO

PEPPINO, QUANTE BELLE RISATE

ARRIVEDERCI ROMA

Regia di Luigi de Filippo Dal 17 al 27 gennaio

Con Alvaro Vitali, Matilde Brandi Fino al 4 marzo

PETROLINI Via Rubattino, 5 Tel. 06.5757489

SAN CARLINO

TEATRO 7 Via Benevento, 23 Tel. 06.44236382

UNA VOLTA NELLA VITA Di Gianni Clementi e regia di Massimo Natale Fino al 27 gennaio

BUIO IN SALA

Viale dei Bambini Tel. 06.69922117

Scritto e diretto da G. Giovannini Dal 17 al 20 gennaio

Dal 12 al 20 gennaio

VASCELLO

PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI

SAN GENESIO Via Podgora, 1 Tel. 06.3223432

Via G. Carini, 58 Tel. 06.5881021

Via Nazionale, 183 Tel. 06.488721

UN’ALTRA PALLA AL PIEDE

SIAMOSOLONOI con Michele Riondino Fino al 20 gennaio

QUIRINO Via delle Vergini, 7 Tel. 06.6794585

MISERIA E NOBILTÀ con Lello Arena Fino al 20 gennaio

SALA UMBERTO

I TRE PORCELLINI

Regia di Paola Ronga Dal 18 al 27 gennaio

SISTINA Via Sistina, 129 Tel. 06.4200711

UNA VITA DA STREGA con Bianca Guaccero Fino al 20 gennaio

STABILE DEL GIALLO Via al Sesto Miglio, 78 Tel. 06.33262799

P.zza G. da Fabriano, 17 Tel. 06.3265991

Via della Mercede, 50 Tel. 06.6794753

IL DIAVOLO CUSTODE

IL ROMPIBALLE

IL COMMISSARIO MONTALBANO: LA LUNA DI CARTA

Con Vincenzo Salemme Fino al 27 gennaio

con Gian Marco Tognazzi Fino al 20 gennaio

di Andrea Camilleri Fino al 10 marzo

WORDSTAR(S) con Ugo Pagliai Fino al 20 gennaio

VERDE Circ.ne Gianicolense, 10 Tel. 06.5882034

MI MANGIO L’ARCOBALENO Compagnia I gatti di Roma Dal 15 al 18 gennaio

VITTORIA P.zza S. Maria Liberatrice, 8 Tel. 06.5740170

GUIDA ALLA SOPRAVVIVENZA DELLE VECCHIE SIGNORE

Con Isa Barzizza e Marina Bonfigli Fino al 27 gennaio


EVENTI

11

PROGRAMMA GIOVEDÌ 17 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 18 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Felicità: misurare e incoraggiare ciò che conta di più Lectio Magistralis Sonam Phuntsho, Mark Williamson Inaugurazione GIOVEDÌ 17 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 21 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Felicità e Democrazia Gustavo Zagrebelsky, Ezio Mauro e Vittorio Bo. VENERDÌ 18 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 18 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Geografia della felicità... Lectio Magistralis di John Helliwell VENERDÌ 18 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 21 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Felicità e disuguaglianze Amartya Sen

A LEZIONE DI FELICITÀ All’Auditorium Parco della Musica il Festival delle Scienze, insieme a scienziati e pensatori per rispondere alla domanda più importante dell’umanità

N

ella Costituzione americana sono elencati i diritti inalienabili dell'uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità. L’ottava edizione del “Festival delle Scienze” in programma dal 17 al 20 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con CODICE. IDEE per la Cultura tratterà il tema dedicato alla felicità. Attraverso lectio magistralis, incontri, dibattiti, caffè scientifici, mostre, spettacoli, eventi per le scuole e grandi nomi della ricerca, cercherà di indagare e spiegare il significato profondo della domanda sull’esistenza di una formula della felicità. Un connubio di diverse discipline: le neuroscienze, la psicologia, la religione, l’antropologia e la sociologia apriranno un percorso per spiegare un concetto astratto, dove pensatori e sperimentatori saranno messi a confronto con giornalisti, scrittori, artisti e registi. Indicatore politico ed economico di un paese, la felicità verrà in-

terpretata da Phuntsmo Rapten a Mark Williamson, da Amartya Sen premio Nobel per l’economia nel 1998 a Darrin McMahon, da Gustavo Zagrebelsky a Ezio Mauro, da Shimon Edelman a Paul Bloom, che affronteranno il tema della felicità dalle disuguaglianze a una geografia della felicità, al suo legame neuronale e con il piacere fisico e sessuale. Il festival sarà trasmesso in diretta dall’Auditorium da Radio 3 Scienza. Inoltre, Musica per Roma in collaborazione con Repubblica.it ha ideato un concorso per cercare la perfetta Formula della felicità in 300 battute, che verranno selezionate dalla giuria composta dal direttore di Scienze Marco Cattaneo, Daniele Vulpi di Repubblica.it e la famosa blogger Sora Cesira con lo scienziato Amedeo Balbi. Le migliori 10 proposte riceveranno biglietti omaggio per gli spettacoli “Lezione di giardinaggio” di Serena Dandini del 22 gennaio, e “I segreti della Musica” con Corrado Augias del 14 febbraio.

SABATO 19 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 18 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Sesso e felicità. Una prospettiva (neuro)scientifica Lectio Magistralis di Gillian Einstein SABATO 19 GENNAIO, SALA SINOPOLI ORE 21 Contemporanea, "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Felicità Sora Cesira Prima assoluta DOMENICA 20 GENNAIO, SALA PETRASSI ORE 17 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Buddismo e Scienza: dialogo sulla felicità Dialogo con Thomas Bien, Pier Luigi Luisi, Vittorio Bo DOMENICA 20 GENNAIO, TEATRO STUDIO ORE 21 "La Felicità" Festival delle Scienze 2013 Dal Big Bang alla civiltà in sei immagini Antonio Pascale e Amedeo Balbi Serate Speciali


12

GUSTO

TANTA VOGLIA DI TÈ Verde, nero, aromatizzato o alle erbe, con il latte o una zolletta di zucchero: i mille volti dell’infuso ambrato in giro per il mondo e nella Capitale

e tu conoscessi il tempo bene quanto me, non parleresti di sprecarlo come se fosse una cosa, perché non lo è». Avrà pure avuto qualche rotella fuori posto, ma nella sua stralunata follia il Cappellaio Matto sapeva il fatto suo. Intrappolato vita natural durante nello spicchio delle sei del pomeriggio, aveva recepito la vera essenza della cerimonia del tè. Quando intingeva il suo orologio sgangherato nell’ennesima tazza fumante, non faceva altro che perpetuare un rituale antico come il mondo, nato dalla ripetizione lenta e calcolata di gesti che sottraggono minuti preziosi allo scorrere di numeri e lancette. Madre Inghilterra permettendo, l’infuso ambrato che “si beve per dimenticare i mali del mondo” intreccia le sue radici con quelle del Celeste Impero, dove fonti più o meno attendibili ne accertano l’uso almeno a partire dalla dinastia Tang (618907). Secondo una leggenda cinese, fu solo per distrazione che l’imperatore Chen Nung non si accorse delle foglie cadute nel recipiente in cui stava facen-

«S

do bollire dell’acqua all’ombra di un piccolo arbusto di Camellia Sinensis. Incuriosito dalla colorazione dorata della mistura, non solo finì per trovarla deliziosa, ma rimase folgorato dalle sue proprietà miracolose. Da allora la corsa del tè non si è più arrestata. Gli inglesi ne

Gli inglesi lo addolciscono con latte e zollette di zucchero, i marocchini lo bevono verde Gunpowder alla menta, mentre gli indiani aromatizzano il loro “chai” con le spezie hanno fatto la colonna del teatime pomeridiano, la soluzione a ogni problema servita con latte e zollette di zucchero, i marocchini lo bevono tassativamente verde Gunpowder alla menta, mentre gli indiani aromatizzano il loro “chai” con le spezie. I romani, in compenso, hanno solo l’imbarazzo della scelta. Possono provare le oltre 100 tipologie diverse offerte da Fiorditè in via Raffaele de Cesare,

>TUTTO FATTO IN CASA DA I FRATELLI Qualità delle materie prime e fedeltà alla tradizione della pizza napoletana per il ristorante di San Lorenzo Nasce dall’iniziativa di due coppie di fratelli e di un amico il ristorante pizzeria I Fratelli. Duccio e Miki (la coppia di fratelli che si occupa di organizzazione), Frank e Vito (rispettivamente pizzaiolo e chef), e Cecco, sono i cinque dietro l’esperienza del locale di San Lorenzo, nato due anni e mezzo fa dalla voglia di lavorare insieme e di scoprire un nuovo settore di attività. In un ambiente accogliente e dallo stile raffinato, I Fratelli offre una cucina la cui filosofia è “Tutto fatto in casa”, punta sulla qualità e sulla vera pizza napoletana, riuscendo così a coinvolgere una clientela molto variegata. Una scelta fatta fin dall’inizio, riconducibile proprio al maestro pizzaiolo de I Fratelli, per rispondere alla mancanza di pizzerie che a Roma offrissero proprio la vera pizza della tradizione partenopea. Altro punto di forza sono i fritti, di cui consigliamo caldamente un assaggio all’arancino all’nduja, che fin dal nome fa venire l’acquolina in bocca. Ma la proposta del menu de I Fratelli non finisce certamente qui. Carni, primi e soprattutto pesce fresco tutti i giorni. Ottimi anche i dolci, con la pastiera napoletana e la caprese al pistacchio. Ristorante Pizzeria I Fratelli Via degli Umbri,14 (Quartiere San Lorenzo) Tel. 06.4469856

perfetto per quattro chiacchiere tra amici o anche solo per sprofondare il naso tra le pagine di un libro. La carta in continua evoluzione comprende anche infusi, tisane e roiboos da comprare o da gustare sul posto insieme ai tè più comuni e più rari, preparati con foglie che ogni cliente potrà toccare con mano e rigorosamente serviti nella teiera che rispecchia il paese di provenienza. Puro British style invece quello che contraddistingue Babington’s, lo stesso che si tramanda religiosamente dal lontano 1983. Tra i tavolini e le porcellane di questo angolo vittoriano a Piazza di Spagna, rivive la tradizione dell’autentico tè inglese con tanto di muffin, plum cake e torte di ogni genere, oltre a un fitto calendario di eventi e corsi dedicati. L’appuntamento capitolino con l’afternoon tea fa tappa anche al Lord Lichfield, l’english pub di via Luca Valerio che serve tè classici, aromatizzati o alle erbe come i migliori maestri d’oltremanica, o al Giardino dei ciliegi a Trastevere, più moderno negli arredi total white ma ugualmente ligio nel cerimoniale.


13

GUSTO

QUANDO LA CENA È UNO SPETTACOLO Al risto-teatro Skené in arrivo un fitto calendario di musica, eventi e performance per tutti i gusti

Patrizia La Fonte, in scena dal 17 al 19 gennaio al ristoteatro Skené

cegliere uno spettacolo per una serata di qualità è difficile almeno quanto rintracciare il ristorante perfetto per una serata di gusto. Ma se l’idea è quella di fare entrambe le cose, la rosa sembra restringersi a un nome: Skené. Dalla musica al cinema, dai reading alle mostre fotografiche, come gli attori di ieri si riparavano all’ombra dell’antica skené greca, i romani di oggi possono trovare rifugio dal caos imperante in quest’oasi di puro intrattenimento condito da un ricco repertorio di piatti che alla migliore tradizione mediterranea uniscono la ricerca delle più moderne esperienze gastronomiche. Il 2013 di questo risto-teatro si è aperto con “Dieci ragazze per Ske-

S

né”, una scoppiettante rassegna tutta al femminile – organizzata da Rosario Galli e da Carlo Dilonardo, rispettivamente direttore artistico e direttore organizzativo di Skené – che da stasera fino a sabato (alle ore 22.00, prenotazione per la cena obbligatoria) ha in programma “Maturina Fantesca, erede di Leonardo da Vinci”, spettacolo di e con Patrizia La Fonte cui farà seguito una golosa cena rinascimentale (eccezione alla regola che vede solitamente il cibo precedere la performance). Tanti i nomi che si susseguiranno nei prossimi mesi fino alla chiusura del sipario fissata per maggio: Simona Masilotti con Roberta Gesuè, Serena Ventrella e molte altre. Ma non è tutto: ogni

mercoledì a partire dalle 22 e ogni domenica dalle 21.30 il divertimento continua con un fitto cartellone di eventi e grande musica. Domenica 20 largo a Remo Remotti e alla sua orchestra, mentre mercoledì 23 sarà la volta di Alessandro Greggia e Francesca Cinanni. Da non perdere l’attesissimo tributo a Lucio Dalla previsto per domenica 3 febbraio. Appuntamento sul sito www.skeneroma.it per un calendario tutto da scoprire. Perché se crisi deve essere, che non sia mai di vivacità culturale. Skené Via Francesco Carletti, 5 Tel 06 5755561 www.skeneroma.it

> UN TUFFO NEL PASSATO A due passi da Rocca Priora, alla Locanda Skansen si mangia sano come nel ’700 Immersa nel verde del tuscolo, tra gli ulivi, gli orti e gli animali di campagna, la Locanda Skansen è l’ideale per chi vuole allontanarsi dalla freneticità della città e immergersi nella natura, per godere di un momento di estrema tranquillità, assaporando specialità antiche, squisitamente preparate con i prodotti del contadino. Dalle zuppe al cinghiale, il menu viene stabilito il giorno stesso, in base a ciò che offre l’orto, come si faceva una volta. Convivialità e mangiar sano, la filosofia di chi prende una scelta di vita, quella di tornare in epoche remote. Dopo un viaggio di piacere a Stoccolma, Ser Silvano e Lady Rosa decidono di realizzare una locanda che riprenda interamente lo stile di vita svedese di fine ’700. Nasce così l’idea delll’associazione culturale, della baita in legno, costruita e arredata interamente da loro. Un luogo di socializzazione per gli amanti della natura e non solo.Un’atmosfera unica e avvolgente, il calore della struttura in legno, del camino sempre acceso, invitano a condividere momenti piacevoli, bevendo un buon bicchiere di vino, a lume di candela, piuttosto che seduti comodamente sul divano. La Locanda Skansen è sempre aperta, pronta ad accogliere i viandanti. Si consiglia la prenotazione.

distributore autorizzato:

GROTTAFERRATA - Via delle Sorgenti, 59 Tel. 06.9411752 FRASCATI - Via delle Fratte, 28 Tel. 06.9496514 info@pianetacaffe.it - www.pianetacaffe.it


14

GUSTO

SOLO IL MEGLIO NEL PIATTO CHICCHE POCO CONOSCIUTE IN CITTÀ, LUOGHI DI INCONTRO E DI GUSTO SCELTI APPOSITAMENTE PER UNA SERATA PERFETTA

FRANCESI

BIRRERIE

SPAGHETTERIE

JOSEPHINE BISTROT

PINK PANTER

A CASA DI ALICE

La nipote della proprietaria di un bistrot parigino degli anni ’30, Josephine appunto, porta a Roma l’atmosfera e i sapori di quella tradizione francese, riproponendo lo stesso menu dell’epoca: selezione di formaggi d’oltralpe, foie gras, entrecote e ratatouille. www.josephinebistrot.com Via Leonida Bissolati, 34 – Tel 06 97274546 Zona Barberini

Un locale che “graffia”: al vasto assortimento di birre spillate e servite a regola d’arte si uniscono i sapori della cucina tradizionale. Il menu spazia dalle portate di una cena completa, con primi e carni danesi, fino alle insalate e ai numerosi tipi di panini. www.pinkpanter.it Via Luigi Poletti, 10 – Tel 06 3236473 Zona Flaminio

Familiare nella forma e professionale nei contenuti, questo ristorante aperto a pranzo e a cena offre 87 tipi diversi di spaghetti ordinatamente divisi in categorie: bianchi, con il pomodoro, con il pesce, tra piatti tradizionali e accostamenti nuovi. www.acasadialice.com Via Bergamo, 34 – Tel 06 8549737 Zona Piazza Fiume

CHARLY’S SAUCIERE

BIRRERIA TRILUSSA

L’ARCHETTO

Uno chef con esperienza nei migliori ristoranti di Parigi e un appassionato di vini francesi hanno dato vita a questo ristorante che offre una carta con più di 800 etichette e la possibilità di assaporare specialità quali escargot alla Bourguignonne e Bouillabaisse alla Marsigliese. www.cucinafrancesearoma.com Via di San Giovanni in Laterano, 270 – Tel 06.70495666 Zona San Giovanni

I migliori birrifici innaffiano pizze, primi romaneschi, carni selezionate e sfiziosi panini. Due chicche: il ghiotto menu “Pasta no-stop” con 60 tipi di pasta a rotazione e le cosiddette “birre del papa” servite in bicchieri raffiguranti il volto del santo padre. www.birreriatrilussa.it Via Benedetta, 19 – Tel 06 5819067 Zona Trastevere

Abbondanti piatti di spaghetti di tutti i tipi e in tutte le salse, senza dimenticare i grandi classici romani, introdotti da altrettanto degne bruschette e innaffiati dal buon vino rosso della casa. Il tutto a pochi passi dalla Fontana di Trevi. www.spaghetterialarchetto.it Via Archetto, 26 – Tel 06 6789064 Zona Fontana di Trevi

BEERE, MANGIARE & CO.

AI SPAGHETTARI

Vini, cocktail e piatti dello chef Vito, ma soprattutto birra. Puntando alla qualità piuttosto che alla quantità, offre birre selezionatissime come la Canapa e la Ultrasonica, o addirittura esclusive come la Joyce, prodotta appositamente per il locale. www.beere.it via Carlo Passaglia, 1 – Tel 06 39721153 Zona Prati

Il locale porta questo nome dal 1896 e la famiglia Onori, che lo gestisce dal 1985, prepara sempre carbonare e matriciane a regola d’arte con gli ingredienti più genuini, proponendo anche ottimi piatti a base di pesce. www.aispaghettari.it P.za di San Cosimato, 57-58-59-60 - Tel 06 5800450 Zona Trastevere

L’EAU VIVE

LA PICCOLA ABBAZIA

Locale particolare, forse unico nel suo genere, prende il nome da un verso del Vangelo ed è gestito da un gruppo di religiose. Propone cucina francese con specialità internazionali settimanali e alcuni menu a prezzo fisso. www.restaurant-eauvive.it Via Monterone, 85 – Tel 06 68801095 Zona Piazza Navona

Otto vie di birra alla spina e una pompa inglese in continua rotazione: dalla tradizione tedesca alle creazioni belga, passando per le ale e stout britanniche fino alle nuove birre statunitensi. Ad accompagnare le bevute taglieri di formaggi e salumi, panini, snack e fritti. www.lapiccolaabbazia.com Via Clelia 55/57 – Tel 328 2762648 Zona Appio-Tuscolano


15

GUSTO

PANINI DUECENTOGRADI

LA SANDWICHERIA

Peculiarità del locale è il pane, prodotto appositamente per loro da un forno che ne cura la lavorazione preliminare e la cui cottura a 200° viene ultimata nel locale. Gli ingredienti con cui viene farcito il panino sono i più vari e di ottima qualità. www.duecentogradi.it Piazza Risorgimento, 3 – Tel 06 39754239 Zona San Pietro

L’idea di due ragazzi romani è nata nel quartiere di Soho a New York. Per chi cerca uno spuntino veloce da gustare nel centro di Roma, questo locale offre la soluzione. Tanti e diversi panini tra cui l’Alibert (stracchino, melanzane grigliate, prosciutto cotto, rucola). www.lasandwicheria.it Largo Nazareno, 16/17 – Tel 06 69797805 Zona Barberini

TRICOLORE MONTI

IL PIANETA DEL PANINO

Nasce dall’incontro tra la tradizione italiana con la tradizione delle panetterie francesi. Dà la possibilità di imparare la preparazione di panini gourmet, pane a lievitazione naturale preparato con farine biologiche e farciture dell’alta cucina. www.tricoloremonti.it Via Urbana, 126 – Tel 06 88976898 Zona Cavour

Chi non sa proprio resistere al richiamo del panino qui potrà dare sfogo alla fantasia scegliendo tra le tante versioni proposte o creando combinazioni personalizzate, disponibili nei formati standard, medio o, per i veri affamati, extra-large, lungo ben 80 cm. www.pianetadelpanino.altervista.org Via Gallia, 4 – Tel 347 3503120 Zona San Giovanni

GAUDEO

JAMBOREE

BURRO & ALICI

Il panino all’italiana, ogni panino è un’espressione delle migliori produzioni regionali tanto che porta il nome dei diversi piccoli paesi italiani. Il pane proviene giornalmente dai migliori forni artigianali, sfornato e gustato. www.gaudeo.it Via del Boschetto, 112 – Tel 06 98183689 Zona Cavour

Il locale ideale per una serata tra amici: un ambiente caldo, arredato in legno e con gli oggetti più strani. Per fare baldoria, questo il significato del nome, propone panini e pizzottelle ripiene oltre ad assaggi di cucina tex-mex da innaffiare con birre e rhum selezionati. www.jamboreepub.it Via Tagliamento, 77 – Tel 06 45493387 Zona Parioli

Panini, ma anche pizze farcite con salumi e formaggi rigorosamente italiani, insieme a conserve, sottoli, sottaceti, marmellate, mieli e mostarde. Al contempo una piccola enoteca che propone vini, aceti, spumanti per accompagnare le specialità gustate. www.burroealici.com Via della Mercede, 34 – Tel 06 6990778 Zona Barberini

PANZAI Panini espressi preparati sul momento con materie prime di qualità e una gran fantasia nell’accostamento dei gusti. Da non perdere il Bacon Gold con bacon e uova, King Salmon e tutte le varianti con l’hamburger. Aperto anche a pranzo con tante specialità italiane. Circonv. Gianicolense 143F Zona Gianicolense

PANIN PALERMO

MAGNA MAGNA

Panini e insalate sono preparati sul momento, con un vasto assortimento. Gli ingredienti sono sempre freschi come la porchetta d’Ariccia cotta a legna e i panini personalizzabili con la numerosa quantità di condimenti offerta. www.paninpalermo.com/ Via Palermo, 44 – Tel. 06 4883067 Zona Repubblica

Panini sempre caldi e farciti sul momento, in più anche tramezzini, insalate, frullati e un angolo dedicato ai vini, ma il cavallo di battaglia sono loro, i panini, ognuno porta il nome di un protagonista della vita politica italiana. www.paninoespresso.it Viale delle Milizie, 9/E-9F Zona Ottaviano


16

IN ZETEMA

GABRIELLA FERRI A PIETRALATA EVENTI, SPETTACOLI, MOSTRE, LETTURE, LABORATORI PER BAMBINI: INAUGURATO IL CENTRO CULTURALE DEDICATO ALL’AMATA ARTISTA ROMANA

T

estaccina di nascita e “core” di una Roma amara, Gabriella Ferri è stata una delle voci storiche della tradizione romana e un’interprete unica nel suo genere per la capacità di incarnare lo spirito popolare della città eterna, portando l’autentica romanità ben oltre i confini nazionali. E la sua città la ricorda con affetto e fa risuonare il suo “dialetto cantato” nel nuovo spazio culturale a lei dedicato nel Municipio V, tra via delle Cave di Pietralata e via Gabriele Galantara. Su un’area di 1.190 metri quadrati, la struttura nasce dopo l’intervento di ristrutturazione e riqualificazione di un immobile degli anni ’70, fortemente danneggiato e in stato di abbandono, oggi attrezzato e adibito a spazio polifunzionale. Nei due spazi interni a pianta aperta saranno allestiti mostre, incontri letterari, dibattiti, sale lettura e laboratori per bambini. Lo spazio esterno, in parte pavimentato con masselli in calcestruzzo, in parte adibito a zona verde,

ospiterà le attività collettive all’aperto. L’apertura del Centro Gabriella Ferri viene ad arricchire il progetto da tempo avviato dal Dipartimento Politiche di Riqualificazione delle Periferie di Roma Capitale per la realizzazione di una rete di centri culturali nelle aree periferiche della città, dove la programmazione e le singole iniziative vengono ideate e attuate, conferma il Campidoglio, “in stretta e fattiva collaborazione con le associazioni del territorio”. Altre “fabbriche culturali” analoghe, dove più forte è il rischio di devianza per i giovani e che già svolgono con successo le loro molteplici attività, sono l’“Elsa Morante” all’Eur Laurentino 38 e l’“Aldo Fabrizi” a San Basilio. Nuovi Centri per la cultura sono in fase di realizzazione, anche nell’ambito di uno specifico programma europeo destinato alla diffusione, produzione e formazione culturale, rivolta in gran parte ai più giovani e aperta a tutte le realtà territoriali.

Per i servizi e il calendario eventi ed attività consulta www.centriculturali.roma.it o chiama 060608

La struttura è stata realizzata dall’Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Periferie di Roma Capitale. Il coordinamento gestionale dello spazio è stato affidato dall’Assessorato alle Periferie a Zètema Progetto Cultura. La gestione sarà condotta da Zètema seguendo gli indirizzi dell’Assessorato alle Periferie e dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale con la collaborazione di Biblioteche di Roma e Municipio V.

CENTRO CULTURALE GABRIELLA FERRI Largo Beltramelli - angolo Via Galantara Ingresso da Via Cave di Pietralata Lunedì - sabato 10.00 – 19.00

CENTRO CULTURALE ALDO FABRIZI Via Corinaldo - angolo Via Treia dal lunedì al sabato 11.00-20.00

CENTRO CULTURALE ELSA MORANTE Piazza Elsa Morante lunedì-venerdì 9.00-19.00

Il Centro Culturale Aldo Fabrizi a via Corinaldo

Il Centro Culturale Elsa Morante a piazza Elsa Morante


17

NEWS

TORNA LA CORSA DI MIGUEL Quattordicesima edizione per la gara podistica dedicata al desaparecido argentino Miguel Benancio Sanchez. Appuntamento domenica 20 gennaio in via dei Campi Sportivi

L’ESERCITO ITALIANO IN MOSTRA Al Centro Commerciale Euroma2 dal 19 al 27 gennaio

La non competitiva di 4 chilometri è intitolata a Samia Yusuf Omar, giovane atleta somala morta la scorsa estate nelle acque di Lampedusa. Partenza dal Ponte della Musica e arrivo allo Stadio Paolo Rosi

7

500 partecipanti, 4462 arrivati nella competitiva: sono i numeri da record della scorsa edizione della Corsa di Miguel, che detiene il primato di partecipazione tra le gare italiane sulla distanza di 10 chilometri. Quest’anno l’appuntamento podistico dedicato al poeta e maratoneta argentino Miguel Benancio Sanchez, uno dei tantissimi “desapa-

recido” caduto vittima della feroce dittatura militare argentina degli anni ’70, giunge alla quattordicesima edizione e punta a superare i numeri dello scorso anno grazie anche a tanti eventi collaterali. Innanzitutto, per la gara competitiva, è confermato il percorso delle edizioni passate con partenza alle 10 da via dei Campi Sportivi, il classico “giro dei ponti” e l’arrivo allo Stadio Paolo Rosi. La non competitiva di 4 chilometri intitolata “Dal Ponte per Samia” è dedicata invece a Samia Yusuf Omar, giovane atleta somala morta la scorsa estate a Lampedusa nel tentativo di raggiungere l’Italia: si parte dal Ponte della Musica e si arriva all’interno del Paolo Rosi. Anche per il 2013, non mancheranno gli appuntamenti dedicati ai ciclisti: è confermata la Randonée di 75 chilometri (Roma-Formello-Roma) ad andatura

libera, valida come prima prova del campionato italiano di specialità e aperta a tutti i cicloamatori e cicloturisti. Si ripete anche la “Pedalata di Miguel”, una passeggiata in bici di circa 8 chilometri dedicata ai più piccoli e ai meno allenati. La novità sarà invece la “Rando MTB”, prova riservata alle mountain bike, con percorso di circa 45 chilometri di cui 20 da percorrere su sterrato all’interno del Parco Regionale di Veio. Non mancherà nemmeno quest’anno il pacco gara con l’immancabile maglietta ormai diventata un cult. Inoltre, partecipare alla Corsa di Miguel vuol dire anche contribuire a degli importanti progetti di solidarietà, a cui l’organizzazione della manifestazione è legata: il 50 per cento delle quote di iscrizione sarà infatti devoluto ad alcune associazioni benefiche operanti in diverse parti del mondo.

Formazione, professionalità, tradizioni, valori, tecnologia e sport: sono i temi fondamentali della mostra dedicata all’Esercito Italiano, che prenderà il via sabato 19 gennaio alle 17 presso il Centro Commerciale Euroma2. La mostra si svilupperà su tutti i livelli del Centro dove, sino al 27 gennaio, atleti, medici, artificieri, topografi e soldati dei reparti operativi dell’Esercito Italiano accoglieranno i visitatori in tredici stand tematici ricchi di fotografie, equipaggiamenti e uniformi. L’esposizione sarà inaugurata dal concerto dei 35 elementi della Musica d’Ordinanza del Comando Logistico di Proiezione. I visitatori potranno cimentarsi gratuitamente in attività interattive, tra cui l’arrampicata sportiva su una parete di roccia artificiale, con l’assistenza di istruttori appartenenti al 9° reggimento Alpini. I più curiosi potranno scoprire il funzionamento dei robot usati dagli artificieri dell’Esercito per neutralizzare e disinnescare gli ordigni esplosivi. Sarà presente anche l’Istituto Geografico Militare Italiano, un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale, con una mostra di fotografie e carte topografiche antiche di Roma. Inoltre, un tatami ospiterà le esibizioni di arti marziali degli atleti del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito mentre la Scuola di Fanteria e il 7º reggimento difesa NBC, l’unità specialistica dell’Esercito Italiano per la difesa nucleare, biologica e chimica, mostreranno i mezzi di difesa di ultima generazione. Infine, rivolte ai più giovani, saranno organizzate delle conferenze sulla storia della Forza Armata.


18

AGENDA Dal 18 gennaio

VITERBO - Tuscania Inaugura presso lo spazio espositivo dei “Magazzini della Lupa” la mostra fotografica “Punti di Vista” che resterà aperta fino al 3 febbraio. Oltre trenta splendide immagini, per lo più in bianco e nero, esposte da nove artisti, nove amici uniti da un’unica passione: quella per la fotografia.

REGIONE

NEL LAZIO È TEMPO DI POLENTA Tre sagre, tutte dedicate a una pietanza da molti accostata al Nord Italia ma in realtà tipica anche della nostra regione, in programma a Orvinio, Sermoneta e Villa Santo Stefano

18 gennaio

LATINA - Giulianello A “La Cantinaccia” concerto dei “The Bone Machine”, la rock band pontina nata nel 1999, dal suono selvaggio, scarno, “cavernoso” accompagnato da testi irriverenti e “perversi” che raccontano attraverso sottili metafore la dura realtà che ci circonda. Inizio concerto ore 22.00. L’ingresso è gratuito.

20 gennaio

DOVE E QUANDO

RIETI - Passo Corese

Orvinio (RI) – Sagra del Polentone – 20 gennaio Sermoneta (LT) – Sagra della Polenta – 20 gennaio Villa Santo Stefano (FR) – 38a Sagra della Polenta – 20 gennaio

Per tutto il giorno, ci sarà la mostra-esposizione con degustazione di prodotti enogastronomici regionali. Inserita nella ormai nota Via 24 Maggio, la Via del Mercatino, saranno presenti espositori di prodotti tipici provenienti da varie province della regione.

23 gennaio

LATINA - Gaeta Carlo Buccirosso in scena al Teatro Ariston in una commedia scritta, diretta e interpretata da lui stesso: “Finché morte non vi separi”. Due famiglie sono alle prese con un importante matrimonio che rischia di saltare. Tocca al parroco, Don Guglielmo, dirimere la spinosa questione. Inizio spettacolo ore 21.

hi l’ha detto che la polenta appartiene solo al Nord Italia? Nel Lazio, l’alimento contadino per antonomasia rappresenta un autentico pezzo di storia per alcuni paesi, tanto da costituirne la base per l’organizzazione di eventi appositamente dedicati. In questa settimana, sono ben tre le sagre dedicate alla polenta che si tengono in regione, tutte in programma la prossima domenica: 20 gennaio. A cominciare dal borgo sabino di Orvinio, inserito tra i più belli d’Italia e immerso nel verde del Parco dei Monti Lucretili. Qui, ogni terza domenica di gennaio c’è la “Sagra del Polentone”, giunta alla settima edizione. Il piatto di polenta, tagliato a filo sul piano di marmo, con sugo in bianco di carne e verdure, è servito negli scifi di legno, secondo tradizione. L’evento si svolge a pochi passi dall’ingresso del parco regionale. A Sermoneta, la “Sagra della Polenta” ricorda quando, in occasione della Festa di Sant’Antonio Abate, veniva offerta a tut-

C

ta la popolazione un piatto di polenta condita con carne di maiale e cucinata sulla pubblica piazza. Una tradizione questa che si rinnova da secoli, dal Cinquecento, quando Guglielmo Caetani importò dall’America appena scoperta degli strani semi chiamati “mahiz”. Dal 1978, si è deciso di trasformarla in una vera e propria festa che ricorre la domenica successiva al 17 gennaio. Anche a Villa Santo Stefano, in Ciociaria, la “Sagra della Polenta” giunta alla 38a edizione, affonda le radici nel passato. Era il 1643 quando per la prima volta, in occasione della festa rivolta a San Sebastiano, prese il via il cosiddetto rito dello “sfamo del popolo” con l’offerta di un piatto caldo di polenta alla popolazione. Così, il 20 gennaio, si scenderà tutti in piazza, fin dalle 8 del mattino quando verranno accesi i tradizionali fuochi per la cottura, per assaporare un piatto che rappresenta la storia del paese. Saranno presenti anche stand di enogastronomia e artigianato locale.


REGIONE

19

IL FESTIVAL DELLA ZAMPOGNA Tra incontri e concerti tre giornate di musica e cultura tradizionale a Maranola

A “CACCIA” DI UCCELLI MIGRATORI Per gli amanti dei volatili, “Binocolando”: passeggiata con birdwatching il 20 gennaio presso il Parco Nazionale del Circeo

P

er chi vuole osservare gli uccelli migratori nelle aree umide del Parco Nazionale del Circeo, l’inverno è senza dubbio la stagione migliore. Per questo, “Tell Cultura Ambiente e Territorio” (un’agenzia di servizi per i Beni culturali e ambientali) propone all’interno del calendario di “Passeggiando” l’appuntamento con “Binocolando… Birdwatching nel Parco Nazionale del Circeo” in programma domenica 20 gennaio. Ci si ritrova tutti alle 9.30 presso il Podere Cicerchia, lungo la strada Litoranea. Alle 9.45 inizia il Birdwatching con le guide della LIPU e con escursione sui Pantani e lungo le sponde del Lago di Fogliano. Lo spettacolo che è possibile godere è

davvero unico nel suo genere perché nonostante il parco sia il più piccolo d’Italia, può vantare numerosi ecosistemi e soprattutto, più di altri, una magnifica convivenza con siti archeologici, ville storiche e giardini botanici. Tra gli uccelli che si potranno osservare: anatre, oche selvatiche, cicogne, cigni selvatici e persino fenicotteri. Al termine della lunga passeggiata, ci sarà il meritato ristoro con visita e degustazione di vino e prodotti tipici presso “Cantina Ganci”. Per info e prenotazioni: www.tell-cat.it info@tell-cat.it

Maranola è un paesino medievale della provincia di Latina, che ospiterà quest’anno la ventesima edizione del “Festival di Musica e Cultura Tradizionale della Zampogna”. Dal 18 al 20 gennaio si svolgeranno seminari, concerti e una mostramercato di strumenti musicali che coinvolgerà studiosi, musicisti e pubblico allo scopo di prendere conoscenza e ad apprezzare questo importante strumento della tradizione italiana. Il Festival della Zampogna è occasione d’incontro per entrare in contatto con i costruttori di strumenti musicali, come la mostra mercato della rigorosa Liuteria tradizionale che sarà tra gli appuntamenti più salienti della rassegna. Da non perdere, inoltre, l’opportunità di acquistare strumenti artigianali e non solo. Tra i Liutai ci saranno i più importanti esponenti della penisola che mostreranno i loro strumenti in un’area dedicata. Tra gli ospiti della manifestazione, Enzo Avitabile che riceverà il premio “La Zampogna”: con il suo ultimo album “Black Tarantella”, l’artista partenopeo si è distinto nel campo della musica popolare aggiudicandosi anche la Targa Tenco 2012 per il miglior album in dialetto. Inoltre interverranno: il nuovo progetto Zampagnorchestra con il loro album di esordio “Bag to the future” e Vladiswar Nadishana polistrumentista e costruttore di strumenti, tra i più apprezzati della musica world europea.

Anno 2012-STAMPA - Società Tipografico Editrice Capitolina S.p.A. Via Giacomo Peroni, 280 Roma SPORT NETWORK SRL Via Messina, 38 Milano - Tel. 02 349621


20

LA PROGRAMMAZIONE

TUTTO IL CINEMA NELLE SALE DI ROMA

MINUTO PER MINUTO

ADMIRAL La migliore offerta

Piazza Verbano 5 06/8541195 16:00 18:30 21:00

ADRIANO MULTISALA Piazza Cavour, 22 06/36004988 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:00 17:00 19:00 21:00 23:00 Cercasi amore per la fine del mondo 15:30 19:00 22:30 Cloud Atlas 15:00 18:20 21:20 Django Unchained 16:00 19:10 22:30 15:00 16:50 18:40 20:30 22:30 Frankenweenie(3D) 15:20 17:20 19:00 21:00 22:50 Ghost Movie 15:20 17:50 20:20 22:50 Jack Reacher - la prova decisiva 15:00 16:50 18:45 20:40 22:30 Mai stati uniti Quello che so sull'amore 15:00 17:00 19:00 21:00 23:00 Vita di Pi(3D) 15:00 17:30 20:10 22:40 ALCAZAR The Master (V.O.) ALHAMBRA Django Unchained La migliore offerta Quello che so sull'amore The Master

Via Merry del Val, 14 06/5880099 16:30 19:30 22:00 Via Pier delle Vigne, 4 06/66012154 16:00 19:00 22:00 15:30 17:50 20:10 22:30 16:30 18:40 21:00

Via Acc. degli Agiati, 57-59 06/5408901 AMBASSADE Cloud Atlas 17:45 21:00 Django Unchained 15:30 18:30 21:30 Le avventure di Fiocco di Neve 16:00 Quello che so sull'amore 16:00 18:10 20:20 22:30 ANDROMEDA Via Mattia Battistini, 191 06/6142649 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 16:00 18:10 Cloud Atlas 19:00 22:00 Django Unchained 16:00 19:00 22:00 Frankenweenie(3D) 20:30 22:30 Frankenweenie 16:30 18:30 Ghost Movie 16:30 18:30 18:30 22:30 Jack Reacher - la prova decisiva 22:15 La migliore offerta 16:15 19:00 22:00 Le avventure di Fiocco di Neve 16:00 17:30 Mai stati uniti 16:30 18:30 20:30 22:30 Quello che so sull'amore 20:30 22:30 16:30 18:30 Vita di Pi 20:00 ANTARES La migliore offerta Vita di Pi

Viale Adriatico, 15/21 06/8186655 15:30 17:50 20:10 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30

ULTIME NOVITÀ

ATLANTIC Via Tuscolana, 745 06/7610656 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:50 Cloud Atlas 18:15 21:30 Django Unchained 15:40 18:50 22:00 Frankenweenie 16:15 18:15 20:15 22:15 Ghost Movie 16:30 18:30 20:30 22:30 Mai stati uniti 16:00 18:10 20:20 22:30 Quello che so sull'amore 16:10 18:20 20:30 22:40

BARBERINI Cloud Atlas Django Unchained (V.O.) Mai stati uniti Quello che so sull'amore Vita di Pi(3D) Vita di Pi(V.O.)

Piazza Barberini, 24-25-26 06/86391361 11:00 15:30 18:50 22:00 11:30 15:45 19:00 22:00 21:00 11:30 14:30 16:30 18:30 11:30 14:00 16:15 18:20 20:30 22:45 17:30 20:15 22:50 11:30 15:00

BROADWAY Django Unchained Mai stati uniti Quello che so sull'amore

Via dei Narcisi, 26 06/2303408 15:30 18:30 21:30 16:00 18:10 20:20 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30

CASA DEL CINEMA Riposo

L.go M. Mastroianni, 1 06/423601

Via Cassia, 692 06/33251607 16:00 19:00 22:00 16:00 18:15 20:30 22:30

CIAK Django Unchained La migliore offerta Quello che so sull'amore

Via dei Romagnoli, 515 Ostia Lido 06/561841 CINELAND Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:45 18:00 20:15 22:30 Cercasi amore per la fine del mondo(Digitale) 16:00 18:10 20:20 22:30 Cloud Atlas 16:30 19:30 22:30 Django Unchained 16:15 19:20 22:30 17:30 21:00 Frankenweenie (3D) 16:30 18:30 20:30 22:30 Ghost Movie (Digitale) 16:30 18:30 20:30 22:30 Ghost Movie 17:00 19:00 21:00 22:50 Jack Reacher - la prova decisiva (Digitale) 20:00 22:30 La migliore offerta (Digitale) 15:00 17:30 20:00 22:30 Le avventure di Fiocco di Neve 15:00 Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato (Digitale) 17:00 Mai stati uniti (Digitale) 15:30 17:45 20:10 22:30 19:10 21:20 Quello che so sull'amore 16:00 18:10 20:20 22:30 Ralph spaccatutto(Digitale) 15:00 17:10 Rec 3 - La genesi(Digitale) 20:15 22:30 Vita di Pi(3D) 15:00 17:30 CINEMA TEATRO S. TIMOTEO Il sospetto

Via Apelle,1 06/50916710 21:15

DEI PICCOLI Le avventure di Fiocco di Neve Un mostro a Parigi

Viale della Pineta, 15 06/8553485 17:00 18:30

DEI PICCOLI SERA Il sospetto La bicicletta verde

Viale della Pineta, 15 06/8553485 22:15 20:30

DIVA MULTISALA Riposo DORIA Colpi di fulmine

Via Vibio Mariano, 20 06/33248195

Via Andrea Doria, 52-60 06/39721446 20:20 22:30

Django Unchained Quello che so sull'amore Vita di Pi

15:30 18:45 22:00 16:00 18:10 20:20 22:30 15:30 17:50

EDEN FILM CENTER Piazza Cola di Rienzo, 74-76 06/3612449 A Royal Weekend 15:20 17:15 19:10 21:00 22:40 16:20 Ernest & Célestine 16:00 18:10 20:20 22:30 La parte degli angeli Moonrise Kingdom 16:10 18:20 20:30 22:30 Una fuga d'amore The Master 15:00 17:30 20:00 22:30 18:00 20:20 22:40 Una famiglia perfetta EMPIRE Riposo EURCINE A Royal Weekend La migliore offerta La regola del silenzio The Company You Keep The Master

Viale Regina Margherita, 29 06/8417719

Via Liszt, 32 06/45472089 16:15 18:20 20:25 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30 15:15 17:40 20:05 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30

EUROPA Django Unchained

Corso d'Italia, 107/a 06/44292378 16:00 19:00 22:00

FARNESE Qualcosa nell'aria

Piazza Campo de' Fiori, 56 06/6864395 16:00 18:15 20:30 22:30

FIAMMA Amour La migliore offerta La parte degli angeli

Via Bissolati, 47 06/485526 15:00 17:30 20:00 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30

FILMSTUDIO Via degli Orti d'Alibert, 1/c 334/1780632 Fughe e approdi 18:30 L'innocenza di Clara 20:00 21:45 L'intervallo 18:15 20:00 La-Bas - Educazione Criminale 21:45 Prima mostra antologica dei programmi del Filmstudio dal 1967 al 2013 16:00 18:00 Prima mostra antologica dei programmi del Filmstudio dal 1967 al 2013 16:00 18:00 GALAXY Cloud Atlas Colpi di fulmine Django Unchained Mai stati uniti Quello che so sull'amore Ralph spaccatutto

Via Pietro Maffi, 10 06/61662413 15:30 18:45 22:00 18:10 20:20 22:30 15:30 18:45 22:00 16:30 18:30 20:30 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30 16:00

GIULIO CESARE Argo La migliore offerta La regola del silenzio The Company You Keep

Viale Giulio Cesare, 229 06/45472094 15:30 17:50 20:10 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30

GREENWICH Ernest & Célestine

15:15 17:40 20:05 22:30 Via G. Bodoni, 59 06/5745825 16:15

Django Unchained

Rec 3 - La Genesi

Ghost Movie

Regia: Quentin Tarantino Cast: Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio Western - Durata 165’. Stati Uniti, 1858, l’ex schiavo Django diventa un cacciatore di taglie grazie al dottore tedesco King Schultz prima di raggiungere il suo obiettivo: trovare e salvare sua moglie, Broomhilda.

Regia: Paco Plaza Cast: Leticia Dolera, Diego Martín, Ismael Martínez Horror - Durata 101’. Koldo e Clara sono fatti l'uno per l'altra. Si propongono di celebrare il loro matrimonio accompagnati da tutti i loro cari. Ma nel giorno più felice della loro vita, si scatenerà l'inferno. Serie ideata da Jaume Balaugerò.

Regia: Michael Tiddes Cast: Essence Atkins, Cedric the Entertainer, Marlon Wayans, David Koechner Commedia - Durata 86’. Dai creatori di Scary Movie arriva un'altra esilarante parodia horror, una caricatura della serie Paranormal Activity. I protagonisti sono i neo sposi Malcolm e Kisha.


FIDÉLITÉ PRESENTA

SONO PAZZI QUESTI INGLESI

ANDROMEDA - ADRIANO - ATLANTIC JOLL LY - LUX - MAESTOSO - ST TARDUST ARDUST JOLLY STARDUST ST TARPLEX - UCI PORT TA A DI ROMA STARPLEX PORTA UCI ROMAEST T - THE SP PA ACE MAGLIANA MA AGLIANA A GLIANA SPACE /AsterixeObelix3dItalia

www.asterixeobelixilfilm.com ww ww w.asterixeobelixilfilm.com


NELLE SALE DI ROMA

22 La migliore offerta La parte degli angeli Qualcosa nell'aria GREGORY Mai stati uniti INTRASTEVERE A Royal Weekend Amour Argo

15:30 17:50 20:10 22:30 17:50 20:10 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30 Via Gregorio VII, 180 06/6380600 16:00 18:10 20:20 22:30 Vicolo Moroni, 3/a 06/86391361 16:15 18:20 20:25 22:30 17:15 20:00 22:30 17:15 20:00 22:30

Via Giano della Bella, 4-6 06/45472092 JOLLY 16:00 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 18:00 21:15 Cloud Atlas 16:00 19:00 22:00 Django Unchained 15:30 17:50 20:10 22:30 La migliore offerta Quello che so sull'amore 16:30 18:30 20:30 22:30 Via Fogliano, 37 06/86324730 16:15 18:20 20:25 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30

KING A Royal Weekend The Master

LUX Via Massaciuccoli, 31 06/86391361 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà(3D) 16:00 18:15 Cercasi amore per la fine del mondo 15:30 22:50 18:00 21:15 Cloud Atlas 15:30 18:45 22:00 Django Unchained 21:00 (V.O.) 17:30 20:45 Frankenweenie(3D) 16:00 18:15 20:30 22:45 Ghost Movie 15:30 17:20 19:10 21:00 22:50 Jack Reacher - la prova decisiva 22:50 15:20 17:50 20:20 22:50 La migliore offerta 16:00 Le 5 Leggende 15:30 17:20 19:10 21:00 22:50 Mai stati uniti 15:45 18:00 20:30 22:45 Quello che so sull'amore Vita di Pi 15:20 17:50 20:20 MADISON Argo Django Unchained(4K) Frankenweenie La migliore offerta La parte degli angeli La regola del silenzio The Company You Keep Quello che so sull'amore Una famiglia perfetta Vita di Pi

Via G. Chiabrera, 121 06/5417926 16:10 18:30 20:45 22:50 15:15 18:15 21:15 15:30 17:10 18:45 20:50 22:50 15:30 18:00 20:30 22:45 15:25 17:05 18:45 20:50 22:50 16:10 18:30 20:45 22:50 22:50 16:10 18:30 20:45 16:00 18:20 20:40 22:45

MAESTOSO Via Appia Nuova, 416-418 06/45472091 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:00 17:10 Django Unchained 15:45 18:50 21:55 La migliore offerta 15:00 17:30 20:00 22:30 19:15 21:45 The Master 15:00 17:30 20:00 22:30 MIGNON Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore Qualcosa nell'aria

Via Viterbo, 11 06/8559493 16:15 18:20 20:25 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30

NUOVO CINEMA AQUILA Via L'Aquila, 66-74 06/70399408 Cloud Atlas 15:00 18:15 21:30 Django Unchained(Digitale) 15:00 18:15 21:30 Rassegna 5 Festival del Cinema Kurdo 16:30 21:30 NUOVO OLIMPIA Django Unchained(V.O.) La migliore offerta(V.O.)

Via In Lucina, 16/g 06/6861068 15:45 18:50 21:55 15:00 17:30 20:00 22:30

NUOVO SACHER Django Unchained

Largo Ascianghi, 1 06/5818116 15:45 18:50 22:00

ODEON MULTISCREEN Piazza S. Jacini, 22 06/86391361 Cloud Atlas 20:45 Django Unchained 15:30 18:45 22:00 La migliore offerta 15:20 17:50 20:20 22:50 Le avventure di Fiocco di Neve 15:45 Quello che so sull'amore 15:45 18:00 20:30 22:45 Sala riservata The Master 18:00

DA NON PERDERE

POLITECNICO FANDANGO Via G. B. Tiepolo, 13/a 06/36004240 Quello che so sull'amore(V.O.) 18:30 20:30 22:30

QUATTRO FONTANE A Royal Weekend La regola del silenzio The Company You Keep La scoperta dell'alba The Master

Via Quattro Fontane, 23 06/4741515 16:15 18:20 20:25 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30 15:00 17:30 20:00 22:30 Piazza Sonnino, 7 06/5810234 15:30 18:30 21:30 16:00 18:10 20:20 22:30

REALE Django Unchained Quello che so sull'amore

Piazza Sonnino, 37 06/5812884

ROMA Riposo ROXYPARIOLI A Royal Weekend La migliore offerta Quello che so sull'amore The Master

Via Luigi Luciani, 54 06/3242679 15:20 17:15 19:10 21:00 22:40 16:00 19:00 22:00 16:00 18:10 20:20 22:30 16:15 19:15 22:10

ROYAL Django Unchained La migliore offerta

Via E. Filiberto, 175 06/70474549 15:30 18:30 21:30 16:00 19:00 21:30

SALA TROISI Mai stati uniti

Via Girolamo Induno, 1 06/5812495 16:30 18:30 20:30 22:30

SAVOY Frankenweenie La migliore offerta La regola del silenzio The Company You Keep Quello che so sull'amore

Via Bergamo, 25 06/85300948 16:30 18:30 20:30 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30 15:30 17:50 20:10 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30

STARDUST VILLAGE (Eur) Via di Decima, 72 899/280273 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:30 20:20 22:30 Cercasi amore per la fine del mondo 15:00 18:15 21:30 Cloud Atlas 16:50 22:10 16:00 19:10 22:20 Django Unchained 15:00 18:10 21:20 Frankenweenie(3D) 18:45 20:35 22:30 Frankenweenie 15:00 16:50 15:00 20:05 Ghost Movie Jack Reacher - la prova decisiva 17:40 20:05 22:30 Le avventure di Fiocco di Neve 15:45 18:30 Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato Mai stati uniti 15:00 16:55 18:50 20:45 22:40 Quello che so sull'amore 16:00 18:10 20:20 22:30 16:00 18:10 Ralph spaccatutto 17:40 20:05 22:30 Vita di Pi(3D) Vita di Pi 16:00 21:45 STARPLEX Via della Lucchina, 90 06/30819887 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 17:15 Cloud Atlas 17:30 22:15 Django Unchained 17:50 22:20 20:45 Frankenweenie 17:30 20:15 22:20 Ghost Movie 18:15 20:15 22:30 Jack Reacher - la prova decisiva 17:20 20:00 22:40 La migliore offerta 17:55 20:20 22:45 Mai stati uniti 17:45 20:10 22:25 Quello che so sull'amore 18:05 20:25 22:35 Ralph spaccatutto 18:00 20:00 Rec 3 - La genesi 22:40 Vita di Pi 20:05 THE SPACE CINEMA MODERNO Piazza della Repubblica, 44 892111 Cloud Atlas 17:20 21:05 Django Unchained 18:05 21:45 Ghost Movie 15:40 17:50 20:05 22:25 Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato(3D) 18:45 Mai stati uniti 16:20 22:20 Quello che so sull'amore 16:30 19:00 21:30 THE SPACE CINEMA PARCO DE' MEDICI Viale Salvatore Rebecchini, 3-5 892111 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 15:45 18:35 Cercasi amore per la fine del mondo 16:35 19:15 21:55 Cloud Atlas 17:35 21:15 14:50 18:25 22:05 Django Unchained 17:30 21:00 15:00 18:30 22:10 21:35

ASTERIX E OBELIX AL QUELLO CHE SO SERVIZIO DI SUA MAESTÀ SULL'AMORE Regia: Laurent Tirard Cast: Gérard Depardieu, Edouard Baer Commedia - Durata 110’ 50 a.C.: Cesare è assetato di conquiste. Alla testa delle sue gloriose legioni decide allora di invadere un'isola collocata ai limiti del mondo conosciuto, un Paese misterioso chiamato Britannia.

LA PROGRAMMAZIONE

Regia: Gabriele Muccino Cast: Gerard Butler, Jessica Biel, Dennis Quaid, Catherine Zeta-Jones, Uma Thurman. Commedia - Durata 100’ Una ex star del calcio torna a casa per rimettere in piedi la sua vita. Si ritrova ad allenare la squadra di calcio del figlio per cercare di ricostruire il rapporto con lui.

Frankenweenie Ghost Movie

16:50 19:10 21:30 15:10 17:20 19:30 21:40 15:35 17:55 20:15 22:35 16:00 19:20 22:20 Jack Reacher - la prova decisiva 15:50 18:50 21:50 La migliore offerta 21:05 16:45 19:05 Le avventure di Fiocco di Neve 17:45 21:25 Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato HFR 3D 16:10 18:40 21:10 Mai stati uniti 19:40 22:00 Quello che so sull'amore 16:20 18:50 21:20 14:55 17:15 19:45 22:15 15:00 Ralph spaccatutto 17:00 16:05 18:05 20:05 22:25 Rec 3 - La genesi TIBUR La migliore offerta The Master

Via degli Etruschi, 36 0686391361 15:00 17:30 20:00 22:30 16:45 19:30 22:15

TRIANON Cloud Atlas Django Unchained Frankenweenie(3D) Mai stati uniti Quello che so sull'amore Vita di Pi

Via Muzio Scevola, 29 06/7858158 15:30 18:45 22:00 15:30 18:45 22:00 16:30 18:30 20:30 22:30 20:30 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30 15:30 17:50

UCI CINEMAS MARCONI Cloud Atlas(Digitale) Django Unchained(Digitale) Frankenweenie(3D) Frankenweenie(Digitale) Ghost Movie La migliore offerta Mai stati uniti Quello che so sull'amore

Via Enrico Fermi, 161 892.960 18:00 21:30 18:00 21:30 20:10 22:30 17:35 17:40 20:15 22:20 18:30 21:30 7:45 20:10 22:35 17:40 20:15 22:35

UCI CINEMAS PORTA DI ROMA Via Alberto Lionello, 201 892.960 Asterix e Obelix: 11:30 15:00 al servizio di Sua Maestà(3D) Cercasi amore per la fine del mondo 12:00 14:30 17:10 19:50 22:20 Cloud Atlas 10:30 14:15 18:00 21:45 22:00 19:30 Colpi di fulmine Django Unchained 13:00 17:00 20:30 10:30 14:10 18:00 21:30 Frankenweenie(3D) 20:30 22:50 Frankenweenie 10:30 13:00 15:30 18:00 Ghost Movie 10:50 13:30 15:45 20:30 22:40 Jack Reacher - la prova decisiva 13:15 16:20 19:25 22:30 La migliore offerta 13:00 16:05 19:10 22:15 Le avventure di Fiocco di Neve 10:30 Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato 18:00 21:45 Mai stati uniti 10:30 13:00 15:25 17:50 20:15 22:40 Quello che so sull'amore 10:30 13:05 16:20 19:50 22:30 Ralph spaccatutto 11:20 14:10 16:50 Rec 3 - La genesi 10:30 14:20 17:00 19:40 22:10 Vita di Pi(3D) 12:10 15:40 18:45 22:00 UCI CINEMAS ROMA EST Via Collatina, 858 892 960 Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà 20:10 Cercasi amore per la fine del mondo 17:20 19:50 22:20 Cloud Atlas(Digitale) 21:50 Cloud Atlas(ISENS) 17:30 21:15 Colpi di fulmine(Digitale) 19:15 Django Unchained(Digitale) 18:15 22:00 Django Unchained 17:00 20:40 17:45 21:30 Frankenweenie(3D) 20:10 22:30 Frankenweenie(Digitale) 15:30 17:50 Ghost Movie 15:45 18:00 20:15 22:30 Jack Reacher - la prova decisiva 16:10 La migliore offerta 19:40 Mai stati uniti 15:00 17:30 20:00 22:20 Quello che so sull'amore 15:00 17:25 19:55 22:25 Ralph spaccatutto(Digitale) 16:35 Rec 3 - La genesi(Digitale) 16:10 18:20 20:30 22:40 Vita di Pi(Digitale) 16:40 22:40

CLOUD ATLAS

THE MASTER

JACK REACHER

Regia: di Tom Tykwer, Andy e Lana Wachowski Cast: Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving Fantascienza - Durata 172’ Sei storie si intrecciano dal 1849 fino al 2300 in un'unica storia che procede attraverso personaggi che si incontrano e si riuniscono passando da una vita all'altra. Nascono e rinascono.

Regia: Paul Thomas Anderson Cast: Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman Drammatico - Durata 137’ Freddie, reduce della Seconda Guerra Mondiale pieno di inquietudini causate dal fronte, incontra la Causa e il suo leader carismatico, Lancaster Dodd interpretato da Philip Seymour Hoffman.

Regia: Christopher McQuarrie Cast: Tom Cruise, Rosamund Pike Thriller - Durata 130’ Tratto dai romanzi di Lee Child, Tom Cruise veste i panni di Jack Reacher, ex militare divenuto investigatore per amore della giustizia, a caccia del vero responsabile di una sparatoria. Ad aiutarlo una tenace e bella avvocatessa.



IN ROMA 17 gennaio