Page 1

roma 15 Maggio 2014

Informazione pubblicitaria a cura della Sport Network Allegato al

film concerti spettacoli enogastronomia fiere eventi sportivi corsi itinerari fuori porta

All’interno Mixed zone

Tutte le news piĂš divertenti del momento Scienza, amore, web e tanto altro ancora nella nostra rubrica

pino leone

Intervista p.2-3

Sveva Alviti

sfila sul set

Dalle passerelle al cinema: una nuova avventura per una bellezza romana

musica p7

Rubino, rivelazione del Festival di Sanremo sul palco dell’Auditorium gusto p.14-15

Culinaria, il cooking show si tinge di rosa


2 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

Copertina

AL CINEMA CON SVEVA ALVITI

skino ricci

Non solo moda. Con alle spalle dieci anni di carriera da modella la bellezza romana ora è pronta a conquistare il grande schermo

R

oma-New York-Roma. È il tragitto che la nostra cover-girl della settimana ha compiuto per diventare una star delle passerelle prima e una promettente attrice poi. Parliamo della romana Sveva Alviti, volata giovanissima in America – a soli 17 anni ha iniziato a sfilare per i nomi più importanti della moda mondiale - e presto protagonista sul grande schermo in Cam Girl, il nuovo film di Mirka Viola, nelle sale dal prossimo 22 maggio, dove veste i panni di Gilda. Ex tennista professionista e ballerina per passione, Sveva è un uragano di simpatia e una bellezza tutta italiana alla conquista del cinema italiano e non solo.

••In futuro con che genere ti piacerebbe cimentarti? Mi piace un pochino tutto e penso che un’attrice per essere completa deve essere eclettica. Diciamo che credo molto nei film che possono essere strumento di attualità e che attraverso dei personaggi si possono raccontare delle storie di donne.

••Il 22 maggio ti vedremo sul grande schermo con “Cam Girl”. Come ti sei trovata nei panni dell’attrice? Cam Girl è la mia prima esperienza da protagonista e un ruolo a cui ci sono Le passioni affezionata molto anche dal «Tifo per la Roma punto di vista umano. Il film amo il cinema parla della storia di quattro ragazze che aprono una face guardo film tory on line e iniziano quedi ogni genere sto “lavoro”, prostituendosi Adoro il tennis in rete. Il film è proprio un e gli animali» film denuncia su un tema molto attuale anche in Italia.

••E da chi vorresti essere diretta? Matteo Garrone e Paolo Sorrentino mi piacciono tantissimo. ••Non hai ancora compiuto 30 anni e sei già alla tua seconda vita artistica. Soddisfatta per aver preferito la recitazione alla moda? In realtà la moda fa sempre parte della mia vita. In America ho una linea di vestiti che ho lanciato e sta andando molto bene. Sono cresciuta con la moda e farà sempre parte della mia vita. Per quanto riguarda la recitazione, invece, sono molto felice della mia scelta perché con la recitazione sto crescendo anche come donna.

••Ci racconti il tuo personaggio? Gilda, il mio personaggio, è un pochino diverso dalle altre. Inizio questo percorso per un fatto prettamente economico. Lo faccio per amore, infatti intraprendo questa scelta per aiutare il mio ragazzo che è in difficoltà. ••“Cam girl” non è il tuo primo ciak. Qual è il set che ricordi sempre con piacere? In realtà mi sono cimentata all’inizio con il teatro, a New York prima e poi a Milano con Virginia Von Furstenberg per uno spettacolo che è diventato anche un cortometraggio che si intitola “Borderline”. Il set che mi ha travolto di più dal punto di vista umano e di recitazione è proprio questo.

••Quindi che voto ti dai come modella e come attrice? Come attrice devo ancora fare tanto (sorride, ndi) quindi non riesco a darmi un voto. Come modella mi sono tolta le mie soddisfazioni e ho avuto un riscontro internazionale, quindi mi posso ritenere soddisfatta.

pino leone

••Conosciamo meglio Sveva Alviti come donna. Quali sono le tue passioni? Amo molto il cinema e guardo spesso film di ogni gene-


Giovedì 15 Maggio 2014

In Roma 3

Copertina skino ricci

BOTTA E RISPOSTA

SVEVA ALVITI IN CONTROPIEDE Posizione preferita quando dormi? Sono un cavallo mi muovo continuamente (ride, ndi). Il tuo sogno ricorrente? Ma sogno? È questa la domanda… (ride, ndi). La parolaccia che dici più spesso? In inglese, fuck you. Tatuaggi o piercing? Tatuaggi, ne ho quattro. L’intimo, di che colore? Un bel nero, sono molto classica. Cosa indossi per andare a dormire? Dipende con chi vado a dormire. (ride di gusto, ndi). Indosso di tutto.

Il selfiCeo pertIinnRa oma re. Più sono complicati più mi piacciono. Adoro il tennis perché ho giocato a livello professionale sino a 17 anni e poi mi piacciono molto anche gli animali. ••Amore è uguale a…? Tanta pazienza, ma anche tanta tanta fortuna e tanta gioia (ride, ndi). ••Uomini: meglio americani o italiani? Preferisco quelli italiani per una questione di cultura. Mi trovo molto più vicina a loro anche per il modo di impostare un rapporto. ••Il tuo uomo ideale? L’uomo deve essere uomo, ma senza troppi muscoli, a me non piacciono molto quelli muscolosi. ••Segui il calcio e per quale squadra fai il tifo? Viaggiando tanto mi è un po’ difficile seguire tutte le partite, ma sono romanista di cuore. Mio padre è nato in centro a Testaccio e ha trasmesso a tutta la famiglia la passione per la Roma. ••Qual è il tuo calciatore preferito di tutti i tempi? Mi piace molto Florenzi, credo che abbia molte potenzialità. ••Con chi, invece, usciresti a cena? No, no purtroppo no (ride, ndi).

••Da piccola hai praticato qualche sport? Sì, ho fatto tennis anche a livello professionistico e poi da piccola, come tutte le ragazzine, avevo la passione per la danza e volevo a tutti i costi fare la ballerina classica però ero troppo alta e mi hanno cacciato dalla scuola (ride, ndi). ••Un doppio a tennis con…? Con Fausto Brizzi. Lui gioca molto bene a tennis, ci ho già giocato varie volte. ••E chi sfideresti? Mi piacerebbe sfidare la mia amica Alessia Piovan con cui ho girato il mio ultimo film e Paolo Sorrentino. ••Stai seguendo gli Internazionali di tennis e andrai a vedere qualche partita? Come ogni anno andrò al cento per cento a vedere qualche partita. Sono molto amica di Flavio Cipolla e l’anno scorso sono andata a sostenerlo e avevo fatto proprio l’abbonamento. Quest’anno non l’ho fatto, ma andrò a vedere qualcosa sicuramente. ••Chiudiamo con una domanda sul futuro. Adesso modella, attrice e poi…? Imprenditrice. Ho iniziato questa avventura con mia sorella e sono felice che stia andando molto bene in America. Il sogno è quello di riuscire a catalizzare nel nostro business i gusti di quanta più gente possibile. Farlo on-line, poi, è un ulteriore sfida.<

La tua paura più grande? Legarmi a delle cose in cui credo e poi rendermi conto che non sono così come credevo. Il poster che avevi in camera da piccola? Me lo ricordo bene, quello dei Take That. Qual è la cosa migliore che hai rubato in albergo? Un accappatoio. Ricordi il primo ruolo che hai interpretato nella recita scolastica? Ricordo una coroncina, forse un angelo. Sì, un angioletto. L’attore per cui hai preso la prima cotta? Dylan di “Beverly Hills 90210”. Una sfilata tu da sola per…? Per il mio fidanzato naturalmente (ride, ndi) No dai, facci un nome. Magari con uno stylist importante tipo Dolce & Gabbana. La cosa più strana che hai messo in bocca? Dei sassi. Da piccola quando mia madre mi portava a Villa Sciarra ricordo che mettevo in bocca dei sassi e poi li risputavo. Ricordi la tua ultima notte pazza? Una di quelle newyorkesi folli dove non dormivi magari per due giorni e poi andavi a fare direttamente le sfilate. Un luogo di Roma dove ti piacerebbe sfilare? Dico una cosa da megalomane (ride, ndi), il Colosseo.


Giovedì 15 Maggio 2014

In Roma 5

Primo Piano

Flaminio DELLA CULTURA

Quartieri.È la zona che racchiude in sé i poli dello sport, della musica e dell’arte

MANGIA BEVI E DIVERTITI TOUR. Luoghi d’incontro, di svago e di ristoro. Scopriamo i punti di forza del “primo” spicchio di Roma

Il Maxxi è uno dei luoghi simbolo della vocazione culturale del quartiere Flaminio

N

on avrà le bellezze artistiche che ogni giorno vengono ammirate da migliaia di turisti e non si contraddistingue per palazzi celebri, ma il quartiere Flaminio è senza ombra di dubbio il polo culturale della Capitale. Tra le zone della città più recenti il Flaminio deve la sua nascita alla Società Automobilistica Roma che, nei primi del ‘900, decise di costruire qui le sue sedi dando vita a una zona che è poi progressivamente stata bonificata e urbanizzata. Il destino del Flaminio ruota però tutto intorno a tre momenti storici ben precisi: l’Esposizione Universale del 1911, le Olimpiadi del 1960 e la creazione di poli culturali come l’Auditorium Parco della Musica e il Maxxi negli anni 2000. Con l’Esposizione in particolare, tra il Tevere e il Parioli, il quartiere Flaminio si impreziosì di strutture come lo Stadio Nazionale, la Galleria d’Arte Moderna, i poli espositivi di Valle Giulia e anche l’Ippodromo dei Parioli e successivamente sede dei nuovi impianti sportivi e del Villaggio Olimpico. E da questo momento che il quartiere assume la sua connotazione prettamente culturale e d’intrattenimento con le varie strutture dedicate al tempo libero, allo sport e la musica che hanno raggiunto l’apice con la costruzione dell’Auditorium di Renzo Piano nel 2002 e il Maxxi di Zaha Hadid nel 2010. Nell’area delimitata dal

Novità. Il Campidoglio ha annunciato che l’ex Caserma Guido Reni diventerà la nuova Città della Scienza Tevere da una parte e dalla lunga via Flaminia dall’altra, il quartiere simbolo della cultura capitolina concentra al suo interno una vera e propria cartina culturale con tanto di teatri, musei e centri polivalenti tra cui scegliere: percorrendo, ad esempio, Via Guido Reni oltre a una visita al Maxxi si può scegliere di assistere alla proiezione di un film nello storico Cinema Tiziano. Pochi passi più avanti e nella parallela via del Vignola si può trascorrere

una serata culturale al Teatro Olimpico scegliendo tra concerti e spettacoli teatrali di vario genere. Basta attraversare la via Flaminia, invece, per raggiungere lo Stadio Flaminio, sede di manifestazioni sportive e non solo (fino a poche settimane fa ha ospitato il Circo de Los Horrores), o lo storico Ponte Milvio culla della movida capitolina. Nel quartiere Flaminio, si trovano però, anche strutture meno conosciute come il Museo Hendrik Christian Andersen, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e anche gli istituti culturali di molti Paesi stranieri come la Gran Bretagna, il Belgio, il Giappone e la Romania. E non finisce qui. Il quartiere Flaminio, infatti, cambia volto ancora e si impreziosisce di un altro polo culturale molto importante. È di qualche settimana fa la notizia che anche la Capitale, come il Beaubourg parigino o il Technikmuseum di Berlino, avrà la sua Città della Scienza e il II Municipio sarà la sede che la ospiterà. L’ex Caserma Guido Reni, si trasformerà, come spiega la nota del Campidoglio, “in un centro di rilevanza internazionale in grado di accogliere, esporre e rendere accessibile al grande pubblico il sapere scientifico e tecnologico in tutte le sue evoluzioni e articolazioni, nonché di promuovere la conoscenza scientifica, di sperimentarla e di diffonderla”. <

Arte, ma non solo Ma oltre a essere un grande centro culturale, quando arriva la sera Flaminio si trasforma anche in un incredibile luogo di incontri: si parte dal pomeriggio, quando grazie all’arrivo della bella stagione si può approfittare delle giornate più lunghe per godersi un gelato artigianale alla Gelateria Spicchio di Sole in via Giovanni Paolo Panini, a due passi da Piazza Mancini. Se durante il pomeriggio si è ancora impegnati, si può posticipare il ritrovo all’ora dell’aperitivo, magari dandosi appuntamento al Red, cocktail bar sito all’interno dell’Auditorium, in un locale di estremo design e di grande tendenza. Dopodiché si può procedere a piedi verso l’Osteria Flaminio, che sorge sull’omonima via e che costituisce una pietra miliare per la cucina romana del quartiere: ambiente moderno e raffinato che si bilancia alla perfezione con le classicità capitoline che vengono servite a tavola.<


6 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

Cinema

Godzilla e gli altri

come e’ il film?

Grande cinema per il lucertolone della Warner

Curiosità. Seguiamo le orme del re di tutti i mostri nella Capitale (e non solo)

I

film fantascientifici hanno da sempre come protagonisti mostri di tutte le “specie”, molti dei quali nati da bizzarri e assurdi esperimenti dell’uomo: da Godzilla - nelle sale da ieri nella versione di Gareth Edwards - a Frankenstein passando per gli stravaganti mostri della Disney. Ma, non solo le fantasie degli sceneggiatori e le sale cinematografiche sono popolate da strani mostri lo è difatti anche la città eterna. Nel Museo Nazionale Romano a Palazzo Massimo è in programma la mostra “Mostri. Creature fantastiche della paura e del mito”. Un percorso espositivo dedicato agli anti-eroi della tradizione mitologica. Grifi, Chimere, Gorgoni, Centauri, Sirene, Satiri, Arpie, Sfinge, Minotauro, Tritone, Pegaso, Scilla e l’Idra di Lerna popoleranno il museo sino al prossimo 1° giugno. Ma non finisce di certo qui. Sapete ad esempio cosa è realmente la Bocca della verità? Oltre a essere uno dei monumenti più celebri di Roma per la sua presunta facoltà di Dal cinema indire oracoli, è un alla città mascherone che Siti archeologici, raffigura, a seconda delle interpretamusei, piazze: il Dio Oceaa Roma i demoni zioni, no o il Dio Fauno, sono di casa usato come semScopriamo dove plice tombino dagli antichi romani che vi facevano defluire l’acqua piovana. In Piazza Santa Maria sopra Minerva potrete invece imbattervi in un curioso obelisco realizzato dal Bernini che a posto del classico basamento realizza un robusto elefante. Anche nella bellissima Fontana dei quattro fiumi a Piazza Navona troverete delle statue sorprendenti. A far da sfondo alla rappresentazione del Rio della Plata, del Gange, del Nilo e del Danubio c’è una ricca flora e fauna popolata da coccodrilli, cavalli ma anche draghi. Nella stessa Piazza, la Fontana del Moro è invece decorata con quattro tritoni e un mascherone tra due delfini. Anche la Fontana della Rotonda dinnanzi al Pantheon è abbellita con quattro “mostruosi” delfini. Se invece desiderate vivere una full immersion nel mondo dei mostri, in marmo, non vi resta che andare al Sacro Bosco di Bomarzo, in provincia di Viterbo. A popolare il giardino non solo grottesche statue come il Drago con i Leoni, la Sirene e l’Orco ma anche architetture impossibili, come la casa inclinata.<

1

Alcuni reperti in esposizione fino al 1° giugno al Museo Nazionale Romano a Palazzo Massimo. >1<Emblema di scudo con chimera Da Melfi (Potenza), loc. Chiurchiari, tomba F Lamina bronzea a sbalzo, alt. cm 81, largh. cm 56 Seconda metà del VI secolo a.C. Melfi (Potenza), Museo Archeologico Nazionale del Melfese “Massimo Pallottino”, inv. 50398-9 © Archivio fotografico SSB >2<Pettorale di cavallo (prosternopidion) con gorgoneion Da Ruvo, acquisto Ficco e Cervone Lamina bronzea lavorata a sbalzo e avorio, alt. max cm 41, lungh. max cm 60 Fine del VI secolo a.C. Napoli, Museo Archeologico Nazionale, inv. 5715 © Archivio fotografico SSB

Quando il remake di Godzilla è stato affidato a Gareth Edwards qualcuno ha storto la bocca. Il ragazzo aveva diretto solo un film di fantascienza a piccolo budget con tante idee intitolato “Monsters” in cui i mostri si vedono a malapena e bisogna temere solo gli esseri umani. Mettergli in mano un giocattolo da 160 milioni di dollari è sembrato un’operazione azzardata. Il suo Godzilla segue di 16 anni quello di Roland Emmerich, che andò benino al botteghino ma piacque veramente a pochi. Il suo è un prodotto completamente nuovo. Compie la sua missione: intrattiene. Scene altamente spettacolari prendono subito lo spettatore allo stomaco, fin dalla sequenza dei titoli di testa che è un piccolo corto che riepiloga tutta la storia del lucertolone fino al 1999, anno in cui iniziano i fatti narrati nel film. Non solo azione: ad Edwards è stato dato un supercast con Bryan Cranston (pluripremiato attore protagonista di Argo e la serie tv Breaking Bad), Juliette Binoche, Ken Watanabe, David Strathairn e il giovane Aaron Taylor-Johnson che danno qualità a ogni singola scena.

Bryan Cranston. A destra Aaron Taylor-Johnson 2


Giovedì 15 Maggio 2014

Musica

LA MUSICA SECONDO RUBINO L’intervista: l’artista pugliese si racconta in attesa del live di stasera all’Auditorium Parco della Musica

L

a vera rivelazione di Sanremo 2014 è lui: Renzo Rubino. Gli addetti ai lavori se ne erano accorti già nel 2013 ricoprendolo di riconoscimenti. Quest’anno non solo è arrivata la conferma, ma anche l’apprezzamento del grande pubblico. Lui sorride, si gode il momento magico con un tour che stasera lo porterà sul palco dell’Auditorium Parco della Musica, in attesa del passaggio successivo, quello del prossimo disco che lui stesse definisce “l’apoteosi”. •• Il tuo motto: “Ogni concerto come fosse Ha detto il primo, ogni concer“Cara” di Dalla to come fosse l’ultila canzone che avrei mo, ogni concerto come fosse l’unico”. È voluto scrivere stato così sinora con Un duetto? il tuo tour? Con Giorgia È quello che sto cercando di fare. Il mio è un vero e proprio spettacolo con musica, costumi e scenografia. C’è musica da ascoltare, da vedere e da ballare. La mia musica ha bisogno di essere ascoltata, ma anche di essere vista. ••A proposito di tour, stasera sarai qui a Roma all’Auditorium Parco della Musica. È la mia prima volta e sento prepotentemente la voglia di fare bene a costo di rimanere senza voce. Salirò sul palco mettendo tutta l’energia possibile. Ci sarà anche un ospite a sorpresa e mi sto preparando al meglio. ••Parliamo di quello che è il cuore del tour ovvero i brani di “Secondo Rubino”. Che riscontro ha avuto il disco? Sono molto felice di quello che mi sta succedendo. Ho un anno e tre mesi di discografia alle spalle e visto il periodo difficile del settore sono più che soddisfatto. Tutto quello che mi sta accadendo è un regalo continuo, sono davvero felice. ••Dopo tutti i riconoscimenti che hai ricevuto lo scorso anno questo è per certi versi il disco della maturità e anche quello della tua consacrazione come artista? Sicuramente è più maturo rispetto al precedente, ma semplicemente perché ho un anno di esperienza alle spalle

Renzo Rubino è arrivato terzo all’ultimo Festival di Sanremo

che mi ha portato a compiere delle scelte migliori. Però sto già lavorando al prossimo disco che secondo me sarà la vera apoteosi e la chiusura di un ciclo. “Secondo Rubino” rappresenta un passaggio, ma è anche un lavoro di crescita artistica. ••Mi dici i tuoi punti di riferimento e le tue fonti di ispirazione? Spesso sono le cose che vivo giorno per giorno, dalla passeggiata sotto casa al Colosseo, attimi che vivo e che si trasformano in musica spontaneamente. ••Qual è la canzone del passato che avresti voluto scrivere tu? “Cara” di Lucio Dalla. ••Prima hai anticipato che stai già lavorando al tuo prossimo disco. Visto che oggi sono molto di moda i duetti, tu da chi ti faresti affiancare? Mi piacerebbe mettermi in discussione con qualcosa di completamente diverso dal mio mondo musicale, quindi ti dico Giorgia.<

In Roma 7


8 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

Eventi

COME JOHN CENA

>1< John Cena, ventuno titoli vinti nella Wwe americana. >2< Panoramica di un

evento della Rome Wrestling Academy. In basso: tre miti contemporanei.

Wrestling: sulle orme dei grandi campioni americani scopriamo come diventare un “lottatore” in Italia

S

arà pure uno show organizzato, ma è pur sempre uno sport avvincente e unico: stiamo parlando del wrestling, una disciplina dove azione e colpi di scena sono all’ordine del giorno e non importa se il finale è deciso a prescindere, perché la spettacolarità della messa in scena riesce sempre a sopperire a un evento a volte troppo confezionato. Così come in molti altri campi, anche per il wrestling l’America rappresenta il punto di riferimento per tutti, con la WWE (azienda di sport-intrattenimento) che è da sempre la pietra miliare delle federazioni mondiali, e che tiene sotto contratto i migliori atleti al mondo. Tra i quali troviamo John Cena: trentasettenne statunitense che oltre a essere nell’élite mondiale della categoria è anche attore, rapper e sex symbol planetario. Ma qual è il percorso per diventate un wrestler professionista in Italia, e soprattutto a quali torture (leggasi allenamenti) bisogna sottoporsi per raggiungere il famigerato obiettivo? Innanzitutto occorre

LA WWE RITORNA IN ITALIA imperdible. Roma e Torino nel tour europeo: stasera al Palalottomatica

Appuntamento da non perdere per i wrestler italiani, ma anche per tutti gli appassionati del genere. Tra questa sera e domani la WWE passa in Italia con due date all’interno del tour europeo “WWE Live” che vedrà salire sui ring del Vecchio Continente atleti del calibro di John

2

1

HULK HOGAN

EDDIE GUERRERO

Nella vita Terrence Eugene Bollea. Vera e propria pietra miliare del wrestling che ha raggiunto la massima popolarità a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Lo scorso febbraio è tornato nella Wwe dopo 7 anni.

Wrestler messicano dalla carriera ventennale: celebre il suo motto «Viva la raza!» pronunciato durante i suoi incontri. Muore nel 2005 appena trentottenne, poco prima di iniziare il “Wwe Supershow”.

THE UNDERTAKER È il lottatore più longevo della Wwe, l’unico attivo dal primo episodio di Raw nel ’93 fino ad oggi. È un personaggio scuro e macabro, interpretato da Mark William Calaway: 208 centimetri per 136 kg.

Cena, Bray Wyatt, Sheamus, Alberto Del Rio, Big Show, Cesaro e molti altri ancora, per due serate all’insegna del vero wrestling a stelle e strisce. Appuntamento per stasera al Palalottomatica, dunque. Nella location che già in altre occasioni è stata utilizzata come arena dell’evento nella Capitale, anche se in passato la denominazione di quest’ultimo era Raw e SmackDown. Dopo la serata romana (pochi i biglietti ancora disponibili) lo show si sposterà domani al Palaolimpico di Torino (situazione-posti come la precedente), per poi continuare senza sosta sabato sera alla Nottingham Capital FM Arena, nel cuore del Regno Unito.<

dire che anche il Belpaese ha una sua federazione ufficiale, che organizza gli eventi e coordina le varie palestre del territorio (tra le quali si trova la Rome Wrestling Academy, attiva dal 2007 nella palestra Agorà di via F. Vegalussa e nel palazzetto dello Sport di Fiumicino), e secondo poi che la preparazione non si discosta tanto da quella di un classico bodybuilder. Se non per la parte di creazione del personaggio, che ovviamente è la più importante: avere un buon fisico è roba da tutti, ma per essere un wrestler di successo occorre appropriarsi di una personalità (buona o cattiva che sia) e interpretarla per tutto il tempo dell’incontro. Dopodiché, sotto con gli allenamenti di coppia fino al giorno del match, per perfezionare tecniche, mosse e ancora una volta scene parlate. Facile a dirsi, molto più complicato a farsi. Provateci voi a eseguire una 619 (six-one-nine), celebre mossa di Rey Mysterio che consiste nel ruotate l’intero corpo tra le prime due corde del ring per poi colpire l’avversario con un calcio volante. Anche questa è una cosa organizzata, è vero. Ma lo spettacolo non ne risente affatto! <

LE PROSSIME DATE DEL TOUR 15/05 Palalottomatica, Roma (ITA) 16/05 Palaolimpico, Torino (ITA) 17/05 Nottingham Capital FM Arena, Nottingham (ING) 18/05 Cardiff Motorpoint Arena Cardiff (GAL) 20/05 Sheffleld Motorpoint Arena Sheffleld (ING) 21/05 Puebco Pevele Arena Orchles (FRA) 22/05 THE O2, Dublino (IRL) 23/05 Koenig - Pilsner Arena Oberhausen (GER)


Giovedì 15 Maggio 2014

In Roma 9

Tendenze Urbane

L’erba voglio… sul tetto

Sinfonia “green” all’Auditorium L’appuntamento. Dal 16 al 18 maggio torna nella Capitale il Festival del verde e del paesaggio

Come fare. Un giardino sul terrazzo di casa? Ecco le soluzioni più innovative offerte sul mercato

L

a prima a volere un giardino sul tetto è stata Amitis, la splendida moglie del re di Babilonia Nabucodonosor (governò dal 605 al 562 avanti Cristo). Nelle descrizioni fornite dall’antico geografo Strabone, quei giardini si estendevano su ampie terrazze sorrette da grandi pilastri abbelliti da alberi piantati in vicinanza. La struttura portante venne predisposta in maniera tale da sopportare il peso anche di alberi di grosse dimensioni come larici, cipressi, cedri, pioppi tremuli, acacie e mimose, castagni, betulle e pioppi. Quei paradisi verdi sono considerati una delle sette meraviglie del mondo antico. Dopo i babilonesi anche i romani si cimentarono con i giardini pensili (si pensi al mausoleo di Augusto). E oggi? Le soluzioni per realizzare dei veri e propri giardini su tetti, ma anche cortili, garage, persino parcheggi, non mancano affatto. Ci sono aziende che hanno dedicato al verde pensile una divisione specifica. È il caso di Harpo, che offre una vasta gamma di sistemi e tecnologie per le coperture a tema, in grado di soddisfare ogni esigenza. Un’innovazione importante è quella che va a incidere sulle reti di rac-

Storia. La moglie del re di Babilonia fu la prima a volere un’oasi verde in cima alla propria residenza colta delle acque piovane, delle quali viene rallentato il deflusso. In questo modo, si ottengono due vantaggi: si riducono i picchi di carico idrico sulle reti di raccolta e i benefici delle piogge sul giardino si protrarranno per più giorni. Merletti Garden Design realizza dei giardini pensili sia a livello intensivo (con piante di medio e grande sviluppo) che esten-

sivo (piantagioni di dimensioni limitate con altezza variabile dai 5 ai 20 centimetri). La “green philosophy” è la filosofia professionale che guida Paghera, il cui obiettivo è trasformare ogni piccolo o grande spazio in un vero e proprio giardino sospeso nel cielo, un luogo intrigante, ricco di fascino, di sorprese, di magia, un luogo dove regna un’equazione fondamentale, che farà sicuramente contenti i consumatori: massimo effetto, minima manutenzione. Il progetto, denominato Verde Verticale è invece il fiore all’occhiello di Verde Profilo. Sono realizzati dei giardini, prati e orti verticali sfruttando le tecnologie più avanzate e senza perdere di vista design e creatività. <

È La vita cittadina lascia poco spazio per essere a contatto con la natura. Ma per tre giorni la capitale si trasformerà nell’oasi urbana per eccellenza grazie al Festival del verde e del paesaggio che si terrà da domani sino a domenica 18 nel parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica. Un appuntamento originale e entusiasmante in cui vivere il verde come stile di vita contemporaneo. Il programma è davvero fitto, si spazia dalla sperimentazione paesaggistica alla produzione vivaistica d’eccellenza, dalla progettazione artigianale al verde verticale, dalla valorizzazione degli spazi urbani ai corsi di giardinaggio e ai laboratori per bambini. Anche in questa edizione si svolgeranno poi due concorsi di paesaggio: “Avventure Creative”, per l’allestimento di giardini temporanei e “Balconi per Roma” in cui verranno selezionate nove proposte sperimentali. Infine, la mostra “Follie d’Autore” in cui i progettisti realizzeranno delle installazioni paesaggistiche in piena libertà creativa. <

COSA C’È A TEATRO Agorà Via della Penitenza, 33 Tel 06. 6874167

Quello che le donne pensano Regia Paolo Perelli

Fino al 17 maggio Ambra Jovinelli Via Guglielmo Pepe, 43 Tel 06. 83082620

Nascosto dove c’è più luce Regia Gioele Dix

Fino al 18 maggio Anfitrione Via S.Saba, 24 Tel 06. 5750827

Melodia in bianco e nero Allegra Orchestrina

17 maggio Arcobaleno

Argentina

Largo di Torre Argentina, 52 Tel 06. 684000311

“Suite Rodari” allegretto, surreale con moto

Regia Roberto Gandini

Fino al 18 maggio Argot studio

Via Natale Del Grande, 27 Tel 06. 5898111

Good with people Regia Tiziano Panici

Fino al 18 maggio

Auditorium Conciliazione

Della Cometa Via del Teatro Marcello, 4 Tel 06. 6784380

Buona domenica

Regia Roberto Ciufoli

L’amica delle mogli Regia Franco Venturini

Fino all’8 giugno Furio Camillo Via Camilla, 44 Tel 06. 97616026

Se nasce femmina Regia Andreas Plithakis

Fino al 18 maggio

Dal 16 al 18 maggio

Dell’Angelo

Golden

Film concerto

Regia Antonello Avallone

Regia Toni Fornari

Questi fantasmi

17 maggio

Fino al 17 maggio

Belli

De’ Servi

Ivan e il diavolo

Fino all’1 giugno

Fino al 25 maggio

Arciliuto

Brancaccio

16 maggio

Dal 13 maggio

Tristano e Isotta

Regia A. Oliva e M. Manni

Gruppo Arciliuto

Di David Conati

Via del Pallottini, 10 Tel 06. 56324849

Via della Conciliazione, 4 Tel. 06. 684391

Regia Ilaria Testoni

4 voci e 1 pianoforte

Che co’sex?

Manfredi

Via G.M. Crescimbeni, 19 Tel 06. 70497905

Via Taranto, 36 Tel 06. 70493826

Via Francesco Redi, 1/a Tel 06. 44248154

Piazza Montevecchio, 5 Tel. 06. 6879419

Via di Grottapinta, 18 Tel 06. 6871639

Flavio

Via Simone de Saint Bon, 19 Tel 06. 37513571

Piazza Sant’Apollonia, 11/a Tel 06. 5894875

Lolita

Dei Satiri – Sala Agus

Via Merulana, 244 Tel. 06. 80687231

Signori...le paté de la maison Con Sabrina Ferilli

Dall’8 maggio

Via del Mortaro, 22 Tel. 06.6795130

Ti amo, non mi ami... viceversa Regia C. Berni e F. Nunzi

Chiamalo ancora amore Fino al 18 maggio Le maschere Via Aurelio Saliceti, 1/3 Tel 06. 58330817

Tops! Regia Riccardo Diana

Fino all’11 maggio

Fino al 18 maggio

Eliseo

Lo Spazio

Via Nazionale, 183 Tel 06.488721

Il malato immaginario Regia Luca Franco

Fino all’1 giugno

Via Locri, 42/44 Tel. 06. 77076486

Come Erika e Omar...è tutto uno show Regia Enzo Iacchetti

Fino all’1 giugno

Tutto Shakespeare in 90 minuti Regia Alessandro Benvenuti

Fino al 18 maggio Manzoni Via di Monte Zebio, 14 Tel 06. 3223634

California suite

Regia Massimiliano Farau

Fino al 18 maggio Olimpico Piazza Gentile da Fabriano, 17 Tel. 06. 3265991

Viviani varietà

Con Massimo Ranieri

Fino al 25 maggio Orologio Via dei Filippini, 17/a Tel 06. 6875550

Piccolo Eliseo Patroni Griffi Via Nazionale, 183 Tel 06. 488721

L’enigma dell’amore Regia Fabio Grossi

Fino al 18 maggio Prati

Via degli Scipioni, 98 Tel. 06. 39740503

Ma che bella serata! La resa dei conti! Regia Fabio Gravina

Fino all’8 giugno Quirino

Via delle Vergini, 7 Tel 06. 6794585

Sogno di una notte di mezza sbornia

Regia Gianluca Guidi

Dal 9 maggio

Fino al 18 maggio

Viale dei Bambini Tel 06. 69922117

Con Simone Cristicchi

Il Gatto con gli Stivali Regia Caterina Vitiello

Secondo Me

Dal 16 al 18 maggio

Fino al 18 maggio

Trastevere

San Genesio

Via Jacopa de’ Settesoli, 3 Tel 06. 5814004

Via Podgora, 1 Roma Tel 06. 3223432

Canale Zero

La signora del blues. Vita di Billie Holiday

Taxi a due piazze

Regia Stefano Messina

Via Bruno Cirino Tel 06. 2010579

La terra sonora

Via della mercede, 50 Tel 06. 6794753

Storia nostra

San Carlino

Stanze Segrete

Dal 16 maggio all’1 giugno

Via Tirso, 89 Tel 06. 8411827

Tor Bella Monaca

Quarticciolo Via Ostuni, 8 Tel 06. 45460705

Tirso De Molina

Fino al 31 maggio

Dal 21 al 25 maggio

Sala Umberto

Fino al 25 maggio

Regia Barbara Painvain

Fino al 18 maggio

Petrolini

Regia Federico Tiberi

La Traviata/Il Barbiere di Siviglia

Di M. Russo e N. Guerzoni

Il teatro di Peter Handke Rassegna

Tre x una rapina

Via Due Macelli, 75 Tel 06. 6791439

Regia Armando Pugliese

IV Festival Inventaria Drammaturgia contemporanea Fino al 25 maggio

Via Rubattino, 5 Tel. 06. 5757489

Salone Margherita

Via della Penitenza, 3 Tel 06. 6872690

Di Massimo Roberto Beato

Fino al 18 maggio Teatro 7 Via Benevento, 23 Tel 06. 44236382

Karma letale 3

Regia Marco Zadra

Fino al 18 maggio

Bisogna uccidere il clown Regia Barbara Lalli

Fino al 18 maggio Vascello Via G. Carini, 78 Tel. 06. 5881021

Black reality

Rassegna di arti performative sulle migrazioni

Fino al 18 maggio Vittoria Piazza Santa Maria Liberatrice, 8 Tel. 06. 5740170

L’avaro

Con Lello Arena Fino al 18 maggio


10 In Roma

Previsioni

METEO Giovedì Poco nuvoloso

temperatura (ore 12)

+19° venerdì Nuvoloso

temperatura (ore 12)

+18° sabato

Curiosità

Mixed zone Tutto insieme, tra il serio e il semiserio, il peggio e il meglio delle news Uma Thurman e la ragazza più alta del mondo

Cioccolato 3D Poi dicono che l’Italia non è un paese all’avanguardia. Tra il Pigneto e Torpignattara quattro ragazzi hanno aperto una stamperia 3D. Pensate che in questa stamperia potete ordinare dei cioccolatini. Più innovativo di così. In questo modo è possibile gustare un cacao commestibile, creato da una stampante vera e propria costruita da zero. Alla sperimentazione si è prestata la Cioccolateria Bonajuto, la più antica fabbrica di cioccolato in Sicilia, tra le più famose al mondo.

La brasiliana Elisany Silva da Cruz è la ragazza più alta del mondo. Si sposerà con il fidanzato, Francinaldo da Silva. Lui è alto 163 centimetri, lei 2 metri e 6 centimetri. Ma per la coppia non è un problema, tanto che i due vorrebbero avere presto un figlio. Ma qual è l’attrice più alta nel dorato mondo di Hollywood? Di solito l’altezza non abbonda a quelle latitudini, basti pensare a Tom Cruise e Dustin Hoffman. Per il gentilsesso, la superstar più alta è Uma Thurman, un metro e 82 centimetri.

L’anniversario

Poco nuvoloso

1905

INDOVINA LA BOCCa temperatura (ore 12)

Giovedì 15 Maggio 2014

Una della Roma, una delle Lazio e una bellissima. Indovina a chi appartengono.

+20° domenica poco nUVOLOSO

temperatura (ore 12)

+21°

I Simpsons incontrano I Griffin Sono due tra i cartoni animati televisivi più amati. I Simpsons sono un monumento della televisione, attualmente la serie tv di più lungo corso. I Griffin hanno un nocciolo duro di pubblico che negli anni ha permesso di resistere a diversi tentativi di chiusura. In passato i personaggi si sono “incontrati” in diversi episodi dell’una e dell’altra serie ma a settembre ci sarà in America un episodio crossover in cui le famiglie dei personaggi si incontreranno nel loro mondo di carta. “The Simpson Guy” è il nome dell’episodio e prende spunto dal nome originale dei Griffin, “The Family Guy”. Le due famiglie faranno conoscenza, siamo certi che saranno guai.

Il 15 maggio sono venduti i 110 acri che diventeranno il centro città di Las Vegas.


Giovedì 15 Maggio 2014

In Roma 11

Curiosità

Separati alla nascita?

Obama Gate

Uno è l’enfant prodige del calcio francese, Paul Pogba il calciatore il cui valore di mercato aumenta una partita dopo l’altra; a fianco la cantante inglese Skin, leader del gruppo degli Skunk Anansie. Il primo è nato nel 1993, sua “sorella” è del 1967. Non trovate una certa somiglianza? Li separa il calcio: Skin è una grandissima tifosa dell’Arsenal. Ha anche dichiarato che i suoi calciatori preferiti sono stati Sol Campbell e Ian Wright.

Il 44mo presidente degli Stati Uniti è probabilmente il più social della storia e soprattutto uno dei più fotografati. Addirittura i selfie presidenziali sono finti al centro di un piccolo “scandalo” quando il giocatore della squadra di baseball dei Boston Red Sox ha scattato un selfie presidenziale con il suo Samsung. L’azienda sudcoreana ha colto subito la palla al balzo per farsi pubblicità, come avvenne qualche mese prima con la foto che Elle Degeneres scatto alla premiazione degli Oscar 2014. È scattato un piccolo allarme che per qualche giorno ha fatto pensare che ai visitatori del presidente Obama fosse proibito quel gesto che praticamente ha sostituito la stretta di mano: il selfie. Uno strumento pericoloso anche in considerazione di quanto avvenuto al funerale di Nelson Mandela in cui Obama si è fatto un selfie insieme ai “colleghi” David Cameron e la bionda danese Helle Thorning-Schmidt. Polemiche per il contesto e soprattutto perché il presidente Usa è sembrato fare il cascamorto con la donna. Pare che Michelle non l’abbia presa benissimo.

Piacere, sono Blanca. Piacere nostro

Barack – storia di un selfie

È la protagonista degli spot Intimissimi. Se avete familiarità con la televisione non potete non aver notato l’affascinante Blanca Suarez ammiccare dallo spot Intimissimi, quello che era il regno di un’altra meravigliosa modella, l’attuale fidanzata del Pallone d’oro 2013 Irina Shayk. Oggi è lei la testimonial del marchio italiano. Blanca è un’attrice e l’abbiamo vista in un paio di film di Almodovar, “Gli amanti passeggeri” e “La pelle che abito”.

Qui con David Ortiz, giocatore di baseball dei Boston Red Sox nonché testimonial Samsung, nel selfie dello scandalo dello scorso aprile.

DIAMO I NUMERI

7

Sono le bandiere blu del Lazio nel 2014. Il vessillo va a Sabaudia, Anzio, San Felice Circeo, Sperlonga, Ventotene e a Latina che insieme a Gaeta entra nella lista della FEE. Il podio delle regioni italiane vede in testa la Liguria con 20 bandiere blu, 18 per la Toscana, 17 per le Marche.

Niente più scuse ora si paga col telefonino Da oggi il telefonino funziona come una carta di credito. È possibile con il sistema Wallet realizzato da Vodafone che trasforma lo smartphone in un sistema per effettuare i pagamenti di beni e servizi attraverso una carta di credito collegata. La tecnologia Nfc consente una sicura comunicazione tra il servizio e il cellulare stesso, la sim collegata alla carta di credito e il terminale pos del negozio o esercizio presso cui si acquista il bene o il servizio. MasterCard e Visa insieme a Vodafone emetteranno una carta di credito prepagata, SmartPass Nfc, che serve come appoggio per il pagamento degli acquisti effettuati. Niente più scuse per comprare quel gioiello a moglie e fidanzate.

Il selfie dello scandalo scattata al funerale di Nelson Mandela insieme al Primo Ministro inglese David Cameron e l’affascinante Premier danese Helle Thorning-Schmidt.

Anche le figlie di Obama - Malia, nata nel 1998, e Sasha, del 2001 - non resistono al fascino del selfie: anche loro scattano appena è possibile. Qui con Billy Nye e Neil deGrasse Tyson, due notissimi scienziati, giornalisti e divulgatori scientifici. Anche loro non hanno resistito al selfie presidenziale.


12 In Roma

In Zetema

NOTTE DEI MUSEI Sabato al museo. A Roma, in contemporanea europea, torna la non-stop di cultura con eventi e spettacoli dal vivo per una notte da sognare... ad occhi aperti Ingresso ed eventuale spettacolo 1 euro, salvo diversa indicazione L’elenco completo dei musei e degli eventi è consultabile su www.museiincomuneroma.it Info 060608. Diretta Twitter su#NDMroma14

U

na maratona di arte rigorosamente by night tra musica, danza e teatro. A Roma la cultura dà spettacolo e si prepara a far le ore piccole nella sesta edizione della kermesse Notte dei Musei, il grande evento europeo nato nel 2005, che coinvolgerà quest’anno 40 paesi. Sabato 17 maggio musei, accademie, istituti, case di cultura, palazzi, spazi culturali e biblioteche della Capitale aspettano romani e turisti sotto le stelle: dalle otto di sera fino alle due di notte nei musei civici (fino a mezzanotte nei musei statali) tra sculture e dipinti si accenderanno concerti, balli, letture e pièce teatrali, pronti a soddisfare le curiosità più svariate. I musei non offrono solo incontri ‘fuori orario’ con i gioielli dell’arte, come nelle mostre dello Spinario ai Musei Capitolini o Frida Kahlo alle Scuderie del Quirinale o, piuttosto, dei capolavori del Musée d’Orsay al Vittoriano o le foto vincitrici del WPP al Museo di Roma in Trastevere. Sono tante infatti le istituzioni culturali e i luoghi solitamente chiusi al pubblico che si trasformeranno, al costo simboli-

Giovedì 15 Maggio 2014

co di 1 euro e in alcuni casi a ingresso gratuito, in palcoscenici d’eccezione per spettacoli dal vivo. Saranno straordinariamente aperti anche il Museo Ebraico di Roma, il Carcere Mamertino presso il Foro Romano, la Camera dei Deputati e il Senato. Tra le tante ‘note’ in programma ricordiamo, tra gli altri, i concerti alla Casa dell’Architettura, al Palazzo delle Esposizioni e alla Centrale Montemartini, dove si intrecceranno musica classica, jazz e ritmi folkloristici. Aperto fino a notte fonda anche il Polo Museale della Sapienza con i concerti dell’orchestra MuSa e le prestigiose esposizioni scientifiche, mentre a Eataly sbarca il Planetario gonfiabile per orbitare nelle profondità del cosmo. Ancora, percorsi fuori dall’ordinario: dalla suggestiva passeggiata notturna all’Appia Antica fino ai resti delle domus patrizie di Palazzo Valentini, o attraverso la Roma più segreta dell’Insula Romana sotto Palazzo Specchi, l’Ipogeo di via Livenza e il Sepolcro degli Scipioni. Tanti appuntamenti per vivere la magia dell’arte romana, in una notte che non dorme. Eppure sogna. <

1

3

>1<Sapienza, il Rettorato di notte >2< I Mercati di Traiano >3< L’Ara Pacis >4<L’Esedra di

Marco Aurelio

2

La manifestazione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali, Creatività e Promozione Artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali - Dipartimento Cultura, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, e dalla Camera di Commercio di Roma. Il coordinamento organizzativo è curato da Zètema Progetto Cultura.

4


Giovedì 15 Maggio 2014

In Roma 13

Motori

LA STRADA per ROMA Mille Miglia. Al via la trentaduesima rievocazione storica della corsa. Alle 22 di domani l’arrivo nella Capitale

R

itorna la Mille Miglia, e come al solito passa per Roma attraverso un itinerario che unisce la classicità delle auto partecipanti al fascino delle città storiche attraversate. La splendida gara che Enzo Ferrari rinominò “la corsa più bella del mondo” nasce nel lontano 1927 e si disputa in Italia per ben ventiquattro volte tra il suo anno di fondazione e il 1957, ma non finisce qui. “The show must go on” per sintetizzarla alla Freddie Mercury: dal 1977 infatti, la Mille Miglia vive una seconda giovinezza trasformandosi in una rievocazione storica delle passate edizioni, riuscendo a perdurare fino ai giorni nostri. Pochi, ma essenziali i requisiti per essere ammessi tra le 430 vetture partecipanti: bisogna innanzitutto possedere un’automobile presente nell’elenco delle vetture candidabili, secondo poi è necessaria la iscrizione di quest’ultima ad almeno una delle classiche Mille Miglia di velocità (1927-1957). Ultimo, ma non certo in ordine d’importanza, è l’accurato esame storico ed estetico che verrà effettuato sui veicoli da un’esperta quanto variegata Commissione di Selezione. Il percorso del 2014: from Brescia to Rome Per ospitare la partenza di questa trentaduesima edizione è stata scelta la città di Brescia, che tornerà ad accogliere l’entusiasmo degli appassionati che si recheranno alla tradizionale pedana di Viale Venezia per seguire la dipartita delle vetture e il loro rombo: questa sera alle 18:00 lo start ufficiale e il primo viaggio verso Padova. Per domani sveglia all’alba, con la seconda partenza attesa per le 7:00 in una tappa che annuncia numerose novità: si viaggia sempre verso Roma, ma dopo San Marino non si punta più all’interno ma si va verso Riccione, poi a sud fino a Loreto e quindi L’Aquila. L’arrivo nella Capitale è previsto in tarda

1

3

serata (22:30 circa) e come di consueto precederà la passerella nel cuore di Roma che andrà a concludere questa seconda giornata. I piloti saluteranno la Città Eterna (che ospiterà il 4-5 ottobre un altro evento importante come “Il meglio di MilleniuM”: evento di ricambi, auto, moto e accessori d’epoca tra i più importanti a livello nazionale) nella mattinata di sabato, per continuare con i tradizionali passaggi a Ronciglione, Viterbo, Radicofani e Siena, fermandosi a Bologna per la notte e concludere la gara a Brescia nel giorno seguente, novità assoluta nella storia della corsa, fermatasi sempre a tre tappe. A Roma l’appuntamento è per venerdì sera, quindi. Per una sfilata storica, a cui prenderanno parte due attori da Oscar come Adrien Brody e Jeremy Irons. <

2

4

>1< L’abbraccio dei romani

durante la sfilata delle auto a Castel Sant’Angelo della scorsa edizione. >2< Il duo comico Luca e Paolo a bordo di una BMW 327/28 nell’edizione 2008. >3< Story: Franco Mazzotti, uno dei quattro fondatori.

5

>4< Sacro e profano: veduta caratteristica di una Ferrari ai piedi della storica Arena di Verona. >5< And the winner is: La coppia argentina Berisso Tonconogy, vincitrice della passata edizione su Bugatti T40 del 1927.


14 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

Gusto

Culinaria un evento al femminile

Gusto: Quest’anno l’iniziativa si tinge di rosa Tra un piatto e l’altro focus gastronomici e non solo

L’

attesa è finita. Manca, infatti, solo un giorno all’evento gastronomico più atteso di Roma: Culinaria – il Gusto dell’identità. Arrivata alla sua nona edizione, l’iniziativa, quest’anno, prevede la partecipazione di 24 straordinarie chef per un appuntamento tutto al femminile che avrà luogo il 17, 18 e 19 maggio al mercato rionale coperto di Garbatella. Le ladies si esibiranno in performance che esalteranno la loro forza in cucina e in sala, raccontando l’universo femminile in un mondo molto spesso riservato ai colleghi maschi. Un progetto pensato come piccolo omaggio al gentil sesso che negli ultimi anni è stato triste protagonista di drammatiche storie di cronaca. L’eleganza, la creatività e la bellezza saranno il fil rouge del cooking show, intitolato “Un fiore in cucina”. Quindi non solo gastronomia ma anche momenti di forte impatto sociale che interessano, tra le tante, l’organizzazione NeroLuce. Nata all’interno del carcere di Rebibbia, l’associazione dà vita ad operazioni d’inserimento sociale che impegnano le detenute nella realizzazione di capi e accessori prêt à porter. Per l’occasione è stata promossa l’iniziativa Ricuciamo: le donne si dedicheranno alla creazione delle divise che saranno indossate durante il corso dell’evento. É prevista anche una riflessione sul femminicidio per sabato 17 maggio alle ore 20.30, in collaborazione con Punto D; un’associazione di donne che mette a disposizione le proprie conoscenze per realizzare progetti volti a promuovere la tutela della salute e del benessere psicofisico di donne come loro. Tanti, quindi, i momenti dedicati all’argomento. Ma ricordiamoci che si tratta pur sempre di un evento culinario. Non possono quindi mancare alcuni tra i nomi più importanti dell’alta cucina italiana e internazionale. Un vero e proprio dream team per un evento che permette di vivere live momenti di alta cucina, acqui-

stando e degustando le specialità del panorama agroalimentare italiano. Oltre alle eccellenze con marchio DOL, si potranno assaporare lumache al tofu, vari tipi di peperoncino, ottime birre, cioccolata cruda, nonché caviale italiano, pasta, frutta e salumi. Non solo, il fiore, argomento principe di questo incontro, verrà presentato nei suoi infiniti e molto spesso sottovalutati impieghi gastronomici. Novità assolute alle quali potrete assistere in prima persona. Dal cannolo in fiore, al pane al polline fresco, passando per il baccalà di primavera e la frittata di papaveri. Questi sono solo alcuni degli inediti accostamenti che verranno proposti dalle grandi chef. Anche qui vi aspettano incontri con gli esperti che vi spiegheranno come, attraverso semplici gesti quotidiani, si possano modificare quelle abitudini alimentari che hanno un negativo impatto sulla nostra salute. Non solo, un focus sarà dedicato anche a quei cibi che permettono di contrastare le cellule tumorali. Sarà possibile partecipare ai laboratori formativi e dimostrativi organizzati dall’Italian Chef Academy. <

>1< L’interno del mercato in cui si svolgerà l’evento. >2< Uno dei piatti preparato dalle chef in cui il fiore è protagonista. >3< Gli

stand in cui si potranno acquistare prodotti genuini e di qualità.

2


Giovedì 15 Maggio 2014

Gusto Informazioni Utili Data e ora 17,18 e 19 maggio, dalle 11.00 alle 20.00 Dove Al Mercato rionale coperto di Garbatella, Via Francesco Passino s.n.c Costo biglietti è possibile acquistare il biglietto direttamente ai desk d’ingresso.: l’intero giornaliero 10 euro; il ridotto, riservato alle scolaresche, 5.00 euro a persona; i bambini sotto i 12 anni gratis. Contatti info@culinaria.it Cell. 335 6009877 – 328 0586536

1

Protagoniste Alcune delle chef che parteciperanno all’evento sono: Cristina Bowerman (Glass Hostaria), Marzia Buzzanca (Percorsi di gusto), Francesca Castignani (Belle Hélène), Iside de Cesare (La parolina), Alba Esteve Ruiz (Marzapane),Agata Felluga (Jour de fete), Adeline Grattard (Yamtcha),Letizia Grella (Una fetta di torta) Pamela Jung (Chez Josè), Marion Lichte (Il Pagliaccio), Sara Papa (Pane, amore e tanta fantasia), Roberta Pezzella (Panificio Bonci),Valeria Piccini (Da Caino), Maria Probst (La tenda rossa), Ana Ros (Hisa Franko), Emanuela Tommolini (Osteria Esprì, Loretta Fanella (Fanella), Anna Ghisolfi (A. Ghisolfi), Marta Grassi (Tantris), Antonia Klugmann (Venissa), Tatiana Levha (Servan), Rosanna Marziale (Le colonne), Aurora Mazzucchelli (Marconi), Nadia Moscardi (Elodia).

3

Ristorante Pizzeria Villa Fontana Svago. Una location raffinata, il meglio della tradizione culinaria italiana e tanta buona musica

Sapete quanti ristoranti ci sono a Roma? Secondo le stime più di 3000. Tra tutti questi uno dei più rinomati e grandi, con i suoi 1200 mq, è il Ristorante Villa Fontana in Via Francesco Cilea, 55. Non parliamo di un ristorante qualsiasi ma un luogo raffinato dove celebrare ogni tipo di evento o cerimonia, ma anche trascorrere una piacevole serata in compagnia,

4

Antiche ricette per nuove idee golose il Cerchio dei Golosi. Angolo di paradiso in cui lasciarsi travolgere dalla gustosità siciliana

I diversi sapori di Sicilia, i suoi profumi e colori, avvolgono ormai da tempo Via delle Carrozze. Spinti dalla passione per la cucina e ispirati dalle bellezze della loro terra, la famiglia Mangione decide di portare un po’ delle proprie origini qui a Roma. E così, dal sud e con la filosofia del “come si faceva una volta”, Il Cerchio dei Golosi propone da quattordici anni più di mille specialità, risultato di un’armonia di gusti indimenticabili. Prelibatezze preparate per la famiglia che ora possono finalmente essere apprezzate da tutti nel piccolo negozio che racchiude in sé infinite risorse, tutte da scoprire, che stanno avendo un gran successo. Il sapore della tradizione Seguendo le antiche ricette e preparando tutto rigorosamente a mano, l’azienda a conduzione familiare propone deliziosi dolci della tradizione: cassate, cannoli, pasta di mandorle, gelati ma anche nuove idee, come la fusione della sacher con la cassata. Ma non solo dolci: Il Cerchio dei Golosi offre anche un servizio di chef a domicilio pronti a preparare sfiziosi menù per cene al lume di candela, o per eventi che prevedono un massimo di 30 persone. Molti altri prodotti, come vini e confetture, sono destinati alla vendita. Oltre alla pasticceria, quindi, un ventaglio di proposte che vi trasporteranno verso un ritorno al passato.<

Il Cerchio dei Golosi Via delle Carrozze 19 www.ilcerchiodeigolosi.eu 06 22429531

magari gustando le specialità di carne nel bellissimo portico/giardino. La cucina è rigorosamente italiana. Diversi i menù proposti, così da accontentare ogni palato. Il proprietario vi invita ad assaggiare la pizza, che assicura è la più buona di tutta Roma. Lo chef è specializzato anche in piatti a base di pesce, non perdete il venerdì le sue straordinarie creazioni. Particolare poi il servizio dedicato ai banchetti e alle cerimonie nella sala al piano inferiore al Villa Fontana Downstairs, locale decorato con uno stile egizio e con un palco per la musica, l’affitto e l’intrattenimento musicale sono a carico del ristorante. Tutte le domeniche potrete infine scatenarvi a ritmo dei balli latini con l’”aperisalsa”, e se non siete esperti in queste danze, nessun problema perché

nel pomeriggio si tengono lezioni di salsa e bachata. Per maggiori informazioni sui menù e le promozioni in corso visitate il sito del ristorante Villa Fontana.<

Ristorante – Pizzeria Villa Fontana Via Francesco Cilea 55 Tel. 06 8936 132 www.ristorantevillafontana.it eventi@ristorantevillafontana.it info@ristorantevillafontana.ita

In Roma 15


16 In Roma

Gusto

Giovedì 15 Maggio 2014

In Cucina

I 10 RISTORANTI DI ALTA CUCINA Chef stellati, creazioni culinarie che combinano ingredienti sceltissimi e location da sogno

La nostra scelta

LA PERGOLA

IL PAGLIACCIO

LA TERRAZZA DELL’EDEN

www.romecavalieri.it/lapergola Via Alberto Cadlolo, 101 - 06 35091 Zona Monte Mario

www.ristoranteilpagliaccio.com Via dei Banchi Vecchi, 129a – Tel 0668809595 Zona Centro Storico

www.dorchestercollection.com Via Ludovisi, 49 – Tel 06 47812752 Zona Ludovisi

Tre stelle Michelin per la cucina dello Chef Heinz Beck. Fin dal 2000, il locale, situato all’interno del Rome Cavalieri, è stato riconosciuto come Miglior ristorante della Capitale, e ancora oggi continua a deliziare tutti i suoi ospiti. Tra i piatti: fiore di zucca in pastella su fondo di crostacei e zafferano con caviale.

Una cucina raffinata che mette insieme esperienza e creatività grazie allo Chef Anthony Genovese che ha conquistato due stelle Michelin. Nel menu: gnocchi di marzolino, piselli, rape ed erbe di campo e faraona, tè Earl Grey, spinaci e cetrioli. Da provare anche i dolci, come il bon bon di pera, gelato di ricotta, noci caramellate.

Situato al sesto piano dell’Hotel Eden, il locale offre una vista mozzafiato che spazia dal Vittoriano alla Cupola di San Pietro a tutti i suoi ospiti. La cucina stellata, invece, è quella dello chef Fabio Ciervo, che propone vere e proprie creazione gastronomiche e delizie culinarie in piena sintonia con l’ambiente circostante.

ALL’ORO

OLIVER GLOWING

GIUDA BALLERINO

www.ristorantealloro.it Via del Vantaggio, 14 – 06 97996907 Zona Campo Marzio

www.oliverglowing.com Via Ulisse Aldrovandi, 15 - Tel 06 3223993 Zona Villa Borghese

www.giudaballerino.com Largo Appio Claudio, 344 – Tel 06 71584807 Zona Giulio Agricola

Lo chef Riccardo di Giacinto mescola tradizione e innovazione in un ricco e creativo mix che gli è valso una prestigiosa stella Michelin. Tra le portate principali: mezzaluna di pane e salsiccia, fonduta di formaggio erborinato e composta di uva fragola, e capesante alla brace con millefoglie di patate e speck.

Lo Chef tedesco Oliver Glowing, premiato con due stelle Michelin, basa i suoi piatti su ingredienti di prima qualità, che vanno dal pesce fino al quinto quarto. Il locale di via Ulisse Aldrovandi, raffinato ed elegante con un servizio all’aperto tra gli alberi secolari, rispecchia le creazioni culinarie del suo chef di prestigio.

Da un lato c’è l’osteria, più rustica e legata al territorio, dall’altro un ristorante gourmet dalla tinte moderne e dalla cucina creativa. Tra le proposte: fettuccine al farro tirate a mano con animelle, crema di pistacchi e ricotta di bufala, e manzo kobe con radicchio trevigiano, fonduta di venere nero, fava tonka e crema di limone.

ACQUOLINA HOSTARIA

Lo chef Giulio Terrinoni rivisita le ricette di terra facendole diventare deliziosi piatti di mare grazie anche alle materie prime, accuratamente selezionate ogni mattina con l’arrivo del pesce appena pescato. Nel menu: trippa alla romana di rana pescatrice, carrè di rombo alla cacciatora e carbonara di mare. www.acquolinahostaria.it Via Serra, 60 – Tel 06 3337192 Zona Collina Fleming

METAMORFOSI

GLASS HOSTARIA

RISTORANTE ENOTECA LA TORRE

www.metamorfosiroma.it Via Giovanni Antonelli, 30 - 06 8076839 Zona Pinciano

www.glass-restaurant.it Vicolo del Cinque, 58 – Tel 06 58335903 Zona Trastevere

www.enotecalatorreroma.com Lungotevere delle Armi, 22 – Tel 0645668304 Zona Prati

Lo chef è il colombiano Roy Caceres, e il suo obiettivo è quello di raccontare emozioni attraverso i suoi piatti, che prediligono sempre ingredienti di stagione. Si parte con gamberi rossi e avocado con crema di ostriche per arrivare fino all’agnello croccante alle mandorle con melanzane e crema gelata al ginepro.

Un design puro, semplice, ma allo stesso accogliente caratterizza il ristorante della chef stellata Cristina Bowerman, premiata anche a Identità golose 2013. La sua filosofia è quella di conoscere i produttori, e la loro qualità, per offrire il meglio a tutti i clienti. Dal menù: granchio, salsa al tartufo e indivia.

Grande ricerca sugli ingredienti e le loro combinazioni, in modo da offrire sempre proposte buone che si conciliano con la splendida cornice di Villa Laetitia. Tra le proposte dello Chef stellato Danilo Ciavattini: tagliolini con bergamotto e caviale e anatra con cuore di fegato, brulata agli odori del bosco e i crudi dell’orto.


Giovedì 15 Maggio 2014

Passione senza limiti Wheelchair Tennis Roma. Associazione sportiva dilettantistica per praticare il tennis in carrozzina

Associazioni ca associazione sportiva dilettantistica per atleti in carrozzina è la Wheelchair Tennis Roma Onlus (Via Bruno Molajoli 124), fondata nel 2006 da Gianluca Giovagnoli. L’associazione ha tra i suoi fini principali quello di creare un punto di aggregazione sociale e proporre questo sport come tecnica riabilitativa, collabora così con il Centro dell’autonomia per la riabilitazione post-traumatica dei pazienti.

Determinazione Gli atleti che si allenano nella scuola sono 10, di cui 4 fanno parte della squadra agonistica di tennis in carrozzina. Tra i progetti più importanti portati avanti l tennis è uno degli sport più ama- dall’associazione c’è sicuramente l’orti e seguiti nel mondo, secondo for- ganizzazione dei Campionati italiani di se solo al calcio. Uno sport che può tennis in carrozzina, che si terranno dal praticare chiunque, senza nessuna 12 al 15 giugno. Il presidente Giovagnoli distinzione. Esiste disi confessa molto orgogliofatti la disciplina olimso dell’iniziativa, che vede info pica del tennis in carrozzina, per la prima volta la capitale Wheelchair che permette agli sportivi diprotagonista assoluta. Gli atTennis Roma Onlus sabili di continuare a sognare leti attesi da tutta la penisoParco Verde Qualità con la loro racchetta. Normola sono all’incirca 50 e rice“Madonnetta” dotati o no, la passione, la fatica veranno ospitalità complee le regole di gioco sono le stes- Via Bruno Molajoli 124 ta dall’associazione. L’evento www.htennis.it se, eccezion fatta per il doppio è sponsorizzato da BNL Itainfo@htennis.it rimbalzo concesso nel palleglia, partner ufficiale del gioTel: 335/7000442 gio. Nel territorio laziale l’unico del tennis.<

I

In Roma 17

UN GRUPPO A SOSTEGNO DEI PIU’ DEBOLI Insieme per i bambini dell’Uganda Assistenza. Dal 2009 in Africa l’impegno instancabile dei volontari dell’Onlus “Il Caprifoglio”

Nei paesi del Terzo Mondo o in quelli in via di sviluppo, tutto anche una semplice saponetta possono fare una grande differenza. Ne è convinto Mauro Tripodi presidente della Onlus “Il Caprifoglio”, che opera dal 2009 nel territorio dell’Uganda. L’associazione nasce con finalità culturali per poi diventare una Onlus dedicata all’assistenza dei bambini nel territorio africano. L’associazione ha una sede operativa a Kabale, diretta da Twebaze Emmanuel. In questi territori non costruisce strutture aggiuntive ma sfrutta quelle esistenti migliorandone i servizi proposti e fornendo assistenza sui bisogni alimentari e sociali dei loro piccoli ospiti. Opera sotto l’approvazione del governo locale e di quello statale, come ci tiene a sottolineare il Presidente Tripodi, portando avanti tre progetti in sostegno ai bambini: ospiti del Referral Hospital di Kabale, quelli costretti a vivere nella prigione con le madri detenute e i bambini di strada. Tra i progetti più toccanti e fortunati del Caprifoglio il trasferimento sanitario in Italia offerto a John, un bambino di 8 anni nato con una grave malformazione.<

ALISEO ONLUS. Dal 2010 sei psicologi e psicoterapeuti operano a sostegno degli strati sociali disagiati

Abbiamo incontrato il Dott. Giovanni Maria Crescenzi, psicologo psicoterapeuta nonché uno dei fondatori dell’associazione. ••Salve Dottore, innanzitutto come nasce Aliseo Onlus, e cosa vuol dire farne parte? «Inizialmente siamo partiti come associazione tra professionisti, dopodiché ci siamo trasformati in Onlus per il semplice motivo che buona parte dei nostri progetti puntano al benessere psicologico di persone appartenenti a fasce di disagio sociale. Quando progettiamo un servizio cerchiamo di coinvolgere fasce deboli di popolazione. Lavorare per Aliseo Roma vuol dire proporre delle risposte oltre che rilevare dei problemi». ••Quali sono i principali servizi che offrite? «La diversità dei nostri curricula ci consente di intervenire in contesti adolescenziali, di disagio psicosociale, di riabilitazione. I diversi strumenti utilizzati nei Progetti (sportelli di consulenza, psicoterapia, formazione, eCC.) mirano a dare risposte individualizzate e coordinate con i Servizi del Territorio». ••I progetti in corso e quelli futuri? «Abbiamo attivato diversi Sportelli di Ascolto nelle scuole di Guidonia, collaboriamo con il Tribunale dei Minori utilizzando l’arrampicata sportiva come contesto psico-riabilitativo, stiamo sviluppando un innovativo progetto di sicurezza stradale per studenti dai 14 ai 18 anni. Nell’immediato futuro puntiamo a coinvolgere un maggior numero di Scuole e di adolescenti nei nostri progetti».

Per sostenere l’Associazione IBAN: IT39O0100503220000000028232 Intestato ad: Associazione il Caprifoglio Causale: progetto AICO Destinazione del 5X1000 C.F. 97441520588

••Per concludere, visto che siamo nel periodo giusto, è possibile donare il Cinque per Mille alla vostra associazione? «Certo, si può devolvere il Cinque per Mille alla Aliseo Roma Onlus indicandoci nella dichiarazione dei redditi».<

Associazione Il Caprifoglio Onlus: Via Flavio Stilicone 92 3476962945 www.ilcaprifoglionlus.org

Associazione Aliseo Roma Onlus: Via Carlo Dapporto 13 C/4, Roma Cf: 97690240581 ALISEO.ASSOCIAZIONE@GMAIL.COM


18 In Roma

News

Per diventare tennista professionista Sport. Corsi per dilettanti e professionisti alla scuola Michele Montani Tennis Academy

G

li internazionali BNL d’Italia stanno per volgere al termine. Gli appassionati non si saranno lasciati sfuggire di certo tutti gli eventi organizzati per questa edizione e nemmeno le sfide più attese. Insomma la passione per questo sport in questi giorni è davvero dilagante. Quindi è ora di rispolverare dall’armadio o di acquistare pantaloncini, canotta e soprattutto le racchette e iscrivervi ad una delle tante scuole di tennis. Tra le più rinomate a Roma c’è la Michele Montani Tennis Academy in Via R. Nasini, 14. L’accademia propone un’attività a 360°, rivolta soprattutto all’alto agonismo e alla formazione di nuovi talenti. La formazione, come ci spiega il maestro, prevede così tutti i livelli: minitennis, perfezionamento, specializzazione, agonismo e alto agonismo, per mettere i ragazzi in condizione di avere una base solida da cui partire e poter proseguire in questo sport fino al livello che desiderano. I corsi sono poi rivolti anche agli adulti con il Senior Program, con lezioni più o meno intense a seconda dell’attività svolta ed anche corsi per l’agonistica. Il maestro offre poi programmi individuali con lezioni private per ogni livello di gioco. L’accademia valorizza i suoi atleti con l’organizzazione di tornei sia al livello di Club, Open e tutti i campionati a squadre assoluti per categoria e giovanili. Infine l’Accademia Montani organizza degli stage sportivi in diversi resort e per il 2014 ci sarà Creta a fine maggio e Paestum

Giovedì 15 Maggio 2014

Spesa su misura la nuova era arriva da QB Novità. Comprare a peso prodotti di ogni genere fa bene al portafoglio e all’ambiente

DCapita spesso di essere al supermercato e di dover acquistare delle confezioni di prodotto eccessive per le nostre esigenze. QB è il negozio che ci risolve il problema e la spesa alla spina è la sua soluzione. Qui i prodotti sono sfusi, pronti ad essere acquistati secondo la quantità che preferiamo. Un’idea di Antonio e Daniele, i due proprietari, che si sono ispirati a due famose città, Londra e Berlino, dove la spesa alla spina è già un’abitudine. Hanno così pensato di introdurre questa filosofia anche a Roma, allargando però l’offerta dei prodotti. Non solo detersivi e liquori ma un ventaglio di articoli di primo livello.

a fine Giugno; gli stage sono caratterizzati da diverse ore al giorno di tennis più la preparazione fisica, oltre a tutte le normali attività che i resort offrono. <

Michele Montani Tennis Academy 339 7766876 via R. Nasini, 14 www.michelemontanitennisacademy.it

La mission ambientale Tutti prodotti e servizi di qualità ad un prezzo conveniente ma sopratutto ecosostenibili: eco-cosmesi, spezie, te e tisane, lettiere per gatti realizzate con gli scarti dell’orzo, servizi catering ad impatto zero, pannolini lavabili. L’obiettivo di Antonio e Daniele è rispettare l’ambiente, riducendo l’accumulo di immondizia. Possiamo dire che ci sono riusciti. Il nuovo modo di fare la spesa permette, infatti, di utilizzare ogni volta gli stessi contenitori di plastica. Risultato: gettare l’immondizia diventerà un’abitudine sempre più rara. < QB – Quanto Basta alla spina Via dei Latini 31 San Lorenzo Cell. 329 6585921 – 347 4233068


Giovedì 15 Maggio 2014

Fuoriporta

Montalto di Castro e i suoi preziosi tesori Weekend. Castelli, torri, aree archeologiche: un territorio che non smette mai di stupire

S

econdo alcuni, il castrum “Montis Alti” fu fondato nel V-VI secolo dai profughi della città costiera Gravisca, distrutta dai pirati. Per altri, il Castello Orsini (oggi il monumento più notevole) fu fondato nell’VIII secolo da Desiderio, re dei Longobardi. Entrambe le ipotesi, però, non sono supportate da documenti. Se l’origine è controversa, è chiarissima invece la bellezza del territorio di Montalto di Castro, che offre tanti spunti per un weekend tra storia, arte ed enogastronomia, al confine tra Lazio e Toscana. Un borgo medievale nel quale piccole piazze, vicoli sovrastati da archi, mura di cinta, suggeriscono con particolare suggestione l’origine. L’abitato è dominato dal Castello Guglielmi, il cui nucleo più antico è costituito dall’imponente torre quadrangolare. Percorrendo via Soldatelli, si giunge invece davanti alla chiesa settecentesca di Santa Maria Assunta. L’interno, a navata unica, è decorato con dipinti della fine del XVIII secolo. Fuori del centro storico, in prossimità della via Aurelia, si incontrano le settecentesche fontane delle Tre Cannelle e del Mascherone. Percorrendo la stessa Aurelia, si arriva alla frazione di Pescia Romana, dove si terrà nel weekend, dal 16 al 18 maggio, la Sagra dell’Asparago Verde, uno dei prodotti “must” della stagione primaverile. La manifestazione è un’ulteriore occasione per scoprire le bellezze del territorio, pri-

Veduta del castello di Vulci

L’EVENTO Tre giorni all’insegna del divertimento, dello spettacolo e della buona tavola con la Sagra dell’Asparago Verde, a Pescia Romana, dal 16 al 18 maggio. Stand gastronomici aperti dalle 19 (la domenica anche a pranzo), artisti di strada, laboratori didattici, spazi ludici e una mostra mercato di prodotti tipici e d’artigianato. Domenica 18, chiusura con il duo comico Pablo e Pedro.

mo fra tutti il Parco Archeologico di Vulci, raggiungibile con una comoda navetta nei tre giorni dell’evento, e la città di Vulci nella quale si può ammirare uno dei più mirabili esempi della pittura etrusca: la Tomba François. L’excursus storico non termina qui: ci sono da vedere anche l’antico “Palazzo a strisce”, di edificazione incerta, e “La Torre” che si ritiene sia stata costruita da Leone IV nel IX secolo, per difendere la costa dalle incursioni saracene.<

In Roma 19

L’antiquariato scende in pista Evento. All’ex Kartodromo di Vallericcia, dal 16 al 18 maggio, la fiera antiquaria Vallericcia Antiques & Collectors Fair

Dopo il grande successo di pubblico della prima edizione, ritorna il “Vallericcia Antique & Collectors Fair”: una manifestazione nello stile delle antiques fair anglosassoni, che si svolgono all’aperto. Si terrà ad Ariccia, nello spazio di quattro ettari dell’ex Kartodromo di Vallericcia dal 16 al 18 maggio. Tutto il percorso della pista sarà dedicato all’esposizione. Vi parteciperanno antiquari provenienti da tutta Italia, che hanno particolarmente apprezzato lo stile e la tipologia dell’evento. L’antiquariato sarà la categoria merceologica più vasta tra quelle presenti con mobili, porcellane, oggettistica, seguita da collezionismo, modernariato, bric & brac e vintage, esposizione di moto e macchine d’epoca. Uno spazio sarà riservato anche all’alto artigianato italiano. Anche in questa edizione sarà presente la Sartoria Arco del Tempo di Angela Aquilini, con i suoi preziosi abiti d’epoca e un’esposizione dedicata al Caravaggio. La prima giornata, quella di venerdì 16, sarà aperta principalmente ai commercianti dalle ore 16.00 mentre dei due giorni successivi l’ingresso (dalle 9.00 alle 20.00) sarà gratuito e consentito a tutti. Il punto ristoro di qualità all’interno della manifestazione permetterà di poter godere di una piacevole sosta. Sul sito www.eventingroma.it informazioni dettagliate su come raggiungere la manifestazione. <


20 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

La programmazione ultime novità

Godzilla

Regia: Gareth Edwards. Cast: Aaron Taylor-Johnson,

Ken Watanabe. genere: Azione. Durata: 123’. DISTRIBUZIONE: Warner Bros. A Tokyo un segnale ignoto causa scosse sismiche su vasta scala. Le ragioni del disastro saranno messe alla luce dalla più incredibile e distruttiva delle verità.

Grace di Monaco

Regia: Oliver Dahan. Cast: Nicole Kidman, Tim Roth. genere: Biografico. Durata: 103’. DISTRIBUZIONE: Ind Lucky Red.

Ambientato nel 1962, e racconta i sei mesi in cui il Principato di Monaco entrò in contrasto con la Francia e Grace Kelly lavorò dietro le quinte per salvare Monaco da un colpo di stato.

Ghost Movie 2 Questa volta è guerra

Regia: Michael Tiddes. Cast: M.Wayans, J.Pressly. genere: Commedia. Durata: 86’. DISTRIBUZIONE: Notorious Pictures

Dopo la morte in un incidente d’auto della sua precedente metà Malcolm convive con una nuova moglie in una nuova casa senza che però cambi molto.

NELLE SALE DI ROMA Admiral - Piazza Verbano 5 06/8541195 16:00 18:00 20:00 22:00 La sedia della felicità Adriano Multisala - Piazza Cavour, 22 06/36004988 Alabama Monroe - Una storia d’amore 15:30 17:50 20:30 22:50 Devil’s Knot - Fino a prova contraria 15:30 17:50 20:30 22:50 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 15:00 16:50 18:40 20:30 22:40 Godzilla 3D 16:00 18:50 21:30 Godzilla 15:30 17:50 20:30 22:50 Grace di Monaco 15:30 17:40 20:30 22:30 Noah 17:40 20:20 Nut Job - Operazione noccioline 15:50 Parker 18:45 20:50 23:00 Rio 2 - Missione Amazzonia 15:00 17:00 Smetto quando voglio 23:00 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 3D 15:00 17:40 20:20 23:00 Un fidanzato per mia moglie 15:00 18:50 20:40 Un matrimonio da favola 16:50 22:30 Alcazar - Via Merry del Val, 14 06/5880099 16:30 18:30 20:30 22:30 Grace di Monaco Alhambra - Via Pier delle Vigne, 4 06/66012154 17:00 18:50 20:40 22:30 Grand Budapest Hotel La sedia della felicità 17:30 20:15 22:30 Lovelace 17:00 18:45 20:30 22:30 Ambassade - Via Acc. degli Agiati, 57-59 06/5408901 16:00 18:00 20:00 22:00 Gigolò per caso Godzilla 15:30 17:50 20:10 22:30 Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Andromeda - Via Mattia Battistini, 191 06/6142649 20:30 Devil’s Knot - Fino a prova contraria Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:30 18:30 20:30 22:40 Godzilla 3D 16:00 18:20 21:00 Godzilla 17:15 20:00 22:40 Grace di Monaco 16:30 18:30 20:30 22:40 La stirpe del male(VM14) 22:40 Rio 2 - Missione Amazzonia 17:00 Song’e Napule 18:20 22:40 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 19:00 22:00 The English Teacher 18:30 Un fidanzato per mia moglie 16:30 20:30 Un matrimonio da favola 16:30 18:30 20:30 22:40 Violetta - Backstage Pass 16:00 Antares - Viale Adriatico, 15/21 06/8186655 18:30 20:30 22:30 Gigolò per caso Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 Atlantic - Via Tuscolana, 745 06/7610656 22:20 Devil’s Knot - Fino a prova contraria Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:20 18:20 20:20 Godzilla 15:30 17:50 20:10 22:30 Grace di Monaco 16:10 18:20 20:30 22:40 Noah 16:30 19:20 22:10 Rio 2 - Missione Amazzonia 15:40 17:50 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 16:00 18:40 21:30 Un matrimonio da favola 20:20 22:30 Auditorium del MAXXI - Via Guido Reni 4/A 06/3201954 Riposo Barberini - Piazza Barberini, 24-25-26 06/86391361 16:00 18:15 20:30 Alabama Monroe - Una storia d’amore (V.O.) 22:40 Devil’s Knot - Fino a prova contraria 18:10 22:40 Godzilla 16:00 20:30 22:45 (V.O.) 18:15 Pinuccio Lovero, Yes I Can 16:00 17:45 19:20 21:00 22:40 Song’e Napule 16:00 18:15 20:30 22:45 Un fidanzato per mia moglie 16:00 20:30

Broadway - Via dei Narcisi, 26 06/2303408 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:30 18:30 20:30 22:30 Godzilla 15:30 17:50 20:10 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 18:30 21:30 Casa del Cinema - L.go M. Mastroianni, 1 06/423601 I fantasmi di San Berillo Spostamenti progressivi del piacere (V.O.) Ciak- Via Cassia, 692 06/33269410 Grace di Monaco Più Buio di Mezzanotte

17:30 17:00

16:30 18:30 21:30 16:30 18:30 21:30

Cineland - Via dei Romagnoli, 515 Ostia Lido 06/561841 Brick Mansions 15:00 17:30 20:00 22:30 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:30 18:30 20:30 22:30 Gigolò per caso 20:30 22:30 Godzilla 3D 15:00 17:30 20:00 22:30 Godzilla 16:00 18:30 21:00 Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Grand Budapest Hotel 16:00 18:10 20:20 22:30 La stirpe del male (VM14) 22:30 Noah 21:00 Nut Job - Operazione noccioline 16:30 18:30 Parker 15:00 17:30 20:00 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:00 18:10 20:20 Song’e Napule 16:30 19:30 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 3D 15:30 18:30 21:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 16:30 19:30 22:30 Un fidanzato per mia moglie 16:30 18:30 Un matrimonio da favola 20:30 22:30 Violetta - Backstage Pass 16:30 18:30 Cinema Teatro S. Timoteo - Via Apelle, 1 06/50916710 Mister Morgan 16:30 21:15 Dei Piccoli - Viale della Pineta, 15 06/8553485 La principessa Mononoke Nut Job - Operazione noccioline

18:25 17:00

Dei Piccoli Sera - Viale della Pineta, 15 06/8553485 Alabama Monroe - Una storia d’amore (V.O.) 20:45 22:30 Doria - Via Andrea Doria, 52-60 06/39721446 Grace di Monaco 16:30 18:30 20:30 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 Smetto quando voglio 16:30 18:30 20:30 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 18:45 21:30 Eden Film Center - Piazza Cola di Rienzo, 74/76 06/3612449 Gigolò per caso 15:30 17:15 19:00 20:45 22:30 La sedia della felicità 16:30 18:30 20:30 22:30 Marina 15:40 18:00 20:15 22:30 Padre Vostro 16:00 18:10 20:20 22:30 Più Buio di Mezzanotte 16:20 18:20 20:20 22:20 Eurcine - Via Liszt, 32 06/45472089 Gigolò per caso Grace di Monaco Grand Budapest Hotel La sedia della felicità

16:45 18:40 20:35 22:30 16:00 18:10 20:20 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30 16:30 18:30 20:30 22:30

Europa - Corso d’Italia, 107/a 06/44292378 Godzilla

16:30 19:15 22:00

Farnese - Piazza Campo de’ Fiori, 56 06/6864395 Più Buio di Mezzanotte 16:45 18:40 20:35 22:30 Fiamma - Via Bissolati, 47 06/485526 Grace di Monaco Locke Tracks - Attraverso il deserto

16:00 18:10 20:20 22:30 16:45 18:40 20:35 22:30 17:15 20:00 22:30

Filmstudio - Via degli Orti d’Alibert, 1/c 334/1780632 Exit Through the Gift Shop (V.O.) 22:30 Ida 16:30 18:00 19:30 21:00 Moliere in bicicletta 16:30 18:25 20:20 22:15 Flavio - Via G.Mario Crescimbeni n.19 06/70497905 Rassegna Da Gesù a Cristo Regia Franco Venturini 16:00 18:00 con Federica De Vita Galaxy - Via Pietro Maffi, 10 06/61662413 Frozen - Il regno di ghiaccio 16:00 18:10 Gigolò per caso 20:30 22:30 Godzilla 16:30 19:15 22:00 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 18:30 Smetto quando voglio 16:30 18:30 20:30 22:30 Sotto una buona stella 20:30 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 16:00 19:00 22:00 Giulio Cesare - Viale Giulio Cesare, 229 06/45472094 Grand Budapest Hotel 16:15 18:20 20:25 22:30 Locke 16:45 18:40 20:35 22:30 Solo gli amanti sopravvivono 17:30 20:00 22:30 Greenwich - Via G. Bodoni, 59 06/5745825 Grand Budapest Hotel 16:30 18:30 22:30 Locke 17:00 18:50 20:40 22:30 Per altri occhi 20:30 Solo gli amanti sopravvivono 17:30 20:10 22:30 Gregory - Via Gregorio VII, 180 06/6380600 Riposo Intrastevere - Vicolo Moroni, 3/a 0686391361 22:15 Gigolò per caso (V.O.) Il venditore di medicine 16:00 18:10 20:20 Non dico altro 16:30 18:30 20:30 22:30 The German Doctor 16:15 18:20 20:25 22:30 Jolly - Via Giano della Bella, 4/6 06/45472092 Godzilla 16:15 19:30 22:15 Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Il Pretore 16:00 La sedia della felicità 16:30 22:30 Solo gli amanti sopravvivono 18:00 20:15 22:30 Song’e Napule 18:00 20:15 King - Via Fogliano, 37 06/86324730 Grace di Monaco Grand Budapest Hotel

16:00 18:10 20:20 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30

Lux - Via Massaciuccoli, 31 06/86391361 Alabama Monroe - Una storia d’amore 15:45 18:00 20:15 (V.O.) 22:30 Devil’s Knot - Fino a prova contraria 15:45 18:00 20:15 E fu sera e fu mattina 15:45 18:00 20:15 22:30 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 15:30 17:20 19:10 21:00 22:50 Godzilla 3D 16:30 21:30 Godzilla 15:30 17:50 20:20 22:40 (V.O.) 19:00 Grand Budapest Hotel (V.O.) 22:30 La moglie del sarto 16:00 18:10 20:20 22:30 La sedia della felicità 16:30 22:30 La stirpe del male (VM14) 20:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:00 Song’e Napule 16:00 18:15 20:20 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 18:15 21:00 Un fidanzato per mia moglie 18:30 20:30 Madison - Via G. Chiabrera, 121 06/5417926 Alabama Monroe - Una storia d’amore 16:20 18:30 20:50 22:50 Father and Son 16:15 Gigolò per caso 16:30 18:30 20:50 Gigolò per caso 22:50 Grand Budapest Hotel 16:20 18:30 20:50 22:50


22 In Roma

Giovedì 15 Maggio 2014

La Programmazione

DA NON PERDERE

Alabama Monroe Una storia d’amore Regia: Felix Van Groeningen. Cast: Veerle Baetens, Johan Heldenbergh. genere: Drammatico. Durata: 100’. DISTRIBUZIONE: Satine Film.

Elise è una tatuatrice. Didier è un cantante di musica bluegrass. Sono due outsider che si incontrano ed è amore nel Belgio conformista e ordinato. Ne scaturirà una storia dalle mille implicazioni.

Parker

Lovelace

La stirpe del male

Regia: Taylor Hackford. Cast: Jason Statham, Jennifer Lopez. genere: Azione. Durata: 118’. DISTRIBUZIONE: Indie Pictures

Regia: Rob Epstein, Jeffrey Friedman. Cast: Amanda Seyfried, Peter Sarsgaard. genere: Biografico. Durata: 92’. DISTRIBUZIONE: Barter Multimedia

Regia: Tyler Gillet. Cast: Allison Miller, Zach Gilford. genere: Horror. Durata: 89’. DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox.

Assoldato per un rapina, Parker viene tradito dai criminali della sua banda e scaricato mezzo morto per strada. Raccattato e rimesso in sesto da una coppia di campagnoli il criminale medita una vendetta.

Il fenomeno della pornografia Linda Lovelace che con Gola profonda ha interpretato il primo film hardcore sdoganato dal circuito a luci rosse, e un campione di incassi mondiale: 600 milioni di dollari.

Il film è una pellicola con elementi horror e found footage incentrata su un personaggio femminile. Una gravidanza inattesa prende una piega terrificante, sorprendendo i novelli sposi Zach e Samatha McCall.

NELLE SALE DI ROMA Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve 18:30 20:50 Il venditore di medicine 18:30 20:50 La sedia della felicità 22:50 Lei 18:30 Marina 16:10 Nymphomaniac - Volume 1 22:50 Nymphomaniac - Volume 2 (VM18) 20:45 22:50 Principessa Mononoke 22:35 Song’e Napule 16:15 18:30 20:50 22:50 The English Teacher 16:30 Tracks - Attraverso il deserto 16:20 18:30 20:50 Maestoso - Via Appia Nuova, 416-418 06/45472091 Gigolò per caso 18:30 20:30 22:30 Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Grand Budapest Hotel 16:15 18:20 20:25 22:30 La sedia della felicità 15:45 18:00 20:15 22:30 The English Teacher 16:30 Mignon - Via Viterbo, 11 06/8559493 Non dico altro The German Doctor

16:30 18:30 20:30 22:30 16:15 18:20 20:25 22:30

Nuovo Cinema Aquila - Via L’Aquila, 66/74 06/70399408 Anteprima LE FORMICHE DELLA CITTA’ MORTA 21:00 22:30 Fuoristrada 21:00 Il treno va a Mosca 22:30 Nymphomaniac - Volume 1 16:00 Nymphomaniac - Volume 2(VM18) 18:15 Più Buio di Mezzanotte 16:30 18:30 20:30 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 18:30 Nuovo Olimpia - Via In Lucina, 16/g 06/6861068 Grand Budapest Hotel (V.O.) 16:30 18:30 20:30 22:30 Locke (V.O.) 16:45 18:40 20:35 22:30 Nuovo Sacher - Largo Ascianghi, 1 06/5818116 La sedia della felicità 16:30 18:30 20:30 22:30 Odeon Multiscreen - Piazza S. Jacini, 22 06/86391361 Alabama Monroe - Una storia d’amore 15:45 18:00 20:15 22:30 Godzilla 15:30 17:50 20:20 22:40 Grand Budapest Hotel 16:15 18:15 20:20 22:30 Sala riservata Song’e Napule 16:00 18:15 20:20 22:30 Quattro Fontane - Via Quattro Fontane, 23 06/4741515 Grand Budapest Hotel 16:00 18:10 20:20 22:30 La sedia della felicità 16:15 18:20 20:25 Padre Vostro 16:30 18:30 20:30 22:30 Solo gli amanti sopravvivono 17:45 20:10 22:30 The English Teacher 15:45 The English Teacher 22:30

Stardust Village (Eur) - Via di Decima, 72 899/280273 20:20 22:30 Alabama Monroe - Una storia d’amore Fino a prova contraria 20:15 22:30 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:00 18:00 20:00 22:00 Godzilla 3D 15:15 20:05 Godzilla 16:00 18:30 21:00 17:40 22:30 Nut Job - Operazione noccioline 15:30 17:30 Padre Vostro 16:15 18:15 20:15 22:15 Parker 20:00 22:30 Principessa Mononoke 16:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 15:15 17:30 16:00 18:10 St@lker 16:20 18:20 20:20 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 16:00 19:00 22:00 The German Doctor 16:00 18:00 20:00 22:00 Un fidanzato per mia moglie 20:20 22:30 Starplex - Via della Lucchina, 90 06/30819887 Brick Mansions 20:35 22:35 Fino a prova contraria 20:20 22:45 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 18:15 20:35 22:35 Godzilla 3D 18:15 21:00 Godzilla 17:40 20:15 22:45 Grace di Monaco 18:05 20:20 22:35 Grand Budapest Hotel 17:50 La stirpe del male (VM14) 22:45 Nut Job - Operazione noccioline 18:10 Parker 18:00 20:25 22:45 Rio 2 - Missione Amazzonia 18:25 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 22:15 17:30 20:15 The English Teacher 18:05 Un fidanzato per mia moglie 20:10 22:20 Vacanz...ieri, oggi e domani 20:00 The Space Cinema Moderno - Piazza della Repubblica, 44 892111 15:35 Amore oggi Devil’s Knot - Fino a prova contraria 22:15 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 17:50 20:10 22:25 Godzilla 3D 19:05 Godzilla 16:10 22:00 Grace di Monaco 16:35 19:15 21:45 Principessa Mononoke 16:20 19:10 22:00 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 3D 19:00 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 15:50

Savoy - Via Bergamo, 25 06/8541498 Alabama Monroe - Una storia d’amore 16:00 18:10 20:20 22:30 Il capitale umano 16:00 18:10 20:20 22:30 Smetto quando voglio 16:30 18:30 20:30 22:30 Storia di una ladra di libri 16:00 18:45 21:30

The Space Cinema Parco de’ Medici - Viale Salvatore Rebecchini, 3-5 892111 15:05 17:25 19:45 22:05 Amore oggi Brick Mansions 15:35 17:55 20:15 22:35 Devil’s Knot - Fino a prova contraria 16:30 19:10 21:50 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 16:00 18:10 20:20 22:30 Gigolò per caso 19:55 22:15 Godzilla 15:50 18:40 21:30 16:45 19:35 22:25 16:15 19:05 21:55 15:25 18:15 21:05 Grace di Monaco 17:00 19:30 22:10 Grand Budapest Hotel 21:25 La stirpe del male (VM14) 17:40 22:40 Noah 18:15 Non-stop 20:00 Nut Job - Operazione noccioline 17:20 Parker 16:40 19:20 22:00 Principessa Mononoke 15:50 18:40 21:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 15:10 17:25 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 3D 17:50 21:00 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 15:35 18:45 21:55 Transcendence 19:40 22:20 Un fidanzato per mia moglie 16:55 19:15 21:45

Spazio Etoile Maison Louis Vuitton - Piazza in Lucina, 41 06/68809520 “Corti d’Attore” - in collaborazione con i Nastri d’Argento.

Tibur- Via degli Etruschi, 36 06/86391361 16:15 18:20 20:25 22:30 Grand Budapest Hotel Locke 16:30 18:30 20:30 22:30

Reale - Piazza Sonnino, 7 06/5810234 Alabama Monroe - Una storia d’amore 16:00 18:10 20:20 22:30 Gigolò per caso 16:00 18:00 20:00 22:00 Roxyparioli - Via Luigi Luciani, 54 06/3242679 Alabama Monroe - Una storia d’amore 16:00 18:10 20:20 22:30 Grace di Monaco 16:30 18:30 20:30 22:30 Grand Budapest Hotel 16:00 18:10 20:20 22:30 La sedia della felicità 16:20 18:20 20:20 22:30 Royal - Via E. Filiberto, 175 06/70474549 Grace di Monaco 16:00 18:10 20:20 22:30 Grand Budapest Hotel 16:30 18:30 20:30 22:30

Trianon - Via Muzio Scevola, 29 06/7858158 Godzilla 16:30 19:15 22:00 Noah 20:30 Padre Vostro 16:30 18:30 20:30 22:30 Rio 2 - Missione Amazzonia 16:30 18:30 Sotto una buona stella 16:30 18:30 20:30 22:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 16:00 19:00 22:00 UCI Cinemas Marconi - Via Enrico Fermi, 161 892.960 22:30 Devil’s Knot - Fino a prova contraria Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 17:30 20:10 22:20 Gigolò per caso 20:15 Godzilla 19:30 22:20 17:10 Grace di Monaco 17:35 20:05 22:35 Rio 2 - Missione Amazzonia 17:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 19:05 22:10 Transcendence 17:10 19:55 22:40 Un fidanzato per mia moglie 17:10 20:10 22:30

UCI Cinemas Porta di Roma - Via Alberto Lionello, 201 892.960 10:30 13:00 15:30 17:50 20:10 22:30 Brick Mansions Devil’s Knot - Fino a prova contraria 11:00 14:00 16:45 19:30 22:15 Diario di un maniaco perbene 19:50 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 10:45 13:05 15:30 17:50 20:05 22:20 Godzilla 10:50 13:50 16:45 19:45 22:35 12:00 15:00 18:00 21:00 Grace di Monaco 11:30 14:30 17:30 20:00 22:30 La stirpe del male (VM14) 22:10 Noah 11:00 16:00 19:30 22:30 Nut Job - Operazione noccioline 10:40 13:00 15:20 17:40 Parker 11:00 14:00 16:50 19:30 22:20 Rio 2 - Missione Amazzonia 11:00 14:15 16:40 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 11:00 15:00 18:15 21:25 19:10 22:20 10:30 14:05 17:15 The English Teacher 20:25 22:45 Transcendence 20:00 22:45 Un fidanzato per mia moglie 11:00 14:15 17:00 19:40 22:00 Violetta - Backstage Pass 10:30 13:00 15:20 17:35

UCI Cinemas Roma Est - Via Collatina, 858 892 960 15:15 17:35 19:55 22:15 Brick Mansions Fino a prova contraria 19:25 22:10 Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra 15:20 17:40 20:00 22:20 Godzilla 3D 15:40 18:40 21:40 Godzilla ISENS 16:50 19:40 22:30 Grace di Monaco 17:10 19:40 22:15 La stirpe del male (VM14) 20:00 22:20 Noah 16:15 19:20 22:30 Nut Job - Operazione noccioline 17:00 Parker 16:40 19:30 22:20 Rio 2 - Missione Amazzonia 15:00 17:30 The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro 15:50 19:00 22:10 Un fidanzato per mia moglie 15:10 17:30 19:50 22:10 Un matrimonio da favola 17:10 19:35 22:00


In Roma 15 maggio  

settimanale di cultura, spettacolo, cinema, musica, teatro. Tutti gli appuntamenti culturali della Capitale

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you