Page 76

ROLLER-SOCCER di Andrea Tomelleri

Calcio sui pattini? Non sanno più cosa inventarsi! Alla scoperta di una nuova, pazza, entusiasmante disciplina: il roller-soccer! Hockey su rotelle e calcio si fondono per creare un dinamico gioco cinque contro cinque Ebbene sì, il roller-soccer è uno sport reale. Dall’hockey eredita i contrasti duri, il campo di gioco, i cambi illimitati ed i pattini in linea, dal calcio le regole base. Il portiere non può prendere la palla con le mani e deve difendere una porta larga 3 metri ed alta 1. Questo sport nacque negli Stati Uniti una decina di anni fa su idea di Zack Phillips, un personaggio un po’ eccentrico soprannominato anche baloon-head a causa del tatuaggio che gli orna la testa. Il rollersoccer ha trovato terreno maggiormente fertile in Europa dove attualmente è presente il maggior numero di squadre. In italia le squadre partecipanti a mondiali ed europei per team sono due: Piacenza e Roma. Nel 2011 il G.S. Lepis Piacenza arrivò terzo agli europei ed un giovane veronese vinse il titolo di miglior portiere d’europa. A rendere il roller-soccer ancor più interessante è la possibilità di incontrare campioni di altre discipline più conosciute del roller come Samo Bajec che fino a qualche anno fa vinceva ogni contest di street (roller), Anthony Avella (street), Davide Tacchini (downhill) e molti altri. A differenza di altri sport minori il roller-soccer è rimasto nell’ombra per la maggior parte delle persone. Ricordiamo tutti quando qualche anno fa venivano trasmesse su una rete Mediaset le partite di uno sport mirato alla spettacolarità: lo slamball. L’idea era abbastanza simile, fondere due sport (basket e trampolino elastico) per creare una disciplina che potesse attrarre l’attenzione. Nel 2010 a Piacenza sono stati ospitati i mondiali di roller-soccer ed una nota rete televisiva ha gentilmente risposto al nostro invito a partecipare dicendo che con una somma di 3000 euro avrebbero potuto montare un servizio. Nonostante la diffidenza della gente, il roller-soccer è uno sport incredibile: rovesciate e girate al volo sono piacevoli nel calcio

76

www.sportdipiu.com

ma diventano spettacolari se eseguite sulle rotelle, e vi posso assicurare che non mancano nelle competizioni internazionali. I ritmi di gioco elevati come nell’hockey e la fantasia di esecutiva come nel calcio assicurano allo spettatore di non annoiarsi. Se state cercando altri motivi per cui assistere ad una partita di roller soccer due veronesi giocano nella squadra di Piacenza e vi aspettano per regalarvi molte emozioni sul campo (l’ingresso alle partite è gratuito).

SD+ magazine 28/2014  
SD+ magazine 28/2014  

Numero 28 - Marzo/aprile 2014 Sportdi+ magazine il primo l'unico freepress dedicato a TUTTO lo sport veronese distribuito nelle scuole di Ve...

Advertisement