Page 9

Foto Mattia Florena

la girata di testa sfiorando il palo. Nel secondo tempo tornano in campo gl i stessi undici. Avola ci prova dalla distanza, ma Lagomarsini blocca senza problemi. Poi è il turno di Citro per tentare di sbloccare il risultato, ma spara addosso al numero uno ospite. In queste prime battute di gioco è sempre il Citta di Messina a essere pericoloso e va vicino al gol al 62’, quando Tiscione dalla destra mette in mezzo per la testa di Saraniti, la sfera viene bloccata sulla l inea dal Lagomarsini tra le proteste dei padroni di casa per un presunto gol fantasma. Sul fronte opposto, Bucolo prova la botta da fuori area che termina abbondantemente fuori. All80’ altro legno per gl i uomini di Rando: Viscuso, nel tentare un traversone, colpisce l’incrocio dei pal i. E’ sempre il Città di Messina ad avere le occasioni migl iori: anche sul finire del secondo tempo tenta il colpaccio con Tiscione che sfiora il palo su calcio di punizione. Nonostante i quattro minuti di recupero la gara scivola via senza grandi sussulti. Finisce 0-0 davanti a una straordinaria cornice di pubbl ico, circa 4mila i presenti al Celeste.

Letizia Frisone

04 Febbraio 2013

ilcittadinodimessina.it

9

il Cittadino Sport n. 53  

L'unico settimanale sportivo gratuito interamente digitale e sfogliabile dedicato a tutti gli sportivi messinesi.

il Cittadino Sport n. 53  

L'unico settimanale sportivo gratuito interamente digitale e sfogliabile dedicato a tutti gli sportivi messinesi.

Advertisement