Page 1

SPIRITOTRAIL TRAIL RUNNING MAGAZINE

Anno I, numero 7, agosto 2009

ATTUALITÀ

La sicurezza nel trail

Poste Italiane S.p.A.–Spedizione in abbonamento postale–D.L. 353/2003(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art. 1, comma 1, CB FIRENZE 1

CRONACHE

Lavaredo Ultra Trail Stava Skyrace Magraid Maratona del Grappa Biella - Monte Camino Neander Trail Montagn’Hard Andorra Ultra Trail Andorra Skyrace Western States Endurance Run

TEST MATERIALI

La Sportiva Crosslite Inov8 Roclite 295

ALLENAMENTO

Le ripetute in collina Il bendaggio funzionale Metabolismo energetico Il dopo gara

ANTEPRIME

Trail del Monte Soglio Collon Trek Ecomaratona dei Cimbri Antico Troi degli Sciamani Ecomaratona del Chianti

CALENDARIO GARE SCRITTO DA VOI


> COMUNITÀ MONTANA COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE

GRAND COMBIN

ACVH

Association des communes du Val d’Hérens

Sur les sentiers des contrabbandiers

Sur les sentiers des contrabbandiers

es sentiers ontrabbandiers

4|5 settembre 2009

Sur les sentiers des contrabbandiers

Sur les sentiers des contrabbandiers Sur les sentiers

des contrabbandi

www.collontrek.com Sur les sentiers

des contrabbandiers Bionaz

Bionaz (ITA) Arolla (SUI) Bionaz Arolla

Arolla


L’UMILTA’ CHE SALVA LA VITA

Agosto. Per qualcuno è un mese sospirato per le agognate vacanze, per altri è invece da evitare come la peste per la calca, la confusione e… i prezzi. Se quest’ultimo parametro assume un’importanza fondamentale nella pianificazione delle vacanze familiari, influenza non di poco anche le vacanze dei trailer. I costi per l’abbigliamento sempre più ricercato, le ultime scarpe appena uscite sul mercato, le attrezzature tecnologiche che ci fanno luccicare gli occhi e ci fanno ritrovare sempre e ovunque la strada, gli spostamenti per raggiungere le montagne, teatro di allenamenti, competizioni o semplici escursioni, condizionano spesso le nostre scelte e la nostra programmazione stagionale. Ma se il trailer esperto dà una giusta importanza a tutte le novità che il mercato offre, sono soprattutto i novizi Foto di copertina: Giulia Miori alla Stava Skyrace di Tesero (TN) photo © Federico Modica

della montagna che hanno bisogno di essere guidati nelle scelte. E non si parla solo di acquisti, ma anche di opzioni sul dove e come andare a correre.

SPIRITO TRAIL

Sono troppo frequenti i casi di persone che per sentito dire dall’amico

Anno I, numero 7, agosto 2009

e dall’immagine di panorami mozzafiato minuziosamente descritti e

Trail Running Magazine

EDITORE: Spirito Trail A.s.d. Via Cimabue 6 50121 Firenze redazione@spiritotrail.it www.spiritotrail.it DIRETTORE RESPONSABILE: Simone Brogioni REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI FIRENZE: n. 5678 del 15/10/2008 ABBONAMENTI E PUBBLICITÀ: segreteria@spiritotrail.it tel. 339 5625339 REDAZIONE: Simone Brogioni, Matteo Grassi, Stefano Michelet, Cristina Murgia, Maurizio Scilla, Leonardo Soresi, Francesco Zanchetta HANNO COLLABORATO: Daniela Banfi, Luca Benetti, Gabriele Bortolotto, Alessandro Braccio, Emanuela Brizio, Stefania Cena, Vero Fazio, Antoine Guillon, Augusto Innocenti, Giuseppe Marazzi, Stefano Martini, Enrico Pollini, Norberto Salmaso, Massimo Santucci, Enrico Vedilei, Franziskus Vendrame PROGETTO GRAFICO: Stefano Michelet e Cristina Murgia

S P I R I T O T R A I L OFFICINAGRAFICA

STAMPA: La Zincografica Fiorentina Srl Pontassieve (FI) Finito di stampare il 24/07/09 Sped. Abb. Post.- D.L. 353/03 (conv. in L. 27/02/04 n. 46) art. 1 comma 1 Tariffa ROC (iscriz. n. 17743 dell’8/1/2009) Abbonamento: 12 numeri € 60,00

che da anni gira per mulattiere alpine, si fanno trascinare dall’entusiasmo si lanciano su nuovi sentieri senza alcuna minima esperienza, forti solo dell’avere oltrepassato un arco gonfiabile di una 42,195 km su strada, magari anche con un ottimo tempo. E’ vero che è difficile capire la differenza tra le due cose, senza averle provate prima. Ma è ancora più vero che ci si dovrebbe avvicinare alla montagna con una buona dose di umiltà, e soprattutto gradualmente. Ascoltare i consigli e i suggerimenti di chi ne sa più di noi, non voler strafare a tutti i costi, evitare di fare il passo più lungo della gamba, soprattutto quando si è agli inizi, sono cose che ci possono aiutare, oltre che salvare la vita. Spesso ci facciamo attrarre da competizioni blasonate che promettono notti insonni e metri su metri di dislivelli, quasi a voler indicare che percorsi più dolci non offrano le stesse emozioni e non meritino dunque di essere calcati. Ma qualunque sia la nostra scelta consapevole, è poi importante poterlo raccontare, o conservare vive le emozioni dentro di noi. Sono infatti ancora freschi i segni lasciati dalla tragedia del Mercantour, o gli ultimi incidenti sul Monte Rosa, o la recentissima scomparsa di Cristina “El Grio” Castagna in Pakistan. La nostra vita, al di là di tutte le emozioni, rimane la cosa più importante.

Cristina Murgia


6 12

AttualitĂ

Dalla strada al trail La sicurezza nel trail

Cronache

Lavaredo Ultra Trail Stava Skyrace Magraid Maratona del Grappa Biella - Monte Camino Neander Trail Montagn’Hard Andorra Ultra Trail Andorra Skyrace Western States Endurance Run

sommario 37

Mondo trail

40

Personaggi

42

Test materiali

44

Allenamento

News in breve

Spiriti Trail: Evelina e Fernando

La Sportiva Crosslite Inov8 Roclite 295

Le ripetute in collina Il bendaggio funzionale Metabolismo energetico Il dopo gara

52

Anteprime

58 62

Calendario gare

Trail del monte soglio Collon Trek Ecomaratona dei Cimbri Antico Troi degli Sciamani Ecomaratona del Chianti

Scritto da voi SPIRIT O T RAIL [a g os t o 2 0 0 9 ] - 5


[TEST MATERIALI...]

INOV8 tester: Francesco Zanchetta

Roclite™ 295

altezza: cm 170 peso: kg 64 appoggio: neutro

A

l primo approccio con questo modello, si può rimanere colpiti e perplessi dalle scelte abbastanza estreme fatte dal produttore. Il concetto di scarpa da trail viene in questo caso interpretato in modo radicalmente diverso dal solito; questo al primo contatto quantomeno disorienta e pone subito dei punti interrogativi e perplessità. Appena calzata, la Roclite™295 (il numero corrisponde al peso nominale) offre la sensazione di una scarpa rigida e secca, relativamente scomoda e che ci fa sentire a disagio nei primi passi, normalmente percorsi sul liscio. Infatti, la suola rigida con i tasselli ben marcati e definiti, non è molto adatta ad un normale pavimento o a superfici come l'asfalto. La prima impressione, inoltre, è quella che con questa calzatura non sia possibile affrontare percorsi più lunghi di qualche decina di chilometri senza uscirne con i piedi distrutti. La tomaia è rinforzata lungo tutto il suo contorno nella parte bassa, mentre la zona superiore è in robusta rete e quindi molto traspirante. La parte anteriore offre uno spazio interno più che generoso per le estremità sempre troppo costrette e martoriate; il materiale che costituisce la suola, unitamente al disegno dell'impronta, garantisce una tenuta molto buona in certe situazioni altrimenti critiche. Il rilievo dei tasselli, di disegno semplice e disposizione rada, è molto efficace nel terreno fangoso ed è completato solo da tre forti nervature che collegano la zona del tallone all'avampiede. Questa soluzione guida e controlla molto bene la torsione, ma in certi terreni tende ad ostacolare l'espulsione del fango. A iniziare dalle prime brevi uscite, la Roclite™295 ha svelato mano a mano il suo vero carattere: una scarpa selvaggia che non ha mezze misure. Il meglio di sé lo dà infatti nelle situazioni più difficili, dove le altre si arrendono: ghiaioni impervi, pietraie,

S P I R I TO TRA I L [ a go s to 2 009 ] - 42

Valutazione delle INOV8 Rocklite 295 neve e ghiaccio, acqua, fango e tutto ciò che può mettere in crisi una scarpa da trail. Paradossalmente il carattere peggiore lo dimostra proprio dove teoricamente di problemi non dovrebbero essercene e cioè in quei tratti di asfalto o strada bianca, nei quali diventa eccessivamente rumorosa e scomoda. Su questi fondi lisci e duri tende anche a “ciabattare” e, dopo qualche chilometro, mette in crisi prima il tallone e poi tutta la pianta del piede. Incredibile comunque il confronto diretto con altre scarpe nelle pendenze bagnate o fangose, quelle più difficili e scivolose. Dove le altre calzature costringono ad annaspare nell'inutile ricerca di un minimo di trazione e controllo, le Roclite™295 sono addirittura disarmanti per la precisione e naturalezza di comportamento che dimostrano. E' stato solo dopo averne percorsi alcune centinaia, che mi sono azzardato ad andare su distanze superiori ai cinquanta chilometri; temevo che l'assenza di ammortizzazione risultasse disastrosa verso la conclusione della prova. Ebbene, non più del normale indolenzimento del giorno dopo... Per la mia valutazione, la Roclite™295 è una scarpa sicuramente da non consigliare come scarpa universale, da usarsi cioè sia su sentiero che per l'asfalto, ma adatta invece ad atleti che normalmente praticano trail, skyrace e corsa in montagna in genere, con tutti gli adattamenti fisiologici già maturati e che, non avendo particolari esigenze di ammortizzazione e controllo, desiderano piuttosto una calzatura abbastanza leggera che restituisca una grande naturalezza delle sensazioni, con il massimo di rendimento nelle situazioni difficili, ma che per un vero appassionato sono anche quelle più gratificanti ed emozionanti.

Comfort: ●●○○○ Non è sicuramente una pantofola, è abbastanza difficile conciliare l'ottimizzazione dell'assetto con il comfort. Tende ad alzare il ghiaino fine che entra facilmente all'interno. Ammortizzazione: ●●○○○ La scarsa ammortizzazione, ridotta al minimo indispensabile, è data più dallo schiacciamento dei tasselli che dalla suola. Reattività: ●●●●○ La suola rigida e di basso spessore consente una buona percezione del fondo e sensibilità. Stabilità: ●●●●● Tomaia e struttura solide e compatte, suola bassa e non ammortizzata; non c’è praticamente il rischio di instabilità data la natura stessa della scarpa. Grip: ●●●●● Indiscutibile e quasi perfetto, talvolta imbarazzante la superiorità nei confronti di altre calzature. Protezione: ●●●●○ Pur senza ammortizzazione e con una struttura generale leggera, la protezione nei confronti delle asperità è molto buona e sopperisce in modo ottimale al basso livello di comfort, soprattutto se rapportata al peso contenuto. Sistema di chiusura: ●●●●○ L’allacciatura è normale ma ben modulabile così da poter graduare in modo corretto la tensione. Peso: ●●●●○ Il nome dichiara il peso, 295 grammi, ridotto veramente al minimo indispensabile in rapporto alle caratteristiche offerte.


LA SPORTIVA È FORSE LA SCARPA DA TRAIL CHE PIÙ DI OGNI ALTRA VIENE ASSOCIATA ALL’IDEA DI LEGGEREZZA E DI PRESTAZIONI ATLETICHE D’ALTO LIVELLO. NON PER NULLA LA “CROSSLITE” È CALZATA DAI PIÙ FAMOSI SKYRUNNER ITALIANI COME MANUELA BRIZIO, PAOLO LARGER, LUCA MIORI.

Crosslite LA SOSTENIBILE LEGGEREZZA... delle scarpe da Trail!

tester: Matteo Grassi altezza: 169 cm peso 59 kg appoggio: neutro

D

al primo momento in cui ho iniziato il test mi sono domandato: ma è una scarpa solo per pochi eletti? Adatta agli atleti di punta che, agili come stambecchi, saltellano sulle rocce alpine? E soprattutto: una scarpa che pesa meno di 300 grammi, può ancora ritenersi una scarpa “sicura” e in grado di garantire quelle prestazioni necessarie ad affrontare un trail in alta quota? Di seguito la valutazione puntuale rispetto ai diversi parametri di riferimento; subito però, in estrema sintesi, il giudizio finale e la risposta ai due dubbi che mi arrovellavano. La Crosslite è la scarpa ideata per correre a ritmi sostenuti su distanze medie (massimo 40-60 km se atleti leggeri, altrimenti 20-40 km), ma in totale sicurezza, con un buon grado di protezione e controllo, un sorprendente ammortizzamento ed un ottimo grip.

Valutazione delle La Sportiva Crosslite Comfort: ●●●●○ La calzata è fasciante e precisa. Soffice e confortevole la tomaia che è robusta, ma traspirante. Come per gli altri modelli testati (“Wildcat” su ST 05 e “Lynx” su ST 06), la rigidezza della “scocca” posteriore, specie con scarpe nuove, richiede l’impiego di calzini con tallone imbottito pena la formazione di arrossamenti o vesciche. Attenzione inoltre che la scarpa calza un po’ corta rispetto alla misura dichiarata: si consiglia il mezzo numero in più e comunque di provarle prima dell’acquisto. Ammortizzamento: ●●●●○ L’ammortizzamento è a dir poco sorprendente, anche se va ovviamente rapportato al tipo di calzatura. La combinazione di intersuola in EVA a doppia densità e di suola in morbida mescola con sistema Impact Brake System la rendono una scarpa piacevole e di cui ci si innamora subito.

Reattività: ●●●●○ L’azione di corsa risulta facile, progressiva e proiettata in avanti, alla ricerca di un buon ritmo. Esattamente quello che ci si aspetta da una scarpa così. Stabilità: ●●●●○ Anche se a vista non si notano particolari inserti di irrigidimento, la struttura della “Crosslite” è a dir poco “solida”. Basta un attimo per rendersene conto: il piede rimane fermo all’interno della scarpa e questa ben resiste alla torsione e alle azioni eccentriche date dall’appoggio su terreni sconnessi. Grip: ●●●●● Altro punto di forza della “Crosslite” è la tenuta sui diversi tipi di terreno. Dotata di tacchetti alti e sagomati a favorire la presa nelle diverse direzioni, in sinergia con l’asse del piede, è sicuramente grippante ma senza “rallentare” l’azione di corsa, dando anzi una marcia in più in azione di spinta e garantendo un appoggio facile e sicuro nei tratti tecnici e veloci. Grazie alla particolare disposizione dei tasselli risulta agevole e naturale anche il frenare in discesa, sia che ci si trovi su sterrato, su rocce o addirittura terreni fangosi; attenzione ai sassi e ai tronchi bagnati però! Niente miracoli, almeno per ora. Va infine ricordato che la suola è predisposta per l'utilizzo con chiodi (soluzione non testata). Protezione: ●●●●○ Il tallone è rigido e fermo nella struttura della scarpa favorendo la prevenzione di possibili storte alle caviglie. Buona anche la protezione laterale e della punta del piede (puntale in gomma) da possibili urti accidentali. Una particolarità di questo modello (e della “Skylite”) è la ghetta che riveste la parte superiore della tomaia ricoprendo il sistema di chiusura, così da

riparare dai colpi ed evitare l’intromissione di sassolini, sabbia o fango. Sistema di chiusura: ●●●●○ L’allacciatura è protetta da una ghetta che è un tutt’uno con lo strato esterno della tomaia; per questo i lacci non sono visibili né sistemabili puntualmente nei vari passanti, ma essendo molto sottili e di sezione tonda scorrono perfettamente garantendo una chiusura sicura e un perfetto adattamento alla forma del piede, senza tensioni o allentamenti. Certo è “obbligatorio” il doppio nodo. Peso: ●●●●● Con soli 290 grammi la “Crosslite” è una delle più leggere scarpe da trail in commercio. E, alla luce delle buone performance dimostrate, ci pare di poter dire che questo risultato è ottenuto non tanto da una riduzione dei suoi contenuti, ma da una ricerca di qualità e innovativa delle soluzioni tecniche adottate. Prezzo di listino: 99,90 €

Parametri di valutazione COMFORT: il piede percepisce l’interno della scarpa come comodo? REATTIVITÀ: la scarpa si muove fluidamente accompagnando il piede dalla fase di appoggio a quella di stacco da terra? AMMORTIZZAMENTO: la scarpa è adeguatamente ammortizzata? STABILITÀ: la scarpa offre adeguata stabilità in fase di appoggio su un terreno sconnesso? La scarpa è in grado di impedire storte alle caviglie o altri potenziali infortuni?

GRIP: La suola è in grado di assicurare sufficiente tenuta, riducendo il rischio di scivolare sia su fondi asciutti sia bagnati? PROTEZIONE: la scarpa protegge il piede negli urti contro rocce, pietre, radici? SISTEMA DI CHIUSURA: è in grado di impedire al piede di scivolare verso la punta durante le discese? PESO: qual è il peso della scarpa?

SPIRIT O T RAIL [a g os t o 2 0 0 9 ] - 4 3


[ANTEPRIMA GARE...]

COLLON-TREK a cura della Redazione foto © Organizzazione

BIONAZ (VALLE D’AOSTA) - AROLLA (SVIZZERA)

“Come toccare il cielo con un dito…”: ecco la sensazione che provano gli atleti quando raggiungono cime che superano i 3.000 metri e davanti a loro si presentano scenari e vedute che nemmeno si possono descrivere. Questa è l’area montana attorno al Col Collon, che farà da scenario alla prima edizione della Collon-Trek: 24 km di corsa in alta montagna, tutta tra i 2.000 e i 3.000 metri di altitudine, dislivello positivo di 1.400 metri e negativo di 1.230 metri. Il Col Collon si trova all’interno di una delle tante catene montuose che circondano il comprensorio del Grand Combin, una vallata tra Aosta e il Vallese svizzero composta da undici comuni, a loro volta suddivisi in due assi: valle dell’Artanavaz (o Gran San Bernardo) e valle del Buthier (o Valpelline). Il Col Collon si colloca in questa seconda ramificazione, nell’Alta Valpelline, esattamente nel Comune di Bionaz che confina, a sua volta, con il versante svizzero della Val d’Hèrens.

4-5 settembre 2009 tra Valle d’Aosta e Vallese si svolgerà una corsa sulle ali del tempo. Un evento che si affaccia timidamente nel panorama già denso di corse in alta montagna, ma che intende ritagliarsi uno spazio proprio grazie alla preziosa collaborazione tra svizzeri e italiani nell’ambito di un progetto transfrontaliero INTERREG denominato “Autour des Barrages”. La Collon-Trek è una gara a squadre di due componenti e permetterà di correre immersi nella natura più incontaminata affrontando ogni tipo di terreno, dai sentieri nel bosco a quelli in quota; con una novità: è l’unica ad impegnare gli atleti nella traversata di un intero ghiacciaio (appena dopo il Colle). ▼

COLLON-TREK: LA CORSA DEI CONTRABBANDIERI Due giorni nelle Valli del Gran San Bernardo, Valpelline e Val d’Hérens nel cantone svizzero del Vallese: un giorno di “ambientamento” e uno di gara, per una manifestazione che vuole entrare nel cuore degli atleti. Il 4 e 5 settembre (con possibilità di slittamento al 6 se le condizioni meteo non saranno ottimali),

COLLON-TREK 2009 Corsa transfrontaliera in alta montagna Partenza

Località Pralet (alta Valle di Bionaz in Valle d’Aosta) ai piedi della più grande Diga ad Arco d’Europa: 1.839 metri s.l.m.

Arrivo

Località Arolla (nel comune di Evolène, cantone svizzero del Vallese): 2006 metri s.l.m.

Quota massima

Col Collon: 3.080 metri s.l.m.

Tempo massimo

9 ore (con cancelli di sbarramento al Pisonet dopo 4 ore e al Col Collon dopo 6 ore)

Gara non competitiva

Partenze differenziate - Ore 7.00 per gruppo “amatori” – Ore 9.00 per gruppo “atleti”

Giorno di svolgimento

5 settembre 2009 (posticipo al 6 in caso di maltempo)

Accoglienza e Briefing

Obbligatorio il Briefing in zona il 4 settembre a Valpelline

Pasta-party

4 settembre a Valpelline

Ritiro pettorali

4 settembre a Valpelline

Informazioni

www.collontrek.com

N. max iscritti

300

Costo iscrizione

60 euro a concorrente

SPIRIT O T RAIL [a g osto 2 0 0 9 ] - 5 3


[ANTEPRIMA GARE...]

Ecomaratona dei

CIMBRI

… e siamo a sei!

E

bbene sì, la scommessa di far innamorare del territorio del Cansiglio i trail runner sta andando avanti di anno in anno, coinvolgendo nell’organizzazione dell’evento un numero di volontari in crescendo, punto di forza del paesino trevigiano. Il tracciato di gara parte dai 290 metri di quota per raggiungere “cima Coppi” a 1.500 metri. Un susseguirsi poi di saliscendi dentro il bosco traghetteranno gli ecomaratoneti fino al traguardo. E per chi deve aspettare l’atleta di casa, il superman? Una corsetta non competitiva nei tracciati di 12 e 6 km e una prova di Nordic Walking di 12 km.

Testo: a cura della Redazione Foto © michelepera.it

Fregona (TV), 20 settembre 2009 - ore 8.30 www.ecomaratonadeicimbri.it

42

km

Novità di quest’anno è il gemellaggio con Treviso Marathon per dar vita al Premio “42 km di Marca 2009”. Ma cosa hanno in comune queste due maratone così diverse? Innanzitutto la provincia in cui si svolgono, quella Marca di Treviso che è uno dei serbatoi più ricchi di maratoneti e di sportivi praticanti a tutti i livelli; una già consolidata stima e collaborazione tra gli organizzatori dei due eventi; la promozione (turistica, economica, culturale) del territorio, dalla pianura alla montagna trevigiana; la promozione della corsa, prima di tutto come valore che va ben oltre la semplice dimensione agonistica; il sostegno di progetti di tutela e valorizzazione dell’ambiente naturale (ad esempio mediante piantumazione di nuove aree verdi, oppure sistemazione e recupero di sentieri boschivi); l’attuazione di iniziative di solidarietà concreta verso paesi a basso reddito. Saranno premiati, allo stesso modo, tutti coloro che avranno partecipato alle due maratone nel 2009. Il premio consisterà in una confezione contenente prodotti della provincia di Treviso. Il premio sarà consegnato agli atleti il 20 settembre 2009 a Fregona, durante le premiazioni della gara. ▼

Antico Troi degli

SCIAMANI

Vittorio Veneto >>Fregona (TV), 20 settembre 2009 - ore 4.00 www.anticotroideglisciamani.it

Q

uesto Trail è un viaggio a coppie, che ti farà conoscere luoghi affascinanti ed incontaminati della foresta del Cansiglio, luoghi in cui storia, mitologia e bellezze naturali si intrecciano a creare il percorso che avrai l’opportunità di seguire. Il tracciato si snoda per la maggior parte lungo sentieri e, in misura molto minore, su strade sterrate lungo le pendici del monte Pizzoc e soprattutto all’interno dell’Antica Foresta del Cansiglio: ogni atleta si impegna a rispettare in modo assoluto l’ambiente in cui si sviluppa l’Antico Troi degli Sciamani, non uscendo dal percorso, non abbandonando a terra alcun rifiuto e non lasciando dietro di sé alcuna traccia oltre le orme del proprio passaggio. In questi luoghi il rispetto di qualsiasi forma di vita, animale o vegetale, è di rigore.

S P I R I TO TRA I L [ a go s to 2 009 ] - 54

Alla partenza della prova ti sarà dato un piccolo sacchetto nel quale raccogliere i tuoi rifiuti. Potrai poi svuotarlo a tutti i punti di rifornimento. Sii rispettoso di queste consegne, anche perché in caso contrario potrai essere squalificato. Quasi 70 km di percorso, 4.500 m di salita e altrettanti di discesa. Un antico sentiero nella foresta del Cansiglio, un tempo percorso dalle popolazioni Cimbre, oggi diventa una gara di UltraTrail. Il percorso toccherà luoghi suggestivi come l’Ander de le Mate, abitato, secondo la leggenda, da streghe e sciamani ai quali ci si rivolgeva per liberarsi dalle malattie e per farsi prevedere il futuro. Oggi è un sentiero da affrontare in coppia, per condividere un’esperienza, aiutarsi nei

69 km

momenti più duri, tenersi compagnia o farsi coraggio! Frequentare i sentieri, le altitudini e le ripidità delle montagne insegna a misurarsi con sé stessi, ma significa anche sapere che non si lancia una sfida a una montagna, non la si tratta come terra di conquista. Le si chiede di accettare la nostra compagnia, con rispetto e cautela. Bisogna sapersi guadagnare i suoi traguardi con saggezza e fatica. Per questo motivo si è pensato ad un premio da assegnare anche alla coppia che arriverà per ultima. Possiamo prevedere che a vincere sarà meritevolmente la coppia che ha già molta esperienza, molte gare, molte sfide, molto “nervo”, molte cadute e molte soddisfazioni alle spalle e… nelle scarpe.▼


Ecomaratona del

CHIANTI

Castelnuovo Berardenga (SI), 18 ottobre 2009 - ore 8.30 www.ecomaratonadelchianti.it

Testo: a cura della Redazione Foto © Belinda Sorice

U

n percorso podistico tra le bellezze del Chianti senese, un tracciato tra strade bianche, antichi borghi e viali alberati. E’ l’Ecomaratona del Chianti, che torna per la terza edizione sabato 17 e domenica 18 ottobre a Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena. La maratona di 42 chilometri non è solo sport e natura, ma anche arte e gastronomia: gli iscritti e gli accompagnatori, infatti, potranno partecipare gratuitamente a “Domeniche in Chianti”, tre appuntamenti alla scoperta dei castelli e delle cantine toscane e al Pasta Tosca Party, la cena del sabato e il pranzo della domenica, offerta dall'organizzazione per dare a tutti la possibilità di degustare le delizie culinarie della Toscana. Inoltre durante i giorni della

manifestazione a Castelnuovo sarà allestito il mercato delle filiera corta con i prodotti tipici del territorio. L’Ecomaratona è un tragitto con il 94% di strade bianche e il 6% di percorso asfaltato, per un dislivello positivo di 900 metri e un tempo massimo di 8 ore di percorrenza. Come novità di quest’anno la “Chianti Trail”, un percorso di 18 chilometri che ricalca parte del tracciato dell'Ecomaratona, offrendo un’opportunità in più agli atleti, e l’Ecopasseggiata, un percorso di 9 chilometri per chi ama camminare in mezzo alla natura.

palestra comunale; con 30 euro a notte si dorme in agriturismo o B&B, mentre i più esigenti potranno scegliere un hotel a quattro stelle a prezzi competitivi. Il costo di partecipazione all’Ecomaratona è di 26 euro prima dell’11 ottobre 2009 e di 35 euro dopo tale data. E’ possibile iscriversi alle corse competitive sul sito internet www.activeeurope.com e per informazioni è possibile chiamare il 331 2109253, visitare il sito www.ecomaratonadelchianti.it oppure inviare una e-mail a info@ecomaratonadelchianti.it. ▼

E' prevista la possibilità di sostare con il camper nel campo sportivo di Castelnuovo o di pernottare gratuitamente nella

SPIRIT O T RAIL [a g os t o 2 0 0 9 ] - 5 5


La maratona del lago salato.

Programma interamente rinnovato: - Volo diretto Milano - Tozeur; - Da Giovedi pomeriggio a Domenica mattina; - Nuove quote di iscrizione.

6^ Edizione 12-15 Novembre 2009 - Tunisia Gare: Maratona 42,195 Km. 1/2 maratona 21,00 Km. Quota base a partire da รก 490.

Ideazione ed Organizzazione


www.zitoway.com info@zitoway.com +39 059 359813 Modena ITALY

12^ Edizione 7-14 Marzo 2010 - Tunisia 104 Km in 4 giorni (Km 21-18-42-23) 8 giorni 7 notti (3 in hotel, 4 al campo) Gara NON in autosufficenza.


TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRAIL RUNNING 200 TRAIL in ITALIA AGOSTO 02 AGOSTO CHABERTON MARATHON SKYRACE DEI FORTI Cesana – Claviere (To) Monginevro (Fr) 42,500m / 20km D+ 3250m / 1900m ora partenza: 8.00 / 9.00 n max iscritti: 300 + 300 Associazione Chaberton Marathon www.chabertonmarathon.eu gianni.mallen@wanadoo.fr 02 AGOSTO PONTBOSET SKYRACE Pontboset (Ao) 23km D+ 2200m ora partenza: 8.30 n max iscritti: 500 Organizzazione: Atletic Team 2000 ASD www.atleticteam2000.it atlteam2000@atleticteam2000.it 02 AGOSTO CAMIGNADA Misurina (Bl) 30km D+ 1300m ora partenza: 8.00 n max iscritti: 1000 Organizzazione: CAI Auronzo www.camignada.it info@camignada.it 02 AGOSTO TRAIL DEI MONTI DELLA META Picinisco (Fr) 15km Organizzazione: Atina Trailrunning www.atinatrailrunning.it 02 AGOSTO OROBIE SKYRAID A STAFFETTA Valcanale di Ardesio (Bg) 84km D+ 5000m www.orobieskyraid.it orobieskyraid@fly-up.it 09AGOSTO MOZZAFIATO SKYRACE Cannobio (Vb) 22km 2200m www.mozzafiato-skyrace.it 09 AGOSTO SKYRACE ORTLES CEVEDALE S. Caterina Valfurva (So) 20km 1300m www.santacaterina.it info@santacaterina.it 15 AGOSTO ECOMARATONA DELLA VAL D’ARDA Casali di Morfasso (Pc) 42km D+ 2000m ora partenza: 8.30 n max iscritti: 300 costo iscrizione: 25 euro Organizzazione: Pro Loco Casali www.prolococasali.it armando.rigolli@alice.it 16 AGOSTO ECOTRAIL DEL GRAN SASSO Fonte Cerreto (Aq) 16km Organizzazione: ASD Smile&Go www.smileego.com 16 AGOSTO STAFFETTA ALPINA Scoppito (Aq) 10km Organizzazione: Pro loco Scoppito www.parkstrail.it

S P I R I TO TRA I L [ a go s to 2 009 ] - 58

23 AGOSTO SKYRACE 3 RIFUGI Pian delle Gorre (Cn) 26km 2050m www.trerifugi.it info@trerifugi.it 23 AGOSTO RED ROCK SKYMARATHON Vezza d’Oglio (Bs) 46km 2100m www.redrockskymarathon.com info@redrockskymarathon.com 23 AGOSTO TRAIL DELL’ORSO MARSICANO Ortona dei Marsi (Aq) 13 km organizzazione: GS Marsica www.gsmarsica.it gsmarsica@tele2.it 28/30 AGOSTO ULTRATRAIL MONTE BIANCO /COURMAYEUR-CHAMPEXCHAMONIX Courmayeur (Ao) Chamonix (Fr) 166km / 98km 9400m / 5600m www.ultratrailmb.com info@utmb.com 30 AGOSTO SKYRACE DELLE DOLOMITI FRIULANE Forni di Sopra (Ud) 20km D+ 1700m ora partenza: 08.00 n max iscritti: 1000 Organizzazione: Società Sportiva Fornese www.fornidisopra.it skyrace@fornidisopra.it prova Trofeo Skyrace Regione FVG 30 AGOSTO I PIONIERI DEL GRAN SASSO Castel del Monte (Aq) 80km organizzazione: ASD Parks Trail www.parkstrail.it 30 AGOSTO MADDALENE SKYMARATHON Madonna di Senale Val di Non (Bz) 40,9 km D+ 2200m ora partenza: 7 n max iscritti: 200 organizzazione: ASD Maddalene Skymarathon www.maddaleneskymarathon.it skymarathon@maddalene.it 30 AGOSTO GIRO DEI 2 LAGHI Oropa (Bi) 12km D+ 900m ora partenza: 9.30 n max iscritti: 300 www.traildeiparchi.com paolo@traildeiparchi.com

SETTEMBRE 05 SETTEMBRE COLLON-TREK Bionaz - Valpelline (Ao) 24 km a coppie D+ 1400m ora partenza: 7.00 n max iscritti: 500 coppie organizzazione: Comitato Collon Trek www.collontrek.com info@collontrek.com 06 SETTEMBRE TRAIL DELL’ORSO MARSICANO Ortona dei Marsi (Aq) 13km Organizzazione: GS Marsica www.gsmarsica.it gsmarsica@tele2.it 06 SETTEMBRE PIEDICAVALLO RIVETTI Piedicavallo (Bi) 6km D+ 1200m www.mauscilla.it mauscilla@alice.it

06 SETTEMBRE MAGA SKYMARATHON Oltre il Colle (Bg) 40km/23km D+ 3000m/1450m n. max iscritti: 150 + 150 Organizzazione: Gruppo Alpinistico Fancy Mountain www.fancymountain.com info@fancymountain.com 06 SETTEMBRE VAL GARDENA EXTREME MARATHON Ortisei (Bz) 19km D+ 1500m www.atleticagherdeina.it info@atleticagherdeina.it 06 SETTEMBRE TRANSPELMO Palafavera (Bl) 16,3km D+ 1070 m ora partenza: 10.00 n max iscritti: 500 Organizzazione: Zoldo Eventi www.transpelmo.it info@areaphoto.it 12 SETTEMBRE MARATONA ALPINA DI SCHIO Piovene Rocchette (Vi) 42km D+ 3000m www.schio.it/ges/maratona.html gesschio@libero.it 13 SETTEMBRE SÜDTIROL CORSA DELLE TRE CIME Sesto Pusteria (Bz) 17,5km D+ 1350m ora partenza: 10.00 n max iscritti: 1.000 Organizzazione: Co. Südtirol Corsa delle Tre Cime www.corsatrecime.com info@corsatrecime.com 13 SETTEMBRE SKYRACE MONTE CAVALLO - SENTIERO DEGLI ORIZZONTI Piancavallo - Aviano (Pn) 22km D+ 1650m ora partenza: 8.30 n max iscritti: 350 Organizzazione: A.S. Montanaia Racing www.skyracemontecavallo.it info@montanaiaracing.it prova Trofeo Skyrace Regione Friuli Venezia Giulia 13 SETTEMBRE SKYRACE DELLA ROSETTA Rasura / Valgerola (So) 20km D+ 1650m ora partenza: 9.30 Organizzazione: Sport Race Valtellina www.skyracedellarosetta.it info@skyracedellarosetta.it 13 SETTEMBRE TRAIL DEL MONTE SORATTE Sant’Oreste (Roma) 15km Organizzazione: ASD Roma Road Runners Club www.roadrunnersclub.it toncamer@libero.it 13 SETTEMBRE ECOMARATONA DEL MANIVA Passo del Maniva (Bs) 25km D+ 1000m www.promosportvallibresciane.it info@promosportvallibresciane.it 13 SETTEMBRE TRAIL DELLE FORESTE CASENTINESI Badia Prataglia (Ar) 20/25km - D+ 800m n max iscritti: 150 Organizzazione: Trail Romagna www.trailromagna.eu info@trailromagna.eu


09 CALENDARIO TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRA 13 SETTEMBRE ULTRATRAIL DI OULX Oulx (To) 45 km Organizzazione: ASD Savoia www.asdsavoia.net info@asdsavoia.net 13 SETTEMBRE TRAIL DEL MONTE SOGLIO Forno Canavese (To) 55km D+ 3100m ora partenza: 6.30 n max iscritti: 200 organizzazione: A.T. Proloco Forno Canavese www.trailmontesoglio.it roberto.negri@trailmontesoglio.it 18/19/20 SETTEMBRE TRAIL A TAPPE PARCO DEI 100 LAGHI Corchia (Pr) 57 km in 3 tappe organizzazione: Provincia di Parma www.uispparma.it grandiniziative@uispparma.it 20 SETTEMBRE ECOMARATONA DEI CIMBRI Fregona (Tv) 42km D+ 1700m ora partenza: 8.30 n max iscritti: 350 www.ecomaratonadeicimbri.it info@ecomaratonadeicimbri.it ANTICO TROI DEGLI SCIAMANI Fregona (Tv) 69km D+ 4500m ora partenza: 4.00 n max iscritti: 100 coppie www.anticotroideglisciamani.it info@anticotroideglisciamani.it 20 SETTEMBRE IVREA MOMBARONE Ivrea (To) 20km D+ 2100m ora partenza: 8.30 n max iscritti: 400 Organizzazione: Pol. Amici del Mombarone www.amicidelmombarone.it infomombarone@libero.it 20 SETTEMBRE SENTIERO DELLE GRIGNE Pasturo (Lc) 43km D+ 3200m www.gsamissaglia.it info@gsamissaglia.it 20 SETTEMBRE ECO MARATONA DEL MEDIO RENO Trebbo di Reno (Bo) 42km a staffetta 6x7km organizzazione:Lega Atletica Uisp Bologna www.uispbologna.it atletica@uispbologna.it 26 SETTEMBRE GRAN TRAIL RENSEN Arenzano (Ge) 70km / 35km D+ 4000m / 1600m ora partenza: 4.00 (70km) 8.00 (35km) n max iscritti: 500 Organizzazione: Com. di Arenzano Uff. Sport / Polisportiva Arenzano www.trailarenzano.com sport@comune.arenzano.ge.it Circuito Trail dei Monti Liguri 27 SETTEMBRE TROFEO BESIMAUDA SKYRACE Peveragno (Cn) km 24 D+ 1650m ora partenza: 9,00 n max iscritti: 200 Organizzazione: Sci Club Peveragno - Team Marguareis www.trofeobesimauda.com info@trofeobesimauda.com

27 SETTEMBRE TRAIL DELLE TERRE ROSSE Masserano (Bi) 38km D+ 1500m ora partenza: 8.30 organizzazione: ASD Sport & Natura www.traildeiparchi.com paolo@traildeiparchi.com

OTTOBRE 04 OTTOBRE GRANFONDO DELLA VALLE INTRASCA Cambiasca (Vb) 20km D+ 1000m ora partenza: 9,00 Organizzazione: USC Marathon Verbania www.uscmarathonvb.it eliosavioli@alice.it 04 OTTOBRE COMO VALMADRERA Como 36km D+ 2200m 04 OTTOBRE MARATONA TRAIL DELLA VALLE SICILIANA Isola del Gran Sasso (Te) 42 km organizzazione: ASD Parks Trail www.parkstrail.it 11 OTTOBRE TARTUFO TRAIL RUNNING Calestano (Pr) 50km / 26km D+ 2500m / 1350m ora partenza: 8 Organizzazione: Pro Loco Calestano e UISP Parma www.tartufonerofragno.it/fiera_6.htm segreteria@uispparma.it 11 OTTOBRE TRAIL DEL MONTE ARTEMISIO Velletri (Roma) 8,8km Organizzazione: Atletica Amatori Velletri www.atleticaamatorivelletri.it 11 OTTOBRE TRAIL DEI 3 COMUNI Albisola Superiore (Sv) 76 km / 45 km/18 km D+ 5000m / 3000m/1000m D- 600m ora partenza: 4.00/8.00/9.00 organizzazione: Com. Organizzatore Trail 3C www.trail3c.it info@trail3c.it Circuito Trail dei Monti Liguri 11 OTTOBRE GIRO DEL MONTE UBIONE Ubiale (Bg) 13km D+ 900m ora partenza: 9.00 n max iscritti: 200 www.altitude.it papagal1980@hotmail.com alaska.rota@libero.it 11 OTTOBRE ECOMARATONA RIMINI SAN LEO Rimini (RN) 42,195 km D+ 580m ora partenza: 14.30 n max iscritti: 300 Organizzazione: ASD Golden Club Rimini Int. www.golden-club.it gionnis@libero.it 18 OTTOBRE TRAIL MONTE PICARÜ Cenesi-Cisano sul Neva (Sv) 35 km /19 km D+ 2000m / 1000m ora partenza: 9 n max iscritti: 500 Organizzazione: ASD Sport Albenga Marathon www.albengamarathon.com info@albengamarathon.com

18 OTTOBRE ECOMARATONA DEL CHIANTI Castelnuovo Berardenga (Si) 42,195km D+ 900m ora partenza: 9.00 n max iscritti: 550 Organizzazione: Comitato ecomaratona del Chianti www.ecomaratonadelchianti.it info@ecomaratonadelchianti.it 18 OTTOBRE TRAIL DELLA ROSCETTA Civitella Roveto (Aq) 21km Organizzazione: Trail della Roscetta ASD www.ecoroscetta.it info@ecoroscetta.it 18 OTTOBRE LE MULATTERE DE PIA Pian Camuno (Bs) 13 km D+ 700m ora partenza: 9.00 n max iscritti: 300 organizzazione: ASD Sport e Tempo Libero www.voli.bs.it/sportetempolibero sportetempolibero@libero.it 25 OTTOBRE LAFUMA TRAIL DEL MONTE CASTO Andorno Micca (Bi) 46km / 21km D+ 2050m /900m ora partenza: 7 n max iscritti: 500 Organizzazione: GSA Pollone www.mauscilla.it mauscilla@alice.it prova del Ecochallenge 8000m nelle Montagne Biellesi 25 OTTOBRE TRAIL DELLA PINETA Castel Fusano (Roma) 15km Organizzazione: Amatori di Castel Fusano www.amatoricastelfusano.it

NOVEMBRE 01 NOVEMBRE ETNA SKY MARATHON Etna Sud (Ct) 42km D+ 1000m ora partenza: 08.00 n max iscritti: 100 Organizzazione: ASD Skytribe www.etnamarathon.it seby@mandala-tour.com 15 NOVEMBRE TRAIL MONTE DI PORTOFINO S.Margherita Ligure (Ge) 23km D+ 1250m ora partenza: 9:00 Organizzazione: Atletica Rapallo, Ergus ASD, Podisti Golfo Paradiso Recco www.marciarcobaleno.it info@marciarcobaleno.it Circuito Trail dei Monti Liguri 15 NOVEMBRE ECOMARATONINA DI CASTEL FUSANO Ostia (Rm) 21km organizzazione: ASD Amatori Castel Fusano www.amatoricastelfusano.it info@amatoricastelfusano.it 22 NOVEMBRE MADDALENA URBAN TRAIL Brescia 35km/20km/10km D+ 1500m/300m ora partenza: 9.00 n. max iscritti: 500 Organizzazione: Trail Running Brescia www.trailrunningbrescia.it info.trailbrescia@gmail.com

SPIRIT O T RAIL [a g ost o 2 0 0 9 ] - 5 9


TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRAIL RUNNING 2009 CALENDARIO TRAIL RUNNING 200 DICEMBRE 13 DICEMBRE TRAIL DEI DUE LAGHI Anguillara Sabazia (RM) 21 km D+ 300m ora partenza: 10.30 organizzazione: Anguillara Sabazia Running Club http://www.asrc.it/trail.html corel1@hotmail.com 19 DICEMBRE VIALATTEATRAIL Sauze d’Oulx (To) 30 km /10 km D+ 1850m/600m ora partenza: 18.00 n. max iscritti: 400 organizzazione: ASD Bikeadventures www.vialatteatrail.com info@vialatteatrail.com

VERTICAL KILOMETER 02 AGOSTO STRA-CANEET VERTICLA KILOMETER Re (Vb) 6,7km www.stracaneet.it stracaneet@gmail.com 30 AGOSTO TROFEO LATEMAR VERTICAL KILOMETER Predazzo (Tn) 3,3km www.caisatpredazzo.com info@caisatpredazzo.com 06 SETTEMBRE TROFEO MARCO VIDINI VERTICAL KILOMETER Pian dei Resinelli (Lc) 3,5km www.trofeomarcovidini.it Info@trofeomarcovidini.it 13 SETTEMBRE VERTICAL KILOMETER SCARPONE D’ORO Viozene Rifugio Mongioie (Cn) 4,5km www.rifugio-mongioie.com 13 SETTEMBRE VERTICAL KILOMETER CORNO D’AOLA Ponte di Legno (Bs) 3,5 km organizzazione: G.A. Fior di Roccia www.fiordiroccia.org 27 SETTEMBRE “SALITA AL PAVILLON” VERTICAL KILOMETER Courmayeur La Palud (Ao) 4,4km ora partenza: 10 n max iscritti: 200 Organizzazione: Magic Team Monte Bianco magicteammontebianco.org magicteam.runners@libero.it 10 OTTOBRE VESUVIO VERTICAL KILOMETER Napoli 9,5km www.sportchallengers.com infomail@sportchallengers.com

ULTRATRAIL all’ESTERO 02 AGOSTO TRAIL CENIS TOUR Mont Cenis Lanslebourg (Francia) 66km / 38km D+ 3200m /2100m www.trailcenistour.com pvnice@yahoo.fr 09/16 AGOSTO KENYA HIGHLANDS RACE Altopiani (Kenya) 13km/24km/15km/21 Km (4 tappe) ASD Run&Travel www.runandtravel.it info@runandtravel.it 28 AGOSTO ULTRA TRAIL DU MONT BLANC Chamonix (Francia) 166km D+ 9400m www.ultratrailmb.com 28 AGOSTO GRAND RAID DES PYRENEES Vielle Aure (Francia) 150km D+ 9000m www.grandraidpyrenees.com 3/6 SETTEMBRE PANAMA ISLAND RUN Panama 3 tappe (18km+21km+6km) su tre isole diverse www.tccislandrun.com 8 OTTOBRE TOUBKAL TRAIL Imlil (Marocco) 125km / 42km D+ 9000m / 3300m www.toubkaltrail.com 23 OTTOBRE GRAND RAID REUNION Cap Méchant (Ile de la Réunion) 148km D+ 9200m www.grandraid-reunion.com 23 OTTOBRE ENDURANCE ULTRA TRAIL Nant (Francia) 120km D+ 4500m www.vo2.fr/templiers 12/15 NOVEMBRE CHOTT MARATHON/MARATONA DEL LAGO SALATO Nefta (Tunisia) 42km/21km www.chottmarathon.com

Le gare contrassegnate con il logo

19/29 NOVEMBRE TRANSTICA Costarica Extreme Race: 200 km in cinque tappe Adventure Race: 100 km in cinque tappe www.latranstica.org

aderiscono alla campagna promossa da Spirito Trail: “IO NON GETTO I MIEI RIFIUTI!”

S P I R I TO TRA I L [ a go s to 2 009 ] - 6 0


SPIRITOTRAIL La prima rivista in Italia dedicata esclusivamente alla corsa in natura

TRAIL RUNNING MAGAZINE TRAIL RUNNING MAGAZINE Anno I, numero 7, agosto 2009

S P IR IT O TR A IL

ING MAGA ZINE TRAIL RUNNnumero 1, febbraio 2009 Anno I,

Allenamento

Trail, i primi passi Lo stretching Speciale gare

Attualità 1, CB FIRENZE 1

Manifesto del Trail

Gran Raid de La

postale–D.L. 353/2003(conv.

in L. 27/02/2004

n.46) art. 1, comma

arathon Boavista Ultram Challenge TNF Endurance n Gran Trail Rense Test materiali

Poste Italiane S.p.A.–Spedizione

in abbonamento

TEVA X1 Evolution TER E BVSPORT BOOS PRORECUP

Réunion

Anteprima gare

Cronache

Elba Trail Trail Valdorcia

SPIRITOTRAIL

Calendario gare

2009

La foto del mese

Proclamazione

vincitore 2008

TRAIL RUNNING MAGAZINE Anno I, numero 2, marzo 2009

Attualità

Classifiche: sì o no? Speciale neve

Poste Italiane S.p.A.–Spedizione in abbonamento postale–D.L. 353/2003(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art. 1, comma 1, CB FIRENZE 1

Trail “bianchi” tra Italia e Francia Neve: come vestirsi?

tone e

Ultramara

Ivan Cudin Mondo trail

Zecche: come difendersi

art. 1, comma

4 n.46) L. 27/02/200

Traversata dei Colli Euganei Marcia di Campeis Calendario gare

Allenamento

I terreni di allenamento La postura La dieta bilanciata Correre ZIN E attrezzati GA

MA le 2009 NN ING 3, apri TR AIL RUAnno I, numero

l

Ultratrai

Speciale

eriali

Montrail

conv. in

Solhu Kumbu Everest Lafuma Skyrace

ria

Test mat

allenge

astal Ch

Streak

The Co

2009 a gare

Anteprim

che Due roc trail Fenera y bots wa The Ab e ento Allenam ita Trevigian i sal alp in id Pre La corsa io del trailer Gran Ra ch oc rio gare Il gin trail Calenda nutrienti ne cro gio ma sta I are la Programm ggi

Persona

eev

Maml Mikhail

Abbonati on-line su www.spiritotrail.it per informazioni: segreteria@spiritotrail.it

Poste Italiane

dizione S.p.A.–Spe

in abbonam

ento postale–D

.L. 353/2003(

Speciale Nepal

Anteprima gare

Personaggi

cana Transgran ali rtic Linee Ve ste TA 6 cre

1, CB FIRENZE

1

Cronache

Asics Trail Attack

L TOTRAI

SPIRI

Attualità

Test materiali

MODULO ABBONAMENTO RIVISTA SPIRITO TRAIL

da compilare e spedire insieme all’attestazione di pagamento a: Spirito Trail A.S.D. - Via Cimabue, 6 - 50121 Firenze

Nome ___________________________________ Cognome __________________________________________ Via e n. __________________________________Cap _________ Città ______________________ Prov._____ Telefono ___________________________ E-mail ____________________________________________________ Autorizzo il trattamento dati personali ai sensi del D.Lgs. 30 Giugno 2003 n°196

Data _______________________

Firma _____________________________________

Quota abbonamento: 60 euro per 12 numeri (dal primo numero disponibile) Versamento: c/c postale n. 93547305 intestato a Spirito Trail A.S.D bonifico bancario IBAN IT09 C076 0102 8000 0009 3547 305 intestato a Spirito Trail A.S.D

Causale: abbonamento rivista Spirito Trail


becomitalia.com

Da oltre quarant’anni Gialdini è passione nel supportare un numero sempre maggiore di sportivi nella scelta d’equipaggiamenti per l’outdoor e il tempo libero. Lasciati guidare dall’esperienza, visita il nostro sito web e nello specifico la nostra area dedicata al Trail Running.

pplier di

Gialdini è official su

Stefano Miglietti ed

Enrico Ghidoni

Gialdini è Sponsor Tecnico

trailrunningbrescia.jimdo.com

Via Triumplina, 45 - Brescia Tel. +39 0302002385 www.gialdini.com

EVENTI E NEWS DAL MONDO OUTDOOR


G R I P Y OU R W O RLD Con le suole Vibram

La salita è piena d’insidie Più scivolosa che mai la discesa Questo percorso sembra infinito

Ma io tengo duro! Col grip delle suole Vibram nessuna crisi può togliermi il fiato. TESTED WHERE IT MATTERS

Saucony® << ProGrid™ Xodus >> : la scarpa da trail running con suola Vibram | www.vibram.com

2009-07 agosto 2009  

Spirito Trail :: Trail Running Magazine :: Anno I, numero 7, agosto 2009

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you