Issuu on Google+

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA

RANDY RICE APPROCCI SOFTWARE TEST INNOVATIVI AL AUTOMATION SOFTWARE TESTING ROMA 14-15 GIUGNO 2010

ROMA 16-17 GIUGNO 2010

VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it


APPROCCI INNOVATIVI AL SOFTWARE TESTING

DESCRIZIONE

PROGRAMMA

Questo workshop si rivolge a sviluppatori software e professionisti del Testing che vogliono imparare nuovi approcci innovativi per eseguire il Software Testing. Questo workshop è costituito da un 40% di presentazioni e 60% di esercitazioni per sperimentare le tecniche insegnate durante la presentazione.

1. Testing basato sul rischio

In particolare i partecipanti impareranno: • A assegnare delle priorità al proprio Testing in accordo a 3 punti di vista: rischio del progetto, tecnico e di Business • A ottenere il massimo Testing dal più compatto insieme di casi di test • A identificare le radici dei problemi e correggerli così non saranno ripetuti • A fare il Testing di regressione per evitare che diventi travolgente • Come fare l’Unit Testing così da trovare i difetti nella fase iniziale del progetto • A progettare i test basati su una varietà di sorgenti: scenari di Business e di utente, requisiti, Casi d’Uso e modelli di design • A implementare l’automazione del test in modo nuovo e creativo

• Come può essere definito il rischio nei progetti software • Come valutare il rischio • Come fare in modo di prevenire gli inganni dalle valutazioni del rischio • Esperienza: trovare il rischio in un progetto, trovare il rischio nel software 2. L’efficienza del Test (pair-wise, classification trees ecc.) • Perché l’efficienza del test è importante • Il modello fault dietro il pairwise Testing • Come creare i casi di test usando le tecniche pairwise • Esperienza: ridurre il numero dei casi di test da migliaia a meno di 100 3. Root cause analysis (analisi del difetto) • Cosa è la root cause analysis? • Come distinguere altre cause dalla root cause • Esempi dalla vita reale • Come costruire un diagramma tempo/fattore causale • Esperienza: trovare la root cause di un problema

• Come fare un Exploratory Testing • Come valutare un Exploratory Testing • Come migliorare un Exploratory Testing • Session-based Testing • Esperienza: eseguire un Sessionbased Test 6. Testing basato sullo Scenario (Casi d’Uso ecc.) • Cosa è un Testing basato sullo scenario? • Come trovare o definire uno scenario? • Definire casi di test dai Casi d’Uso • Combinare i dati con gli scenari • Controllare un Testing basato sullo scenario • Esperienza: progettare un test basato sullo scenario 7. Testing basato sui Requisiti • Cosa è un Testing Basato sui Requisiti (RBT)? • Cosa è necessario? • Come è utile? • Progettare test basati su tabelle di decisione • Esperienza: progettare test basati sui requisiti 8. Testing basato sul Modello

PARTECIPANTI • Analisti di Test • Tester • Test Engineer • Sviluppatori software • Project Manager • Test Lab Manager • Analisti di QA

I partecipanti sono invitati a portare il proprio laptop per lo svolgimento degli esercizi.

4. Testing di Regressione • Cosa è il Testing di regressione? • Come si fa il Testing di regressione? • Quanto può bastare il Testing di regressione? • Come applicare l’automazione • Come fare il Testing di regressione nei sistemi molto complessi • Esperienza: definire una strategia di Testing di regressione per un sistema complesso 5. Exploratory Testing • Cosa è l’Exploratory Testing • Cosa non è l’Exploratory Testing • Le più comuni obiezioni all’Exploratoty Testing • Benefici dell’Exploratory Testing • Come fare il test se non si hanno specifiche né requisiti

• Cosa è un Testing basato sul modello? • Esempi di come i modelli di design possono essere usati per progettare i test • Come fare un progetto del test basato sul modello • Esperienza: progettare test basati su un modello state-transition 9. Usi creativi dell’automazione del Test • Usi comuni di automazione del test • Strategie per tools Open Source o “fatti in casa” • I benefici di automazione del Testing piccolo e random


SOFTWARE TEST AUTOMATION

DESCRIZIONE

PROGRAMMA

Questo corso tratta la tematica dell’automazione del test del software. Non è specifico per un particolare insieme di tools, ma prevede una serie di esercitazioni utilizzando tools di test gratuiti o molto economici. Il principale obiettivo del corso è quello di spiegare e far capire il panorama del Software Test Automation e di fare in modo che l’automazione dei test possa diventare una realtà nella Vostra organizzazione. I partecipanti impareranno le principali sfide poste dall’automazione dei test e gli approcci più appropriati per la propria situazione, come predisporre la propria organizzazione per l’automazione del test, come progettare il software avendo in mente l’automazione del test. Il corso avrà un taglio molto pratico e sarà ricco di esercitazioni che permetteranno di mettere in pratica i concetti via via esposti. Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di sviluppare la propria strategia di automazione del test e di predisporre un piano per la sua implementazione.

1. Capire il Test Automation

In particolare i partecipanti impareranno: • Lo scopo e il valore di automatizzare i test del software • I problemi più comuni del Test Automation e la maniera di superarli • Come automatizzare il Testing strutturale • Come automatizzare il Testing funzionale con i moderni approcci • Come progettare test che possono essere facilmente automatizzati • I tools di Test Automation sul mercato • Quali tools sono gratuiti o molto economici • Come introdurre il Test Automation nella Vostra organizzazione • Come misurare i benefici del Test Automation

PARTECIPANTI • Software Testers • Analisti di Test • Progettisti di Test • Test Managers • Sviluppatori Software

• La relazione fra tools di test e Test Automation • La promessa e il valore del Test Automation • Misure e metriche per il Test Automation • Esempi di implementazione del Test Automation • Fattori critici di successo del Test Automation 2. Sopravvivere alle 10 principali sfide del Test Automation • Le 10 principali sfide - Legate alle persone - Legate al processo - Tecniche • Come superare le sfide • Case Study e Esercizi 3. Structural Test Automation • Il ruolo dei tools per lo Structural Test Automation • Come lavorano i tools per lo Structural Test Automation • Case Study e Esercizi 4. Approcci di Test Funzionale • Il ruolo dei tools per l’automazione del Test Funzionale • Comuni approcci di Test Automation - Capture/Playback - Scripting - Keyword o component-driven • Case Study e Esercizi 5. Costruire una Framework per il Test Automation • Cosa è una framework per il Test Automation? • Perché è necessaria una framework? • Integrazione del processo di test • Integrazione con altri tipi di tools di test • Case Study e Esercizi


DOCENTE 6. Un processo per acquisire e implementare tools di Test Automation

10. Come fare in modo che il Test Automation diventi una realtà nella Vostra organizzazione

• Acquisizione di tools di Test Automation - Panoramica del processo - Steps nel processo - Cosa è richiesto per il processo - Come implementare il processo • Implementare tools di Test Automation - Panoramica del processo - Steps nel processo - Cosa è richiesto per il processo - Come implementare il processo • Case Study e Esercizi

• Valutare la maturità della Vostra organizzazione • Quali skills sono necessari • Integrare processi, tools e persone • Guardare al Test Automation come un progetto in corso • Misurare i benefici e il valore del Test Automation

7. Analizzare il Test Automation • Andare in profondità nel Capture/Playback - Automatizzare un test semplice - Modificare lo script • Andare in profondità nel test scripting - Automatizzare un test semplice scrivendo uno script • Andare in profondità nel Testing component-based e keyword-based - Costruire un piccolo insieme di componenti automatici per il test - Assemblare i componenti all’interno del test • Case Study e Esercizi 8. Gestire il Test Automation • Perché è necessario il Management del testware? - Configuration Management per il testware - Stabilire e mantenere la tracciabilità - Misuare il testware • Il ruolo dei tools di gestione del Testing • Case Study e Esercizi 9. Tools di Test economici e gratuiti • I problemi che stanno dietro i tools gratuiti • Tools Open Source efficaci • Tools meno cari di Test Automation

11. Sommario • I 10 principali punti di questo corso • Domande e Risposte

Randy Rice è un autorevole esperto di fama internazionale nei settori del Software Testing e del Software Quality. È un Certified Software Quality Analyst, Certified Software Tester, Certified Software Test Manager e ASTQB Certified Tester. Ha lavorato con molte organizzazioni in tutto il mondo per migliorare la qualità dei loro sistemi informativi e per ottimizzare i loro processi di Testing. È membro dell’American Software Testing Qualifications Board ed è editore di “The Software Quality Advisor”. È co-autore con William Perry dei libri “Surviving the Top Ten Challenger of Software Testing” e “Testing Dirty Systems”. È stato Chairman del Quality Assurance Institute’s International Software Testing Conference, membro fondatore del programma di certificazione CSTE (Certified Software Test Engineer) e ha fatto parte del board of directors di ASTQB (American Software Testing Qualifications Board). Nel 1990 ha fondato la Rice Consulting Service.


INFORMAZIONI Approcci innovativi al Software Testing € 1200 (+iva) Software Test Automation € 1200 (+iva) La partecipazione ad entrambi i seminari viene offerta ad una speciale quota di € 2250 (+iva) La quota di partecipazione comprende documentazione, colazioni di lavoro e coffee breaks. LUOGO Roma, Visconti Palace Hotel Via Federico Cesi, 37 DURATA ED ORARIO 2 giorni/ 2 giorni: 9.30-13.00 14.00-17.00

MODALITÀ D’ISCRIZIONE Il pagamento della quota, IVA inclusa, dovrà essere effettuato tramite bonifico, codice Iban: IT 34 Y 03069 05039 048890270110 Banca Intesa Sanpaolo S.p.A. Ag. 6787 di Roma intestato alla Technology Transfer S.r.l. e la ricevuta di versamento inviata insieme alla scheda di iscrizione a: TECHNOLOGY TRANSFER S.r.l. Piazza Cavour, 3 00193 ROMA (Tel. 06-6832227 Fax 06-6871102) entro il 31 Maggio 2010 Vi consigliamo di far precedere la scheda d’iscrizione da una prenotazione telefonica.

È previsto il servizio di traduzione simultanea

RANDY RICE APPROCCI INNOVATIVI AL SOFTWARE TESTING Roma 14-15 Giugno 2010 Visconti Palace Hotel - Via Federico Cesi, 37 Quota di iscrizione: € 1200 (+iva)

SOFTWARE TEST AUTOMATION Roma 16-17 Giugno 2010 Visconti Palace Hotel - Via Federico Cesi, 37 Quota di iscrizione: € 1200 (+iva)

ENTRAMBI I SEMINARI Quota di iscrizione per entrambi i seminari: € 2250 (+iva)

CONDIZIONI GENERALI In caso di rinuncia con preavviso inferiore a 15 giorni verrà addebitato il 50% della quota di partecipazione, in caso di rinuncia con preavviso inferiore ad una settimana verrà addebitata l’intera quota. In caso di cancellazione del seminario, per qualsiasi causa, la responsabilità della Technology Transfer si intende limitata al rimborso delle quote di iscrizione già pervenute. SCONTI DI GRUPPO Se un’azienda iscrive allo stesso evento 5 partecipanti, pagherà solo 4 partecipazioni. Chi usufruisce di questa agevolazione non ha diritto ad altri sconti per lo stesso evento. ISCRIZIONI IN ANTICIPO I partecipanti che si iscriveranno al seminario 30 giorni prima avranno uno sconto del 5%.

TUTELA DATI PERSONALI Ai sensi dell’art. 13 della legge n. 196/2003, il partecipante è informato che i suoi dati personali acquisiti tramite la scheda di partecipazione al seminario saranno trattati da Technology Transfer anche con l’ausilio di mezzi elettronici, con finalità riguardanti l’esecuzione degli obblighi derivati dalla Sua partecipazione al seminario, per finalità statistiche e per l’invio di materiale promozionale dell’attività di Technology Transfer. Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per la partecipazione al seminario. Il titolare del trattamento dei dati è Technology Transfer, Piazza Cavour, 3 - 00193 Roma, nei cui confronti il partecipante può esercitare i diritti di cui all’art. 13 della legge n. 196/2003.



QUOTA DI PARTECIPAZIONE

nome ...................................................................... cognome ................................................................ funzione aziendale .................................................

Timbro e firma

azienda .................................................................. partita iva ............................................................... codice fiscale ......................................................... indirizzo .................................................................. città ........................................................................ cap ......................................................................... provincia ................................................................ telefono ..................................................................

In caso di rinuncia o di cancellazione dei seminari valgono le condizioni generali riportate all’interno.

fax ..........................................................................

È previsto il servizio di traduzione simultanea

e-mail .....................................................................

Da restituire compilato a: Technology Transfer S.r.l. Piazza Cavour, 3 - 00193 Roma Tel. 06-6832227 - Fax 06-6871102 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it


Software Test Automation