Issuu on Google+

La busta paga!

La lettura della busta paga nel settore del commercio - Aggiornata a novembre 2012 -

Dispensa a cura del sindacato Fisascat Cisl di Bergamo


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Indice : • La retribuzione • Struttura della retribuzione • Composizione della Busta Paga •Percorso di verifica •Trattenute previdenziali e fiscali


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

La retribuzione : ART. 36 COSTITUZIONE : Diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del lavoro .. sufficiente per una vita dignitosa per sé e la famiglia ART. 37 COSTITUZIONE : La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore Tutela lavoro dei minori (a parità di lavoro parità di retribuzione) ART. 2094 COD. CIVILE E’ prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa ART. 2099 COD. CIVILE La retribuzione può essere stabilita a tempo o a cottimo…nella misura determinata dalle norme corporative La retribuzione può essere costituita anche da partecipazione agli utili, prodotti, provvigioni e prestazioni in natura ART. 2103 COD. CIVILE Il prestatore di lavoro deve essere adibito alle mansioni per le quali è stato assunto o a quelle corrispondenti alla categoria superiore che abbia successivamente acquisito…


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Struttura della retribuzione: • DIRETTA Minimi contrattuali, contingenza, terzo elemento, scatti anzianità, premi produzione, ecc. Da rapportare all’effettiva prestazione

• INDIRETTA Tredicesima, Quattordicesima, ferie, festività, ROL, malattia, infortunio ecc.

• DIFFERITA Tfr (liquidazione), fondi integrativi Caratterizzate solitamente da tassazione separata


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Elementi della retribuzione attiva: •Minimi contrattuali, Contingenza, Edr ; •Scatti anzianità ; •P.P., 3° elemento, superminimo ; •Cottimo, P. presenza, P. mensile ; •Indennità varie ; •Assegno nucleo familiare ; •Una tantum ; •Premio di risultato ; •Maggiorazioni ; •Contribuzione a fondi ; C’è una relazione tra le singole voci, le loro dinamiche e l’agente contrattuale


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

La busta paga : •La leg. del 05.01.53 obbliga datore di lavoro a consegnare prospetto paga; •La “BUSTA PAGA” è documento valido per cause di lavoro, va quindi tenuta con cura; •Si deve sempre verificare la corrispondenza tra quanto percepito e la cifra netta indicata sulla busta paga;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Termini di prescrizione : E’ possibile contestare le differenze retributive : • Entro 5 anni dalla maturazione: Riguarda la maggior parte delle voci retributive compresi gli interessi ;

• Entro 1 anno dalla maturazione: Retribuzioni erogate per periodi non superiori ad un mese (malattia, maternità) ;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Composizione della busta paga : Prima parte:

•Dati identificativi azienda e periodo retribuzione •Dati identificativi lavoratore: nascita, assunzione, qualifica, livello ecc.

Seconda parte:

•Voci retributive utili alla determinazione della paga oraria: minimi retributivi, contingenza, scatti di anzianità, superminimi collettivi o individuali, premi produzione, 3° elemento ecc. Il divisore per la retribuzione oraria è 168,

Terza parte: •Competenze maturate nel mese: ore lavorate, permessi, ferie, malattia, infortunio, indennità ecc.

Quarta parte: •Trattenute previdenziali e sociali, trattenute fiscali, trattenute varie e integrazioni al reddito (A.N.F.)


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Percorso di verifica della busta paga : Determinazione

delle competenze :

Determinazione della paga oraria:

Minimo retributivo + contingenza + E.d.r + scatti anzianità + Superm.

Ore ferie + ore malattia, infortunio, + ecc..

Determinazione imponibile contributivo: Totale competenze - Voci non assoggettate

Determinazione imponibile fiscale:

Totale competenze – Contributi – voci non tassate

Determinazione netto in busta: Totale competenze

- Contributi – ( irpef lord. – detrazioni) –


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Trattenute previdenziali e sociali : FASCIA A

FASCIA B

I.N.P.S.

9,19%

9,19%

C.I.G.S.

/

0,30%

TOTALE

9,19%

9,49%

• Fascia A : Azienda fino a 15 dipendenti • Fascia B : Azienda oltre i 15 dipendenti N.B. :

L’aliquota va applicata sull’imponibile contributivo arrotondato alla unità di €

Per gli APPRENDISTI si applica l’aliquota del 5,84% ;

Per le indennità di C.I.G.O. e C.I.G.S. si applica l’aliquota del 5,84% ;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Principali voci non assoggettate a contributi : Erogazioni “liberali” : Fino al limite di 258,23€ in natura (beni, servizi o buoni equivalenti)

Indennità di trasferta :

• Trasferta Italia: Esente fino a 46,48 € giorno (30,99 € se vitto o alloggio pagato, 15,49 € con vitto e alloggio pagati)

• Trasferta estero: Esente fino a 77,47 € giorno (51,65 € se vitto o alloggio pagato, 25,82 € con vitto e alloggio pagati)

• Spese viaggio: per uso proprio mezzo su chilometri documentati (tariffe ACI o altro)

Servizi di trasporto collettivo aziendale


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Principali voci non assoggettate a contributi •Ticket restaurant fino a 5,29 € ; •Assegni per nucleo familiare ; •Indennità a carico Inps e Inail (malattia, infortunio, maternità Obl. e Fac., permessi per allattamento) ; •Erogazioni pasti mense (gestiti direttamente o convenzionati) ; •Incentivi all’esodo ; •Soggetti a contributo ridotto (5,84%) indennità di CIGO e CIGS, congedo matrimoniale a carico Inps (1 settimana) ;

Restituzione contribuzione versata su: P.d.r per la parte variabile, fino al 2,25% del reddito annuo, comprensivo del P.d.R; Confermata operatività per erogazioni del 2009 Prorogata con le stesse caratteristiche per il 2011 (D.L. manovra finanziaria aggiuntiva)


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Malattia ed infortunio non sul lavoro: Dal 1° al 3° giorno (carenza): 100 % a carico azienda per i primi 2 eventi ; 66 % carico azienda per il 3° evento ; 50 % carico azienda per il 4° evento ; Dal 5° evento di malattia la carenza non è retribuita; Dal 4° al 20° giorno 75 % di cui : 50% a carico Inps 25% a carico azienda Dal 21° al 180° giorno * 100 % di cui : 66,66% a carico Inps 33,33% a carico azienda Dal 180° giorno: Nessuna indennità a carico Inps; (verificare casi particolari ) * 180 giorni corrispondono al periodo massimo indennizzabile annualmente dall’Inps


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Malattia ed infortunio non sul lavoro: Indennità a carico INPS : •E’ calcolata sulla retribuzione giornaliera di fatto (RMG) comprensiva dei ratei; •E’ anticipata dall’azienda al netto dei contributi (9,19 o 9,49); •Per verificare in B.P. la corrispondenza alla retribuzione lorda spettante per le giornate di malattia va applicato il coefficiente di lordizzazione: •1,1012 se aliquota applicata è del 9,19% •1,10485 se aliquota applicata è del 9,49% •Per i periodi che non prevedono integrazioni a carico dell’azienda sono riconosciuti contributi figurativi; •Contributi validi ai fini dei requisiti per la pensione nei limiti massimi previsti dalle norme per la previdenza obbligatoria;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Infortunio sul lavoro e malattie professionali: Indennità a carico INAIL :

•Primi 3 giorni : 60% a carico azienda •Dal 5° al 20° giorno: 60% a carico Inail 30% a carico azienda •Dal 21° a guarigione: 100 % tra quota Inail e azienda;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Infortunio sul lavoro e malattie professionali: Indennità a carico INAIL : •E’ calcolata sulla retribuzione giornaliera di fatto (media ultimi 15 giorni con ratei e premi) •E’ anticipata dall’azienda al netto dei contributi (9,19 o 9,49) •Per verificare in B.P. la corrispondenza alla retribuzione lorda spettante per le giornate di infortunio va applicato il coefficiente di lordizzazione: •1,1012 se aliquota applicata è del 9,19% •1,10485 se aliquota applicata è del 9,49%

•Per i periodi che non prevedono integrazioni a carico dell’azienda sono riconosciuti contributi figurativi •Contributi validi ai fini dei requisiti per la pensione nei limiti massimi previsti dalle norme per la previdenza obbligatoria


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Trattenute fiscali (IRPEF) Scaglioni Irpef : Scaglioni di reddito Scaglioni di reddito Aliquota annuo mensile 1/12 Imposta Fino a

15.000

1.250,00

23% 287,50

Da 15.001 a 28.000

1.083,33

27% 292,50

Da 28.001 a 55.000

2.250,00

38% 855,00

Da 55.001 a 75.000

1.666,66

41% 633,33

Oltre

75.000

43%

Addizionale regionale (Lombardia) :

0,90% redditi da pensione e 1째 casa <= 10.329,14 1,20% redditi fino a 15.493,71 1,30% redditi da 15,493,72 a 30.987,41 1,40% redditi oltre 30.987,41 Versamento a saldo in max 11 rate anno successivo

Addizionale comunale: non > 0,8%

Si fa riferimento al comune di residenza al 1째 gennaio Versamento a saldo in max 11 rate anno successivo ; Versamento in acconto del 30% in max 9 rate anno corrente (calcolato su redditi anno precedente) ;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Principali voci non assoggettate a IRPEF: •Erogazioni pasti mense (gestiti direttamente o convenzionati) •Ticket restaurant fino a 5,29 € ; •Assegni per nucleo familiare ; •Servizi di trasporto collettivo aziendale ; •Erogazioni “liberali” fino al limite di 258,23€ in natura (beni, servizi o buoni equivalenti) ; •Indennità di trasferta ; •Nelle stesse misure previste per esenzione contributiva ; •Contributo al “fondo di previdenza complementare” a carico lavoratore ed azienda: •Fino a massimo 5.164,57 € all’anno


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Detrazioni fiscali : Dal 01.01.07 si passa nuovamente dal sistema di “deduzioni dell’imponibile” a quello di “detrazioni d’imposta” : Detrazioni per reddito: (diverse per tipologie reddito) : •Lavoro dipendente e assimilato •Lavoro autonomo •Redditi da pensione (differenziate se di età < o > di 75 anni) Detrazioni per familiari a carico (reddito <= a 2.840,51 €) •Detrazione per il coniuge ; •Detrazione per i figli ; •Detrazione per altri familiari ;

NB: I coefficienti che si ricavano dalle formule per il calcolo della effettiva detrazione spettante vanno utilizzati con troncamento alle quattro cifre decimali (non arrotondate)

Tassazione sostitutiva del 10% su massimo 6.000 € dovuti per premi legati a miglioramenti di produttività e redditività: P.d.R. o premi connessi a miglioramenti di produttività quali: indennità e maggiorazioni turno, indennità presenza Spetta ai lavoratori dipendenti che nel ’08 hanno avuto reddito imponibile fiscale < di 35.000 € (al lordo degli importi detassati) Prorogata con le stesse caratteristiche per il 2010 (massimo su 6.000 € con reddito ’09 < di 35.000 € (al lordo importi detassati) Per il 2011 prorogata da D.L. su manovra finanziaria aggiuntiva (massimo su 6.000 € con reddito 2010 < di 40.000 € (al lordo importi detassati)


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Detrazioni per lavoro dipendente : • Stabilita in misura potenziale viene calcolata puntualmente in base al “reddito complessivo” dell’anno (si azzera a 55.000 €) •Rapportata al periodo di lavoro nell’anno (giorni di calendario) REDDITO COMPLESSIVO

DETRAZIONE

Fino a 8.000 €

1.840 € Lav. a Tempo ind. Minimo 690€ Lav. A Tempo det. Minimo 1.380€

Da 8.001 a 15.000 €

(15.000–R. C.) 1.338 + [ 502 x ------------------- ] 7.000

Da 15.001 a 55.000 €

REDDITO COMPLESSIVO

1.338 x

(55.000 – R. C.) -------------------------40.000

DETRAZIONE AGGIUNTIVA *

DA 23.001 A 24.000 €

€ 10

DA 24.001 A 25.000 €

€ 20

DA 25.001 A 26.000 €

€ 30

DA 26.001 A 27.000 €

€ 40

DA 27.001 A 28.000 €

€ 25

* La detrazione aggiuntiva è riconosciuta in fase di conguaglio!


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Detrazioni per coniuge a carico : (reddito <= 2.840,51) •Stabilita in misura potenziale viene calcolata puntualmente (per alcune fasce) in base al “reddito complessivo” dell’anno (si azzera a 80.000 €) •Rapportata al numero di mesi lavorati / e mesi a carico :

• In fase di dichiarazione dei redditi viene riconosciuta per tutti i mesi a carico anche con rapporto di lavoro di < durata

REDDITO COMPLESSIVO

DETRAZIONE

Fino a 15.000 €

800 – 110 x (reddito c. / 15.000)

Da 15.001 a 40.000 €

€ 690

Da 40.001 a 80.000 €

REDDITO COMPLESSIVO

(80.000 – reddito complessivo) 690 x ---------------------------------------40.000

DETRAZIONE AGGIUNTIVA *

DA 29.001 A 29.200 €

€ 10

DA 29.201 A 34.700 €

€ 20

DA 34.701 A 35.000 €

€ 30

DA 35.001 A 35.100 €

€ 40

DA 35.101 A 35.200 €

€ 25

* La detrazione aggiuntiva è riconosciuta in fase di conguaglio!


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Detrazioni per figli a carico : (reddito <= 2.840,51) •Stabilita in misura potenziale per tipo di soggetti a carico, viene calcolata puntualmente in base al “reddito complessivo” dell’anno

• si azzera a livelli di reddito crescenti in base al n.° figli/familiari a carico

•Rapportata al numero di mesi lavorati / mesi a carico

• In fase di dichiarazione dei redditi viene riconosciuta per tutti i mesi a carico anche con rapporto di lavoro di < durata

•La detrazione è ripartita al 50% tra i genitori, ovvero il 100% al genitore con > reddito DETRAZIONE PER OGNI FIGLIO : N.°figli a carico

> 3 anni

< 3 anni

> 3 anni Con handicap

< 3 anni Con handicap

1, 2, 3 figli

€ 800

€ 900

€ 1.020

€ 1.120

4 o più figli

€ 1.000

€ 1.100

€ 1.220

€ 1.320

FORMULA GENERALE PER IL CALCOLO : Detrazione base

x

[80.000 + (15.000 x n.° figli) – R. C.] -----------------------------------------80.000 + (15.000 x n.° figli)

DETRAZIONI PER ALTRI FAMILIARI (750,00 €) : 750,00 x (80.000 – R. C.) / 80.000


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Detrazioni fiscali : Detrazione fiscale di 1.200 Euro a favore delle famiglie con almeno 4 figli, ripartita al 50% tra i genitori. In caso di genitori separati o divorziati la detrazione spetta in proporzione a quanto stabilito dal giudice. In caso di coniuge a carico spetta integralmente all’unico genitore che ha reddito. Nel caso in cui uno dei genitori sia “incapiente”, la parte di detrazione non recuperata spetta all’altro genitore.

Spetta indipendentemente dal reddito ; In caso di incapienza (assenza di imposte da recuperare) si può recuperare in fase di dichiarazione dei redditi (730/Unico);


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Assegni al nucleo familiare (ANF) : E’ un’integrazione al reddito: esente da contributi e tasse; Spetta ai lavoratori dipendenti e ai pensionati (a seguito di lav. Dip.) in misura differenziata per :

• Tipologia di N. F. • N.° dei componenti • Livello di reddito del N. F. Spetta anche per periodi di disoccupazione, mobilità, maternità (erogate direttamente dall’IN.P.S.)


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Assegni al nucleo familiare (ANF) : Composizione del N. F. : •Richiedente •Coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) •Figli < di 18 anni (adottivi, affiliati, affidati o equiparati) •Figli > 18 anni totalmente inabili a qualsiasi lavoro •Fratelli, sorelle e nipoti (non coniugati) senza genitori e senza pensione ai superstiti


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Assegni al nucleo familiare (ANF) : Reddito da considerare : •Redditi dell’anno precedente il 1° luglio di ciascun anno di tutti i componenti il nucleo •Almeno il 70% del reddito deve essere da lavoro dipendente

Entità dell’assegno : •Spetta in misura intera mensile in base alle tabelle A.N.F che vengono aggiornate ogni anno; NB : •Per part-time se orario non inferiore a 24 ore settimanali vengono pagato N. assegni quanti sono i giorni effettiavemente lavorati;


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Assegni al nucleo familiare (ANF) : Novità dalla finanziaria del 2007: •Nuclei F. con + di 3 figli (o equiparati) di età < di 26 anni cambia composizione: •Genitori •Figli ed equiparati < 18 anni •Figli ed equiparati tra 18 e 21 anni se studenti o apprendisti •Viene modificato rapporto tra reddito N. F. e importo assegno: •Decresce proporzionalmente ad ogni incremento di 100 €


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

TABELLE RETRIBUZIONI CONTRATTUALI COMMERCIO

SCATTI D’ANZIANITA 

Sono dieci, si maturano ogni tre anni e decorrono da: • Dalla data di assunzione per i lavoratori assunti dopo il 28/03/87; • Dal 28/03/87 per i lavoratori assunti antecedentemente che a tale data non avevano raggiunto il 21°„ anno di eta ; • Dal 21°„ anno di eta  per i lavoratori assunti prima del 28/03/87 e che a tale data avevano compiuto il 21°„ anno di eta . Il valore degli scatti e : Quadri € 25,46 1°„ livello € 24,84 2°„ livello € 22,83 3°„ livello € 21,95 4°„ livello € 20,66 5°„ livello € 20,30 6°„ livello € 19,73


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Chi siamo : La Fisascat Cisl (Federazione Italiana Sindacati Addetti Servizi Commerciali, Affini e del Turismo) è la Federazione di categoria della Cisl che rappresenta i lavoratori e le lavoratrici dei settori del Terziario, Turismo e Servizi, per i quali stipula i contratti collettivi nazionali, aziendali e territoriali. La Fisascat Cisl concorre a stimolare l'ammodernamento delle politiche settoriali del sistema distributivo, del turismo e dei servizi e alla creazione di un più avanzato sistema di relazioni sindacali, anche attraverso la bilateralità . La Fisascat Cisl di Bergamo sostiene una politica retributiva che realizza nel territorio o nell'azienda quote contrattate di salario aggiuntivo legate a parametri di redditività e qualità da realizzare attraverso la contrattazione di 2° livello aziendale o territoriale. I lavoratori e le lavoratrici possono rivolgersi alle strutture territoriali della Fisascat Cisl oppure ai delegati nelle aziende. Per l'assistenza contrattuale sono a disposizione gli uffici presso le sedi Fisascat l territorio e gli uffici vertenze nelle Unioni Sindacali Territoriali della Cisl che provvedono anche al recupero dei crediti da lavoro e contributivo, nonché all'assistenza legale.


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Stai pensando di iscriverti ? L'iscrizione alla Fisascat Cisl è libera e volontaria e può essere attivata  in qualsiasi periodo dell'anno. Appartenere alla Fisascat Cisl , attraverso la delega e la tessera , significa essere socio di una grande ed articolata organizzazione, che può darti informazioni puntuali e precise riguardanti il tuo rapporto di lavoro. Significa dare vigore alle proprie ragioni ed alla difesa degli interessi dei lavoratori. Significa partecipare direttamente alle politiche aziendali eleggendo i propri rappresentanti nei luoghi di lavoro. Ogni iscritto della Fisascat  Cisl è titolare e fruitore delle conquiste contrattuali, della tutela individuale e collettiva anche attraverso i servizi CISL. Iscrivendosi alla Fisascat  Cisl infatti, attraverso il Sistema Servizi, ogni iscritto può trovare una risposta concreta ai propri problemi.


Il/la sottoscritto/a _________________________________________________________ Nato/a a _____________________________ Sesso ____ Prov. _____ il ___________ Nazionalità _____________________________________ C.F. ____________________ Residente a _____________________________________ Prov. _____ CAP _________ Via _____________________________________________________________________ Tel./cell. _______________________________________ E-mail __________________________________________________________________ Titolo di studio ____________________________________________________________ Dipendente dell’Azienda

________________________________________

Unità organizzativa __________________________________________ Indirizzo ________________________________________________________________ Comune _______________________________________ Prov. _____ CAP _________ Tel. _________________ Fax ____________ E-mail _____________________________ Contratto applicato ___________________________________ Qualifica ___________________ Livello ________ Data assunzione ______________________ totale ore settimanali__________________ Nel comunicare l'adesione alla FISASCAT CISL di BERGAMO AUTORIZZA con la presente codesta Spettabile Azienda ad effettuare la trattenuta della quota associativa sindacale nella misura del 1% di paga base e contingenza e con le modalità indicate nella lettera allegata. La trattenuta decorre dal primo giorno del mese successivo alla data di sottoscrizione della delega e costituisce cessione parziale di credito retributivo in favore dell’organizzazione sindacale sopra indicata. La presente delega ha validità annuale e dovrà intendersi tacitamente rinnovata in assenza di formale disdetta da inoltrare all’Azienda e alla organizzazione sindacale di appartenenza. La presente delega annulla ogni altra eventuale delega da me precedentemente sottoscritta. Ricevuta l’informativa sull’utilizzazione dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/03, consento al loro trattamento nella misura necessaria per il proseguimento degli scopi statutari. Consento anche che i dati riguardanti l’iscrizione sindacale siano comunicati al datore di lavoro ed agli Enti previdenziali e da questi trattati nella misura necessaria all’adempimento di obblighi previsti dalla legge, dai contratti e dalle convenzioni. Data sottoscrizione ___________________ Firma …………………………………………..

SE SEI INTERESSATO AD ISCRIVERTI ALLA FISASCAT CISL, COMPILA LA DELEGA SOPRA, CONSEGNALA ALLA RSA CISL O INVIALA VIA EMAIL O VIA FAX AL N. 035.324720.


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012

Dove ci trovi : Fisascat Cisl Bergamo Via Carnovali 88/a (Zona Malpensata); 24126 Bergamo tel: 035.324710   fax: 035.324720 email: fisascat@bergamo.cisl.it

Con i seguenti orari: Lunedì            dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30; Martedì          dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30; Mercoledì      dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30; Giovedì          dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30; Venerdì          dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30; Sabato            dalle ore 9,00 alle 12,00; 

Recapiti di zona: Per essere più vicini ai lavoratori del nostro settore, la Fisascat Cisl è presente con i recapiti su tutto il territorio Bergamasco:

Albino Via Mazzini 28 tel. 035.753241 (Solo su appuntamento)

Ponte San Pietro Via Piazzini 54 tel. 035.611421 (Martedì dalle 14.30 alle 18.00) Romano di Lombardia Via Tadini 64 tel. 0363.910476 (Martedì dalle 14,30 alle 18,00) (Venerdì dalle 9,00 alle 12,30)

Clusone Via De Bernardi 37 (P.zza S.Anna) tel. 0346.25312 (Solo su appuntamento)

Trescore Balneario Via Locatelli 69 tel. 035.944553 (Solo su appuntamento)

Gazzaniga

Treviglio Via Pontirolo 13 tel. 0363.426800 (Lunedì dalle 9.00 alle 12.30) (Giovedì dalle 9,00 alle 12,30)

Via Mazzini 28 tel. 035.711492 (Lunedì dalle 9,00 alle 12,30)

Grumello del Monte Via Roma 84 tel. 035.830426 (Mercoledì dalle 14,30 alle 18.00)

Zogno Via Cavagnis 6 tel. 0345.94268 (Mercoledì dalle 14.30 alle 18.00)


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012


LA BUSTA PAGA !

NOVEMBRE 2012


Bergamo

Sito ufficiale: www.fisascat.bergamo.it

https://www.facebook.com/ fisascat.cislbergamo


Dispensa buste paga commercio