Issuu on Google+

N°1 Ottobre 2013

IL NUOTO

Giornalino

del

AGONISTICO & MASTER

Ciao a tutti, con questo primo numero inizia la pubblicazione del bimestrale di informazione del settore AGONISTICO e MASTER ASD ACQUA1VILLAGE. Mi piace l’idea che a turno si scriva delle esperienze vissute in squadra. Troverete gli appuntamenti del prossimo bimestre, i record, le iniziative organizzate. In questo primo numero la cui uscita è concomitante alla premiazione sociale e alla Quarta Manifestazione natatoria voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione.

Tutti i genitori, tutti gli atleti, tutti i collaboratori e non ultimo il nostro presidente. Parte la nuova stagione che ci vedrà protagonisti in molte discipline: nuoto in vasca e acque libere, dove i risultati delle scorse stagioni sono stati eccellenti, la neonata sezione di apnea che parte proprio questa settimana. Un enorme in bocca al lupo a tutti e buon Lavoro!

Nadia

1


CHI SIAMO

?

LA SQUADRA AGONISTICA ASD ACQUA1VILLAGE: • • • • •

VITA DA

MASTE di Sabrina Ferrari Prendete una ragazza… diciamo non più adolescente, aggiungete un marito, una casa, un lavoro a tempo pieno e la passione per il nuoto. Mescolate tutto insieme ed ecco un mix esplosivo che creerà una master sull’orlo di una crisi di nervi! Già, perché mentre sei al lavoro all’improvviso irrompe la piscina; pensi a come fare più velocemente le virate o a fare i movimenti proprio come dice il coach. Quando sei agli allenamenti, oltre a cantare sott’acqua per far passare più in fretta il tempo, pensi che hai dimenticato di togliere i panni dalla lavatrice e, quindi, quando tornerai a casa, sapranno di pesce.

ESORDIENTI C-B-A. CATEGORIA AVANZATO MASTER FONDO

Oppure a cosa cucinare, se in dispensa c’è tutto oppure devi andare anche al supermercato…Nel frattempo però ti sei dimenticata quante vasche hai fatto e cerchi di ricordare, di ricostruire… “ dunque erano otto mentre pensavo a domani quando dovrò scongelare il pollo che c’è nel surgelatore… ma sì, mancheranno 4 vasche, facciamo cifra tonda”. Ovviamente il complicato calcolo matematico non è mai corretto. Naturalmente quando poi torni a casa, a notte fonda, disfatta dagli allenamenti e non vedi l’ora di mangiare qualcosa, perché nel frattempo lo stomaco si è messo a reclamare un po’ di cibo, ecco che pensi a quello che dovevi fare in ufficio, ma che ti sei dimenticata perché stavi pensando al nuoto e perciò dovrai ricordarti di fare il giorno dopo... Poi non c’è da stupirsi se uno canta ‘My head is a Jungle’ (la mia testa è una giungla).

2


DURANTE L’ S A E di Melania Melina La nuova stagione agonistica è ricominciata e dopo aver discusso sugli obiettivi da raggiungere entro la fine dell’anno, viene spontaneo ritornare con la mente all’evento che quest’estate ha interessato i nuotatori più forti al mondo che dal 19 Luglio al 4 Agosto 2013 sono stati impegnati nella XV edizione dei “Campionati mondiali di nuoto” svoltisi a Barcellona. Le discipline coinvolte nella manifestazione internazionale sono state: nuoto, nuoto in acque libere, tuffi, nuoto sincronizzato e pallanuoto. Il 20 luglio si sono ufficialmente aperte le competizioni con il nuoto di fondo, i tuffi e il nuoto sincronizzato; per quanto riguarda la pallanuoto si è dovuto aspettare il giorno successivo mentre per le gare in vasca il 28 luglio. Ognuno di noi ha seguito in modo particolare le gare a partire da quelle del nuoto di fondo. Dopo una delusione nella 10 km in acque libere Martina Grimaldi ha saputo riscattarsi nella 25 km: in quest’ultima gara ha dato il meglio di sé conquistando il primo ed unico oro della Nazionale Italiana. Diverse sono state le prestazioni emozionanti anche in vasca: Sun Yang che nei 400 SL uomini tenta il tutto per tutto per raggiungere il record mondiale di Biedermann; la 16enne Katie Ledecki che nei 400 SL donne rischia di far cadere il record del mondo di Federica Pellegrini; i 50 FA uomini con Cielo che vince una finale incertissima fino agli ultimi centimetri; i 1500 m vinti dalla Ledecki; il secondo posto inaspettato di Federica nei 200 SL donne.

I record mondiali nei 100RA e 50RA donne di Rūta Meilutytė; Daniel Gyurta che vince a suon di record continentale i 200 RA uomini; la Ledecki che segna il nuovo limite negli 800 SL donne; i 200 DO donne di Missy Franklin che vince stabilendo il nuovo record dei campionati ed infine il terzo posto del podio conquistato dal nostro Gregorio Paltrinieri nei 1500 m uomini. Facendo un bilancio generale di questa competizione, posso affermare che le nuotatrici che mi hanno particolarmente colpita per la loro stoffa da campionesse sono due atlete classe ’97: la lituana Rūta Meilutytė e la statunitense Katie Genevieve Ledecky. La Meilutytė è stata la regina indiscutibile della Rana: nella semifinale dei 50m ha abbattuto il record mondiale stabilito poche ore prima. Dopo il 29”79 nuotato in mattinata dalla Efimova, ci si aspettava una risposta delle sue rivali, risposta che non è tardata ad arrivare con Rūta che si è aggiudicata la semifinale col tempo di 29”48. La Ledecky, invece, dopo aver avvicinato il record dei 400 SL di Federica Pellegrini e stracciato quello dei 1500 m, ha segnato anche il primato degli 800 SL. Sinceramente, mi sarei aspettata delle prestazioni migliori da parte degli atleti della Nazionale Italiana poiché credo che ognuno di loro abbia avuto le potenzialità per dare ancora qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo potuto osservare.

A.A.A. GLI APPUNTAMENTENTI AGONISMO ASD ACQUA1VILLAGE 26 – 10: PREMIAZIONE SOCIALE ORE 18.15 SALA 1 ACQUA1VILLAGE 27 – 10: IV M.NE NATATORIA “TROFEO CITTA’ DI CASTANO PRIMO” – ELENCO SQUADRE PARTECIPANTI: 1) RN LEGNANO 2) A1V 3) H20 4) SENAGO NUOTO 5) RN SARONNO AZZURRA 6) RN SARONNO BIANCA 7) RAPPRESENTANTIVA FINPS – FISDIR 8) NC BREBBIA

16 – 11: INCONTRO “ANSIA & SPORT” CON LA DOTT.SSA FACCI C/O AULA MAGNA IST. SUPERIORE TORNO DI CASTANO PRIMO (PIAZZALE MILANI 1) Seguite tutti gli aggiornamenti e il calendario Gare su www.acqua1village.it! Scaricate la versione pdf del giornalino nella sezione COMUNICAZIONI dell’area Nuoto Agonistico

3


UNITI NELLA BRACCIATA di Filippo Marchini IL GIORNO 22 SETTEMBRE 2013 SI E' SVOLTA LA SESTA EDIZIONE DI "UNITI NELLA BRACCIATA", LA TRAVERSATA DI NUOTO DEL LAGO DI MONATE. OGNI ANNO VI PARTECIPANO NUMEROSI ATLETI, AGONISTI E NON: QUEST'ANNO GLI ISCRITTI SONO STATI 429, DIVISI TRA LE DISTANZE DEI 1200 MT, DEI 400 MT E DEI 2 KM, ALLA QUALE HO PARTECIPATO. IN PARTICOLARE, NELLA 400 MT e NELLA 1200 MT, HANNO PRESO PARTE ANCHE I CAMPIONI DELLA NAZIONALE ITALIANA FONDO E FEDERICO MORLACCHI, CAMPIONE PARAOLIMPICO ITALIANO, I QUALI HANNO AIUTATO E ASSISTITO I PIU' PICCOLI DURANTE LA NUOTATA ,OFFRENDO LORO UN'ESPERIENZA BELLISSIMA CHE NON DIMENTICHERANNO FACILMENTE. ALLA 2 KM INVECE ABBIAMO PARTECIPATO TUTTI NOI DELLA SQUADRA ACQUA1VILLAGE, UN GRUPPETTO FORMATO DA 15 PERSONE, CON LA NAVETTA CI HANNO PORTATO ALL'ULTIMA SPIAGGIA DEL LAGO, DOVE C'ERA LA PARTENZA: UNA VOLTA DATO IL VIA MI SONO MESSO A NUOTARE PIU' VELOCE CHE POTEVO, RIUSCENDO A PORTARMI DAVANTI AL GRUPPO FORMATO DA 248 NUOTATORI QUASI ALLA FINE DELLA GARA. UNA VOLTA VISTO IL TRAGUARDO CE L'HO LO MESSA TUTTA PER ARRIVARE PRIMA DEI DUE RAGAZZI CHE AVEVO DA PARTE E ALLA FINE HO CONQUISTANDO IL 2째 POSTO. LE PREMIAZIONI SONO STATE MOLTE E SVARIATE, VENIVANO PREMIATE SIA LE SQUADRE CHE I SINGOLI ATLETI: DELLA NOSTRA SQUADRA SONO STATE PREMIATE CON IL 2째 E 3째 POSTO DELLA CLASSIFICA FEMMINILE RISPETTIVAMENTE MOGNETTI BEATRICE E ELENA BRUNI, IO SONO STATO PREMIATO CON IL 2째 POSTO DELLA CLASSIFICA MASCHILE.

CONSIGLIO QUESTA ESPERIENZA A TUTTI, NON SOLO AGLI AGONISTI, POICHE' E' UN'OCCASIONE PER STARE TUTTI INSIEME,E ALLA QUALE PUO' PARTECIPARE CHI VUOLE:IN PARTICOLARE,MI HA FATTO PIACERE CHE ABBIANO PARTECIPATO ANCHE ALCUNI RAGAZZI DISABILI,DAVANO L'ESEMPIO A TUTTI, GRANDI E PICCOLI,DI NON FERMARSI DAVANTI ALLE DIFFICOLTA' CHE SI INCONTRANO NELLA VITA,MA ANZI,DI ANDARE AVANTI E SUPERARLE. PROPRIO PER QUESTI MOTIVI,E PER LA POSSIBILITA' DIPOTERSI GODERE UNA BELLAGIORNATA DI SOLE DISTESI SUL PRATO INSIEME ALLA PROPRIA FAMIGLIA E PROPRI AMICI E SOPRATUTTO AI NOSTRI ALLENATORI,E' STATA PER ME UN'ESPERIENZA UNICA DA RIFARE.

COMMENTO DEL MASTER MIRIANI: Giornata fantastica con Acqua1village in super evidenza. Giovani dominatori della scena. Vecchi si sono difesi con le unghie. Nadia e Luca top organizzazione con gazebo montato al nostro arrivo pacco gara ritirato, buono pasto. Bravi e grazie per la bella giornata. Zocchi ha vinto il premio del casino con reclamo alla giuria e tentato furto di zucca gigante con intervento protezione civile 4


Tabloid a4 nuoto agonistico