Page 1

campagne sociali

Strumenti per una comunicazione che rende felici

— Paolo Faustini —


GLOSSARIO da wikipedia

Social Media “[...] I social media rappresentano fondamentalmente un cambiamento nel modo in cui la gente apprende, legge e condivide informazioni e contenuti. In essi si verifica una fusione tra sociologia e tecnologia che trasforma il monologo (da uno a molti) in dialogo (da molti a molti) e ha luogo una democratizzazione dell’informazione che trasforma le persone da fruitori di contenuti ad editori. [...]�


CONTESTO

Consumatori più attenti alla responsabilità Eurisko: Su un campione di oltre mille italiani è risultato che, nonostante per l’84% di essi non si tratti di una moda passeggera, i consumatori non si sentono ancora tutelati e assistiti. Essi chiedono maggiore chiarezza e informazione (82%) e un impegno concreto da parte delle istituzioni e degli stessi produttori.

Il mondo economico si è accorto dell’opportunità Responsabilità sociale affidata agli uffici marketing e comunicazione, anzichè alla strategia.

Tassa nascosta sui prodotti. Le spese di marketing gravano sul costo finito del servizio o prodotto del 30-50%

Pubblicità: investimento a perdere. Solo il 18% delle campagne pubblicitarie ha un ROI positivo.


realta’ dell’economia sociale, della decrescita e del teatro

› Usano media deboli ed economici; › Sono bravi a fare il proprio lavoro ma meno abili a comunicarlo; › Hanno pochissimi soldi per fare pubblicità; › Hanno necessità di avere clienti, donatori, soci e pubblico; › Hanno bisogno di guadagnare il giusto, non di crescere sproporzionatamente.


smarketing o marketing sostenibile

Partecipazione, principio ineludibile. La TV e altri mezzi a “senso unico” non bastano più, soprattutto per le nuove generazioni nate con il mouse.

Trasparenza e sincerità. L’utente è sempre più alla ricerca della coerenza. Avviene una selezione naturale delle aziende più sincere.

Marketing deve essere sostenibile. Abbandono delle esternalità negative della comunicazione tradizionale.

Aiuto ad accorciare la filiera. Formazione rivolta al produttore affinchè possa comunicare bene anche in autonomia.


utilizzo dei social media

E’ come tornare al mercato della frutta. Parli direttamente con gli utenti, senza intermediari;

I valori del tuo prodotto creano passaparola, non tu.

le conversazioni non ci appartengono ma ci attraversano, quindi occorre monitorarle e rispondere sempre.

Starget.

Non spari più nel mucchio per colpirne uno. Tu produttore vieni trovato.

Il raccontarti è un messaggio rilevante per le nicchie. L’utente è felice di leggere dei tuoi prodotti e dei tuoi valori.

Ti affidi ad un sistema non lineare. Non ci sono regole per il successo tranne una: la sincerità.


le conversazioni non ci appartengono ma ci attraversano


risultati video virale “united breaks guitars”

› Più di 9,5 milioni visioni; › Notizia diffusa da CNN, The Wall Street Journal, BBC e CBS Morning Show; › Boom di vendite su itunes; › Sui voli interni, dove l’effetto delle prenotazioni a lungo termine si fa meno sentire, la United ha subito un calo di presenze quantificabile in termini economici come 51.000 chitarre.


risultati campagna rockcorps

› 2005 USA: 5.000 volontari - 20.000 ore › 2007 USA: 15.000 volontari - 60.000 ore › 2008 UK: 5.000 volontari - 20.000 ore in 41 charities › 2009 UK, Francia : 11.500 volontari - 46.000 ore › 2010 UK, Francia : 25.000 volontari - 100.000 ore Israele: 13.500 volontari - 54000 ore in 25 Onp › 2011 Francia: 5.000 volontari - 20.000 ore in 79 prog › Totale = 80.000 volontari - 320.000 ore


risultati campagna non rottamo le mie scarpe

› 200 scarpe non rottamate in 3 giorni › 70 paia di scarpe vendute in fiera con sconto 10€ › 130 buoni sconto da 10€ da spendere entro 2 mesi › 500 iscritti alla pagina Facebook dell’iniziativa › 1 articolo di ecowiki › 150 complimenti al lancio dell’iniziativa


morale della campagna social media

› coinvolgere gli utenti in una attività che li renda orgogliosi di se stessi, sarà il vero premio per loro; › offrire una ricompensa minima di richiamo; › sentirsi soddisfatti porta al passaparola; › le regole dell’iniziativa devono essere semplici; › creare sinergie con realtà virtuose; › queste iniziative stuzzicano interesse nei media tradizionali; › rendicontare a fine campagna i risultati che essa ha creato.


risultati in termini di donazioni del progetto eva


il caso di arianna, donatrice progetto eva

Quando il 26% delle donazioni totali* (Web + Passaparola) passano da una persona: › Volontaria a Settembre.Arriva grazie al sito. › Coinvolge la propria famiglia. Donazione di 3.000€ › Coinvolge Confcooperative Trentino. Donazione di 15.000€ › Coinvolge Solidea Onlus. Donazione di 10.000€ › Coinvolge 2 gruppi alpini. Costruzione di tutti i tetti in 3 settimane. *Al 28 Maggio 2010


comparazione donazioni dalla nascita di eva:


mesi clou

› Ottobre 2009 Record donazioni Web: 7836 € Boom di iscrizioni e di interazioni su Facebook.

› Dicembre 2009 A metà novembre partono i video virali con Sabina Guzzanti che imita Silvio Berlusconi

› Marzo 2010 Consegna delle prime case di EVA con inaugurazione. Boom di accessi dal sito de L’unità, servizio al Tg3 e articoli su D-La Repubblica e Terre di Mezzo.


media crossing

› Vilipendio Tour di Sabina Guzzanti (08/2009 - 11/2009) › Zoes - Intervista su Rai Neapolis (10/2009); › Articolo su Valori (12/2009) › Articolo su Carta (2/2010) › Terre di Mezzo, D-La Repubblica, Tg3, L’Unità (3/2010) › El mundo (4/2010) › Draquila (5/2010)


ringraziamenti

Grazie per l’attenzione. Paolo Faustini http://www.eticonomia.com

Campagne Social  

Come le campagne attraverso i social media ed il Web 2.0 posso aiutare le realtà dello spettacolo e del teatro in un'era dove i fondi scarse...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you