Issuu on Google+

1


MADE IN ITALY PORCELLANA GRES

ARTIGIANATO LOCALE

VETRO DI MURANO LEGNO

CERAMICA CANDELE

VETRO SAPONI

BOMBONIERE


IL VETRO DI MURANO


Il vetro arriva a Venezia intorno all’anno mille. Verso il 1100 le fornaci sono costrette a spostarsi nella vicina isoletta di Murano (l'antica Amurianum), a causa dei problemi di inquinamento e dei rischi di incendio. Nasce e cresce quindi la fama di Murano dove le famiglie si tramandano, di generazione in generazione, ricette e segreti che nessuno al mondo riesce ad eguagliare. Gli oggetti che vi proponiamo sono realizzati con originario vetro di Murano, rullato a mano secondo la piÚ antica tradizione vetraia. Rispetto per l’ambiente - riciclabile al100%


Linda -

piattino tinta unita 10 x 10 cm

Amèlie -

piattino decorato 10 x 10 cm


Gilda -

ovetto 10 x 7,5 cm h. 3,5 cm

Iside -

chiudi pacco diametro 10 cm circa

Mafalda -

portachiavi


LA CERAMICA


I primi manufatti risalirebbero al XI millennio a.C. e sono stati trovati in Kyushu, Giappone. Successivamente l’arte vide l’introduzione del tornio, della vernice vetrosa, della porcellana, l’uso del colore e di decorazioni sofisticate, fino al 1800 quando si utilizzano le prime tecniche industrializzate. Dagli anni ’80 in poi la produzione si è concentrata soprattutto sulle tecniche di c o t t u r a ve l o c e e s u l l a r i d u z i o n e dell’impatto ambientale. Da pochi anni viene usata per la costruzione di dischi per impianti frenanti in grado di diminuire l’effetto del fading.


collezione Regina


collezione Piera e Isotta


LA CERA


La datazione delle candele è molto incerta, tuttavia si presume che abbia avuto origine in Egitto, al tempo delle prime dinastie faraoniche. Nell’XI secolo a.C., erano fatte di fibre di papiro intrecciate e ricoperte di pece o di cera d’api. Le candele erano certamente diffuse tra i Greci e gli Etruschi: candele di cera d’api, di sego (grasso animale) o da giunchi secchi ricoperti da uno strato di grasso. Per i Greci e Romani erano considerate proprietà degli Dei e la loro fiamma era simbolo di saggezza, di speranza e di vita. Per questo le api diventarono così un dono divino.


collezione Rossana


collezione Orfea


S&M decor decor@sm-interiors.it 0434 72378 skype: sm-interiors


SM decor #1