Page 1

Parole

a colori

Gli impervi sentieri che portano alla bellezza


Parole

a colori Questa raccolta di poesie e disegni è frutto di un progetto che ha coinvolto i ragazzi che frequentano il Centro Diurno “La Ginestra” di Castelfiorentino e che, coadiuvati dagli operatori, li ha visti parte attiva nell’esprimere con parole e colori (da qui il titolo della silloge), i sentimenti ed i moti più profondi dell’anima. L’impaginazione è stata curata, con la competenza che li contraddistingue, dagli studenti della 4ªB del Grafico Pubblicitario dell’Istituto Enriques di Castelfiorentino. Il progetto è stato realizzato grazie alla donazione del “Gruppo Amici di Catignano”.


Poesia, dal greco Poiesis, derivato da Poieo: Creo. E’ esattamente ciò che hanno fatto gli autori delle poesie contenute in questa raccolta, i ragazzi hanno creato con sensibilità, entusiasmo e straordinaria determinazione poesie piene di vita, di riflessioni, di ironia, di struggente consapevolezza. Dentro alle loro composizioni troviamo l’essenza di un sentire puro, senza sovrastrutture, che arriva dritto al cuore del lettore. La Poesia, talvolta relegata ad un ruolo marginale, è invece da considerarsi nutrimento per i nostri sensi, per la parte più vera del nostro io... come un vento leggero entra in noi, rallenta la corsa del tempo e riaccende il nostro più profondo sentire. “Scrivere le poesie è piacevole e meraviglioso” così si sono espressi alcuni dei ragazzi riguardo al comporre poesie. Quanto è vero! Miglior definizione non potevano usare e con la loro genuinità hanno colpito nel segno. Tante sono le emozioni che ho provato nel leggere le loro opere ed ancora una volta ho avuto la conferma che la Poesia con la sua “delicata potenza” accomuna tra loro le anime varcando qualsiasi confine.

Lucia Succi


Cera su carta


I genitori L’amore per un padre ed una madre sincero ed incondizionato è quello che mi ha cullato fin da quando sono nato. I genitori sono la mia sicurezza ed ogni giorno li sento come una carezza pensando a loro i miei occhi si riempion di dolcezza. Con i genitori ho un legame che non passa ed ogni ostacolo sorpassa anche quando sorgon discussioni loro capiscon le mie emozioni restandomi vicino con pazienza aspettando la nascita della mia nuova essenza. I genitori trasmettono valori per evitarmi nuovi errori perché la vita hanno già vissuto e l’esperienza conosciuto. Babbo e mamma vi voglio bene restiamo sempre insieme, so che non sarà così ma nel presente siete qui e quando il brutto giorno arriverà certamente questo non mi abbatterà vi porterò sempre nel mio cuore dove son sicuro ritroverò il vostro calore.

5


Tempera e carta velina su tela


L’Amore L’amore è un profondo sentimento rende speciale ogni momento si coltiva nel profondo del cuore e mette tutti di buon umore. Se fosse l’unico sentimento non esisterebbe nessun tormento si vivrebbe felici e sorridenti per ogni cosa saremmo contenti. Un bacio dato con passione accende una forte emozione un rapporto di verità vivrà di felicità.

7


China su carta


Passione Unica è la passione emozione forte e fuori dagli schemi è il principio dell’amore forse o forse no comunque nasce con un fuoco che non è un gioco. Tante sono le passioni anche il calore della vita da due inseguita. Passione è natività come un vulcano in attività ma anche gioia infinita. Quanto ardore per il grande amore tra labbra che si incontrano e con un bacio tutto intrecciano. Brilla come un diamante l’amore osato con l’amante è così la passione travolgente sconvolge cuore e mente. Forte batte il cuore dando sfogo all’amore come una melodia vivace che a me piace. Una margherita con i suoi petali rappresenta la mia passione per l’amore che come un fuoco crea ardore.

9


Collage su carta


Così è l’amore Come un germoglio esso viene dal cuore non ha colore ma talvolta può creare anche dolore così è l’amore… L’amore arriva con infinita bellezza mi avvolge come una carezza le regole sono varie e tante mi rendono zelante ma tutto diventa fattibile anche l’impossibile così è l’amore… Amore sole e cuore sono rime scontate se pensiamo alle persone amate ma niente è prevedibile in amore. L’attrazione è un richiamo forte butta giù muri e porte diventa l’unica ragione che porta la giornata a conclusione e ci fa vivere ogni giorno con il volto dell’amata sempre attorno così è l’amore… Come un ragno con la sua tela l’amore ci cattura facendoci vivere una spensierata avventura, a mani giunte piano piano camminiamo il futuro progettiamo inseguendo il nostro sogno di una vita felice abbiam bisogno così è l’amore… Vola amore mio sempre da me per sempre voglio star con te, così tutto ha un senso e se ci penso la mia vita con te da amare mi fa vedere nei tuoi occhi il mare tutto vedo con passione le tue labbra accendono in me una forte emozione così è l’amore… 11


Tempera e collage su carta


L’amicizia…un legame per sempre L’amicizia piano piano viene coltivata e va anche rispettata come un fiore ha bisogno di acqua e sole l’amicizia necessita calore. Tra due amici l’amore è forte e spalanca mille porte abbattendo le barriere, oltrepassando le frontiere culturali, religiose e razziali diventiamo tutti uguali. L’amicizia ci rende sicuri e felici e come l’edera cresciamo uniti mettendo radici sempre forti e rigogliosi disponibili e generosi nel donare il nostro aiuto senza perdere un minuto. L’amico può essere una mamma immaginaria protettiva e straordinaria pronta a tendere la mano anche quando sei lontano. La distanza non divide un amico sempre ti sorride il legame è profondo può arrivare in capo al mondo. Il pensiero di un suo abbraccio ci strugge il cuore come il sole il ghiaccio colmando il bisogno che di lui abbiamo nell’attesa che ci rivediamo.

13


Gesso e tempera con spatola su carta


Il giorno senza sole La notte mi piace scrutare il cielo illuminato dalla luna e dalle stelle che sembran essere sorelle uguali ed infinitamente belle. Ogni volta mi perdo in questo immenso splendore provando grande stupore di fronte a questa meraviglia della natura che fermerei in una pittura. Solo il silenzio mi fa compagnia come una rilassante melodia e non esiste un compagno migliore in questo bel momento di stupore. Mi accingo ad andare a letto con dei sogni nel cassetto dovrò pur riposare e le pile ricaricare. Ci son persone che non usan come me la notte per riposare ma per divertirsi ed andare a ballare poi c’è anche chi di notte lavora e non dorme nemmeno un’ora non lo fanno per scelta o per diletto ma per aver del contratto rispetto. La notte è piena di sfaccettature e non esiston preconcetti e misure non è vero che la notte è fatta solo per dormire questo è solo un modo di dire per me la notte è un giorno senza sole e non trovo altre parole.

15


Tempera su carta


Il risveglio Apro gli occhi il mondo mi appare mi sembra di volare la giornata devo affrontare. La notte mi ha rigenerato ed ora mi sento ricaricato sono pieno di forza ed energia per vivere la vita in allegria. Mi preparo con una bella colazione annaffio i fiori sul balcone mi vesto in tutta fretta salto addosso alla mia bicicletta. Con l’aria fresca del mattino io ritorno un po’ bambino ripensando ai giochi estivi divertenti ed attrattivi. Raggiungo casa di mia nonna che della famiglia è la colonna ragioniamo un po’ del più e del meno e mi sento più sereno mangiamo insieme una fetta di crostata e ci facciamo una risata. Ora si che sono pronto per giungere al tramonto affrontando il lavoro e gli impegni giornalieri anche oggi come ieri.

17


Collage su carta


Primavera Mi sveglio una mattina la finestra apro al mondo il tepore dell’aria il sole nel cielo il profumo dei fiori mi travolgono… Ecco, è arrivata la primavera ed io mi lascio coccolare dal suo dolce sapore. Osservo attentamente, il freddo tace rondini volano libere nell’azzurro cielo il verde acceso dei prati rischiara ai miei occhi il paesaggio. Il cinguettio degli uccellini mi fa danzare come una piuma al vento e questa leggerezza dona a me serenità come una carezza. La terra che aveva protetto i suoi semi adesso si veste di tanti colori spuntano le margherite, le rose, i mughetti, fioriscono i mandorli, i peschi, i ciliegi ed il sole li abbraccia come una madre affettuosa. Odo grida gioiose di bimbi che corron beati nei prati, i loro sorrisi riempion il mio cuore di nostalgica freschezza.

19


Tempera e collage su carta


L’arcobaleno Dopo il temporale ai nostri occhi appare, è un semicerchio colorato dal sole accarezzato lo guardiamo sbalorditi con i cuori inteneriti dedicandogli un pensiero come fosse un messaggero di quei sogni piÚ impensati con la speranza che sian avverati.

21


Tempera e collage su carta


I colori I colori son tesori fan sbocciare nuovi amori sono belli e sono tanti e con la vita vanno avanti. Li troviamo in tutto il mondo come a fare un girotondo son nell’aria di primavera come una farfalla che vola leggera, sono fiori in mezzo a un prato sorridente e profumato sono pesci in mezzo al mare con le barche a navigare sono bimbi che corron contenti come soli lucenti.

23


Tempera, sabbia e collage su tela


Estate Fiera esce di scena la primavera lasciando il posto all’estate che scalda le belle e lunghe giornate. L’estate dai nostri abiti ci alleggerisce e tutti noi stupisce. La dolce brezza accompagna il mare come fosse una carezza e le cristalline onde bagnano le affollate sponde colme di persone abbronzate felici e spensierate. Sotto l’ombrellone due cuori sono sbocciati tra due giovani innamorati perché d’estate tutto si accende ed anche nel mio cuore la passione come d’incanto splende. A ferragosto il divertimento prende il suo posto tra schizzi qua e là, negli animi la spensieratezza arriverà ed anche le infinite giornate donano a me il tempo per lunghe passeggiate. L’estate quante gioie trovate…

25


Soffio di colore con cannuccia, tempera su carta


Il sole Il sole… Il sole è qui Il sole… Il sole è giallo Il sole… Che caldo Fa caldo Il sole è bello

27


Soffio di colore con cannuccia, tempera su carta


Le vacanze estive Ad agosto al Centro non veniamo in vacanza tutti andiamo, chi sta a casa e chi va al mare trova un modo per staccare così ci ricarichiamo e a settembre ritorniamo tutti pieni d’energia riprendiamo in allegria. È un piacere rivedersi e chiacchierare e i racconti di ognuno ascoltare stare insieme in compagnia ritrovando l’armonia del gruppo bello ed affiatato come del resto lo è sempre stato.

29


Tempera su carta


Autunno L’autunno è arrivato già provo nostalgia dell’estate passata come una folata di vento. Un velo di malinconia avvolge il mio essere mi sento fragile come le foglie che cadono dagli alberi. Le piogge novembrine accompagnano le mie giornate ed il freddo torna a farsi sentire penetrandomi nella pelle. Il sole diventa il mio debole compagno e la bellezza della natura posso solo immaginare. Aspetto con gioia il nuovo giorno per ammirare i colori che la stagione ci regala. I prati si trasformano in splendidi tappeti variopinti e nell’aria si sente l’odore del bosco. Percorrendo le strade del paese sento l’odore delle caldarroste dei venditori ambulanti ed un sospiro di sollievo allevia la malinconia.

31


Cera su carta


Halloween Il 31 ottobre si festeggia e il costume si noleggia, streghe, fantasmi e vampiri fanno andare su di giri. Le zucche vengon preparate con diverse espressioni intagliate ci mettiamo dentro una candela e l’accendiamo con cautela. Alla finestra viene messa e la luce nel buio vien riflessa per spaventare tutti i bambini sia grandi che piccini che bussano a tutte le porte in cerca di scorte gridando “dolcetto o scherzettoâ€? vanno via col sorrisetto. Ăˆ una festa divertente che piace a tanta gente a mezzanotte finisce e la magia svanisce.

33


Tempera e carta velina su carta


Inverno L’inverno con il suo freddo ci appare spento e fa volare il tempo come il vento. Ammiro i bimbi che rimangono felici giocano a palla con la neve costruiscono un pupazzo ed io ne vado pazzo. L’inverno è una lunga pausa per gli orsi come gli anni scorsi vanno in letargo tranquilli senza tanto affanno. Di bianco è vestito l’inverno del ghiaccio e della brina è il perno con le altre stagioni non esistono ragioni è solo, triste e tetro chiuso nella sua campana di vetro. L’inverno però ci protegge con un bianco telo facendo di un fiore lo stelo. Dopo l’inverno freddo ed ostile aspetto la primavera dolce e calda che tutto scalda facendo sbocciare anche gli amori con gli uccellini che fanno i cuori.

35


Gesso e china su carta


La befana I bambini sono a letto la befana sta sul tetto la calza appesa al camino aspettando il regalino. Solo cenere e carbone se sei stato un po’ birbone ma se siete stati buoni voi avrete tanti doni. La befana con la scopa se ne va su e giÚ per la città girando tutta la notte con le calze tutte rotte. La befana è tanto buona ci vorrebbe una corona proprio come una vera regina per vederla in cartolina.

37


Cera su carta


Il tempo della vita Come un treno passi dalla mia fermata salgo tu procedi troppo velocemente inarrestabile la tua corsa impotente assaporo questo viaggio godendo del bello della vita.

39


Cera su carta


La musica Musica è emozione ed anche una gran passione cantando ci liberiamo e con le note ci emozioniamo. La musica mette energia e fa stare in allegria riserva grandi sorprese come Elio e le Storie Tese e tante belle passioni con Marco Mengoni. Ci piace Radio Italia nel pomeriggio ci fa da balia ed anche grande compagnia quasi fosse una magia. Tanta musica ascoltiamo così ci rilassiamo nuovi e vecchi gruppi portano sempre piacevoli sviluppi. Adesso scriviamo così ci divertiamo i cantanti degni di stima li mettiamo tutti in rima. Gianna Nannini piace anche ai bambini, Francesco De Gregori è un grande rubacuori, Lorenzo Jovanotti sforna sempre nuovi prodotti. Poi ci sono i Pooh che son sempre in gioventù, Massimo Ranieri è il più bravo dei romanzieri, le canzoni di Ligabue le ascoltiamo sempre in due, Fiorella Mannoia ci fa allontanare la noia e per finire non dimentichiamo Renato Zero che è un sorcino vero. 41


Cera su carta


Donne La mimosa sta fiorendo perché marzo sta venendo la festa della donna si avvicina con grande adrenalina a me piace festeggiare e con le amiche brindare. Le donne sono una risorsa perché son sempre di corsa tante cose sanno fare e a qualcosa rinunciare. Mandan avanti la famiglia con la forza di un gorilla con i figli son leonesse riuscendo ad essere le stesse madri, mogli e lavoratrici con forza, coraggio, dignità e sempre felici. Spesso le donne vengon maltrattate e talvolta anche picchiate da uomini gelosi e violenti che le rendono impotenti di fronte a tanta crudeltà distruggendo la loro dignità. Con la loro determinazione risolvon anche questa spiacevole situazione capaci di risollevarsi usando i ricordi per rafforzarsi. Alle donne dedico il mio pensiero speciale con questa poesia amatoriale come elogio appassionato che non sarà mai dimenticato le donne sono una forza della natura e senza loro non esisterà una vita futura.

43


Tempera su carta


Il fiore della vita Spunta un fiore immaginario piccolo, fragile e solitario a primavera ormai conclusa non avrà più la sua musa. L’estate è alle porte con il caldo deve essere più forte tenace e coraggioso per crescere rigoglioso. La natura gli è stata avversa ma la ricchezza non si è persa di risorse ne ha tante deve aprirsi al mondo circostante. Un’amica lui ha trovato ad una quercia si è affidato tramite il fresco della sua fronda è nata un’amicizia profonda. Ora insieme non si senton più soli accompagnati anche dal canto degli usignoli vedranno della vita i vari colori e sentiranno tutti i suoi sapori. Tu piccolo fiore solitario non aver più paura adesso hai la tua armatura un amica per la mano come guerrieri lotterete ed andrete lontano. Quando arriverà il tempo di preparare la valigia la natura sarà grigia ma dentro metterai tutte le esperienze, l’amore e i valori ricevuti porgendo i tuoi saluti. Ora sai che la differenza è un’occasione a te ha dato forza, ricchezza e della vita la ragione. Caro fiore sei stato il messaggero per esprimere il nostro pensiero. Se ognuno impara ad amare non esistono differenze da non rispettare siamo tutti ugualmente diversi entriamo in contatto con questi universi, arricchiamoci a vicenda e lasciamo che la bellezza altrui ci aiuti e ci sorprenda. 45


INDICE I genitori ............................................................................

5

L’Amore .............................................................................

7

Passione ...........................................................................

9

Così è l’amore ...................................................................

11

L’ amicizia...un legame per sempre ......................................

13

Il giorno senza sole ............................................................

15

Il risveglio ..........................................................................

17

Primavera ..........................................................................

19

L’arcobaleno ......................................................................

21

I colori ...............................................................................

23

L’Estate ..............................................................................

25

Il sole ................................................................................

27

Vacanze estive ...................................................................

29

Autunno ..........................................................................

31

Halloween ..........................................................................

33

Inverno ..............................................................................

35

La Befana ..........................................................................

37

Il tempo della vita ..............................................................

39

La musica ...........................................................................

41

Le donne ............................................................................

43

Il fiore della vita .................................................................

45

47


La poesia “Il fiore della vita” contenuta nella raccolta, si è classificata al primo posto al concorso letterario “Sentieri Diversi” organizzato dall’Associazione “Alter Ego” e svoltosi a Firenze nel novembre 2015. Qui di seguito, in ordine alfabetico, i nomi dei poeti e degli illustratori della silloge “Parole a colori”: Costantin - Cristian L. - Cristian M. - Daniele P. - Daniele T. - Filippo - Francesca - Gabriele - Gianfranco - Giuseppe - Junwei - Luca - Massimiliano - Roberta - Silvia - Stefania - Stefano G. - Stefano N. - Stefano P. - Stefano R. - Tommaso - Valentina C. - Valentina S. - Valter - Yuri - Yury


La poesia, con la sua “delicata potenza”, pervade l’anima varcando qualsiasi confine; questa silloge ne é pura e splendida testimonianza.

Libro def copertina copia  
Libro def copertina copia  
Advertisement