__MAIN_TEXT__

Page 1

Nuovi orizzonti della zooantropologia


Le Giornate Internazionali SIUA (GIS) sono un evento ideato dalla Scuola di interazione uomo-animale e dal suo direttore Roberto Marchesini per promuovere una nuova cultura della relazione uomoanimale. Ogni anno studiosi nazionali e internazionali, personaggi della cultura e dello spettacolo, eventi teatrali, mostre e performance artistiche, workshop e molto altro ancora per affrontare da plurime prospettive la relazione con gli altri animali.

sempre più diffuse, oltre che a un grande momento di ibridazione per tutti i partecipanti. L’intento delle Gis, evento aperto a tutti ma in modo particolare rivolto alle persone che negli anni si sono formate in SIUA (oltre 20.000 contatti tra corsisti, referenti e persone diplomate), è quello di dare opportunità di conoscenza e scambio di esperienze e progetti. Ma le Giornate Internazionali sono un momento che va oltre lo specifico tecnicoprofessionale per allargarsi alla cultura in senso ampio e nelle sue diverse scansioni: da quella più accademica a quella più conosciuta da largo pubblico.

Le Giornate Internazionali SIUA rappresentano un’opportunità unica di aggiornamento e di approfondimento di tematiche

3


L’accoglienza e la registrazione dei partecipanti nel foyer del centro congressi

Il famoso etologo tedesco Werner Freund incontra per la prima volta il pubblico italiano nella serata a lui dedicata “Una vita da lupo�

4


Werner Freund con Roberto Marchesini, Sergio Canello e Giulia Morosetti

Lo staff Siua al desk registrazioni

5


Il medico americano e ideatore della clown terapia Patch Adams con Francesco Campione

Un momento della lezione dell’etologa e scrittrice inglese Vicky Halls sul mondo dei gatti

6


Werner Freund, l’etologo che per oltre quarant’anni ha vissuto con un branco di lupi nella foresta di Merzig in Germania

L’etologo Roberto Marchesini, direttore della Scuola di interazione uomo-animale

7


Un momento dell’incontro con Werner Freund, Marco Galaverni, Roberto Marchesini e Giulia Morosetti

L’etologa Vicky Halls

L’etologa tedesca Gudrun Feltmann La naturalista ed esperta di pappagalli Sara Mainardi

8


Un momento di pausa nel foyer: i partecipanti ne approfittano per acquistare i libri in vendita

Il presidente dell’associazione “Mondi a confronto� Maria Vittoria Tolazzi

Il foyer del Centro Congressi

9


Patch Adams durante un divertente sketch con Francesco Campione

Patch Adams con Werner Freund

10


Un momento di discussione

Roberto Marchesini e Sergio Canello direttore del Centro Ricerca Sanypet per parlare di benessere del cane

Maria Vittoria Tolazzi, Roberto Marchesini e Davide Celli

11


Lezione “La comunicazione del cane”

L’istruttore e docente Siua David Morettini

12


L’istruttrice cinofila Siua Isabella Bertoldi sui canili come presidi zooantropologici

Silvia Oberoi e Roberto Marchesini: “La zooantropologia assistenziale”

13


Tomas Pirani, Roberto Marchesini, Isabella Bertoldi e Odette Abramovich

Isabella Bertoldi e Nicola Di Pardo

14


Eleonora Adorni presenta le attivitĂ estere di Siua e di Roberto Marchesini

Un momento della presentazione dell’approccio cognitivo-zooantropologico

15


Sabrina Golfetto presenta le novitĂ della casa editrice Apeiron legate a doppio filo a Siua

Elena Setnikar e Sara Giovannini (nella pagina accanto) con Roux mostrano alcuni esercizi

Nicola Di Pardo

16


L’istruttore cinofilo e docente Siua Tomas Pirani ha presentato: “Attività di gestione di gruppi pet-partner”

L’istruttore cinofilo e docente Siua Giuseppe Dal Bosco sul campo

17


Werner Freund

Un momento dell’incontro “Una vita da lupo”

18


Werner Freund e Roberto Marchesini

19


“Come migliorare la relazione tra gatti e persone�: Vicky Halls

Vicky Halls autrice di numerosi best seller sul mondo dei gatti

Un momento della presentazione di Vicky Halls tradotta dall’etologa Giulia Morosetti

20


“Cani e uomo: una particolarità sociale”, l’intervento dell’etologa tedesca Gudrun Feltmann tradotto dall’etologa Giulia Morosetti

21


L’allestimento del foyer con lo sponsor SanyPet Forza 10

Il direttore del Centro Ricerca e Sviluppo Sanypet Sergio Canello

Un momento della presentazione di Sergio Canello su come ripristinare la salute nel cane e nel gatto attraverso l’alimentazione

22


Zoonarrare: presentazione dei libri di Giuseppina Ottieri, Roberto Marchesini, Maria Vittoria Tolazzi e Davide Celli

Davide Celli ha raccontato alcuni aneddoti legati al padre, il famoso etologo Giorgio Celli

Un momento della serata

23


Alcuni momenti dell’incontro con Patch Adams dove il medico ha parlato del suo personale rapporto con le altre specie e delle valenze terapeutiche della relazione con gli animali

Roberto Marchesini introduce Patch Adams

24


25


“Disposal” opera di Karin Andersen

L’artista Karin Andersen

Un mutante teriomorfo di Karin Andersen

26


La veterinaria e ricercatrice dell’Università di Sassari Raffaella Cocco L’esperta di zooantropologia equestre Odette Abramovich Terol Il tanatologo dell’Università di Bologna Francesco Campione Gli etologi Francesco de Giorgio e José Maria Schoorl durante il loro intervento sul comportamento dei cavalli in relazione all’uomo

27


L’educatrice aviare Sara Mainardi ha parlato della relazione tra psittaciformi e umani

28


La scrittrice Giuseppina Ottieri ha presentato il suo libro per bambini “Le Re-Illustrate Storie” (Apeiron Editore)

Roberto Marchesini intervistato da Massimo Anelli per l’emittente Cane&Gatto TVChannel

29


FORZA10 e Siua: insieme per il benessere del cane e del gatto L’ALIMENTAZIONE: il primo passo per garantire medici veterinari e di altre figure tecniche, farmacisti, tecnologi alimentari e tecnici genetisti, la migliore salute a chi non può scegliere. di conclamata esperienza. SANYpet vanta anche l’appoggio di numerose SANYpet è una tra le più importanti realtà Università Italiane quali i Dipartimenti delle Uninazionali nella ricerca, sviluppo, produzione e versità di Medicina Veterinaria e di Medicina di commercializzazione di prodotti per l’alimentazione e il benessere di cani e gatti grazie alle sue Perugia, Torino, Pisa, Parma, Camerino, Sassari, Napoli Federico II e Basilicata. linee FORZA10. Dall’intuizione iniziale del Dott. Canello e da L’azienda ha sviluppato in questi anni una queste collaborazioni sta emergendo che i feconda partnership con Siua, individuando più comuni disturbi dei nostri animali possano come obiettivo comune il raggiungimento del essere ricondotti non tanto alle caratteristiche benessere animale nel rispetto anche delle sue delle materie prime che costituiscono un aliesigenze nutrizionali. mento, quanto piuttosto alla presenza di residui La nutrizione assume così un ruolo fondamenfarmacologici e chimici nelle carni derivanti da tale, in una logica innovativa e rigorosamente allevamento intensivo. Tali residui, in particolare attenta alle evidenze scientifiche, come coml’ossitetraciclina e i suoi metaboliti, possono ponente attiva alla realizzazione del benessere animale, in una chiave tesa al miglioramento del indurre non solo uno stato d’infiammazione cronica nei vari organi, che si manifesta con sintomi suo equilibrio psichico e fisico quale presuppospecifici, ma anche determinare un’alterazione sto per una migliore relazione uomo-animale. del comportamento del cane. Primo obiettivo: riequilibrio psico-fisico attraver- Sulla base di queste considerazioni, FORZA10 si è posta l’obiettivo di sviluppare il concetto di so l’alimentazione riequilibrio psico-fisico attraverso l’alimentazione. Una nutrizione salubre è la chiave per la stabilità dell’equilibrio psico-fisico. Ciò favorisce la Alimentazione come concausa dei più comu“flessibilità cognitiva“, disponendo il cane più ni disturbi comportamentali del cane positivamente nelle situazioni e rendendolo in Le reazioni avverse al cibo possono essere una grado di adattarsi maggiormente agli eventi delle cause di varie forme d’instabilità comportaquotidiani. L’alimentazione può non essere la principale causa dei problemi comportamentali, mentale. È ormai molto frequente vedere cani di tutte le ma rappresenta senza dubbio un ruolo fonrazze ed età con problemi comportamentali tra damentale per poter ottenere i migliori risultati i più diffusi quali ansia, imprevedibilità, impuldai programmi di educazione o rieducazione cinofila, indispensabile per raggiungere il miglior sività, abbaio continuo e ingiustificato, difficoltà di socializzazione, irritabilità, aggressività rapporto fra uomo e cane. immotivata, leccamento della zampa, marcatura Per le linee FORZA10, l’alta qualità e l’assoinappropriata. luta salubrità delle materie prime che entrano nell’alimentazione quotidiana, rivestono un ruolo La presenza di residui tossici (in particolare dell’ossitetraciclina) nella carne di allevamento cruciale nel riequilibrare le funzioni vitali dell’orintensivo provoca numerosi processi infiamganismo. Per questo motivo, in FORZA10 sono utilizzate pochissime tipologie di materie prime di matori nell’organismo e influenza i meccanismi di sintesi di alcuni neurotrasmettitori, tra cui la provenienza certa e rintracciabile e di altissima qualità, su cui vengono eseguiti attenti controlli a serotonina e la melatonina, e inibisce l’apporto e il ruolo del triptofano come precursore della garanzia della sicurezza di tutta la produzione. Il Centro di Ricerca e Sviluppo FORZA10, diretto serotonina provocando alterazioni nel comportamento del cane. dal Dott. Sergio Canello, medico veterinario La drastica riduzione della serotonina è direttaesperto in patologie legate all’alimentazione, mente correlata a stati d’ansia, imprevedibilità, omeopatia e medicina naturale nonché fonpaura, irritabilità, ipereccitabilità, valori di arousal datore dell’azienda, è in costante contatto con molto alti. diversi centri di ricerca italiani e internazionali e Un’adeguata alimentazione, comprendente tutti si avvale della consulenza e dell’esperienza di

30


i nutrienti che la natura ha previsto e priva degli inquinanti chimici e farmacologici più tossici, sta alla base del mantenimento dell’equilibrio sia fisico sia mentale del cane.

cane più positivamente nelle diverse situazioni e rendendolo in grado di adattarsi maggiormente. A questo proposito, il Centro Ricerca e Sviluppo di SANYpet ha ideato FORZA10 Armonia, in collaborazione con il Prof. Roberto Marchesini, Gli squilibri alimentari etologo, filosofo, scrittore, direttore della Scuola Il comportamento umano squilibrato, l’incapacità di interazione uomo-animale. Armonia è un di capire le esigenze dell’animale, l’ambiente ru- alimento nutraceutico di mantenimento per cani moroso e stressante, le condizioni in cui i nostri che, grazie a materie prime prive di carne da amici a quattro zampe sono costretti a vivere, allevamento intensivo e ai principi naturali utilizrappresentano sicuramente fattori fondamentali zati, rappresenta uno strumento nutrizionale utile responsabili delle più comuni problematiche nel ripristino e nel mantenimento della buona di comportamento del cane. Tuttavia la causa stabilità e della giusta armonia del soggetto. principale dell’alterazione comportamentale, Questi principi naturali, uniti alle proprietà è rappresentata dagli squilibri nutrizionali. del pesce di mare (elevato valore proteico e Questi ultimi non sono legati esclusivamente alta digeribilità) privo degli inquinanti chimici alla presenza dei sopracitati inquinanti chimici e farmacologici più tossici, contribuiscono al e farmacologici, ma anche alla carenza di acidi mantenimento dell’equilibrio fisico e mentale del grassi Omega 3 nei petfood. cane. Il tutto favorisce il miglioramento dei fisiologici Un’alimentazione corretta prima ancora di meccanismi difensivi dei diversi apparati, grazie nascere a proprietà ben conosciute dalla medicina tradiUn gruppo di ricercatori della London School of zionale e dalla fitoterapia. Hygiene & Tropical Medicine ha evidenziato che alcuni fattori ambientali, ma in particolar modo L’alimentazione del cane: rito essenziale e l’alimentazione, possono portare, ancora prima quotidiano del concepimento, a modificazioni nell’espresSolo chi adotta un cane può avere piena sione genica in grado di influenzare in modo conoscenza di questo rito e tradurlo in scelta permanente i tratti somatici della prole, per responsabile. esempio il colore del manto, ma anche le loro Solo un’accurata selezione “a monte”, così condizioni di salute. come la formulazione di ricette integrate da Possiamo quindi capire perché i cuccioli troppo principi naturali e biologici può garantire una spesso abbiano comportamenti squilibrati: nutrizione non solo sana, ma assumere un ruolo alcune sostanze tossiche sembrano influenzare i fondamentale per il benessere animale, in una geni implicati nel comportamento fin dalle prime chiave effettivamente tesa al miglioramento del fasi della vita, probabilmente alterandone la suo equilibrio psichico e fisico: il migliore prenormale espressione e provocando interferenze supposto per una perfetta relazione. sulla normale sintesi della serotonina, un neuro- È pertanto grazie a trasmettitore responsabile di tutta la costellazio- questa attenzione, ne dei sintomi legati all’ansia. spesso trascurata, che l’approccio cognitivoTutto in Armonia zooantropologico trova Fermo restando che la migliore relazione tra la condizione ideale di l’uomo e il cane evolve attraverso l’equilibrio apprendimento e svid’intese e la reciproca collaborazione, una sana luppo. convivenza deve essere supportata da un’alimentazione completa ed equilibrata, che è una componente fondamentale per il benessere animale. Una nutrizione salubre è, infatti, la chiave per la stabilità dell’equilibrio psico-fisico. Ciò favorisce la “flessibilità cognitiva”, disponendo il

31


Il volo di Epimeteo Le giornate de Il volo di Epimeteo hanno offerto a tutti i partecipanti una panoramica aggiornata sulla zooantropologia, cardine portante della ricerca SIUA degli ultimi quindici anni di attività. Ad arricchire la proposta convegnistica, nel corso delle tre giornate dedicate al centauro Epimeteo, sedute plenarie con un panel scientifico a invito composto da personaggi internazionali, workshop, lezioni teoriche e pratiche, presentazione di poster e incontri tematici.

Tra gli ospiti di rilievo Hunter “Patch” Adams, medico statunitense, attivista sociale, cittadino diplomatico e scrittore che nel 1971 ha fondato il Gesundheit! Institute: un esperimento nella medicina olistica, basato sulla potente connessione tra ambiente e benessere e sulla convinzione che non si possa separare la salute dell’individuo da quella della famiglia, della comunità e del mondo. Ospite d’eccezione anche Werner Freund, ricercatore tedesco che ha vissuto per oltre quarant’anni all’interno di un branco di lupi. Intervistato dalle più importanti testate mondiali, ha incontrato per la prima volta il pubblico italiano in occasione delle Giornate Internazionali SIUA. Anche Vicky Halls, esperta di comportamento felino e autrice di numerosi best seller pubblicati in Italia da Tea, De Agostini e Salani, ha portato un’interessante prospettiva sulla relazione uomo/gatto. Gudrun Feltmann, etologa dell’Institut Feltmann-v. Schroeder, ricercatrice tedesca che ha dedicato decenni allo studio del comportamento di cani e gatti, ha discusso una relazione tra le analogie di comportamento fra cani e uomini. Infine, la serata Zoonarrare dove alcuni scrittori hanno presentato i loro libri di narrativa e poesia a tematica animale.

32


Ringraziamo Enti patrocinanti

Associazioni patrocinanti

Media Partner

www.petsandthecity.it

Partner

33


Siua Siua nasce nel 1997, fondata da Roberto Marchesini, suo attuale direttore, in qualità di Istituto di ricerca e applicazione della zooantropologia. La Scuola è di fatto l’esito di una ricerca sviluppata dal suo fondatore nel corso degli anni ‘80 sui caratteri della relazione tra l’uomo e gli altri animali e sui benefici che tale incontro produce. L’approccio relazionale si affianca a una concezione cognitiva nella spiegazione del comportamento, un approccio che modifica molti ambiti applicativi, quali per esempio la didattica in cinofilia. Nasce così la metodologia cognitivo-zooantropologica, un approccio fondato e sviluppato in Siua. A oggi la Scuola ha centri in tutto il territorio nazionale e all’estero, con una rete di operatori qualificati a sviluppare in tutti gli ambiti tale approccio. Siua si conferma come un polo di eccellenza nella ricerca, nella rete di servizi che mette a disposizione sui territori e soprattutto nella sua grande esperienza in ambito di formazione professionale. Siua realizza corsi di formazione per operatori e per professionisti che vogliono acquisire competenze come educatori e istruttori cinofili, come operatori di zooantropologia didattica e di pet therapy.

34


Evento promosso e organizzato da

Main sponsor

Con il patrocinio di

Patrocini associazioni

Media Partner

www.petsandthecity.it

Partner

GIS - Giornate Internazionali Siua è un evento ideato e organizzato dalla Scuola d’Interazione Uomo-Animale. Siua, nata a Bologna nel 1997, rappresenta oggi un polo di eccellenza nella formazione di consulenti della relazione uomo-altre specie. Sono oltre un migliaio i professionisti che si sono diplomati in Siua, un vero e proprio network operativo sul territorio nazionale e all’estero.

INFO E CONTATTI

051 817421

 gis@siua.it

www.siua.it

Profile for Siua

Libretto gis 2013 web  

Libretto gis 2013 web  

Advertisement